IFA, un Blu-ray recorder per l'Europa

Il gigante giapponese Panasonic propone per il Vecchio Continente un videoregistratore a laser blu. Il dispositivo supporta i supporti BD-R/RE a singolo e doppio strato ed è in grado di riprodurre i diffusi video DivX

Berlino – Alla fiera tedesca IFA, in programma fino a domani, Panasonic ha presentato quello che definisce il primo videoregistratore Blu-ray a sbarcare sul mercato europeo. Si tratta del DMR-BW500, compatibile con i profili 1.1 e 2.0 dello standard Blu-ray e con i formati DivX e MP3.

Il DMR-BW500 dispone di un doppio decoder DVB-T per la TV digitale terrestre che rende possibile all’utente registrare due programmi simultaneamente o guardare un programma mentre se ne sta registrando un altro. I video possono essere registrati sull’hard disk interno, della capacità di 500 GB, o direttamente su un disco BD-R/RE a singolo o doppio strato.

Il dispositivo è anche dotato di un lettore di schede SD, pensato per semplificare la riproduzione di DivX, MP3 e di filmati AVCHD registrati con una videocamera digitale. I video AVCHD possono anche essere salvati sull’hard disk interno o trasferiti su di un disco Blu-ray.

Il DMR-BW500 è compatibile con le funzionalità BD-Live della specifica Blu-ray, e permette all’utente di accedere a contenuti extra online: la connessione ad Internet avviene attraverso la porta Ethernet integrata nel set-top box.

Dal punto di vista audio, il videoregistratore di Panasonic offre supporto al suono surround 5.1 codificato in Dolby Digital, Dolby Digital Plus e HE-AAC, e all’audio HD a 7.1 canali nei formati Dolby TrueHD e DTS-HD.

Il DMR-BW500 verrà introdotto nelle prossime settimane in Francia, dove dovrebbe costare all’incirca 1800 euro, e in seguito nel resto d’Europa.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • picard12 scrive:
    riassumendo
    Tra i produttori hw e la MS e altri produttori sw vi sono degli accordi commerciali che portano guadagno ad entrambi con il meccanismo delle commissioni: ovvero più mi fai vendere più io ti pago una % sul venduto.Questo fatto fa si che si crei un circolo vizioso che spinge i vari soggetti a massimizzare gli incassi spesso anche ostacolando procedure come il rimborso o ponendo contratti non esattamente "onesti" vedi NDA.Tutte queste azioni sono pensate per ostacolare l'utente finale nell'avvalersi dei propri diritti.Alcuni in questa discussione hanno fatto notare le sentenze in ambito internazionale contro la M$ per atteggiamento "monopolistico", oltre alla legge francese che chiarisce bene la differenza tra sw e hw.Inoltre vi sono sentenze italiane che provano senza dubbio che i produttori hw fanno i furbetti propria iniziativa senza che la M$ ne sia ( apparente) conivolta direttamente.Purtroppo alcuni amici che lavorano nel settore Informatico con cui ho spesso contatti, mi hanno reso partecipe di azioni definiamole vessatorie per non favorire il rimborso di Windows. Se ciò sia vero o no fino in fondo faccio fatica sinceramente a capirlo, dal momento che in io stesso in un centro commerciale avevo chiesto chiarimenti in merito alle procedure di rimborso del sistema operativo.Mi avevano risposto che già si erano informati da M$ italia per avere loro stessi delucidazioni la quale però aveva espressamente vietato loro tale pratica. Ora mi chiedo:A chi devo credere, al centro commerciale il quale dubito percepisca delle commissioni sui sistemi preinstallati o a chi difende M$ a spada tratta? Spesso a pensare male ci si becca.Di fatto la M$ ha interesse a compiere questo tipo di azioni in modo " più o meno ufficiale" e le varie cause nei suoi confronti penso lo testimoniano, perchè in Italia dove nessuno vigila su ste cose dovrebbe avere un atteggiamento diverso?La M$ ha sempre definito l'opensource un cancro per il sw proprietario però poi ne finanzia alcuni progetti come Apache. Rimodula le licenze di Xp modificando le speciche hw su cui è permesso ( dico permesso e non si parla di hw minino) installare Xp per far fronte al crescente diffondersi di Linux.In tutte queste notizie, ed in altre penso che si possa vedere chiaramente un'azione commerciale di un monopolista ( vedi sempre le varie cause antithrust) che trovandosi a competere con altri soggetti pericolosi commercialmente, si comporta più o meno correttamente.Secondo voi ho visto proprio male?Il fatto è che al giorno d'oggi a causa sempre di questi nuovi sistemi operativi Linux-based vengono a galla delle falle economico-legali che in una situazione di mercato praticamente monotematico-monopolistica degli anni precedenti non si erano mai evidenziate. Ora gli utenti stanno capendo che hanno dei diritti e delle alternative e vogliono poter scegliere.Una soluzione già indicata in questa discussione potrebbe essere:Vendere a parte la licenza di Win (come optional come si fa con le macchine NDR) con tanto di codice di attivazione o cd(dvd) autoinstallanti e con tutti i vari sw in demo/attivabili che però decidi tu se installare o meno. Questo darebbe un'oretta in più di lavoro agli utenti finali che comunque si tratterebbe solo di inserire un cd e lasciarlo fare...tipo per il ripristino di sistema.Difficile? non penso..tanto gli utenti Win sono addestrati in quest'opera.. O siamo diventati tutti delle amebe? tanto ci hanno abituato a far di peggio!!Questo la M$ e gli altri produttori di sw non lo vogliono assolutamente perchè vedrebbero 3 cose:1: la drastica diminuzione delle copie vendute con i pc preinstallate2: essere costretti ad abbassare il costo del singolo prodotto.3: cambiare il proprio sistema di business basato quasi solo sul prodotto..5: l'apparizione di altri soggetti minori che hanno il mercato bloccato dai colossi perchè si potrebbero inserire più demo ad es di antivirus diversi.4: altre ed eventuali che non mi vengono in mente ora..Quello che verrebbe naturalmente in un mercato aperto e concorrenziale e non in un mercato monopolistico.Sono forse troppo allucinato in questa mia lettura?Forse però questo è il motivo che molte cause volte a ristabilire un equilibrio in un settore come quello informatico hanno spesso esito positivo nei confronti dei soggetti accusatori, vedi le cause citate sopra..Che ci aspetta il futuro?Io penso e spero un riequilibrio della situazione, però la cosa sarà lunga e contrassegnata da numerose altre cause anti monopolio.ciao
  • pippo75 scrive:
    ma quanto costa windows OEM
    sopratutto quando costa windows OEM a quesi grossisti che penso che ne comprino a migliaia a botto.Io un windows OEM lo trovo ( licenza singola ) a circa 85 euro ( Vista Home Premium ) .
    • pseudopsiche scrive:
      Re: ma quanto costa windows OEM
      a loro la MS gliela passa 20-25 $...che al cambio sono una cifra GIUSTA. è al singolo user che poi calano il palo...Una OEM a em non la danno se non con un pc completo..mentre per la retail vogliono sangue ed occhi...Li ho mandati a cagher con vista ultimate stra-piratato con tanto di validazione del WGA...LOL (che uso solo per giocare quando ne ho voglia) e per il resto LINUX
  • dont feed the troll scrive:
    Beh allora facciamo così
    Io vi firmo un assegno in bianco e voi mi vendete quello che vi pare al prezzo che + vi piace.E' il risultato del libero mercato.
  • Aktarus scrive:
    Infatti io non compro !!
    Vorrei cambiare portatile ma non lo faccio. ASPETTO, piuttosto che chiedere il rimborso.Questo è il vero gesto da compiersi se non si è soddisfatti, non fare andare avanti un mercato azzoppato grazie al rimborso. NON SI ACQUISTA ... STOP !!!Ho un portatile del 1999 e me lo tengo con su Linux.Appena avrò libera scelta di S.O. finalmente mi recherò nuovamente presso un rivenditore e valuterò il prodotto migliore.Ma è mai possibile che nel mercato delle automobili tutte le marche vendono auto con ruote solo della Pirelli ?
    • dont feed the troll scrive:
      Re: Infatti io non compro !!
      - Scritto da: Aktarus
      Vorrei cambiare portatile ma non lo faccio.
      ASPETTO, piuttosto che chiedere il
      rimborso.

      Questo è il vero gesto da compiersi se non si è
      soddisfatti, non fare andare avanti un mercato
      azzoppato grazie al rimborso. NON SI ACQUISTA ...
      STOP
      !!!

      Ho un portatile del 1999 e me lo tengo con su
      Linux.
      Appena avrò libera scelta di S.O. finalmente mi
      recherò nuovamente presso un rivenditore e
      valuterò il prodotto
      migliore.

      Ma è mai possibile che nel mercato delle
      automobili tutte le marche vendono auto con ruote
      solo della Pirelli
      ?Quoto abbestia: sono 3 anni che rinvio l'acquisto per questi motivi.
      • di passaggio scrive:
        Re: Infatti io non compro !!
        poi si dice ke nn c'è "religione" o "moda" o "tendenze" dietro certi atteggiamenti... si mette da parte il senso pratico e la realtà per seguire "ideali"
        • Senbee scrive:
          Re: Infatti io non compro !!
          Messa così, sembra che per te un ideale sia una moda o una tendenza.Io ho l'ideale dell'onestaà, l'ideale di non dare mai soldi ai ladri agli sfruttatori ai monopolisti e agli aguzzini.E mi comporto di conseguenza.Ah ma per te questa è una "moda"...
          • ZicZac scrive:
            Re: Infatti io non compro !!
            - Scritto da: Senbee
            Messa così, sembra che per te un ideale sia una
            moda o una
            tendenza.

            Io ho l'ideale dell'onestaà, l'ideale di non dare
            mai soldi ai ladri agli sfruttatori ai
            monopolisti e agli
            aguzzini.
            E mi comporto di conseguenza.

            Ah ma per te questa è una "moda"...Allora immagino che per non dare soldi agli sfruttatori e ai monopolisti abiti in una capanna nel bosco, senza corrente elettrica e con vestiti che produci con la lana delle tue pecore e ti nutri dei cibi che produci autonomamente, eccmah
          • Fabio scrive:
            Re: Infatti io non compro !!
            oh ma che risposta intelligente..."visto che non posso fare almeno un po' di bene, tanto vale che non lo faccia per niente": ottimo modo di pensare, eh...
          • ZicZac scrive:
            Re: Infatti io non compro !!
            - Scritto da: Fabio
            oh ma che risposta intelligente..."visto che non
            posso fare almeno un po' di bene, tanto vale che
            non lo faccia per niente": ottimo modo di
            pensare,
            eh...Adesso abbiamo capito che il tuo è il top.maddai.
          • Senbee scrive:
            Re: Infatti io non compro !!
            Se ho un'alternativa onesta, non scelgo quella disonesta per moda. In questi termini ti è più chiaro il concetto?Un fisso con su Linux + un subnotebook Linux per i momenti in cui ho bisogno di mobilità. Costo identico a un singolo notebook con Vista. Se l'alternativa onesta c'è, viva l'onestà.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 03 settembre 2008 13.20-----------------------------------------------------------
          • ZicZac scrive:
            Re: Infatti io non compro !!
            Modificato dall' autore il 03 settembre 2008 13.20
            --------------------------------------------------Oppure si vede che passi il tempo a verificare l'azionariato delle società che producono i vari beni prima di procedere all'acquisto.bah 2
          • Senbee scrive:
            Re: Infatti io non compro !!
            Risposta da troll. Argomenta, grazie.
          • ZicZac scrive:
            Re: Infatti io non compro !!
            Se non arrivi a capire da te non è problema mio.
          • Senbee scrive:
            Re: Infatti io non compro !!
            La prossima argomentazione è "specchio riflesso"?
          • di passaggio scrive:
            Re: Infatti io non compro !!
            fesseria col botto..ora windows costa il 70% del prezzo totale...ma LOL!!!
          • ZicZac scrive:
            Re: Infatti io non compro !!
            Ecco un altro fessacchione che dovrebbe capire quello che legge prima di rispondere a vanvera!
          • di passaggio scrive:
            Re: Infatti io non compro !!
            senti scienziato, o ho sbagliato il commento a cui rispondere oppure il tizio ha cambiato il corpo del messaggio... del resto il "70%" nn me lo sn mica inventato io... del resto credo ke la mia era una osservazione sacrosanta e che il mio pensiero di fondo è uguale al tuo, visto cosa rispondi al tizio...
          • di passaggio scrive:
            Re: Infatti io non compro !!
            no no, ecco, la risposta è al commento giusto mi pare... mi sembra che tu abbia problemi di comprensione e di elasticità mentale...
          • Senbee scrive:
            Re: Infatti io non compro !!
            Fisso dual core e nvidia, 2Gb di RAM eccetera, 350 euro a dir tanto. Nessun sistema operativo (ci metto io Linux).Asus EeePC 701 con Xandros, 250 euro.Totale: 750 euro.Quella che costa un buon notebook su cui è obbligatorio mettere Vista.L'alternativa c'è.
          • di passaggio scrive:
            Re: Infatti io non compro !!
            mmm tu sì che ne capisci... ma che esempio hai fatto? ma ti rendi conto?prendi un fisso... prendi un mini pc... e lo confronti cn un portatile "normale"....mah... mi pare faccia parecchia acqua il discorso...
          • Senbee scrive:
            Re: Infatti io non compro !!
            No, perché per le mie esigenze le due cose sono letteralmente intercambiabili.A me serve un computer con cui possa chattare prendere appunti navigare e bloggare quando sono in giro, e che faccia da server, video editing, musica e grafica 3D quando sono a casa.Se comprassi un portatile, dovrei prenderlo bello cazzuto come prestazioni, e oltretutto sarei costretto a comprare una licenza di un sistema operativo che butterei nel cesso immediatamente, turandomi pure il naso.Ma poi penso: ma io, mentre sono a una mostra cinematografica, ho bisogno di bloggare e di spedire le recensioni online, non certo di fare video editing... i miei film e le mie colonne sonore non le faccio certo qui in giro... Se mi viene un'idea ci lavoro su, certo, ma bastano degli appunti, poi la registrazione con gli strumenti si fa in studio, ovviamente..! E allora cosa mi serve portarmi in giro una cosa da 10 chili? Non è meglio un fisso e un piccolissimo leggero che fa il minimo da portarmi in giro? Su cui oltretutto non sono costretto a montare Winslow?E visto che la maggior parte della gente compra un portatile solo perché così può chattare anche quando è in vacanza, e a casa gli serve piccolo perché non ha posto sulla scrivania (ma cristo, dico sempre io, una scrivania più grande costa molto meno di un portatile rispetto a un fisso! :D), vedete che in realtà la maggior parte dell'utenza può perfettamente scegliere fisso + subnotebook invece di un portatile che fa tutto (e pesa una cifra).
          • di passaggio scrive:
            Re: Infatti io non compro !!
            No, perché per le mie esigenze le due cose sono letteralmente intercambiabili.R: ma sn le "TUE" esigenze, come tu stesso hai detto.A me serve un computer con cui possa chattare prendere appunti navigare e bloggare quando sono in giro, e che faccia da server, video editing, musica e grafica 3D quando sono a casa.R: e qndi?Se comprassi un portatile, dovrei prenderlo bello cazzuto come prestazioni,R: e come vuoi prenderlo? già arretrato? nn devi prendere nemmeno l'ultimo arretrato e oltretutto sarei costretto a comprare una licenza di un sistema operativo che butterei nel cesso immediatamente, turandomi pure il naso.R: mi dispiace per te e per quel che faresti. Non vedo il motivo della tua azione. ma è un "MIO" punto di vista...Ma poi penso: ma io, mentre sono a una mostra cinematografica, ho bisogno di bloggare e di spedire le recensioni online, non certo di fare video editing... i miei film e le mie colonne sonore non le faccio certo qui in giro... Se mi viene un'idea ci lavoro su, certo, ma bastano degli appunti, poi la registrazione con gli strumenti si fa in studio, ovviamente..! E allora cosa mi serve portarmi in giro una cosa da 10 chili? Non è meglio un fisso e un piccolissimo leggero che fa il minimo da portarmi in giro? Su cui oltretutto non sono costretto a montare Winslow?R: un po' confuso il discorso... insomma vendi mini-pc? nn capisco... cioè sposti l'attenzione sul tipo di pc, nn sul S.O.; il discorso del S.O. è avulso dal tipo di macchina.E visto che la maggior parte della gente compra un portatile solo perché così può chattare anche quando è in vacanza, e a casa gli serve piccolo perché non ha posto sulla scrivania (ma cristo, dico sempre io, una scrivania più grande costa molto meno di un portatile rispetto a un fisso!), vedete che in realtà la maggior parte dell'utenza può perfettamente scegliere fisso + subnotebook invece di un portatile che fa tutto (e pesa una cifra).R: lavoraci te col subnotebook... ma poi qnto costano i portatili dove stai tu?? qui si parte dalle 600 (lascio stare quelli ancora più economici)... insomma cn 1000 euro prendi un gran bel portatile. cmq la gente può comprare anke un fisso... se oggi si sn diffusi i portatili è xkè qsta bella società in cui viviamo ci costringe sempre più a stare in giro (studio, lavoro, ecc)
          • Senbee scrive:
            Re: Infatti io non compro !!

