Il P4 mobile ora gira a 2 GHz

Il Pentium 4-M raggiunge si appresta a divenire la nuova CPU per il mercato di massa dei notebook. Aggiornata anche la famiglia dei Mobile Celeron


Santa Clara (USA) – La più recente famiglia di chip Intel destinati al mercato dei notebook, i Pentium 4-M, si arricchisce di due nuovi modelli a 1,9 GHz e 2 GHz, rispettivamente dal costo di 401$ e 637$. Accanto ai due nuovi P4-M il big di Santa Clara ha lanciato sul mercato tre nuovi Mobile Celeron a 1,5 GHz, 1,4 GHz e 1,33 GHz, rispettivamente al costo di 170$, 149$ e 134$. Tutti i prezzi s’intendono per lotti di 1.000 unità.

Intel sostiene che il nuovo P4-M, con le applicazioni di produttività per l’ufficio, offre prestazioni circa doppie rispetto al modello di Pentium III-M lanciato nello stesso periodo dello scorso anno. Intel ha portato il P4-M da 1,7 GHz a 2 GHz nel giro di soli tre mesi.

Intel vuole ripetere, anche con la versione mobile dei P4, la stessa strategia seguita nel mercato desktop: favorire l’adozione dei nuovi chip anche nel segmento consumer incrementando la frequenza dei rilasci (il modello a 2 GHz era infatti inizialmente atteso per il tardo autunno) e tagliando rapidamente il prezzo dei modelli a più bassa frequenza.

Le versioni a 2,2 GHz ed a 2,4 GHz del P4-M sono attese rispettivamente per il quarto trimestre dell’anno e per il primo trimestre del 2003.

Nonostante la forte crisi del mercato dei PC, il segmento dei notebook ha fatto decisamente meglio rispetto a quello desktop. Intel sostiene che durante il primo trimestre del 2003 il mercato dei notebook sia cresciuto del 15%, un trend che, durante l’anno, dovrebbe mostrare ritmi di crescita circa doppi rispetto a quello del segmento desktop.

Costruito con un processo a 0,13 micron e basato sulla microarchitettura NetBurst, il nuovo P4-M può contare su di un bus di sistema a 400 MHz, 512 KB di cache L2 integrati su chip e supporto alle memorie DDR a 266 MHz.

Il P4-M adotta poi una versione avanzata della tecnologia di power management SpeedStep che, in congiunzione con la funzione Deeper Sleep Alert State, dovrebbe garantire, secondo Intel, una netta riduzione dei consumi in tutti gli ambiti d’utilizzo.

È questa una fascia di mercato corteggiata anche da AMD col la sua recente famiglia di Mobile Athlon XP , il cui modello di punta è oggi rappresentato dal 1700+ a 1,53 GHz.

Per i notebook ultraleggeri ed i subnotebook Intel continua a proporre la sua famiglia di PIII mobile low e ultra-low voltage, chip in grado di consumare 1W o meno. Per il momento non sono in programma versioni del P4-M a bassissimo consumo.

Il Pentium 4 mobile è accompagnato dalla famiglia di chipset, l’i845, che sfrutta a fondo l’architettura dei P4-M e fornisce il supporto alla connettività wireless. Al momento è disponibile solo il modello i845MP, in grado di supportare l’AGP 4X ed un chipset grafico esterni, ma in seguito Intel conta di rilasciarne anche una versione consumer, l’i845MZ, ottimizzato per i sistemi più economici

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    ignoranza
    nn sapete nemmeno dv stiamo andando...sara la rovina x tutti...volete usare un pc x fare dei disegni su paint e stampare temi cn microsoft word....ahhahahahahahahhaah...qnta ignoranza...
  • Anonimo scrive:
    Ma siamo proprio sicuri???
    L'unica cosa che mi lascia perplesso e' che proprio la società che ha rilasciato la bellezza di 150 mb di patch e aggiornamenti di sicurezza solo per win xp che non ha neanche un anno di vita e un prodotto come internet explorer con i suoi buchi oramai conosciuti hai piu', ci venga a proporre un prodotto che a detta loro e' la manna dal cielo per noi utenti sfortunati che veniamo bombardati tutti i giorni da pirati e virus.... ma scherziamo?? Vi fareste mai operare di appendice da un macellaio???? Senza contare il fatto che con un buon antivirus e un bel firewall le cose si sistemano senza nessun problema... meditate gente meditate e al massimo andiamo a rispolverare i vecchi cd di win 98... anche masterizzati.... Ciao ciao.
  • Anonimo scrive:
    Rideremo di brutto...
    Un giorno users e Lusers win si stancheranno di mentire a loro stessi, passeranno a linux (che nel frattempo il suo dilagare avrà obbligato le SH a fare i porting) e su questo stesso forum parleranno male dei WinLusers che saranno i loro figli celati da camaleontici nicks.Il parco SW di linux non sarà mai uguale a quello win ma una volta che abbiamo roba concorrenziale di qualità superiore (come openoffice che è matematico che diverrà migliore di office...) se ne vedranno delle belle...Non è polemica anzi, tutto questo gioverà a tutti e riempirà i Linuxusers di orgoglio e soddisfazione nel vedere che quello in cui hanno creduto si è rivelato una sceleta vincente ed azzeccata.Il tutto non esclude che la qualità di windows stia lentamente aumentando.
    • Anonimo scrive:
      Re: Rideremo di brutto...
      Intanto, mi hai fatto ridere di brutto tu visto che, non sai una cosa fondamentale : sulle macchine palladium non girerà software non certificato, quindi, non girerà linux.
      • Anonimo scrive:
        Re: Rideremo di brutto...
        - Scritto da: Anonimo
        Intanto, mi hai fatto ridere di brutto tu
        visto che, non sai una cosa fondamentale :
        sulle macchine palladium non girerà
        software non certificato, quindi, non
        girerà linux.Ci avrai messo quasi 2 anni... però sei proprio riuscito a dare una rispostona... complimenti...
  • Anonimo scrive:
    Re: Paura...
    - Scritto da: TheEnd
    Ma qua si parla di porre uno standard come
    pc..Il grave non è tanto imporre uno standard hardware (i PC attuali hanno tutti, apple esclusi, la medesima architettura) ma che questo standard sia CHIUSO e in mano a pochi produttori (che faranno pagare elevate Royalties per di più).Ma la storia di MicroChannel, il BUS proprietario dell'IBM introdotto sul finire degli anni '80 e fallito in due anni, dovrebbe rassicurarci :-)
    orecchie per intedere, inteda). Tutta la
    rete informatica sarà controllata da questa.Per quanto riguarda Internet, se il progetto Freenet andrà a buon fine, non ci sarà alcun modo di sottoporla ad un controllo monopolistico per fortuna.
  • Anonimo scrive:
    PALLADIUM basta la parola
    Chi sa se che sto Palladium e' solo una grossa palla per evitare che gli untenti windows scappino attraverso il buchi nella sicurezza e finiscano sul sicuro, anche se meno "user friendly", open source?Staremo a vedere....
    • Anonimo scrive:
      Re: PALLADIUM basta la parola
      - Scritto da: er palla
      Chi sa se che sto Palladium e' solo una
      grossa palla per evitare che gli untenti
      windows scappino attraverso il buchi nella
      sicurezza e finiscano sul sicuro, anche se
      meno "user friendly", open source?

      Staremo a vedere....La M$ fa qualcosa solo quando ha paura e questo è il motivo per cui Win2K è così stabile... pensi che glielo hanno chiesto gli utenti? le pressioni di macOS, linux e altri sistemi minori come l'usatissimo BeOS sono il motivo dei miglioramenti di win.Più un piccolo esame di coscienza... forse :)
  • Anonimo scrive:
    Troia
    Al tempo, esisteva anche Troia. Oggi con la scusa della patch, come nell'antica città, hanno infilato dentro il cavallo uno stuolo di strumenti di controllo che violano la nostra libertà e la nostra privacy. Hecatombles
    • Anonimo scrive:
      Re: Troia
      - Scritto da: Hecatombles

      Al tempo, esisteva anche Troia.
      Oggi con la scusa della patch, come
      nell'antica citt�, hanno infilato dentro il
      cavallo uno stuolo di strumenti di controllo
      che violano la nostra libert� e la nostra
      privacy.per non parlare della madre di Gates...
  • Anonimo scrive:
    Dunque..
    Mi sono riletto quasi tutti i mesg qu postati.Pare che molti si siamo dati al "Ma chi lo compra".. Beh secondo me se il pc diventa piu` "chiuso" di un mac o di un xbox lo vendono bene lo stesso:1) Prima di tutto perche` i produttori hd che aderiscono al progetto sono.. quasi tutti!2) I produttori sw seguiranno a ruota a certificare le loro applicazioni, senno` sono spacciati.. Chi vorrebbe che il proprio hw o sw non fosse supportato dall'ultimo tipo di pc, il piu` moderno?3) Appunto chi rimarra fuori tra i produttori verra` o acquistato, o convinto, o semplicemente non sara` in grado di arrivare alle prestazioni di AMD,Intel etc.. 4) Unica speranza: si creera` una fascia di pc "scarsini" ma liberi? Potrebbe questo far fallire tutti glia altri produttori sw e hw?? mah5) Gli utenti che vorrano un pc moderno e sicuro, e che non sono degli esperti, compreranno in massa il nuovo pc chiuso!6) I mod chip non sono la panacea! E potrebbe essere davvero difficile crackare i pc almeno dopo un po' di "esperienza" nel campo da parte delle Grandi Case di Prod. 7) L'Open source e` spacciato se si diffondono questi pc-elettrodomestico8) Tutto il progetto e` sicuramente ben visto dai media che vedono nel pc attuale il nemico che erode i loro profittiInsomma io la vedo male!!! (come l'Attivissimo)Saluti!
  • Anonimo scrive:
    E se lo rendessero Open Source?
    come da sbj.Sarebbe un paradiso per l'ecommerce, votazioni a distanza ecc.
  • Anonimo scrive:
    servono altre conferme ?
    Se mai fosse stata necessaria qualche altra conferma della nocività di un monopolio, le ultime notizie riguardanti questa minaccia alla libertà di mercato che è palladium ne danno conferma.http://www.apogeonline.com/webzine/2002/07/02/01/200207020102Chi parlava di "religione" anti-monopolista non può nascondersi dietro un dito: microsoft mira a distruggere la sola possibilità che possa perdere il controllo della piattaforma pc, un controllo che che ha mantenuto anche con atti illegittimi e le sivi della concorrenza e del mercato.Possiamo permettere che la libertà di mercato venga sottomessa definitivamente ad un solo soggetto che non ha neanche il diritto morale di possederla?In questa situazione è chiaro come non mai quale sia il nemico della libertà: è sempre più necessario combattere il monopolio microsoft su tutti i fronti, con tutte le nostre forze.Chi già si era messo in cammino acceleri il passo. Chi non sentiva il bisogno di mobilitarsi sappia che il momento è ora o forse mai più.Combattiamo con tutti i mezzi legali la nostra battaglia contro chi vuole privarci della libertà.
    • Anonimo scrive:
      Re: servono altre conferme ?
      Quell'articolo e' una minchiata e l'autore s'e' gia' scusato
      • Anonimo scrive:
        Re: servono altre conferme ?
        - Scritto da: fracanappa!
        Quell'articolo e' una minchiata perché ?
        e l'autore s'e' gia' scusatonon risulta. Se hai un link pubblicalo, oppure scusati tuTi riporto l'articolo, così potrai contestarlo direttamente senza essere genericamente offensivo
      • Anonimo scrive:
        Re: servono altre conferme ? fracanappa scappa
        - Scritto da: fracanappa!
        Quell'articolo e' una minchiataperché ?
        e l'autore s'e' gia' scusatonon risulta. Se hai un link pubblicalo, oppure scusati tu
    • Anonimo scrive:
      Re: servono altre conferme ?
      zap ma toglimi una curiosità, se esce un articolo su un sito internet anti-ms pro-linux anti-redhat insomma il solito sito da hackeroni, e questo articolo dice che chiunque usa linux andrà in paradiso, e chi usa ms all'inferno, tu fai un post e dici che siccome usiamo windows andremo all'inferno e mangari difendi pure questa tua idea?
      • Anonimo scrive:
        Re: servono altre conferme ?
        - Scritto da: ...
        zap ma toglimi una curiosità,no
        • Anonimo scrive:
          Re: servono altre conferme ?
          - Scritto da: zap
          - Scritto da: ...

