Il futuro degli smartphone secondo HTC

Il presidente di HTC America spara a zero sui device Apple e strizza l'occhio a Windows Phone 7, mentre il CEO asiatico dice di aver pensato ad un diverso OS da fare proprio
Il presidente di HTC America spara a zero sui device Apple e strizza l'occhio a Windows Phone 7, mentre il CEO asiatico dice di aver pensato ad un diverso OS da fare proprio

“L’interesse nei confronti di iPhone è decisamente in calo tra i giovani”: a dirlo è Martin Fitcher , l’attuale presidente di HTC USA. Secondo Fitcher i teenager statunitensi non vedono più il melafonino come un oggetto trendy semplicemente “perché i loro padri ne hanno uno” e preferiscono smartphone più “freschi”, come quelli proposti da HTC e Samsung, rispetto al solito dispositivo Apple.

La guerresca dichiarazione rilasciata al Mobile Future Forward di Seattle, rimbalzata rapidamente sul web, si basa però su un episodio personale: un sondaggio realizzato dalla figlia di Fitcher al Reed College di Portland. I dati reali indicano invece che iPhone 4 resta sempre il telefono più venduto negli States, seguito dal modello 3GS.

Tirando l’acqua al proprio mulino il boss HTC ha poi elogiato l’aggiornamento Mango di Windows Phone, con le nuove funzioni che finiranno dritte nell’HTC Titan . Secondo Fitcher l’OS Microsoft potrebbe diventare il sistema più promettente per gli smartphone moderni se soltanto si decidesse a supportare la rete 4G.

In questi giorni si è anche parlato molto dell’eventualità che HTC acquisisca un proprio sistema operativo mobile per affrancarsi definitivamente da Android. Il CEO di High Tech Computer Corporation, Cher Wang , non crede che l’eventuale acquisizione di Motorola da parte di Google rovinerà gli attuali rapporti commerciali, ma non nega che internamente si stia discutendo di un “cambio” per differenziare HTC dai rivali. WebOS e MeeGo appaiono i candidati più probabili.

Roberto Pulito

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

13 09 2011
Link copiato negli appunti