            R: ma sn le "TUE" esigenze, come tu stesso hai
            detto.Che sono le esigenze di un buon 90% di chi invece compra un portatile.Infatti mica parlo di te: parlo a tutti, altrimenti ti scriverei in privato, non su un forum. Se le tue esigenze sono di avere un portatile sempre e assolutamente, perché per esempio hai un progetto 3D complessissimo a cui lavori sia a casa sia in ufficio e non sai sincronizzare i progetti, vabbè, certo, hai ragione, ma renditi conto che sono esigenze di una cerchia ristrettissima di persone, che si può restringere ancor più imparando a sincronizzare i progetti fra due fissi.La maggior parte delle persone secondo me, se come me considera immorale dare dei soldi a Microsoft, è meglio che compri un fisso e un subnotebook con Linux, e la maggior parte delle esigenze per cui si voleva comprare il notebook sarà soddisfatta.Ripeto: se TU hai esigenze diverse, ok, ma se allarghiamo il discorso più in generale, vedi come per la maggior parte delle utenze staccarsi dalla morsa del monopolista si può fare.
            R: un po' confuso il discorso... insomma vendi
            mini-pc? nn capisco... cioè sposti l'attenzione
            sul tipo di pc, nn sul S.O.; il discorso del S.O.
            è avulso dal tipo di
            macchina.Purtroppo no, il discorso c'entra, perché non esistono portatili - esclusi i MacBook che però sono costosissimi - senza Windows. Mentre i fissi e subnotebook vengono venduti anche con su Linux. Sarebbe bellissimo poter parlare di hardware liberamente senza dover parlare anche di sistema operativo, ma la malvagia Microsoft è riuscita a togliere il diritto di scelta ai consumatori per quanto riguarda i notebook, e qui io non ci sto.
            R: lavoraci te col subnotebook... ma poi qnto
            costano i portatili dove stai tu?? qui si parte
            dalle 600 (lascio stare quelli ancora più
            economici)... insomma cn 1000 euro prendi un gran
            bel portatile. cmq la gente può comprare anke un
            fisso... se oggi si sn diffusi i portatili è xkè
            qsta bella società in cui viviamo ci costringe
            sempre più a stare in giro (studio, lavoro,
            ecc)Già 650 euro sono il costo di un subnotebook (da usare in giro) e un fisso, o di due fissi (studio-lavoro). Ripeto: nella maggior parte di casi (non nego che non posso sapere se per TE è diverso ma, ripeto, è un discorso generale: la maggior parte della gente del portatile non se ne fa davvero nulla) l'alternativa open c'è, basta non comprare il notebook. E attendere la class action per avere il rimborso di Vista.
          • di passaggio scrive:
            Re: Infatti io non compro !!
            Che sono le esigenze di un buon 90% di chi invece compra un portatile.R: mmmmmLa maggior parte delle persone secondo me, se come me considera immorale dare dei soldi a Microsoft, è meglio che compri un fisso e un subnotebook con Linux, e la maggior parte delle esigenze per cui si voleva comprare il notebook sarà soddisfatta.R: addirittura "immorale"??? °_°guarda io nn è ke ci lavoro in MS, o che mi entrano soldi parlandone bene... però per me è una grossa azienda come tante altre, cn i suoi difetti, x carità, ma ke fa prodotti e tecnologie di ottimo livello (es: .NET)... e inoltre Windows è un buon sistema operativo se ne consideri la diffusione e la semplicità...Ripeto: se TU hai esigenze diverse, ok, ma se allarghiamo il discorso più in generale, vedi come per la maggior parte delle utenze staccarsi dalla morsa del monopolista si può fare.R: ma nn ne vedo l'esigenza :-Ose vuoi una cosa la paghi... il prezzo mi pare onesto... il prodotto accettabile e semplice da usare. che altro dire? rispetto te che fai la tua scelta. ma nn vengo a dirti che sbagli.Purtroppo no, il discorso c'entra, perché non esistono portatili - esclusi i MacBook che però sono costosissimi - senza Windows. Mentre i fissi e subnotebook vengono venduti anche con su Linux. Sarebbe bellissimo poter parlare di hardware liberamente senza dover parlare anche di sistema operativo, ma la malvagia Microsoft è riuscita a togliere il diritto di scelta ai consumatori per quanto riguarda i notebook, e qui io non ci sto.R: ti posso dare ragione sul fatto ke magari si dovrebbe poter comprare anche senza S.O. installatoGià 650 euro sono il costo di un subnotebook (da usare in giro) e un fisso, o di due fissi (studio-lavoro). Ripeto: nella maggior parte di casi (non nego che non posso sapere se per TE è diverso ma, ripeto, è un discorso generale: la maggior parte della gente del portatile non se ne fa davvero nulla) l'alternativa open c'è, basta non comprare il notebook. R: torni di nuovo fuori argomento... che c'entra la frase "col portatile nn se ne fa nulla"? allora a prescindere dal S.O.! qndi nn capisco cosa vuoi dire...ma per niente!!E attendere la class action per avere il rimborso di Vista.R: ma perchè dovrebbe avere il rimborso di Vista? c'è? l'han comprato... e va bene! funziona! altro che storie... qndi? da come parli sembra che il 99% lo debbano abbandonare... ci saranno molti sicuramente che come te lo vorranno dare indietro... e va bene così, ma da come parli sembra che sia un obbligo per tutti. guarda, credo ke chi vorrà il rimborso indietro sia una ristretta minoranza... (probabilmente tutti gli appassionati di linux, ma nn allargherei oltre).
          • Senbee scrive:
            Re: Infatti io non compro !!
            Per me è immorale dare dei soldi a un'azienda che si becca ogni tipo di multa per abuso di posizione dominante, e per concorrenza sleale.Capisco comunque che questo discorso, per uno che "nn è ke stia lì a informarmi sui bambini vietnamiti, cn tutto il rispetto e la pena per loro... mi spiace" non possa essere nemmeno minimamente preso in considerazione. Differenze personali, differenze nell'etica. I lettori giudichino.Per quanto riguarda il rimborso, il discorso è semplice: se io compro un prodotto che mi obbliga a comprarne anche un altro ma nel contratto c'è scritto che posso chiedere il rimborso del secondo se non lo voglio, è perfettamente giusto che io possa ottenerlo, questo rimborso. Tutto qui. Si tratta di legalità, di diritto, mica d'altro.Ma, ripeto, per uno che dei bambini vietnamiti se ne fotte, siamo su pianeti diversi.
          • di passaggio scrive:
            Re: Infatti io non compro !!
            Per me è immorale dare dei soldi a un'azienda che si becca ogni tipo di multa per abuso di posizione dominante, e per concorrenza sleale.Capisco comunque che questo discorso, per uno che "nn è ke stia lì a informarmi sui bambini vietnamiti, cn tutto il rispetto e la pena per loro... mi spiace" non possa essere nemmeno minimamente preso in considerazione. Differenze personali, differenze nell'etica. I lettori giudichino.R: ti invito a vergognarti. In primis perchè leggi capendo quel che vuoi. Non ho detto che nn mi importa, mi hai messo parole in bocca che nn ho mai detto. In secundis per frasi del tipo "i lettori giudichino". Per me ti puoi solo vergognare. Io mi sn fatto un'idea di te... potrei essere io a dire "i lettori giudichino". ma anche x tutte le altre cose che hai detto in passato. Per quanto riguarda il rimborso, il discorso è semplice: se io compro un prodotto che mi obbliga a comprarne anche un altro ma nel contratto c'è scritto che posso chiedere il rimborso del secondo se non lo voglio, è perfettamente giusto che io possa ottenerlo, questo rimborso. Tutto qui. Si tratta di legalità, di diritto, mica d'altro.R: e difatti all'inizio ho detto ke una simile possibilità è impensabile e nn ci dovrebbe essere. Semmai dovrebbe risolversi il problema alla base (e qui ti vengo incontro, ma tu nn capirai), cioè permettendo di acquistare senza S.O. o facendo sì che si possa preventivamente scegliere. Inutile sperare in complicati e costosi meccanismi di rimborso per 1 centinaio di euro.Ma, ripeto, per uno che dei bambini vietnamiti se ne fotte, siamo su pianeti diversi.R: vedi sopra. hai solo replicato una falsità
          • Senbee scrive:
            Re: Infatti io non compro !!
            Non ho replicato una falsità, ho copincollato le tue parole. Se confronti, le ho citate una a una tra virgolette.Inoltre la smetto di parlare con uno che a ogni mio tentativo di essere gentile risponde con "vergognati" e "tanto non capirai". Le posizioni sono chiare ormai, non c'è bisogno di insultarci a vicenda solo perché la pensiamo diversamente: ora è solo sterile polemica.
          • di passaggio scrive:
            Re: Infatti io non compro !!
            questa è la cosa più sensata che hai detto.saluti e buona giornata
          • di passaggio scrive:
            Re: Infatti io non compro !!
            no,nn hai capito...il punto è ke a volta una moda sembra un ideale... lo so. è sottile e di difficile comprensione la differenza...
          • Senbee scrive:
            Re: Infatti io non compro !!
            L'ho capito benissimo, e infatti hai visto che poi se l'è presa anche con te.Il punto è che lui pensa che io consideri "moda" il non foraggiare aziende che è sotto gli occhi di tutti essere disoneste, perché si beccano multe dall'antitrust ogni anno. Per me l'onestà, perlomeno nei piccoli ambiti in cui la posso esercitare, è un ideale, non una moda, e mi rammarica che qualcuno possa credere che il mondo sia così disonesto che nessuno più faccia certe scelte da consumatore avveduto per un'idea e non per punto preso.Finché non ci sarà un portatile a buon prezzo con su Linux o senza sistema operativo, farò come ho sempre fatto: fisso Linux + subnotebook Linux, o al limite un MacBook che sicuramente è meno disonesto di un Notebook con Vista, avendo un prodotto che seppur costoso e proprietario almeno funziona.Ma quel giocattolo colabrodo colorato imposto sul mercato con stratagemmi proditori e abusi di potere non vedrà da me mai nemmeno una lira, visto che posso scegliere un'alternativa.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 03 settembre 2008 23.35-----------------------------------------------------------
          • di passaggio scrive:
            Re: Infatti io non compro !!
            posso appoggiare 1 o 2 righe, nn di più... tutto il resto è pura fuffa...
          • Senbee scrive:
            Re: Infatti io non compro !!
            Spiega l'utilità del tuo commento: accusi di fuffa e non dici perché, quoti due righe e non dici quali. Ci si mette dalla parte del torto a prescindere, con un comportamento del genere.
          • di passaggio scrive:
            Re: Infatti io non compro !!
            viviamo in un paese in cui dalla parte del torto nn ti ci metti nemmeno se ammazzi qlcuno... ke mi vieni a dire, suvvia?PS: mai ammazzato nessuno io cmq! :-)PS2: un altro commento mi è stato inspiegabilmente censurato
          • di passaggio scrive:
            Re: Infatti io non compro !!
            qndi, per coerenza e logica, da quel che dici nn dovresti comprare moltissimi prodotti al supermercato, nè moltissime marche di abbigliamente, nè varie bevande....sai, c'è molto di peggio di MS...se sei coerente buon per te, altrimenti beh, rivedi un po' i tuoi preconcetti (a parte che li dovresti rivedere a prescindere, visto alcune esposizioni)
          • Senbee scrive:
            Re: Infatti io non compro !!
            È quello che faccio, e che fanno quasi tutti i consumatori accorti. Basta dare un'occhiata ogni tanto ai giornali, o ai siti delle associazioni di consumatori.Anzi mi sembra assurdo che non si faccia: l'etica dov'è finita?Inoltre non comprendo l'idea per cui io sarei solo così nei confronti di Microsoft e non di altri: chi te lo dice? Da cosa presumi che io sia così solo nei confronti di Microsoft?Inoltre: un utente dà un consiglio sul boicottaggio di un'azienda truffatrice, e lo si accusa personalmente di non avere lo stesso comportamento nei confronti di altre aziende, andando off topic e sul personale. È una trollata, insomma.
          • di passaggio scrive:
            Re: Infatti io non compro !!
            ecco, nn sapendo più cosa dire, quando già eri andato tu abbast OT, ti arrampichi sugli specchi... qsto è quel che mi sembra...
          • Senbee scrive:
            Re: Infatti io non compro !!
            Continuo a non capire questo atteggiamento. Ma non è importante: ammettiamo che non sei un troll e proviamo ancora a ragionare e anon rispondere agli insulti.Io dico che, per lo stesso motivo per cui non vado da McDonalds e non compro le scarpe e i palloni fatti dai bambini, basandomi semplicemente sulle indicazioni delle associazioni di consumatori e dell'antitrust (non su semplici sospetti da complottista), dirigo i miei acquisti verso gli imprenditori che la magistratura giudica onesti.Mi pongo il problema solo nel caso non vi sia alternativa al prodotto di un imprenditore disonesto, ma finora non mi è ancora accaduto.Nel caso di Microsoft poi il problema non sussiste: è disonesto ed esistono alternative molto migliori, da Macintosh a Linux (e quest'ultimo è pure gratis). Un notebook, che oggi in Italia a un certo rapporto prezzo/prestazioni è venduto con un prodotto Microsoft obbligatorio, può essere sostituito allo stesso prezzo, per le mie esigenze, da un fisso + un subnotebook equipaggiati entrambi con Linux, o da MacBook (ma con un prezzo un po' più alto).Quindi per quale motivo dovrei foraggiare un'azienda che ha contribuito e contribuisce al monopolio, alla brevettazione del software, all'abuso di posizione dominante, all'annullamento dei principi del libero mercato, alla fagocitazione e all'uccisione delle ditte concorrenti specie se hanno un prodotto più valido? Quando oltretutto posso scegliere un'alternativa più economica e tecnicamente migliore?
          • di passaggio scrive:
            Re: Infatti io non compro !!
            Continuo a non capire questo atteggiamento. Ma non è importante: ammettiamo che non sei un troll e proviamo ancora a ragionare e anon rispondere agli insulti.R: insulti? mmm guarda possiamo anche chiuderla qui allora... se quelli sono insulti...Io dico che, per lo stesso motivo per cui non vado da McDonalds e non compro le scarpe e i palloni fatti dai bambini, basandomi semplicemente sulle indicazioni delle associazioni di consumatori e dell'antitrust (non su semplici sospetti da complottista), dirigo i miei acquisti verso gli imprenditori che la magistratura giudica onesti.Mi pongo il problema solo nel caso non vi sia alternativa al prodotto di un imprenditore disonesto, ma finora non mi è ancora accaduto.R: ah ecco, almeno sei coerente. un punto in più per te.Nel caso di Microsoft poi il problema non sussiste: è disonesto ed esistono alternative molto migliori, da Macintosh a Linux R: questo è un tuo giudizio. il termine "migliore" è anche commisurato alle proprio esigente, è un qlcosa di "relativo", non di "assoluto".(e quest'ultimo è pure gratis). Un notebook, che oggi in Italia a un certo rapporto prezzo/prestazioni è venduto con un prodotto Microsoft obbligatorio, può essere sostituito allo stesso prezzo, per le mie esigenze, da un fisso + un subnotebook equipaggiati entrambi con Linux, o da MacBook (ma con un prezzo un po' più alto).R: che c'entra? se uno vuole comprare un pc vuole comprare un pc... si può dire che al posto di una bmw puoi comprare 2 fiat...Quindi per quale motivo dovrei foraggiare un'azienda che ha contribuito e contribuisce al monopolio, R: beh, se ha raggiunto un certo livello nn può nemmeno impegnarsi molto proprio per perderlo. alla brevettazione del software, R: nn mi risultaall'abuso di posizione dominante, R: a volte sì a volte sn solo esagerazioni.all'annullamento dei principi del libero mercato, alla fagocitazione e all'uccisione delle ditte concorrenti specie se hanno un prodotto più valido? R: esiste in tutti gli ambiti e a vari livelli.Quando oltretutto posso scegliere un'alternativa più economica e tecnicamente migliore?R: ho già detto sul termine "migliore"
          • Senbee scrive:
            Re: Infatti io non compro !!
            Ecco, credo che il punto alla fine, sia questo:
            R: beh, se ha raggiunto un certo livello nn può
            nemmeno impegnarsi molto proprio per perderlo.
            R: nn mi risulta
            R: a volte sì a volte sn solo esagerazioni.
            R: esiste in tutti gli ambiti e a vari livelli.Cioè: la differenza fra me e te è che tu NON consideri Microsoft alla stregua della mafia, tutto qui. Per me invece quelle multe pazzesche, il progetto Palladium, l'affare Novell, il FUD sui brevetti con Linux eccetera eccetera sono l'assoluta dimostrazione della grande tendenza di Microsoft alla disonestà, e la magistratura è con me, perché le sentenze ci sono e dicono tutte che è così (milioni di euro per "abuso di posizione dominante" mi sembra abbastanza chiaro, non mi pare certo "un'esagerazione").Adesso, senza starci ad addentrare in questo argomento, su cui anche discutendo per anni non credo che arriveremo mai a un punto in comune, cerac di capire il mio punto di vista: ammesso che Microsoft sia alla stregua delle ditte che sfruttano i bambini vietnamiti, tu non faresti le stesse cose? Non potresti rinunciare a un portatile e ripiegare su qualcosa di simile anche se non uguale, visto che di mezzo ci sono i bambini vietnamiti?
          • di passaggio scrive:
            Re: Infatti io non compro !!
            Cioè: la differenza fra me e te è che tu NON consideri Microsoft alla stregua della mafia, tutto qui. R: appuntoPer me invece quelle multe pazzesche, il progetto Palladium, l'affare Novell, il FUD sui brevetti con Linux eccetera eccetera sono l'assoluta dimostrazione della grande tendenza di Microsoft alla disonestà,R: dai, tutte le dicerie su Palladium oggi si sa ke sn state esagerazioni... e cmq il vietare la pirateria nn è un atto mafioso, anzi...e la magistratura è con me, perché le sentenze ci sono e dicono tutte che è così (milioni di euro per "abuso di posizione dominante" mi sembra abbastanza chiaro, non mi pare certo "un'esagerazione").R: quale magistratura? e dunque? nn è ke siano leggi divine le sentenze, così come nemmeno è detto che siano troppe giuste.Adesso, senza starci ad addentrare in questo argomento, su cui anche discutendo per anni non credo che arriveremo mai a un punto in comune, cerac di capire il mio punto di vista: ammesso che Microsoft sia alla stregua delle ditte che sfruttano i bambini vietnamiti, tu non faresti le stesse cose? Non potresti rinunciare a un portatile e ripiegare su qualcosa di simile anche se non uguale, visto che di mezzo ci sono i bambini vietnamiti?R: nn è ke stia lì a informarmi sui bambini vietnamiti, cn tutto il rispetto e la pena per loro... mi spiace.
          • di passaggio scrive:
            Re: Infatti io non compro !!
            è quello che fanno tutti i consumatori accorti? mmm allora saranno veramente pochi...
          • di passaggio scrive:
            Re: Infatti io non compro !!
            2 righe: Per me l'onestà, perlomeno nei piccoli ambiti in cui la posso esercitare, è un ideale, non una moda...nn credo ci fosse bisogno di specificare...il resto sai già
        • dont feed the troll scrive:
          Re: Infatti io non compro !!
          - Scritto da: di passaggio
          poi si dice ke nn c'è "religione" o "moda" o
          "tendenze" dietro certi atteggiamenti... si mette
          da parte il senso pratico e la realtà per seguire
          "ideali"Solo uomini mediocri parlano dell'inseguimento degli ideali in termini dispregiativi, d'altronde come si dice: chi non difende le proprie idee, o non vale niente lui o non valgono niente le sue idee.Credo che niente possa essere messo dietro alla mia libertà di come spendere i soldi che mi sono guadagnato.
          • di passaggio scrive:
            Re: Infatti io non compro !!
            Solo uomini mediocri parlano dell'inseguimento degli ideali in termini dispregiativi, d'altronde come si dice: chi non difende le proprie idee, o non vale niente lui o non valgono niente le sue idee.Risp:e chie ha parlato male degli ideali in termini dispregiativi? io ho solo detto ke spesso vengono confusi... sei io sono mediocre tu cosa sei? pessimo? infimo?Credo che niente possa essere messo dietro alla mia libertà di come spendere i soldi che mi sono guadagnato.Risp:buon divertimento... questo nn significa che devi rompere le uova nel paniere a chi è tranquillo...
    • Lady Diahan scrive:
      Re: Infatti io non compro !!
      E ti pare un buon motivo per non comprare un computer?Se proprio non hai un portatile (non che lo devi cambiare) e ci sono in giro solo con windows tu che fai, rimani senza portatile?No. L'hardware è fisso ed è strettamente necessario, ma il software è una parte ampiamente personalizzabile.Ok fare scelte predefinite che per la maggior parte degli utenti andrà bene, ma bisogna lasciare la possibilità a chi se ne intende un po' di più o sta cercando un alternativa, di poter avere questa alternativa senza bisogno di sprecare soldi.Lady Diahane
      • dont feed the troll scrive:
        Re: Infatti io non compro !!
        - Scritto da: Lady Diahan
        E ti pare un buon motivo per non comprare un
        computer?
        Se proprio non hai un portatile (non che lo devi
        cambiare) e ci sono in giro solo con windows tu
        che fai, rimani senza
        portatile?

        No.
        Al momento è la mia scelta.
        L'hardware è fisso ed è strettamente necessario,
        ma il software è una parte ampiamente
        personalizzabile.Beh almeno in teoria.
      • Aktarus scrive:
        Re: Infatti io non compro !!
        mi sta bene il tuo ragionamento ... ma per me è valido solo se si parte da ZERO cioè se sei sprovvisto di un PC. Ma non abbassare la testa se non ti piace un S.O. chiedi il rimborso.Se invece hai già un PC tuo ... smanettaci un po' su ... aggiornalo ma non acquistare adesso !!! ASPETTA !!!La pazienza è una virtù che si è persa così come la sobrietà, la disciplina, il rispetto, l'orgoglio, il coraggio.So che non centrano nulla con questo post, ma fa sempre un certo effetto leggere tutte queste divnità assieme.
        • di passaggio scrive:
          Re: Infatti io non compro !!
          per 80 euro potresti prendere e fregartene del rimborso... la pazienza sarà anche andata perduta, ma anche il buon senso, assieme all'onore, al coraggio ecc ecc è da salvaguardare...oppure devi dire che puoi benissimo andare avanti così e nn hai esigenze pressanti.
  • Login scrive:
    Modulo rimborso
    http://www.aduc.it/dyn/sosonline/modulistica/modu_mostra.php?Scheda=129428
  • pippo75 scrive:
    ha ragione lenovo
    secondo me ha ragione lenovo.Loro vendono un prodotto su cui c'è scritto che poò essere non accettato, in tal caso bisogna contattare i rivenditore per sapere le modalità per la restituzione.La modalità richiede la firma di una NDA.Se non ci sono motivi particolari che vanno in contrasto con delle leggi, credo che Lenovo abbia ragione.
    • Giorgio scrive:
      Re: ha ragione lenovo
      - Scritto da: pippo75
      Se non ci sono motivi particolari che vanno in
      contrasto con delle leggi, credo che Lenovo abbia
      ragione.Ma richiedere la firma di un accordo del genere VA in contrasto con la legge.Io al rimborso ho diritto semplicemente perché rifiuto il contratto. A quel punto Microsoft mi deve ridare i soldi e basta, non può obbligarmi a fare proprio niente, neanche dirle "grazie". E se i suoi rivenditori hanno altre politiche, è un LORO problema, non mio. Che se la vedano tra loro... ma DOPO avermi rimborsato.
      • pippo75 scrive:
        Re: ha ragione lenovo

        Io al rimborso ho diritto semplicemente perché
        rifiuto il contratto. A quel punto Microsoft mi
        deve ridare i soldi e bastase compri una versione retail, vai dal negoziante.se compri una versione OEM vai dove compri l'HW.Se hai preso il PC dal MS ti rivolgi a MS.
        fare proprio niente, neanche dirle "grazie". E se
        i suoi rivenditori hanno altre politiche, è un
        LORO problema, non mio. Che se la vedano tra
        loro... ma DOPO avermi rimborsato.se prendi un PC con windows OEM ms non c'entra, ti rivolgi al produttore del PC ( salvo accordi diversi ).Ma vista OEM quanto costa a Lenovo, considerando che io come privato lo trovo a cica 85 euro.Perchè se loro dovessero pagare le licenze qualcosa come 10 euro, forse è più la spesa che il ricavo.Non penso che lo paghino molto di più ( considerando il numeri di licenze che pigliano ), poi magari mi sbaglio.
    • Senbee scrive:
      Re: ha ragione lenovo

      Se non ci sono motivi particolari che vanno in
      contrasto con delle leggi, credo che Lenovo abbia
      ragione.Apri un libro di diritto e leggi alla voce "clausola vessatoria", così ti rendi conto della serietà di quello che hai scritto.
  • LeonardoDV scrive:
    ma che rimborso e rimborso
    si ... hai ragione mi sembri proprio "di passaggio" ...
  • Featureman scrive:
    Re: l'arroganza dei produttori hardware
    - Scritto da: dont feed the troll
    riporto la conversazione in chat con
    un'operatrice commerciale
    DELL:ehi tu! lasciami stare Viviana!
    • Blackstorm scrive:
      Re: l'arroganza dei produttori hardware
      - Scritto da: Featureman
      - Scritto da: dont feed the troll

      riporto la conversazione in chat con

      un'operatrice commerciale

      DELL:

      ehi tu! lasciami stare Viviana!No, no, no...Si dice:"Ehi tu porco, levale le mani di dosso!"
  • di passaggio scrive:
    mah...ma che rimborso e rimborso?
    ha comprato un pc? sapeva che c'era vista? e allora?se compri un libro e nn ti piace chiedi il rimborso? se compri un album musicale e nn ti piace chiedi il rimborso?roba da matti!!
    • oci scrive:
      Re: mah...ma che rimborso e rimborso?
      - Scritto da: di passaggio
      ha comprato un pc? sapeva che c'era vista? e
      allora?il contratto di licenza di vista va accettato o rifiutato e lo si può fare solo dopo l'acquisto. o fanno accettare la licenza prima (che sarebbe più logico) o accettano di dare il rimborso dopo
      • di passaggio scrive:
        Re: mah...ma che rimborso e rimborso?
        sì ma lo sai già che c'è vista... ti informi prima...
        • andy scrive:
          Re: mah...ma che rimborso e rimborso?
          - Scritto da: di passaggio
          sì ma lo sai già che c'è vista... ti informi
          prima...Ed infatti sapeva che era rimborsabile, direi che era ben più che informata.
        • oci scrive:
          Re: mah...ma che rimborso e rimborso?
          1) non sono obbligato a conoscere i termini dell'eula2) i termini dell'eula possono non andarmi bene per qualsiasi ragione3) fino all'effettiva accettazione sono libero di cambiare idea4) l'eula prevede esplicatamente il recesso
        • www.aleksfalcone.org scrive:
          Re: mah...ma che rimborso e rimborso?
          - Scritto da: di passaggio
          sì ma lo sai già che c'è vista... ti informi prima...Proprio perché uno è informato, sa che ha DIRITTO al rimborso.
    • Korin Duval scrive:
      Re: mah...ma che rimborso e rimborso?
      Il problema è che, nei fatti, non compri UNA cosa, ne compri due, insieme, di produttori diversi, e sei costretto ad averle entrambe.Rendere facile comprare una cosa senza l'altra è la questione-chiave della lotta all' abuso di posizione dominante.
      • di passaggio scrive:
        Re: mah...ma che rimborso e rimborso?
        mah, nn la vedo così...sì ci deve essere ANCHE la possibilità di scegliere altro, ma è normale che si faccia un'offerta d un prodotto assieme ad altro...
        • tuba scrive:
          Re: mah...ma che rimborso e rimborso?
          ma visto che hanno 2 contratti diversi ci dovrebbe essere la possibilità di accettarne uno solo
          • lettore scrive:
            Re: mah...ma che rimborso e rimborso?
            ma che diamine! chi li legge sti contratti?sono tutti uguali su tutti i software!cmq a parte qste considerazioni semmai si potrebbe dire che si dovrebbe poter consultare in partenza qsti contratti...
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: mah...ma che rimborso e rimborso?
            - Scritto da: lettore
            ma che diamine! chi li legge sti contratti?Tu certamente no.
            sono tutti uguali su tutti i software!Per nulla. Sono tutti diversi. Spesso anche per versioni diverse dello stesso software. A volte ci sono diversi contratti per lo stesso programma. Informati meglio. E magari leggile le licenze. Oppure sei solito firmare i contratti senza sapere cosa c'è scritto?
            si dovrebbe poter consultare in partenza qsti
            contratti...A che serve se poi non li leggi?La licenza OEM di Windows stabilisce esplicitamente che in caso di rifiuto, il software va rimborsato.
          • di passaggio scrive:
            Re: mah...ma che rimborso e rimborso?
            avanti avanti... nn dire cavolate...sai benissimo di che parlo..non fare il solito a.falcone...
          • di passaggio scrive:
            Re: mah...ma che rimborso e rimborso?
            spiacente ma nn posso risponderti perchè anche nn essendo stato volgare e nemmeno senza aver usato toni accesi sn stato censurato.pazienza
    • . . scrive:
      Re: mah...ma che rimborso e rimborso?
      - Scritto da: di passaggio
      ha comprato un pc? sapeva che c'era vista? e
      allora?
      se compri un libro e nn ti piace chiedi il
      rimborso? se compri un album musicale e nn ti
      piace chiedi il
      rimborso?
      roba da matti!!Gia', roba da matti (quello che hai scritto).
      • informaBlu scrive:
        Re: mah...ma che rimborso e rimborso?
        Probabilmente allora è anche roba la matti la sentenza europea che ha condannato la Microsoft obbligandola a concedere il rimborso a chi lo richiedesse.Una volta tanto che il consumatore viene tutelato, ce la prendiamo ancora con il consumatore?Questa è roba da matti!!!!!
      • di passaggio scrive:
        Re: mah...ma che rimborso e rimborso?
        bah...
    • dont feed the troll scrive:
      Re: mah...ma che rimborso e rimborso?
      - Scritto da: di passaggio
      ha comprato un pc? sapeva che c'era vista? e
      allora?Sapevo anche la EULA mi dava il diritto al rimborso.Se poi i produttori tradiscono i contratti che ti sottopongono è un altro paio di maniche.
      se compri un libro e nn ti piace chiedi il
      rimborso?Se è scritto nella prima pagina che lo posso fare, sì lo faccio.
      • di passaggio scrive:
        Re: mah...ma che rimborso e rimborso?
        ma infatti mi lamentavo del fatto che ci sia qsta possibilità cn un S.O.
        • dont feed the troll scrive:
          Re: mah...ma che rimborso e rimborso?
          - Scritto da: di passaggio
          ma infatti mi lamentavo del fatto che ci sia qsta
          possibilità cn un
          S.O.la posisbilità c'è perchè ti fanno acquistare software quando acquisti hardware, eliminassero questa stortura non ci sarebbe bisogno di nessuna eula.
          • di passaggio scrive:
            Re: mah...ma che rimborso e rimborso?
            vabè semmai proporro l'una e l'altra alternativa... a me va bene acquistare un pc con S.O., anzi per me è meglio xkè acquistandoli insieme risparmi anche qualcosa sia a livello economico e sicuramente a livello di tempo e comodità.
          • dont feed the troll scrive:
            Re: mah...ma che rimborso e rimborso?
            - Scritto da: di passaggio
            vabè semmai proporro l'una e l'altra
            alternativa... a me va bene acquistare un pc con
            S.O., anzi per me è meglio xkè acquistandoli
            insieme risparmie grazie parte dei soldi che risparmi li fai pagare a chi viene obbligato a pagare una licenza che non usa...
          • di passaggio scrive:
            Re: mah...ma che rimborso e rimborso?
            e perchè nn dovresti usarla?WWWWOOOMMMM!!! FIAMME DELL'INFERNO!!!! :-D
    • Lemon scrive:
      Re: mah...ma che rimborso e rimborso?
      - Scritto da: di passaggio
      ha comprato un pc? sapeva che c'era vista? e
      allora?
      se compri un libro e nn ti piace chiedi il
      rimborso? se compri un album musicale e nn ti
      piace chiedi il
      rimborso?
      roba da matti!!Tendenzialmente ti darei ragione, il punto è che se a livello contrattuale hanno previsto una procedura di rimborso... allora devono mantenere la parola data. L'EULA prevede il rimborso, quello che non riesco a capire è se ti rimborsano solo il sistema operativo o possono obbligarti a dare indietro tutto il PC.
      • oci scrive:
        Re: mah...ma che rimborso e rimborso?
        - Scritto da: Lemon
        L'EULA prevede il rimborso,
        quello che non riesco a capire è se ti rimborsano
        solo il sistema operativo o possono obbligarti a
        dare indietro tutto il PC.quello che prova a fare XX (non ricordo la marca con certezza) e farti accettare la condizione "o pigli tutto o ci rendi tutto" mentre in ambito server ho sentito "se non usi il sistema con cui certifichiamo la macchina (solaris nel caso specifico) invalidi la garanzia".
      • di passaggio scrive:
        Re: mah...ma che rimborso e rimborso?
        io infatti quello intendevo... cioè ke forse è sbagliato prevedere una simile possibilità con un S.O.... ovviamente deve esistere la possibilità di prendere ANCHE altro... ovviamente nn ci si può lamentare che il 95% dei pc viene fornito cn windows...
        • oci scrive:
          Re: mah...ma che rimborso e rimborso?
          - Scritto da: di passaggio
          io infatti quello intendevo... cioè ke forse è
          sbagliato prevedere una simile possibilità con un
          S.O.... ovviamente deve esistere la possibilità
          di prendere ANCHE altro... ovviamente nn ci si
          può lamentare che il 95% dei pc viene fornito cn
          windows...sarai anche ing ma di contratti ne capisci poco: windows non lo compri, ma lo prendi in licenza alle condizioni specificate quindi o fai accettare la licenza prima dell'acquisto o fornisci il rimborso dopo. l'ideale sarebbe mettere windows come opzione a parte inseribile previa accettazione dell'eula così chi vuole lo piglia e la finiamo coi rimborsi.
          • di passaggio scrive:
            Re: mah...ma che rimborso e rimborso?
            sarai anche ing ma di contratti ne capisci poco: APPUNTO, SN INGEGNERE, MICA AVVOCATO... PURTUTTAVIA...windows non lo compri, ma lo prendi in licenza alle condizioni specificate VIENILO A DIRE A ME CHE HO UNA DITTA DI SOFTWARE... HO FORSE DETTO CHE COMPRI WINDOWS? DAVVERO? A QUANTI MILIONI DI DOLLARI LO VENDONO?quindi o fai accettare la licenza prima dell'acquisto o fornisci il rimborso dopo. APPUNTO, QUELLO CHE VOLEVO DIRE... SICCOME UNA PROCEDURA COME QUELLA DEL RIMBORSO, PER DELLE MISERE DECINE DI EURO, E' IMPRATICABILE E NN HA SENSO VISTI GLI IMPORTI IN GIOCO, BISOGNEREBBE TROVARE UN'ALTERNATIVA...l'ideale sarebbe mettere windows come opzione a parte inseribile previa accettazione dell'eula così chi vuole lo piglia e la finiamo coi rimborsi.AD ESEMPIO...
          • obi scrive:
            Re: mah...ma che rimborso e rimborso?
            - Scritto da: di passaggio
            VIENILO A DIRE A ME CHE HO UNA DITTA DI
            SOFTWARE... prima sventoli l'ing, ora la ditta... non dirci solo che ti chiami bill perché _inizierebbe_ ad essere poco credibile
          • di passaggio scrive:
            Re: mah...ma che rimborso e rimborso?
            scusa, cosa c'è di strano in un ingegnere informatico che ha una ditta individuale di software? :-Omah...
          • di passaggio scrive:
            Re: mah...ma che rimborso e rimborso?
            ce ne saranno centinaia come me sulla penisola...
      • www.aleksfalcone.org scrive:
        Re: mah...ma che rimborso e rimborso?
        - Scritto da: Lemon
        quello che non riesco a capire è se ti rimborsano
        solo il sistema operativo o possono obbligarti a
        dare indietro tutto il PC.La licenza è un contratto tra Microsoft e l'acquirente, e riguarda esclusivamente il software. L'hardware, invece è regolato dal contratto col produttore. La pretesa di legare i due articoli è infondata. Si tratta a tutti gli effetti di due acquisti separati da produttori diversi; se fosse un acquisto congiunto dovrebbe esserci un solo contratto con il produttore, per cui s'invaliderebbe la EULA di Windows e contemporaneamente Windows non apparterrebbe a Microsoft ma al produttore: cosa evidentemente illegali.
    • Alternatore in pausa pranzo scrive:
      Re: mah...ma che rimborso e rimborso?
      - Scritto da: di passaggiommmm, credo di sapere da dove arrivi, collega.Anzi, vengo con te 8)
      • di passaggio scrive:
        Re: mah...ma che rimborso e rimborso?
        ???????????
        • Cuoto scrive:
          Re: mah...ma che rimborso e rimborso?
          - Scritto da: di passaggio
          ??????????? Neo: Cosa cerchi di dirmi? Che posso schivare le pallottole? Morpheus: No Neo. Cerco solo di dirti che quando sarai pronto ... non ne avrai bisogno 8)
          • di passaggio scrive:
            Re: mah...ma che rimborso e rimborso?
            ancora più "?"... :-/ohu? me stai a pijà per cu....?:-)
          • Cuoto scrive:
            Re: mah...ma che rimborso e rimborso?
            - Scritto da: di passaggio
            ancora più "?"... :-/
            ohu? me stai a pijà per cu....?
            :-)No, non nello specifico contesto :)Cmq PI è grande, c'è tempo per capire.[img]http://www.missionaridafrica.org/archivio_rivista/2005_02/immagini/cartoon04.jpg[/img] :D
          • di passaggio scrive:
            Re: mah...ma che rimborso e rimborso?
            GRAVI GRAVI PROBLEMI....
    • trikketrakk e scrive:
      Re: mah...ma che rimborso e rimborso?
      appunto come dico io:compra un pc senza sistema operativo e fai prima..
      • scelte scrive:
        Re: mah...ma che rimborso e rimborso?
        questo è un problema se non trovo il modello che mi piace, senza pero' un os preinstallato.l'eula parla di rimborso qualora si rifiuti l'utilizzo del sistema operativo, no? Come dire c'è un giornale con inserto a 10 e se dico all'edicolante "no, pf senza inserto" me lo porto a casa a 5.Tutto qui. quindi perché devo cercare tra altre marche e, perche' no, rinunciare al marchio e alla qualita' di certi produttori per un os che puo' essere escluso per legge?
    • scelte scrive:
      Re: mah...ma che rimborso e rimborso?
      se compro un libro, posso dire che non mi piace dopo averlo letto. se compro un computer, posso ritornare indietro l'os SOLO se non l'ho mai adoperato: non accettando la licenza mostrata dopo la prima accensione, e rimuovendo il sistema dal proprio disco fisso.io so che in quel pc che ho scelto per le sue caratteristiche hardware, è preinstallato un sistema a pagamento. il problema è che quel pc senza l'os in questione non esiste. se potessi scegliere all'acquisto non ci sarebbero tutti questi problemi dopo. l'unica cosa che rimane, per legge, è rifiutare il contratto, non utilizzare l'os, e richiedere il rimborso.è cosi' fuori di testa?
      • di passaggio scrive:
        Re: mah...ma che rimborso e rimborso?
        beh scegli altro, che dirti?!?!anche nelle auto non puoi avere tutto quello che vuoi, in base ai vari allestimenti....infatti io dico che dovrebbe esistere la possib di scegliere altro..OVVIO che nn potrai mai scegliere tra tutti i pc esistenti xkè è normale ke il 90% vengono forniti con windows..ma poi diamine... prendetevi sto vista e usatelo! io mi ci trovo bene! basta trolleggiare e seguire le mode del momento!
        • Visto Vista scrive:
          Re: mah...ma che rimborso e rimborso?
          Io posseggo una copia retail di vista pagata quanto doveva essere pagata e la cui licenza mi consente di usarlo sul mio pc (fosse anche un notebook) nuovo fiammante...Perché allora devo pagare un'altra copia di vista? Non voglio pagare due volte per lo stesso prodotto!! Perché mi devi costringere?Anche questo è il senso dell'EULA che permette il rimborso, non solo chi non vuole windows, ma anche chi possiede già una regolare licenza di windows e non deve pagarne un'altra!!La postilla che permette il rimborso è giusta, ciò che non è giusto sono le mille difficoltà che i produttori mettono in mezzo per evitare di rimborsarti!
        • Tony scrive:
          Re: mah...ma che rimborso e rimborso?
          cu parro' mi arricrio'....
        • XFILE scrive:
          Re: mah...ma che rimborso e rimborso?
          - Scritto da: di passaggio
          OVVIO che nn potrai mai scegliere tra tutti i pc
          esistenti xkè è normale ke il 90% vengono forniti
          con
          windows..non normale e decisamente non favorevole per il cliente
          ma poi diamine... prendetevi sto vista e usatelo!
          io mi ci trovo bene! basta trolleggiare e seguire
          le mode del
          momento!i sistemi unix sono nati moooooolto prima di quelli MSmi sembri un bambinone da come scrivi :)
          • di passaggio scrive:
            Re: mah...ma che rimborso e rimborso?
            ..asso c'entra???senti se tu stravedi per linux e sei anti-ms (anche alla luce delle recenti mode) sono affari tuoi..dire che addirittura fornire i pc con windows sia sconveniente per i clienti mi pare esagerato però.PS: unix è nato prima... e allora??? anche Ford è nata prima di Audi... e allora???firmato:ing. informatico bambinone
          • Tony scrive:
            Re: mah...ma che rimborso e rimborso?
            Non e' sconveniente ma non vedo perche' pagare qualcosa che non vogliose microsoft vuole imporre il suo os si faccia dei portaili suoi
          • XFILE scrive:
            Re: mah...ma che rimborso e rimborso?
            E' sconveniente perchè ormai oggi si ritiene normale comprare 10 pc e 10 licenze dello stesso identico software.perchè una posizione di monopolio danneggia la concorrenzaperchè i costruttori sono incentivati a installare i prodotti MS (mi paghi la licenza una cicca o se vendi dell'altro mi paghi un'altro prezzo più alto) e altri motivi, come la sicurezza ecc ecc
          • di passaggio scrive:
            Re: mah...ma che rimborso e rimborso?
            E' sconveniente semmai qsta sarebbe la conclusione :-Pperchè ormai oggi si ritiene normale comprare 10 pc e 10 licenze dello stesso identico software.mmm nn capisco cosa vuoi dire...perchè una posizione di monopolio danneggia la concorrenzava bene, d qsto se ne può parlare...perchè i costruttori sono incentivati a installare i prodotti MS (mi paghi la licenza una cicca o se vendi dell'altro mi paghi un'altro prezzo più alto) mmm e fin qui che vuoi farci? :-/ ognuno utilizza le più disparate strategie per vendere e diffondersi di piùe altri motivi, come la sicurezza ecc eccscusa ma qsta motivazione non l'appoggio proprio... nel senso, nn c'entra cn l'aspetto di cui si discute.
          • Fabio scrive:
            Re: mah...ma che rimborso e rimborso?
            E' evidente che l'approccio etico non fa parte del tuo modo di comportarti.Il problema degli utenti di questo forum non è un loro problema personale, ma una constatazione che le operazioni di marketing della Microsoft possano ostacolare per motivi di mercato e non di qualità del prodotto i suoi rivali.Per farti un esempio storico, il motivo per cui esistono delle versioni di Unix gratuite è perché già negli anni '70 si erano accorti degli enormi rischi a cui sarebbero andati incontro gli acquirenti dei sistemi Unix AT&T, che fu costretta a scindersi in diverse società e le fu negato di produrre software insieme ad hardware.Studiando un po' di diritto capiresti al volo per quale motivo molti si battono contro il monopolio della Microsoft, che con le sue possibilità economiche riesce a fare quello che l'Antitrust impedì, giustamente, alla AT&T 30 anni fa per il rispetto dei consumatori.
          • di passaggio scrive:
            Re: mah...ma che rimborso e rimborso?
            mmm un po' di parte il tuo concetto...
        • Avalon scrive:
          Re: mah...ma che rimborso e rimborso?
          La legge prevede il rimborso, quindi se ne voglio approfittare il venditore me lo deve fare e basta, per quanto mi riguarda se questo poi gli dà fastidio creandogli perdite di tempo (chi vende il PC lo sapeva pure prima potesse accadere una simile cosa... e mettendolo in vendita la ha accettata in maniera palese) a me non interessa affatto.
          • pippo75 scrive:
            Re: mah...ma che rimborso e rimborso?
            - Scritto da: Avalon
            La legge prevede il rimborso, quindi se ne voglio
            approfittare il venditore me lo deve fare e
            basta,mi dici di quale leggi parli ( non la conosco ), io sapeve solo del diritto di recesso.grazie
          • Avalon scrive:
            Re: mah...ma che rimborso e rimborso?
            Prego, mi riferisco ad una sentenza proprio fatta in tribuanale quì a Firenze:http://www.aduc.it/dyn/rimborsowindows/http://www.aduc.it/dyn/comunicati/comu_mostra.php?id=197413
    • koko scrive:
      Re: mah...ma che rimborso e rimborso?
      Ha comprato un pc, sapeva che c'era vista e sapeva anche che c'era un contratto da poter rifiutare, sapeva che era possibile farselo rimborsare, sapeva che VISTA ERA OPZIONALE.
    • www.aleksfalcone.org scrive:
      Re: mah...ma che rimborso e rimborso?
      - Scritto da: di passaggio
      ha comprato un pc? sapeva che c'era vista? e
      allora?E allora il rimborso è previsto dalla licenza Microsoft. L'hai mai letta? Nel momento in cui acquisti un PC con sistema operativo Windows, Microsoft stabilisce che hai diritto al rimborso. Conosci il significato di questa parola? E' un diritto. Cosa c'è di scandaloso?Oppure pensi che la licenza Microsoft non sia degna di essere rispettata?
      • di passaggio scrive:
        Re: mah...ma che rimborso e rimborso?
        ahhh ecco chi parla con le domande...mi mancavi... uuuh!! come una diarrea fulminante.E allora il rimborso è previsto dalla licenza Microsoft. MI FA PIACERE, O MEGLIO...NN MI IMPORTA PROPRIO.L'hai mai letta? NO, NN C'E' BISOGNO PER QUEL CHE MI RIGUARDA... LEGGI LE LICENZE DI TUTTI I PROGRAMMI CHE INSTALLI? SONO SEMPRE LE STESSE, ANCOR PIU' QUELLE DI MS..Nel momento in cui acquisti un PC con sistema operativo Windows, Microsoft stabilisce che hai diritto al rimborso. FORSE STA PROPRIO LI' IL PROBLEMA MAGARI... NN E' UNA PROCEDURA CHE HA UN SENSO LOGICO, IN QUANTO DIFFICILMENTE ATTUABILE (SIA VOLUTAMENTE CHE NON)... LA SOLUZIONE DOVREBBE ESSERE DIVERSA E ALLA BASE.Conosci il significato di questa parola? E' un diritto. Cosa c'è di scandaloso?2 DOMANDE IN 3 FRASI... IMPEGNATI PER IL 3 SU 3....Oppure pensi che la licenza Microsoft non sia degna di essere rispettata?IO RISPETTO SIA LA LICENZA CHE LA MS STESSA, A DIFFERENZA DI ALTRI MODAIOLI
  • trikketrakk e scrive:
    Dove compro pc SENZA sistema operativo ?
    notebook e pc vergini senza windows...dove li trovo a prezzi stracciati ?
    • blabla scrive:
      Re: Dove compro pc SENZA sistema operativo ?
      batti i tacchi delle scarpine color rubino e preparati per comprare ciò che cerchi.
    • Korin Duval scrive:
      Re: Dove compro pc SENZA sistema operativo ?
      Fatti fare un "assemblato", non è così difficile per i desktop.Per i portatili è tuttà un altra storia.Qui c'è un motore di ricerca per negozi che offrono supporto Linux e/o PC senza Windows.http://www.linuxsi.com/stores/search_stores
      • Andrea scrive:
        Re: Dove compro pc SENZA sistema operativo ?
        io sono andato da quello di brescia che e' anche msi star point e mi son trovato bene, u100 :D
    • katun79 scrive:
      Re: Dove compro pc SENZA sistema operativo ?
      Per i fissi ti puoi fare un assemblato in qualunque negozio, o se sei capace (conosci qualcuno che lo è) ti monti i pezzi da solo.Per i portatili ora stanno uscendo con Linux o naked, cioè senza so. Ne ho parlato proprio oggi sul mio blog. Se t'interessa dacci un'occhiata :)http://www.libertadigitali.net/mainsite/node/50
    • moonAce scrive:
      Re: Dove compro pc SENZA sistema operativo ?
      prova dal bianconiglio o dal brucaliffo :D
    • Juuuu scrive:
      Re: Dove compro pc SENZA sistema operativo ?
      Dai un'occhiata qui: http://www.aidan.it/Io non ho avuto problemi, e francamente non mi è dispiaciuto pagare le spese di spedizione piuttosto che fare finta di niente e incassare (si fa per dire) come fanno tutti.
    • Paguro scrive:
      Re: Dove compro pc SENZA sistema operativo ?
      Prova www.santech.itLì han portatili veramente buoni e il sistema operativo (se proprio lo vuoi) te lo danno a parte =)Io il mio l'ho preso lì (come molti miei amici) e fin'ora funziona tutto benone.P.S. no, non lavoro per loro...
    • Roberto. scrive:
      Re: Dove compro pc SENZA sistema operativo ?
      Da me: RemServizi Levico Terme (Tn).Sul sito web (ancora in costruzione) tutto per contattarmi....E anche oggi spottone gratis: wwww.remservizi.com
    • lroby scrive:
      Re: Dove compro pc SENZA sistema operativo ?
      - Scritto da: trikketrakk e
      notebook e pc vergini senza windows...
      dove li trovo a prezzi stracciati ?a Torino esiste un posto chiamato BALOON, dove potrai trovare sicuramente diversi PC anche usati e sicuramente senza Windows.. modelli del tipo C64, Atari 2600,Amiga500, e forse anche Sinclair ZX81 :DLROBY
      • dont feed the troll scrive:
        Re: Dove compro pc SENZA sistema operativo ?
        se devi parlare seriamente è un conto se devi fare il pagliaccio a braccetto con quell'altro clown di renji è un altro.Dillo subito
        • lroby scrive:
          Re: Dove compro pc SENZA sistema operativo ?
          - Scritto da: dont feed the troll
          se devi parlare seriamente è un conto se devi
          fare il pagliaccio a braccetto con quell'altro
          clown di renji è un
          altro.

          Dillo subitoCAVOLO! ma una battuta ogni tanto in mezzo a mille post seri me la concedi ogni tanto??? :@LROBY
  • oci scrive:
    Re: l'arroganza dei produttori hardware
    sottoscrivo il resoconto: del tutto analogo a quanto accaduto a me e descritto in un altro commento
  • dont feed the troll scrive:
    Re: l'arroganza dei produttori hardware
    Questo è invece uno scambio epistolare con la asustek italia:Da: info@asus.itData: 31-lug-2008 9.36 AMA: Ogg: Re: Rimborso Licenza Windows VistaGentilecliente,grazie per aver contattato il supporto commerciale di AsusTekItaly.ASUSTeK Italy S.r.l., non produce né vende personal computer nétantomenofornisce e/o commercializza il sistema operativo su di essifunzionante,svolgendo esclusivamente attività di help desk telefonicoe di marketing afavore di ASUS Technology Incorporation, con sede inTaiwan.Vera legittimata a soddisfare le Sue richieste di rimborso econseguentemente unico soggetto che, semmai, potrebbe essere da Leimesso inmora è il soggetto produttore e, pertanto, La invitiamo adindirizzare laSua richiesta di rimborso a:ASUS TECHNOLOGY PTE LTD15° Changi Business Park Central 1#5-01 Eightrium, Singapore 486035Nella speranza di essere stati chiari ed esaurienti,porgiamo imigliori saluti.ASUSTEK Italy SRLHelp desk Notebook: +39 199400089Help desk altre categorie prodotto: +39 199400059Fax: +39 02 45500703Web : http://www.asus.it----- Original Message -----From: To: Sent: Wednesday, July 30, 2008 5:59PMSubject: Rimborso Licenza Windows VistaSpett.le Asuscome daoggetto, invio la presente al fine di ottenereinformazioni sulleprocedure di rimborso della licenza del s.o.preinstallato su uno deivostri prodotti.Più specificatamente, hointenzione di acquistare unsettimana un notebook da voi prodotto.Purtroppo è di fatto impossibileacquistare un notebook senza softwarepreinstallato, nonostante ioabbia intenzione di utilizzare un altrosistema operativo sullasuddetta macchina e non vorrei ritrovarmi adover pagare una licenzad'uso per un prodotto che non ho intenzione diusare. E' inoltre daaggiungere che la EULA, cioè il contratto stessodi rilascio disuddetta licenza, prevede che sia il produttoredell'apparatoelettronico a provvedere al suddetto rimborso, e pertantovi scrivo persapere con quali modalità si deve procedere per vederericnosciutoquesto diritto.Resto in attesa di vostro risconto, primadi procedereall'acquisto.Distinti Saluti.
    • eaman1 scrive:
      Re: l'arroganza dei produttori hardware
      Digli che ti accontenti del loro responsabile legale, dato che e' un'azienda italiana dovrebbero averne uno :PComunque bella l'idea che danno al cliente di essere un branco di improvvisati che stanno li per caso a vendere roba di cui non vogliono saper niente!
      • TdQ scrive:
        Re: l'arroganza dei produttori hardware

        Comunque bella l'idea che danno al cliente di
        essere un branco di improvvisati che stanno li
        per caso a vendere roba di cui non vogliono saper
        niente!quotone
  • ZioTano scrive:
    Consiglio x la redazione
    Inserire i commenti solo x utenti registrati, no?non dico si risolverebbe ma sicuramente si ridurrebbe l'afflusso dei troll soprattutto in discussioni come questa.
    • ZioTano scrive:
      Re: Consiglio x la redazione
      sopratto si evitano d censurare messaggi tranquilli cm quello k m avete cancellato a me..mah...cioè qua c'è gente che tra poko parla d eversione e mi si cancella un messaggio dv ho scritto k m$ lo fa x politica commerciale?
      • alternatore di realta scrive:
        Re: Consiglio x la redazione
        - Scritto da: ZioTano
        sopratto si evitano d censurare messaggi
        tranquilli cm quello k m avete cancellato a
        me..mah...cioè qua c'è gente che tra poko parla d
        eversione e mi si cancella un messaggio dv ho
        scritto k m$ lo fa x politica
        commerciale?forse censurano perchè non si capisce niente, che diavolo hai scritto?IN ITALIA SCRIVI IN ITALIANO! :@
    • mura scrive:
      Re: Consiglio x la redazione
      come non quotarti però se permetti un post del genere da uno non registrato mi suona un po' di controsenso ;)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 02 settembre 2008 10.40-----------------------------------------------------------
      • ZioTano scrive:
        Re: Consiglio x la redazione
        Modificato dall' autore il 02 settembre 2008 10.40
        --------------------------------------------------Dammi un motivo x registrarmi....se poi arriva uno nn registrato ed esce OT cominciando a vaneggiare su linux regna su xp o viceversa....
        • krane scrive:
          Re: Consiglio x la redazione
          - Scritto da: ZioTano
          - Scritto da: mura

          come non quotarti però se permetti un post del

          genere da uno non registrato mi suona un po' di

          controsenso

          ;)
          Dammi un motivo x registrarmi....se poi arriva
          uno nn registrato ed esce OT cominciando a
          vaneggiare su linux regna su xp o viceversa....Guarda che e' inutile: ci hanno gia' provato e la gente si registrava 50 nick.
          • alternatore di realta scrive:
            Re: Consiglio x la redazione
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: ZioTano

            - Scritto da: mura


            come non quotarti però se permetti un post del


            genere da uno non registrato mi suona un po'
            di


            controsenso


            ;)


            Dammi un motivo x registrarmi....se poi arriva

            uno nn registrato ed esce OT cominciando a

            vaneggiare su linux regna su xp o viceversa....