          zap ma toglimi una curiosità,

          noFai bene, tanto le ovvieta' non hanno bisogno di confenrme: ed e' ovvio che chi usa linux va in paradiso e che usa M$ va all'inferno.:)))
  • Anonimo scrive:
    Attenzione:
    Non emettiamo giudizi affrettati e prematuri su questa "rivoluzione" tecnologicaCome sempre sarà la stessa Microsoft(r) a stupirci positivamente e le novità e i vantaggi offerti da questa nuova tecnologia la faranno diventare Lo Standard.Certo adesso molti sono pieni di dubbi, ma quando palladio sarà realtà, i dubbiosi si ricrederanno e sfrutteranno anche loro gli incredibili vantaggi del pc sicuro!Come è possibile pensare che una Software House come Microsoft(r) vada contro i desideri dei suoi utenti?Siate pur certi, che prima di avviare un progetto di portata colossale come questo, Microsoft(r) ha sicuramente fatto degli importanti studi di settore, e al momento giusto, fara uscire _proprio_ il prodotto che desideriamo noi utenti.Pensate solo al fatto di poter ascoltare solo musica originale, o usare software originale.Niente più contraffazioni, basta con le violazioni del copyrait
    • Anonimo scrive:
      Re: Attenzione:
      Trentanove e due...ma con la tachipirina dovrebbe passarti tutto, a letto, una bella sudata e domattina sarai di nuovo in te.Curati
      • Anonimo scrive:
        Re: Attenzione:
        ROTFL... é proprio vero, Microsoft cerca quello che vogliono i suoi utenti, basta con queste cose copiate e gratuite! Put*** eva! Mica M$ ce l'ha col free software perché é open source, che avete capito! Ce l'ha col free software perché é gratuito, e, come dimostra l'opinione diffusa che i programmi commerciali sono migliori, sa che *** i propri utenti vogliono pagare ***ROOOOOOOOOTFLE' l'inizio della fine :)
        • Anonimo scrive:
          Re: Attenzione:
          Il vero problema è proprio questo.La M$ toglie agli utenti ogni libertà e gli utenti coglioni(e come dimostra il commento di act ce ne sono tanti in giro)si fanno fregare e credono ke Bill lavori per il loro bene BOICOTTATE LA MICROSFT!!
  • Anonimo scrive:
    Ma dove andremo di questo passo? :-)
    Cari amici,una piccola curiosità: nell'articolo su Palladium, nella prima pagina c'è questa frase:"Palladium, la leggendaria statua raffigurante Atena e rotettrice dell'antica Troia".Ora, a parte la "p" che manca, ci sono secondo me due errorucci:- Palladium è sì la statua della dea Atena, ma anche un un elemento metallico, di simbolo Pd. Bisognerebbe chiedere a Bill quale dei due significati è quello giusto per il *suoé Palladium.- La dea è invece Pallade, che significa "colei che lancia l'asta", ed è uno degli attributi di Atena, la protettrice, appunto, di Atene e non di Troia, sua acerrima rivale.Ed ora, arricchiti da nuova sapienza, possiamo anche andare a dormire in pace.O tempora, o mores! :-)
  • Anonimo scrive:
    Re: Paura...

    Microsoft vuole costruire un villaggio globale
    informatico con lei al vertice. Se AMD e Intel
    stanno dalla sua parte (chissà Zio bill quanto ha
    sganciato), allora cosa ci resterà? IBM? Conosci Apple?...think different!
  • Anonimo scrive:
    Incredibile notizia !!!
    Finalmente ci sono le prove che M$ sta lavorando ormai da anni a questo progetto !!!http://www.msni.it/humor/imagefun/Micr_wd.jpg
  • Anonimo scrive:
    e sta arrivando LONGTHORM
    -Why are my document files stored one way, my contacts another way, and my e-mail and instant-messaging buddy list still another, and why aren't they related to my calendar or to one another and easy to search en masse?====si cosi basta un virus per un solo file...non ti devi piu neanche sforzare a includere le varie extensions...magari il tutto in un file come il registro di findus...-Why can't my computer protect me from distractions by screening phone calls and e-mails,====azzz....e il lavoro e andato...sicuramente lo screening fara passare di tutto, tranne quello che DEVE far passare...and why can't it track me down when I'm out of the office ====ma si sa perche non portarsi il lavoro a casa ???? se sono fuori dall'ufficio perche dovrei essere rintracciabile (e non oso pensare a cosa pensano con la parola rintracciabile)-Why can't our computers arrange conference calls and online meetings for us?====e le segretarie che ci stanno a fare ???? assisteremo ad un nuovo tipo di personaggi...gigolo hackers...-Why can't I tap into all my stuff at home or at work from any device that's mine, and have it just be available because it knows I'm me?====ah il trusted device...-Why can't I read digital versions of magazines on my portable computer that look the way they're supposed to look? ====troppo anti-aliasing eh ????Longhorn is "Where's my stuff?" Right now, file space on any PC is a cesspool. The file system should be more like e-mail archives, where you can search and sort by any of a number of criteria. And it's got to be snappy as heck.====ahia....backup almeno settimanali...no il file system lasciatelo stare...-I'll give you the philosophy: Everything is just a document, whether it be music or video or e-mail or whatever. Each will have a name and a history, and every user will have his or her favorites.====ahia, la privacy...per adesso le anticipazioni sono queste...speriamo non si allunghi la lista...
    • Anonimo scrive:
      Re: e sta arrivando LONGTHORM

