In Second Life da oggi Italian Life

Nuova iniziativa

Roma – Alle 16 di oggi aprirà al pubblico di Second Life l’isola “Italian Life”, nuovo distretto che due aziende, “Time & Mind” e “No Real”, hanno realizzato per promuovere nel metamondo “l’eccellenza aziendale italiana attenta all’innovazione ed allo stile”.

I residents potranno conoscere le iniziative e le attività delle aziende e delle associazioni che stanno aderendo al progetto, spiegano i promotori, ma c’è anche posto per l’arte, con exhibit fotografici, arte contemporanea e replicazioni virtuali di alcuni tra i monumenti italiani più famosi, grazie all’accordo con il CNR-ITABC di Roma e l’Italian Virtual Heritage Network, associazione nazionale che si occupa della divulgazione scientifica dei Beni Culturali attraverso la virtualità. Il primo evento disponibile tra poche settimane, sarà la presentazione della replica 3D interattiva del triclinio della “Villa Imperiale” di Pompei.

Al centro anche la cucina italiana, incontri, forum, sessioni didattiche, arredamento elettronico e via dicendo.

“Un’opportunità per le aziende di fare comunicazione digitale integrata in un contenitore eccellente, dinamico e attento ai linguaggi italiani del marketing” ha dichiarato Massimo Giordani, CEO di “Time & Mind” (Maxell Arad).

“Credo che gli utenti di Second Life rimarranno piacevolmente stupiti delle ambientazioni che abbiamo creato sfruttando tutta l’esperienza di chi lavora nella computer grafica da decenni. Anche nella virtualità stiamo cercando di portare il gusto e la bellezza italiani”, afferma Davide Borra, titolare di “No Real” (Davide Forcella).

Il sito dedicato è a questo indirizzo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    l'india farà scuola con l'open
    la necessità aguzza l'ingegno.ed è proprio così che deve funzionare l'informatica.ingegno al servizio della necessità.e non FUFFA
    • tux scrive:
      Re: l'india farà scuola con l'open
      Concordo... viziarsi con winzozz è una cosa brutta... ma anche gli "appleiani" sparano parecchio cazzate come vedo in questo forum... io ogni tanto i sistemi apple li uso.. ma non mi rincoglionisce fino a quanto punto.... mah... cmq.. OPEN SOURCE RULEZ :)
  • Anonimo scrive:
    Evangelizzazione ?
    "Microsft si aspetta un'opera di evangelizzazione nei confronti dei loro clienti" levangelizzazione , cioè il portare come da etimo lannuncio del Mistero pasquale, della Resurrezione come vittoria contro la morte. O)
  • Anonimo scrive:
    Steva Jobs pensaci tu
    Anche questa volta la Apple dovrà farsi carico dei transfughi Windozziani.l'opzione Linux non è mai esistita visto e considerato che è un cesso di SO. 8)
    • Anonimo scrive:
      Re: Steva Jobs pensaci tu
      - Scritto da:
      Anche questa volta la Apple dovrà farsi carico
      dei transfughi
      Windozziani.
      l'opzione Linux non è mai esistita visto e
      considerato che è un cesso di
      SO.
      8)quotoLa gente che parla bene di linux ha i suoi interessi per farlo molto spesso economicinon ha nulla a che vedere con il free e le cazzate della GPL.svegliatevi una buona volta e date un calcio nel sedere all'IBM che sta sfruttando Linux per vendere i suoi ferri da stiro.
      • Anonimo scrive:
        Re: Steva Jobs pensaci tu
        - Scritto da:
        - Scritto da:

        Anche questa volta la Apple dovrà farsi carico

        dei transfughi

        Windozziani.

        l'opzione Linux non è mai esistita visto e

        considerato che è un cesso di

        SO.