            Guarda che e' inutile: ci hanno gia' provato e la
            gente si registrava 50
            nick.Non so proprio di cosa tu stia parlando (anonimo)
          • tuba scrive:
            Re: Consiglio x la redazione
            e gli altri millemila forum del pianeta come faranno mai? basterebbe tenere qualche moderatore vivo e che si veda la sua presenza, non solo dal fatto che cancella e blocca i thread
          • krane scrive:
            Re: Consiglio x la redazione
            - Scritto da: tuba
            e gli altri millemila forum del pianeta come
            faranno mai? basterebbe tenere qualche moderatore
            vivo e che si veda la sua presenza, non solo dal
            fatto che cancella e blocca i threadBhe ? Dillo a PI che invece ha preferito creare direttamente un forum dei troll...
          • Guardia Civile scrive:
            Re: Consiglio x la redazione
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: tuba

            e gli altri millemila forum del pianeta come

            faranno mai? basterebbe tenere qualche
            moderatore

            vivo e che si veda la sua presenza, non solo dal

            fatto che cancella e blocca i thread

            Bhe ? Dillo a PI che invece ha preferito creare
            direttamente un forum dei
            troll...ma sentilo!ti piace sputare nel piatto in cui mangi!? :@
          • krane scrive:
            Re: Consiglio x la redazione
            - Scritto da: Guardia Civile
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: tuba


            e gli altri millemila forum del pianeta


            come faranno mai? basterebbe tenere


            qualche moderatore vivo e che si veda


            la sua presenza, non solo dal fatto


            che cancella e blocca i thread

            Bhe ? Dillo a PI che invece ha preferito

            creare direttamente un forum dei troll...
            ma sentilo!
            ti piace sputare nel piatto in cui mangi!? :@Io non ci mangio e tu ?
          • Guardia Civile scrive:
            Re: Consiglio x la redazione
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Guardia Civile

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: tuba



            e gli altri millemila forum del pianeta



            come faranno mai? basterebbe tenere



            qualche moderatore vivo e che si veda



            la sua presenza, non solo dal fatto



            che cancella e blocca i thread



            Bhe ? Dillo a PI che invece ha preferito


            creare direttamente un forum dei troll...


            ma sentilo!

            ti piace sputare nel piatto in cui mangi!? :@

            Io non ci mangio e tu ?No, non lo so (anonimo)
          • eaman1 scrive:
            Re: Consiglio x la redazione
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: ZioTano
            Guarda che e' inutile: ci hanno gia' provato e la
            gente si registrava 50
            nick.Che implementino una qualche forma di karma come fanno gli altri siti allora.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 02 settembre 2008 18.32-----------------------------------------------------------
    • Anon scrive:
      Re: Consiglio x la redazione
      - Scritto da: ZioTano
      Inserire i commenti solo x utenti registrati, no?
      non dico si risolverebbe ma sicuramente si
      ridurrebbe l'afflusso dei troll soprattutto in
      discussioni come
      questa.Non mi pare che tu stia aggiungendo nulla....
      • ZioTano scrive:
        Re: Consiglio x la redazione
        ho gia detto la mia "tranquilla" in altri messaggi ma...sarà k avro il nick eversivo e m hanno censurato
        • Aborro la Kappa scrive:
          Re: Consiglio x la redazione
          - Scritto da: ZioTano
          ho gia detto la mia "tranquilla" in altri
          messaggi ma...sarà k avro il nick eversivo e m
          hanno
          censuratoscrivi in italiano potabile, bestia! :@
    • Guardia Civile scrive:
      Re: Consiglio x la redazione
      - Scritto da: ZioTano
      Inserire i commenti solo x utenti registrati, no?
      non dico si risolverebbe ma sicuramente si
      ridurrebbe l'afflusso dei troll soprattutto in
      discussioni come
      questa.1) Registrati.2) se vuoi fare di queste lamentele devio usare il forum, sezione PI. Qui sei solamente OT3) Arrivi tardi. Siamo alla terza o quarta versione dei forum, hanno provato a farlo per gli utenti registrati ed è stato un collasso (e una rivoluzione semiquasiarmata), la tua è la classica scoperta dell'acqua calda riscaldata riscoperta ririscaldata e ri-ririscoperta.4) sei/siamo competamente OT, se ci va bene il T-1000 metterà il lucchetto, se ci va male questa discussione finirà nell'IperVuoto. Se invece il moderatore dorme allora la faremo franca. In tal caso questo post sarà trasformato in riserva di troll.5) e 6) saluti ed omaggi.
      • ZioTano scrive:
        Re: Consiglio x la redazione
        50 nick a testa?Fai confermare una mail x ogni nick guarda come la gente si rompe la balls a fare tutta una trafila con mail diverse tra l'altro.Cmq riconosco d essere OT quindi la kiudo. saluti
        • ZicZac scrive:
          Re: Consiglio x la redazione
          - Scritto da: ZioTano
          50 nick a testa?
          Fai confermare una mail x ogni nick guarda come
          la gente si rompe la balls a fare tutta una
          trafila con mail diverse tra
          l'altro.tipo 3 click e hai un email nuovo fiammante?maddai.
          Cmq riconosco d essere OT quindi la kiudo. salutiecco, meglio.
        • alternatore di realta scrive:
          Re: Consiglio x la redazione
          - Scritto da: ZioTano
          50 nick a testa?
          Fai confermare una mail x ogni nick come già accade?
          guarda come
          la gente si rompe la balls a fare tutta una
          trafila con mail diverse tra
          l'altro.Non credo proprio, visto che al momento funziona così.
          Cmq riconosco d essere OT quindi la kiudo. salutisaluti.
  • katun79 scrive:
    HP non vuole rimborsare!
    http://www.libertadigitali.net/mainsite/node/17http://www.libertadigitali.net/mainsite/node/21Ho scritto tutto nel mio blog. Sono incredibili per le risposte che danno, ma gli faccio spendere 100 volte i soldi della licenza in avvocato!Cmq sarà perchè gli ho fatto causa io, ma ora HP vende portatili SENZA so. :DChe sia la svolta?
    • Lemon scrive:
      Re: HP non vuole rimborsare!
      - Scritto da: katun79
      http://www.libertadigitali.net/mainsite/node/17
      http://www.libertadigitali.net/mainsite/node/21

      Ho scritto tutto nel mio blog.
      Sono incredibili per le risposte che danno, ma
      gli faccio spendere 100 volte i soldi della
      licenza in
      avvocato!
      Cmq sarà perchè gli ho fatto causa io, ma ora HP
      vende portatili SENZA so.
      :D

      Che sia la svolta?Scusami, ho letto le tue pagine e la citazione, dove è riportata l'EULA si fa riferimento alla restituzione del prodotto o dei prodotti, non solamente del software, perchè quindi non dovresti ridargli tutto il computer?Non te lo chiedo in tono polemico, vorrei proprio capire come funziona.Personalmente io ho un'altra visione della questione, secondo me NON si dovrebbero acquistare PC con software preinstallato se non servono, capisco che trovare macchine senza windows è difficile.. ma non impossibile. Questo in modo da far vedere che c'è richiesta di prodotti simili. Richiedere il rimborso è una strategia altrettanto valida ma ha due piccoli problemi: devi comunque fare qualcosa per ottenere un rimborso, appena il numero di utenti che faranno tale pratica aumenterà... sicuramente cambierà anche l'EULA.
      • katun79 scrive:
        Re: HP non vuole rimborsare!
        - Scritto da: Lemon
        Scusami, ho letto le tue pagine e la citazione,
        dove è riportata l'EULA si fa riferimento alla
        restituzione del prodotto o dei prodotti, non
        solamente del software, perchè quindi non
        dovresti ridargli tutto il
        computer?Perchè non è una licenza del portatile che devo accettare, ma quella di Windows, quindi vale solo per il software Microsoft e non per gli altri software installati, ne tanto meno per l'hardware!Quindi perchè dovrei rendere un portatile che mi piace, e che funziona perchè non voglio un software che invece non voglio (e, a parer mio, non funziona!)?
        Personalmente io ho un'altra visione della
        questione, secondo me NON si dovrebbero
        acquistare PC con software preinstallato se non
        servono, capisco che trovare macchine senza
        windows è difficile.. ma non impossibile. Questo
        in modo da far vedere che c'è richiesta di
        prodotti simili. Richiedere il rimborso è una
        strategia altrettanto valida ma ha due piccoli
        problemi: devi comunque fare qualcosa per
        ottenere un rimborso, appena il numero di utenti
        che faranno tale pratica aumenterà... sicuramente
        cambierà anche
        l'EULA.Verissimo, ma un anno e mezzo fa NON c'erano portatili senza so, o con un altro so. E la licenza permette di farsi rimborsare, quindi perchè non sfruttare quel che c'è invece di cercare quello che (fino a poco tempo fa) non si poteva trovare?Per quanto riguarda l'Eula non credo cambi così facilmente, molto più semplice vendere con un sistema operativo libero, Linux in primis, e senza sistema operativo. Guarda caso Dell, Asus, Fujitzu Siemens, e altri si stanno buttando sui portatili Linux, HP ora tira fuori quelli senza so. Sarà un caso? Non penso proprio :)
        • Lemon scrive:
          Re: HP non vuole rimborsare!


          Perchè non è una licenza del portatile che devo
          accettare, ma quella di Windows, quindi vale solo
          per il software Microsoft e non per gli altri
          software installati, ne tanto meno per
          l'hardware!
          Quindi perchè dovrei rendere un portatile che mi
          piace, e che funziona perchè non voglio un
          software che invece non voglio (e, a parer mio,
          non funziona!)?
          Non capisco, il produttore è HP o Microsoft? Perchè se è HP allora c'è scritto di rivolgersi a loro e il prodotto è ANCHE il portatile. Se invece è Microsoft allora il rimborso bisogna chiederlo a loro. A me pareva chiaro ma ho chiesto ugualmente. Mi sembra che l'EULA valga solo per quello che ci interessa, però mi pare che sia chiara sul fatto che si parli di restituzione del "prodotto o dei prodotti". Questo lo dico senza nulla togliere alle tue ragioni, capisco perfettamente che tu volessi quel PC e senza sistema MS, dico solo che l'EULA mi sembra abbastanza chiara, bisognerebbe trovare una qualche legge che dimostri che non è legittimo legare l'hardware al software in fase di vendita.


          Verissimo, ma un anno e mezzo fa NON c'erano
          portatili senza so, o con un altro so.

          E la licenza permette di farsi rimborsare, quindi
          perchè non sfruttare quel che c'è invece di
          cercare quello che (fino a poco tempo fa) non si
          poteva
          trovare?
          Per quanto riguarda l'Eula non credo cambi così
          facilmente, molto più semplice vendere con un
          sistema operativo libero, Linux in primis, e
          senza sistema operativo.

          Guarda caso Dell, Asus, Fujitzu Siemens, e altri
          si stanno buttando sui portatili Linux, HP ora
          tira fuori quelli senza so. Sarà un caso?

          Non penso proprio :)No, non è un caso, semplicemente ci sono 3 fattori credo importanti:1) Ci sono più utenti linux che non tengono più il dual-boot e che quindi voglio comprare senza licenze MS2) Molte aziende hanno licenze MS in modalità open, non ha senso che acquistino ogni volta il sistema operativo3) Vista non lo volgiono in molti...
          • katun79 scrive:
            Re: HP non vuole rimborsare!
            - Scritto da: Lemon
            Non capisco, il produttore è HP o Microsoft?
            Perchè se è HP allora c'è scritto di rivolgersi a
            loro e il prodotto è ANCHE il portatile. Se
            invece è Microsoft allora il rimborso bisogna
            chiederlo a loro. A me pareva chiaro ma ho
            chiesto ugualmente. Mi sembra che l'EULA valga
            solo per quello che ci interessa, però mi pare
            che sia chiara sul fatto che si parli di
            restituzione del "prodotto o dei prodotti".
            Questo lo dico senza nulla togliere alle tue
            ragioni, capisco perfettamente che tu volessi
            quel PC e senza sistema MS, dico solo che l'EULA
            mi sembra abbastanza chiara, bisognerebbe trovare
            una qualche legge che dimostri che non è
            legittimo legare l'hardware al software in fase
            di
            vendita.Il produttore del portatile è HP, di Windows chiaramente è Microsoft. HP rivende Windows esattamente come Fiat rivende le gomme Pirelli sulle sue auto (butto 2 nomi, non so se invece montano altre gomme è per dire!). La legge esiste, sono tutte quelle che legano la libera concorrenza, e sanzionano i monopoli!M$ è stata più volte multata dalla comunità europea perchè non diffondeva delle specifiche volte ad agevolare la libera concorrenza. Ora pare voglia cooperare, e credo che questo le giovi pure in borsa.... HP forse s'è resa conto che bastonare i suoi clienti NON è una scelta saggia, e spero questo sia un primo passo verso un miglioramento del mercato. Anche perchè IHMO, il suo hardware è migliore di molti!!!
          • Lemon scrive:
            Re: HP non vuole rimborsare!


            Il produttore del portatile è HP, di Windows
            chiaramente è Microsoft.

            HP rivende Windows esattamente come Fiat rivende
            le gomme Pirelli sulle sue auto (butto 2 nomi,
            non so se invece montano altre gomme è per
            dire!).

            La legge esiste, sono tutte quelle che legano la
            libera concorrenza, e sanzionano i
            monopoli!
            M$ è stata più volte multata dalla comunità
            europea perchè non diffondeva delle specifiche
            volte ad agevolare la libera concorrenza.

            Ora pare voglia cooperare, e credo che questo le
            giovi pure in borsa....

            HP forse s'è resa conto che bastonare i suoi
            clienti NON è una scelta saggia, e spero questo
            sia un primo passo verso un miglioramento del
            mercato. Anche perchè IHMO, il suo hardware è
            migliore di
            molti!!!Ok ma continuo a non capire. Supponiamo che io domani inizi a costruire PC, i nuovi "LemonPC", decido che li voglio vendere con Vista preinstallato e l'EULA che mi fornisce MS è uguale alla tua... la domanda è: "Sono obbligato a rimborsare la licenza MS a chi me lo chiede o posso richiedere indietro tutto il PC?"Il discorso dei monopoli non mi pare appropriato perchè sono io che chiedo alla MS di vendermi il suo software che poi darò in bundle al mio PC, mica mi sta costringendo lei. Con questo, ripeto, non voglio difendere nè HP nè MS, semplicemente mi chiedo se esiste o no una legge che obbliga a separare l'hardware dal software in fase di vendita. La cosa non è così elementare, si pensi ad esempio che anche i driver sono software, così i firmware. Per assurdo, posso comprare una scheda madre senza BIOS? me lo scrivo io il BIOS, non voglio il loro, e naturalmente chiedo un rimborso se me lo appioppano ugualmente!
          • Blackstorm scrive:
            Re: HP non vuole rimborsare!
            - Scritto da: Lemon

            Ok ma continuo a non capire.
            Supponiamo che io domani inizi a costruire PC, i
            nuovi "LemonPC", decido che li voglio vendere con
            Vista preinstallato e l'EULA che mi fornisce MS è
            uguale alla tua... la domanda è: "Sono obbligato
            a rimborsare la licenza MS a chi me lo chiede o
            posso richiedere indietro tutto il
            PC?"Sono e devono essere due contratti diversi. Io il pc te lo sto pagando, una volta pagato è mio, se non mi piace o ha troppi problemi o in qualche modo mi hai ingannato, ti posso restituire il pc e chiederti indietro i soldi, ma è una pratica più complessa e applicabile solo in rare circostanze. Windows ne acquisto una licenza, e come licenza io posso chiedere il rimborso e MS ha il diritto, dopo avermi rimborsato il costo, di chiedere la restituzine della licenza. Le due cose non devono e non possono essere legate. L'unico legame che puoi trovare è il fatto che una oem da licenza vada solo su un determinato hw, ma restituita la licenza il problema non esiste.

            Con questo, ripeto, non voglio difendere nè HP nè
            MS, semplicemente mi chiedo se esiste o no una
            legge che obbliga a separare l'hardware dal
            software in fase di vendita. Di leggi specifiche non saprei, ma dubito seriamente che sia legale una cosa del genere.
          • katun79 scrive:
            Re: HP non vuole rimborsare!
            - Scritto da: Lemon
            Ok ma continuo a non capire.
            Supponiamo che io domani inizi a costruire PC, i
            nuovi "LemonPC", decido che li voglio vendere con
            Vista preinstallato e l'EULA che mi fornisce MS è
            uguale alla tua... la domanda è: "Sono obbligato
            a rimborsare la licenza MS a chi me lo chiede o
            posso richiedere indietro tutto il
            PC?"Qui si va nelle supposizioni. Visto che i contratti tra i produttori e M$ non sono noti, ma ci sono teorie molto valide o verosimili che ne parlano. Probabilmente (non è certo) se HP mi rimborsa X per Windows, M$ non farà altrettanto con HP, quindi HP ci rimette X. Da qui l'offerta del rimborso del prezzo di tutto il notebook, previa restituzione dello stesso. Ma torniamo a noi...Tu puoi comunque offrire il rimborso completo, mica è vietato! Il problema viene con chi rifiuta il suddetto rimborso, perchè non vuole rendere indietro il portatile che hai fatto, ma solo Windows. La licenza prevede il rimborso del SOLO Windows e quindi devi/dovresti attenerti a questo. Purtroppo però l'azienda è sempre più forte dell'utente finale, che nella stragrande maggioranza dei casi NON va avanti con le vie legali, spaventato dai costi... :(Per casi simili ci dovrebbe essere un "giudice" che una volta presentati i fatti obbligasse la parte giudicata in torno ad assolvere ai suoi doveri, senza avvocati spese e quant'altro...
            Il discorso dei monopoli non mi pare appropriato
            perchè sono io che chiedo alla MS di vendermi il
            suo software che poi darò in bundle al mio PC,
            mica mi sta costringendo lei. Non direttamente, ma gli accordi che la legano ai vari produttori in parte mi costringono... L'utente medio vuole Windows, quindi HP, Dell e tutti gli altri vendono Windows sui loro computer. M$ produce Windows, è lei sola che può venderlo, ed è lei a dettare i prezzi con i vari partner. Se M$ decide di vendermi le licenze a 2X invece che a X, io che vendo i computer con margini relativamente bassi, sarò fuori mercato perchè quei computer verrebbero a costare troppo rispetto ai miei concorrenti che pagano le solite licenze X!
            Con questo, ripeto, non voglio difendere nè HP nè
            MS, semplicemente mi chiedo se esiste o no una
            legge che obbliga a separare l'hardware dal
            software in fase di vendita. La cosa non è così
            elementare, si pensi ad esempio che anche i
            driver sono software, così i firmware. Per
            assurdo, posso comprare una scheda madre senza
            BIOS? me lo scrivo io il BIOS, non voglio il
            loro, e naturalmente chiedo un rimborso se me lo
            appioppano
            ugualmente!La legge non esiste, ci sono le regole del libero mercato, l'untitrust che dovrebbe vigilare (ma dorme!) e le leggi anti monopoli.Per il bios è diverso, non devi accettare una licenza per usarlo, se non lo vuoi devi staccare un componente HW e riprogrammare l'eprom!!! E' molto diverso dall'installare un so che invece non richiede apparecchiature speciali, ma semplicemente un cd e il lettore!
          • ruppolo scrive:
            Re: HP non vuole rimborsare!
            - Scritto da: Lemon
            Il discorso dei monopoli non mi pare appropriato
            perchè sono io che chiedo alla MS di vendermi il
            suo software che poi darò in bundle al mio PC,
            mica mi sta costringendo lei.Beata ignoranza. Le cause in USA di stati contro MS vertevano proprio su questo punto: i costruttori sono stati ricattati: "o includi il mio sistema operativo o non ti certifico che il tuo PC sia compatibile con il mio sistema operativo".Le cose sono rimaste uguali, se tu costruttore vuoi immettere nel mercato un prodotto 100% compatibile devi sottostare a MS. Altrimenti ti scordi i bollini.
          • Lemon scrive:
            Re: HP non vuole rimborsare!


            Beata ignoranza. Le cause in USA di stati contro
            MS vertevano proprio su questo punto: i
            costruttori sono stati ricattati: "o includi il
            mio sistema operativo o non ti certifico che il
            tuo PC sia compatibile con il mio sistema
            operativo".

            Le cose sono rimaste uguali, se tu costruttore
            vuoi immettere nel mercato un prodotto 100%
            compatibile devi sottostare a MS. Altrimenti ti
            scordi i
            bollini.E no, io ho fatto apposta l'esempio con i "LemonPC" sapevo della causa e delle politiche MS. Ti ripeto, volevo capire se c'è qualche legge che ti obbliga o no a separare le due cose.Riguardo al fatto che le cose sono rimaste uguali non saprei... sei sicuro? in teoria una volta condannati non dovrebbe più essere così. Inoltre adesso le case iniziano a vendere PC senza SO preinstallato, quindi a maggior ragione... non so
          • ruppolo scrive:
            Re: HP non vuole rimborsare!
            - Scritto da: Lemon
            Ti ripeto, volevo capire se c'è qualche legge
            che ti obbliga o no a separare le due
            cose.
            Riguardo al fatto che le cose sono rimaste uguali
            non saprei... sei sicuro? in teoria una volta
            condannati non dovrebbe più essere così. Inoltre
            adesso le case iniziano a vendere PC senza SO
            preinstallato, quindi a maggior ragione... non
            soNon esiste alcuna legge che obblighi in un senso o nell'altro, se vogliono vendere i PC abbinati alla macchina del caffè lo possono fare. Ma nel momento in cui mi viene chiesto "accetti la licenza?" e io rispondo no, allora (se questa licenza non è del produttore della macchina stessa) posso chiedere il rimborso. Questo è scritto nella licenza stessa.I PC senza Windows (di marca) sono per ora una realtà microscopica e, se non erro, non in Italia.
          • eaman1 scrive:
            Re: HP non vuole rimborsare!
            Tieni conto che il portatile e' un bene mobile, quindi non soggetto a licenza d'uso (tu puoi usare la tua lavatrice anche come fermacarte una volta acquistata, purche non violi nessuna altra legge).Il software Microsoft invece e' legato all'accettazione di una licenza che ne vincola l'utilizzo dato che il software non ti viene venduto (non c'e trasferimento della proprieta') ma ti viene solo concesso l'utilizzo secondo determinate clausole, che la controparte (l'acquirente) puo' non accettare come espressamente indicato nell'EULA stessa.La seconda richiede un'accettazione manifesta ed espressa, quindi anche il produttore del solo hardware nel caso pretenda la restitizione dello stesso hardware (non avendo lui prodotto anche il software) 'avrebbe dovuto' informare e ottenere l'accetazione prima di convalidare la transazione (quest'ultima e' una scuola di pensiero pero' discussa = vai in aula).-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 02 settembre 2008 18.44----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 02 settembre 2008 18.47-----------------------------------------------------------
    • gringo scrive:
      Re: HP non vuole rimborsare!
      Tra l'altro gli HP Pavillon sono compatibilissimi con Linux (sembrano quasi fatti apposta).
      • katun79 scrive:
        Re: HP non vuole rimborsare!
        - Scritto da: gringo
        Tra l'altro gli HP Pavillon sono compatibilissimi
        con Linux (sembrano quasi fatti
        apposta).Vero, ma il mio non era un pavillion, ma un NX7400 serie BUSINESS!!! E anche quello andava con Linux come mai sotto Windows! ;)
  • ManyChoices scrive:
    Perche' una clausola di segretezza?
    Tiro a indovinare. Perche' non si vuole che si sappia. E perche' non si vuole che si sappia? Tiro sempre a indovinare. Perche' magari qualcuno (o piu' di qualcuno che mi frega se mi chiamo Lenovo di 1-5-10 tizi, diverso 1000-50000-1000000 ...) lo copia. Direi che fino a qua siamo a logica cartesiana da manuale.E' il passo successivo che e' un po' piu' difficile e azzardato, ovvero, che gli frega se qualcuno lo copia? Loro vendono hw. Non lo so, se qualcuno me lo spiega. Comunque faccio riferimento a mio nonno che in genere, diceva, quando qualcuno nasconde qualcosa e non vuole che si sappia vuol dire quasi sempre che e' una cosa di cui si dovrebbe vergognare e che sta giocando sporco per vantaggi suoi particolari.
    • Xavio scrive:
      Re: Perche' una clausola di segretezza?
      Molto probabilmente, perchè, lavorando con volumi enormi di licenze di VISTA Business le pagano di meno di 80 euri...
      • ManyChoices scrive:
        Re: Perche' una clausola di segretezza?
        - Scritto da: Xavio
        Molto probabilmente, perchè, lavorando con volumi
        enormi di licenze di VISTA Business le pagano di
        meno di 80
        euri...OK, sta in piedi ma dato che sull'EULA c'e' mica scritto quanto ti devono rimborsare e' ragionevole che possano restituirti il denaro a prezzo di costo. Quindi quello che non vogliono far sapere e' quanto le pagano, ma allora e' MS che ha convenienza in quanto qualcuno mugugnerebbe sapendo che il fornitore paga 15/20 euro una licenza e invece con la sua bella scatola costa un accidenti. Suppongo e spero poi che abbiano una procedura per riottenere i soldi da MS dato che l'EULA e' di MS non del produttore hw, diversamente e' vero che MS strozza e abusa di posizione dominante tipo: le licenze te le faccio pagare un tot ma se uno non le vuole sono tutti cavoli tuoi. Troppi se, troppi ma comunque, restiamo al discorso di mio nonno ... Qualcosa non torna.
        • Blackstorm scrive:
          Re: Perche' una clausola di segretezza?
          - Scritto da: ManyChoices
          - Scritto da: Xavio

          Molto probabilmente, perchè, lavorando con
          volumi

          enormi di licenze di VISTA Business le pagano di

          meno di 80

          euri...

