HP, rimborsi a tavoletta

I consumatori di quattro paesi europei potranno richiedere il rimborso in seguito all'acquisto del tablet TouchPad. Ottenendo la differenza tra quanto versato prima del 23 agosto e i prezzi attuali, calati in maniera repentina

Roma – Ad annunciarlo è stata la stessa HP con un breve comunicato apparso sul suo sito ufficiale: coloro che hanno acquistato il nuovo tablet TouchPad prima dello scorso 23 agosto potranno richiedere un rimborso in quattro paesi del Vecchio Continente. Nello specifico: Germania, Francia, Irlanda e Regno Unito .

“È il nostro modo per ringraziarvi di aver scelto HP Web OS”, si può leggere nell’avviso diramato da HP. Una strategia necessaria per evitare danni ulteriori, in seguito al drastico calo dei prezzi della tavoletta con la terza versione del sistema WebOS. Il TouchPad prodotto da HP non sarebbe infatti riuscito a far breccia nel cuore degli utenti.

Il prezzo del modello WiFi 16 GB era infatti sceso da 399 ad appena 99 euro . Quello dei modelli a 32 e 64 GB a 129 e 179 euro. Gli acquirenti europei potranno ora chiedere la differenza tra quanto pagato prima della fine di agosto e i prezzi attuali. (M.V.)

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Scaricone scrive:
    Follia Pura
    Perche' devo pagare per le notizieeee! basta che mi accendo la tv e mi guardo Studio Aperto a gratis!!!
  • uno qualsiasi scrive:
    Esperienza comparabile?
    La moda delle app che dovevano offrire una "esperienza unica" sta già passando.
  • eleirbag scrive:
    Cribbio
    Diavolo di ribelli di New York Times Company come osanoopporsi al volere dell'imperatore, la "morte nera"sottoforma di mela masticata è già in rotta verso leloro stupide e inutili vite.Ce la faranno ad opporsi al potere precostituito edassoluto ?To be continue...;D
    • MelaDiCacca scrive:
      Re: Cribbio
      La rivolta sta iniziando, come hanno spodestato Gheddafi, piano piano la mela verrà spodestata dal supremo androide, eh eh eh.Si dice "to be continued", per la cronaca.
  • Tok scrive:
    30%
    mica poco, e una tangente in piena regola
    • ciccio pasticcio quello vero scrive:
      Re: 30%
      - Scritto da: Tok
      mica poco, e una tangente in piena regolabah, tangente.. loro mettono a disposizione la piattaforma, e chiedono la gabella. Mica obbligano nessuno a sviluppare e pubblicare su iOs :)Però se sono applicazioni che possono essere realizzate e usufruite tranquillamente via web, non vedo perché regalare soldi alla apple.. già ne ha fin troppi :D
      • Sgabbio scrive:
        Re: 30%
        Bhe, chiamare il pizzo non direi, almeno non come lo si potrebbe concepire, visto che apple da a disposizione una piattaforma abbastanza comoda.Semmai a delle politiche che ha allontanato il freeware e software opensource nel app store.
      • Sgabbio scrive:
        Re: 30%
        Bhe, chiamare il pizzo non direi, almeno non come lo si potrebbe concepire, visto che apple da a disposizione una piattaforma abbastanza comoda.Semmai a delle politiche che ha allontanato il freeware e software opensource nel app store.
    • Scaricone scrive:
      Re: 30%
      - Scritto da: Tok
      mica poco, e una tangente in piena regolaBeh se non paghi apple pagherai qualcun'altro tra costi di server, transazioni carte di credito, pubblicita', rotture di palle dei clienti che vogliono il rimborso
  • kurtz77 scrive:
    E già pare che...
    ... il paywall HTML5 <a href="http://www.tomshw.it/cont/news/come-leggere-gratis-articoli-online-a-pagamento/33430/1.html"
    possa essere bucato </a
    con una "semplice" traduzione via Google Translate.Un bell'affare direi... ;)
  • ciccio pasticcio quello vero scrive:
    grandissimi!
    Era anche ora.. basta pagare inutilmente gabelle alla apple: se un app può girare in html5, html5 sia :)
    • koyaanisqat si scrive:
      Re: grandissimi!
      speriamo però almeno il big picture rimanga aperto, cioè gratis...http://www.boston.com/bigpicture/
      • ciccio pasticcio quello vero scrive:
        Re: grandissimi!
        - Scritto da: koyaanisqat si
        speriamo però almeno il big picture rimanga
        aperto, cioè
        gratis...

        http://www.boston.com/bigpicture/vado a vedere la pagina del globe - dal 2008 - solo per quelle gallery :)
      • Funz scrive:
        Re: grandissimi!
        - Scritto da: koyaanisqat si
        speriamo però almeno il big picture rimanga
        aperto, cioè
        gratis...

        http://www.boston.com/bigpicture/Quoto!
Chiudi i commenti