        8)

        quoto
        La gente che parla bene di linux ha i suoi
        interessi per farlo molto spesso
        economici
        non ha nulla a che vedere con il free e le
        cazzate della
        GPL.
        svegliatevi una buona volta e date un calcio nel
        sedere all'IBM che sta sfruttando Linux per
        vendere i suoi ferri da
        stiro. :-o :-o
  • Anonimo scrive:
    Spezzare il monopolio...
    ...le catene si spezzano solo con bel colpo d'accetta ma l'ascia non ce l'ha la catena te la tieni perchè a mani nude e testate non vai lontano.Si vuole spezzare il "monopolio" di fatto di microsoft ? Allora SI DEVE OFFRIRE UN'ALTERNATIVA che non solo OFFRA LE STESSE COSE DI WINDOWS ma deve fornirne di più.Linux a causa della sua comunità di ottusi caproni dopo 10 anni di promesse non offre ancora tutte le possibilità di windows così il monopolio di fatto continua e non sarà uno stupido sciopero di un giorno a cambiare le cose !Quando la comunità linux deciderà di ottenebrarsi di meno la crapa credendo che lo scudo dell'etica giustifichi i tantissimi limiti del pinguino (i più parzialmente risolvibili solo se si è programmatori esperti e di certo se è difficile installarsi un sistema operativo voglio vedere allora cos'è "programmare" per questa gente) e comincerà a dare veramente alla gente ciò che la gente ha bisogno, verrà finalmente premiata. Diversamente non raggiungerà MAI la vetta .
    • Anonimo scrive:
      Re: Spezzare il monopolio...
      - Scritto da:
      ...le catene si spezzano solo con bel colpo
      d'accetta ma l'ascia non ce l'ha la catena te la
      tieni perchè a mani nude e testate non vai
      lontanoMa che razza di proverbio da mentecatti sarebbe questo?
  • Anonimo scrive:
    Soldi per il PC sì, per l'OS no????
    Fatemi un po' apire, 'sti poveri indiani i soldi per comprarsi il PC ce li hanno, ma per l'OS no???? Mi sa che c'è qualcosa che non va.Comunque se non hanno i soldi per comprarsi Windows sono liberissimi di installarsi un qualsiasi sistema operativo free - e MS ha ragione a prendersela con i negozianti che gli installano Windows senza licenza. Vuoi l'OS illegale? Installatelo, almeno.Magari se non riescono ad usare il PC la piantano di rompere i marroni sui forum...
    • Anonimo scrive:
      Re: Soldi per il PC sì, per l'OS no????
      - Scritto da:
      Fatemi un po' apire, 'sti poveri indiani i soldi
      per comprarsi il PC ce li hanno, ma per l'OS
      no???? Mi sa che c'è qualcosa che non
      va.Il PC costa meno dell'OS. Del resto se un pieno di benzina costasse come la Panda stessa, pure tu storceresti il naso :)
      • Anonimo scrive:
        Re: Soldi per il PC sì, per l'OS no????
        - Scritto da:
        Il PC costa meno dell'OS.?????? Ma da quando???
        Del resto se un pieno
        di benzina costasse come la Panda stessa, pure tu
        storceresti il naso
        :)Ma per piacere.La Microsoft ha certamente le sue colpe, ma qui siamo al ridicolo.
        • Anonimo scrive:
          Re: Soldi per il PC sì, per l'OS no????
          - Scritto da:

          - Scritto da:


          Il PC costa meno dell'OS.

          ?????? Ma da quando???http://compraonline.mediaworld.it/webapp/wcs/stores/servlet/ProductDisplay?catalogId=20000&storeId=20000&productId=325538&langId=-1&category_rn=60236532PC da 399Eurohttp://www.microsoft.com/italy/annunci/windows/generale/windowsvista.mspxVista 599EuroAnche se costasse la metà del PC, è pure sempre un prezzo vergognoso !!
          • Anonimo scrive:
            Re: Soldi per il PC sì, per l'OS no????
            si vabbeh dovresti considerare windows oem da 80 euro, se non lo vogliono comprare che mettano linux e non rompano i maroni, oppure installano xp pirata e stanno almeno zitti
          • Anonimo scrive:
            Re: Soldi per il PC sì, per l'OS no????
            - Scritto da:
            si vabbeh dovresti considerare windows oem da 80
            euro, 80% euro su un totale di 400 è un buon 20% !!!E per avere cosa ? Windows Vista Worst Version ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Soldi per il PC sì, per l'OS no????
            - Scritto da:
            si vabbeh dovresti considerare windows oem da 80
            euro, 80% euro su un totale di 400 è un buon 20% !!!E per avere cosa ? Windows Vista Worst Version ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Soldi per il PC sì, per l'OS no????
            Perché un povero Indiano deve avere Vista Ultimate altrimenti non può usare il PC, poverino? Per favore non diciamo idiozie...
    • Anonimo scrive:
      Re: Soldi per il PC sì, per l'OS no????
      Devi trattare con il loro mercato;la maggior parte degli abitanti dell'India e' tutt'altro che ricca, il loro stipendio e basso e la loro moneta debole nei confronti di euro e dollaro (come succede in Russia del resto).ne consegue che una licenza costa anche 10 volte e rappresenti anche mesi di stipendio quando anche per aquistare il solo hardware per loro e' un salasso.
      • Anonimo scrive:
        Re: Soldi per il PC sì, per l'OS no????
        Non c'è in giro la versione di Windows per paesi poveri, quella limitata? Installino quella, o se proprio vogliono piratare facciano come i russi, se la installino da soli.Comunque alternative ce ne sono, i rivenditori non possono nascondersi dietro un dito. Si rifiutino di installarlo - almeno ufficialmente.
  • Anonimo scrive:
    PERO' NN USANO LINUX
    preferiscono le multe e i software tarokko che l'utilizzo vagamente piu' legale (brevetti) di linux e company...meditate gente...meditate (anonimo)(anonimo)(anonimo)
    • Anonimo scrive:
      Re: PERO' NN USANO LINUX
      - Scritto da:
      preferiscono le multe e i software tarokko che
      l'utilizzo vagamente piu' legale (brevetti) di
      linux e
      company...