          OK, sta in piedi ma dato che sull'EULA c'e' mica
          scritto quanto ti devono rimborsare e'
          ragionevole che possano restituirti il denaro a
          prezzo di costo. Quindi quello che non vogliono
          far sapere e' quanto le pagano, ma allora e' MS
          che ha convenienza in quanto qualcuno
          mugugnerebbe sapendo che il fornitore paga 15/20
          euro una licenza e invece con la sua bella
          scatola costa un accidenti. Dubito che la licenza OEM sia pagata così poco. Poi se i rivenditori lo gonfiano, non dipende mica da MS.
          Suppongo e spero poi
          che abbiano una procedura per riottenere i soldi
          da MS dato che l'EULA e' di MS non del produttore
          hw, diversamente e' vero che MS strozza e abusa
          di posizione dominante tipo: le licenze te le
          faccio pagare un tot ma se uno non le vuole sono
          tutti cavoli tuoi. Troppi se, troppi ma comunque,
          restiamo al discorso di mio nonno ... Qualcosa
          non
          torna.Tendenzialmente il rivenditore deve fornire il rimborso, e poi girare la richiesta a MS per avere il rimborso. Dal momento che esistono rivenditori/produttori che non fanno storie, dubito che sia una cosa dipendenta da ms, quanto piuttosto dalla sfogliatezza e incompetenza di chi vende i suddetti hw.
          • Rubagalline scrive:
            Re: Perche' una clausola di segretezza?

            Dubito che la licenza OEM sia pagata così poco.
            Poi se i rivenditori lo gonfiano, non dipende
            mica da MS.
            Non lo so quanto la paghino.
            Tendenzialmente il rivenditore deve fornire il
            rimborso, e poi girare la richiesta a MS per
            avere il rimborso. Ok
            Dal momento che esistono
            rivenditori/produttori che non fanno storie,
            dubito che sia una cosa dipendenta da ms, quanto
            piuttosto dalla sfogliatezza e incompetenza di
            chi vende i suddetti
            hw.Va bene, e' una spiegazione, quelli di Lenovo sono fuori di testa, fanno una specie di accordo di segretezza dove non ce n'e' nessun bisogno, ma se e' cosi' sono fessi forte e bisognerebbe capire come mai un fesso e' riuscito a comperarsi la divisone pc/portatili di IBM, un po' in crisi ma mica un pesce piccolo ...Di media comunque e' una costante, ottenere il rimborso e' faticoso con qualunque rivenditore, qualcosa continua a non tornare, quella dell'accordo di segretezza e' una chicca in piu' che conferma una situazione un po' strana ...Ci vuole tanto? Eccoti qui un bel pc/portatile con SO preinstallato, no grazie non lo voglio, bene passa tra un ora che lancio il software che cancella il preinstallato dal pc e te lo consegno nudo e crudo e per cortesia firma qui che puoi lamentarti solo di rotture hardware noi non garantiamo nulla circa driver, funzionalita' ecc. mica possiamo provare tutti gli SO di questo mondo. Ma non funziona cosi', perche'? Da amante liberta' vorrei che esistessero delle norme antitrust che rendano questo modo di vendere obbligatorio, chi non vuole il preinstallato ora deve fare una faticaccia dell'accidenti o limitare di molto l'hw che si puo' comperare. La mia soluzione, semplicissima non nuoce a chi vuole il tradizionale preinstallato di casa MS e nemmeno a chi non lo vuole e non stiamo parlando di 5 persone, sono milioni quelli che fanno una scelta diversa, magari perche' hanno una licenza comperata separatamente di casa MS, magari perche' vogliono SO di altri produttori. C'e' qualcosa di marcio in Danimarca direbbe Amleto ...
          • Blackstorm scrive:
            Re: Perche' una clausola di segretezza?
            - Scritto da: Rubagalline

            Va bene, e' una spiegazione, quelli di Lenovo
            sono fuori di testa, fanno una specie di accordo
            di segretezza dove non ce n'e' nessun bisogno, ma
            se e' cosi' sono fessi forte e bisognerebbe
            capire come mai un fesso e' riuscito a comperarsi
            la divisone pc/portatili di IBM, un po' in crisi
            ma mica un pesce piccolo
            ...E se invece fosse una decisione presa di sua iniziativa da quel singolo rivenditore?
            Ci vuole tanto? Eccoti qui un bel pc/portatile
            con SO preinstallato, no grazie non lo voglio,
            bene passa tra un ora che lancio il software che
            cancella il preinstallato dal pc e te lo consegno
            nudo e crudo e per cortesia firma qui che puoi
            lamentarti solo di rotture hardware noi non
            garantiamo nulla circa driver, funzionalita' ecc.
            mica possiamo provare tutti gli SO di questo
            mondo. Ma non funziona cosi', perche'? Eh, vorrei saperlo. Sarebbe tanto semplice, invece fanno storie. E credo che facciano storie per il semplice fatto che ci sono di mezzo anche tutte le varie sw house che ti mettono tonnellate di crapware nel pc. Piacerebbe anche a me che fosse così semplice...
            Da amante
            liberta' vorrei che esistessero delle norme
            antitrust che rendano questo modo di vendere
            obbligatorio, chi non vuole il preinstallato ora
            deve fare una faticaccia dell'accidenti o
            limitare di molto l'hw che si puo' comperare.Oppure si rassegna a perdere gli euro della licenza.
            La
            mia soluzione, semplicissima non nuoce a chi
            vuole il tradizionale preinstallato di casa MS e
            nemmeno a chi non lo vuole e non stiamo parlando
            di 5 persone, sono milioni quelli che fanno una
            scelta diversa, magari perche' hanno una licenza
            comperata separatamente di casa MS, magari
            perche' vogliono SO di altri produttori. C'e'
            qualcosa di marcio in Danimarca direbbe Amleto
            ...Hai raigone, che ti devo dire. Purtroppo ci sono dietro interessi, non solo di MS, che anzi probabilmente riceverebbe una pubblicità decisamente migliore se venisse fornito un rimborso rapido e semplice, ma anche di tanti altri che hanno interesse a vendere il preinstallato, crapware house in testa.
        • The Big Wizard scrive:
          Re: Perche' una clausola di segretezza?
          Secondo me se il produttore compra 100 licenze e le installa su 100 pc, quando 10 persone non la accettano e si fanno rimborsare, il produttore ha il diritto di installare quelle 10 licenze su altri 10 pc. Quindi MS non risarcisce mai!!
  • oci scrive:
    DELL invece ti ride in faccia
    premetto che non mi è stato possibile comprare il modello che volevo senza vista preistallato dal sito o tramite commerciale e che all'epoca non vi era alcun modello con linux in vendita sul mercato italiano (anche volendo).a varie richieste di rimporso al customer care di DELL ho ricevuto questo tipo di risposte:1) numero due risposte preconfezionate sintetizzabili in "no"2) l'affermazione che l'eula non vale3) l'affermazione che i rimborsi sono leggende metropolitane4) l'affermazione che vista è gratuito5) l'affermazione che è vietato togliere vista6) l'invito a chiamare l'avvocato perché DELL NON RIMBORSA e quest'ultima mail aveva un tono particolarmente _burlesco_ho contattato l'aduc che mi ha risposto con una mail preconfezionata che diceva sostanzialmente "vai avanti tu e facci sapere", poi ho rinunciato perché per 50 euro non ho nessuna voglia di prendere avvocati e ora mi limito a raccontare quanto sopra sia in ambito privato sia in ambito professionale. per ora mi sono tolto la soddisfazione di aver fatto perdere una piccola fornitura a DELL. mi domando però quanto prenda DELL da microsoft per far imbestialire così i clienti...
    • Lemon scrive:
      Re: DELL invece ti ride in faccia

      per ora mi sono tolto la
      soddisfazione di aver fatto perdere una piccola
      fornitura a DELL.
      Ragiona un attimo: la tua fornitura prevedeva macchine con SO Microsoft?SI: allora hai valutato varie offerte, quella DELL era la migliore ma non la hai scelta allora ci hai perso, quella DELL non era la migliore e quindi comunque non l'vrasti sceltaNO: allora DELL non poteva fare a caso tuo, quindi si autoescludevaIn poche parole la vendetta non l'hai compiuta per niente...
      • fdsa scrive:
        Re: DELL invece ti ride in faccia

        SI: allora hai valutato varie offerte, quella
        DELL era la migliore ma non la hai scelta allora
        ci hai perso, quella DELL non era la migliore e
        quindi comunque non l'vrasti
        sceltaNon tutti sono interessati unicamente allamera convenienza economica come sembri essere convinto tu.
        • Lemon scrive:
          Re: DELL invece ti ride in faccia
          - Scritto da: fdsa

          SI: allora hai valutato varie offerte, quella

          DELL era la migliore ma non la hai scelta allora

          ci hai perso, quella DELL non era la migliore e

          quindi comunque non l'vrasti

          scelta


          Non tutti sono interessati unicamente alla
          mera convenienza economica come sembri essere
          convinto
          tu.No no, al contrario, io non ho scritto "miglior prezzo", ho scritto "migliore offerta". E comunque a maggior ragione, se per qualsiasi motivo tecnico/economico uno preferisce la DELL... per quale motivo non sceglierla? Ha fatto una cosa contro se stesso. Non so se mi spiego.
          • oci scrive:
            Re: DELL invece ti ride in faccia
            - Scritto da: Lemon
            No no, al contrario, io non ho scritto "miglior
            prezzo", ho scritto "migliore offerta"visto che sei precisino diciamo che la mia pessima esperienza col customer care ha fatto perdere così tanti punti da far saltare a DELL il primato di miglior offerta.va meglio così?
          • Lemon scrive:
            Re: DELL invece ti ride in faccia
            - Scritto da: oci
            - Scritto da: Lemon

            No no, al contrario, io non ho scritto "miglior

            prezzo", ho scritto "migliore offerta"

            visto che sei precisino diciamo che la mia
            pessima esperienza col customer care ha fatto
            perdere così tanti punti da far saltare a DELL il
            primato di miglior
            offerta.

            va meglio così?Certo che va meglio! Almeno si è capito il motivo! GraziePS: io ci ho avuto a che fare solo una volta con l'assistenza DELL e devo dire che mi sono trovato bene, tuttavia "una rondine non fa primavera" e capisco che il mio caso non costituisce un precedente per tutti. Una cosa che invece oggettivamente ODIO di DELL è che più di una volta ho visto banner pubblicitari (o direttamente nel loro sito) che dicevano "macchina xyz a partire da x Euro" e poi invece di quegli x euro neppure l'ombra, neppure con la configurazione minima senza IVA. Allora mi fai perdere tempo!
          • fdsa scrive:
            Re: DELL invece ti ride in faccia

            No no, al contrario, io non ho scritto "miglior
            prezzo", ho scritto "migliore offerta". E
            comunque a maggior ragione, se per qualsiasi
            motivo tecnico/economico uno preferisce la
            DELL... per quale motivo non sceglierla? Ha fatto
            una cosa contro se stesso. Non so se mi
            spiego.Si ok, io volevo dire che considerati tutti i sei puntielencati dall'op si potrebbe anche concludere chesia meglio rivolgersi a un fornitore che sembri piu'serio, anche se nell'immediato la spesa fosse piu' alta.
      • mc. scrive:
        Re: DELL invece ti ride in faccia
        Noi abbiamo appena prso per l'azienda un Dell Vostro e siamo riusciti ad averlo senza sistema operativo. Hanno subito accettato, senza storie. Lo sconto è minimo, dell'ordine dei 20-30 euro mi pare.
      • oci scrive:
        Re: DELL invece ti ride in faccia
        - Scritto da: Lemon
        SI: allora hai valutato varie offerte, quella
        DELL era la migliore ma non la hai scelta allora
        ci hai perso, quella DELL non era la migliore e
        quindi comunque non l'vrasti sceltain semplice ottica economica un pessimo customer care in ambito lavorativo può fa perdere tempo e denaro quindi non abbiam perso proprio nulla.
        In poche parole la vendetta non l'hai compiuta
        per niente...io la vedo come una selezione naturale: l'azienda x è pessima =
        all'azienda x faccio cattiva pubblicità =
        l'azienda x si dà una sveglia o muore e il mercato ne trae giovamento.
        • Lemon scrive:
          Re: DELL invece ti ride in faccia


          in semplice ottica economica un pessimo customer
          care in ambito lavorativo può fa perdere tempo e
          denaro quindi non abbiam perso proprio
          nulla.

          io la vedo come una selezione naturale: l'azienda
          x è pessima =
          all'azienda x faccio cattiva
          pubblicità =
          l'azienda x si dà una sveglia o
          muore e il mercato ne trae
          giovamento.Premetto che sono daccordo con te. Ti stavo solo dicendo che parlare di "vendetta" è inappropriato, semplicemente hai cambiato perchè non era più la migliore fornitrice per te (infatti mi confermi che ti trovi male con il customer care).
          • oci scrive:
            Re: DELL invece ti ride in faccia
            - Scritto da: Lemon
            Premetto che sono daccordo con te. Ti stavo solo
            dicendo che parlare di "vendetta" è
            inappropriato, semplicemente hai cambiato perchè
            non era più la migliore fornitrice per tenel caso specifico si, in generale comunque sconsiglio DELL a chiunque a prescindere.in seguito ad un pessimo trattamento suggerisco a chiunque di fare come me perché le uniche due armi in mano ai clienti sono ormai non comprare e fare cattiva pubblicità visto che nessuna persona normale si metterebbe a far causa ad aziende del genere per importi tanto piccoli. più questa pratica sarà usuale e meno "furbi" saranno negozietti e aziende coi loro clienti.
            (infatti mi confermi che ti trovi male con il
            customer care).diciamo che non mi son trovato affatto :P
    • informaBlu scrive:
      Re: DELL invece ti ride in faccia
      A me sembra di aver capito una cosa, e cioè... anche se le leggi ci sono, sono le persone che non le sanno rispettare.L'assistenza DELL si è dimostrata pessima nel tuo caso, me ti racconto invece che io stesso avevo provato a chiamare quelli della DELL e farmi spiegare se (prima di comprare il pc) potevo richiedere il rimborso del SO.Mi hanno risposto di si e mi hanno spiegato come fare. Tra l'altro sul sito, c'è anche una sezione in cui viene spiegato (mooooolto mooooolto nascosta ma c'è).Il Notebook non l'ho più preso, ma questa è un'altra storia.
      • dont feed the troll scrive:
        Re: DELL invece ti ride in faccia
        - Scritto da: informaBlu
        A me sembra di aver capito una cosa, e cioè...
        anche se le leggi ci sono, sono le persone che
        non le sanno
        rispettare.
        L'assistenza DELL si è dimostrata pessima nel tuo
        caso, me ti racconto invece che io stesso avevo
        provato a chiamare quelli della DELL e farmi
        spiegare se (prima di comprare il pc) potevo
        richiedere il rimborso del
        SO.Anche io l'ho fatto e mi hanno risposto di no.Come mai?
        Mi hanno risposto di si e mi hanno spiegato come
        fare. Tra l'altro sul sito, c'è anche una sezione
        in cui viene spiegato (mooooolto mooooolto
        nascosta ma
        c'è).Mi dai un aiutino a trovarla?
        • informaBlu scrive:
          Re: DELL invece ti ride in faccia
          Ricercherò, ora a lavoro non ho dempo. Quando la trovo posto il link, comunque me lo ricordo bene di averla vista e letta l'informativa.Comunque non dubito che molti di voi abbiano avuto brutte esperienze. Le si hanno sempre con i servizi di assistenza, anche con HP, che notoriamente ha una buona assistenza.Il concetto è.... non l'azienda ma le persone che vi lavorano sono responsabili dei cattivi servizi.Se poi l'azienda da direttive in merito per essere "volutamente" poco trasparenti, allora è una questione più complessa e va dimostrata.
      • oci scrive:
        Re: DELL invece ti ride in faccia
        - Scritto da: informaBlu
        Mi hanno risposto di si e mi hanno spiegato come
        fare.a voce ti possono pure dire che allegato al pc ti mandaneranno una pin-up a fare il setup di primo avvio, quel che conta è quel che fanno realmente.
        Tra l'altro sul sito, c'è anche una sezione
        in cui viene spiegato (mooooolto mooooolto
        nascosta ma c'è).linka che certe cose vanno diffuse ;)
        • informaBlu scrive:
          Re: DELL invece ti ride in faccia
          Mi arrendo, ho provato a guardare nel sito, ma non compare più niente. Questo link sembra dare ragione a voihttp://dat.perdomani.net/2007/09/27/dellit-e-il-rimborso-della-licenza-windows/Qualcuno dice inoltre che, come me, aveva trovato il punto in questione e che ora non lo trova più.Evidentemente hanno tolto l'informativa, mi ricordo che prima potevi leggerla mentre sceglievi i vari componenti del tuo notebook, quando arrivavi alla sezione del sistema operativo.ripeto però che non mi sono inventato niente, mesi fa quell'informativa l'avevo davvero trovata.Adesso però vò a mangiare. Buon appetito!
          • oci scrive:
            Re: DELL invece ti ride in faccia
            - Scritto da: informaBlu
            http://dat.perdomani.net/2007/09/27/dellit-e-il-ria memoria ricordo che la clausola "ridammi tutto" aveva un buco normativo perché non prevede che io accenda il pc la prima volta e rifiuti la licenza dopo la scadenza dei termini di restituzione (piuttosto brevi tra l'altro). la cosa buffa è che quando chiesi il rimborso non mi fu nemmeno menzionata quella clausola preferendo obiezioni sicuramente "più solide" tipo "l'eula non vale".avevo letto da qualche parte che quella clausola era stata messa in discussione e considerata non valida, ma forse solo in francia.
    • Blackstorm scrive:
      Re: DELL invece ti ride in faccia
      - Scritto da: oci
      mi domando però quanto prenda DELL da microsoft
      per far imbestialire così i
      clienti...E daje. Proprio non vi entra in testa, eh?
    • Guido Angeli scrive:
      Re: DELL invece ti ride in faccia
      - Scritto da: oci
      poi ho rinunciato
      perché per 50 euro non ho nessuna voglia di
      prendere avvocati E allora che caspio vuoi? Che ti regalino i soldi?Ecco il classico italiota che "il mondo è ingiusto i politici non fanno un khezzo però rimboccarsi le maniche, ma chi ci ha voglia"...
  • Paolino scrive:
    E' bello notare come...
    C'è una notizia, bella o brutta che sia, giusta o meno e tante persone si concentrano su aspetti come: il ragazzo che cerca visibilità, allora voglio il rimborso di OS X, Linux che non centra niente ma viene tirato sempre fuori.Il problema è che l'EULA scritta da Microsoft recita che se non vuoi l'OS (dato che è venduto da un terzo produttore) lo riporti indietro e ti viene rimborsato.Questo è il problema. A parte i casini che ci sono da fare per avere il rimborso, ci vuole una clausola di segretezza? Forse davvero che a pensarci male ci si prende sempre.Se la smetteste di giocare a chi lo ha più lungo, qualcuno si accorgerebbe che per quanto lo ha lungo, quello del produttore è più grosso del suo ed è alle sue spalle.Sveglia! chi ci rimette siamo sempre noi....
    • Herduk scrive:
      Re: E' bello notare come...
      Però ci sono produttori che ti forniscono direttamente i mezzi per ottenere senza tante storie il rimborso nel caso tu non voglia Win.Ad esempio Acer, come ho scoperto per caso cercando nella zona assistenza :)http://acer.it/public/page6.do?sp=page6&dau11.oid=2490&inu19.current=2490&UserCtxParam=0&GroupCtxParam=0&dctx1=11&CountryISOCtxParam=IT&LanguageISOCtxParam=it&ctx3=-1&ctx4=Italia&crc=755371937
      • Paolino scrive:
        Re: E' bello notare come...
        Herduk una cosa è scriverlo, una cosa è ottenerlo. Ne ho lette parecchie di storie di persone che sono andate tanto per le lunghe. Prova a guardare attivissimo.net
      • Professore scrive:
        Re: E' bello notare come...
        - Scritto da: Herduk
        Però ci sono produttori che ti forniscono
        direttamente i mezzi per ottenere senza tante
        storie il rimborso nel caso tu non voglia
        Win.
        Ad esempio Acer, come ho scoperto per caso
        cercando nella zona assistenza
        :)
        http://acer.it/public/page6.do?sp=page6&dau11.oid=Te lo spiego io cosa non va in questa notizia, così magari non litighi con tutti...1. Ottenere il rimborso è dispendioso: mentre la legge prevede che il consumatore non debba rimetterci niente, qui hai da fare una chiamata a pagamento (199) e una spedizione a tuo carico.2. Non sai quanto ti rimborseranno: noi sappiamo quanto costa il sistema operativo nei negozi, ma la cifra che si offrono di rimborsare è il prezzo che loro (sostengono che) hanno pagato, quindi molto poco.3. La notizia è vecchia. E comunque per i motivi di cui sopra l'ADUC consiglia di chiedere il rimborso del SO inviando una raccomandata che:- costa meno di una chiamata al call center.- costa meno che spedire il CD.- mi permette di stabilire da me l'importo che mi spetta (a patto di non barare).Qualcuno lo ha già postato, comunque questo modulo:http://www.aduc.it/dyn/sosonline/modulistica/modu_mostra.php?Scheda=129428rimane la maniera più corretta per chiedere, in Italia, il rimborso del costo del Sistema Operativo che non vogliamo e per cui abbiamo pagato.E non ci sono garanzie che la richiesta vada a buon fine.
        • pippo75 scrive:
          Re: E' bello notare come...

          1. Ottenere il rimborso è dispendioso: mentre la
          legge prevede che il consumatore non debba
          rimetterci niente, qui hai da fare una chiamata a
          pagamento (199) e una spedizione a tuo
          carico.sto cercando un internet qualcosa riguardo questa legge, ma al momento senza fortuna, non è che pui dirmi qualcosa?
          2. Non sai quanto ti rimborseranno: noi sappiamo
          quanto costa il sistema operativo nei negozi, ma
          la cifra che si offrono di rimborsare è il prezzo
          che loro (sostengono che) hanno pagato, quindi
          molto poco.questa è la fregatura, mica di scoprire che solo per telefonate ci si è mangiato più di quanto si recupera.
      • picard12 scrive:
        Re: E' bello notare come...
        non è che si colorano di giallo il vibratore è più bello!!Acer ha fatto finta di fare una procedura trasparente ma alla fine l'ha studiata per renderla decisamente poco conveniente..
    • ZicZac scrive:
      Re: E' bello notare come...
      Vuoi il premio Nobel per la scoperta dell'acqua calda?bah
      • Paolino scrive:
        Re: E' bello notare come...
        Io avrò anche scoperto l'acqua calda, ma noto che tutti usano la fredda nonostante le basse temperatura.Comunque, bella risposta: sensata, precisa, motivata.Complimenti. Se non hai argomentazione meglio che taci
        • ZicZac scrive:
          Re: E' bello notare come...
          - Scritto da: Paolino
          Io avrò anche scoperto l'acqua calda, ma noto che
          tutti usano la fredda nonostante le basse
          temperatura.
          O evidentemente sei nuovo e questi discorsi non li hai mai letti in altri 3ad.E quindi pretendi che si riscrivano sempre le solite affermazioni ad ogni articolo.bah
          Comunque, bella risposta: sensata, precisa,
          motivata.

