Internet Explorer 6 pronto al debutto

Sembra ormai solo questione di giorni al rilascio della versione gold di IE6, il nuovo browserone che verrà integrato in Windows XP ma che potrà essere installato anche sulle attuali versioni di Windows


Redmond (USA) – Dopo lunga gestazione, pare che Microsoft sia finalmente pronta a partorire la versione definitiva di Internet Explorer 6. Questo nuovo aggiornamento al browserone del big di Redmond dovrebbe infatti essere rilasciato in versione gold durante questa settimana con il numero di build 2530.1.

IE6 verrà integrato nell’imminente Windows XP e, al contrario di quanto si era ipotizzato all’inizio dell’anno, arriverà anche in versione stand-alone per l’installazione in tutte le attuali versioni di Windows.

Microsoft ha introdotto in IE6 diverse novità , sia estetiche che funzionali, ma fra queste quelle davvero sostanziali non sono poi molte: la Media Bar, una barra del browser che visualizza link a contenuti audio e video sul Web; la Image Toolbar, che renderà più facile per gli utenti salvare, spedire via e-mail e stampare le immagini dal Web; la funzione Auto Image Resize, per il ridimensionamento automatico delle immagini; l’integrazione nel browser dei contatti e dell’instant messaging (Windows Messenger); un look generale dell’interfaccia grafica in linea con quello che caratterizza Windows XP.

Fra i nuovi standard più importanti supportati da IE6 vi è la Platform for Privacy Preferences (P3P) e alcune specifiche per la gestione e la protezione dei dati personali. Il supporto della P3P da parte del nuovo browser Microsoft ha già sollevato le critiche di molte aziende di pubblicità on-line: i nuovi livelli di sicurezza impostati di default, infatti, di norma bloccano buona parte dei cookie spesso utilizzati dagli advertiser per conteggiare e tenere traccia delle impression generate dagli utenti sui banner pubblicitari.

Microsoft ha poi esteso il supporto di IE6 agli standard DOM, CSS e alle nuove specifiche 2.0 di SMIL, un linguaggio di markup basato sullo standard XML e progettato per controllare presentazioni multimediali anche molto complesse.

La versione definitiva di IE6 mancherà invece degli Smart Tags, una funzionalità che nel recente passato ha sollevato un gran vespaio in quanto è stata accusata di essere uno strumento con cui Microsoft avrebbe finito per controllare il Web. Microsoft, che in seguito alle proteste ha recentemente annunciato l’eliminazione di tale funzionalità da IE6 , si è però detta pronta a reintrodurre gli Smart Tags non appena i tempi saranno sufficientemente maturi.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    nel 2020 di sicuro cambiera' qualcosa :-))))
    sono grandi solo a sparare balle.....
    • Anonimo scrive:
      Re: No, no, nel 2036!
      Si, nel 2063 Zephram Cochrane fa il primo volo con il motore a curvatura e incontra i vulcaniani.Fino ad allora tocca rassegnarsi...
      • Anonimo scrive:
        Re: No, no, nel 2036!
        Si, te l'immagini Sarek o il suo degno figliolo che cercano di far ragionare il nano pelato?ROTFL, meglio ridere per non piangere!
  • Anonimo scrive:
    Glandi, anzi glandissimi!
    No, non sono di origini asiatiche, avete letto bene.Mi ricorda tanto una di quelle operazioni di ripescaggio dei soliti noti.Ma poi che cacchio serve liberalizzare le telecomunicazioni se poi son sempre gli stessi a fare pastine e pastette?Questo e' quello che ci offre il nano & friends? Ma per piacere!Via via, aria nuova altro che il gommista: Dateci la telekom tedesca o al peggio la ntt do.co.mo. giapponese. Che almeno sono seri ed il loro lavoro lo sanno fare. Mica come sti quaraquaqua'.
  • Anonimo scrive:
    Dedicato a tutti i San Tommasi
    Dedicato a tutti i San Tommasi, come me, che finche non vedono qualche risultato concreto non ci credono;e che, nel frattempo, continuano a rimanere scettici ed a pensare che, per il momento,si sono visti solo proclami ;-

