Google si scusa: quegli ideogrammi non sono nostri

Il database che BigG utilizza per la gestione linguistica del cinese è stato sottratto a Sohu.com. L'azienda ammette l'errore, ora il problema è la sua sostituzione

Roma – Se fosse una partita a Scarabeo si potrebbe dire che Google è stata colta con le mani nel sacchetto … degli ideogrammi cinesi. Il suo Pinyin Input Method Editor ( IME ), l’applicazione che converte automaticamente la notazione fonetica e la traslitterazione latina del cinese standard in caratteri, si basa senza autorizzazioni sul database di Sohu.com . Un’azienda cinese che da tempo si era accorta delle numerose similitudini fra il suo motore di ricerca e la soluzione offerta da Google.

Sul suo blog ufficiale cinese, Google ha fatto pubblicamente ammenda per quanto accaduto. “Siamo disposti a confrontarci con il nostro errore ed abbiamo fatto le nostre scuse agli utenti e a Sohu.com”, si legge nel comunicato dell’azienda. Il caso quindi dovrebbe essere chiuso, dato che Google ha anche ricordato di aver rimpiazzato la vecchia versione del software. Il problema, osserva qualcuno, è che rispetto alle prime rilevazioni di inizio aprile nulla sarebbe cambiato.

Secondo ArsTechnica numerosi utenti avrebbero riscontrato le medesime scopiazzature (qui un approfondimento sulla questione.

Sohu.com, comunque, ha annunciato di essere pronta a denunciare Google per la violazione delle norme sul copyright. Il suo nuovo dizionario corrisponderebbe per il 79% a quello della società cinese – contro il 96% della precedente versione. Comunque troppo, secondo il rivale di BigG.

Dario d’Elia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Ma i titoli?
    Da Mediaworld hanno tra i dvd un piccolo spazio dedicato all'alta definizione, equamente diviso tra Blu-ray e HD DVD (par condicio...).Bene, se i titoli che propongono sono quelli che dovrebbero attirare il cliente e convincerlo a dotarsi di lettore per i due formati andiamo bene. Sono tutti titoli per cui altro che alta definizione: un divx piratato sarebbe gia` fin troppo! :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma i titoli?
      - Scritto da:
      Da Mediaworld hanno tra i dvd un piccolo spazio
      dedicato all'alta definizione, equamente diviso
      tra Blu-ray e HD DVD (par
      condicio...).
      Bene, se i titoli che propongono sono quelli che
      dovrebbero attirare il cliente e convincerlo a
      dotarsi di lettore per i due formati andiamo
      bene. Sono tutti titoli per cui altro che alta
      definizione: un divx piratato sarebbe gia` fin
      troppo!
      :D
      Non l'ho neppure notato quello scaffale! :pIn compenso ho fra le mani un depliant di Euronics con l'offerta PS3 + film Blu-Ray in omaggio... andiamo bene, la scelta è fra quell'orrida pizza di "The interpreter" con la Kidman, i mediocri "Fantastici 4", "Kiss of the Dragon" e "The transporter" e vabbe', un titolo succoso c'è, "Omen"... 'spetta un momento, non è con Raul Cremona! ...Se lo tenghino pure quello! :D :D :D
  • Anonimo scrive:
    HD-DVD e Blue-Ray, obsoleti...
    ..infatti appena avrete sborsato una bella cifra per rinnovare la vostra videoteca, ecco che usciranno U(ltra)HD-DVD e Violet-Ray, con le major che incxxano per l'ennesima volta gli appasionati cinefili...A questo punto, meglio DivX e XviD, mooooolto più economici :D, tanto solo un film su 1000 val la pena di essere conservato in buona definizione :'(
    • Anonimo scrive:
      Re: HD-DVD e Blue-Ray, obsoleti...
      - Scritto da:
      ..infatti appena avrete sborsato una bella cifra
      per rinnovare la vostra videoteca, ecco che
      usciranno U(ltra)HD-DVD e Violet-Ray, con le
      major che incxxano per l'ennesima volta gli
      appasionati
      cinefili...