          Complimenti. Se non hai argomentazione meglio che
          taciOttima risposta: sensata, precisa, motivata.Taci anche tu, adesso?bah
          • ipocrita scrive:
            Re: E' bello notare come...
            "O evidentemente sei nuovo e questi discorsi non li hai mai letti in altri 3ad."perche' tutti gli altri discorsi che non c'entrano niente con questa notizia? non li hai mai letti in altri thread? pero' non vai a tappare la bocca a chi divaga tirando in ballo osx o linux, no.. giusto qui contro uno dei pochi commenti pacati e sensati.dai..
          • ZicZac scrive:
            Re: E' bello notare come...
            - Scritto da: ipocrita

            perche' tutti gli altri discorsi che non
            c'entrano niente con questa notizia? quindi perché posti OT?non li hai
            mai letti in altri thread? pero' non vai a
            tappare la bocca a chi divaga tirando in ballo
            osx o linux, no.. giusto qui contro uno dei pochi
            commenti pacati e
            sensati.
            non mi pare che tutti facciano i bacchettoni come lui e te
            dai..Ottima risposta: sensata, precisa, motivata.E adesso puoi tacere pure tu.bah
    • Blackstorm scrive:
      Re: E' bello notare come...
      - Scritto da: Paolino
      Il problema è che l'EULA scritta da Microsoft
      recita che se non vuoi l'OS (dato che è venduto
      da un terzo produttore) lo riporti indietro e ti
      viene
      rimborsato.
      Questo è il problema. A parte i casini che ci
      sono da fare per avere il rimborso, ci vuole una
      clausola di segretezza?
      No. Ma dipende dal produttore. Il rimborso dovrebe essere una procedura piuttosto semplice. Se non ricordo male uno o due produttori effettivamente rendono il rimborso sufficientemente semplice. Tutti gli altri no. Quindi non dipende più da MS, ma dalle grane che ti vuole piantare il produttore.
  • Enjoy with Us scrive:
    HA HA Ha Ha....
    Addirittura una clausola di riservatezza! Ma cos'è un segreto militare per M$ far sapere quanti utenti non vogliono Vista manco regalato?Sono proprio alla disperazione!
    • yogurt scrive:
      Re: HA HA Ha Ha....
      in realtà non è "regalato"... il SO lo paghi, e pure caro.
      • pabloski scrive:
        Re: HA HA Ha Ha....
        - Scritto da: yogurt
        in realtà non è "regalato"... il SO lo paghi, e
        pure
        caro.e certo, con parte di quei soldi, poi, organizzano i vari esperimenti Mojave per dimostrare che non è Vista che fa schifo ma sono gli utenti che non capiscono nientenon mi è mai piaciuto dirlo, perchè è un'affermazione da trolloni, ma MS è davvero alla frutta, ormai opppone ai prodotti dei concorrenti le sue chiacchiere da bar
        • Blackstorm scrive:
          Re: HA HA Ha Ha....
          - Scritto da: pabloski

          e certo, con parte di quei soldi, poi,
          organizzano i vari esperimenti Mojave per
          dimostrare che non è Vista che fa schifo ma sono
          gli utenti che non capiscono
          niente
          Con parte di quali soldi? Quelli dei rimborsi? Ma per favore. Fra l'altro spiegami perchè la campagna Mojave sarebbe tesa a dimostrare che gli utenti non capiscono niente, quando a me pare tesa a dimostrare che le persone sono state male informate su Vista, e che forse, ma solo forse, il primo idiota di nome Guttmann che passa è davvero il primo idiota.
          non mi è mai piaciuto dirlo, perchè è
          un'affermazione da trolloni, ma MS è davvero alla
          frutta, Questo perchè un rivenditore di sua iniziativa ha proposto un NDA ad un suo cliente, senza peraltro interpellare la stessa MS? Essù.
          ormai opppone ai prodotti dei concorrenti
          le sue chiacchiere da
          barQuali sarebbero? Che Vista in realtà non è un sistema così brutto come tanta gente che l'ha provato per 5 minuti e poi ha sparato un giudizio a caso vorrebbe far credere?
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: HA HA Ha Ha....
            - Scritto da: Blackstorm
            - Scritto da: pabloski




            e certo, con parte di quei soldi, poi,

            organizzano i vari esperimenti Mojave per

            dimostrare che non è Vista che fa schifo ma sono

            gli utenti che non capiscono

            niente


            Con parte di quali soldi? Quelli dei rimborsi? Ma
            per favore. Fra l'altro spiegami perchè la
            campagna Mojave sarebbe tesa a dimostrare che gli
            utenti non capiscono niente, quando a me pare
            tesa a dimostrare che le persone sono state male
            informate su Vista, e che forse, ma solo forse,
            il primo idiota di nome Guttmann che passa è
            davvero il primo
            idiota.
            Con i soldi che ottiene dalle licenze vendute per i Vista preinstallati ma che nessun utente vuole!Il dato oggettivo che su Centrino occorrano oltre tre minuti per il bootstrap della macchina se si installa Vista in genere sai ha colpito sfavorevolmente l'utenza, abituata con hardware vecchio a fare la medesima cosa in 40-50 secondi!


            non mi è mai piaciuto dirlo, perchè è

            un'affermazione da trolloni, ma MS è davvero
            alla

            frutta,

            Questo perchè un rivenditore di sua iniziativa ha
            proposto un NDA ad un suo cliente, senza peraltro
            interpellare la stessa MS?
            Essù.


            ormai opppone ai prodotti dei concorrenti

            le sue chiacchiere da

            bar

            Quali sarebbero? Che Vista in realtà non è un
            sistema così brutto come tanta gente che l'ha
            provato per 5 minuti e poi ha sparato un giudizio
            a caso vorrebbe far
            credere?La gente non l'ha provato 5 minuti, ha atteso 5 minuti perchè finisse di fare il boot, poi si è stufata!
          • Blackstorm scrive:
            Re: HA HA Ha Ha....
            - Scritto da: Enjoy with Us
            Con i soldi che ottiene dalle licenze vendute per
            i Vista preinstallati ma che nessun utente
            vuole!Questo incontrovertibile dato l'hai ottenuto chiedendo ai ocmponenti di un lug se volessero vista, oppure hai fatto un test fra utenti mac? Perchè dubito seriamente che tu possa avere dati attendibili. Forniscimi un link, grazie.
            Il dato oggettivo che su Centrino occorrano oltre
            tre minuti per il bootstrap della macchina se si
            installa Vista in genere sai ha colpito
            sfavorevolmente l'utenza, abituata con hardware
            vecchio a fare la medesima cosa in 40-50
            secondi!Sarà. Io continuo a non vedere prove di questo. I dati oggettivi non supportati da referenze rimangono illazioni non verificate.Ah, a proposito, suppongo che per parlare di dato oggettivo tu vista lo abbia provato, vero? Su un centrino vero?
            La gente non l'ha provato 5 minuti, ha atteso 5
            minuti perchè finisse di fare il boot, poi si è
            stufata!Bravo, belle battute. E' da quando è uscito vista che le sento. E ogni volta mi stupisco che sul mio hw ci metta meno. E non è hw di ultima generazione. Ma forse se lo provassi, invece di fare illazioni, magari potresti anche renderti conto delle boiate che dici.
          • pabloski scrive:
            Re: HA HA Ha Ha....
            - Scritto da: Blackstorm
            Con parte di quali soldi? Quelli dei rimborsi? Ma
            per favore. Fra l'altro spiegami perchè la
            campagna Mojave sarebbe tesa a dimostrare che gli
            utenti non capiscono niente, quando a me pare
            tesa a dimostrare che le persone sono state male
            informate su Vista, e che forse, ma solo forse,
            il primo idiota di nome Guttmann che passa è
            davvero il primo
            idiota.
            non capisci mai un tubo eh!?! parlo dei soldi delle licenzepoi Mojave cosa sarebbe? un esperimento volto a dimostrare che la gente è stata male informata?e la gente che ha comprato un PC Vista e ha chiesto il downgrade a XP pure è stata male informata? evidentemente no, ma ha notato, dopo averlo usato, che Vista fa pena, cosa che sto notando anch'io visto che 2 settimane fa ho preso un Centrino 2 con Vista preinstallatoe ti sto scrivendo adesso da questo notebook....ok Vista funziona per le cose normali, giusto qualche crash ogni tanto quando va in sleep, qualche volta strane righe multicolore compaiono sullo schermo e si blocca tutto e ho crash giornalieri di IEil boot impiega oltre 2 minuti e mezzo e dà ancora problemi con alcuni driverquesto è quello che ho potuto notare usandolo e parlo di Vista SP1, quindi di quale disinformazione stiamo parlando? evidentemente Vista aveva bisogno di almeno un altro anno di sviluppo....alla MS lo sanno di aver fatto una cazzata ma non vogliono ammetterlo e allora s'inventano i vari esperimenti Mojave
            Questo perchè un rivenditore di sua iniziativa ha
            proposto un NDA ad un suo cliente, senza peraltro
            interpellare la stessa MS?
            Essù.
            appunto perchè una NDA? a che pro? e poi senza interpellare MS? lo credo assai difficile
            Quali sarebbero? Che Vista in realtà non è un
            sistema così brutto come tanta gente che l'ha
            provato per 5 minuti e poi ha sparato un giudizio
            a caso vorrebbe far
            credere?come ho detto sopra lo sto usando da 2 settimane oltre ad aver fatto beta testing per le Beta e le RCquindi non sono proprio uno che non ha mai usato Vista e spara cazzateVista è software beta, andato tenuto in incubazione un altro anno ma MS voleva far cassa e ha avuto la lezione che meritava visto che Dell proprio l'altro giorno ha emanato un annuncio ufficiale in cui dice che offrirà XP ancora per molto tempo e lo stesso hanno fatto HP, Acer e Lenovonon voglio che ti fidi di me, ma fidati almeno di quello che dicono gli ingegneri HP, oppure prova Vista per fare cose serie, mettilo sotto stress e vedrai che ti crasha di continuo, senza contare che i suoi figliocci, IE in testa, hanno a loro volta un bel pò di problemi di stabilitàte l'ho detto sto usando il SP1 da due settimane, ok funziona bene finchè lo usi per navigare ( e ogni tanto crasha IE ), leggere la posta e chattare ( Live messenger pure si blocca un paio di volte al giorno )se lo metti sotto stress va semplicemente in crisi e dà i numeriper ora può andar bene per equipaggiare i PC domestici ma nel ramo aziendale non può decisamente mettere piede
          • Blackstorm scrive:
            Re: HA HA Ha Ha....
            - Scritto da: pabloski
            - Scritto da: Blackstorm

            poi Mojave cosa sarebbe? un esperimento volto a
            dimostrare che la gente è stata male
            informata?Si. Direi proprio di si. A meno che tu non mi dimostri che sia altro.

            e la gente che ha comprato un PC Vista e ha
            chiesto il downgrade a XP pure è stata male
            informata? Dato che parecchia di quella gente l'ha chiesto senza nemmeno provarlo, si, direi di si.
            evidentemente no, ma ha notato, dopo
            averlo usato, che Vista fa pena, cosa che sto
            notando anch'io visto che 2 settimane fa ho preso
            un Centrino 2 con Vista
            preinstallatoIo ho smattato per più di due settimane per capire come far riconoscere la scheda di rete a ubuntu. Devo concludere che fa pena? se due settimane ti sembrano un tempo sufficiente, abbiamo opinioni molto diverse.

            e ti sto scrivendo adesso da questo
            notebook....ok Vista funziona per le cose
            normali, giusto qualche crash ogni tanto quando
            va in sleep, qualche volta strane righe
            multicolore compaiono sullo schermo e si blocca
            tutto Mai pensato che potresti avere qlc problema di hw?

            il boot impiega oltre 2 minuti e mezzo e dàMi dai le specifiche del notebook?
            ancora problemi con alcuni
            driverE il fatto che i driver facciano schifo dipende da windows?

            questo è quello che ho potuto notare usandolo e
            parlo di Vista SP1, quindi di quale
            disinformazione stiamo parlando? A me funziona egregiamente. Cosa vuoi che ti dica.
            evidentemente
            Vista aveva bisogno di almeno un altro anno di
            sviluppo....alla MS lo sanno di aver fatto una
            cazzata ma non vogliono ammetterlo e allora
            s'inventano i vari esperimenti
            MojaveEsattamente come sotto linux hanno fatto compiz fusion. Si chiama marketing.
            appunto perchè una NDA? a che pro? e poi senza
            interpellare MS? lo credo assai
            difficileE perchè? Tu pensi che ogni volta che uno chiede il rimborso, il rivenditore chiami la Ms e dica "Oh, c'è sto tipo che vuole il rimborso, gli dico che non possiamo o gli facico firmare un nda?".


            Quali sarebbero? Che Vista in realtà non è un

            sistema così brutto come tanta gente che l'ha

            provato per 5 minuti e poi ha sparato un
            giudizio

            a caso vorrebbe far

            credere?

            come ho detto sopra lo sto usando da 2 settimane
            oltre ad aver fatto beta testing per le Beta e le
            RCLe beta fanno poco testo. Di solito sono beta appositamente perchè il sistema non è ancora a punto. Le RC sono più interessanti. Perchè non descrivi la tua esperienza in proposito?

            quindi non sono proprio uno che non ha mai usato
            Vista e spara
            cazzatePerò è pure vero che io personalmente conosco gente estremamente soddisfata, come gente che non lo è.

            Vista è software beta, andato tenuto in
            incubazione un altro anno ma MS voleva far cassa
            e ha avuto la lezione che meritava visto che Dell
            proprio l'altro giorno ha emanato un annuncio
            ufficiale in cui dice che offrirà XP ancora per
            molto tempo e lo stesso hanno fatto HP, Acer e
            LenovoVanno incontro alle richieste di utenti che per la maggior parte sono ancora a xp e che non vogliono passare a vista.

            non voglio che ti fidi di me, ma fidati almeno di
            quello che dicono gli ingegneri HP, oppure prova
            Vista per fare cose serie, mettilo sotto stress e
            vedrai che ti crasha di continuo, senza contare
            che i suoi figliocci, IE in testa, hanno a loro
            volta un bel pò di problemi di
            stabilitàDammi un'indicazione di come metterlo sotto stress... Personalmente non mi è crashato nemmeno quando facevo girare ubuntu in virtualbox e avevo sotto solo 512 mega di ram.

            te l'ho detto sto usando il SP1 da due settimane,
            ok funziona bene finchè lo usi per navigare ( e
            ogni tanto crasha IE ), leggere la posta e
            chattare ( Live messenger pure si blocca un paio
            di volte al giorno
            )Strano. A me sarà crashato una volta in un anno e mezzo.

            se lo metti sotto stress va semplicemente in
            crisi e dà i
            numeriNon so, posso provare ad avviare 3 macchine virtuali, più un gimp o un photoshop e magari anche un paint.net... può andare come stress test? Se mi dai un modello di stress test lo faccio anche. Magari ci aggiungo anche Eclipse...

            per ora può andar bene per equipaggiare i PC
            domestici ma nel ramo aziendale non può
            decisamente mettere
            piedeHmmmm... la Johnson&Johnson sta usando Vista come sistema aziendale da almeno un anno.
    • Blackstorm scrive:
      Re: HA HA Ha Ha....
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Addirittura una clausola di riservatezza! Ma
      cos'è un segreto militare per M$ far sapere
      quanti utenti non vogliono Vista manco
      regalato?
      E dimmi, esattamante quale parte di "LENOVO won't refund windows" non hai capito? Il NDA è stato proposto dal rivenditore, non da MS.
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: HA HA Ha Ha....
        - Scritto da: Blackstorm
        - Scritto da: Enjoy with Us

        Addirittura una clausola di riservatezza! Ma

        cos'è un segreto militare per M$ far sapere

        quanti utenti non vogliono Vista manco

        regalato?


        E dimmi, esattamante quale parte di "LENOVO won't
        refund windows" non hai capito? Il NDA è stato
        proposto dal rivenditore, non da
        MS.Si certo come se queste formule esulassero da precisi accordi commerciali di Lenovo e altri costruttori con M$.Il punto è questo! Ti rendono i soldi solo se firmi una clausula di riservatezza! Perchè il fatto che un utente non desideri Vista preinstallato sul proprio PC dovrebbe essere tenuto segreto?
        • gringo scrive:
          Re: HA HA Ha Ha....
          Perchè cosi possono dire su Repubblica.it (notizia relativa a Google Chrome) che Vista risulta comunque superiore nelle vendite.
        • Blackstorm scrive:
          Re: HA HA Ha Ha....
          - Scritto da: Enjoy with Us
          - Scritto da: Blackstorm

          - Scritto da: Enjoy with Us


          Addirittura una clausola di riservatezza! Ma


          cos'è un segreto militare per M$ far sapere


          quanti utenti non vogliono Vista manco


          regalato?




          E dimmi, esattamante quale parte di "LENOVO
          won't

          refund windows" non hai capito? Il NDA è stato

          proposto dal rivenditore, non da

          MS.

          Si certo come se queste formule esulassero da
          precisi accordi commerciali di Lenovo e altri
          costruttori con
          M$.
          Il punto è questo! Ti rendono i soldi solo se
          firmi una clausula di riservatezza! Perchè il
          fatto che un utente non desideri Vista
          preinstallato sul proprio PC dovrebbe essere
          tenuto
          segreto?Chiedilo a Lenovo. Se fosse come dici, non pensi che sarebbe venuto fuori prima? O pensi che solo un tipo in repubblica ceca sia disposto a rinunciare a 80 euro per poter dire la sua su questo? A me risulta che non sia mai stato chiesto di firmare un NDA. Inoltre sarebbe suicida da parte di ms fare un contratto del genere: a parte l'opinione pubblica che gli darebbe contro, ma sarebbe un altro procedimento antitrust... e non sarebbe piacevole. Piuttosto ritengo più probabile e plausibile che la lenovo, o quel rivenditore abbia firmato un contratto secondo il quale se faceva un certo volume di vendite di vista avrebbe ricevuto un incentivo, o magari una copia di vista gratis o robe del genere. Questo si, potrebbe averlo firmato con la ms. E poi il suddetto rivenditore, se qualcuno gli viene a chiedere il rimborso di vista chiede di firmare un nda, e rimborsa di tasca sua, perchè forse il bonus promesso ripaga ampiamente della spesa...
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: HA HA Ha Ha....
            - Scritto da: Blackstorm
            - Scritto da: Enjoy with Us

            - Scritto da: Blackstorm


            - Scritto da: Enjoy with Us



            Addirittura una clausola di riservatezza! Ma



            cos'è un segreto militare per M$ far sapere



            quanti utenti non vogliono Vista manco



            regalato?






            E dimmi, esattamante quale parte di "LENOVO

            won't


            refund windows" non hai capito? Il NDA è stato


            proposto dal rivenditore, non da


            MS.



            Si certo come se queste formule esulassero da

            precisi accordi commerciali di Lenovo e altri

            costruttori con

            M$.

            Il punto è questo! Ti rendono i soldi solo se

            firmi una clausula di riservatezza! Perchè il

            fatto che un utente non desideri Vista

            preinstallato sul proprio PC dovrebbe essere

            tenuto

            segreto?

            Chiedilo a Lenovo. Se fosse come dici, non pensi
            che sarebbe venuto fuori prima? O pensi che solo
            un tipo in repubblica ceca sia disposto a
            rinunciare a 80 euro per poter dire la sua su
            questo? A me risulta che non sia mai stato
            chiesto di firmare un NDA. Inoltre sarebbe
            suicida da parte di ms fare un contratto del
            genere: a parte l'opinione pubblica che gli
            darebbe contro, ma sarebbe un altro procedimento
            antitrust... e non sarebbe piacevole. Piuttosto
            ritengo più probabile e plausibile che la lenovo,
            o quel rivenditore abbia firmato un contratto
            secondo il quale se faceva un certo volume di
            vendite di vista avrebbe ricevuto un incentivo, o
            magari una copia di vista gratis o robe del
            genere. Questo si, potrebbe averlo firmato con la
            ms. E poi il suddetto rivenditore, se qualcuno
            gli viene a chiedere il rimborso di vista chiede
            di firmare un nda, e rimborsa di tasca sua,
            perchè forse il bonus promesso ripaga ampiamente
            della
            spesa...Ah beh messa così è tutta un'altra cosa! M$ non obbliga nessuno, però dà degli incentivi, che si perdono se qualche utente rifiuta Vista! Ergo meglio tenerlo segreto!Non è mica una forma di abuso di posizione dominante! noooo!
  • dovella scrive:
    Voglio il rimborso di OSX!!!!
    Insisto, voglio il rimborso di OSX!!!http://aovestdipaperino.com/pages/I-miei-guai-con-il-Mac.aspxUn OS di cacca su Harware comune , e si fa pagare i quadruplo? CHE SCHIFO!! http://dovellas.spaces.live.com/blog/cns!B957C4A398135A12!549.entry-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 02 settembre 2008 07.19-----------------------------------------------------------
    • pseudopsiche scrive:
      Re: Voglio il rimborso di OSX!!!!
      Sei un emerito trollone (ORMAI APPURATO, VISTO CHE INSOZZI SEZIONI DI FORUM, UN TEMPO RISPETTATI)... di infima fascia, leccaculista di MS italy, pronto a piegarti a 90 °, pagare 200 per la versione ultimate inculation.....e poi sputi sentenze su OSX o LINUX???Cioè te compri, ho visto la tua fotina con la versione che tanto osanni, spacchii, vanti...la versione più inutile del sistema di ms, e poi vieni a trollare sul Linux e OSX..Ma vatti a nascondere....Poi secondo me non hai neppure letto l'articolo!Non hai per nulla capito la dinamica e la schifosità dell'azione che ha intrapreso ms in Repubblica Ceca...io lO chiamo RICATTO!!!!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 02 settembre 2008 07.45-----------------------------------------------------------
      • dovella scrive:
        Re: Voglio il rimborso di OSX!!!!
        Modificato dall' autore il 02 settembre 2008 07.45
        --------------------------------------------------Perdi tempo, la vera sola mondiale si chiama OSX , e qui trovi un pochettino del mio lungo reportagehttp://jbeqhw.bay.livefilestore.com/y1prZtfZGoNL9a3QG9-OJh0Zx9GNEly0UGs4mlSuxc_MS7Td2BzqE1EeELvj3wDX3HnuN8DOR2H0S0/IdifettiDiUnMacWoekInProgress.txtQuando vai sul sito Lenovo o Dell o Sony o Acer o Toshiba etc. e selezioni un nuovo PC Desktop o netebook che sia , trovi anche la caratteristiche del PC, in mezzo alle caratteristich esiste una voce chiamata OS. Se l OS non ti sta bene puoi benissimo non comprare l hardware punto.PS PS. Il prezzo di Vista Ultimate è di 119 EURO controlo tutte le porcate che affermi tu e la gente come te, e per adesso Vista resta ed è il miglior OS a 360 gradi, mentre invece OSX ti mette a 360 gradi per funzionare (forse)Metti l'anima in pace anzi riposta in pace .
        • GameOver scrive:
          Re: Voglio il rimborso di OSX!!!!
          Pwned!!!the top of the minkiateshttp://dovellas.spaces.live.com/http://wearehanging.wordpress.com/2008/02/10/get-a-life-caso-3-dovella/http://www.imaccanici.org/index.php?topic=Dovellahttp://www.petitiononline.com/d0v3lla/petition.html
        • pseudopsiche scrive:
          Re: Voglio il rimborso di OSX!!!!
          peccato che la OEM non te la possano vendere se non con un pc completo...se vai su trovaprezzi sono ttue con questa piccola calusola...e putacaso cambi HW la tua beneamata licenza va a farsi benedire...Poi che vuol dire NOn voglio il so indi non prendi l?HW??cioè io non voglio il so MS e per cui debbo rinunciare pure all'acquisto di un Portatile???ma almeno ti rendi conto della cappelle che dici???-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 02 settembre 2008 08.20-----------------------------------------------------------
      • Nonosx scrive:
        Re: Re: Voglio il rimborso di OSX!!!!
        certo se voi cogli-ni riusciste a rispettare le opinioni degli altri......Per inciso molta gente che adesso sa ke è un pc e la differenza fra file e cartelle lo deve a MS.. non v'o scurdat...anke se stiamo in periodo MAC... solo perkè è trandy
    • Dr. House scrive:
      Re: Voglio il rimborso di OSX!!!!
      Sei completamente OT, tornatene a giocare con il tuo vista che non si fila nessuno...OSX è prodotto dalla stessa ditta che produce l'hardware, quindi può benissimo farsi tutti i bundle che vuole mentre Lenovo, HP, etc distribuiscono un sistema operativo prodotto da terzi (microsoft) e nella licenza d'uso, da accettare a parte è previsto il rimborso
    • GameOver scrive:
      Re: Voglio il rimborso di OSX!!!!
      Pwned!!!the top of the minkiateshttp://dovellas.spaces.live.com/the figuremmm...Manhttp://wearehanging.wordpress.com/2008/02/10/get-a.../http://www.imaccanici.org/index.php?topic=Dovellahttp://www.petitiononline.com/d0v3lla/petition.html
    • kilias scrive:
      Re: Voglio il rimborso di OSX!!!!
      dov'è che posso comprare un vaio, un dell un lenovo con osx?qual'è il computer prodotto da micosoft?
  • GabryJ84 scrive:
    e allora?
    anche firmando un accordo di segretezza non vedo cosa gli avrebbe cambiato...i suoi soldi li avrebbe riavuti indietro comunque...mah...che gente balorda...
    • tuba scrive:
      Re: e allora?
      si ma il mondo non avrebbe saputo che razza di schifosità avvengonoe lui dei soldi non ne aveva davvero bisogno, è stato più una forma di puntiglio
      • Ciao Ciao scrive:
        Re: e allora?
        Ma cosa stai a sppiegare ad uno che si fa delle uscite del genere...!- Scritto da: tuba
        si ma il mondo non avrebbe saputo che razza di
        schifosità
        avvengono
        e lui dei soldi non ne aveva davvero bisogno, è
        stato più una forma di
        puntiglio
    • www.aleksfalcone.org scrive:
      Re: e allora?
      - Scritto da: GabryJ84
      anche firmando un accordo di segretezza non vedo
      cosa gli avrebbe cambiato...Non vedi?Si tratta semplicemente di un ricatto. Una richiesta ingiustificata e priva di senso. Parla di questa storia e ti facciamo causa in base a questo documento. Il cliente ha chiesto il rispetto del contratto di licenza, né più, né meno. In che modo ti sembra un comportamento balordo?