      -I'll give you the philosophy: Everything is
      just a document, whether it be music or
      video or e-mail or whatever. Each will have
      a name and a history, and every user will
      have his or her favorites.
      ====
      ahia, la privacy...strano, proprio come nel mono unix e mainframe, apri il documento giusto (file di configurazione) e lo cambi, così come per qualunque altro tipo di documento. Il tutto ben tracciato e soprattutto marchiato con il nome di chi può fare qualcosa, riportato per ogni tipo intervento possibile. E ogni utente avrà così montato quello che può usare e basta.Il tutto condito con comodi wizard per il 95% di noi che non usa la testa.Non mi sembra una pensata da criticare, anzi da lodare, finalmente non faranno più un sistema da tostapane ma un sistema operativo.Se volete davvero fargli concorrenza (sul 95% degli utenti, quelli che che fanno dir cervello: e lo trovano vuoto) dovete fare qualcosa di altettanto semplice:se non sono un professionista (che viene pagato per farlo e che si suppone anche che ami quello che fa) non posso aprire un file di configurazione e ricordarmi tutto, o anche avere il tempo di leggermelo tutto o q.b. per capire dove mettere le mani... voglio cliccare sull'iconcina a forma di cagnolino che abbaia, rompe le scatole e mi consuma 1/2 gb di memoria e che mi modifica il file di configurazione come il percorso guidato mi ha fatto capire.Sotto tutto questo serve un sistema sano, ma alla M$ ci stanno almeno lavorando e male che vada possono finire di rubarsi bsd...per contro quelli che vogliono fare uscire unix o gli os mainframe dai ced non sembra stiano lavorando altrettanto sul look'n feel, nel senso che ci sono troppe interfacce diverse e comunque sono "vecchia maniera", per intenderci come win 98 rispetto a win 95, ovvero con più piulsanti, più colorati, più animazioni ed effetti (spesso superiori a XP), ma meno razionali.Si, l'utente medio non professionista fa fatica anche a trovare le icone giuste (oltre che a NON ricordarsi i comandi cl), quindi bisogna guidarlo e confondargli il meno possibile le idee... non basta avere la gui!Pensate ai siti internet, ce ne sono ottimi graficamente ma di difficile interpretazione, così per le gui.
      • Anonimo scrive:
        Re: e sta arrivando LONGTHORM
        - Scritto da: www
        possibile. E ogni utente avrà così montato
        quello che può usare e basta.
        Il tutto condito con comodi wizard per il
        95% di noi che non usa la testa.
        Non mi sembra una pensata da criticare, anzi
        da lodare, finalmente non faranno più un
        sistema da tostapane ma un sistema
        operativo....E prendersi una Xbox con tastiera, e lasciare le apparecchiature programmabili a chi ha intenzione di utilizzarle ???Cosi' hai le tue 7 iconine semplici semplici per fare tutto quel che ti viene in mente di fare con un computer e sei tranquillo.
  • Anonimo scrive:
    Sono le 24:00 ....
    .... e i supporter M$ oggi non si sono visti...Che siano passati tutti su Linux ?Oppure alla prossima notizia su un microbuco (già patchato da tempo) di una sperduta libreria open-source, li vedremo saltare fuori tutti quanti ?
    • Anonimo scrive:
      Re: Sono le 24:00 ....
      Ma sei scemo????I post precedenti sono quasi tutti di una massa di idioti che sostegono che la M$ fa bene a toglierci TUTTE le libertà solo per avere anke un wizard su come pulirsi il buco del culo!!!!!!!!E poi se credi davvero che i sostenitori di linux perdano il loro tempo a cercare buchi in quel OS di merda di casa Bill si vede ke di computer non ci capisci proprio un cazzo!!!!
  • Anonimo scrive:
    Evvualà, les palladiùm!!!
    Date un'occhiata qui:http://www.macitynet.it/macity/aA10355/index.shtmlSaranno solo rumors ma forse non troppo lontani dalla realtà.E sono le 22:43...
  • Anonimo scrive:
    Sono le 22.15 ....
    ...e dei supporter M$ ancora neppure l'ombra...
    • Anonimo scrive:
      Re: Sono le 22.15 ....
      - Scritto da: TeX
      ...e dei supporter M$ ancora neppure
      l'ombra...Tutta gente onesta, coerente e integerrima che paga il software che usa ;-)))))
  • Anonimo scrive:
    GASP prepariamoci ai palladium-pack e patch :-))
    della serie: M$ vatti a nascondere.
  • Anonimo scrive:
    Non ci credo
    E', come al solito, solo marketing.Sono ormai anni che M$ annuncia novità "sconvolgenti" che rimangono poi solo sulla carta, non ultimo un simil iPod sbandierato come la rivoluzione per i player mp3 o come Mira, tablet pc, Freestyle (un pc con il telecomando?).Nelle promesse sono sempre i più forti...meno male che il più delle volte non riescono a mantenerle...Prrrrr (per M$)spalmo
  • Anonimo scrive:
    Vedo molti pinguini contenti eh eh
    si perchè con questa mossa M$& C. aumenteranno enormente la diffusione dei SO alternativi e lo sviluppo degli applicativi.E' l'inizio della fine ahahhahahahaha
  • Anonimo scrive:
    Viva Palladium!
    Voi non capite niente di sistemi operativi, non capite che solo Microsoft ci può proteggere dagli AKERS e dai VIURS [sic].Viva Microsoft che ci rifornisce sempre di sistemi operativi con le icone colorate, sicuri ed affidabili.Voi siete tutti prevenuti e usate quella ciofeca di Linux che fa schifo anche perchè non fa girare UORD XP!
    • Anonimo scrive:
      Re: Viva Palladium!
      Certo che di gente malata...
    • Anonimo scrive:
      Re: Viva Palladium!
      Stavi skerzando vero?VERO???????????
    • Anonimo scrive:
      Re: Viva Palladium!
      - Scritto da: Guglielmo Cancelli
      Voi non capite niente di sistemi operativi,
      non capite che solo Microsoft ci può
      proteggere dagli AKERS e dai VIURS [sic].
      Viva Microsoft che ci rifornisce sempre di
      sistemi operativi con le icone colorate,
      sicuri ed affidabili.

      Voi siete tutti prevenuti e usate quella
      ciofeca di Linux che fa schifo anche perchè
      non fa girare UORD XP!sei ironico vero ? :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Viva Palladium!
      se sapessi cm si scrive hackers e virus...forse capiresti ke è microsoft sn i cattivi e nn loro sottospece di ignorante...ti piace ke violino la tua privacy...bn allora vai ...affoga nella m*****...ma nn venirmi a dire w palladium senza nemmeno sapere di cosa si tratta..informati cretino!!!
  • Anonimo scrive:
    funziona solo con altri sistemi palladium...
    e questo dice tutto...ed io che mi preocupavo pure...che sollievo...
  • Anonimo scrive:
    Palladium
    "Palladium, la leggendaria statua raffigurante Atena e protettrice dell'antica Troia"E tutti sanno che fine ha fatto l'antica Troia...I cavalli di Troia si chiamano così proprio perché Palladium "leggendaria statua" non è stata in grado di tenere fuori l'esercito nemico...
  • Anonimo scrive:
    Sono le 17.10 ....
    ...e, troll a parte, ancora nessun M$-Supporter....Se continua così finisce la giornata e la notizia viene sostituita da altre meno compromettenti....
  • Anonimo scrive:
    mod chip
    L'utonto che comprerà codesto aborto lo farà per tenersi lontano dai viruz etc etc etc, il mod chip lo ri-trasformerebbe in un normale pc, quindi perchè dovrebbe farlo?mah
  • Anonimo scrive:
    TEMPO PERSO
    S'e' visto quant'e' durata la security su xbox... ah ah ah ah!
    • Anonimo scrive:
      Re: TEMPO PERSO
      - Scritto da: ahahah
      S'e' visto quant'e' durata la security su
      xbox... ah ah ah ah!Ma secondo te come mai e stata crakkata la XBOX?Si parla addirittura di fuga di notizie dalla Microsoft , ebbene si sarebbe stata la M$ a farsi crakkare volutamente il codice, perchè? è ovvio per attirare il consumatore. MS adotta questa tecnoca con notevole successo da anni ormai vedi i vari WIN9X e MSOffice.non è tutto oro quel che luccica.
      • Anonimo scrive:
        Re: TEMPO PERSO
        - Scritto da: LOL
        Ma secondo te come mai e stata crakkata la
        XBOX?
        Si parla addirittura di fuga di notizie
        dalla Microsoft , ebbene si sarebbe stata la
        M$ a farsi crakkare volutamente il codice,
        perchè? è ovvio per attirare il consumatore.
        MS adotta questa tecnoca con notevole
        successo da anni ormai vedi i vari WIN9X e
        MSOffice.
        non è tutto oro quel che luccica.Lo ha fatto anche SONY col Chip per PSX, lo sanno anche i bambini che i mod chip li produce la casa stessa.Cmq le protezioni sono fatte per durare poco più di zero e susseguirsi, la faccenda seca2 vi dice nulla?
  • Anonimo scrive:
    Thrusted != Firmato, SandBox rulez
    Non c'è bisogno di usare questo tipo di approccio, questa è una ca%%ata bella e buona, questo serve solo ad arricchire chi da le certificazioni, un OS/Sitema sicuro non è un OS/Sistema che fa girare solo applicazioni sicure, ma un OS che non permette alle applicazioni di fare danni (SELinux, un eventuale evoluzione delle policy di windows..., le SANDBOX). Tutto questo è ridicolo. Non mi pare un passo avanti dire che un sistema sarà piu sicuro solo perchè le applicazioni che ci possono girare saranno certificate. Sarà un os orrendo semplicemente. E' incredibile come la microsoft riesca a far passare questa ennesima violazione della libertà degli utenti come una feature.Bah.
  • Anonimo scrive:
    Re: Esercizi di close hardware
    - Scritto da: sonoio
    Proprio come la XBOX che dopo tre mesi la
    crackkano. Ma secondo te come mai e stata crakkata la XBOX?Si parla addirittura di fuga di notizie dalla Microsoft , ebbene si sarebbe stata la M$ a farsi crakkare volutamente il codice, perchè? è ovvio per attirare il consumatore. MS adotta questa tecnoca con notevole successo da anni ormai vedi i vari WIN9X e MSOffice.non è tutto oro quel che luccica.
  • Anonimo scrive:
    BILL questa volta ai centrato nel segno
    UN sogno che si avvera, quanti di noi (che i soliti smanettoni della domenica chiamano utonti), hanno sognato di poter usare un pc senza dover temere virus worm, senza dover lottare con file di configurazione (linux) o file di registro (unix) ecc...finalmente un idea vincente per l'utonto a cui non frega niente di smanettare
    • Anonimo scrive:
      Re: BILL questa volta ai centrato nel segno

      finalmente un idea vincente per l'utonto a
      cui non frega niente di smanettaresi vede che l'ha pensata un utonto...
    • Anonimo scrive:
      TROLL DETECTED !!!!!!!!!
      - Scritto da: nosmanetta
      UN sogno che si avvera, quanti di noi (che i
      soliti smanettoni della domenica chiamano
      utonti), hanno sognato di poter usare un pc
      senza dover temere virus worm, senza dover
      lottare con file di configurazione (linux) o
      file di registro (unix) ecc...L'unico file di registro è quello di Windows...Torna a sognare che è meglio...
      • Anonimo scrive:
        Re: TROLL DETECTED !!!!!!!!!
        - Scritto da: TeX


        - Scritto da: nosmanetta

        UN sogno che si avvera, quanti di noi
        (che i

        soliti smanettoni della domenica chiamano

        utonti), hanno sognato di poter usare un
        pc

        senza dover temere virus worm, senza dover

        lottare con file di configurazione
        (linux) o

        file di registro (unix) ecc...

        L'unico file di registro è quello di
        Windows...

        Torna a sognare che è meglio...
        ma io sono un utonto a me e permesso sbagliare e sognare, tu sei uno smanetta quindi torna giù in taverna(modo aggrazziato per definire una fogna) e non ruga mia i ball
        • Anonimo scrive:
          Re: TROLL DETECTED !!!!!!!!!

          ma io sono un utonto a me e permesso
          sbagliare e sognare, tu sei uno smanetta
          quindi torna giù in taverna(modo aggrazziato
          per definire una fogna) e non ruga mia i
          ball tu resta pure nel tuo giardino dorato a sognare (e a pagare il permesso di starci)...e non azzardarti a venire a rompere i ******** anche nella taverna giu...
          • Anonimo scrive:
            Re: TROLL DETECTED !!!!!!!!!
            - Scritto da: blah

            ma io sono un utonto a me e permesso

            sbagliare e sognare, tu sei uno smanetta

            quindi torna giù in taverna(modo
            aggrazziato

            per definire una fogna) e non ruga mia i

            ball
            tu resta pure nel tuo giardino dorato a
            sognare (e a pagare il permesso di
            starci)...e non azzardarti a venire a
            rompere i ******** anche nella taverna
            giu...infatti io utonto non scendo in taverna (ops fogna) ma dal mio ufficetto col condizionatore te telefono e tu smanetta devi zompetta per venir a ripararme er pc.... e a fin der mese io prendo più de te ehehehehhehehhehe
          • Anonimo scrive:
            Re: TROLL DETECTED !!!!!!!!!

            infatti io utonto non scendo in taverna (ops
            fogna)era per dire (visto che non c'arrivi da solo te lo spiego) non rompere i ******** cercando di trasformare la taverna in giardino dorato...
            ma dal mio ufficetto col
            condizionatore te telefono e tu smanetta
            devi zompetta per venir a ripararme er
            pc.... e a fin der mese io prendo più de te
            ehehehehhehehhehesai quanto ***** me ne frega...poi io ogni giorno (non a fine mese soltanto) vado a casa tua mentre lavori mi trombo tua moglie, mangio come un maiale e mi faccio pure il bagno...naturalmente insieme a tua moglie...
          • Anonimo scrive:
            Re: TROLL DETECTED !!!!!!!!!
            - Scritto da: smanettaidio**perfetto
            pc.... e a fin der mese io prendo più de te
            ehehehehhehehhehePrendi cosa più di noi? Calci nei denti forse =)
        • Anonimo scrive:
          Re: TROLL DETECTED !!!!!!!!!
          - Scritto da: ball


          - Scritto da: TeX





          - Scritto da: nosmanetta


          UN sogno che si avvera, quanti di noi

          (che i


          soliti smanettoni della domenica
          chiamano


          utonti), hanno sognato di poter usare
          un

          pc


          senza dover temere virus worm, senza
          dover


          lottare con file di configurazione

          (linux) o


          file di registro (unix) ecc...