      A questo punto, meglio DivX e XviD, mooooolto più
      economici :D, tanto solo un film su 1000 val la
      pena di essere conservato in buona definizione
      :'(non hai tutti i torti.. e' l'in*ulata del digitale , non molti sanno che un proiettore 8mm + filmino su pellicola ha una risoluzione di INFINITOxINFINITO (il limite e' solo la grana della pellicola) che puoi proiettare su schermi di centinaia di migliaia di pollici.Tra decine di anni riscopriremo l'analogico come l'8va meraviglia della tecnica. Un po' come i modem.. esistevano quelli in banda base negli anni 60, poi hanno inventato i modem a 300 baud, poi 1200, 2400... dopo 10 anni quelli a 56K su linea analogica, poi hanno fatto unameravigliosa scoperta.. la linea digitale ISDN!!! tutti a 64K digitali, dopo un po' di anni hanno fatto una scoperta ancora piu' grande, la linea analogica senza filtro alla centrale!! il modem ADSL che altro non e' che il modem in banda base degli anni 60
    • Anonimo scrive:
      Re: HD-DVD e Blue-Ray, obsoleti...
      - Scritto da:
      ..infatti appena avrete sborsato una bella cifra
      per rinnovare la vostra videoteca, ecco che
      usciranno U(ltra)HD-DVD e Violet-Ray, con le
      major che incxxano per l'ennesima volta gli
      appasionati
      cinefili...

      A questo punto, meglio DivX e XviD, mooooolto più
      economici :D, tanto solo un film su 1000 val la
      pena di essere conservato in buona definizione
      :'(Idea mica male la tua: Mettersi d'accordo su formati SW e codec e dare libertà di scelta sulla risoluzione e sull'HW, lettori e formato dei dischi.Potrebbero fare anche prezzi differenziati per la vendita dei film, superscontata la vecchia risoluzione PAL, sconto meno forte per la "vecchia" alta definizione non full o standard HD, tipo i vari 1024x768, 1280x720, e infine prezzo pieno per i film HD 1080p, chi ha voglia di risparmiare o magari non ha un televisore 1080p, oppure non ritiene che un determinato film "meriti" alta risoluzione e prezzo, potrebbe farsi masterizzare dal negozio HD-DVD o BD regolari, regolarmente pagati e autorizzati dagli aventi diritti, con più di un film a risoluzioni più basse della full HD, risparmiando soldi e spazio.
  • Anonimo scrive:
    Peccato che la PS3...
    ...mentre riproduce un filmato in alta definizione consuma, misurati al contatore, 188W, mentre un lettore da tavolo per fare lo stesso lavoro al massimo ne consuma 35. Dà da pensare non tanto per la bolletta, comunque più alta, ma per l'enorme consumo energetico complessivo che comportano milioni di PS3 accese a riprodurre contenuti HD...Sicuramente questo post sarà ridicolizzato da qualche sbruffone, ma ciò non cambia il fatto che sia un obbrobrio sociale riprodurre video in HD con le console, sia PS3 che Xbox360 (che consuma un po' meno). In attesa delle prossime console tecnologicamente rivisitate che indirettamente solo per questo consumeranno meno.
    • Anonimo scrive:
      Re: Peccato che la PS3...
      - Scritto da:
      ...mentre riproduce un filmato in alta
      definizione consuma, misurati al contatore, 188Wil problema non e' tanto il consumo quanto la dissipazione. Le prime console XBOX90gradi squagliavano gli alloggi di plastica dove erano posizionate provocando l'ilarita' generale, mi risulta che la ps3 dissipi molto molto meglio il calore, che poi consumi come una lampadina e mezza mi frega una mazza, il frigo consuma 1200W , la lavastoviglie 800W, il phon 1500W la ps3 180W cioe' e' sufficiente un pannello solare di 50cm2 per alimentarla a vita e avanza pure l'energia per farsi due uova al tegamino ciaooooooooo
      • Anonimo scrive:
        Re: Peccato che la PS3...
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        ...mentre riproduce un filmato in alta

        definizione consuma, misurati al contatore, 188W


        il problema non e' tanto il consumo quanto la
        dissipazione. Le prime console XBOX90gradi
        squagliavano gli alloggi di plastica dove erano
        posizionate provocando l'ilarita' generale, mi
        risulta che la ps3 dissipi molto molto meglio il
        calore, che poi consumi come una lampadina e
        mezza mi frega una mazza, il frigo consuma 1200W
        , la lavastoviglie 800W, il phon 1500W la ps3
        180W cioe' e' sufficiente un pannello solare di
        50cm2 per alimentarla a vita e avanza pure
        l'energia per farsi due uova al tegamino


        ciaoooooooooHAHAHAHAAHAH mitico!
      • Anonimo scrive:
        Re: Peccato che la PS3...
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        ...mentre riproduce un filmato in alta

        definizione consuma, misurati al contatore, 188W


        il problema non e' tanto il consumo quanto la
        dissipazione. Le prime console XBOX90gradi
        squagliavano gli alloggi di plastica dove erano
        posizionate provocando l'ilarita' generale, mi
        risulta che la ps3 dissipi molto molto meglio il
        calore, che poi consumi come una lampadina e
        mezza mi frega una mazza, il frigo consuma 1200W
        , la lavastoviglie 800W, il phon 1500W la ps3
        180W cioe' e' sufficiente un pannello solare di
        50cm2 per alimentarla a vita e avanza pure
        l'energia per farsi due uova al tegamino