      mah...che gente balorda...
  • lupo salvatore scrive:
    rimborso win
    Cara redazione,dovreste pubblicare piu spesso articoli del genere Anche solo per sensibilizzare l'opinione pubblica sopita dall'oppressivo strapotere di Win, affinche possa conoscere una alternativa valida. Dovete spingere piu non posso in questa direzione solo cosi' si potra trovare un equilibrio nel settore dei sistemi operativi ed aver qualla che in gergo si chiam democrazia ( anche se solo apparente).
    • Blackstorm scrive:
      Re: rimborso win
      - Scritto da: lupo salvatore
      Cara redazione,

      dovreste pubblicare piu spesso articoli del
      genere Anche solo per sensibilizzare l'opinione
      pubblica sopita dall'oppressivo strapotere di
      Win, affinche possa conoscere una alternativa
      valida. Dovete spingere piu non posso in questa
      direzione solo cosi' si potra trovare un
      equilibrio nel settore dei sistemi operativi ed
      aver qualla che in gergo si chiam democrazia (
      anche se solo
      apparente).Scusa, ma tu hai chiaro che il non disclosure agreement che è stato chiesto di firmare NON è stata un'iniziativa di MS, ma del rivenditore Lenovo?
      • Paolino. scrive:
        Re: rimborso win
        Ti rendi conto di quello hai detto vero?MS non centra secondo te?
        • Xilitolo scrive:
          Re: rimborso win
          - Scritto da: Paolino.
          Ti rendi conto di quello hai detto vero?
          MS non centra secondo te?Probabilmente è vero, MS non c'entra poco o nulla.E' il metodo del rimborso che è sbagliato, la stragrande maggioranza dei venditori (di tutti i settori) accampano difficoltà quando si tratta di ritornare soldi già incassati, perchè la Lenovo guadagna vendendo Windows e non venderlo costituisce un mancato guadagno, adempimenti amministrativi e contabili ecc... perciò cercano di far trovare "lunga" la pratica del rimborso.Dovrebbero vendere i computer con una copia trial del sistema operativo: se si vuole continuare ad usarla dopo i prima 30 giorni la si paga.Questo succede del resto in certi casi con MS Office che viene installato da certi produttore in versione trial (a me è capitato con Olidata).
          • Herduk scrive:
            Re: rimborso win
            - Scritto da: Xilitolo
            - Scritto da: Paolino.

            Ti rendi conto di quello hai detto vero?

            MS non centra secondo te?
            Probabilmente è vero, MS non c'entra poco o nulla.
            E' il metodo del rimborso che è sbagliato, la
            stragrande maggioranza dei venditori (di tutti i
            settori) accampano difficoltà quando si tratta di
            ritornare soldi già incassati, perchè la Lenovo
            guadagna vendendo Windows e non venderlo
            costituisce un mancato guadagno, adempimenti
            amministrativi e contabili ecc... perciò cercano
            di far trovare "lunga" la pratica del
            rimborso.
            Dovrebbero vendere i computer con una copia trial
            del sistema operativo: se si vuole continuare ad
            usarla dopo i prima 30 giorni la si
            paga.
            Questo succede del resto in certi casi con MS
            Office che viene installato da certi produttore
            in versione trial (a me è capitato con
            Olidata).Però ci sono produttori che ti forniscono direttamente i mezzi per ottenere senza tante storie il rimborso nel caso tu non voglia Win.Ad esempio Acer, come ho scoperto per caso cercando nella zona assistenzaSorridehttp://acer.it/public/page6.do?sp=page6&dau11.oid=2490&inu19.current=2490&UserCtxParam=0&GroupCtxParam=0&dctx1=11&CountryISOCtxParam=IT&LanguageISOCtxParam=it&ctx3=-1&ctx4=Italia&crc=755371937
          • Paolino scrive:
            Re: rimborso win
            Ma lavori per Acer? Stesso identica risposta a due argomentazioni differenti.Se lavori per Acer: la vostra assistenza per mie esperienze fa schifo, per cui non c'è molto da sorridere.
          • lroby scrive:
            Re: rimborso win
            - Scritto da: Paolino
            Ma lavori per Acer? Stesso identica risposta a
            due argomentazioni
            differenti.

            Se lavori per Acer: la vostra assistenza per mie
            esperienze fa schifo, per cui non c'è molto da
            sorridere.ehm..non solo l'assistenza di Acer fà schifo, è semplicemente dello stello livello dei suoi prodotti di M...ALROBY
          • pabloski scrive:
            Re: rimborso win
            Acer farebbe bene a smetterla di installare sui suoi PC la distribuzione Linux più puzzona che esiste e cioè Linpus, che poi ti porti il computer a casa, provi ad installarla e ti esce un bel prompt di errorecos'è un modo per dimostrare che Linux non vale niente? mi sa tanto di sabotaggio questa cosacominciassero a preinstallare Ubuntu invece di Linpus
          • A Light In The Sky scrive:
            Re: rimborso win
            Però quella distribuzione è una derivata di Fedora con KDE... Secondo me, sarebbe meglio Kubuntu come buon compromesso tra il DE attuale e un miglior supporto all'hardware dato da Ubuntu e affini.Se poi si vuole semplicemente ed esclusivamente seguire la moda, non c'è niente di meglio di Ubuntu! :D(linux)
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: rimborso win
            - Scritto da: Herduk
            Ad esempio Acer, come ho scoperto per caso
            cercando nella zona assistenzaLa procedure che impone Acer è assurda e costosa per l'utente. Si deve telefonare obbligatoriamente ad un numero a 'valore aggiunto' per ottenere un codice di pratica. Poi spedire a proprie spese (e a proprio rischio) il computer ad un laboratorio, attendere che là puliscano il disco e stacchino il bollino e che lo rispediscano, sempre a spese e a rischio del cliente. Poi Acer effettuerà un bonifico di trenta euro. La spesa minima per le spedizioni, nel caso di un portatile, è di 25 euro. Lascio immaginare se dovesse trattarsi di un PC più grande.Considerando l'attesa che non può essere inferiore a 2-3 settimane e la possibilità di danni durante i viaggi. A me sembra una procedura studiata per scoraggiare ogni intenzione di ottenere un rimborso.
          • di passaggio scrive:
            Re: rimborso win
            appunto... x qsto nn ha senso lamentarsi della mancanza di rispetto della clausola xkè proprio nn ha segno chiedere il rimborso xkè ci vai di sotto anzi! quello ke cerco di far capire è ke il problema andrebbe affrontato alla base e in altro modo... ad esempio vendendo pc "vuoti"... penso che per un produttore sia "antipatico" poter offrire la scelta di vari S.O. per un discorso proprio di cicli di produzione...però penso che "vuoto" lo si può anche fornire... nn dovrebbe comportare particolari oneri aggiuntivi sul processo che porta un pc sugli scaffali.
          • eaman1 scrive:
            Re: rimborso win
            - Scritto da: Xilitolo
            Dovrebbero vendere i computer con una copia trial
            del sistema operativo: se si vuole continuare ad
            usarla dopo i prima 30 giorni la si
            paga.
            Questo succede del resto in certi casi con MS
            Office che viene installato da certi produttore
            in versione trial (a me è capitato con
            Olidata).Questa sarebbe una buona via: ti vendono l'hardware con il software configurato ma se vuoi tenerti windows paghi attivazione/licenza.Alcuni assemblatori lo fanno per i fissi, per quanto non mi risulta sia una prassi ufficializzata.
          • lroby scrive:
            Re: rimborso win
            - Scritto da: eaman1
            - Scritto da: Xilitolo


            Dovrebbero vendere i computer con una copia
            trial

            del sistema operativo: se si vuole continuare ad

            usarla dopo i prima 30 giorni la si

            paga.

            Questo succede del resto in certi casi con MS

            Office che viene installato da certi produttore

            in versione trial (a me è capitato con

            Olidata).
            Questa sarebbe una buona via: ti vendono
            l'hardware con il software configurato ma se vuoi
            tenerti windows paghi
            attivazione/licenza.

            Alcuni assemblatori lo fanno per i fissi, per
            quanto non mi risulta sia una prassi
            ufficializzata.Infatti sarebbe sufficiente installare una delle 2 versioni (home o professional) parlando di XP per esempio, non attivarlo in modo che duri 30 gg per valutarlo e in questo modo si avrebbe anche la prova che l'hardware funziona correttamente,a questo punto però si dovrebbe reinstallare tutto il sistema se si acquista una licenza di Windows, peccato che la versione OEM in quanto tale te la possono vendere solamente in abbinamento al pc stesso , ovvero deve essere presente nella stessa fattura di acquisto del bene.A questo punto tutti quelli si fossero trovati installata 1 licenza demo da 30gg, IMHO punterebbero più a craccarlo che a mettere su un Linux qualunque.LROBY
        • Blackstorm scrive:
          Re: rimborso win
          - Scritto da: Paolino.
          Ti rendi conto di quello hai detto vero?
          MS non centra secondo te?Contando che ti hanno già risposto ampiamente, lascio ai posteri la possibilità di ridere di te.
  • Zucca Vuota scrive:
    Lenovo ha Thinpad con Linux
    Lenovo ha modelli con Linux. Non poteva comprarne uno prima di fare tutto questo rumore per nulla?
    • Davide Impegnato scrive:
      Re: Lenovo ha Thinpad con Linux
      Evidentemente, no... o magari l'ha fatto apposta per vedere cosa succedeva a chieder indietro il denaro, un investimento... o magari semplicemente non lo sapeva prima di leggere l'EULA ;-)
      • Sgabbio scrive:
        Re: Lenovo ha Thinpad con Linux
        magari in russia lenovo non vende portatili con su linux ?Per sapere.
        • teddybear scrive:
          Re: Lenovo ha Thinpad con Linux
          - Scritto da: Sgabbio
          magari in russia lenovo non vende portatili con
          su linux
          ?

          Per sapere.E che c'entra ora la Russia? Si parla di Repubblica Ceca. Hai presente quel paese parte della UE?Comunque NON TUTTI i portatili Lenovo hanno la analoga versione con Linux, se uno vuole un modello particolare ed ha sfortuna, deve sobbarcarsi il fastidio di farsi ridare i soldi.
      • di passaggio scrive:
        Re: Lenovo ha Thinpad con Linux
        insomma un malato di mente se fa una cosa del genere solo per vedere cosa accade...
    • Gold Partner scrive:
      Re: Lenovo ha Thinpad con Linux
      La vita dei cantinari è più deprimente di quella di un drogato espulso dal centro sociale.Mi sembra chiaro che questo tizio ha cercato un po di visibilità.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 02 settembre 2008 01.17-----------------------------------------------------------
      • GameOver scrive:
        Re: Lenovo ha Thinpad con Linux
        un po come hai fatto tu, no?
      • tuba scrive:
        Re: Lenovo ha Thinpad con Linux
        dovresti viverci vicino a quei poveri sfortunati così non li prenderesti in giro tanto facilmentetroll ci può anche stare, inumano così no-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 02 settembre 2008 01.00-----------------------------------------------------------
      • Dr. House scrive:
        Re: Lenovo ha Thinpad con Linux
        Modificato dall' autore il 02 settembre 2008 01.17
        --------------------------------------------------Non che la tua sia migliore, visto che fai bella compagnia all'altro troll di oggi...Cmq il cantinaro può benissimo avere i suoi motivi, i portatili con linux potrebbero non esserci in Rep Ceca, oppure semplicemente lui voleva quell'hardware... è lo stesso problema che si propone quando acquisti un portatile e ti ci ficcano per forza un windows home.E non si capisce perchè tutti i produttori debbano avere politiche cosi assurde per i sistemi operativi... a meno di non pensar male e immaginarsi lo zampino del produttore del sistema operativo in questione (o semplice idiozia corporativa... non me la sento di escludere nemmeno questa)
      • www.aleksfalcone.org scrive:
        Re: Lenovo ha Thinpad con Linux
        - Scritto da: Gold Partner
        Mi sembra chiaro che questo tizio ha cercato un
        po di visibilità.Stai dicendo che chiedere ad un produttore di rispettare la licenza Microsoft è deplorevole? Ovvero che una EULA di Microsoft non vale niente? Perché odi tanto Microsoft da ritenere i suoi contratti di licenza tanto deprecabili da non dover essere rispettati?
    • eaman1 scrive:
      Re: Lenovo ha Thinpad con Linux
      Non li vendono in tutti i paesi purtroppo: tipo da noi.
    • Funz scrive:
      Re: Lenovo ha Thinpad con Linux
      - Scritto da: Zucca Vuota
      Lenovo ha modelli con Linux. Non poteva comprarne
      uno prima di fare tutto questo rumore per
      nulla?Magari gi piaceva quel modello lì, perchè deve essere obbligato a prenderne un altro?
    • www.aleksfalcone.org scrive:
      Re: Lenovo ha Thinpad con Linux
      - Scritto da: Zucca Vuota
      Lenovo ha modelli con Linux. Non ovunque. Conosci la situazione in Rep. Ceca?
      tutto questo rumore per nulla?Per nulla? Ti pare nulla il ricatto del NDA per rispettare i termini di un contratto di licenza?
  • tuba scrive:
    se questa non è da antitrust...
    adesso qualcuno mi può spiegare se questa faccenda non è l'anticamera di qualcos'altro che porterà a scoprire(o meglio rendere ufficiale) il fatto che ms PAGA le case hardware per COSTRINGERE l'utente a COMPRARE windowsci sarà sempre la scappatoia legale, ma la cosa mi fa davvero schifoe non venitemi a dire che basta andare a cercare i produttori che non vendono windows preinstallato perchè DI FATTO non ce ne sono visto che come il buon capitalismo vuole, chi ha i soldi(le grandi case hw e ms) mangia chi ne ha di meno(le piccole case hardware)ps sapete, un po' mi manca renji abarai... (rotfl)pps ma c'è dovella, mi sembrava strano :|
    • Blackstorm scrive:
      Re: se questa non è da antitrust...
      - Scritto da: tuba
      adesso qualcuno mi può spiegare se questa
      faccenda non è l'anticamera di qualcos'altro che
      porterà a scoprire(o meglio rendere ufficiale) il
      fatto che ms PAGA le case hardware per
      COSTRINGERE l'utente a COMPRARE
      windows
      ci sarà sempre la scappatoia legale, ma la cosa
      mi fa davvero
      schifoLo sai che Ms ha un accordo, che è noto da tempo, per inserire in bundle una copia dei suoi sistemi operativi sui portatili e sui pc desktop? All'incirca dai tempi di win95. Nessuno è a conoscenza di costrizioni per l'utente.

      e non venitemi a dire che basta andare a cercare
      i produttori che non vendono windows
      preinstallato perchè DI FATTO non ce ne sono
      visto che come il buon capitalismo vuole, chi ha
      i soldi(le grandi case hw e ms) mangia chi ne ha
      di meno(le piccole case
      hardware)Veramente la Acer non mi pare un piccolo produttore.
    • innominato scrive:
      Re: se questa non è da antitrust...
      - Scritto da: tuba
      adesso qualcuno mi può spiegare se questa
      faccenda non è l'anticamera di qualcos'altro che
      porterà a scoprire(o meglio rendere ufficiale) il
      fatto che ms PAGA le case hardware per
      COSTRINGERE l'utente a COMPRARE
      windows
      ci sarà sempre la scappatoia legale, ma la cosa
      mi fa davvero
      schifoCerto, paga per COSTRINGERLI, infatti è ben noto che in Italia se chiedi il rimborso ti arriva a casa un bel mafioso doc a spaccarti i vetri della finestre.Che Microsoft "paghi" chi vende hardware per proporre soluzioni con i suoi sistemi operativi è ovvio e mi sembra pura e semplice logica commerciale, meglio guadagnare quasi niente e avere il "monopolio" che accontentarsi di una fetta più ristretta.Che Microsoft paghi chi produce hardware per COSTRINGERE gli utenti è veramente una cazzata da fantascienza.E' una percentuale talmente bassa che non giustificherebbe nemmeno il minimo rischio di far trapelare una pratica del genere.Che tra l'altro succede solo nei paesi più barbari (tra cui purtroppo l'Italia ci sta a pennello), dove l'acquirente è generalmente trattato come un coglione da spennare (ma anche contando tutti questi stati mi sa che se arriviamo ad 1/4 del mercato mondiale è tanto, insomma, roba da qualche decimo di punto percentuale a voler esagerare, le briciole).
    • Renji Abarai scrive:
      Re: se questa non è da antitrust...
      sono ancora in vacadnza e sto leggendo da una nintendo ds con Opera. Rispondo mai dato la scomodità di scrivere.Ci sentiamo presto :)
  • dovella scrive:
    E me la chiami notizia? fammi rimborsare
    Fammi rimborsare OSX dal mio Mac Book che uso solo con Vista PLS.E possibile?Poi perchè scrivete Roma ad ogni notizia ? Il fatto è successo il repubblica ceca?Cocludo il prezzo degli 80 Euro equivale alla licenza di Vista HB OEM . che voleva di piu? una Brasiana?e poi ci metteva su XP piratato?notizie che non dovrebbero essere manco pubblicate queste.
    • tuba scrive:
      Re: E me la chiami notizia? fammi rimborsare
      apple non ti costringe a comprare il suo sistema PAGANDO altri produttori di altre aziende DIVERSEapple assembla e vende tutto leise asus facesse un suo sistema e lo vendesse magari si potrebbe pensare di tenerselo, poi lo farebbe anche acer, poi hp eccecce alla fine pure loro(apple compresa) dovrebbero vendere il computer senza sistemama fino a quel giorno apple non è in posizione dominante e non ricatta la gente, lo fa alla piena luce del giorno80 = home basic? ma lui era stato costretto a comprare una business!e poi non so se l'hai letto ma NON ESISTE SOLO WINDOWS! lui usa una qualunque distribuzione linux(anche se si scrivesse un sistema lui da solo che non c'entra una mazza con linux sarebbe uguale) e windows non gli serve ad una emerita cippa
    • ivo scrive:
      Re: E me la chiami notizia? fammi rimborsare
      ma hai letto l'articolo?
      • The Big Wizard scrive:
        Re: E me la chiami notizia? fammi rimborsare
        - Scritto da: ivo
        ma hai letto l'articolo?Sicuramente no vista la risposta che ha dato.Assurdo dover firmare un accordo di riservatezza, manco fosse stato messo a conoscenza di chissà quale segreto industriale.
    • Developper scrive:
      Re: E me la chiami notizia? fammi rimborsare