  • Anonimo scrive:
    il nuovo consulente di Gasparri ?
    Il ministro Gasparri ha anche fatto sapere di avere un nuovo consulente per i problemi legati alle infrastrutture di rete: Francesco Chirichigno, ex amministratore delegato di Telecom Italia tra il 1994 e il 1997.**********************************************certamente una persona "al di sopra delle parti" come nella peggiore delle tradizioni della Cdl.se non ci fosse da mettersi le mani nei capelli ... ROTLF !!
    • Anonimo scrive:
      Re: il nuovo consulente di Gasparri ?
      - Scritto da: gigoloz
      certamente una persona "al di sopra delle
      parti" come nella peggiore delle tradizioni
      della Cdl.Quello è proprio un problema secondario, rispetto al trascurabile dettaglio che il dottor scioglilingua è, a meno di strane omonimie, nientepopodimeno che l'ex DIRETTORE GENERALE della SIAE...Qualcuno pensava di poter scaricare ancora musica aggratis ?
    • Anonimo scrive:
      Re: il nuovo consulente di Gasparri ?
      noto che impesti tutti i forum con questi stupidi nicke noto che la propaganda anti CDL la fai a 360 gradima non eri tu quello che non aveva tempo di stare qui, perche conducente di una vita con carnet fittissimo?ahahahahahaha--------ridicolo---------BYE!!!- Scritto da: gigoloz
      Il ministro Gasparri ha anche fatto sapere
      di avere un nuovo consulente per i problemi
      legati alle infrastrutture di rete:
      Francesco Chirichigno, ex amministratore
      delegato di Telecom Italia tra il 1994 e il
      1997.

      *********************************************

      certamente una persona "al di sopra delle
      parti" come nella peggiore delle tradizioni
      della Cdl.

      se non ci fosse da mettersi le mani nei
      capelli ... ROTLF !!
  • Anonimo scrive:
    Dedicato a tutti gli scettici...
    ... dichiaratamente invidiosi sinistroidi ;-)
    • Anonimo scrive:
      Re: Dedicato a tutti gli scettici...
      - Scritto da: Parsifal
      ... dichiaratamente invidiosi sinistroidi ;-)sinistroide lo vai a dire a tua sorella.io mi ritengo liberale e di destra, la destra di Montanelli, non quella di chi apre bocca e gli dà fiato, come gasparri, o la destra di chi ha mandato più imprese lui in cassa integrazione di non si sa chi come stanca, per non citare lo schifo del falso in bilancio.e tu sei contento di essere accomunato a questa gente?sei contento di tirare fuori parolette da bambino della terza media come sinistroidi?bella soddisfazione che ti prendi...
      • Anonimo scrive:
        Re: Dedicato a tutti gli scettici...
        - Scritto da: x


        - Scritto da: Parsifal

        ... dichiaratamente invidiosi sinistroidi
        ;-)

        sinistroide lo vai a dire a tua sorella.

        io mi ritengo liberale e di destra, la
        destra di Montanelli, non quella di chi apre
        bocca e gli dà fiato, come gasparri, o la
        destra di chi ha mandato più imprese lui in
        cassa integrazione di non si sa chi come
        stanca, per non citare lo schifo del falso
        in bilancio.

        e tu sei contento di essere accomunato a
        questa gente?

        sei contento di tirare fuori parolette da
        bambino della terza media come sinistroidi?

        bella soddisfazione che ti prendi...io sono di sinistra e francamente non vedo differenze tra due STRONZI di destra che credono che la liberalizzazione sia un bene..
        • Anonimo scrive:
          Re: Dedicato a tutti gli scettici...
          - Scritto da: Franco

          io sono di sinistra e francamente non vedo
          differenze tra due STRONZI di destra che
          credono che la liberalizzazione sia un
          bene.. Giustamente chi e' abituato a fare i gargarismi col liquame non puo' usare altri termini in quanto la sua visione del mondo e' limitata alla cloaca in cui sguazza.
          • Anonimo scrive:
            Re: Dedicato a tutti gli scettici...
            Lasciate stare parsifal...e' un troll...inutile rispondergli.. non ha nulla da direVorrei davvero sapere la sua opinione sulla leggesul falso in bilancio, e come questa possa aiutare la liberalizzazione dei mercati, visto che la truffa sul bilancio e' il nemico piu' grande della concorrenza (quella vera, non quella fatta a colpi di leggi).Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Dedicato a tutti i fascisti
            altri video inchioderannola destra e le forze dell'ordineper quello che sono...ovvero meddese poi cari italionti che avetevotato il grande fratellone voleteancora credere alle bugie fate pure...avete venduto i vostri voti alcarrozzone dei peggior ladri maistati al governo in italia...altroche DC questi sono 1000 volte peggiobugiardi fino alle barbe, scommettoche anche la *coltellata* al celerinoe' un'altra delle solite bugie delladestra...e queste delle telecomunicazionisono altresvegliatevi 55% pecoronee cominciare ad accendere il cervelloprima di votare che da 50 annisbagliate sempre...la tessera di votove la dovrebbero togliere per mancanza di pensiero.@
      • Anonimo scrive:
        Re: Dedicato a tutti gli scettici...
        - Scritto da: x


        - Scritto da: Parsifal

        ... dichiaratamente invidiosi sinistroidi
        ;-)

        sinistroide lo vai a dire a tua sorella.Ecco una bella risposta da parte di chi non ha per niente idea della propria origine e che continua ad interrogare la madre per saperlo ma la poveretta non sa proprio rispondere... ogni giorno una ventina, come puo' saperlo?
        • Anonimo scrive:
          Re: Dedicato a tutti gli scettici...
          - Scritto da: Parsifal


          - Scritto da: x





          - Scritto da: Parsifal


          ... dichiaratamente invidiosi
          sinistroidi

          ;-)



          sinistroide lo vai a dire a tua sorella.

