Intratec/Vira informa gli utenti

Sconfortanti notizie provengono dal mercato della connettività italiana, ma Intratec mantiene i contatti con i propri abbonati

Roma – Sono difficili le condizioni in cui versano le TLC italiane. Le vicende che hanno toccato Elitel, Telvia e Intratec/Vira sono sintomi di un mercato malato i cui effetti ricadono sugli operatori e sull’utenza. Ma è proprio quest’ultima a non sapere cosa fare e vorrebbe conoscere di più dai propri provider. In questo contesto spicca il comportamento di Intratec , che comunica ai propri clienti gli aggiornamenti sulla situazione.

Già a fine luglio , l’azienda informava i propri utenti “sul possibile rischio di discontinuazione dei servizi, eventualmente causato da decisioni del gestore/fornitore Telecom Italia correlate al contenzioso in corso tra le società”. L’incumbent aveva infatti comunicato “l’intenzione di procedere all’interruzione unilaterale dei servizi Wholesale a far data dal 2 Agosto 2007” e per questo Intratec aveva ritenuto opportuno informare l’utenza.

La società, successivamente, è stata messa in liquidazione volontaria e il Liquidatore ha informato la clientela sulla situazione e “sull’esistenza di contatti e trattative per il possibile subentro di altre Società nei rami d’azienda”. In questi giorni, infine, Intratec ha dato conto degli ultimi aggiornamenti sugli sviluppi della propria situazione, in cui era atteso un evento importante: l’udienza presso l’ Authority TLC per un tentativo di conciliazione tra Telecom Italia e Intratec.

“Tale udienza in AGCOM – ha comunicato l’azienda alla clientela – è stata rinviata per poter dare al Liquidatore, che aveva assunto da pochi giorni i poteri, la possibilità di studiare i documenti inerenti il contenzioso con Telecom Italia. Una richiesta di posticipo era stata infatti presentata alla AGCOM con tale motivazione. Accogliendo l’istanza di posticipo la AGCOM rinviava l’udienza a nuova data”.

“In buona sostanza – prosegue Intratec – sebbene non ci siano significative novità in merito al contenzioso Intratec/Telecom Italia, la Società ritiene di mantenere una trasparente informazione con l’utenza poiché, seppur in presenza di potenziali subentranti in attività della Intratec, non siamo in grado, al momento, di poter fare previsioni sulla evoluzione del contenzioso né sulle determinazioni della controparte. Ovviamente ci auguriamo che tutto volga per il meglio, ma desideriamo presentare la situazione in modo trasparente nell’ottica della correttezza che la Società intende mantenere nei confronti della Clientela”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Jack991 scrive:
    DuraLezione ha ragione
    Allora. Premetto che non c'entra nulla con l'articolo, anzi, in una qualche maniera si.Ma non sopporto di vedere gente ingorante.In pratica: DuraLezione ha ragione, e Nome e Cognome ha torto. Punto.DuraLezione dice: :::Dall'articolo:"Windows Update non installa alcun tipo di update su quei sistemi dove sia stata disattivata la funzione Aggiornamenti automatici."mai uno che legga l'articolo prima di aprire bocca...:::Nome e cognome dice::::"In altre parole, la funzione Aggiornamenti automatici di Windows aveva installato un update indipendentemente dal fatto che l'utente avesse configurato il servizio su "automatico", "pianificazione" o "solo notifica". "A quento pare nemmeno tu lo hai letto!!:::Carissimo quest'ultimo, guardando la figura chiaramente visibile anche nell'articolo, quante opzioni ti sembra di vedere? Ooops...Già sono 4!Ora, vorrei chiarire una cosa per tutti.In caso voi selezionate una delle 3 opzioni "automatico", "pianificazione" o "solo notifica",il pc eseguira il fatidico update silenzioso, se disattivate la funzione aggiornamenti automatici non entrerà nulla. Voglio dire solo questo.Spero di aver chiarito le idee a certa gente un po' troppo arrogante.
    • Nome e Cognome scrive:
      Re: DuraLezione ha ragione
      Cioè mi vuoi dire che con la spunta su "solo notifica" lui li installa lo stesso?? E che "solo notifica" è???
      • Lemon scrive:
        Re: DuraLezione ha ragione
        - Scritto da: Nome e Cognome
        Cioè mi vuoi dire che con la spunta su "solo
        notifica" lui li installa lo stesso?? E che "solo
        notifica"
        è???Ti ringrazio del commento ma come vedi dai post seguenti non ha ancora capito. Tra l'altro il tuo post è più o meno simile al mio intitolato "Chiarimento"Secondo me non c'è niente da fare perchè purtroppo ho già perso del tempo con lui in notizie arretrate, spero che oggi sia l'ultima volta che cado nella sua trappola.
    • Nome e Cognome scrive:
      Re: DuraLezione ha ragione
      Sbaglio o la seconda e la terza opzione danno all'utente la scelta se installare e quando?
    • Lemon scrive:
      Re: DuraLezione ha ragione
      - Scritto da: Jack991
      Allora. Premetto che non c'entra nulla con
      l'articolo, anzi, in una qualche maniera
      si.

      Ma non sopporto di vedere gente ingorante.

      In pratica: DuraLezione ha ragione, e Nome e
      Cognome ha torto.
      Punto.

      DuraLezione dice:

      :::
      Dall'articolo:
      "Windows Update non installa alcun tipo di update
      su quei sistemi dove sia stata disattivata la
      funzione Aggiornamenti
      automatici."

      mai uno che legga l'articolo prima di aprire
      bocca...
      :::

      Nome e cognome dice:

      :::
      "In altre parole, la funzione Aggiornamenti
      automatici di Windows aveva installato un update
      indipendentemente dal fatto che l'utente avesse
      configurato il servizio su "automatico",
      "pianificazione" o "solo notifica".
      "

      A quento pare nemmeno tu lo hai letto!!
      :::

      Carissimo quest'ultimo, guardando la figura
      chiaramente visibile anche nell'articolo, quante
      opzioni ti sembra di vedere?
      Ooops...

      Già sono 4!

      Ora, vorrei chiarire una cosa per tutti.

      In caso voi selezionate una delle 3 opzioni
      "automatico", "pianificazione" o "solo
      notifica",
      il pc eseguira il fatidico update silenzioso, se
      disattivate la funzione aggiornamenti automatici
      non entrerà nulla.


      Voglio dire solo questo.

      Spero di aver chiarito le idee a certa gente un
      po' troppo
      arrogante.Ti ringrazio del commento ma come vedi dai post seguenti non ha ancora capito. Tra l'altro il tuo post è più o meno simile al mio intitolato "Chiarimento"Secondo me non c'è niente da fare perchè purtroppo ho già perso del tempo con lui in notizie arretrate, spero che oggi sia l'ultima volta che cado nella sua trappola.
      • Nome e Cognome scrive:
        Re: DuraLezione ha ragione
        E grazie, se vuoi far passare il falso per vero!Mettitelo in testa: aggiornamenti installati all'insaputa dell'utente!
        • Jack991 scrive:
          Re: DuraLezione ha ragione
          Scusa Lemon, si è vero ho ripetuto il tuo chiarimento...Ultima risposta a nome e cognome.Stai divagando. Nessuno mette in dubbio che l'aggiornamento sia a insaputa dell'utente. Ma noi stiamo dicendo che in caso gli aggiornamenti siano DISABILITATI DEL TUTTO ciò non avviene, cosa che per te pare inammissibile, e che negi con vigore.Saluti a tutti, scusa di nuovo lemon.
          • Nome e Cognome scrive:
            Re: DuraLezione ha ragione
            Ci mancherebbe altro!!! Ma per me anche con la seconda e terza opzione non doveva installarli!Mettila così: la seconda e la terza opzione hanno l'installazione automatica disabilitata (infatti sceglie l'utente se e quando installare), Microsoft se ne è fregata è ha installato lo stesso.Ci mancherebbe altro che con tutto disabilitato lui rileva e installa lo stesso!!!Ti è più chiaro?
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: DuraLezione ha ragione
            contenuto non disponibile
          • Nome e Cognome scrive:
            Re: DuraLezione ha ragione
            Perchè, con la seconda e la terza opzione gli aggiornamenti (o se preferisci, l'installazione degli aggiornamenti) non è disabilitata? Penso prorio di si.Dove avrei detto il falso?
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: DuraLezione ha ragione
            contenuto non disponibile
          • Jack991 scrive:
            Re: DuraLezione ha ragione
            xD...Adesso hai cambiato tono!
  • paolo rossi scrive:
    funziona anche se WU e' disattivato!
    anche se ho WU disattivato sabato scorso "prevx2" mi ha segnalato nel suo "program activity log" che il programma "windows update automatic update/WUAUCLT.EXE" aveva girato sul mio laptop, quindi non possono stare tranquilli tutti quelli che hanno disattivato l'update automatico (io ho XP) ho disattivato anche i "services" voglio vedere come fanno a entrare ora!!!
  • Crazy scrive:
    E con la stessa scusa attiveranno il TC
    CIAO A TUTTIcito da articolo:" Clinton ha ribadito che la filosofia di Microsoft è quella di consentire agli utenti di mantenere il controllo sui loro computer, ma anche quella di assicurarsi che strumenti critici come Windows Update siano sempre in grado di funzionare correttamente. "Con questa scusa, in futuro diranno che abilitare il Trusted Computing e` indispensabile per poter fare gli aggiornamenti, una volta che il TC sara` attivato l'utente sara` incastrato... e` solo questione di tempo, chi ha Vista e` gia` sulla strada della rovina, chi ha XP con Service Pack 2 e` praticamente sulla stessa via... chi e` sato piu` furbo, si e` premunito di un Firewall serio completo di Anti-Virus ed AntiSpyware, ed ha tenuto XP con il Service Pack 1, che va benissimo, e lascia fare al SonicWall il suo mestiere.CORDIALI SALUTI
    • Nome e cognome scrive:
      Re: E con la stessa scusa attiveranno il TC
      - Scritto da: Crazy
      CIAO A TUTTI

      cito da articolo:

