I nuovi iBook ruggiscono

Apple ha finalmente aggiornato la linea di notebook entry-level con modelli basati su più potenti processori G4 e sulla nuovissima versione di Mac OS X: Panther
Apple ha finalmente aggiornato la linea di notebook entry-level con modelli basati su più potenti processori G4 e sulla nuovissima versione di Mac OS X: Panther

Cupertino (USA) – Apple ha finalmente aggiornato la sua linea di notebook consumer, gli iBook, con una novità attesa da tempo: i processori PowerPC G4. Questi chip, che vanno a rimpiazzare i vecchi G3, portano ora il modello top di gamma a toccare la frequenza di clock di 1 GHz.

I nuovi portatili consumer di Apple sono disponibili in tre modelli, uno con display da 12 pollici e uno con display da 14 pollici, che condividono novità quali il supporto all’USB 2.0 e l’adozione di Panther , nome in codice della nuova versione 10.3 di Mac OS X che la casa della mela lancerà sul mercato proprio oggi .

iBook Tutti e tre i modelli sono equipaggiati con 256 MB di RAM DDR266, scheda grafica Mobility Radeon 9200 di ATi con 32 MB di memoria video, unità combinata DVD/CD-RW, modem, scheda di rete e predisposizione per Bluetooth e AirPort Extreme (basato sullo standard 802.11g). Il peso medio dei nuovi notebook è di 2,2 Kg e l’autonomia di circa 6 ore.

Ogni iBook dispone di iLife , la suite integrata di Apple che comprende applicativi quali iPhoto, iMovie, iDvd e iTunes. I nuovi iBook con schermo a 12 pollici sono immediatamente disponibili, mentre i modelli con schermo a 14 pollici saranno disponibili la prossima settimana.

Il prezzo base è di 1.199 euro per i modelli con schermo a 12 pollici e di 1.449 euro per quelli con schermo a 14 pollici. Tutti i prezzi Iva inclusa.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

23 10 2003
Link copiato negli appunti