        ciaoooooooooNon è che hai sbagliato un po' di conti?Il phon + o - l'hai azzeccato, ma il frigo consuma molto meno di 1200W, mentre il forno MOLTO PIU' di 800W, 600W li consuma un fornetto scaldabrioche, un vero fornetto piccolo è sui 1200-1500W, un forno di dimensioni normali sui 2000W o più.Per produrre i 180W per la PS3 50cm^2 di pannello solare sono un po' pochini, ce ne vorranno almeno 10000, cioè 1m^2, di pannello di ultima generazione, ad alta efficienza (per uso comune, quelli ad alta efficienza per applicazioni aerospaziali hanno rendimenti perfino tripli, ma costi proibitivi)
  • Anonimo scrive:
    E se fosse una mossa M$??
    in modo da tagliare le gambe alla PS3??
    • Anonimo scrive:
      Re: E se fosse una mossa M$??
      - Scritto da:
      in modo da tagliare le gambe alla PS3??sissì :-o
    • Anonimo scrive:
      Re: E se fosse una mossa M$??
      Niente di più facile.Comunque MS si para il Q e, nell'eventualità altamente probabile che il colpaccio anti-Sony non riesca, ha già dichiarato di essere pronta ad abbandonare HD-DVD in favore di BD in qualsiasi momento.
      • Anonimo scrive:
        Re: E se fosse una mossa M$??
        - Scritto da:
        Niente di più facile.
        Comunque MS si para il Q e, nell'eventualità
        altamente probabile che il colpaccio anti-Sony
        non riesca, ha già dichiarato di essere pronta ad
        abbandonare HD-DVD in favore di BD in qualsiasi
        momento.tipico dello stile microsoft
        • Anonimo scrive:
          Re: E se fosse una mossa M$??
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          Niente di più facile.

          Comunque MS si para il Q e, nell'eventualità

          altamente probabile che il colpaccio anti-Sony

          non riesca, ha già dichiarato di essere pronta
          ad

          abbandonare HD-DVD in favore di BD in qualsiasi

          momento.