      " Clinton ha ribadito che la filosofia di
      Microsoft è quella di consentire agli utenti di
      mantenere il controllo sui loro computer, ma
      anche quella di assicurarsi che strumenti critici
      come Windows Update siano sempre in grado di
      funzionare correttamente.
      "

      Con questa scusa, in futuro diranno che abilitare
      il Trusted Computing e` indispensabile per poter
      fare gli aggiornamenti, una volta che il TC sara`
      attivato l'utente sara` incastrato... e` solo
      questione di tempo, chi ha Vista e` gia` sulla
      strada della rovina, chi ha XP con Service Pack 2
      e` praticamente sulla stessa via... chi e` sato
      piu` furbo, si e` premunito di un Firewall serio
      completo di Anti-Virus ed AntiSpyware, ed ha
      tenuto XP con il Service Pack 1, che va
      benissimo, e lascia fare al SonicWall il suo
      mestiere.
      CORDIALI SALUTIoh santo cielo non sai più a cosa attaccarti...che tristezza...
      • Silente scrive:
        Re: E con la stessa scusa attiveranno il TC
        - Scritto da: Nome e cognome

        oh santo cielo non sai più a cosa attaccarti...

        che tristezza...E' qui che sbagli! Il discorso di Crazy una volta potevi anche classificarlo PARANOICO, ma ora purtroppo fila...Cosa vieta a M$ di usare una tecnica simile per infilare qualcosa di simile? Magari 10kb alla volta (per spararne una)10k te li infilo nell'aggiornamento del WGA10k nell'update di sicurezza CRITICO per risolvere una falla10k nell'ultimo codec del wmplayersfido chiunque ad accorgersi di una manovra di questo tipo...aggiungo: cosa ha vietato a M$ di infilare una bella backdoor nell'nt (NSA_Key per i piu curiosi)? risposta: la stessa cosa che ha vietato a Borland di infilare una backdoor nel suo sw database, ovvero: NULLA.I dati riservati di migliaia di aziende fanno gola...Fidarsi è bene.
  • A O scrive:
    reato...
    c'e' un reato che mi pare si chiami accesso abusivo ad un sistema informatico...
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: reato...
      contenuto non disponibile
      • A O scrive:
        Re: reato...
        - Scritto da: unaDuraLezione
        - Scritto da: A O

        c'e' un reato che mi pare si chiami accesso

        abusivo ad un sistema

        informatico...

        denunciali e goditi la vittoria in tribunale.partecipi? class action?
        • Nome e Cognome scrive:
          Re: reato...
          - Scritto da: A Opartecipi? class action?Chi? unaDuraLezione? Ma se va in giro per il forum a capolvegere discorsi ed arrampicarsi sugli specchi!!Non gli entra in testa questa semplice frase: In altre parole, la funzione Aggiornamenti automatici di Windows aveva installato un upate indipendentemente dal fatto che l'utente avesse configurato il servizio su "automatico", "pianificazione" o "solo notifica".Appena la scrivi va su tutte le furie e cambia totalmente discorso.Mi fa morire dal ridere....anche se ultimamente inizia un pò ad offendere, ma d'altronde se non hai argomenti iniziano gli insulti!
          • A O scrive:
            Re: reato...
            - Scritto da: Nome e Cognome
            - Scritto da: A O
            partecipi? class action?

            Chi? unaDuraLezione? Ma se va in giro per il
            forum a capolvegere discorsi ed arrampicarsi
            sugli
            specchi!!
            Non gli entra in testa questa semplice frase:

            In altre parole, la funzione Aggiornamenti
            automatici di Windows aveva installato un upate
            indipendentemente dal fatto che l'utente avesse
            configurato il servizio su "automatico",
            "pianificazione" o "solo
            notifica".

            Appena la scrivi va su tutte le furie e cambia
            totalmente
            discorso.non sara' mai che M$ gli ha installato un "update" che gli scrive in automatico i post e li invia da sola???forse dovremmo avvertirlo... magari non se ne e' accorto...ciao
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: reato...
            contenuto non disponibile
          • Lemon scrive:
            Re: reato...

            Mi fa morire dal ridere....anche se ultimamente
            inizia un pò ad offendere, ma d'altronde se non
            hai argomenti iniziano gli
            insulti!Sei tu che offendi l'intelligenza e non hai amor proprio.
          • Nome e Cognome scrive:
            Re: reato...
            Perchè? Perchè affermo quello che è successo: aggiornamenti fatti all'insaputa dell'utente!
          • Lemon scrive:
            Re: reato...
            - Scritto da: Nome e Cognome
            Perchè? Perchè affermo quello che è successo:
            aggiornamenti fatti all'insaputa
            dell'utente!Perchè cambi i discorsi in corso d'opera pur di avere ragione, basta che ti rileggi dall'inizio
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: reato...
            contenuto non disponibile
    • ROTFL scrive:
      Re: reato...
      - Scritto da: A O
      c'e' un reato che mi pare si chiami accesso
      abusivo ad un sistema
      informatico...Fantastica (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
  • Silente scrive:
    Moduli
    Secondo me non è tanto grave il fatto in sè. In fondo EULA o no, se c'era un aggiornamento da fare, è stato fatto e amen.La gravità sta nel fatto che esista in windows un modulo COMPLETAMENTE INVISIBILE preposto a - collegarsi a un determinato server- scaricare dei files da quel server- modificare files di sistemail tutto in via remota e invisibile!!!Visto che a pensar male è peccato, ma il più delle volte ci si azzecca, (vedi la vecchia storia della NSA_Key nel vecchio Windows NT) allora mi chiedo: chissà quante altre belle cosucce mi fa di nascosto...Ipotizzare non ha senso senza avere in mano i sorgenti, ma questo mi ha fatto pensare e ho paura che prenderò seriamente in considerazione l'idea di migrare a qualcosa di Open Source...Aggiungo: Magari il fatto può non essere grave per un utente domestico (al di la del fatto che abbia qualcosa da nascondere oppure no) Ma se guardiamo nell'ottica di un'azienda? :| :|
    • cic scrive:
      Re: Moduli
      - Scritto da: Silente
      La gravità sta nel fatto che esista in windows un
      modulo COMPLETAMENTE INVISIBILE preposto acicciono, guarda che l'update non è invisibile, lo vedi nella cronologia aggiornamenti.
      - collegarsi a un determinato server
      - scaricare dei files da quel server
      - modificare files di sistema
      il tutto in via remota e invisibile!!!ciccino, te lo scarica perchè hai lasciato attivo Windows Update. Se non vuoi che si aggiorni lo disabiliti. Poi però non venire a piangere in qualche forum Microsoft che non ti scarica più gli update perchè ti sei rifiutato di scaricare l'aggiornamento di Windows Update
      • Davide scrive:
        Re: Moduli

        ciccino, te lo scarica perchè hai lasciato attivo
        Windows Update. Se non vuoi che si aggiorni lo
        disabiliti. Poi però non venire a piangere in
        qualche forum Microsoft che non ti scarica più
        gli update perchè ti sei rifiutato di scaricare
        l'aggiornamento di Windows
        Updateciccino, con windows update disattivato ti becchi lo stesso l'aggiornamento...
        • unaDuraLezione scrive:
          Re: Moduli
          contenuto non disponibile
          • Nome e Cognome scrive:
            Re: Moduli
            In altre parole, la funzione Aggiornamenti automatici di Windows aveva installato un update indipendentemente dal fatto che l'utente avesse configurato il servizio su "automatico", "pianificazione" o "solo notifica".A quento pare nemmeno tu lo hai letto!!
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Moduli
            contenuto non disponibile
          • Nome e Cognome scrive:
            Re: Moduli
            Hai finito di arrampicarti??Il fatto è uno solo: sono stati installati aggiornamenti all'insaputa dell'utente.Altrimenti dimmi cosa vuol dire la frase dell'articolo che ho riportato.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Moduli
            contenuto non disponibile
          • Nome e Cognome scrive:
            Re: Moduli
            Fin dall'inizio ho sempre sostenuto che sono stati installati degli aggiornamenti ad insaputa dell'utente, dove avrei cambiato discorso??
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Moduli
            contenuto non disponibile
          • Nome e Cognome scrive:
            Re: Moduli
            L'aggiornamento in questione te lo becchi lo stesso!!!
    • cHoBi scrive:
      Re: Moduli
      Ciccino del Windows Update non importa molto, il problema e' come dice Silente, il sistema permette di:
      - collegarsi a un determinato server
      - scaricare dei files da quel server
      - modificare files di sistema
      il tutto in via remota e invisibile!!!E finche' riguarda un utente normale chissene frega, riquotando Silente:
      Ma se guardiamo nell'ottica di un'azienda? :| :|
      • Lemon scrive:
        Re: Moduli
        - Scritto da: cHoBi
        Ciccino del Windows Update non importa molto, il
        problema e' come dice Silente, il sistema
        permette
        di:


        - collegarsi a un determinato server

        - scaricare dei files da quel server

        - modificare files di sistema

        il tutto in via remota e invisibile!!!