          L'unico file di registro è quello di

          Windows...



          Torna a sognare che è meglio...



          ma io sono un utonto a me e permesso
          sbagliare e sognare, tu sei uno smanetta
          quindi torna giù in taverna(modo aggrazziato
          per definire una fogna) e non ruga mia i
          ball Vedi, le fogne sono probabilmente quelle che frequenti tu, il file di registro è definito il file di configurazione di Windows e non di Unix (la prossima volta informati prima di sparare minchiate) e i rugamenti di balle sono quelli provocati dai tizi che usano il PC solo per giocare, anche perchè non saprebbero fare altro, e poi si lamentano perchè è troppo difficile. E poi sparano virus in giro a tutto spiano.
          • Anonimo scrive:
            Re: TROLL DETECTED !!!!!!!!!

            Vedi, le fogne sono probabilmente quelle che
            frequenti tu, il file di registro è definito
            il file di configurazione di Windows e non
            di Unix (la prossima volta informati prima
            di sparare minchiate) e i rugamenti di balle
            sono quelli provocati dai tizi che usano il
            PC solo per giocare, anche perchè non
            saprebbero fare altro, e poi si lamentano
            perchè è troppo difficile. E poi sparano
            virus in giro a tutto spiano.e allora diamogli un pc a prova-di-loro (idiot-proof) così che non rughino, ne ho abbastanza di lavorare per riparare i danni di quei co.ni, quando se usassi lo stesso tempo per sviluppare prenderei di + e il mio lavoro oltre che più bello sarebbe anche + professinalizzante!Wiwa M$! Su da bravi bambini, seguite il pifferaio magico di Redmond e andate a compravi la scatoletta magica così la piantate di rompere!
          • Anonimo scrive:
            Re: TROLL DETECTED !!!!!!!!!
            - Scritto da: di più nin zò.....
            e allora diamogli un pc a prova-di-loro
            (idiot-proof) così che non rughino, ne ho
            abbastanza di lavorare per riparare i danni
            di quei co.ni, quando se usassi lo stesso
            tempo per sviluppare prenderei di + e il mio
            lavoro oltre che più bello sarebbe anche +
            professinalizzante!Per me va benissimo. L'importante che poi non si pretenda di far usare la XBox simil PC a tutti.
          • Anonimo scrive:
            Re: TROLL DETECTED !!!!!!!!!

            Per me va benissimo. L'importante che poi
            non si pretenda di far usare la XBox simil
            PC a tutti.ma, purtroppo mi sembra che TUTTI, non solo M$, siano orientati a produrre sistemi che abbiano un solo tasto e/o funzione: paga!
          • Anonimo scrive:
            Re: TROLL DETECTED !!!!!!!!!
            e il PC, dispositivo multifunzione per eccellenza dovrebbe andare a farsi benedire? ma sì, creiamo una generazione di scimmiette premi-pulsanti, tanto l'importante è solo fare soldi!ciaogodz
          • Anonimo scrive:
            Re: TROLL DETECTED !!!!!!!!!
            - Scritto da: godzilla
            e il PC, dispositivo multifunzione per
            eccellenza dovrebbe andare a farsi benedire?
            ma sì, creiamo una generazione di scimmiette
            premi-pulsanti, tanto l'importante è solo
            fare soldi!Tanti omini che hanno imparato ad usare il computer giocando a doom: premi il tasto rosso, verde o blu; ma uno per volta: altrimenti e' troppo complicato
          • Anonimo scrive:
            Re: TROLL DETECTED !!!!!!!!!
            - Scritto da: GrayLord....
            Tanti omini che hanno imparato ad usare il
            computer giocando a doom: premi il tasto
            rosso, verde o blu; ma uno per volta:
            altrimenti e' troppo complicato QUESTA E' UNA VOLGARE INSINUAZIONE !!!!!!Gli utenti Windows sono capaci benissimo di premere fino a 3 tasti contemporaneamente !!!...E sappiamo tutti quali....
          • Anonimo scrive:
            Re: TROLL DETECTED !!!!!!!!!
            UHAUHAUHAUHAUHAROTFLVL!!!!!!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: TROLL DETECTED !!!!!!!!!
            - Scritto da: TeX
            QUESTA E' UNA VOLGARE INSINUAZIONE !!!!!!
            Gli utenti Windows sono capaci benissimo di premere fino a 3 tasti contemporaneamenteNon tutti. Per questo le versioni evolute di case hanno il tasto di reset (uno solo) :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: TROLL DETECTED !!!!!!!!!
            - Scritto da: di più nin zò
            e allora diamogli un pc a prova-di-loro
            (idiot-proof) così che non rughinoLo dico da un gran pezzo, lo dico... più set-top box inchiavardati e meno assemblati venduti a chi capita, perdiana !!! A certa gente una macchina con 3 funzioni 3 basta e avanza...
    • Anonimo scrive:
      Re: BILL questa volta ai centrato nel segno
      potrei trattarti da troll, ma preferisco farti una domanda: quello che hai scritto sta a significare che allora neanche sotto Windows c'era la facilità d'uso di cui gli utenti Microsoft andrebbero tanto fieri?ciaogodz[p.s.: sta per uscire Gnome2, pronta a fare un mazzo così a KDE3! e la GUI di XP? è 3 curve indietro...]
    • Anonimo scrive:
      Re: BILL questa volta ai centrato nel segno
      E tu ci credi che funzionerà?? ah ah ahmi fai ridere... e poi i virus sono un pericolo per gli idioti!
  • Anonimo scrive:
    Per Ryo Takatsuki
    Per caso sei amico di Clement il fotografo? Sarebbe pazzesco ritorvarti qui. Siono anni che non ci vediamo! Ciao rispondi se leggi.
  • Anonimo scrive:
    Palladium... e il cavallo?
    Ma come... Palladium come la statua di Atena che proteggeva Troia?!?Qualcuno dimentica la storia del cavallo di troia ;o)
    • Anonimo scrive:
      Re: Palladium... e il cavallo?
      Sbaglio o Ulisse e Diomede erano riusciti a rubare il Palladio ancora prima dell'idea del cavallo?
  • Anonimo scrive:
    OPEN le teste di qualcuno, bisogna.
    Il grande Genio dell'Informatica ha colpito ancora.Il mondo intero ha accolto con giubilo l'idea di poter, finalmente, pagare anche l'aria che circolera' dentro i propri PC per raffreddare i bollenti spiriti degli hacker.Ah, che grande genio....Finalmente un Computer che ci controlli davvero!A nessuno viene in mente che conviene solo a Microsoft?E c'e' anche qualcuno che lo festeggia.Qui, amici cari, ci sono le teste, i cervelli che devono essere 'open', non solo il software.
    • Anonimo scrive:
      Re: OPEN le teste di qualcuno, bisogna.

      Il mondo intero ha accolto con giubilo
      l'idea di poter, finalmente, pagare anche
      l'aria che circolera' dentro i propri PC CUT
      Qui, amici cari, ci sono le teste, i
      cervelli che devono essere 'open', non solo
      il software.nah, c'e il rischio che entri aria contaminata...a gratis intendo...;-)
  • Anonimo scrive:
    ANTITRUST
    Al PROCESSO ms dev'essere duramente condannata. Perche' se Palladium e' il suo progetto per il futuro non DEVE essere messa in condizione di farcela.
  • Anonimo scrive:
    è mezzogiorno...
    ...passato, e a parte un trollettino non si vede nessun sostenitore Microsoft.come dici? sono tutti al lavoro? ma daai!ciao a tuttigodz
    • Anonimo scrive:
      Re: è mezzogiorno...
      - Scritto da: godzilla
      ...passato, e a parte un trollettino non si
      vede nessun sostenitore Microsoft.
      come dici? sono tutti al lavoro? ma daai!No, forse questa uscita di Microsoft è davvero troppo grossa e se ne sono accorti anche loro...
      • Anonimo scrive:
        Re: è mezzogiorno...
        - Scritto da: Maik


        - Scritto da: godzilla

        ...passato, e a parte un trollettino non
        si

        vede nessun sostenitore Microsoft.

        come dici? sono tutti al lavoro? ma daai!