          tipico dello stile microsoftNon solo, ma stavolta si sono fatti un po' più furbi, anziché fare come al solito, che a forza di ripeterlo credono davvero che l'umanità intera li appoggi incondizionatamente, stavolta si sono accorti che un appoggio MS troppo sbilanciato a favore di HD-DVD veniva visto di cattivo occhio, come un gioco di potere alle spalle degli interessi degli utenti, così nelle dichiarazioni più recenti cercano di mostrarsi il più possibile neutrali.
  • Anonimo scrive:
    Se Cecchi Gori sforna HD-DVD...VINCERA'!
    Mi dispiace, ma se Cecchi Gori ha deciso di far uscire il suo film di punta (La Tigre e la Neve?????) in HD-DVD sono spiacente ma si affermerà questo formato almeno in Italia!Cecchi Gori da anni sviluppa e supporta il formato DVD ai piu' ALTI LIVELLI QUALITATITI.La sua prima edizione in DVD del 1998 (Die Hard III) ha fatto letteralmente INCAXX...ehm...IMPAZZIRE per la qualità AUDIO E VIDEO e per la presenza di menù da urlo, e contenuti speciali incredibili.Da quasi 10 anni ormai continua a sfornare eccellenti DVD ed è di FATTO un ESEMPIO e una GUIDA in questo campo con OTTIME recensioni in tutte le riviste specializzate.(troll)P.S. Gli amanti dell'alta definizione saranno NUOVAMENTE costretti alla scelta di acquistare l'edizione USA di Atto di Forza o Terminator 2 come fatto per l'edizione in DVD.
  • Anonimo scrive:
    HD DVD e' morto da tempo
    tant'e' vero che i film HD DVD sono sempre meno e stanno per essere ritirati dal mercato. Basta andare a mediaworld e informarsi. Blue Ray ha vinto e in fin dei conti e' un bene per noi consumatori.Lunga vita al BD e basta con queste reminescenze di standard morti e sepolti
    • giangi72 scrive:
      Re: HD DVD e' morto da tempo
      Veramente io in giro vedo praticamente solo hd-dvd e QUALCHE br.Se non ci fosse la ps3 (che non mi sembra stia avendo il successo che la sony si aspettava) secondo me non ci sarebbero neanche quei pochi titoli br che ci sono in giro.
      • giangi72 scrive:
        Re: HD DVD e' morto da tempo
        Per la cronaca leggete le notizie riguardanti le specifiche blue ray java e potreste scoprire che le ps3 non sono per niente compatibili, contrariamente a quello che sembrava all'inizio.Quanti cinefili resteranno con sony dopo aver letto queste notizie?
        • Anonimo scrive:
          Re: HD DVD e' morto da tempo
          - Scritto da: giangi72
          Per la cronaca leggete le notizie riguardanti le
          specifiche blue ray java e potreste scoprire che
          le ps3 non sono per niente compatibili,ROFTL quarda che vanno a trovare... non e' un problema hardware quindi quando usciranno i primi titoli BD-java bastera' aggiornare il firmware ps3 , problema risolto
          • Anonimo scrive:
            Re: HD DVD e' morto da tempo
            ROTFL lo faccio ioE' un problema hardware
          • Anonimo scrive:
            Re: HD DVD e' morto da tempo
            - Scritto da:
            ROTFL lo faccio io
            E' un problema hardwareHAHAHAHA si' infatti per eseguire il codice java e' necessario cambiare il laser bluROTFL carpiato!!!!!!!!! (rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: HD DVD e' morto da tempo
      Forza Blue Ray!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: HD DVD e' morto da tempo
      - Scritto da:
      tant'e' vero che i film HD DVD sono sempre meno e
      stanno per essere ritirati dal mercato. Basta
      andare a mediaworld e informarsi. Blue Ray ha
      vinto e in fin dei conti e' un bene per noi
      consumatori.
      È vero che stanno uscendo più BluRay (con film immondi) che HD-DVD in Italia.Il ritiro dal mercato è una tua invenzione.
    • Anonimo scrive:
      Re: HD DVD e' morto da tempo
      - Scritto da:
      Basta andare a mediaworld e informarsi. Blue Ray ha
      vinto e in fin dei conti e' un bene per noi
      consumatori.Io *IERI* da Mediaworld ho visto un banchetto con POCHI HD-DVD tra i DVD e egualmente POCHI BD sparsi tra i *giochi* PS3, NON nella sezione DVD dove dovrebbero stare.Il che dimostra una cosa molto semplice: i BD li tengono SOLO per vendere qualcosa a quelli che hanno comprato la PS3, visto che con i 70 Euro di un gioco (di merda, perchè quelli usciti finora fanno pena), ci compri 3 film.
  • Anonimo scrive:
    DVD
    Ma che me ne dovrei fare di una capienza superiore a quella di un DVD???4GB per un film mi sembrano già troppi e calcolando che con i DivX la qualità è ottima anche in 700MB (un CD) mi sembra del tutto inutile questa rincorsa a supporti con capienze spropositate... a meno che sia tutto un discorso economico...P.S. Ma che sono sti "contenuti aggiuntivi" i trailer? I dietro alle quinte? MA CHE ME NE FREGAAAAAA. Facessero spogliare la protagonista li ci farei un pensierino!!!InS
    • Anonimo scrive:
      Re: DVD
      I forum sono belli xche la gente puo' permettersi di scrivere a caso senza pensare...Ovviamente questo non ha mai visto un film in hd nemmeno in un centro commerciale.. non ha mai scaricato contenuti multimediali, probabilmente gira ancora con un 486 ed e' felice..Che me ne frega di andare sulla luna? io cammino sulla terra! ehhh.... beata ignoranza.
      • Anonimo scrive:
        Re: DVD
        ecco arrivato il saccente ;)guarda che in parte ha ragione... comprimendo con H.264 un film ad alta risoluzione, ci sta benissimo in 4GB... il problema è l'audio multicanale.
    • Anonimo scrive:
      Re: DVD
      devi guardare a lungo termine, non alle necessita' attuali;mi ricordo diversi anni fa quando arrivo' il primo masterizzatore cd 2X della Pinnacle in ditta che costa svariati milioni e che connettemmo ad un mac; non mi pareva vero di avere tutto quello spazio per buttare dentro dato, sembrava una manna venuta dal cielo; un vergine costava 25mila lire ma era una cifra esigua per quel sacco di spazio, erano 600mb poco piu'.....In questo momento il paragone e' con lo spazio dvd ma in futuro?ps: sono appassionato di fansubs, pur facendo una selezione accurata ho riempito 600 dvd di episodi in formato avi/divx e successori ed ecco che un supporto piu' capiente mi farebbe comodo...Poi c'e' il mame che fa 74gb, la collezzione di lasergames degli anni 80-85 che fanno altri 50 e gli emulatori di vecchi pc e console spariti dal commercio ed altro ancora, mentre paradossalmente i film non mi interessano minimamente e non vi dedico alcuno spazio.Se il mio e' un caso particolare adesso piu' avanti nel tempo gli spazi saranno sempre piu' necessari, basti vedere che adesso Vista riempie un dvd , la nuova Debian ne riempie 3 e la Suse ne riempie 2, mentre gli hard disk raggiungono il terabyte al pezzo e la memoria minima di un pc e' di 1gb, tutto cio' in data odierna.
  • Anonimo scrive:
    C'e' uno svantaggio effettivo?
    La mia motivazione e' brevissima:singolo layer HD DVD massimo 15gbsingolo layer BL massimo 25gbdal che ne consegue che nel secondo caso spesso non e' necessario usare il secondo layer dimezzando i tempi di produzione e i costi tecnologici:in piu' aggiungo i vantaggi che riguardano noi consumatori:-sul BL la protezione dei contenuti video non e' obbligatoria ne' sono soggetti alle rigide regole del dvdforum, cosa che limita fortemente la liberta' d'uso dell'HDDVD sotto vari aspetti, di nuovo siamo di fronte a guerre di brevetti e tutti gli svantaggi derivati che noi pagheremo.-quando avremo masterizzatori casalighi sul pc per ovvi motivi scordatevi i dual layer per no parlare dal 3 layer in su, i masterizzatori casalighi scriveranno il 99,99% di supporti a layer singolo anche se supporteranno piu' di un layer e un singolo vergine hddvd costera' come un singolo vergine BL come costa oggi in singolo vergine dvd, ma con la differenza che sugli HDDVD potremo scrivere solo 15gb mentre sui blueray ne potremo scrivere 25.Forse in questo momento 15gb sembrano tanti ma non valeva lo stesso discorso 8 anni fa per i cd da 74/650mb?Il passaggio da 4.7gb a 15gb non e' elevato trattandosi di un rapporto fra 3 e 4 quando il passaggio da cd a dvd ha creato un salto di capacita' di oltre 6 volte, l'incremento quindi e' appena dimezzato e gli hddvd potrebbero mostrare i limiti di capienza prima di quanto previsto;con il BL l'incremento di capacita' e' da 5 a 6 volte e la differenza e' un po' piu' accettabile.
    • Anonimo scrive:
      Re: C'e' uno svantaggio effettivo?