        E finche' riguarda un utente normale chissene
        frega, riquotando
        Silente:


        Ma se guardiamo nell'ottica di un'azienda? :|
        :|Nell'ottica di un'azienda il discorso è presto fatto: i pc messi in dominio possono (e dovrebbero) essere impostati tramite group policy quindi l'amministrazione è totalmente delegata all'sysadmin. Se poi parliamo di reti con un minimo di complessità (almeno 1 buon server e 10-15 client a mio avviso), allora l'amministratore, se capace, installerà un tool tipo WSUS, totalmente gratuito, e così tiene traccia degli aggiornamenti che vengono scaricati, quando vengono installati, i PC che hanno avuto problemi ed altro ancora. Giusto per essere precisi: il WSUS richiede esplicitamente l'approvazione degli aggiornamenti da installare a meno che gli si dica diversamente. Questo consente di provare gli aggiornamenti in macchine di test in modo che anche i più prudenti siano contenti.
  • aghost scrive:
    E chi naviga a consumo?
    scusate errore-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 17 settembre 2007 10.50-----------------------------------------------------------
  • aghost scrive:
    E chi naviga a consumo?
    IO sono tra gli sfortunati digital-divisi e l'unico modo che ho di navigare è a consumo col cellulare. Non posso quindi accettare che microsoft mi installi della "roba" senza che io lo sappia.Quanto era grande l'aggiornamento? Se io sono al limite del bonus questo potrebbe costarmi salatissimo a 6 euro a mb come fa pagare tim!!!http://www.aghost.wordpress.com/
    • Lemon scrive:
      Re: E chi naviga a consumo?
      - Scritto da: aghost
      IO sono tra gli sfortunati digital-divisi e
      l'unico modo che ho di navigare è a consumo col
      cellulare. Non posso quindi accettare che
      microsoft mi installi della "roba" senza che io
      lo
      sappia.

      Quanto era grande l'aggiornamento? Se io sono al
      limite del bonus questo potrebbe costarmi
      salatissimo a 6 euro a mb come fa pagare
      tim!!!

      http://www.aghost.wordpress.com/Se hai problemi di connessione non tieni attivi gli aggiornamenti automatici neppure solo per essere avvisato
      • Nome e Cognome scrive:
        Re: E chi naviga a consumo?
        - Scritto da: Lemon
        Se hai problemi di connessione non tieni attivi
        gli aggiornamenti automatici neppure solo per
        essere
        avvisatoAncora?? Gli aggiornamenti sono stati scaricati ed installati senza avvisare l'utente, anche se aveva gli aggiornamenti automatici disabilitati!!!!Ma è così difficile da capire?
        • Lemon scrive:
          Re: E chi naviga a consumo?

          Ancora?? Gli aggiornamenti sono stati scaricati
          ed installati senza avvisare l'utente, anche se
          aveva gli aggiornamenti automatici
          disabilitati!!!!

          Ma è così difficile da capire?La tua cocciutaggine mi fa ridere.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: E chi naviga a consumo?
            contenuto non disponibile
          • Peppino 'o meccanico scrive:
            Re: E chi naviga a consumo?
            - Scritto da: Lemon
            La tua cocciutaggine mi fa ridere.Mi sa' che e' la tua testa un po' dura...:-)
          • Lemon scrive:
            Re: E chi naviga a consumo?
            - Scritto da: Peppino 'o meccanico
            - Scritto da: Lemon


            La tua cocciutaggine mi fa ridere.

            Mi sa' che e' la tua testa un po' dura...

            :-)Spiegami perchè almeno. Visto che non ho letto altri tuoi post sono curioso di capire se sei il compare dell'altro
        • Nome e cognome scrive:
          Re: E chi naviga a consumo?
          - Scritto da: Nome e Cognome
          - Scritto da: Lemon


          Se hai problemi di connessione non tieni attivi

          gli aggiornamenti automatici neppure solo per

          essere

          avvisato

          Ancora?? Gli aggiornamenti sono stati scaricati
          ed installati senza avvisare l'utente, anche se
          aveva gli aggiornamenti automatici
          disabilitati!!!!

          Ma è così difficile da capire?no, succedeva solo a chi aveva impostato per installazione automatica o notifica. a chi li teneva DISABILITATI (senza notifica) non è successo niente.
    • nifft scrive:
      Re: E chi naviga a consumo?
      navigazione a consumo + windows = nuova vittima dei "tempi moderni"...
    • Uno dei digital-di visi scrive:
      Re: E chi naviga a consumo?
      Concordo al 100%Anch'io navigo col cellulare per assenza di adsl e quindi trovo questo comportamento inaccettabile.Per fortuna non ho né Xp, né Vista... e credo proprio che non li userò MAI!!!Mi auguro che almeno abbiano dato la possibilità di interrompere temporaneamente l'update e che abbiano comunicato quanti MB bisognava scaricare, sarebbe il minimo della serietà.
      • Lemon scrive:
        Re: E chi naviga a consumo?
        - Scritto da: Uno dei digital-di visi
        Concordo al 100%
        Anch'io navigo col cellulare per assenza di adsl
        e quindi trovo questo comportamento
        inaccettabile.
        Per fortuna non ho né Xp, né Vista... e credo
        proprio che non li userò
        MAI!!!

        Mi auguro che almeno abbiano dato la possibilità
        di interrompere temporaneamente l'update e che
        abbiano comunicato quanti MB bisognava scaricare,
        sarebbe il minimo della
        serietà.Ma ti rendi conto dell'inutile polemica? Se hai quel problema di connettività non attivi il controllo degli aggiornamenti, al massimo (proprio se bisogna farsi del male) attivi quello che controlla ma non scarica. Il punto è che se hai banda limitata e/o traffico a pagamento comunque stai facendo una minchiata.Il problema qua è un altro.
        • Ma che dici scrive:
          Re: E chi naviga a consumo?
          - Scritto da: Lemon
          Ma ti rendi conto dell'inutile polemica? Se hai
          quel problema di connettività non attivi il
          controllo degli aggiornamentigrazie al c***oquando installi windm***a su un pc, di default (DEFAULT) quasi all'insputa dell'utente installa gli aggiornamenti automatici attivato e un tot di servizi in più che ciucciano banda, si collegano a internet, spiano, non si fanno i c***i loro etc...e disattivare tutta quella roba non è propriamente facile specie x gli utenti meno esperti
          • Lemon scrive:
            Re: E chi naviga a consumo?
            - Scritto da: Ma che dici
            - Scritto da: Lemon

            Ma ti rendi conto dell'inutile polemica? Se hai

            quel problema di connettività non attivi il

            controllo degli aggiornamenti

            grazie al c***o
            quando installi windm***a su un pc, di default
            (DEFAULT) quasi all'insputa dell'utente installa
            gli aggiornamenti automatici attivato e un tot di
            servizi in più che ciucciano banda, si collegano
            a internet, spiano, non si fanno i c***i loro
            etc...
            e disattivare tutta quella roba non è
            propriamente facile specie x gli utenti meno
            espertiNon mi pare proprio, forse i PC taroccati che ti danno a te con il sistema piratato!Su un PC nuovo Windows ti chiede se vuoi o meno attivare gli aggiornamenti automatici (anche su i sistemi server).Windows Media Player invece te lo chiede al primo avvio.Sai chi attiva gli aggiornamenti di DEFAULT invece? Acrobat Reader o la Java Virtual Machine per esempio.Di altri software MS non ne sono a conoscenza, forse ci sono, se qualcuno me li indica mi farebbe un piacere. Naturalmente con un minimo di fondatezza perfavore, non come il tizio qua sopra che ha sparato senza sapere evidentemente.
          • krane scrive:
            Re: E chi naviga a consumo?
            - Scritto da: Lemon
            - Scritto da: Ma che dici

            - Scritto da: Lemon


            Ma ti rendi conto dell'inutile polemica? Se


            hai quel problema di connettività non attivi il


            controllo degli aggiornamenti

            grazie al c***o

            quando installi windm***a su un pc, di default

            (DEFAULT) quasi all'insputa dell'utente installa

            gli aggiornamenti automatici attivato e un tot

            di servizi in più che ciucciano banda, si collegano

            a internet, spiano, non si fanno i c***i loro

            etc...

            e disattivare tutta quella roba non è

            propriamente facile specie x gli utenti meno

            esperti
            Non mi pare proprio, forse i PC taroccati che ti
            danno a te con il sistema piratato!
            Su un PC nuovo Windows ti chiede se vuoi o meno
            attivare gli aggiornamenti automatici (anche su i
            sistemi server).Ecco, e nel caso gli dici: avvertimi solo ma non scaricarli, lui scarica lo stesso degli aggiornamenti...L'hai letto l'articolo ???
          • Lemon scrive:
            Re: E chi naviga a consumo?


            Non mi pare proprio, forse i PC taroccati che ti

            danno a te con il sistema piratato!


            Su un PC nuovo Windows ti chiede se vuoi o meno

            attivare gli aggiornamenti automatici (anche su
            i

            sistemi server).

            Ecco, e nel caso gli dici: avvertimi solo ma non
            scaricarli, lui scarica lo stesso degli
            aggiornamenti...
            L'hai letto l'articolo ???Si, ed ho già espresso la mia opinione che non è favorevole. Poi, come vedi, da qua a fare FUD il passo è assai breve, a me piace essere obbiettivo se riesco per questo smorzo i toni.
          • Nome e Cognome scrive:
            Re: E chi naviga a consumo?
            Obbiettivo??? Ma se hai scritto mille post dove dici alla gente che si collega col cellulare di disabilitare gli aggiornamenti automatici e il gioco è fatto!!!!Gli aggiornamenti sono stati scaricati ed installati ad insaputa dell'utente anche se erano disabilitati gli aggiornamenti automatici!!!!!!!!!Hai capito o no??
          • Lemon scrive:
            Re: E chi naviga a consumo?
            - Scritto da: Nome e Cognome
            Obbiettivo??? Ma se hai scritto mille post dove
            dici alla gente che si collega col cellulare di
            disabilitare gli aggiornamenti automatici e il
            gioco è
            fatto!!!!
            Non ho scritto questo.
            Gli aggiornamenti sono stati scaricati ed
            installati ad insaputa dell'utente anche se erano
            disabilitati gli aggiornamenti
            automatici!!!!!!!!!