        No, forse questa uscita di Microsoft è
        davvero troppo grossa e se ne sono accorti
        anche loro...appunto... :)ciaogodz
        • Anonimo scrive:
          Re: è mezzogiorno...

          appunto... :)Eh eh! Ore 15:19, continuano ad aggiungersi troll (nemmeno molto originali, tra l'altro) e nessuno ancora che trovi argomentazioni convincenti a favore di Microsoft. Un miracolo?
          • Anonimo scrive:
            Re: è mezzogiorno...
            mah, forse hanno capito che stavolta c'è veramente poco da scherzare (ma quando lo capiranno *anche* i troll?)ciaogodz (ore 15.33)p.s.: grande Germania!!
  • Anonimo scrive:
    E' la volta buona che MS ci lascia...
    Il titolo dice tutto.
  • Anonimo scrive:
    finalmente l'utonto produttore di virus avrà una
    bella scatola chiusa dove divertirsi e non far danno, mentre l'esperto si riapproprierà del pc, finalmente basta a smanettoni e ghe pensi mi che sbandierano ai 4 venti di essere dei geni (win che schifo io uso solo linux, ma intanto scaricando l'ultimo salvaschermo per win e se beccano er magestic).bella idea bill.
  • Anonimo scrive:
    E CE VOLEVA TANTO VAI BILL finalmente
    basta a virus vermi pirati ecc.. queste strun**** rimarranno solo per i linuxari e per chi non ha un caz... da fare, e non dite che per *nix egià cosi che non e vero visti gli ultimi worm sperimentali che girano anche per ste piattaforme.
    • Anonimo scrive:
      [TROLL at work] thread chiuso! [TROLL at work]
    • Anonimo scrive:
      Re: E CE VOLEVA TANTO VAI BILL finalmente
      Io non vedo niente di fantastico in tutto ciò !Anche se non uso linux (e per cui non sono un dei linuxari) non ci vuole molto a capire che questo standard sarà un grosso mattone che fermerà lo sviluppo dell'intera informatica.Il potere sarà dato a pochi !
      • Anonimo scrive:
        Re: E CE VOLEVA TANTO VAI BILL finalmente
        please don't feed the troll! :)godz
        • Anonimo scrive:
          Re: E CE VOLEVA TANTO VAI BILL finalmente
          mah... a volte la migliore arma di certe persone e' l'ignoranza... prima di affermare certe cose sarebbe coerente con un pensiero logico quale dovrebbe essere quello umano andarsi ad informare per benino e non leggere il primo "hacker journal" di turno :) a buon intenditor poche parole.The ArchivistNO reply
    • Anonimo scrive:
      DON'T FEED THE TROLL!
      • Anonimo scrive:
        Re: don't scassa lo troll strun*****
        - Scritto da: godzilla
        ingoia un kg di falqui (spero che tu riesca a capire la metafora anche se non credo che ci arrivi)
  • Anonimo scrive:
    Speriamo tanto che funzioni
    Spereri veramente che riescano a fare una cosa del genere, e che funzioni benissimo: vediamo quanto resisterà lo strapotere MS nelle vendite, vediamo quanto si diffonderà il nuovo Office,vediamo quante copie di Win 2004 venderanno,vediamo quanto le persone saranno disposte a spendere dopo anni di software completamente gratis...
    • Anonimo scrive:
      Re: Speriamo tanto che funzioni
      - Scritto da: marchet
      Spereri veramente che riescano a fare una
      cosa del genere, e che funzioni benissimo:
      vediamo quanto resisterà lo strapotere MS
      nelle vendite,
      vediamo quanto si diffonderà il nuovo Office,
      vediamo quante copie di Win 2004 venderanno,
      vediamo quanto le persone saranno disposte a
      spendere dopo anni di software completamente
      gratis...Infatti, sono gia sicuro oggi, che il mio prossimo computer sara un Apple Machintosh.Spero solo che anche Apple non si guasti col crescere!
  • Anonimo scrive:
    Ma questi ci sono...
    ...o ci fanno??A me sembra che l'OpenSource li stia facendo diventare matti...
  • Anonimo scrive:
    Re: Esercizi di close hardware
    - Scritto da: sonoio
    Proprio come la XBOX che dopo tre mesi la
    crackkano. I chi se li comprerà sti
    piccì... il progetto è gia fallito inAttento, perchè purtroppo non saremo NOI a decidere se il progetto fallirà o no. Lo decideranno Matrox, Via, Dell, Creative, Abit, Fujitsu, Pioner, Teac, LG: se scoprono che il gioco conviene anche a loro, cosa facciamo noi? Iniziamo a produrre hardware open source?Un bel po' di colpa, bisogna ammetterlo, è anche nostra: se Microsoft è così forte, non dimentichiamoci che l'abbiamo alimentata noi; come? Cedendo sulle piccole cose, anno dopo anno; piccolissime conquiste che Microsoft ha saputo far fruttare: a partire dall'imposizione di standard de facto (da rtf a doc, da HTML a IE-HTML, da Java a J++, da C++/Java a C#, da NFS a SMB), passando per il software piratato che tutti hanno (io compreso) che solo apparentemente danneggia Microsoft; passando poi per l'adozione in massa (e, spesso, non giustificato da reali vantaggi) di software Microsoft (il bellissimo Dreamweaver messo in crisi da una schifezza del calibro di Frontpage, Outlook al posto del bellissimo Agent)...Diciamoci la verità: nemmeno quando ce li regalano, e nemmeno quando sono nettamente migliori del software Microsoft siamo pronti a resistere all'effetto pecora: OpenOffice è ottimo e gratuito? No, grazie, preferisco non allontanarmi dal branco e uso MSOffice (magari a scrocco, ma uso Microsoft e che la concorrenza si attacchi). Poi ci lamentiamo dello strapotere.Gente, ci vuole boicottaggio serio. Ma serio, e subito.
    • Anonimo scrive:
      Re: Esercizi di close hardware
      Perfettamente d'accordo: perchè essere illegali a casa (quanti hanno comprato office per usarlo a casa?) quando posso utilizzare altri prodotti senza problemi di licenze. Spesso devo fare solo 4 cazzate con office, non ho sicuramente bisogno dell'insieme infinito e inconoscibile di funzioni.Per di più oltre ad essere illegali (inutilmente, esiste l'illegalita utile, quando la legge è stupida o non esistono alternative) si regala alla MS un altro utente, che vorrà vedere file doc, ppt, xls etc, e quindi spingerà altri ad usare quei formati, e a comprare o copiare office (e così a cascata)Usate alternative! Usate formati standard, visibili da tutti (in particolare usate RTF invece di DOC!!)
    • Anonimo scrive:
      Re: Esercizi di close hardware
      Ben detto!
    • Anonimo scrive:
      Re: Esercizi di close hardware


      - Scritto da: sonoiocosa
      facciamo noi? Iniziamo a produrre hardware
      open source?
      Potrebbe essere una buona idea, nuovo HW con schede moderne e differente architettura, processori intel, periferiche standard funzionante solo con Linux e incompatibile con windows, basso costo, filosofia open source
  • Anonimo scrive:
    Sono le 10:40 ....
    .... e dei supporter M$ ancora neppure l'ombra....
    • Anonimo scrive:
      ci sono io
      - Scritto da: TeX
      .... e dei supporter M$ ancora neppure
      l'ombra....e dico : grazie M$ ! cito raymond :'la M$ ha aiutato l' opensource nello stessa maniera in cui osama bin laden ha contribuito a migliorare la sicurezza degli areoporti usa " la M$ si sta fregando da sola !avanti cosi ragazzi ! chi cavolo paghera' office XP per scrivere una letterina ? chi rinuncera al diritto di installarsi i programmi che vuole sul suo computer ? GRAZIE M$ per l' aiuto che ci dai nel diffondereil software libero !
  • Anonimo scrive:
    Il riccio si sta chiudendo
    La paranoia, il monopolio portano ad esigere uno standard proprietario ... ma questo significa anche la fine di M$Alleluja Alleluja Alleluja Vendetelo pure tanto nessuno lo comprerà a parte qualche stolto manager foraggiato da M$.Il monopolio porta solo il un rallentamento nellosviluppo della società.
  • Anonimo scrive:
    La penso così
    Premetto che le mie conoscenze informatiche non mi fanno classificare "esperte" quindi mi perdonerete se parlo più per sensazioni che per conoscenza specifica.Ogni potere, da quando esiste l'uomo, per dafault di fa gli affari suoi, aumenta il controllo sui suoi sudditi fino agli estremi possibili ed anche oltre.Da tutto quello che leggo mi sembra che la sensazione diffusa è che M$ sia un mostro di potenza economica e che possa decidere tutto ed il contrario di tutto ma nessuno che parli delle difficoltà di M$.I sistemi operativi di M$ danno sempre la sensazione di essere costruiti per le necessità del momento (non entro nel merito della loro validità); debbo andare sui palmari, creo Win per il palmari, debbo andare sul mercato PC creo Win 3.0 e battaglio con IBM sulle proprietà intellettuali, debbo andare sui server creo Nt prima e 2000 dopo.Tutti questi sistemi non hanno, per quello che ne so, una integrazione perfetta tra di loro, non di più di quanto si integrano i programmi di diversi sistemi operativi, anzi...Quindi M$ è in difficoltà e cosa c'è di meglio che una campagna contro i virus, gli spam e quant'altro gli è venuto in mente per azzerare definitivamente le varie versioni e crearne ex novo solo quelle che dice lei, dal DeskTop al Sever al Palmare criminalizzando eventualmente gli utenti che usano ancora programmi di Win 3.11 sotto XP e non si decidono a spendere per l'acquisto di stupende Suite che fanno le stesse cose ma con contorno di gattini, geni, cagnolini e tutta una serie di programmini mangia RAM che costringeranno gli utenti a passare a PC ben più performanti.Inoltre una mossa simile permetterà a M$ di gestire finalmente il progetto principe che fin da win 95 era MSN che compariva su tutti gli schermi di tutti i computer.Internet, controllata da M$, è sempre stato il sogno di Bill ma non può metterlo in pratica finché tutti gli utenti non saranno convinti che Bill agisce per il loro bene, per preservarli dai virus e non agisce per suo potere personale.Altro che Matrix.....Buona giornata a tuttifnc
  • Anonimo scrive:
    E chi se ne frega (parte II^)
    Ho risolto ancora più brillantemente il problema del copyright vendendo al miglior offerente tutto il buzzico e trasformando i proventi in un rombante scooter 150 cc.
  • Anonimo scrive:
    E chi se ne frega?
    Ma chi lo vuole un pc + os che protegga il diritto di copyright?
  • Anonimo scrive:
    Sarà la fortuna di ...
    chi produce dei mod-chip per togliere le protezioni come avviene per l'X-Box!è sempre la stessa storia, per ogni protezione più forte ci sarà sempre qualcuno che troverà il modo di aggirarla!
  • Anonimo scrive:
    Una nuova era?
    Mi chiedo se tutto questo possa davvero portare finalmente sicurezza in un digital environment che va degradandosi.
    • Anonimo scrive:
      Re: Una nuova era?
      - Scritto da: Patrizia
      Mi chiedo se tutto questo possa davvero
      portare finalmente sicurezza in un digital
      environment che va degradandosi.Non ti chiedi anche perchè va degradandosi ?
      • Anonimo scrive:
        Re: Una nuova era?

        - Scritto da: Patrizia

        Mi chiedo se tutto questo possa davvero

        portare finalmente sicurezza in un digital

        environment che va degradandosi.