      La mia motivazione e' brevissima:
      singolo layer HD DVD massimo 15gb
      singolo layer BL massimo 25gb

      dal che ne consegue che nel secondo caso spesso
      non e' necessario usare il secondo layer
      dimezzando i tempi di produzione e i costi
      tecnologici:la tua motivazione si basa solo su opinioni personali che hanno poco a che fare con i FATTI.Le tue considerazione si basano sul fatto che blu-ray da 25GB e HD-DVD da 15GB abbiano lo stesso costo, cosa a dir poco improbabile a "regime", visto che produrre HD-DVD costa molto di meno e si possono semplicemente convertire le attuali fabbriche DVD con poca spesa.Inoltre Sony chieda delle royalty maggiori sui supporti blu-ray, rispetto al concorrente.
      in piu' aggiungo i vantaggi che riguardano noi
      consumatori:

      -sul BL la protezione dei contenuti video non e'
      obbligatoria ne' sono soggetti alle rigide regole
      del dvdforum, cosa che limita fortemente la
      liberta' d'uso dell'HDDVD sotto vari aspetti, di
      nuovo siamo di fronte a guerre di brevetti e
      tutti gli svantaggi derivati che noi
      pagheremo.
      FALSO, la protezione su BR è molto più "cazzuta" di quella già bucata di HD-DVD... e le case produttrici non si lascieranno sfuggire l'occasione.
      -quando avremo masterizzatori casalighi sul pc
      per ovvi motivi scordatevi i dual layer per no
      parlare dal 3 layer in su, i masterizzatori
      casalighi scriveranno il 99,99% di supporti a
      layer singolo anche se supporteranno piu' di un
      layer e un singolo vergine hddvd costera' come un
      singolo vergine BL come costa oggi in singolo
      vergine dvd, ma con la differenza che sugli HDDVD
      potremo scrivere solo 15gb mentre sui blueray ne
      potremo scrivere
      25.come detto sopra, fai i conti senza l'oste, non sai ancora il costo/GB dei due supporti, ed è questo quello che farà la differenza, seguito dalla velocità di masterizzazione e dalla durata intrinseca dei supporti masterizzati (i BR hanno uno strato di protezione molto, ma molto sottile).Anche il costo dei masterizzatori sarà un fattore importante (finché non usciranno, se usciranno, quelli dual-standard), ed qui HD-DVD è in netto vantaggio.
      Forse in questo momento 15gb sembrano tanti ma
      non valeva lo stesso discorso 8 anni fa per i cd
      da
      74/650mb?