            Hai capito o no??Come al solito non capisci una fava, rileggiti la notizia ti prego.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: E chi naviga a consumo?
            contenuto non disponibile
          • Nome e Cognome scrive:
            Re: E chi naviga a consumo?
            In altre parole, la funzione Aggiornamenti automatici di Windows aveva installato un update indipendentemente dal fatto che l'utente avesse configurato il servizio su "automatico", "pianificazione" o "solo notifica".Questo lo hai saltato volontariamente immagino....
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: E chi naviga a consumo?
            contenuto non disponibile
          • Nome e Cognome scrive:
            Re: E chi naviga a consumo?
            Disabilitato o notifica non cambia: comunque non dovevano essere installati.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: E chi naviga a consumo?
            contenuto non disponibile
          • Nome e Cognome scrive:
            Re: E chi naviga a consumo?
            Non ho assolutamente mai cambiato discorso: ho sempre sostenuto l'installazione di update ad insaputa dell'utente, è successo? Si. Quindi mi dispiace per te ma ho sempre affermato il vero.
          • Lemon scrive:
            Re: E chi naviga a consumo?
            - Scritto da: Nome e Cognome
            Non ho assolutamente mai cambiato discorso: ho
            sempre sostenuto l'installazione di update ad
            insaputa dell'utente, è successo? Si. Quindi mi
            dispiace per te ma ho sempre affermato il
            vero.Non è vero: hai affermato ripetutamente che l'installazione avveniva anche se gli aggiornamenti automatici sono DISATTIVATI (ultima opzione delle 4 disponibili), quindi hai detto il falso (e sai di averlo detto).
          • Nome e Cognome scrive:
            Re: E chi naviga a consumo?
            Ancora!!!E allora spiegami questa frase:In altre parole, la funzione Aggiornamenti automatici di Windows aveva installato un upate indipendentemente dal fatto che l'utente avesse configurato il servizio su "automatico", "pianificazione" o "solo notifica".Io mi riferisco a questo aggiornamento!! Per te solo notifica vuol dire che me li installa anche?
          • Lemon scrive:
            Re: E chi naviga a consumo?
            - Scritto da: Nome e Cognome
            Ancora!!!
            E allora spiegami questa frase:
            In altre parole, la funzione Aggiornamenti
            automatici di Windows aveva installato un upate
            indipendentemente dal fatto che l'utente avesse
            configurato il servizio su "automatico",
            "pianificazione" o "solo
            notifica".

            Io mi riferisco a questo aggiornamento!! Per te
            solo notifica vuol dire che me li installa
            anche?DISATTIVATI, la quarta opzione, non capisci c'è poco da fare. TU hai detto anche in quel caso, non è vero, negli altri tre è stato già ampiamente detto di si e del resto è il contenuto dell'articolo
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: E chi naviga a consumo?
            contenuto non disponibile
          • Lemon scrive:
            Re: E chi naviga a consumo?


            Piantala di scrivere la stessa fesseria a
            ripetizione:

            Dall'articolo
            "Windows Update non installa alcun tipo di
            update su quei sistemi dove sia stata disattivata
            la funzione Aggiornamenti
            automatici." Lascia perdere, non capisce e ti porta allo sfinimento con giochetti di parole, guarda già come ti ha risposto. Lascialo nel suo brodo, fidati.
          • Nome e Cognome scrive:
            Re: E chi naviga a consumo?
            Giochetti di parole?? Bha se per voi la verità è giochetti di parole.
          • Lemon scrive:
            Re: E chi naviga a consumo?
            - Scritto da: Nome e Cognome
            Giochetti di parole?? Bha se per voi la verità è
            giochetti di
            parole.Tu non sai neppure dove sta di casa la verità. Di tutto l'articolo hai capito che l'aggiornamento viene fatto sempre e comunque...
          • Nome e Cognome scrive:
            Re: E chi naviga a consumo?
            Infatti è stato fatto all'insaputa dell'utente.Vuoi andare avanti ancora per molto?
          • Lemon scrive:
            Re: E chi naviga a consumo?
            - Scritto da: Nome e Cognome
            Infatti è stato fatto all'insaputa dell'utente.
            Vuoi andare avanti ancora per molto?Bhe, non fino a quando a capirai, potrei perdere molto tempo...
          • ma va a scrive:
            Re: E chi naviga a consumo?
            - Scritto da: Lemon
            Non mi pare proprio, forse i PC taroccati che ti
            danno a te con il sistema
            piratato!

            Su un PC nuovo Windows ti chiede se vuoi o meno
            attivare gli aggiornamenti automatici (anche su i
            sistemi server).a parte l'italiacane che usi e la calunnia che mi faisi vede che è da molto che non fai un'installazione di xp partendo dai cd e applicando la sp2 quello non ti chiede molto, gli aggiornamenti automatici ti vengono attivati senza tante parole (e non solo quelli, ma ben altre schifezze)
          • Lemon scrive:
            Re: E chi naviga a consumo?


            a parte l'italiacane che usi e la calunnia che mi
            fai
            si vede che è da molto che non fai
            un'installazione di xp partendo dai cd e
            applicando la sp2

            quello non ti chiede molto, gli aggiornamenti
            automatici ti vengono attivati senza tante parole
            (e non solo quelli, ma ben altre
            schifezze)Mi dispiace ma sei completamente fuori strada. E' proprio dopo l'installazione che ti viene fuori lo scudetto giallo in basso a destra chiedentodi cosa vuoi fare per gli aggiornamenti automatici. Comunque non è che non ti voglio credere, io ne sono certo per client NEC, HP e portatili HP, Asus e Acer che tratto tutti i giorni. Per i sistemi server installati da CD ne sono certo sia per Windows 2003 server che per Windows 2003 R2 e Small Business Server, tutte cose che tratto regolarmente. Ho trovato macchine assemblate da negozi che aveva tutto già attivato ma si trattava di lavori fatti con i piedi.Tu avrai un'altra esperienza, cosa ti posso dire?
          • Davide scrive:
            Re: E chi naviga a consumo?
            Evidentemente non hai capito il problema...Io utente, con aggiornamenti automatici disattivati, mi sono ritrovato un aggiornamento effettuato a mia insaputa, capito?Quindi chi usa una connessione via cellulare, con aggiornamenti automatici disattivati...prova a indovinare?2+2...
          • Lemon scrive:
            Re: E chi naviga a consumo?
            - Scritto da: Davide
            Evidentemente non hai capito il problema...

            Io utente, con aggiornamenti automatici
            disattivati, mi sono ritrovato un aggiornamento
            effettuato a mia insaputa,
            capito?

            Quindi chi usa una connessione via cellulare, con
            aggiornamenti automatici disattivati...prova a
            indovinare?

            2+2...Innanzi tutto non capisco a cosa stai rispondendo, se al discorso dei cellulari o al discorso del tipo che sostiene che di default gli aggiornamenti automatici sono attivi.Per continuare io ho paura che tu non abbia letto la notizia o peggio ancora che tu non l'abbia capita (o sei in malafede)Se gli aggiornamenti automatici sono DISATTIVATI non ti si aggiorna un bel niente, sia che tu abbia un collegamento in fibra da 50 Mbit sia che tu abbia un collegamento con GPRS.Se invece hai selezionato una qualsiasi delle altre tre possibilità il client di Windows Update si è aggiornato.Su questo mi sono già espresso e mi ripeto: trovo l'idea da un punto di vista tecnico accettabile e giustificabile tuttavia andrebbe specificato chiaramente nella scelta delle opzioni, chiaro?Detto questo rimane il punto che se tu hai un collegamento GPRS/UMTS e scegli di una qualsiasi delle tre opzioni rimaste fai una scelta alquanto discutibile: nei primi due casi (aggiorna da solo e scarica ma non aggiornare) il traffico lo fai comunque, giusto o no?Nel terzo caso (avvisami se ci sono aggiornamenti) e sottolineo SOLO in questo caso, scatta la polemica del tizio di prima che dice sintetizzando: "ma se io ho un collegamento a pagamento mi sta sulle balle che sto qua si sia scaricato l'upgrade perchè magari mi ha fatto finire il credito residuo", giusto?Per ME la polemica è futile, inutile e alquanto sterile poichè già verificando la presenza o no degli aggiornamenti si effettua del traffico e tale traffico è ripetuto ogni tot di tempo ed ogni riavvio macchina, mi sembra alquanto bizzarro che qualcuno rischi di sforare la quota massima con questa opzione attivata...Certo, se vogliamo essere precisini potrei capire magari il caso nel quale un tizio abbia disattivato tutti i software che si collegano (antivirus, VJM, Acrobat e tanti altri), abbia calcolato precisamente il traffico generato dal controllo aggiornamento di windows, non riavvi mai la macchina o comunque un tot di volte precisamente preventivato... va bhè, in questo caso potrei capire che dia fastidio però voglio proprio sapere chi è in questa situazione.Per questi motivi ho detto che la polemica sul traffico è sciocca ed il problema è un altro: la MS non doveva installare tale aggiornamento.Chiaro?
          • picciho scrive:
            Re: E chi naviga a consumo?
            se non sei in grado, dopo una installazione ex-novo, di disabilitare gli aggiornamenti automatici, soprattutto se hai problemi di banda e/o traffico, non è colpa di microsoft e nenanche nostra. se no passa a linux che gli aggornamenti li scarichi 4 volte al giorno anziche una volta alla settimana.
          • Prima di pubblicare scrive:
            Re: E chi naviga a consumo?
            - Scritto da: picciho
            se non sei in grado, dopo una installazione
            ex-novo, di disabilitare gli aggiornamenti
            automatici, soprattutto se hai problemi di banda
            e/o traffico, non è colpa di microsoftsono in grado, ma magari non tutti ce la fannoma non è così facile disabilitare tutti gli aggiornamenti occulti o meno che quel tuo bel s.o. te installa
      • cic scrive:
        Re: E chi naviga a consumo?
        - Scritto da: Uno dei digital-di visi
        Concordo al 100%
        Anch'io navigo col cellulare per assenza di adsl
        e quindi trovo questo comportamento
        inaccettabile.
        Per fortuna non ho né Xp, né Vista... e credo
        proprio che non li userò
        MAI!!!perchè se usi linux o mac non li devi fare gli aggiornamenti? In linux escono tonnellate di update ogni settimana... peggio che Win.
        • Nome e Cognome scrive:
          Re: E chi naviga a consumo?
          Tutto falso!! Non guardare solo il numero di pacchetti, guarda la grandezza (MB) degli aggiornamenti!
    • cic scrive:
      Re: E chi naviga a consumo?
      - Scritto da: aghost
      IO sono tra gli sfortunati digital-divisi e
      l'unico modo che ho di navigare è a consumo col
      cellulare.ciccino, non è ora che ti fai una ADSL?
      • piu' forsforo scrive:
        Re: E chi naviga a consumo?
        - Scritto da: cic
        - Scritto da: aghost