      meditate gente...meditate
      (anonimo)(anonimo)(anonimo)In India c'è questa mentalità che Linux è il "sistema per i poveracci". Mentre nel resto dell'Asia Linux avanza a passo sostenuto, in India ha questo strano problema ...Che il FUD di Microsoft abbia attecchito :| ?
      • Anonimo scrive:
        Re: PERO' NN USANO LINUX
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        preferiscono le multe e i software tarokko che

        l'utilizzo vagamente piu' legale (brevetti) di

        linux e

        company...





        meditate gente...meditate

        (anonimo)(anonimo)(anonimo)

        In India c'è questa mentalità che Linux è il
        "sistema per i poveracci". Mentre nel resto
        dell'Asia Linux avanza a passo sostenuto, in
        India ha questo strano problema
        ...
        Che il FUD di Microsoft abbia attecchito :| ?linux e' in rotta
        • Anonimo scrive:
          Re: PERO' NN USANO LINUX
          - Scritto da:

          Che il FUD di Microsoft abbia attecchito :| ?

          linux e' in rottaCerto, da almeno 10 anni se vogliamo dare credito ai PI-Trolls (rotfl) !
        • Anonimo scrive:
          Re: PERO' NN USANO LINUX
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          preferiscono le multe e i software tarokko che


          l'utilizzo vagamente piu' legale (brevetti) di


          linux e


          company...








          meditate gente...meditate


          (anonimo)(anonimo)(anonimo)



          In India c'è questa mentalità che Linux è il

          "sistema per i poveracci". Mentre nel resto

          dell'Asia Linux avanza a passo sostenuto, in

          India ha questo strano problema

          ...

          Che il FUD di Microsoft abbia attecchito :| ?

          linux e' in rotta... frase sentita mille volte... (e pure falsa)
        • Anonimo scrive:
          Re: PERO' NN USANO LINUX
          zitto questo è l'anno di linux
      • Anonimo scrive:
        Re: PERO' NN USANO LINUX
        Sì Sì... certo... ogni scusa è buona... nessuno vuole Linux (un ottimo con OS) con scarsissimo software...- Scritto da:

        - Scritto da:

        preferiscono le multe e i software tarokko che

        l'utilizzo vagamente piu' legale (brevetti) di

        linux e

        company...





        meditate gente...meditate

        (anonimo)(anonimo)(anonimo)

        In India c'è questa mentalità che Linux è il
        "sistema per i poveracci". Mentre nel resto
        dell'Asia Linux avanza a passo sostenuto, in
        India ha questo strano problema
        ...
        Che il FUD di Microsoft abbia attecchito :| ?
      • nattu_panno_dam scrive:
        Re: PERO' NN USANO LINUX
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        preferiscono le multe e i software tarokko che

        l'utilizzo vagamente piu' legale (brevetti) di

        linux e

        company...





        meditate gente...meditate

        (anonimo)(anonimo)(anonimo)

