Intel martella i prezzi di P4 e Celeron

Nella guerra dei prezzi con AMD Intel rilancia con tagli che arrivano a toccare il 52% nella linea dei Pentium 4 e il 44% della linea di Celeron
Nella guerra dei prezzi con AMD Intel rilancia con tagli che arrivano a toccare il 52% nella linea dei Pentium 4 e il 44% della linea di Celeron


Santa Clara (USA) – Ad una settimana dal rilascio del Pentium 4 a 2,8 GHz , occasione in cui sono stati ritoccati i prezzi di alcuni dei Pentium 4 a più alta frequenza di clock, Intel ha ieri comunicato nuove riduzioni che vanno ad interessare i restanti modelli di P4, i Celeron e la quasi totalità degli altri chip in listino.

Nella famiglia dei P4 desktop la più grossa riduzione di prezzo riguarda il modello da 2,4 GHz, passato da 400$ a 193$ (- 52%). Intel ha abbassato anche il prezzo dei modelli a 2,2 GHz e 2,26 GHz, entrambi passati da 241$ a 193$ (- 20%), del 2 GHz, passato da 193$ a 163$ (- 16%) e dell’1,8 GHz, passato da 163$ a 143$.

Per quanto riguarda il P4-M, la versione mobile del P4, Intel ha dato la sforbiciata più decisa al modello a 2 GHz, passato da 637$ a 348% (- 45%), e conservando sforbiciate generose anche per l’1,9 GHz, passato da 401$ a 241$ (- 40%), l’1,8 GHz, passato da 348$ a 198$ (- 43%), e l’1,7 GHz, passato da 241$ a 171$ (- 29%).

Pesanti martellate anche alla linea di chip entry level Celeron. Il modello a 1,5 GHz è sceso del 44%, da 179$ a 96$, mentre i due più recenti modelli a 1,8 GHz e 1,7 GHz sono scesi rispettivamente del 19% (83$) e del 17% (69$). Altri modelli di Celeron hanno subito ribassi compresi fra il 14% e il 36%.

Sul fronte dei processori per il mercato dei server e delle workstation il big di Santa Clara ha operato tagli fino al 19% per gli Xeon e fino al 33% per i Pentium III-S.

Tutti i prezzi si intendono per ordini di 1.000 unità e spesso rispecchiano solo approssimativamente le oscillazioni dei prezzi su strada.

Le nuove riduzioni di prezzo, oltre che conseguenza dell’arrivo di nuovi chip più veloci, sono la risposta di Intel ai tagli effettuati da AMD alla sua linea di CPU in occasione del rilascio , durante la seconda metà di agosto, dei nuovi modelli di Athlon XP 2600+ e 2400+.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

04 09 2002
Link copiato negli appunti