        IO sono tra gli sfortunati digital-divisi e

        l'unico modo che ho di navigare è a consumo col

        cellulare.

        ciccino, non è ora che ti fai una ADSL?probabilmente è in una zona non coperta (viva telecom !)oppure ha una scheda sul portatile e gli serve per lavoroeh, che dici ?
      • Davide scrive:
        Re: E chi naviga a consumo?
        - Scritto da: cic
        - Scritto da: aghost

        IO sono tra gli sfortunati digital-divisi e

        l'unico modo che ho di navigare è a consumo col

        cellulare.

        ciccino, non è ora che ti fai una ADSL?palesemente provocatorio e con intenzione di istigare flame...
  • unaDuraLezione scrive:
    "certi file di sistema"
    contenuto non disponibile
    • Lemon scrive:
      Re: "certi file di sistema"
      - Scritto da: unaDuraLezione
      magari sapendo *quali* file di sistema ci si
      potrebe fare
      un'idea...La frase è stata confezionata apposta per fare rumore. Tenendo conto che Windows condiene centinaia di funzioni praticamente sono tutti file di sistema.Di fatto è stato aggiornato il software che controlla se ci sono aggiornamenti, il Windows Update client per intenderci.
      • krane scrive:
        Re: "certi file di sistema"
        - Scritto da: Lemon
        - Scritto da: unaDuraLezione

        magari sapendo *quali* file di sistema ci si

        potrebe fare un'idea...
        La frase è stata confezionata apposta per fare
        rumore. Tenendo conto che Windows condiene
        centinaia di funzioni praticamente sono tutti
        file di
        sistema.
        Di fatto è stato aggiornato il software che
        controlla se ci sono aggiornamenti, il Windows
        Update client per intenderci.Quindi come dire che sono stati aggiornati dei files di sistema senza l'autorizzazione dell'utente.
        • Lemon scrive:
          Re: "certi file di sistema"


          Quindi come dire che sono stati aggiornati dei
          files di sistema senza l'autorizzazione
          dell'utente.Si certo. Tieni presente che anche calc.exe è un file di sistema visto che risiede nella cartella c:
          • krane scrive:
            Re: "certi file di sistema"
            - Scritto da: Lemon

            Quindi come dire che sono stati aggiornati dei

            files di sistema senza l'autorizzazione

            dell'utente.
            Si certo. Tieni presente che anche calc.exe è un
            file di sistema visto che risiede nella cartella
            c:So benissimo quanto sia mal progettato windows, al contrario di te ho anche studiato sistemi operativi...
          • Lemon scrive:
            Re: "certi file di sistema"

            So benissimo quanto sia mal progettato windows,
            al contrario di te ho anche studiato sistemi
            operativi...Non avevo finito di scrivere il post...e comunque non capisco la tua risposta, mica l'ho progettato io Windows!!
          • Sgabbio scrive:
            Re: "certi file di sistema"
            una notizia di HWupgrape, diceva pure che file aggiornava
          • Reolix scrive:
            Re: "certi file di sistema"
            I file sono questi:Per Vista: wuapi.dll, wuapp.exe, wuauclt.exe, wuaueng.dll, wucltux.dll, wudriver.dll, wups.dll, wups2.dll e wuwebv.dll. Per Windows XP: cdm.dll, wuapi.dll, wuauclt.exe, wuaucpl.cpl, wuaueng.dll, wucltui.dll, wups.dll, wups2.dll e wuweb.dll
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: "certi file di sistema"
            contenuto non disponibile
          • krane scrive:
            Re: "certi file di sistema"
            - Scritto da: Lemon

            So benissimo quanto sia mal progettato windows,

            al contrario di te ho anche studiato sistemi

            operativi...
            Non avevo finito di scrivere il post...E allora perche' hai premuto enter ???Io mica ti ho interrotto !
            e comunque non capisco la tua risposta, mica l'ho
            progettato io Windows!!...E sembra che per te sia normale che la calcolatrice si trovi in mezzo ai files di sistema...
        • Lemon scrive:
          Re: "certi file di sistema"


          Quindi come dire che sono stati aggiornati dei
          files di sistema senza l'autorizzazione
          dell'utente.Si infatti. Tieni presente che anche la calcolatrice (calc.exe) è un file di sistema , risiede infatti in c:windowssystem32 (assumendo che C: sia la tua partizione di sistema).Dire "Windows aggiorna da solo il componente per il controllo aggiornamenti" e dire "Windows aggiorna dei file di sistema" cambia un pò, non credi? Fa più effetto la seconda frase...
          • krane scrive:
            Re: "certi file di sistema"
            - Scritto da: Lemon

            Quindi come dire che sono stati aggiornati dei

            files di sistema senza l'autorizzazione

            dell'utente.
            Si infatti. Tieni presente che anche la
            calcolatrice (calc.exe) è un file di sistema ,
            risiede infatti in c:windowssystem32 (assumendo
            che C: sia la tua partizione di sistema).Che M$ abbia fatto scelte che avrebbero provocato il suicidio di un ingegnere del software lo sappiamo.
            Dire "Windows aggiorna da solo il componente per
            il controllo aggiornamenti" e dire "Windows
            aggiorna dei file di sistema" cambia un pò, non
            credi? Fa più effetto la seconda frase...Ed e' anche piu' realistica...
          • Lemon scrive:
            Re: "certi file di sistema"

            Che M$ abbia fatto scelte che avrebbero provocato
            il suicidio di un ingegnere del software lo
            sappiamo.
            Lo sai tu veramente, io ho sempre sentito tutto ed il contrario di tutto per molti SO. Probabilmente avrà i pro ed i contro come ogni cosa.

            Dire "Windows aggiorna da solo il componente per

            il controllo aggiornamenti" e dire "Windows

            aggiorna dei file di sistema" cambia un pò, non

            credi? Fa più effetto la seconda frase...

            Ed e' anche piu' realistica...Eh, come no. Possiamo trovare anche altre fasi tecnicamnete vere ma inutilmente allarmanti, ad esempio:"Windows modifica i dati del tuo harddisk a tua insaputa""Windows manda i dati del tuo indirizzo IP ai sui server""Windows controlla ogni movimento del mouse e battito nella tastiera"Per me l'articolo utilizza parole appositamente selezionate per generare allarmismo. Per i più che giusti dubbi e perplessità su quello che è successo non serviva, comunque non importa, c'è gente alla quale piace essere pilotata.
          • krane scrive:
            Re: "certi file di sistema"
            - Scritto da: Lemon

            Che M$ abbia fatto scelte che avrebbero provocato

            il suicidio di un ingegnere del software lo

            sappiamo.
            Lo sai tu veramente, io ho sempre sentito tutto
            ed il contrario di tutto per molti SO.
            Probabilmente avrà i pro ed i contro come ogni
            cosa.Basta studiare un po' si sitemi operativi, io l'ho fatto a livello universitario e mi sono fatto forse un'idea piu' precisa.


            Dire "Windows aggiorna da solo il componente per


            il controllo aggiornamenti" e dire "Windows


            aggiorna dei file di sistema" cambia un pò, non


            credi? Fa più effetto la seconda frase...

            Ed e' anche piu' realistica...
            Eh, come no. Possiamo trovare anche altre fasi
            tecnicamnete vere ma inutilmente allarmanti, ad
            esempio:
            "Windows modifica i dati del tuo harddisk a tua
            insaputa"
            "Windows manda i dati del tuo indirizzo IP ai sui
            server"
            "Windows controlla ogni movimento del mouse e
            battito nella tastiera"E quindi ??Ti lasci suggestionare dal linguaggio giornalistico ? Si dovrebbe aver imparato alle medie a non farlo; come fai quando guardi un telegiornale allora ???
            Per me l'articolo utilizza parole appositamente
            selezionate per generare allarmismo. Per i più
            che giusti dubbi e perplessità su quello che è
            successo non serviva, comunque non importa, c'è
            gente alla quale piace essere pilotata.Se vuoi leggere queste cose senza un linguaggio giornalistico leggi i libri ed i manuali tecnici, se non sei in grado di recepire le notizie anche al di la' del linguaggio usato.
          • Lemon scrive:
            Re: "certi file di sistema"


            Basta studiare un po' si sitemi operativi, io
            l'ho fatto a livello universitario e mi sono
            fatto forse un'idea piu'
            precisa.
            Bene, spero allora che il prossimo SO al quale collaborerai sarà perfetto.



