Internet Explorer per Vista, col plus

Microsoft ha deciso di aggiungere al nome di Internet Explorer 7 per Windows Vista un piccolo suffisso che lo distingua dalla versione per XP. Ecco il motivo
Microsoft ha deciso di aggiungere al nome di Internet Explorer 7 per Windows Vista un piccolo suffisso che lo distingua dalla versione per XP. Ecco il motivo

Redmond (USA) – Per evidenziare le differenze che caratterizzano Internet Explorer 7 per Windows Vista dalla versione per XP, Microsoft ha deciso di aggiungere al nome del primo un “plus”: d’ora in avanti IE7 per Vista si chiamerà infatti IE7+.

Ma quali sono i “plus” dell’edizione tagliata su misura per Vista? Secondo quanto spiegato su IEBlog , il blog ufficiale degli sviluppatori di IE, le funzionalità Vista-only sono la Protected Mode , i parental control e alcuni più avanzati strumenti diagnostici di rete.

“Queste feature traggono vantaggio dai grandi cambiamenti introdotti in Windows Vista: il loro porting su Windows XP non è praticabile”, si legge in questo post di IEBlog.

Logo IE7+ Lievemente differenti anche le stringhe User-Agent con cui i due browser si presentano ai server Web: mentre IE7+ riporta come piattaforma Windows NT 6.0 , IE7 riporta Windows NT 5.1 : questi sono infatti i nomi formali con cui vengono rispettivamente identificati Vista e XP.

A parte quelle summenzionate, tra IE7+ e IE7 non vi saranno altre differenze di rilievo: la base di codice è infatti la stessa e Microsoft conta di portare avanti lo sviluppo delle due versioni in perfetta sincronia.

Riguardo al nome, molti avrebbero preferito che Microsoft identificasse le due versioni del futuro browser come IE7 Vista e IE7 XP : una denominazione ritenuta più semplice e meno ambigua.

Gli utenti di Windows XP possono scaricare una versione pubblica di IE7 da qui : attualmente manca però la localizzazione italiana.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

28 05 2006
Link copiato negli appunti