I Sony Vaio diventano touch

Il prossimo autunno Sony lancerà i suoi primi modelli di notebook Vaio dotati di schermo sensibile al tocco e capaci di sfruttare le funzionalità touch di Windows 7. All'orizzonte c'è poi il matrimonio tra PC e PlayStation Network
Il prossimo autunno Sony lancerà i suoi primi modelli di notebook Vaio dotati di schermo sensibile al tocco e capaci di sfruttare le funzionalità touch di Windows 7. All'orizzonte c'è poi il matrimonio tra PC e PlayStation Network

Sony si prepara a traghettare la sua celebre famiglia di notebook Vaio nell’era touch screen di Windows 7. A dirlo è stato uno dei vice presidenti del colosso, Mike Albary, che in una intervista ha svelato l’intenzione della propria azienda di lanciare notebook touch screen il prossimo autunno.

Dal momento che questi nuovi sistemi sfrutteranno l’interfaccia touch-ready di Windows 7, è prevedibile che la loro introduzione coinciderà con il lancio commerciale di quest’ultimo, fissato per il prossimo 22 ottobre.

Sebbene oggi il supporto al touch screen possa essere aggiunto anche ai sistemi operativi meno recenti, come ad esempio Windows XP, Albary ha spiegato che le funzionalità native di Seven semplificano notevolmente le cose.

Secondo Electronista , Sony potrebbe essere uno dei pochi produttori di notebook ad abbracciare estesamente il touch screen nel segmento degli home PC. “HP è il solo grande produttore ad aver introdotto il touch screen in un congruo numero di home PC – scrive il celebre sito – Ad oggi Dell vende solo i Latitude XT, ed Apple, a dispetto dell’introduzione dei trackpad multitouch, non ha ancora aggiunto il touch ai display dei suoi Mac”.

L’intenzione di Sony, secondo il dirigente americano, è poi quella di portare il PlayStation Network anche sulla propria gamma di PC: qui il celebre servizio online sarà però focalizzato sul download di film e programmi TV piuttosto che sui giochi. Ad affiancarlo potrebbe esserci anche un’applicazione per la lettura degli ebook capace di integrarsi a LIBRIé , il reader hardware di Sony. Questo matrimonio sarà semplificato dal fatto che, in seguito ad una recente riorganizzazione interna, i gruppi Reader e Vaio fanno ora parte della stessa divisione (insieme a quelli PlayStation e Walkman).

Il dirigente di Sony si è infine detto convinto che la propria linea di ultraportatili, la Vaio TT , sopravviverà all’attacco dei netbook, ma per farlo necessiterà di un adeguamento dei prezzi.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

26 07 2009
Link copiato negli appunti