          Ecco una bella risposta da parte di chi non
          ha per niente idea della propria origine e
          che continua ad interrogare la madre per
          saperlo ma la poveretta non sa proprio
          rispondere... ogni giorno una ventina, come
          puo' saperlo?Ragazzi, ma come state??? Arrivate agli insulti personali, da che punto di partenza poi? Da due parole campate in aria banfate da un politico? E quando EVENTUALMENTE qualcosa verra attuato? Se sarete in disaccordo sul fatto concreto passerete alle armi da fuoco? :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Dedicato a tutti gli scettici...
            ma quali armi da fuoco?!? Nel "bel paese" si sta sempre troppo bene xchè la gente faccia di queste cose. Questi sono discorsi da bar ma poi alla fine non frega un caz a nessuno se no come avrebbe fatto a vincere il berlusca? xchè siamo un popolo di chiaccheroni da bar, giocatori di schedina e drogati di calcio. e chi se ne frega se poi siamo governati da gente che si fa largamente i caz (ed interessi) suoi senza rendere conto a nessuno...- Scritto da: Cesare

            Ragazzi, ma come state??? Arrivate agli
            insulti personali, da che punto di partenza
            poi? Da due parole campate in aria banfate
            da un politico?
            E quando EVENTUALMENTE qualcosa verra
            attuato? Se sarete in disaccordo sul fatto
            concreto passerete alle armi da fuoco? :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Dedicato a tutti gli scettici...
            - Scritto da: Parsifal ^^^^^^^^Quanto sei romantico!


            ....sinistroidi....

            - Scritto da: Franco

            .....io sono di sinistra.....

            .....due STRONZI di destra che
            ...gargarismi col liquame....A parte il fatto che il liquame è NEROe non ROSSO e non hai azzeccato la similitudine :-) vorrei soprattutto stigmatizzare il vostro infantilismo, sembrate i romanisti e i laziali che si apostrofano considerando a vicenda un insulto le parole "romanista" o "laziale" che in realtà identificano solo due squadre di calcio.Certo "comunista" e "fascista" identificano ben altre squadre, ma qui solo la conoscenza storica che voi due forse non avete fa la differenza.Qui si deve parlare del fatto, cioè che si va a grandi passi verso la liberalizzazione sbandierata da berlusconi. Ma perché uno coi suoi mezzi sbandiera la liberalizzazione? Certo, se fossimo liberi di spararci a vicenda quello col portafogli più grosso si comprerebbe subito il fucile più grosso e ammazzerebbe subito tutti gli altri (a parte il fatto che qualche franco tiratore potrebbe fargli la pelle, ma non credo, perché chi ha il fucile più grosso ha anche il corpetto antiproiettile più efficace, e una schiera di guardie del corpo prezzolate, e un blindato che lo proteggono), e allora è questo che vogliamo, la "libertà", parola abusata e bistrattata, nel senso americano, ognuno è libero di fare un poligono di tiro a casa propria, e di commettere i reati che vuole, basta che abbia i soldi per pagare la cauzione, in fin dei conti forse è a questo che vogliamo tornare, da una società ordinata e civile alla legge della jungla, dove i più forti sopravvivono e la selezione naturale mette i più deboli a perdere, non conta il progresso tecnologico se non c'è progresso sociale, e allora è qui la differenza non fra due etichette, ma fra due modi di pensare, il progressista e il retrogrado, e quelli sono caratteristica delle singole persone, non delle etichette che si appiccicano, inutile nascondersi dietro a etichette e dire che le idee sono una moda passeggere, i partiti sono una moda passeggera, le idee no.Ma questi che avete eletto che idee hanno, che progresso sostengono? Si vedrà appunto dai fatti se avete votato bene oppure no.In bocca al lupo, a voi e a me, perché anche se fate finta di niente siamo tutti nella stessa barca, anche se certo in questi pochi anni qualcuno avrà la famiglia rovinata e perderà il lavoro o morirà in carcere oppure fuori, ma "noi no, perché noi abbiamo un lavoro sicuro, perché noi siamo gente per bene, noi non siamo come loro che bevono il liquame (prodotto da noi)", in realtà siamo tutti nella stessa barca, che ci crediate o no.
Chiudi i commenti