      Il passaggio da 4.7gb a 15gb non e' elevato
      trattandosi di un rapporto fra 3 e 4 quando il
      passaggio da cd a dvd ha creato un salto di
      capacita' di oltre 6 volte, l'incremento quindi
      e' appena dimezzato e gli hddvd potrebbero
      mostrare i limiti di capienza prima di quanto
      previsto;
      con il BL l'incremento di capacita' e' da 5 a 6
      volte e la differenza e' un po' piu'
      accettabile.per gli utenti comuni questi limiti di capacità hanno ben poca rilevanza, quello che importa è il costo al GB.
      • Anonimo scrive:
        Re: C'e' uno svantaggio effettivo?

        per gli utenti comuni questi limiti di capacità
        hanno ben poca rilevanza, quello che importa è il
        costo al
        GB.I vergini costano gia' uguali seppure di dimensione differente, fra un po d'anni costeranno come un vergine dvd adesso;Farei lo stesso ragionemanto con i masterizzatori: hddvd o bluray costeranno entrambi sui 50 euro come i masterizzatori dvd adesso ma rimarranno sempre quei 10gb di differenza a supporto.
      • Anonimo scrive:
        Re: C'e' uno svantaggio effettivo?
        - Scritto da:
        per gli utenti comuni questi limiti di capacità
        hanno ben poca rilevanza, quello che importa è il costo al GB.Scusa, ma già oggi il costo al GB è simile tra i due formati. Calcolando che BD potrà arrivare prima a 100GB e poi a 200GB su un solo disco, le probabilità del prezzo al GB sono tutte a favore di BD.
    • Anonimo scrive:
      Re: C'e' uno svantaggio effettivo?


      -sul BL la protezione dei contenuti video non e'
      obbligatoria ne' sono soggetti alle rigide regole
      del dvdforum, cosa che limita fortemente la
      liberta' d'uso dell'HDDVD sotto vari aspetti, Falso su tutta la linea, è esattamente il contrario!L'AACS è obbligatorio sul BluRay e opzionale sull'HDDVD.(Infatti Slevin in uscita per la Mondo Home Entertaiment sia in BluRay sia in HDDVD sarà protetto con l'AACS sul BluRay e senza protezioni sull'HD-DVD)Il BluRay inoltre prevede una protezione aggiuntiva BD+ non presente sull'HD-DVD.Ricordo infine che l'HD-DVD non ha codifica regionale mentre il Blu-Ray sì.
      • Anonimo scrive:
        Re: C'e' uno svantaggio effettivo?
        - Scritto da:






        -sul BL la protezione dei contenuti video non e'

        obbligatoria ne' sono soggetti alle rigide
        regole

        del dvdforum, cosa che limita fortemente la

        liberta' d'uso dell'HDDVD sotto vari aspetti,

        Falso su tutta la linea, è esattamente il
        contrario!qui ci vuole un chiarimento; ho certa info con google e non si capisce un granche';ma allora sono obbgliatorie si o no queste protezioni?E per l'uso casalingo futuro di masterizzatori cosa cambia?
  • Anonimo scrive:
    Per evitare inutili lotte HD-DVD Blu-Ray
    vorrei far notare che alcuni negozi tengono SOLO hd-dvd mentre altri SOLO blu-ray per il semplice motivo che i lettori costano così tanto che spesso i negozi sono costretti a fare una scelta sul quale dei 2 rivendere.
    • Anonimo scrive:
      Re: Per evitare inutili lotte HD-DVD Blu
      - Scritto da:
      vorrei far notare che alcuni negozi tengono SOLO
      hd-dvd mentre altri SOLO blu-ray per il semplice
      motivo che i lettori costano così tanto che
      spesso i negozi sono costretti a fare una scelta
      sul quale dei 2
      rivendere.forse e' vero pero' a roma di negozi ne hanno HD-DVD non ne ho mai visti, se sei fortunato li trovi solo per corrispondenza
      • Anonimo scrive:
        Re: Per evitare inutili lotte HD-DVD Blu
        ma dove li cerchi a Roma dal fruttarolo ?Non c'è centro commerciale o negozio di audio-video che non ne abbia...ma dai.
  • Anonimo scrive:
    Chi ha ancora visto un Blu-Ray Disc ??
    Io in giro vedo gia' in vendita gli HD-DVD e vedo anche un bel po' di pubblicita' (anche su autobus e sui cartelloni per strada) dei registratori da salotto HD-DVD.Ma a qualcuno risulta ci sia in giro qualche pubblicita' dei Blu-Ray Disc e dei relativi lettori/registratori?Non per dire, ma in marketing si dice che chi primo arriva poi gode, e a lungo, del "first mover advantage", cioe' del vantaggio di essere arrivato primo, e di aver cosi' legato nella mente dei nuovi utenti il proprio nome (o "brand") a quella determinata nuova tecnologia..Ancora un po' che aspettano ad arrivare quelli del Blu-Ray, e non ci sara' piu' niente da conquistare.. perche' il mercato avra' ormai stabilito uno standard "de facto"...Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Chi ha ancora visto un Blu-Ray Disc
      - Scritto da:
      Io in giro vedo gia' in vendita gli HD-DVD e vedo
      anche un bel po' di pubblicita' (anche su autobus
      e sui cartelloni per strada) dei registratori da
      salotto
      HD-DVD.