        In India c'è questa mentalità che Linux è il
        "sistema per i poveracci". Mentre nel resto
        dell'Asia Linux avanza a passo sostenuto, in
        India ha questo strano problema
        ...
        Che il FUD di Microsoft abbia attecchito :| ?E da noi non è cosi? Finchè pensano che qualsiasi altra cosa sia un surrogato di finestre, e che le licenze sia un optional..
    • Anonimo scrive:
      Re: PERO' NN USANO LINUX
      - Scritto da:
      preferiscono le multe e i software tarokko che
      l'utilizzo vagamente piu' legale (brevetti) di
      linux e
      company...


      meditate gente...meditate
      (anonimo)(anonimo)(anonimo)ma ormai chi se lo caga più sto linux?
      • Anonimo scrive:
        Re: PERO' NN USANO LINUX
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        preferiscono le multe e i software tarokko che

        l'utilizzo vagamente piu' legale (brevetti) di

        linux e

        company...





        meditate gente...meditate

        (anonimo)(anonimo)(anonimo)

        ma ormai chi se lo caga più sto linux?Fai un telnet al router ADSL che protegge il tuo windows e poi mi dici.
      • Anonimo scrive:
        Re: PERO' NN USANO LINUX
        Magari non tu, ma molti si. E siccome tu non sei che una particella infinitesimale e insignificante nel mare dell'umanita' non e' che la tua opinione conti qualcosa! (neanche la mia, beninteso)
    • Anonimo scrive:
      Re: PERO' NN USANO LINUX
      - Scritto da:
      meditate gente...meditate
      (anonimo)(anonimo)(anonimo)Linux è fatto per smanettoni della domenica che si credono dei semidei perchè ci sta il compilatore on board.Gente che è nata con l'assembler e quando gli parli di OO ti rutta in faccia e ti fa vedereil virus in ASM @^
      • Anonimo scrive:
        Re: PERO' NN USANO LINUX
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        meditate gente...meditate

        (anonimo)(anonimo)(anonimo)

        Linux è fatto per smanettoni della domenica che
        si credono dei semidei perchè ci sta il
        compilatore on
        board.Il kernel !!! Compilare il kernel !Ma che troll sei se non conosci neppure le basi :( ?
        • Anonimo scrive:
          Re: PERO' NN USANO LINUX
          - Scritto da:
          Il kernel !!! Compilare il kernel !
          Ma che troll sei se non conosci neppure le basi
          :(
          ?Compilare il kernel non va più di moda nemmeno fra gli smanettoni è diventata una cosa retrò.adesso ci sta la moda del cubo rotante e del desktop search minkioso :D :D @^ @^(rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: PERO' NN USANO LINUX
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Il kernel !!! Compilare il kernel !

            Ma che troll sei se non conosci neppure le basi

            :(

            ?

            Compilare il kernel non va più di moda nemmeno
            fra gli smanettoni

            è diventata una cosa retrò.
            adesso ci sta la moda del cubo rotante e del
            desktop search minkioso :D :D @^
            @^(rotfl)No, no, e NO !! Se dici cosi' si capiscie che rosiki perché Vista dopo 6 anni e 5 miliardi di dollari, su un dual core overclockato e con 2GB di RAM ha solo un paio di finestrelle svolazzanti !!Devi trollare sul "kernel monolitico" e sui sandali di Stallman !!Rimandato a settembre ;) ..
    • Anonimo scrive:
      Re: PERO' NN USANO LINUX
      In India ci sono grossi problemi di connessione ad internet, solo le più grandi città offrono collegamenti appena decenti. Questo è l'ostacolo maggiore per la diffusione del software libero e della cultura informatica in genere.
  • Anonimo scrive:
    Hanno ragione gli indiani
    Se non puoi permetterti una cosa, o se puoi ma il suo prezzo non ti sembra ragionevole, rubala. In caso contrario dissanguati per comprarla, oppure fanne a meno, ma in entrambi i casi stai zitto: obbedire è una scelta individuale. Il fatto che sia la scelta preferita dalle maggioranze spiega solo come mai viviamo in un mondo di m...
    • Eeyore scrive:
      Re: Hanno ragione gli indiani

