Innovazione e tecnologia per Confindustria

Un convegno con un parterre ricchissimo. Per discutere, numeri alla mano, dell'avanguardia produttiva dell'Italia e del resto del mondo

Milano – Si terrà nel capoluogo lombardo il 4 febbraio prossimo, la prima Conferenza Nazionale dei Servizi Innovativi e Tecnologici . “All’incontro – illustra una nota – parteciperanno imprenditori, esperti, esponenti del Governo e delle istituzioni, in un confronto con i presidenti delle più importanti federazioni confindustriali dei servizi”.

“La Conferenza – spiegano gli organizzatori – sarà l’occasione per presentare il primo studio completo sul settore dei Servizi innovativi e tecnologici nel contesto economico nazionale e internazionale e una Tabella di Corsa : tempi e misure per rimuovere le resistenze all’innovazione e liberare le nuove energie, al fine di imprimere un’accelerazione alla velocità di crescita dell’economia italiana”.

Nutrita la lista di partecipanti autorevoli, tra cui – oltre al presidente di Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici Alberto Tripi, promotore dell’evento – spiccano il ministro per lo Sviluppo Economico Pier Luigi Bersani, il presidente di Assolombarda Diana Bracco, Antonio Catricalà presidente dell’Antitrust, il presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni e il presidente di Confindustria Luca Cordero di Montezemolo.

Appuntamento dunque presso l’Auditorium di Assolombarda, in via Pantano 9 a Milano, a partire dalle 9 del mattino.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • sylvaticus scrive:
    Bello.. e per info più dettagliate??
    Indubbiamente ohloh.net ha una bella quantità di informazioni utili.. di solito è il primo sito che consulto se voglio avere informazioni su un dato progetto (andando ad analizzare il CVS o il SVN mi dice quanti ci lavorano, quanto è gande, come sta evolvendo il progetto nel tempo..) ed è utile che ora questa analisi possa esserefatta off-line..Mi chiedo però se qualcuno ha info di un programma più specifico sul C++.. che indichi anche il numero di variabili, classi, ecc..
Chiudi i commenti