      Ma a qualcuno risulta ci sia in giro qualche
      pubblicita' dei Blu-Ray Disc e dei relativi
      lettori/registratori?

      Non per dire, ma in marketing si dice che chi
      primo arriva poi gode, e a lungo, del "first
      mover advantage", cioe' del vantaggio di essere
      arrivato primo, e di aver cosi' legato nella
      mente dei nuovi utenti il proprio nome (o
      "brand") a quella determinata nuova
      tecnologia..

      Ancora un po' che aspettano ad arrivare quelli
      del Blu-Ray, e non ci sara' piu' niente da
      conquistare.. perche' il mercato avra' ormai
      stabilito uno standard "de
      facto"...

      Ciao
      non fare il beotain giro grazie alla ps3 si vedono molti film in blu-raysolo che hd-dvd è facilente piratabileergo vincerà hd-dvd anche se inferiore grazie alla pirateria e alla vendita dei supporticiaus
      • Anonimo scrive:
        Re: Chi ha ancora visto un Blu-Ray Disc
        NB: io sono quello che ha iniziato il tread, e NON SONO un troll.. semplicemente uno che non segue da stra-vicino le nuove tecnologie (non ho ancora il lettore DVD da salotto, figuriamoci quello ad alta definizione)

        non fare il beotagrazie x avermi dato del beota...
        in giro grazie alla ps3 si vedono molti film in
        blu-rayma io non gioco, non ne so un gran che' di Play station e non sapevo che nella PS 3 ci fosse dentro un blu ray
        solo che hd-dvd è facilente piratabilenon lo sapevo, ma e' interessante
        ergo vincerà hd-dvd eh.. vedremo. Quello che posso dire, ripetendo il post iniziale, e' che in giro x la citta' (milano) ho visto su piu' di un bus (x esempio il numero 55 e il 73) le pubblicita' del HD-DVD.
    • Anonimo scrive:
      Re: Chi ha ancora visto un Blu-Ray Disc
      Dove abiti? cittadina sperduta di provincia? a Milano: mediaworld, saturn, messaggerie musicali, mondadori informatica, tutti con SOLO BD, e Ps3 a seguito, spesso e' proprio difficile trovarli i titoli bd xche sono esauriti.HD-DVD nemmeno l'ombra.. smettiamola con la guerra bd/hd-dvd le 3-4 milioni di Ps3 nel mondo hanno gia sancinto la vittoria di sony. Per l'europa poi, 800k ps3 vendute in un mese, e quindi altrettanti lettori BD in circolazione.. quando hd-dvd potra mai vantare un tale risultato? Per la cronaca Paramount produce titoli in entrambe i formati.
      • Anonimo scrive:
        Re: Chi ha ancora visto un Blu-Ray Disc
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Dove abiti? cittadina sperduta di provincia? non hai capito che e' un troll? I film HD DVD nemmeno esistono per quel che ne so io , forse riesci a prenderli solo ordinandoli per corrispondenza. Il BD e' ormai onnipresente
        • giangi72 scrive:
          Re: Chi ha ancora visto un Blu-Ray Disc
          Direi che dalle mie parti è il contrario (più hd-dvd e QUALCHE br) e gli ipermercati sono bene o male gli stessi.O lavorano a zone e si adeguano alle richieste o qui qualcuno ha il naso più lungo di quello di pinocchio.
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi ha ancora visto un Blu-Ray Disc
            boh, può darsi che non ci abbia fatto caso, ma cmq io di hd-dvd non ricordo di averne visti, anche se effettivamente negli ultimi tempi tutte le volte che sono finito in qualche media store ho sempre prestato attenzione alla play3, dove ovviamente ci sono i BD...la prox volta darò un'occhiata
        • Anonimo scrive:
          Re: Chi ha ancora visto un Blu-Ray Disc
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          Dove abiti? cittadina sperduta di provincia?

