Google e l'invadenza di Nexus 7

La purezza dell'home page del motore di ricerca violata dal nuovo device che fa capolino
La purezza dell'home page del motore di ricerca violata dal nuovo device che fa capolino

L’ormai ex Googler Marissa Mayer aveva in passato chiaramente detto che non ci sarebbe stata invadente pubblicità sull’homepage di Google: ma ora che se n’è andata da Mountain View, a quanto, pare, c’è spazio per un’eccezione a favore del nuovo dispositivo Android di punta.

Nexus 7, infatti, fa letteralmente capolino apparendo sotto la barra di ricerca, infrangendo la consueta bianca purezza della pagina, accompagnato dalla frase: “I giochi sono aperti. Il nuovo tablet da 199 dollari di Google”. ( C.T. )

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti