Intel, un brevetto per il mining di Bitcoin

Santa Clara registra un brevetto con la descrizione di un'unità computazionale per il mining di Bitcoin, un sistema "ottimizzato" in grado di ridurre in maniera sensibile la spesa in energia necessaria a minare criptomoneta

Intel, un brevetto per il mining di Bitcoin

Roma – Tra i soggetti impegnati a ripensare il mercato del mining di criptomonete c’è anche Intel, azienda fin qui nota soprattutto per le sue CPU x86 e che ora vorrebbe realizzare un “Bitcoin Mining Hardware Accelerator” (BMHA), un dispositivo in grado di lavorare molto meglio rispetto all’hardware generalista.

Intel ha infatti registrato un brevetto presso l’ufficio brevetti americano (USPTO) che parla espressamente di accelerazione hardware per il mining di Bitcoin, un’unità SoC (System-on-a-Chip) che include un “core di processore” accanto a un acceleratore hardware per la gestione dei calcoli necessari a minare criptomoneta.

Caratteristica propria di un sistema come BMHA è la vocazione all’uso ridotto di energia elettrica, con una pratica di ottimizzazione che secondo Intel riduce anche lo spazio utilizzato dall’hardware di mining e porta a un taglio massimo complessivo del -35% nei consumi rispetto al succitato hardware generalista.

Intel sottolinea come l’uso, anzi l’ abuso di moderne GPU nate per accelerare i videogiochi abbia portato a una situazione paradossale, dove il costo dell’energia elettrica necessaria a minare un Bitcoin può arrivare persino a superare il valore (in dollari) dello stesso Bitcoin.

Anche in virtù del crollo continuo delle quotazioni di mercato delle criptomonete , un hardware specializzato come BMHA rappresenterebbe quindi la soluzione che molti, nel business del mining, stanno aspettando da tempo.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • uto uti scrive:
    pecorine
    Vuol dire che i gialli che vogliono chiavarsi le mogli a pecorina in salotto, ancorchè coi loro cazzzetti di dimensioni ridicole, lo devono fare davanti alle telecamere?
  • uto uti scrive:
    pecorine
    Vuol dire che i gialli che vogliono chiavarsi le mogli a pecorina in salotto, ancorchè coi loro cazzzetti di dimensioni ridicole, lo devono fare davanti alle telecamere?
  • xx tt scrive:
    Si ma...
    ...passa anche polizia a vedere perché non si vede una mazza sulle "tue" videocamere
  • ... scrive:
    gli USA sono avanti...
    ... loro hanno gli ifonne dell' NSA.
    • io fuddo scrive:
      Re: gli USA sono avanti...
      - Scritto da: ...
      ... loro hanno gli ifonne dell' NSA.Vero, pero magari c'hanno pure qualche android dalla loro parte, chissà è!
    • d77561ae511 scrive:
      Re: gli USA sono avanti...
      Non per l'ifonne:https://www.theverge.com/2018/1/26/16932350/ice-immigration-customs-license-plate-recognition-contract-vigilant-solutionshttps://www.usatoday.com/story/news/2016/03/02/tsa-defends-full-body-scanners-airport-checkpoints/81203030/https://en.wikipedia.org/wiki/Advance_Passenger_Information_Systemhttps://www.google.com/search?q=equifax+data+leak&oq=equifax+data+leak
  • Naina Sam scrive:
    informazione
    Sto facendo 91 all'ora lavorando da casa. Sono rimasto scioccato quando il mio vicino mi ha detto che stava in media 101 ma vedo come funziona adessoo. 0ra mi sento tanto libertà che sono il mio capo....Questo è ciò che faccio.....=====



    w­w­w­.­L­a­v­o­r­i­5­.­c­o­m
    • espertone scrive:
      Re: informazione
      - Scritto da: Naina Sam
      Sto facendo 91 all'ora lavorando da casa.sì ma poi il bruciore di XXXX quanto ti costa in pomate?
    • Giuseppe Rossi scrive:
      Re: informazione
      Shot a bullet in your head!Moron!
    • panda rossa scrive:
      Re: informazione
      - Scritto da: Naina Sam
      Sto facendo 91 all'ora lavorando da casa. Sono
      rimasto scioccato quando il mio vicino mi ha
      detto che stava in media 101 ma vedo come
      funziona adessoo. 0ra mi sento tanto libertà che
      sono il mio
      capo....
      [img]http://m.memegen.com/zhl3qf.jpg[/img]
  • Fetente scrive:
    Scotch, vernice
    Scotch nero o vernice spray nera sull'obiettivo e passa la paura
    • io fuddo scrive:
      Re: Scotch, vernice
      - Scritto da: Fetente
      Scotch nero o vernice spray nera sull'obiettivo e
      passa la
      pauraPer ora, scotch nero fonoassorbente, in futuro vedremo.Magari uno stampo nei miei borsalino, fatti di carta stagnola, sapete, tanto per accontentare "i cerebrolesi della metti stagnola in testa", che sappiamo tutti qui chi sono.
  • Win10 user scrive:
    Secondo me
    Mettere le telecamere in casa e' utile, e chi dice il contrario lo fachiaramente perche' e' uno spacciatore o un ladro senza rendersi conto chesi rende ridicolo davanti agli occhi di tutta la gente normale comeme e tutti quelli che si mettono le videocamere anche quando stanno sulla tazza. Magari poi lo dicono perche' fanno quelli per la privacy (e quindi non conosco la grammatica) e dicono che ti spia quando stai cagando. Se non e' utile mi spiegate perche' lo fanno eh? La verita' fa male A VOI I QUALI SIETE GENTE CHE SI NASCONDE DAL GOVERNO!!!
    • espertone scrive:
      Re: Secondo me
      - Scritto da: Win10 user
      Metterenell'elenco dei XXXXXXXX avevo dimenticato i troll.Chiedo scusa.
    • io fuddo scrive:
      Re: Secondo me
      - Scritto da: Win10 user
      Mettere le telecamere in casa e' utile, e chi
      dice il contrario lo
      fa
      chiaramente perche' e' uno spacciatore o un ladro
      senza rendersi conto
      che
      si rende ridicolo davanti agli occhi di tutta la
      gente normale
      come
      me e tutti quelli che si mettono le videocamere
      anche quando stanno sulla tazza. Magari poi lo
      dicono perche' fanno quelli per la privacy (e
      quindi non conosco la grammatica) e dicono che ti
      spia quando stai cagando. Se non e' utile mi
      spiegate perche' lo fanno eh? La verita' fa male
      A VOI I QUALI SIETE GENTE CHE SI NASCONDE DAL
      GOVERNO!!!Perché uno che semplicemente vuole farsi due seghe in santa pace, a te non ti e mai venuto in mente? Certo tu sei XXXXXXXX, e i XXXXXXXX e risaputo che non possono autoXXXXrsi! :p
  • mementomori scrive:
    due conti
    """le autorità locali hanno già installato più di 40.000 telecamere di sorveglianza in più di 14.000 villaggi."""quindi? 3 telecamere a villaggio? sembra poco per scomodare 1984.
    • Mao99 scrive:
      Re: due conti
      I dati dove li hai presi, seconda cosa Io nell'articolo ho letto anche:"...potranno (anzi dovranno) contare su un network composto da telecamere a circuito chiuso, smartphone, Smart TV o qualsiasi altro dispositivo "smart" installato dai cittadini nelle loro abitazioni private."Quindi potranno utilizzare qualunqe cosa sia "Smart" (cellulare, TV, macchina, antifurto e cosa uscirà "SMART") per controllarti, per questo l'articolo dice che sembra proprio 1984..
      • io fuddo scrive:
        Re: due conti
        - Scritto da: Mao99
        I dati dove li hai presi, seconda cosa Io
        nell'articolo ho letto
        anche:
        "...potranno (anzi dovranno) contare su un
        network composto da telecamere a circuito chiuso,
        smartphone, Smart TV o qualsiasi altro
        dispositivo "smart" installato dai cittadini
        nelle loro abitazioni
        private."
        Quindi potranno utilizzare qualunqe cosa sia
        "Smart" (cellulare, TV, macchina, antifurto e
        cosa uscirà "SMART") per controllarti, per questo
        l'articolo dice che sembra proprio
        1984..Ben svegliati nella vostra "modernità", che poi di moderno non c'è niente, anzi, e tutta roba vecchia, anzi vecchissima.E scusatemi voi minchioni che credete che sono tutte novità, che sono venute fuori col web moderno.
  • espertone scrive:
    vorrei vedere in faccia...
    vorrei vedere in faccia quei XXXXXXXX che quando venivano avvertiti del rischio delle derive tecnologiche rispondevano con 'non ho nulla da nascondere' o 'ma tanto google sa tutto di te' o 'mettiti il cappellino di stagnola'sono sicuro che la maggior parte di questi XXXXXXXX oggi sarà in giro a dire 'ma come, non lo sapevi? Era ovvio che finisse così'XXXXXXXX.
    • Mao99 scrive:
      Re: vorrei vedere in faccia...
      Quoto sulle offese, ma non sono solo i Cinesi, lo è la maggioranza del mondo che da vita e potere ai Social.. (ed ora tra l'altro fanno finta di non sapere che FB prendeva info, numeri, messaggi, chimate e tutto il resto.. e ne rimangono sorpresi..)Ha pienamente ragione l'articolo, i Socials stanno abituando le persone ad essere controllate continuamente 24/24ore in tutto ed in ogni cosa, stanno aprendo il mondo al mondo orwelliano, oggi la Cina, domani l'America e dopo domani il mondo intero.. mi spiace, ma la maggioranza vince alla fine e porterà tutti verso il fondo..
      • c3eb0a96282 scrive:
        Re: vorrei vedere in faccia...
        - Scritto da: Mao99
        Quoto sulle offese, ma non sono solo i Cinesi, lo
        è la maggioranza del mondo che da vita e potere
        ai Social.. (ed ora tra l'altro fanno finta di
        non sapere che FB prendeva info, numeri,
        messaggi, chimate e tutto il resto.. e ne
        rimangono sorpresi..)
        Ha pienamente ragione l'articolo, i Socials
        stanno abituando le persone ad essere controllate
        continuamente 24/24ore in tutto ed in ogni cosa,
        stanno aprendo il mondo al mondo orwelliano, Guarda che il problema non sono solo i social media. Le telecom, le carte che hai addosso, il software che estrae i numeri di targa dalle telecamere lungo la strada o all'ingresso dei parcheggi, controlli ossessivi agli aereoporti, etc., etc.Il tecnocontrollo già ci circonda e non è necessario usare i social media
        oggi
        la Cina, domani l'America e dopo domani il mondo
        intero..Perché l'america domani? Oggi vorrai dire e anche il mondo intero non scherza.
        mi spiace, ma la maggioranza vince alla
        fine e porterà tutti verso il
        fondo..
      • trefurbini scrive:
        Re: vorrei vedere in faccia...
        - Scritto da: Mao99
        mi spiace, ma la maggioranza vince alla
        fine e porterà tutti verso il fondo..nah, è il più furbo che vince: scotch nero fono-assorbente su ogni cam/mic, vpn/tor su mobile, tails/whonix su desktop, e vedrai che quello che fai nel tuo privato resterà privato.
  • Dumah Brazorf scrive:
    Allucinante...
    E ora che la Britannia si sta staccando dal resto del mondo...
  • rudi scrive:
    telecamere cinesi nostrane
    cioe questi hanno acXXXXX a tutte le cam che ci hanno venduto nel mondo. non che non lo sapessi, mi importa poco che la mia vecchia se la guardino i cinesi, ma forse investire energie qui invece che nella nuova collezione di emoticon sarebbe una scelta un po oculata.ora mi chiedo chi ha il compito di far rispettare le leggi sulla privacy potrebbe pensarci su e intervenire, e' un mercato che basta una multa modesta per metterlo in riga non servono i dazi di trump..
    • Hisashi scrive:
      Re: telecamere cinesi nostrane
      - Scritto da: rudi
      cioe questi hanno acXXXXX a tutte le cam che ci
      hanno venduto nel mondo. non che non lo sapessi,E in base a cosa fai quest'affermazione ? Hai prove di backdoor cinesi nelle webcam ? E come ci arrivano ? Bucano i router e tutta la catena di firewall che c'è dal provider in giù ? Perché in Cina (da quanto dice l'articolo) sei OBBLIGATO a fornire l'acXXXXX statale alle cam, ma da noi devono hackerare. Certo, lo possono fare, come hanno sempre potuto e non solo loro, ma non è una novità...
      • rudi scrive:
        Re: telecamere cinesi nostrane
        non devono hackerare. basta solo che usino i dati che gli devi dare x fala funzionare.ogni telecamera si collega obbligatoriamente ad un sito cinese (scritto nel firmware della cam) con la scusa di risolvere l'indirizzo dinamico di acXXXXX. tracciando la comunicazione si vede uno scambio di dati tra cui le info sulla connessione wi-fi etc. che sembrano venire salvati sui loro siti.il flusso video dovrebbe poi avvenire localmente tra la cam e il dispositivo ricevente (e.g cellulare) ma i dati per intercettarla sono assolutamente disponibili a loro mi pare. hai delle info specifiche ulteriori?
        • rudi scrive:
          Re: telecamere cinesi nostrane
          e naturalmente l'app sul cellulare pretende permessi assurdi (incluso telefono, agenda e quant'altro), e resta attiva anche se non usi la cam inviandogli pure non si sa bene cosa periodicamente. non esagero.
    • Hisashi scrive:
      Re: telecamere cinesi nostrane
      - Scritto da: rudi
      cioe questi hanno acXXXXX a tutte le cam che ci
      hanno venduto nel mondo. non che non lo sapessi,E in base a cosa fai quest'affermazione ? Hai prove di backdoor cinesi nelle webcam ? E come ci arrivano ? Bucano i router e tutta la catena di firewall che c'è dal provider in giù ? Perché in Cina (da quanto dice l'articolo) sei OBBLIGATO a fornire l'acXXXXX statale alle cam, ma da noi devono hackerare. Certo, lo possono fare, come hanno sempre potuto e non solo loro, ma non è una novità...
      • io fuddo scrive:
        Re: telecamere cinesi nostrane
        - Scritto da: Hisashi
        - Scritto da: rudi

        cioe questi hanno acXXXXX a tutte le cam che
        ci

        hanno venduto nel mondo. non che non lo
        sapessi,

        E in base a cosa fai quest'affermazione ? Hai
        prove di backdoor cinesi nelle webcam ? E come ci
        arrivano ? Bucano i router e tutta la catena di
        firewall che c'è dal provider in giù ? Perché in
        Cina (da quanto dice l'articolo) sei OBBLIGATO a
        fornire l'acXXXXX statale alle cam, ma da noi
        devono hackerare. Certo, lo possono fare, come
        hanno sempre potuto e non solo loro, ma non è una
        novità...Certo che tu stai postando la stessa cantilena di quelli che : NON CI CREDO SE NON LO DICE LA TELEVISIONE!Mentre il tipo ha portato diversi argomenti, che sembrano validi, o credi che se li è inventati? Se si, allora googla un pochino e ci arriverai pure tu alle sue conclusioni.
  • Pollo scrive:
    Ineressante
    Magari quando si vedrà che questa roba funzionerà contro delinquenza e malavita, qualcuno tanto liberale penserà di adottarla anche dalle nostre parti. O no?PS: comunque, sarà pure una mezza battuta, ma che cervellone ci vuole per riconoscere le facce dei cinesi? A me paiono tutte simili quando non uguali.
    • utopico scrive:
      Re: Ineressante
      - Scritto da: Pollo
      Magari quando si vedrà che questa roba funzionerà
      contro delinquenza e malavita, qualcuno tanto
      liberale penserà di adottarla anche dalle nostre
      parti. O
      no?

      PS: comunque, sarà pure una mezza battuta, ma che
      cervellone ci vuole per riconoscere le facce dei
      cinesi? A me paiono tutte simili quando non
      uguali.possiamo scherzarci su quanto vogliamo, ma il nostro futuro di occidentali, non si discosta molto dai cinesi, che hai loro sono un Popolo a parte.
    • c3eb0a96282 scrive:
      Re: Ineressante
      - Scritto da: Pollo
      Magari quando si vedrà che questa roba funzionerà
      contro delinquenza e malavita, qualcuno tanto
      liberale penserà di adottarla anche dalle nostre
      parti. O no?Guarda che in occidente siamo sulla stessa strada e magari pure piu avanti. Con la scusa della violenza negli stadi abbiamo gia sviluppato software che oltre a riconoscere le facce analizza i movimenti delle persone e segnala azioni sospette (Datamat ci ha lavorato per almeno 10 anni). Polizia e servizi segreti hanno ormai praticamente acXXXXX libero ai dati telecom e adesso iniziano ad usare anche le carte chip dei trasporti pubblici per controllare gli spostamenti delle persone. Quando Uber sara di casa potrai sapere pure in anticipo gli spostamenti delle persone e con Amazon e simili ci si puo fare un idea di cosa leggono le persone e quali sono le opinioni politiche.
Chiudi i commenti