          non hai capito che e' un troll? I film HD DVD
          nemmeno esistono per quel che ne so io , forseahahahah, tu invece non sei un troll.Nel mio MW ci sono sia BluRay sia HDDVD.
      • Anonimo scrive:
        Re: Chi ha ancora visto un Blu-Ray Disc


        HD-DVD nemmeno l'ombra.. smettiamola con la
        guerra bd/hd-dvd le 3-4 milioni di Ps3 nel mondo
        hanno gia sancinto la vittoria di sony. Per
        l'europa poi, 800k ps3 vendute in un mese, e
        quindi altrettanti lettori BD in circolazione..
        quando hd-dvd potra mai vantare un tale
        risultato?

        È vero che la PS3 è decisiva, alla Sony di vendere una console per giocare non interessa nulla, interessa entrare con un lettore Blu-Ray nelle case.
        Per la cronaca Paramount produce titoli in
        entrambe i
        formati.Anche Warner.
      • Anonimo scrive:
        Re: Chi ha ancora visto un Blu-Ray Disc
        NB: io sono quello che ha iniziato il tread, e NON SONO un troll.. semplicemente uno che non segue da stra-vicino le nuove tecnologie (non ho ancora il lettore DVD da salotto, figuriamoci quello ad alta definizione)

        Dove abiti? cittadina sperduta di provincia?Milano.
        mediaworld, e' da un po che non ci vado
        saturn,mai sentita. Dove'e' ?
        tutti con Ps3ripeto: poiche' non gioco coi giochi da computer, non sapevo che PS3 aveva dentro blu ray.Cioe'... non tutti leggono P.I. tutti i giorni dell'anno 365 gg. all'anno e sono abbonati a 12 riviste di informatica...c'e' anche chi segue piu' o meno il mercato, e si interessa solo quando arriva qualcosa di veramente nuovo.. come me, ad esempio.
    • Anonimo scrive:
      Re: Chi ha ancora visto un Blu-Ray Disc
      Nei negozi finora ho visto solo PS3, che è BD, in rete ho visto entrambi, e fino a poco tempo fa un PC Media Center con masterizzatore BD costava uguale a uno analogo con mast. HD-DVD.Ora i prezzi dei mast. HD-DVD sono calati, ma stanno calando anche quelli per BD.Siamo comunque ancora a uno stadio pionieristico, con prezzi da amatore e diffusione ancora bassa, quindi le vendite di PS3 col suo lettore BD di serie spostano molto pesantemente gli equilibri.Il mercato del backup dei dati e della masterizzazione casalinga preferirà senza dubbio BD, per la maggiore capienza.I bambini vorrano BD per i film Disney.Con BD un film anche lungo e HD 1080p sta comodo anche su un disco single layer.
    • Anonimo scrive:
      Re: Chi ha ancora visto un Blu-Ray Disc
      su di un negozio tedesco vendono vergini hddvd da 15gb e blueray da 25gb allo stesso identico prezzo;in futuro quando i vergini costeranno come i vergini dvd attuali la capacita' sara' pari al formato che avra vinto (e scordatevi i duallayer a basso prezzo nel vostro masterizzatore futuro, sara' come per i dvd DL di oggi).
    • Anonimo scrive:
      Re: Chi ha ancora visto un Blu-Ray Disc
      io ho visto anche un bel masterizzatore della sony che costava 900euro ed ero quasi tentato di comprarlo!!!FORZA Blu-Ray!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Chi ha ancora visto un Blu-Ray Disc
        - Scritto da:
        io ho visto anche un bel masterizzatore della
        sony che costava 900euro ed ero quasi tentato di
        comprarlo!!!FORZA
        Blu-Ray!!!cos'è? l'invasione dei troll sonari??
        • Anonimo scrive:
          Re: Chi ha ancora visto un Blu-Ray Disc
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          io ho visto anche un bel masterizzatore della

          sony che costava 900euro ed ero quasi tentato di

          comprarlo!!!FORZA

          Blu-Ray!!!

          cos'è? l'invasione dei troll sonari??rosichi eh? quasi non ci credi che tutto il mondo sia a favore del BD, come vedi non sempre le cose peggiori si diffondono di piu'.
    • Anonimo scrive:
      Re: Chi ha ancora visto un Blu-Ray Disc
      All' Auchan di cesano Boscone dentro il supermercato... li trovi tutti e due.
Chiudi i commenti