        Non ti chiedi anche perchè va degradandosi ?Secondo me accade perche' la gente crede di poter fare quello che vuole quando vuole. Ma non so se Microsoft riuscira' a porre fine a questo degrado continuo soprattutto in Internet.
        • Anonimo scrive:
          Re: Una nuova era?
          - Scritto da: Patrizia

          - Scritto da: Patrizia


          Mi chiedo se tutto questo possa davvero


          portare finalmente sicurezza in un
          digital


          environment che va degradandosi.



          Non ti chiedi anche perchè va
          degradandosi ?

          Secondo me accade perche' la gente crede di
          poter fare quello che vuole quando vuole. Questo è sicuro. Ma certa gente è sempre esistita.
          Ma non so se Microsoft riuscira' a porre fine a
          questo degrado continuo soprattutto in
          Internet.Ad oggi non ci ha neppure mai provato... Tutto quello che ha fatto è sempre stato chiudere le porte dopo che i buoi erano scappati. Non ha mai avuto un minimo di riguardo verso le problematiche della sicurezza. Eppure, visto appunto che certa gente è sempre esistita, non doveva essere difficile immaginare che si sarebbero potute creare delle problematiche relative alla sicurezza.Prova ne è il fatto che, malgrado M$ abbia cercato di introdurre sempre più sw in Windows, non abbia mai inserito un antivirus ed abbia messo un firewall solo in XP.La soluzione che ora propone sembra da un lato scaricare la responsabilità delle proprie incapacità sui produttori di HW, da un altro lato pone dei seri interrogativi sulle reali motivazioni di questa mossa...
          • Anonimo scrive:
            Re: Una nuova era?
            - Scritto da: TeX



            Secondo me accade perche' la gente crede
            di

            poter fare quello che vuole quando vuole.

            Questo è sicuro. Ma certa gente è sempre
            esistita.Ed sacrosanto che esista.. ma scusa, se voglio programmarmi un'agendina in Java non posspo perchè Java non è compatibile con le specifiche HW di M$ e, in più, non ho pagato la licenza e certificato il SW? Ti pare possibile?

            Ma non so se Microsoft riuscira' a porre
            fine a

            questo degrado continuo soprattutto in

            Internet.

            Ad oggi non ci ha neppure mai provato...
            [CUT] Macchè, non è vero.. e tutte le patch che ha rilasciato gratuitamente cosa sarebbero?
            Prova ne è il fatto che, malgrado M$ abbia
            cercato di introdurre sempre più sw in
            Windows, non abbia mai inserito un antivirus
            ed abbia messo un firewall solo in XP.Orca, devo purtroppo contraddirti... fino a Win3.11 sono sicuro, e mi sembra anche nella prima versione di Win95 c'era (da riga di comando, però, niente pulsantini colorati) "MSAV.exe"Che era... ehm.. come dire... il vecchoi "CPAV" skinnato M$, effettivamente l'AV non era loro, ma era distribuito col SO.
            La soluzione che ora propone sembra da un
            lato scaricare la responsabilità delle
            proprie incapacità sui produttori di HW, da
            un altro lato pone dei seri interrogativi
            sulle reali motivazioni di questa mossa...A me sembra che le motivazioni siano evidenti... Dopo aver inserito delle API non documentate nel SO ed avervi integrato i software, ottenendo un livello di convivneza irraggiungibile per la concorrenza e sfruttando la pirateria per diffonderli vogliono sfruttare la bufala della sicurezza per dare un giro di vite e far rientrare tutti i capitali che hanno lasciato fuggire come investimento... anche perchè, memori dei problemi che i produttori di PC avevano con M$ ai tempi... secondo voi sarà mai possibile certificare una distro Linux per quell'HW?Saluti, Ryo Takatsuki
          • Anonimo scrive:
            Re: Una nuova era?
            - Scritto da: Jabbawack
            Orca, devo purtroppo contraddirti... fino a
            Win3.11 sono sicuro, e mi sembra anche nella
            prima versione di Win95 c'era (da riga di
            comando, però, niente pulsantini colorati)
            "MSAV.exe"Su Win95 sono quasi sicuro che non ci fosse (mi sembra non fosse neanche nascosto nei meandri del CD).In pratica prima c'era. Poi l'hanno tolto, assieme a tutta una serie di utility da smanettone (Diagnostic, Link, Debug, Undelete, ...).
          • Anonimo scrive:
            Re: Una nuova era?

            A me sembra che le motivazioni siano
            evidenti...
            Dopo aver inserito delle API non documentate
            nel SO ed avervi integrato i software,
            ottenendo un livello di convivneza
            irraggiungibile per la concorrenza e
            sfruttando la pirateria per diffonderli
            vogliono sfruttare la bufala della sicurezza
            per dare un giro di vite e far rientrare
            tutti i capitali che hanno lasciato fuggire
            come investimento... anche perchè, memori
            dei problemi che i produttori di PC avevano
            con M$ ai tempi... secondo voi sarà mai
            possibile certificare una distro Linux per
            quell'HW?
            da come ne parlate sembra che sarete tutti costretti a comprare questa ferraglia proposta da MS.Se linux non ci girera'.. sti cazzi..gira su tante altre architetture...ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Una nuova era?
            - Scritto da: Jabbawack
            - Scritto da: TeX







            Secondo me accade perche' la gente
            crede

            di


            poter fare quello che vuole quando
            vuole.



            Questo è sicuro. Ma certa gente è sempre

            esistita.

            Ed sacrosanto che esista.. ma scusa, se
            voglio programmarmi un'agendina in Java non
            posspo perchè Java non è compatibile con le
            specifiche HW di M$ e, in più, non ho pagato
            la licenza e certificato il SW? Ti pare
            possibile?Si parlava di gente che vuol fare cose illecite...Fino ad ora la M$ non è ancora riuscita a far passare come illegale la programmazione casalinga......

            Macchè, non è vero.. e tutte le patch che ha
            rilasciato gratuitamente cosa sarebbero?
            Giusto..dimenticavo.......
            Orca, devo purtroppo contraddirti... fino a
            Win3.11 sono sicuro, e mi sembra anche nella
            prima versione di Win95 c'era (da riga di
            comando, però, niente pulsantini colorati)
            "MSAV.exe"Questo l'avevo dimenticato sul serio.. ma il Win 3.11 l'ho usato proprio poco.. Sul Win 95 invece proprio non mi risulta, ma potrei sbagliarmi.....
            con M$ ai tempi... secondo voi sarà mai
            possibile certificare una distro Linux per
            quell'HW?Perchè ? Dici di no ?!?!? Ma come sei malpensante !!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Una nuova era?
      - Scritto da: Patrizia
      Mi chiedo se tutto questo possa davvero
      portare finalmente sicurezza in un digital
      environment che va degradandosi.il tuo! il mio "digital environment" (?) sta migliorando a vista d'occhio. Basta saper scegliere...
  • Anonimo scrive:
    Nessuno a favore?
    Oibò! una delle poche notizie che non vede separati detrattori e sostenitori di Microsoft...
    • Anonimo scrive:
      Re: Nessuno a favore?
      - Scritto da: Maik
      Oibò! una delle poche notizie che non vede
      separati detrattori e sostenitori di
      Microsoft...Evidentemente i sostenitori sono tutti sul sito della M$ per cercare disperatamente qualche appiglio per poter sostenere le loro tesi...
      • Anonimo scrive:
        Re: Nessuno a favore?

        - Scritto da: Maik

        Oibò! una delle poche notizie che non vede

        separati detrattori e sostenitori di

        Microsoft...

        Evidentemente i sostenitori sono tutti sul
        sito della M$ per cercare disperatamente
        qualche appiglio per poter sostenere le loro
        tesi...Non sono un sostenitore MS.Pero' mi sembra estremamente stupido metterla su questo piano.MS non ha mai fatto segreto delle sue intenzioni.Ora le vuole mettere in pratica.Siete o no tutti sostenitori della libera concorrenza?Allora quando MS rilascera' (se lo fara') questi accrocchi vedremo cosa ne pensera' il mercato.Io non li comprerei, ma potrebbe esserci gente interessata a farlo.E non c'e' niente per cui gridare allo scandalo.Oggi, purtroppo, il mondo si sta dividendo tra chi sta da una parte e chi dall'altra.O stai con gli USA o con Bin Laden, o con la destra o con la sinistra, o con il copyright o per la sua abolizione.A me sembra ridicolo l'atteggiamento protezionista fino all'inverosimile di MS e delle varie RIAA BSA etc. etc.Non giudico meglio gli oppositori tout court che vedono nella totale abolizione delle regole fin qui usate la soluzione.Manca moderazione, anche in chi ad ogni notiziuola da 4 soldi, cerca a tutti i costi di scatenare la bagarre, come se stesse in guerra, e ogni punto a favore fosse una battaglia vinta.Penso che un dibattito sugli aspetti tecnici delle varie vicende sarebbe piu' costruttivo.Perche' se volete fare a gara a chi ce l'ha piu' duro, ve lo dico subito, non avete scampo :)
        • Anonimo scrive:
          Re: Nessuno a favore?
          Battute a parte, io giudico abbastanza preoccupante quello che sta facendo M$. Il mio non è uno schierarsi da una parte o dall'altra. E' semplicemente pretendere di continuare ad avere possibilità di scelta.In fin dei conti una simile politica danneggia anche chi usa e vuole continuare ad usare prodotti M$.Tu dici che non comprerai HW di questo tipo, ma mi chiedo io se non si corre il rischio che non ci sia HW di altro tipo. In effetti M$ ha già mostrato di essere capace (materialmente e moralmente) di distruggere le aziende concorrenti. Ha già mostrato di poter "controllare" i produttori di HW. Infine ha già mostrato di voler essa stessa iniziare a produrre HW. Se unisci tutti questi fatti ti rendi conto che un certo rischio esiste eccome.. In tutta sincerità io dubito che M$ possa portare a termine un piano di questo tipo, ma in certe situazioni è meglio sbagliare per eccesso di prudenza e quindi non giudico questa una "notizuola da 4 soldi".
          • Anonimo scrive:
            Re: Nessuno a favore?

            In fin dei conti una simile politica
            danneggia anche chi usa e vuole continuare
            ad usare prodotti M$.