      notizie che non dovrebbero essere manco
      pubblicate
      queste.Come i tuoi commenti d'altronde. Windows ormai lo usano solo le persone come te. Il tizio si è trovato il portatile incrostato per forza con l'ennesima minestra Microsoft, non era interessato e si è fatto rimborsare. Punto.
    • Sgabbio scrive:
      Re: E me la chiami notizia? fammi rimborsare
      Hmmm buono questo panino con il salame.L'amico invece gli risponde.Ma nessuno è meglio delle pirelli come pleomatici.Sono 2 cose totalmente diverse...
    • GameOver scrive:
      Re: E me la chiami notizia? fammi rimborsare
      Pwned!!!the top of the minkiateshttp://dovellas.spaces.live.com/the figuremmm...Manhttp://wearehanging.wordpress.com/2008/02/10/get-a-life-caso-3-dovella/http://www.imaccanici.org/index.php?topic=Dovellahttp://www.petitiononline.com/d0v3lla/petition.html
      • mura scrive:
        Re: E me la chiami notizia? fammi rimborsare
        io aggiungerei alla lista anche questo per i prossimi post:http://www.imaccanici.org/forum/viewtopic.php?t=1786ci sono i link per arrivare a sapere anche il numero di telefono del nostro caro dovella alias DOMENICO AVELLA
    • pippopluto scrive:
      Re: E me la chiami notizia? fammi rimborsare
      i portatili dovrebbero essere VUOTI. niente. Compro un ferro. Poi se vuoi posso comprarti il cd con linux gia' bello configurato o con xp o vista belli che pronti. Non ci vuole niente, poi basta infilare il cd e installa tutto in 10 min, non ci sono scuse di utonti che tengano, basta non voler fregare la gente
      • innominato scrive:
        Re: E me la chiami notizia? fammi rimborsare
        - Scritto da: pippopluto
        i portatili dovrebbero essere VUOTI. niente.
        Compro un ferro. Poi se vuoi posso comprarti il
        cd con linux gia' bello configurato o con xp o
        vista belli che pronti. Non ci vuole niente, poi
        basta infilare il cd e installa tutto in 10 min,
        non ci sono scuse di utonti che tengano, basta
        non voler fregare la
        genteCerto, qualcuno lo può proporre, poi però dato che siamo in un mercato libero e non nel peggiore incubo comunista la ditta pincopallino proporrà un portatile comparabile ma con windows preinstallato, e chi si vorrà prendere windows comprerà quello, perché perdere 30 minuti tra installazione del SO e dei driver minimi non è né eccitante né divertente, e l'utonto anche se in grado di farlo (ma sarebbe da dimostrare) finirebbe per scegliere l'alternativa più comoda.
        • amedeo scrive:
          Re: E me la chiami notizia? fammi rimborsare
          Il fatto e' che se l'offerta partisse dal PC nudo, qualsiasi rivenditore potrebbe offrire una versione con sistema, a scelta del compratore, preinstallato od un servizio (aggiuntivo) di installazione del sistema.La situazione attuale invece e' all'opposto: "ti vendo il PC CON IL SISTEMA e (bonta' mia e con enormi difficolta') ti permetto di rifiutare il sistema e richiederne il rimborso".Quando vendo un PC, prima di consegnarlo provvedo ad installare gli ultimi aggiornamenti, i software piu' comuni tipo Acrobat Reader e magari i driver per la stampante; se il cliente lo desidera, anche un antivirus ed altro software commerciale che mi fornisca lui o che acquisti da me.In questo modo che il cliente puo' utilizzarlo subito senza problemi; questo fa parte del servizio ed e' uno dei motivi per cui ho alcuni clienti fedeli che preferiscono rivolgersi a me invece che ad un meno caro supermercato.Se il mercato partisse dal pricipio del PC nudo, non avrei alcuna difficolta' ad aggiungere il servizio di installazione del sistema, anzi avrei forse una maggiore liberta' di offerta potendo proporre piu' facilmente macchine con sistemi non Windows lasciando la scelta al cliente.Credo che lo stesso discorso possa valere per tanti altri rivenditori e relativi clienti.
          • innominato scrive:
            Re: E me la chiami notizia? fammi rimborsare
            - Scritto da: amedeo
            Il fatto e' che se l'offerta partisse dal PC
            nudo, qualsiasi rivenditore potrebbe offrire una
            versione con sistema, a scelta del compratore,
            preinstallato od un servizio (aggiuntivo) di
            installazione del
            sistema.
            La situazione attuale invece e' all'opposto: "ti
            vendo il PC CON IL SISTEMA e (bonta' mia e con
            enormi difficolta') ti permetto di rifiutare il
            sistema e richiederne il
            rimborso".Sì ma non sarebbero ugualmente competitive.Chi produce il portatile può inserire il sistema operativo e i driver praticamente a costo zero, si tratta di usare la giusta immagine dell'Hard disk, il rivenditore invece dovrebbe farsi tutto il lavoro.Alla fine sarebbe per forza di cose costretto a far pagare di più il prodotto.Non sarebbe concorrenziale, mentre il sistema del rimborso tieni i prezzi concorrenziali e sposta la possibile scocciatura sul cliente (che tanto non ha reali alternative quindi la cosa è perfetta).
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: E me la chiami notizia? fammi rimborsare
            - Scritto da: innominato
            Sì ma non sarebbero ugualmente competitive.
            Chi produce il portatile può inserire il sistema
            operativo e i driver praticamente a costo zero,
            si tratta di usare la giusta immagine dell'Hard
            disk, il rivenditore invece dovrebbe farsi tutto
            il lavoro.Ogni portatile è corredato di disco di ripristino con l'immagine pronta, dunque non ci sono problemi di distribuzione. Il 'lavoro' da fare consiste nell'avviare il computer col disco inserito e poi avviare la copia dell'immagine. Il 'costo in più' corrisponderebbe al costo del sistema operativo nel caso si sia scelto di acquistarlo, mentre ci sarebbe un 'costo in meno' del sistema operativo proprietario non preinstallato. A perdere in competitività sarebbe soltanto Windows. Il sistema del rimborso tiene i prezzi livellati verso l'alto, impedendo di conoscere il reale prezzo pagato per il sistema operativo imposto e diffondendo la convinzione nei poco informati che alternative non ce ne siano.
          • di passaggio scrive:
            Re: E me la chiami notizia? fammi rimborsare
            da come parli tu d qste alternative sembra che dovrebbero essere "obbligatorie" per tutti
          • picard12 scrive:
            Re: E me la chiami notizia? fammi rimborsare
            l'unica cosa che dovrebbe essere obbligatoria è dare la possibilità di scelta!!!
    • lMostro scrive:
      Re: E me la chiami notizia? fammi rimborsare
      - Scritto da: dovella
      Fammi rimborsare OSX dal mio Mac Book che uso
      solo con Vista
      PLS.
      E possibile?
      Poi perchè scrivete Roma ad ogni notizia ? Il
      fatto è successo il repubblica
      ceca?
      Cocludo il prezzo degli 80 Euro equivale alla
      licenza di Vista HB OEM . che voleva di piu? una
      Brasiana?
      e poi ci metteva su XP piratato?

      notizie che non dovrebbero essere manco
      pubblicate
      queste.La verita e che rompi il cazzo a tutti perche sei gay...
    • Giambo scrive:
      Re: E me la chiami notizia? fammi rimborsare
      - Scritto da: dovella
      Fammi rimborsare OSX dal mio Mac Book che uso
      solo con Vista
      PLS.
      E possibile?L'hai letta la licenza prima di accettarla ?
      notizie che non dovrebbero essere manco
      pubblicate
      queste.Chissa' che sforzo che hai dovuto fare per leggerla :D !Eh, ma e' un lavoro sporco, qualcuno deve farlo ;) ...
    • Paolino. scrive:
      Re: E me la chiami notizia? fammi rimborsare
      Solo tu potevi essere il malato che compra un Mac e usa solo windows, vista per di più!Giaguaro
      • fante76 scrive:
        Re: E me la chiami notizia? fammi rimborsare
        Quoto in assoluto!!! ;)
      • mura scrive:
        Re: E me la chiami notizia? fammi rimborsare
        dai che dovella è completamente ignorante e incompetente in materia si era già capito da tempo, se ha comprato un macbook per installarci vista sarà perchè suo cuggino gli ha detto che le macchine apple sono le migliori per far girare svista ;)
    • uccello_gigante scrive:
      Re: E me la chiami notizia? fammi rimborsare
      - Scritto da: dovella
      Fammi rimborsare OSX dal mio Mac Book che uso
      solo con Vista
      PLS.
      E possibile?si: butta via il cd, OSx te lo danno gratis col mac.
      Poi perchè scrivete Roma ad ogni notizia ? Il
      fatto è successo il repubblica
      ceca?perchè il giornalista è a roma.
      Cocludo il prezzo degli 80 Euro equivale alla
      licenza di Vista HB OEM . che voleva di piu? una
      Brasiana?no, voleva indietro gli 80 euro spesi inutilmente.
      e poi ci metteva su XP piratato?
      no, è scritto chiaramente nell'articolo (che non hai letto) cosa voleva farci.
      notizie che non dovrebbero essere manco
      pubblicate
      queste.come troll vali poco.2/10 scarso.
      • Wathrog scrive:
        Re: E me la chiami notizia? fammi rimborsare
        Come no.... gratis!Ah già, è l'hardware che costa già il doppio, che stupido scusami...
    • AtariLover scrive:
      Re: E me la chiami notizia? fammi rimborsare
      Dovella a prescindere dal fatto che sappiamo che tu sei molto soddisfatto di Vista, permettimi di farti notare due cose:La prima è che tu stipulando un contratto di acquisto con Acer (ad esempio) ricevi una copia di un software concesso IN LICENZA, attenzione in licenza, non venduto.In tal caso Acer non può imporre a me (che sono il suo acquirente) il contratto di licenza presso società terza (che sarebbe Microsoft).Quindi solitamente all'avvio del pc viene chiesto se accetto la licenza del sistema operativo.Se non accetto la possibilità di riavere i soldi è espressamente scritta nella EULA, da parte del produttore del pc.Con apple invece tu acquisti Hardware e licenza software dalla stessa azienda, sembra una cavolata ma per la legge è vitale... In un contratto tra due persone non possono essere imposte norme di un contratto che una delle due ha con terzi (es: Acer con Microsoft).Questo provblema non c'è con Apple.Ora anche a me piacerebbe avere tutti i notebook "vuoti", compresiu gli apple, ma capisci bene che la situazione giuridica non è uguale tra apple e acer...(atari)
      • fdsa scrive:
        Re: E me la chiami notizia? fammi rimborsare

        Questo provblema non c'è con Apple.Grazie per la bella risposta, l'hai data ad un trollda due soldi ma anche le loro scemenze sono utilise poi qualcuno chiarisce cosi' bene come stanno le cose.A beneficio degli altri, naturalmente, non deltroll.
      • di passaggio scrive:
        Re: E me la chiami notizia? fammi rimborsare
        Credo che sarebbe bello poter acqistare il pc "nudo" e poi decidere TU cosa metterci, naturalmente magari scegliendolo all'acquisto oppure pagando poi a parte l'installazione (o facendolo da te).
        POTER... appunto... ma speso non si possa acquistare solo "nudo"... se a me va benissimo con windows voglio poterlo acquistare con windows, senza doverlo comprare a parte, magari pagando di più, e senza dover perdere tempo.Alcune ditte ti danno la possibilità di comprare pc senza SO come ad esempio Asus, però non è da molto ed è difficile trovare chi vende questi pc vuoti. Altre volte il rivenditore "serio" si prende carico lui di fare la richiesta del risarcimento... Ma non è possibile che io compro un pc e devo spedrlo a mie spese al produttore e aspettare 2 mesi perchè verifichino che non ho accetato l'EULA, spianino l'HD e levino l'adesivo da sotto ecco...
        infatti penso che qsta possibilità sia assurda... che dia luogo a un meccanismo che nn possa essere seguito. Tanto vale nn darla qsta possibilità...
        • dont feed the troll scrive:
          Re: E me la chiami notizia? fammi rimborsare
          - Scritto da: di passaggio
          Alcune ditte ti danno la possibilità di comprare
          pc senza SO come ad esempio Asusquesta è na leggenda metropolitana.
          • lroby scrive:
            Re: E me la chiami notizia? fammi rimborsare
            - Scritto da: dont feed the troll
            - Scritto da: di passaggio


            Alcune ditte ti danno la possibilità di comprare

            pc senza SO come ad esempio Asus

            questa è na leggenda metropolitana.ASUS vende l'eeepc con Linux e un modello di 15,4" senza ALCUN s.o. presente nel pc nè tantomeno fornito di licenze di chicchessiaLROBY
          • Renji Abarai scrive:
            Re: E me la chiami notizia? fammi rimborsare
            ancora con sto discorso?sono mesi che gli dico di andare nei negozietti e non nell'ipermercato.Lui continua a chiedere senza ascoltare i consigli.Smettigli proprio di rispondere, ne guadagnerai sicuramente.
          • lroby scrive:
            Re: E me la chiami notizia? fammi rimborsare
            - Scritto da: Renji Abarai
            ancora con sto discorso?
            sono mesi che gli dico di andare nei negozietti e
            non
            nell'ipermercato.
            Lui continua a chiedere senza ascoltare i
            consigli.
            Smettigli proprio di rispondere, ne guadagnerai
            sicuramente.Ciao Renji, lo conosci il detto "domandare è lecito,rispondere è cortesia"?beh, io ho applicato la 2° parte del detto :DciauLROBYpscomunque la gente che compra ai supermercati materiale informatico è contenta di farselo mettere nel ....
          • dont feed the troll scrive:
            Re: E me la chiami notizia? fammi rimborsare
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: Renji Abarai

            ancora con sto discorso?

            sono mesi che gli dico di andare nei negozietti
            e

            non

            nell'ipermercato.

            Lui continua a chiedere senza ascoltare i

            consigli.

            Smettigli proprio di rispondere, ne guadagnerai

            sicuramente.
            Ciao Renji, lo conosci il detto "domandare è
            lecito,rispondere è
            cortesia"?
            beh, io ho applicato la 2° parte del detto :D
            ciau
            LROBY
            Un EEPC NON è un computer portatile, è un prodotto diverso.Renjy contiua a mentire, ma nessuno e ribadisco NESSUNO mi ha saputo dare un indirizzo lecito dove acquistare NOTEBOOK ASUS senza s.o.Una cosa è dire "in teroia asus venderebbe" altra è dare dei riferimenti seri.Anche in teoria dovrebbero rimborsarti le licenze, in pratica non lo fa nessuno.
            ps
            comunque la gente che compra ai supermercati
            materiale informatico è contenta di farselo
            mettere nel
            ....Ma che fai dai pure credito allo stranoto troll servo di microsoft?
          • lroby scrive:
            Re: E me la chiami notizia? fammi rimborsare
            - Scritto da: dont feed the troll
            Un EEPC NON è un computer portatile, è un
            prodotto
            diverso.è un netbook, ovvero un notebook di dimensioni ridotte per specifiche applicazioni, ma dove posso girare gli stessi s.o. di un notebook o desktop classico.
            Renjy contiua a mentire, ma nessuno e ribadisco
            NESSUNO mi ha saputo dare un indirizzo lecito
            dove acquistare NOTEBOOK ASUS senza
            s.o.

            Una cosa è dire "in teroia asus venderebbe" altra
            è dare dei riferimenti
            seri.
            Anche in teoria dovrebbero rimborsarti le
            licenze, in pratica non lo fa
            nessuno.Torino, Alex Computer vende portatili ASUS SENZA s.o.

            ps

            comunque la gente che compra ai supermercati

            materiale informatico è contenta di farselo

            mettere nel

            ....

            Ma che fai dai pure credito allo stranoto troll
            servo di
            microsoft?nono sono dati di fatto acquisiti in anni di esperienza informatica, lui non c'entra nulla!!LROBY
          • dont feed the troll scrive:
            Re: E me la chiami notizia? fammi rimborsare
            - Scritto da: lroby


            Renjy contiua a mentire, ma nessuno e ribadisco

            NESSUNO mi ha saputo dare un indirizzo lecito

            dove acquistare NOTEBOOK ASUS senza

            s.o.



            Una cosa è dire "in teroia asus venderebbe"
            altra

            è dare dei riferimenti

            seri.

            Anche in teoria dovrebbero rimborsarti le

            licenze, in pratica non lo fa

            nessuno.
            Torino, Alex Computer vende portatili ASUS SENZA
            s.o.
            Ok gli scrivero' una mail per verificare il tutto, finalmente un contatto!!!
          • dont feed the troll scrive:
            Re: E me la chiami notizia? fammi rimborsare
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: dont feed the troll

            - Scritto da: di passaggio




            Alcune ditte ti danno la possibilità di
            comprare


            pc senza SO come ad esempio Asus



            questa è na leggenda metropolitana.

            ASUS vende l'eeepc con Linux e un modello di
            15,4" senza ALCUN s.o. presente nel pc nè
            tantomeno fornito di licenze di
            chicchessia
            LROBYNome del modello e almeno un link in cui se ne parli.
          • lroby scrive:
            Re: E me la chiami notizia? fammi rimborsare
            - Scritto da: dont feed the troll
            Nome del modello e almeno un link in cui se ne
            parli.1) http://www.priceok.it/Notebook/Notebook-14-154/Asus-X51rl-ap195d-portatile-154-pollici-T2370-17ghz-ram-2gb-hd-160gb-no-sistema-cod-X51RL-AP195D.html2) http://www.noishop.it/product_info.php?products_id=883) facendo una query su CHL ho trovato 20 diversi modelli venduti SENZA s.o. :http://search.chl.it/?query=notebook+senza+sistema+operativo&c=y1direi che le possibilità esistono,basta aver voglia di cercare e non fare semplice polemica.LROBY
          • dont feed the troll scrive:
            Re: E me la chiami notizia? fammi rimborsare
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: dont feed the troll

            Nome del modello e almeno un link in cui se ne

            parli.
            1)
            http://www.priceok.it/Notebook/Notebook-14-154/Asu

            2)
            http://www.noishop.it/product_info.php?products_id

            3) facendo una query su CHL ho trovato 20 diversi
            modelli venduti SENZA s.o.
            :
            http://search.chl.it/?query=notebook+senza+sistema

            direi che le possibilità esistono,basta aver
            voglia di cercare e non fare semplice
            polemica.Diciamo che uno dovrebbe leggere le cose che pubblica prima di fare delle figuracce:1) e 2) due modelli stravecchi che non reggerrebbero Vista e ormai xp è fuori mercato e 3) se vai nei dettagli trovi invece che vista c'è.Chi è che voleva fare polemica e basta?
          • dont feed the troll scrive:
            Re: E me la chiami notizia? fammi rimborsare
            per la precisione pare che l'unico portatile asus che vendano senza sistema operativo sia l'Asus X51R-AP107A con un giga di ram....ma per favore...
          • LROBY scrive:
            Re: E me la chiami notizia? fammi rimborsare
            - Scritto da: dont feed the troll
            per la precisione pare che l'unico portatile asus
            che vendano senza sistema operativo sia l'Asus
            X51R-AP107A con un giga di
            ram....

            ma per favore...intanto esistono portatili sia con 1 gb sia con 2gb di ram, ma poi scusa volete la botte piena e la moglie ubriaca? dici che non ci girerebbe manco Vista? Ma se tanto volete installarci sopra XP o Linux, altrimenti che cerchereste a fare un portatile senza s.o.? ne esistono di tutti i modelli con Vista annesso!torno a dire.. ma volete solamente fare polemica?riassumendo :1) Voglio Vista? scelgo uno dei nn modelli con Vista annesso2) voglio NON pagare Vista? scelgo uno di quelli che viene venduto SENZA s.o.? dopo quello che gli installo sopra (tipicamente XP o Linux) saranno problemi miei.inoltre chi installa xp o linux non ha bisogno di portatili ultra potenti (quasi obbligatori per far girare decentemente Vista), però ha bisogno (almeno alcuni) che costi decisamente poco, cosa che quelli senza s.o. tipicamente offrono.3) lo voglio superpotente ma per usare XP o Linux e non me lo danno senza Vista? allora me lo compro così com'è, scegliendo il modello che mi aggrada di più, ranzo via il Vista e gli installo quello che mi pare.Personalmente non vedo altre soluzioni.altra cosa.prima vi lamentate che non esistono portatili SENZA s.o. e quando finalmente qualcuno ha il coraggio di mostrarvi che ESISTONO portatili senza s.o. trovate la scusa che sono vecchi, o che sono di un colore che non vi piace.MA PER FAVORELROBY
          • lroby scrive:
            Re: E me la chiami notizia? fammi rimborsare
            - Scritto da: LROBYaggiungo dei modelli cercati nello specifico con Linux o comunque senza windows :1) http://www.chl.it/w3obj/h/default/$productdetails?session=xSe3p8Zm3YPfg26ABrppRg__&a_codart=112538&i_cdsroot=179024492) http://www.chl.it/w3obj/h/default/$productdetails?session=xSe3p8Zm3YPfg26ABrppRg__&a_codart=111043&i_cdsroot=179024493) http://www.chl.it/w3obj/h/default/$productdetails?session=xSe3p8Zm3YPfg26ABrppRg__&a_codart=111364&i_cdsroot=17902449ciaoLROBY
          • dont feed the troll scrive:
            Re: E me la chiami notizia? fammi rimborsare
            Insomma riassumendo o mi compro vista che non voglio o mi compro un computer dalle caratteristiche che non mi piacciono.Oppure lo prendo di una marca minore e ho le caratteristiche che voglio, non ho il software che non voglio ma pago tutto di + nell'incertezza di far valere la garanzia.Il tutto in nome del libero mercato.E secondo questi scienziati dell'IT chi se ne lamenta è pure uno che vuole far polemica.
          • ziocamper scrive:
            Re: E me la chiami notizia? fammi rimborsare

            - Scritto da: di passaggio

            Alcune ditte ti danno la possibilità di comprare

            pc senza SO come ad esempio Asus
            questa è na leggenda metropolitana.io i portatili per la mia cooperativa li acquisto tutti senza SO e per di più al momento dell'acquisto scelgo l'hardware che ci voglio montare, dalla cpu, all'hd alla scheda video + bluetooth e altre minkiate. la leggenda metropolitana è quella che tale possibilità non esiste alimentata da persone senza nessun tipo di competenze
          • picard12 scrive:
            Re: E me la chiami notizia? fammi rimborsare
            da chi li prendi? mi farebbe comodo.. grazieciao
          • ziocamper scrive:
            Re: E me la chiami notizia? fammi rimborsare
            prova a cercare santech per esempio, hanno anche una buona assistenza
    • Deboroh La Roccia scrive:
      Re: E me la chiami notizia? fammi rimborsare
      [yt]YtFMXS1Bqig[/yt]
    • ZioTano scrive:
      Re: E me la chiami notizia? fammi rimborsare
      tu t compri un MacBook magari di 2200 euro per "pensare differente" e ci monti solo Xp?E' la stessa cosa che t compri una ferrari che costa 200 mila euro, e poi ci monti il motore di una 500.Lo puoi fare x carità, ma almeno nn venire qui a vantartela perche prendi solo pernacchie e mi sembra anche normale.
    • amedeo scrive:
      Re: E me la chiami notizia? fammi rimborsare

      Poi perchè scrivete Roma ad ogni notizia ? Il
      fatto è successo il repubblica
      ceca?Perche' si indica la localita' in cui si trova l'autore quando scrive l'articolo,non la localita' del fatto riportato. Se provassi a ragionare prima di inveire, almeno queste stupidaggini gratuite potresti risparmiartele.
    • Simon the Sorcerer scrive:
      Re: E me la chiami notizia? fammi rimborsare
      - Scritto da: dovella
      Fammi rimborsare OSX dal mio Mac Book che uso
      solo con Vista
      PLS.
      E possibile?Dipende dalla licenza d'uso, la licenza di windows se non accettata ti da il diritto di un rimborso, questo è scritto nell'EULA. Nella licenza di MacOS X c'è una clausola simile? inoltre se usi solo un OS è un conto ma teoricamnete l'os di cui rifiuti in fase di primo avvio la licenza andrebbe rimossso dagli addetti del centro assistenza che verificato il rifiuto della licenza procedono con il rimborso.
      Poi perchè scrivete Roma ad ogni notizia ? Il
      fatto è successo il repubblica
      ceca?
      Cocludo il prezzo degli 80 Euro equivale alla
      licenza di Vista HB OEM . che voleva di piu? una
      Brasiana?
      e poi ci metteva su XP piratato?Dato che aveva una licenza Business e non una Home Basic, credo avesse diritto al rimborso per la sua versione e non per la versione minima, senza contare che il problema non è solo il compenso monetario quanto l'accordo di riservatezza da firmare obbligatoriamente per ottenere il rimborso.
      notizie che non dovrebbero essere manco
      pubblicate
      queste.Solo perché contrarie al tuo pensiero?PS. in un altro post vedo che secondo te Vista Ultimate ha un costo di licenza di 119 euro, strano dato che sono stato giusto ieri in un negozio e veniva 349 euro, e nello store ufficiale M$ inglese (https://emea.microsoftstore.com/UK/desktopdefault.aspx/tabid-163/) viene £229.99 pari a 282,5658 euro, ben più di quello che tu hai auspicato.Ah il costo della Business in italia è 329,00 euro (http://compraonline.mediaworld.it/webapp/wcs/stores/servlet/CategoryDisplay?storeId=20000&constr=&categoryId=1563&catalogId=20000&C%24F_MARCA=MICROSOFT&totProd=29)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 02 settembre 2008 12.01-----------------------------------------------------------
    • Shiba scrive:
      Re: E me la chiami notizia? fammi rimborsare
      - Scritto da: dovella
      Fammi rimborsare OSX dal mio Mac Book che uso
      solo con Vista
      PLS.
      E possibile?
      Poi perchè scrivete Roma ad ogni notizia ? Il
      fatto è successo il repubblica
      ceca?
      Cocludo il prezzo degli 80 Euro equivale alla
      licenza di Vista HB OEM . che voleva di piu? una
      Brasiana?
      e poi ci metteva su XP piratato?

      notizie che non dovrebbero essere manco
      pubblicate
      queste.È nell'EULA di Microsoft, pirla! Quando imparerai a leggerla torna pure a commentare.
    • www.aleksfalcone.org scrive:
      Re: E me la chiami notizia? fammi rimborsare
      - Scritto da: dovella
      Fammi rimborsare OSX dal mio Mac Book che uso
      solo con Vista PLS.
      E possibile?No. La licenza non lo prevede.
      Poi perchè scrivete Roma ad ogni notizia? Il
      fatto è successo il repubblica ceca?Hai mai letto un giornale? Ogni articolo indica la località in cui è stato scritto.
      Cocludo il prezzo degli 80 Euro equivale alla
      licenza di Vista HB OEM. che voleva di piu?Nulla. Solo il rispetto della clausola di rimborso presente sulla licenza. Se leggessi l'articolo forse lo capiresti da solo.
      e poi ci metteva su XP piratato?Commenti che non dovrebbero essere nemmeno pubblicati, questi.
    • stambeccucc io scrive:
      Re: E me la chiami notizia? fammi rimborsare
      Secondo me tuo padre doveva evitare quella sera e andare a vedersi un bel film. Sei così ignorante, che io in confronto sembro perfino intelligente!- Scritto da: dovella
      notizie che non dovrebbero essere manco
      pubblicate
      queste.
Chiudi i commenti