      Hanno ragione gli indianiCe l'avevano anche gli indigeni americani ai tempi della colonizzazione delle Americhe.Ciò non ha impedito che venissero sterminati e rinchiusi in riserve grandi quanto un fazzoletto da naso in cambio di vetrini colorati.
      • Anonimo scrive:
        Re: Hanno ragione gli indiani
        ma potevano difendersi? (un esempio meno culo no eh?)questi indiani qua potrebbero snobbare windows.al negozio se i peantaloni costano 500 euro e nessuno li compra, dopo un po abbassano il prezzo, fino a che vengono venduti.
      • Anonimo scrive:
        Re: Hanno ragione gli indiani
        - Scritto da: Eeyore

        Hanno ragione gli indiani

        Ce l'avevano anche gli indigeni americani ai
        tempi della colonizzazione delle
        Americhe.

        Ciò non ha impedito che venissero sterminati e
        rinchiusi in riserve grandi quanto un fazzoletto
        da naso in cambio di vetrini
        colorati.Salvo poi, grazie al fatto che nelle loro riserve fanno quel caxxo che vogliono, diventare tanto ricchi da comprarsi la catena degli Hard Rock Café per un miliardo di dollari in contanti!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: Hanno ragione gli indiani
          - Scritto da:
          Salvo poi, grazie al fatto che nelle loro riserve
          fanno quel caxxo che vogliono, diventare tanto
          ricchi da comprarsi la catena degli Hard Rock
          Café per un miliardo di dollari in
          contanti!!!Cavolo, avessi potuto barattare io la mia patria, la mia gente, la mia libertà e la mia cultura per l'Hard Rock Café :s ...
          • Anonimo scrive:
            Re: Hanno ragione gli indiani
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            Salvo poi, grazie al fatto che nelle loro
            riserve

            fanno quel caxxo che vogliono, diventare tanto

            ricchi da comprarsi la catena degli Hard Rock

            Café per un miliardo di dollari in

            contanti!!!

            Cavolo, avessi potuto barattare io la mia patria,
            la mia gente, la mia libertà e la mia cultura per
            l'Hard Rock Café :s
            ...Se per libertà intendi la casa omonima, per gente i parlamentari e per cultura le radici cattoliche di Bagnasco io sono pronto al baratto.Ma posso darli via volentieri anche gratis...
    • nattu_panno_dam scrive:
      Re: Hanno ragione gli indiani
      - Scritto da:
      Se non puoi permetterti una cosa, o se puoi ma il
      suo prezzo non ti sembra ragionevole, rubala. In
      caso contrario dissanguati per comprarla, oppure
      fanne a meno, ma in entrambi i casi stai zitto:
      obbedire è una scelta individuale. Il fatto che
      sia la scelta preferita dalle maggioranze spiega
      solo come mai viviamo in un mondo di
      m...Non fanno altro che aiutare il monopolio M$ a restare in piedi, assieme alle software house che vendono binari per il sono finestre. Dovrebbero scioperare contro quelle software house, non contro le licenze M$; ridicoli.
    • Anonimo scrive:
      Re: Hanno ragione gli indiani
      - Scritto da:
      Se non puoi permetterti una cosa, o se puoi ma
      il suo prezzo non ti sembra ragionevole, rubala.
      In caso contrario dissanguati per comprarla,
      oppure fanne a meno, ma in entrambi i casi stai
      zitto: obbedire è una scelta individuale. Il
      fatto che sia la scelta preferita dalle
      maggioranze spiega solo come mai viviamo in un
      mondo di m...Basta metterla come legge e sono a posto: tanto la legislazione dipende dal paese in cui ti trovi.
  • Anonimo scrive:
    Ha ragione Microsoft
    Se non vuoi pagare Windows comprati un Mac e non rompere.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ha ragione Microsoft
      :D :D :D :D :Dquesta mi ha fatto ridere!!Sicuramente avranno i soldi per comprarsi un mac...made in china magari....(troll2)(troll2)(troll2)(troll2)
      • Anonimo scrive:
        Re: Ha ragione Microsoft
        Non hanno i soldi per Windows? gli installatori montassero Ubuntu e non rompessero le scatole... certo che ha ragione Microsoft: se ci sono le alternative gratuite per avere pacchetti completi per i lavori d'ufficio e tanto altro, non vedo perche' i SUOI distributori debbano installare copie contraffatte di Windows, anche se lo fanno gratuitamente!!Nessuno ha detto che un computer senza Windows non e' un computer...
        • Anonimo scrive:
          Re: Ha ragione Microsoft
          - Scritto da: [cut]