            Tu dici che non comprerai HW di questo tipo,
            ma mi chiedo io se non si corre il rischio
            che non ci sia HW di altro tipo. In effetti
            M$ ha già mostrato di essere capace
            (materialmente e moralmente) di distruggere
            le aziende concorrenti. Ha già mostrato di
            poter "controllare" i produttori di HW.
            Infine ha già mostrato di voler essa stessa
            iniziare a produrre HW. Se unisci tutti
            questi fatti ti rendi conto che un certo
            rischio esiste eccome..
            MS ha gia' dimostrato di andare sempre e comunque nella direzione voluta dai suoi clienti.Volete il web, ecco IIS, anche se ieri dicevo che internet era una cazzata, anzi, ne faccio un prodotto di punta.Volete gli Mp3, eccovi media player.Ah, scusate abbiamo tolto il supporto, perche' gli mp3 violano il copyright... come... li volete lo stesso... stavo giusto pensando che con due modifiche al registry.. gli mp3 saltano fuori di nuovo.. ma non lo dite a nessuno...Volete giocare?ecco XboxVolete sicurezza ecco hardware con software certificato.Non volete software certificato?e chi ha mai pensato di venderlo?Non volete che passport sia centralizzato?ecco la versione decentralizzata, anche se vi avevo detto che non si poteva fare...e visto che ci sono ecco il mirror di windows updateAh... anche se al giudice ho detto di no.. windows modulare si puo' fare, basta che me lo chiedete in tanti...
        • Anonimo scrive:
          Re: Nessuno a favore?

          Io non li comprerei, ma potrebbe esserci
          gente interessata a farlo.
          E non c'e' niente per cui gridare allo
          scandalo.Hai ragione, ma ammetti che lo scenario sarebbe inquietante? Tieni conto che a proporre questa rivoluzione non è una ditta qualsiasi, ma la ditta che, ci piaccia o no, è in grado di fare pressioni economiche pesantissime. Non si tratta esattamente di "libera concorrenza" (l'abuso di monopolio è un dato di fatto, confermato da una condanna).Ti faccio un esempio terra terra:Microsoft decide che questa mossa va fatta, e annuncia di abbandonare il supporto per tutti i suoi sistemi operativi su i386 (cioè, aggiunge 2000 e XP alla lista di so non più supportati, come NT e 95).Domanda: quali strumenti si hanno a disposizione per proporre una concorrenza? Quale sistema operativo *compatibile* con la "vecchia" architettura si è in grado di proporre pee le esigenze immediate? Chi dovrebbe pagare i costi di migrazione? Come si può reagire se Microsoft riuscisse (come presumibilmente riuscirà) a fare accordi con i più grandi produttori?Fosse la Dell a proporre questa rivoluzione, sarebbe pacifico che ci sarebbe ancora spazio per una risposta di mercato che garantisca libertà e una naturale ricerca di equilibrio: ma se è Microsoft, che controlla la quasi totalità del mercato, la conclusione è scontata. CHI è in grado di opporre resistenza?Non è libero mercato se la possibilità di avanzare alternative rimane solo teorica.
          O stai con gli USA o con Bin Laden,Chi lo ha detto? Io non sto certo con Bin Laden, ma non vedo perchè questo significhi stare con gli USA. Reagire a Bin Laden significa bombardare a tappeto paesi di civili? Il mondo non è così dicotomico.
          o con la
          destra o con la sinistra, o con il copyright
          o per la sua abolizione.Ma non è vero: queste sono posizioni troppo drastiche. Il mondo non è così in bianco e nero, e soprattutto non è così poco complesso da poter ridurre tutto a scelte così nette.
          Non giudico meglio gli oppositori tout court
          che vedono nella totale abolizione delle
          regole fin qui usate la soluzione.Forse le fraintendi?
          Manca moderazione, anche in chi ad ogni
          notiziuola da 4 soldi, cerca a tutti i costi
          di scatenare la bagarre, come se stesse in
          guerra, e ogni punto a favore fosse una
          battaglia vinta.Be', il rischio è effettivo. BeOS chiude, Mac arranca, Unix affronta una nemmeno troppo lenta agonia, Linux non decolla: questo non è un libero mercato, è veramente un ristagno il cui solo responsabile è una sola ditta beneficiaria: a pagare attualmente è l'intero mercato e milioni di utenti. Se credi che un rincaro della dose sia quello che ci vuole, e che si debba subire senza nemmeno opporre resistenza....
          Penso che un dibattito sugli aspetti tecnici
          delle varie vicende sarebbe piu'
          costruttivo.Avresti ragione se nel mondo dell'informatica contassero gli aspetti tecnici. Da quando Microsoft spadroneggia a determinare il successo di un prodotto, di un software, di un sistema operativo, di un servizio non è la bontà tecnica, ma la forza con cui l'azienda riesce a penetrare il mercato. Microsoft è riuscita a far diverntare Outlook il più diffuso software per Usenet, nonostante sia probabilmente il peggior software in circolazione. E' evidente che Microsoft domina in una posizione che gli permette di sbaragliare la concorrenza senza nemmeno essere costretta a competere sul piano tecnico.
          Perche' se volete fare a gara a chi ce l'ha
          piu' duro, ve lo dico subito, non avete
          scampo :)E'vero. Vinco io ;-)
  • Anonimo scrive:
    MS da azienda a Stato globale!
    I produttori di software dovranno quindi ottenere la certificazione per poter far girare i loro programmi su Windows?Curioso! E MS dovrebbe quindi certificare magari un prodotto concorrente?Consiglio a tutti li leggersi "1984"... probabilmente l'ha letto una decina di volte anche Bill!
  • Anonimo scrive:
    Tranquilliiii...
    faranno i mod chip pure per le schede madri dei pc auhauhauhauh :D Basta vedere il lato positivo della cosa: più posti di lavoro per i produttori di mod chip e per gli installatori!M$ sta proprio cominciaodo ad arrampicarsi sugli specchi...
  • Anonimo scrive:
    Dicono una cosa ma ne intendono un'altra
    E' fin troppo chiara la strategia: con la scusa del copyright costruiranno un hardware in cui possa girare solo software Microsoft togliendo agli utenti la possibilità di utilizzare Linux in primis, ed eliminando alla radice tutto il mondo open source, il nemico numero 1, che non si potrà certo permettere di certificare ogni piccolo programmino che un programmatore magari hobbista si diverte a realizzare.Questa è la loro libertà di innovare. E questa sarà la nostra libertà di scegliere se passerà questa linea.Fortunatamente con l'apertura delle pubbliche amministrazioni all'open source e le relative leggi che stanno uscendo difficilmente glielo faranno fare.
    • Anonimo scrive:
      Re: Dicono una cosa ma ne intendono un'altra
      - Scritto da: Jul
      E' fin troppo chiara la strategia: con la
      scusa del copyright costruiranno un hardware
      in cui possa girare solo software Microsoft
      togliendo agli utenti la possibilità di
      utilizzare Linux in primis, ed eliminandoInfatti. Questa loro mossa è veramente quella più plateale e sfrontata. Sono veramente incredibili
  • Anonimo scrive:
    furbo ma...
    poi chi sarà disposto a comprare un PC (anche negli uffici) dove non si può far girare software piratato etc.Dopo anni in cui il sw facilmente copiabile è stato usato dalla M$ come cavallo di troia per diffondere Windowz e Office, adesso che è impegnata sul mercato del content spera che tutti la seguano nell'acquisto incauto.Bah, o non ho capito nulla della vita oppure bill & C. sono troppo furbi per me.(La seconda...)
  • Anonimo scrive:
    L'inizio della fine...
    ...speriamo della loro. Una cosa del genere farebbe diventare il pc un oggetto di lusso, per cui per qualunque cosa si deve pagare. Perche` l'utente medio dovrebbe farlo? Spero che se questo succedera` gli si ritorca contro con un crollo delle vendite e tutti quelli che vogliono continuare a usare pc passino in massa ad altri S.O.
  • Anonimo scrive:
    Che bello!
    sparirà la pirateria e finalmente anche i privati pagheranno per un sistema operativo e per office.........sai che mazzate!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Che bello!
      - Scritto da: tristemente_famoso
      sparirà la pirateria e finalmente anche i
      privati pagheranno per un sistema operativo
      e per office.....

      ....sai che mazzate!!!come nò...! Dal momento che non potro più avere windows gratis, metterò qualcos'altro!
  • Anonimo scrive:
    altra cosa curiosa
    Mi sbaglio o, per ora, non si e' ancora fatto vedere alcun fedele di King Bill?Non sara', per caso, la prospettiva futura di dover pagare il software che usa?
    • Anonimo scrive:
      Re: altra cosa curiosa

      Mi sbaglio o, per ora, non si e' ancora
      fatto vedere alcun fedele di King Bill?
      Non sara', per caso, la prospettiva futura
      di dover pagare il software che usa? stanno tutti exploitando i milioni di macchine BSD con apache, che non sono state patchate.tanto con gli script trovati su bugtraq e' un gioco da ragazzianche un utonto saprebbe buttare giu' un openbsd con apapche p.s.: te la sei cercata.. :)
    • Anonimo scrive:
      Re: altra cosa curiosa
      Sarà mica per le coglionate che state scrivendo?
  • Anonimo scrive:
    . --
    Quasi sicuramente l'hw M$ non supporterà le installazioni di altri Os... stanno cercando in tutti i modi di rendere impossibile la vita a chi vuole cambiare rotta.Mi viene un dubbio... che dietro ai mondiali ci sia M$?
    • Anonimo scrive:
      Re: .
      - Scritto da: Skin_Bracer
      Mi viene un dubbio... che dietro ai mondiali
      ci sia M$?Io l'avevo detto nei commenti riguardo all'intasamento del server FIFA dopo Italia-Corea che era colpa loro...
  • Anonimo scrive:
    Dove è Edo ????
    http://punto-informatico.it/pol.asp?mid=214037&fid=1
  • Anonimo scrive:
    E il senatore Fritz?
    C'è in realtà un motivo plausibile per una mossa del genere: le alternative potrebbero essere peggiori:http://punto-informatico.it/p.asp?i=39549Il parlamento americano ha già da qualche mese una proposta per introdurre delle protezioni hardware su tutti gli apparati che trattino informazioni digitali, computer compresi. Un progetto del genere viene sostenuto, indovinate un po', dalle case discografiche e cinematografiche, e viene osteggiato dai produttori di hardware. La proposta quindi sarebbe da vedere in qusto modo: "Non state a imporre protezioni per legge, lo faremo noi direttamente sui nostri computer."Questa almeno è la teoria, la pratica mi fa pensare che si tratti di cose impossibili da realizzare: xbox non è un esempio signficativo perché xbox è chiusa, molto più chiusa e meno maneggiabile di un qualsiasi computer, in us sistema che per forza di cose deve essere più aperto e dove l'utente deve poter installare i programmi che desidera (anche se obbligatoriamente firmati) c'è molto più spazio per modifiche rimaneggiamenti e simili.
    • Anonimo scrive:
      Re: E il senatore Fritz?
      - Scritto da: DPY
      Il parlamento americano ha già da qualche
      mese una proposta per introdurre delle
      protezioni hardware su tutti gli apparati
      che trattino informazioni digitali, computer
      compresi. Un progetto del genere viene
      sostenuto, indovinate un po', dalle case
      discografiche e cinematografiche, e viene
      osteggiato dai produttori di hardware. E' un meccanismo inpossibile da introdurre nel pc a meno di legarlo saldamente col so,IMHO.Da cui la proposta MS.Non credo che linux supporterà mai tali caratteristiche hardware, dormite sonni tranquilli... ;)
  • Anonimo scrive:
    e io..
    continuo ad usare il mio mac, voi fate un po' come vi pare
    • Anonimo scrive:
      Re: e io..
      Non e' la soluzione...- Scritto da: Pietro
      continuo ad usare il mio mac, voi fate un
      po' come vi pare
      • Anonimo scrive:
        Re: e io..
        - Scritto da: Leonardo
        Non e' la soluzione...