            Dire "Windows aggiorna da solo il
            componente
            per



            il controllo aggiornamenti" e dire "Windows



            aggiorna dei file di sistema" cambia un pò,
            non



            credi? Fa più effetto la seconda frase...



            Ed e' anche piu' realistica...


            E quindi ??
            Ti lasci suggestionare dal linguaggio
            giornalistico ? Si dovrebbe aver imparato alle
            medie a non farlo; come fai quando guardi un
            telegiornale allora
            ???Io no, ma qualcuno si, compreso te ad esempio.
            Se vuoi leggere queste cose senza un linguaggio
            giornalistico leggi i libri ed i manuali tecnici,
            se non sei in grado di recepire le notizie anche
            al di la' del linguaggio
            usato.E tu leggi i post di qualcun altro se non sai recepire i miei.Cercavo solo di non far generare FUD, ma lo so che a te sta bene così...
          • krane scrive:
            Re: "certi file di sistema"
            - Scritto da: Lemon

            Basta studiare un po' si sitemi operativi, io

            l'ho fatto a livello universitario e mi sono

            fatto forse un'idea piu' precisa.
            Bene, spero allora che il prossimo SO al quale
            collaborerai sarà perfetto.Bhe, Ho usato Amiga (amiga) :)




            Dire "Windows aggiorna da solo il componente




            per il controllo aggiornamenti" e dire "Windows




            aggiorna dei file di sistema" cambia un pò, non




            credi? Fa più effetto la seconda frase...



            Ed e' anche piu' realistica...

            E quindi ??

            Ti lasci suggestionare dal linguaggio

            giornalistico ? Si dovrebbe aver imparato alle

            medie a non farlo; come fai quando guardi un

            telegiornale allora ???
            Io no, ma qualcuno si, compreso te ad esempio.Non mi sembra, visto che sono io che faccio notare a te quanto ti sei lasciato influenzare.

            Se vuoi leggere queste cose senza un linguaggio

            giornalistico leggi i libri ed i manuali tecnici,

            se non sei in grado di recepire le notizie anche

            al di la' del linguaggio usato.
            E tu leggi i post di qualcun altro se non sai
            recepire i miei.Guarda che sono chiarissimi: sei tu che hai GROSSI problemi di comprensione, l'hai detto tu stesso relativamente a come era scritta la notizia (rotfl)
          • Lemon scrive:
            Re: "certi file di sistema"
            Le parole possono condizionare, mentre qualcuno studiava come fare il sistema operativo perfetto qualche altro si studiava, ad esempio, la programmazione neuro linguistica. Quindi discutere sul fatto che le parole o le frasi sono tutte uguali secondo il principio del VERO O FALSO, del bit posto a 0 o ad 1 per me è da superficiali.Fatti un corso di giornalismo opzionale magari.Ad ogni modo io non discuto le scelte di PI che del resto vive in base al numero di accessi alle pagine, però cerco di dare il mio contributo al fine di non generare FUD, come avrai visto da altri post è molto facile travisare e gridare al lupo al lupo.
  • Blah scrive:
    Utenti meno paranoici?
    Oddio ci mancava pure l'utente che va a vedere se un file è stato aggiornato o no senza che ne sapesse nulla!Avessi io il tempo da perdere con queste str***ate. La verità è che si fa di tutto pur di andare contro corrente = essere fichi = alla moda = all'avanguardia = contro il sistema, e vaccate varie.Che dire, bravi. Ma non era meglio passare il tempo con un videogioco invece che con un sistema operativo?
    • Fai il login o registrati scrive:
      Re: Utenti meno paranoici?
      - Scritto da: Blah
      Avessi io il tempo da perdere con queste
      str***ate. Però il tempo di scriverle su PI ce l'hai...
      Che dire, bravi. Ma non era meglio passare il
      tempo con un videogioco invece che con un sistema
      operativo?No.
    • MeX scrive:
      Re: Utenti meno paranoici?
      non ti sovviene in mente l'esempio di cosa potrebbe accadere se quell'aggiornamento silente e nascosto compromette il funzionamento di n postazioni di lavoro perchè contiene bachi o incompatibilità con dei software? e il pover amministratore di rete dovrà cercare di capire perchè il tutto non funziona... e poi va a scoprire che tutte le macchine si sono "aggiornate" a sua insaputa?Ce la fate a guardare oltre all'LCD sulla scrivania della vostra camera da letto?
      • Ancora aaancoora aaaaannnco oooraaa scrive:
        Re: Utenti meno paranoici?
        - Scritto da: MeX
        non ti sovviene in mente l'esempio di cosa
        potrebbe accadere se quell'aggiornamento silente
        e nascosto compromette il funzionamento di n
        postazioni di lavoro perchè contiene bachi o
        incompatibilità con dei software? e il pover
        amministratore di rete dovrà cercare di capire
        perchè il tutto non funziona... e poi va a
        scoprire che tutte le macchine si sono
        "aggiornate" a sua
        insaputa?Qualsiasi aggiornamento comporta questo rischio. Persino l'aggiornamento silente ed automatico di Firefox.Se uno ha di questi problemi, disattiva completamente l'aggiornamento e decide da sè se e cosa installare.L'eula permette gli aggiornamenti automatici (come hanno riportato sopra), quindi si È già avvisati.
        • sbittante scrive:
          Re: Utenti meno paranoici?
          In altre parole, la funzione Aggiornamenti automatici di Windows aveva installato un upate indipendentemente dal fatto che l'utente avesse configurato il servizio su "automatico", "pianificazione" o "solo notifica".
        • shezan74 scrive:
          Re: Utenti meno paranoici?
          - Scritto da: Ancora aaancoora aaaaannnco oooraaa
          L'eula permette gli aggiornamenti automatici
          (come hanno riportato sopra), quindi si È già
          avvisati.Guarda che per molti l'EULA è ancora quel click in più tra l'AVANTI e l'INSTALLA...
          • Mazzetto scrive:
            Re: Utenti meno paranoici?
            - Scritto da: shezan74
            - Scritto da: Ancora aaancoora aaaaannnco oooraaa

            L'eula permette gli aggiornamenti automatici

            (come hanno riportato sopra), quindi si È già

            avvisati.

            Guarda che per molti l'EULA è ancora quel click
            in più tra l'AVANTI e
            l'INSTALLA...Cazzi di chi non legge i contratti. La legge non ammette ignoranza. E' una delle basi del diritto privato italiano.
    • krane scrive:
      Re: Utenti meno paranoici?
      - Scritto da: Blah
      Oddio ci mancava pure l'utente che va a vedere se
      un file è stato aggiornato o no senza che ne
      sapesse nulla!
      Avessi io il tempo da perdere con queste str***ate. La
      verità è che si fa di tutto pur di andare contro corrente =
      essere fichi = alla moda = all'avanguardia = contro il
      sistema, e vaccate varie.Leggiti il Rapporto europeo su Echelon, che dimostra come lo spionaggio industriale ha sottratto alle industrie europee miliardi in favore di quelle americane.Se per te avere i dati in mano ad un paese straniero non e' importante ritorna pure davanti alla TV.
      Che dire, bravi. Ma non era meglio passare il tempo con
      un videogioco invece che con un sistema operativo?Sul sistema operativo ci sono i tuoi dati bancari, legali, la tua lettera di licenziamento o il tuo prossimo aumento pronti ad essere spediti... Vedi tu...
      • Adriano scrive:
        Re: Utenti meno paranoici?
        Se hai tanta paura che il mondo possa sapere chi sei, allora è meglio se nemmeno ti colleghi ad internet!
        • krane scrive:
          Re: Utenti meno paranoici?
          - Scritto da: Adriano
          Se hai tanta paura che il mondo possa sapere chi
          sei, allora è meglio se nemmeno ti colleghi ad internet!1) La tua risposta non c'entra niente con la mia affermazione.2) Non e' una MIA paura ma una paura dell'unione di paesi in cui anche TU vivi.
    • nifft scrive:
      Re: Utenti meno paranoici?
      Infatti qui ci sono solo gli utenti windows che si stanno lamentando... Chi ha letto l'EULA sul serio e sa come si comporta windows, magari ha deciso di risolvere standosene alla larga...
    • Reolix scrive:
      Re: Utenti meno paranoici?
      Cosi, a caso, se un aggiornamento M$ ti manda in conflitto le librerie dei driver della scheda video senza dirtelo? O se l'aggiornamento ha dei bug, come è successo (hanno fatto l'aggiornamento dell'aggiornamento... :|) Quando capirete che il software DEVE fare quello che espressamente dice? Se dice Avvisa ma non scaricarli e non installarli DEVE fare quello che dice non c'è casso da fare. Cosa è che non è chiaro? E' scritto male? Senza contare che la società in questione è leggermente recidiva.....
    • Porompom pero scrive:
      Re: Utenti meno paranoici?
      Sai anche se l'utente non è paranoico, l'antivirus si', guai se non lo fosse.E trovarsi dialogs allarmanti non e' l'apoteosi dell'usabilita', a casa mia.D'altra parte voi winari siete gia' adusi a pop ups infiniti shareware licenze da accettare ad ogni upgrade, ricerca manuale degli aggiornamenti, strumenti che su linux si scaricano in 300k e su windows pesano otto mega perche' ogni programma si tira giu' le sue librerie..... cosa vuoi che sia questa minchiatina qui. Hai proprio ragione.
  • Lemon scrive:
    Chiarimento
    Se hai DISATTIVATO gli aggiornamenti automatici NON succede nulla.Se hai ATTIVATO una qualsiasi delle altre opzioni il software di controllo update si è automaticamente aggiornato (anche se si è scelto solo solamente di controllare o scaricare senza installare)Adesso ai posteri l'ardua sentenza...Io penso che doveva essere più chiaro da subito che il software di controllo aggiornamenti si poteva upgradare da solo.Tecnicamente trovo l'idea anche valida, del resto sei tu che che volevi essere avvisato ed il software quindi deve rimanere aggiornato, in più c'è da dire che la possibilità di escluderlo c'è... però ripeto che sarebbe meglio specificarlo fin da subito.
    • Fabrizio scrive:
      Re: Chiarimento
      secondo me è un'idea si anche valida ma la cosa è più grave di quanto sembri.quando tu fai aggiornamenti automatici il tuo win contatta il server ms e prende gli aggiornamenti. in questo caso il server win ha contattato il tuo pc per passare degli aggiornamenti. Come ha fatto a sapere l'ip del tuo sistema? come ha fatto a sapere che avevi gli aggiornamenti attivi? Ci sono comunicazioni troppo forti tra il tuo pc e casa ms questo è il problema.
      • shezan74 scrive:
        Re: Chiarimento
        - Scritto da: Fabrizio
        secondo me è un'idea si anche valida ma la cosa è
        più grave di quanto
        sembri.