          Nessuno ha detto che un computer senza Windows
          non e' un
          computer...Anzi!!!! C'è da chiederselo se ancora lo sia CON, o se sia un dispositivo dedicato alla proliferazione di virus, trojan, DRM, spywhare e quant'altro.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ragione Microsoft
            ho degli amici universitari che linux di qua, linux di la, ma sul portatile hanno windows, perchè i programmi che servono non ci sono per linux.(il colmo è che devonon mettere apache su windows...)boh
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ragione Microsoft
            Forse hai degli amici universitari un po' ***********, ci hai mai pensato?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ragione Microsoft
            scusate ma mi ricorda la famosa frase:"se non hanno pane perche' non comprano brioche?"Io ho recentemente messo Ubuntu sul mio vecchio laptop (P3-700) e vola !!Anche con Beryl come interfaccia (cuby trasparenze effetti etc etc)..Gli unici programmi che non trovo sono due: il nokia manager (ma posso accedere via blooethooth) e Skype per linux non manda sms (potrebbero pure darsi una mossa).Ciao a tutti.Maz
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ragione Microsoft
            Il giorno che Autodesk produrrà una versione per Linux dei propri applicativi, Microsoft subirà una bella botta. Per ora, per ammessa scelta politica non lo fanno. Purtroppo il 65% degli operatori CAD della terra utilizza prodotti Autodesk. E' così che si mantengono certi monopoli.Si potrebbe inondare Autodesk di richieste e chissà che come DELL non si converta alla miltipiattaforma...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ragione Microsoft
            - Scritto da:
            Il giorno che Autodesk produrrà una versione per
            Linux dei propri applicativi, Microsoft subirà
            una bella botta. Per ora, per ammessa scelta
            politica non lo fanno. Purtroppo il 65% degli
            operatori CAD della terra utilizza prodotti
            Autodesk. E' così che si mantengono certi
            monopoli.
            Si potrebbe inondare Autodesk di richieste e
            chissà che come DELL non si converta alla
            miltipiattaforma...Dici che questi non lo sanno ???http://linuxblocknotes.wordpress.com/2007/05/12/hollywood-usa-linux/ * Digital Domain * Disney * Double Negative * DreamWorks Animation * Flash Film Works * Hammerhead * Industrial Light & Magic * Moving Picture Company * Pixar * Rhythm & Hues * Sony Pictures * Tippett * Weta Digital
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ragione Microsoft
            Avevo letto un articolo che spiegava che in quei posti non è che si usa "Linux", ma usano windows, linux, osx e qualunque tipo di software possa servire in qualche modo.Comunque è rilassante la foto del mare.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha ragione Microsoft
            - Scritto da:
            Avevo letto un articolo che spiegava che in quei
            posti non è che si usa "Linux", ma usano
            windows, linux, osx e qualunque tipo di
            software possa servire in qualche modo.Ultimamente (da un paio di annetti) windows lo si si sta escludendo per vari motivi:E' meno facile interfacciarlo con le macchine da rendering (che di solito sono unix)Sfrutta meno le potenzialita' della macchina.E' meno personalizzabile e conseguentemente piu' stabile.Non devi installare un windows server 2003 per utilizzare piu' di 4 Gb di ram.
            Comunque è rilassante la foto del mare.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ha ragione Microsoft

          Non hanno i soldi per Windows? gli installatori
          montassero Ubuntu e non rompessero le scatole...Tu però non hai soldi per una buona grammatica... ripassa l'uso del congiuntivo, grazie:"Non hanno i soldi per Windows? *Montino* Ubunto ecc. ecc."Che a Roma e dintorni non si parli Italiano si sa, ma non è una buona scusa per non impararlo.
    • nattu_panno_dam scrive:
      Re: Ha ragione Microsoft
      - Scritto da:
      Se non vuoi pagare Windows comprati un Mac e non
      rompere.Ha ragione per il fatto che le alternative gratuite e non ci sono, quindi le scuse dei cacciavitari Indiani non reggono assolutamente. Ridicolo che per tutti i problemi legati a M$ in India, stiano scioperando proprio su quello dove hanno torto marcio di sicuro...
Chiudi i commenti