        - Scritto da: Pietro

        continuo ad usare il mio mac, voi fate un

        po' come vi pare lo è, lo è
      • Anonimo scrive:
        Re: e io..
        - Scritto da: Leonardo
        Non e' la soluzione...ma un giorno potrebbe diventarlo... :)
  • Anonimo scrive:
    E' chiaro
    E' chiaro l'obiettivo di Microsoft.Dopo aver conquistato il mondo desktop, aver tentato di defraudare Unix con NT/2000 e con una efficacissima strategia di marketing, essersi buttata nel mondo di Internet (Hotmail, MSN, Messanger), aver iniziato una strategia per il controllo dei dati sensibili, delle transazioni in rete (.NET), è evidente che a Microsoft non resta altro che ottenere il controllo assoluto escludendo dal gioco i competitori conquistando direttamente la base. Se l'hardware stesso fosse Microsoft-dipendente, il gioco sarebbe fatto.Sono pazzi? O siamo pazzi noi, che come abbiamo sempre fatto in questi anni (migrare a .NET in massa, abbandonare Apache per IIS, Oracle per SQLServer) anche a questo tentativo ignobile daremo tutto il supporto di mercato?Cristo, ma quando inizieremo a fare un boicottaggio serio? Microsoft ha dei deliri di onnipotenza, va fermata prima che la cosa diventi veramente incontrollabile (siamo già ai limiti, IMHO)
  • Anonimo scrive:
    lento?
    magari è solo un modo per rendere i pc più lenti e farne comprare quindi di nuovi? (tralasciando le protezioni hardware)
  • Anonimo scrive:
    L'avevo postato 3 ore fa nel forum a tema libero
    ma nessuno probabilmente è andato a darci un'occhiata.Dato che ora hanno messo su PI un articolo online ripropongo la url seguente...http://www.msnbc.com/news/770511.asp?cp1=1Dobbiamo cominciare a preoccuparci veramente?
  • Anonimo scrive:
    Dove sono i "supporter" M$ ?
    "Questo significherà, secondo quanto riportato da Newsweek, che sui PC Palladium potrà girare solo software certificato, ossia contenente una firma digitale: un po' come oggi avviene con Xbox.Microsoft sembra convinta che questo sia l'unico modo per fermare una volta per tutte virus, worm, troiani e altri codici malevoli che minacciano quotidianamente i PC degli utenti."Secondo voi fino ad ora M$ si è mostrata più propensa a fermare virus & C. o il software concorrente ?E perchè dovrebbe cambiare politica in futuro ?E chi sviluppa per hobby si deve certificare ?"Per proteggere i dati archiviati di un PC, Palladium utilizzerà la crittografia e consentirà di creare documenti e messaggi che possano essere aperti solo dai legittimi destinatari." Ovviamente una crittografia con un algoritmo proprietario...Così i nostri dati sono definitivamente sequestrati, questo ovviamente per assicurare la "protezione delle proprietà intellettuali"...
  • Anonimo scrive:
    Quantomeno curioso!
    Quantomeno curioso...Che la regina(Microsoft) del tutto e' permesso all'interno dei propri SO si faccia di botto paladina della sicurezza!!!0Incredibile, producono sistemi software ove la sicurezza fa' a dir poco pena, li spargono per i quattro angoli del mondo, e poi dicono che e' sempre colpa degli "Altri" che fanno di tutto per insidiare i loro gioiellini software tramite virus, troian, hack ed exploit vari.Adesso, dopo che con i loro sistemi insicuri e mal progettati hanno seminato l'insicurezza nei loro utenti, usano "Loro" il Troian della implicita insicurezza del software(di loro produzione di sicuro) per spacciare le loro soluzioni hardware assolutamente sicure e inviolabili, a detta loro.Ma secondo me tutto questo viene fatto, o lo sara?, con il semplice e banale scopo di monopolizzare ancor di piu', come se non lo fosse gia' abbastanza, il stanco e ormai spremuto mercato informatico.Il colpo decisivo?Quello che non sono stati in grado di fare con il Software lo faranno, presto, a colpi di Hardware... Microsoft!Vediamo un po' se ?sta volta si riesce a fermarli sul nascere, almeno ?sta volta.
  • Anonimo scrive:
    ODDIO certificazione=pagare
    ok se ho capito benein quella macchina per fare un semplice hello world in C o java (cioè un progra che stampa a video "hello world")dovrò comprare la certificazione Hello world...già immagino200$ per la certificazione perchè dovranno-prednere il sorgente (e già li problemi di copiature da mamma microsoft)-analizzare il sorgente-circa 2-5 settimane-sborsare-e finalemnte licenza e registrazione per hello world... pfff.. mavaff....
    • Anonimo scrive:
      Re: ODDIO certificazione=pagare

      ok se ho capito bene
      in quella macchina per fare un semplice
      hello world in C o java (cioè un progra che
      stampa a video "hello world")
      dovrò comprare la certificazione Hello
      world...
      già immagino
      200$ per la certificazione perchè dovranno
      -prednere il sorgente (e già li problemi di
      copiature da mamma microsoft)
      -analizzare il sorgente
      -circa 2-5 settimane
      -sborsare
      -e finalemnte licenza e registrazione per
      hello world

      ... pfff.. mavaff....scusate, ma io credo si tratti di certificazione software, cioe' software che contiene un certificato digitale (tipo gli x509 per l'SSL) tramite il quale e' possibile risalire all'identita' del produttoreun po' come avviene oggi con i siti in https o per le applet java firmate...o ho capito male io?ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: ODDIO certificazione=pagare
        Non credo tu abbia capito male. Ma sai, qui se non ci mettiamo a fare i soggetti a complotti universali globali non siamo contenti...
  • Anonimo scrive:
    L'attacco finale
    et voila'... il megapiano di conquista del mondo volge alle sue fasi finali.. ovvio che fallira' perche' l'essere umano non puo' essere ritardato fino a questo punto.. pero' gia' solo per l'idea.. sarebbe da radunare 3-4 miliardi di persone e andare a bussare alla porta di Redmond..hihi :))
    • Anonimo scrive:
      Re: L'attacco finale

      ovvio che
      fallira' perche' l'essere umano non puo'
      essere ritardato fino a questo punto..ne sei sicuro ?????e ricominciato anche x-files...
  • Anonimo scrive:
    niente di nuovo :)
    di cosa dovremmo stupirci? alla fine funziona come tutti i sistemi Microsoft... se qualcosa non va bene vuol dire che bisogna cambiare l'hardware :)ciao a tuttigodz
  • Anonimo scrive:
    Ma fare un sistema multiutente funzionante?
    Ci osno dei pezzi particolari in questo articolo:
    Questo significherà, secondo quanto riportato da Newsweek, che sui PC
    Palladium potrà girare solo software certificato, ossia contenente una
    firma digitale: un po' come oggi avviene con Xbox.e già qua, che culo... E per uno che sviluppa?Ma una bella perla è questa:
    Microsoft sembra convinta che questo sia l'unico modo per fermare una
    volta per tutte virus, worm, troiani e altri codici malevoli che
    minacciano quotidianamente i PC degli utenti.se non sono capaci a fare un sistema meno vulnerabile ai virus nondevono chiedere ai produttori di hardware di metterci una pezza...Lasciamo poi stare il discorso dello spam.... I filtri esistono datempo...
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma fare un sistema multiutente funzionante?

      e già qua, che culo... E per uno che
      sviluppa?dovra "certificarsi" e SBORSARE...GENIALE no ????
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma fare un sistema multiutente funzionante?
        - Scritto da: blah

        e già qua, che culo... E per uno che

        sviluppa?
        dovra "certificarsi" e SBORSARE...
        GENIALE no ????aspetta aspetta... Ma non dicevano che il software chiuso era ottimoanche per gli studenti? Che per poter imparare a programmare e fargirare i loro software dovranno per forza comprarsi una licenza ad hoc?BUFFONI!va a finire che se fondo il pc con 'sto caldo mi prendo veramente unmac....
  • Anonimo scrive:
    me lo sentivo che succedeva...
    raga per i prossimi dieci anni mi tengo il mio prossimo due gigahertz...non oso a pensare al harware m$...
    • Anonimo scrive:
      Re: me lo sentivo che succedeva...
      - Scritto da: blah
      non oso a pensare al harware m$...Tranquillo, se pure l'XBOX è crackabile... e poi ti pare che non esiste almeno una persona capace di opporsi a tutto ciò? :)
      • Anonimo scrive:
        Re: me lo sentivo che succedeva...
        - Scritto da: Leonardo

        non oso a pensare al harware m$...

        Tranquillo, se pure l'XBOX è crackabile... e
        poi ti pare che non esiste almeno una
        persona capace di opporsi a tutto ciò? :)tranquillo, passeremo ad una altra architettura (powerpc)
        • Anonimo scrive:
          Re: me lo sentivo che succedeva...
          Apple ci attende tutti se Intel e AMD tradiscono oppure linux???!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: me lo sentivo che succedeva...
          - Scritto da: fDiskolo
          tranquillo, passeremo ad una altra
          architettura (powerpc)e perche' non un ultrasparc :)ad esempio una blade 100 te la porti a casa con 1000 Euro circahttp://www.sun.com/desktop/sunblade100/
Chiudi i commenti