Il Tablet PC entra nel 2005

Sfruttando il Service Pack 2 per Windows XP, Microsoft ha aggiornato il proprio sistema operativo per Tablet PC aggiungendovi nuove funzionalità di scrittura e migliorandone l'integrazione con Office
Sfruttando il Service Pack 2 per Windows XP, Microsoft ha aggiornato il proprio sistema operativo per Tablet PC aggiungendovi nuove funzionalità di scrittura e migliorandone l'integrazione con Office


Redmond (USA) – A poco meno di due anni di distanza dal lancio sul mercato della prima edizione di Windows XP Tablet PC Edition, Microsoft ha rilasciato una versione aggiornata del proprio sistema operativo per PC ultraportatili.

Il nuovo Windows XP Tablet PC Edition 2005, distribuito come update gratuito all’interno del Service Pack 2 per Windows XP , migliora soprattutto il supporto alla scrittura calligrafica, l’integrazione con le applicazioni di Office 2003 e il supporto alla connettività wireless.

“Windows XP Tablet PC Edition 2005 è un significativo passo verso la nostra visione di fare delle funzionalità Tablet PC funzioni mobili standard dei PC portatili”, ha affermato Bill Mitchell, corporate vice president della Mobile Platforms Division di Microsoft.

La nuova versione di Windows XP Tablet PC include quello che Microsoft chiama “in-place tablet input panel”, uno strumento per l’inserimento del testo con la penna che può essere richiamato velocemente all’interno di qualsiasi applicazione progettata per Windows XP. La funzione di riconoscimento della scrittura è stata potenziata in varie aree: è ora ad esempio possibile correggere il testo scritto a mano prima che questo venga effettivamente convertito in caratteri, ed è possibile assegnare ad una determinata area di input delle regole che incrementino l’accuratezza del riconoscimento della scrittura: ad esempio, facendo in modo che un campo di testo accetti solo dei numeri si scongiura la possibilità che un “2” venga interpretato come “Z”.

Come si è detto, la nuova versione del sistema operativo per Tablet PC include anche una più stretta integrazione con Office 2003 e, in particolare, facilita l’inserimento di testo e annotazioni sparse all’interno di Word 2003, Excel 2003, PowerPoint 2003 e Outlook 2003.

Per quel che riguarda il supporto alle tecnologie wireless, Windows XP Tablet PC Edition 2005 include una più vasta dotazione di driver per dispositivi Bluetooth, quali tastiere, mouse, stampanti, telefoni cellulari e PDA.

Per il momento Microsoft distribuirà la nuova versione di Windows XP ai soli utenti di lingua inglese: nulla si sa circa i tempi necessari per la localizzazione in italiano dell’aggiornamento. Insieme all’update il colosso di Redmond ha reso disponibile anche un kit di sviluppo aggiornato per la creazione di applicazioni capaci di supportare l’inchiostro elettronico.

Dall’annuncio dei primi modelli di Tablet PC ad oggi Microsoft ha dovuto scontrarsi con un’accoglienza del mercato piuttosto fredda, soprattutto per quel che riguarda il concetto più “esasperato” di “PC lavagnetta”, ossia quello che prevede dispositivi privi di tastiera. Oggi la stragrande maggioranza dei Tablet PC sul mercato è di tipo convertibile, ossia con schermo ruotabile che ne permette l’uso sia con tastiera e puntatore, come un notebook tradizionale, sia con la penna.

Nel loro complesso le vendite di Tablet PC rappresentano ancora una quota marginale rispetto all’intero segmento dei notebook, ma Microsoft spera che la crescente integrazione fra PC tavoletta e PC desktop, insieme al continuo calare dei prezzi, possano favorirne il decollo.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

26 08 2004
Link copiato negli appunti