        quando tu fai aggiornamenti automatici il tuo win
        contatta il server ms e prende gli aggiornamenti.
        in questo caso il server win ha contattato il tuo
        pc per passare degli aggiornamenti. Come ha fatto
        a sapere l'ip del tuo sistema? come ha fatto a
        sapere che avevi gli aggiornamenti attivi?


        Ci sono comunicazioni troppo forti tra il tuo pc
        e casa ms questo è il
        problema.E' il tuo PC che chiama a casa... del resto non è che prima dell'aggiornamento fosse inibita la possibilità del programma di funzionare richiedendo aggiornamenti...Probabilmente un aggiornamento (tra i tanti) che il programma ha visto era quello a se stesso, e l'ha scaricato.Io però mi chiedo... ma che caxxo ve ne frega se vi si aggiorna il programma di aggiornamento che avete ESPRESSAMENTE ATTIVATO? Io il PC lo uso per lavorare, non per passare le giornate in attesa che ci sia una nuova patch o un aggiornamento per il kernel o un nuovo driver.Se la mia automobile potesse andare da sola dal meccanico a farsi il tagliando, e magari anche a fare benzina, sarei il primo ad esserne felice.La macchina mi serve per essere portato a spasso, non l'ho comprata per il gusto di smontare e rimontare il motore. Questo concetto, che sta alla base delle differenze tra gli utilizzatori windows e gli smanettoni linux (gli utilizzatori linux non sono della seconda specie) è un valore ed una scelta di ognuno. Come al solito la libertà tua arriva fin dove arriva il limite della mia.Hai voglia di scriverti un driver o verificare che non ci siano backdoor nel tuo PC aprendo i sorgenti del driver XYZ? ok, fai pure. Ma non venire a dirmi che non posso (o che sono un cretino) perchè io alla sera mi stravacco sulla sedia e gioco 3 ore a C&C Generals...
        • krane scrive:
          Re: Chiarimento
          - Scritto da: shezan74
          - Scritto da: Fabrizio
          Io però mi chiedo... ma che caxxo ve ne frega se
          vi si aggiorna il programma di aggiornamento che
          avete ESPRESSAMENTE ATTIVATO? Hai letto o no ???Il problema e' proprio che e' stato aggiornato senza essere stato ESPRESSAMENTE ATTIVATO : rileggi l'articolo eripassa...
          Io il PC lo uso per
          lavorare, non per passare le giornate in attesa
          che ci sia una nuova patch o un aggiornamento per
          il kernel o un nuovo driver.Allora puoi immaginare quanto a rischio siano i tuoi dati se il tuo sistema si collega a una corporazione estera e si modifica senza dirti niente.
      • Lemon scrive:
        Re: Chiarimento

        quando tu fai aggiornamenti automatici il tuo win
        contatta il server ms e prende gli aggiornamenti.
        in questo caso il server win ha contattato il tuo
        pc per passare degli aggiornamenti. Come ha fatto
        a sapere l'ip del tuo sistema? come ha fatto a
        sapere che avevi gli aggiornamenti attivi?
        Non è proprio come dici. Sei tu che hai dato il permesso al tuo computer di collegarti ai server MS proprio grazie ad una delle tre opzioni già citate, il punto è che da quello che c'è scritto nelle due intermedie (avvisa o scarica senza installarli) non avrebbe dovuto installare nulla ed invece lo ha fatto. Ripeto: giusto o no? Se volevi essere informato sugli aggiornamenti del resto doveva essere upgraddato quel componente...
        Ci sono comunicazioni troppo forti tra il tuo pc
        e casa ms questo è il
        problema.
        • Biño scrive:
          Re: Chiarimento
          Ma scusa, un comportamento "fair" da parte di MS sarebbe stato segnalare l'aggiornamento del programma di aggiornamento con allegata la seguente frase: "Attenzione. Se non installi questo è probabile che tu non veda aggiornamenti anche importanti in futuro. Quindi installalo oppure sono cazzi tuoi"Poi M$ non mi venga a dire che ci tiene al fatto che i suoi utenti possano "controllare" il software e siano "liberi" di scegliere cosa debba fare. Sei solo libero di scegliere quello che M$ ha già deciso che tu (ops, il SUO software) faccia.
          • Lemon scrive:
            Re: Chiarimento
            - Scritto da: Biño
            Ma scusa, un comportamento "fair" da parte di MS
            sarebbe stato segnalare l'aggiornamento del
            programma di aggiornamento con allegata la
            seguente frase: "Attenzione. Se non installi
            questo è probabile che tu non veda aggiornamenti
            anche importanti in futuro. Quindi installalo
            oppure sono cazzi
            tuoi"
            Dipende dai punti di vista: sei tu che hai deciso di verificare se ci sono o meno aggiornamenti quindi hai già messo in conto che il tuo computer farà del traffico verso Internet, io trovo più giusto scrivere "Guarda che è possibile che ogni tanto il client di controllo si aggiorni"Detto questo c'è un'altra possibilità che sarebbe la migliore: semplicemente il client WU potrebbe segnalare quando non è più in grado di verificare gli aggiornamenti ed invitarti a fare l'upgrade solo per quello (specificando pure i Kb da scaricare. Così sono contenti tutti.
            Poi M$ non mi venga a dire che ci tiene al fatto
            che i suoi utenti possano "controllare" il
            software e siano "liberi" di scegliere cosa debba
            fare. Sei solo libero di scegliere quello che M$
            ha già deciso che tu (ops, il SUO software)
            faccia.Concordo. Del resto lo fanno un pò tutti. Io personalmente non mi sento più minacciato da MS rispetto all'Acrobat, a Java, alla mia banca, al telepass ecc ecc.
    • Rocambolesc o scrive:
      Re: Chiarimento

      Tecnicamente trovo l'idea anche valida, del resto
      sei tu che che volevi essere avvisato ed il
      software quindi deve rimanere aggiornato, in più
      c'è da dire che la possibilità di escluderlo
      c'è... però ripeto che sarebbe meglio
      specificarlo fin da
      subito.Sta scritto fin da subito nel contratto che accetti la prima volta che usi Windows.Quanto prima lo vorresti sapere?E' giusto che gli aggiornamenti avvengano automaticamente. Io mi romperei le balle a dover controllare gli aggiornamenti da solo. Imposto l'aggiornamento automatico e vivo più sicuro.
      • Lemon scrive:
        Re: Chiarimento

        Sta scritto fin da subito nel contratto che
        accetti la prima volta che usi
        Windows.
        Quanto prima lo vorresti sapere?

        E' giusto che gli aggiornamenti avvengano
        automaticamente. Io mi romperei le balle a dover
        controllare gli aggiornamenti da solo. Imposto
        l'aggiornamento automatico e vivo più
        sicuro.Non sono d'accordo, a prescindere dall'EULA quando un utente decide che vuole solo controllare se ci sono aggiornamenti o scaricarli senza installarli si presume che funzioni così e basta. Poichè l'idea tecnicamente mi sembra accettabile è giusto per trasparenza che venga indicato. Ci sono tanti avvisi che "tranquillizano" l'utente e che magari non servirebbero da un punto di legale ma che comunque vengono scritti.
  • Anonimo scrive:
    Block List Aggiornamenti
    Ma possibile che non esista una specie di Block List di tutti i siti che riguardano aggiornamenti da inserire in un firewall (esempio IPCop).La sto cercando per mari e monti ma non la trovo.A meno che non esista.Ho provato a farmene una io ma da qui ad avere una lista completa e valida.Sarei felicissimo di poter bloccare questi controlli, questi rapporti che Windows e altri software (Office in primis ma anche Acrobat, ecc...) fanno verso il loro creatore.Grazie a chi mi aiutera'.
    • Accidenti scrive:
      Re: Block List Aggiornamenti
      - Scritto da: Anonimo
      Ma possibile che non esista una specie di Block
      List di tutti i siti che riguardano aggiornamenti
      da inserire in un firewall (esempio
      IPCop).Quanto la fai complicata: disattivi gli aggiornamenti automatici e sei a posto: la tua copia pirata di Windows e di Office non verrà più aggiornata cé scoperta in quanto tale.Se ti compri la licenza però eviti che la guardia di finanza di faccia multe salate.
    • Matteo B scrive:
      Re: Block List Aggiornamenti

      Sarei felicissimo di poter bloccare questi
      controlli, questi rapporti che Windows e altri
      software (Office in primis ma anche Acrobat,
      ecc...) fanno verso il loro
      creatore.

