HP-Nokia: accordo da 185 milioni di dollari

Per la gestione dei servizi business-critical di Nokia


Milano – Hewlett-Packard gestirà in outsourcing i servizi IT business-critical di Nokia Corporation. Le due aziende hanno annunciato un’intesa in base alla quale HP “trasformerà l’ambiente IT della società di telecomunicazioni in un’infrastruttura flessibile e scalabile, massimizzando le prestazioni dei servizi e minimizzandone i costi fissi.”

L’accordo, della durata di tre anni e del valore complessivo di 185 milioni di dollari, rappresenta il più importante contratto di outsourcing IT mai siglato da Nokia.

In particolare, HP Services gestirà i centri operativi dedicati alle infrastrutture aziendali di Nokia in Finlandia, Stati Uniti, Cina e Singapore, avvalendosi anche della collaborazione di 260 tecnici Nokia che diverranno a tutti gli effetti dipendenti HP.

“Siamo orgogliosi di poter contare su un partner del calibro di HP, service provider globale di primo piano a livello mondiale”, ha commentato Mikko Kosonen, Senior Vice President, Strategy and Information Management di Nokia. “L’accordo, che consentirà di ottenere un forte risparmio sui costi attraverso le importanti economie di scala, si inquadra perfettamente nella strategia Nokia che punta a valorizzare un nucleo di competenze chiave demandando le attività rimanenti a partner globali dalle comprovate capacità”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    ?? --
    come fanno a dire il miglior browser compatibile per OGNI piattaforma????ciao,kainhttp://www.kuht.it
  • Anonimo scrive:
    chissà che mazzo si fanno per renderlo compatibile
    dato che fanno tutto per MS IEchissà se funzionerà per i browser comunemente usati dagli utenti mac ... tipo Netscape 0.00001...MS dovrà usare linguaggi del "nemico" tipo ... non so ... HTML standard per esempio!
    • Anonimo scrive:
      Re: chissà che mazzo si fanno per renderlo compatibile
      - Scritto da: Vhal Ming

      dato che fanno tutto per MS IE

      chissà se funzionerà per i browser
      comunemente usati dagli utenti mac ... tipo
      Netscape 0.00001
      mamma mia che ignoranza.Explorer esiste anche per Mac, ed e' compreso nei dischi di installazione degli ultimi sistemi Apple.Netscape esiste per Mac, e non nella versione 0.01 dato che e' un grande browser.E poi esiste Opera... conosci? ecco appunto se non conosci taciciao
    • Anonimo scrive:
      Re: chissà che mazzo si fanno per renderlo compatibile
      non ti preoccupare, i siti "ottimizzati" per IE (per quello che significa) si piantano tranquillamente con IE 5.5 per mac e questo non propende certo a favore di MS, tra l`altro mediamente il SW MS per Mac e` superiore a quello per win (lo producono in una divisione separata dove tutti i programmatori sono mac user ;) )
      • Anonimo scrive:
        Re: chissà che mazzo si fanno per renderlo compati

        (lo producono in
        una divisione separata dove tutti i
        programmatori sono mac user ;) )mi preoccuperebbe il contrario...
    • Anonimo scrive:
      Re: chissà che mazzo si fanno per renderlo compati
      - Scritto da: Vhal Ming

      dato che fanno tutto per MS IE

      chissà se funzionerà per i browser
      comunemente usati dagli utenti mac ... tipo
      Netscape 0.00001

      ...

      MS dovrà usare linguaggi del "nemico" tipo
      ... non so ... HTML standard per esempio!
      Purtroppo è compatibilissimo. Vorrei che il Mac non fosse compatibile con il PC, più sto lontana a certi macrovirus meglio sto!
Chiudi i commenti