IBM riporta in alto i mainframe

I sistemoni vendono sempre di più in questi mesi. E il colosso ne moltiplica la potenza. Mainframe alla riscossa, con Linux


New York (USA) – I mainframe vendono, e molto, e per questo IBM ha deciso di aggiornare il proprio e-server z900 per renderlo quasi due volte più potente della versione precedente. Si tratta di una macchina utilizzata per la gestione delle transazioni sicure nelle grandi imprese, tra le quali anche la catena americana Wal-Mart.

Quella di IBM è una scelta che nasce da una vera e propria “riscossa” dei mainframe, sistemi di grande potenza che negli anni passati sembravano a molti destinati ad essere rimpiazzati da nuove configurazioni di server di alto profilo e che, invece, stanno dimostrando di essere ancora attualissimi.

I nuovi mainframe di IBM, arrivati sul mercato circa un anno fa, stando all’azienda rappresentano un importante segno positivo nelle vendite dell’ultimo trimestre rispetto alla contrazione nella cessione di personal computer. Stando all’azienda, ora la sua macchina è in grado di eseguire la bellezza di 3.850 transazioni sicure al secondo, ben oltre le 2.000 gestite dal modello attuale.

I mainframe, che IBM iniziò a costruire negli anni ’60, sono macchine che oggi possono costare anche 750mila dollari e vengono acquistate da quelle corporation che hanno bisogno di una potenza centrale di calcolo.

Tra le novità delle nuove macchine anche una revisione dello z/OS, il sistema operativo di IBM per i mainframe, che ora consente ai clienti che utilizzano il software IBM z/VM (che suddivide i mainframe in migliaia di server singoli) o versioni alternative Linux di suddividere tra i server la potenza di calcolo. Fino ad oggi questa funzionalità non funzionava con Linux.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Qualcosa mi sfugge...
    Ma non ho capito una cosa..ma le immagini, gli mp3, i video, ecc.. come cavolo li metto sul cellulare per spedirli?O i signori della Nokia pensano che tutti vadano in giro col portatile sottobraccio?O pensano di integrare nei cellulari webcam, campionatori audio e tutto il resto ad un prezzo che anche il giovane (l'unico veramente interessato) possa permettersi? Mi pare pura fantascienza! ^_^
  • Anonimo scrive:
    lo vedremo subito
    lo vedremo immediatamente se il gioco valòe la candela.I ragazzini sono quelli che usano di più queste cose. Se il prezzo per una cazzata è troppo alto, non la useranno.se si scr.sms c' sn frmt.in q.modo non credo che vorranno mandare messaggi da 1 mega per un mp3 ...Se lo scambieranno con Morpheus, casomai!:-)
    • Anonimo scrive:
      Re: lo vedremo subito
      - Scritto da: yadsasd

      lo vedremo immediatamente se il gioco valòe
      la candela.
      I ragazzini sono quelli che usano di più
      queste cose. Se il prezzo per una cazzata è
      troppo alto, non la useranno.

      se si scr.sms c' sn frmt.in q.modo non credo
      che vorranno mandare messaggi da 1 mega per
      un mp3 ...
      Se lo scambieranno con Morpheus, casomai!

      :-)Eppure il mercato andrà scosso in qualche modo. L'interessante sarebbe promuovere, su questa tecnologia, anche servizi a valore aggiunto utili anche agli "adulti"....
      • Anonimo scrive:
        Re: lo vedremo subito
        - Scritto da: The MatyL'interessante sarebbe promuovere, su
        questa tecnologia, anche servizi a valore
        aggiunto utili anche agli "adulti"....Tipo? porno via sms? uaz uaz
        • Anonimo scrive:
          Re: lo vedremo subito
          Non vedo perchè alle porte 2006 costa ancora così tanto inviare 160 caratteri...alla fine ci hanno fatto delle tariffe che finalmente ti fanno pagare un solo centesimo... ma se poi x farne arrivare almeno uno di sms a destinazione bisogna inviarne 3 o 4 allo stesso numero...era meglio allora spendere i classici 15 cent che almeno li arrivavano "quasi" sempre...Poi visto che 1sms nn credo sia superiore ai 200byte....credo di aver detto una cazzata xkè sicuro è + piccolo... xkè non ci propongono dei bei sms evoluti da almeno 1kilobyte.... csì imprrmo a mndr sms scrvnd1pòMEGLeALMN ecc.ecc....Quanto costa inviare 1KB ai nostri giorni????????????e garantire la ricezione di quel kb....
Chiudi i commenti