      Grazie a chi mi aiutera'.Metti un firewall che controlli non solo i dati in entrata ma anche i software che tentano di collegarsi ad internet: con windows non so se funziona (io ho gli aggiornamenti disattivati), ma con tutti gli altri si, benissimo!Firewall che fanno bene questo lavoro sono: Jetico o Comodo.ciao
    • ... scrive:
      Re: Block List Aggiornamenti
      C'è il file hosts, una volta individuato il server da cui si scaricano gli update basta scrivere:127.0.0.1 windowsupdate.comO simile. Non sono sicuro però che funzioni. Il file hosts viene usato dai browser per cercare i siti su internet, la prima ricerca avviene lì, se non trova indicazioni cerca sui DNS e così via. Se Windows Update funziona alla stessa maniera allora si può bloccare così. In qualche modo, dopotutto, dovrà pure risolvere l'ip in cui andare a trovare gli aggiornamenti.
      • Lemon scrive:
        Re: Block List Aggiornamenti
        - Scritto da: ...
        C'è il file hosts, una volta individuato il
        server da cui si scaricano gli update basta
        scrivere:

        127.0.0.1 windowsupdate.com

        O simile. Non sono sicuro però che funzioni. Il
        file hosts viene usato dai browser per cercare i
        siti su internet, la prima ricerca avviene lì, se
        non trova indicazioni cerca sui DNS e così via.
        Se Windows Update funziona alla stessa maniera
        allora si può bloccare così. In qualche modo,
        dopotutto, dovrà pure risolvere l'ip in cui
        andare a trovare gli
        aggiornamenti.Non funziona, te lo dico subito. Dipende dalla libreria DNSapi.dll che si occupa delle risoluzioni, certi host vengono comunque risolti.Questo in parte garantisce problemi dovuti a virus o spyware che spesso modificano proprio il file hosts, d'altra parte continuare a risolvere anche gli host del Windows media player un pò ti fa girare le balle.In rete trovi qualcosa per bloccare tali funzionamenti, non saprei dirti poi se funzionano o meno.Rimane il fatto che gli aggiornamenti andrebbero fatti ed al massimo puoi disabilitarli se proprio non vuoi.
  • Topo GIJoe scrive:
    Windows è una microspia
    Windows è il più diffuso strumento di spionaggio a livello planetario mai concepito da mente umana; mi sorprende che molti continuino ancora ad usarlo per trattare dati sensibili e personali.Quanti indizi servono ancora per convincere gli irriducibili che Windows contiene backdoors a vari livelli, utilizzabili da Microsoft stessa, i governi con i quali ha rapporti privilegiati, barbe finte e altri personaggi?Usare il più possibile software Open Source non è una fissazione politico-religiosa per disadattati che trombano poco, ma il risultato della sfiducia più che legittima che Microsoft e aziende analoghe si sono guadagnate.Ecco un link per rinfrescare la memoria: http://punto-informatico.it/p.aspx?i=10363
    • innominato scrive:
      Re: Windows è una microspia
      Ti sei dimenticato di avvertire dell'imminente invasione degli alieni.Per rinfrescare la memoria cercatevi pure una qualsiasi immagine di crop circle o roba simile.
    • Blah scrive:
      Re: Windows è una microspia
      Catastrofe! Ci uccideranno tutti!
      • shezan74 scrive:
        Re: Windows è una microspia
        - Scritto da: Blah
        Catastrofe! Ci uccideranno tutti!ho paura!posso venire a dormire a casa tua stasera?
  • danieleMM scrive:
    clinton?
    che centra clinton??
  • lesbion scrive:
    SYNAPTIC NON SI AGIGORNA DA SOLO
    INVECE di essere felici per il fatto che windows update potesse aggiornare se stesso, senza bisogno di scaricare nulla, in modo assolutamente invisibile e indolore....INVECE di imparare da microsoft, che come si sa' e' leader nel campo dell'innovazione....INVECE di passare la propria esistenza, nel leggere noiosi e pallossimi log delle modifiche ai file di sistema....I Linari e a tutti i paradossalmente complottisti open sorci, iniziassero a copiare da microsoft, non solo la struttua piramidale di gestione del software, ma anche tante piccole chicche che eprmettono di gestire al meglio il proprio pc.PRIMO TRA TUTTI SYNAPTIC; CHE CONTINUA A VOLER FUNZIONARE IN MODALITA' MONOTASK, RIFIUTANDOSI DI POTER ESSERE AVVIATO PIU' VOLTE IN CONTAMPORANEA E LIMITANDO DI FATTO LE POSSIBILITA' DI AGGIORNAMENTO MULTIPLO DEL MIO SISTEMA, CHE POTRA' E DOVRA' SEMPRE E SOLO AGGIORNARE UN SOFTWARE PER VOLTA.CON WINDOWS INVECE POSSO LANCIARE IN CONTMPORANEA CENTINAIA DI INSTALLER, SENZA BATTERE CIGLIO,LINUX HA PROPRIO DA IMPARARE(anonimo)
    • MorCeleb scrive:
      Re: SYNAPTIC NON SI AGIGORNA DA SOLO
      cito da una canzone:"se ti sfugge il motivo, o la ragione delle cose,molto probabilmente c'è un motivo ed una ragionema non fanno per te"
    • Fai il login o registrati scrive:
      Re: SYNAPTIC NON SI AGIGORNA DA SOLO
      - Scritto da: lesbion

      PRIMO TRA TUTTI SYNAPTIC; CHE CONTINUA A VOLER
      FUNZIONARE IN MODALITA' MONOTASK, RIFIUTANDOSI DI
      POTER ESSERE AVVIATO PIU' VOLTE IN CONTAMPORANEA
      E LIMITANDO DI FATTO LE POSSIBILITA' DI
      AGGIORNAMENTO MULTIPLO DEL MIO SISTEMA, CHE
      POTRA' E DOVRA' SEMPRE E SOLO AGGIORNARE UN
      SOFTWARE PER
      VOLTA.Buah buah buah! Che pagliacciate stai dicendo? 1) Synaptic altro non è che una gui, è apt che è "monotask" (come dici tu);2) apt permette di installare e contemporaneamente rimuovere e/o aggiornare contemporaneamente tutti i software che vuoi, sia di sistema che semplici programmi, sia da linea di comando che da synaptic.Torna ben a riavviare Windows, va la'...

      LINUX HA PROPRIO DA IMPARARE
      Su alcune cose si, ma sicuramente non in questo. Prova ad aggiornare contemporaneamente tutti i programmi che hai installato su Windows, e poi ne riparliamo.
    • ale cava scrive:
      Re: SYNAPTIC NON SI AGIGORNA DA SOLO
      Forse ti sfugge il fatto che apt, essendo basato su un database, non puoi permetterere l'accesso alla risorsa da più processi contemporaneamente, si rischierebbe di portare il db in uno stato inconsistente e verrebbe meno il principio ACID che garantisce la transazionalità...ma tu questo scommetto che lo sapevi
      • Matteo Sorba scrive:
        Re: SYNAPTIC NON SI AGIGORNA DA SOLO
        Ma piantala li..Io per passare da una potato ad una woody ho fatto apt-get dist-upgrade senza riavviare.Su windows passare da 2000 a 2003 come minimo spiani tutto.Ma perchè questi cretini hanno le mani e la bocca?
      • piccolo africano scrive:
        Re: SYNAPTIC NON SI AGIGORNA DA SOLO
        - Scritto da: ale cava
        Forse ti sfugge il fatto che apt, essendo basato
        su un database, non puoi permetterere l'accesso
        alla risorsa da più processi contemporaneamente,
        si rischierebbe di portare il db in uno stato
        inconsistente e verrebbe meno il principio ACID
        che garantisce la transazionalità...non centra niente, sfruttando un sistema a metapacchetti cio' non succederebbe. inoltre no e' affatto verto che al database non si possono avere query multiple.ripassati il manuale di access amico
    • anon scrive:
      Re: SYNAPTIC NON SI AGIGORNA DA SOLO
      Don't Feed The Trolls.Il tipo antilinux qua sopra ha fatto un intervento troppo irrealmente stupido per essere vero. E' ovviamente un tentativo (mal riuscito peraltro) di trolling.Ignorare please :)
    • Porompom pero scrive:
      Re: SYNAPTIC NON SI AGIGORNA DA SOLO
      - synaptic e' un front end, niubbo.- se lanci piu' installers di windows in contemporanea starai PIU' tempo che a fare un'installazione analoga con apt (aptitude install pacchetto1 pacchetto2 etc) per il semplice motivo che avrai un thrashing del disco pauroso, niubbone. - Aptitude, che sarebbe il nome che avresti dovuto usare, non ha opzioni per funzionare automaticamente perche' sotto unix TUTTI I COMANDI sono potenzialmente eseguibili in automatico.Soluzione:crontab -eed aggiungere tipo:15 */2 * * * aptitude update && aptitude -q -y safe-upgrade per avere l'upgrade automatico di TUTTI i pacchetti presenti sul sistema, con notifica via mail all'account dell'amministratore del log. Ovviamente il log lo puoi anche salvare da un'altra parte.Su un server sono passato da debian potato -
      woody -
      sarge -
      etch senza mai neanche toccare la macchina, da remoto. Prova tu a passare da ME a Vista senza toccare un pc e forse smettero' di ridere. Ciao niubbo. :D
      • Ageing drummer boy scrive:
        Re: SYNAPTIC NON SI AGIGORNA DA SOLO

        - Aptitude, che sarebbe il nome che avresti
        dovuto usareVeramente anche Aptiture è un front-end ad apt. Informarsi prima di parlare no, eh? Avresti evitato la pessima figura di correggere qualcuno con informazioni sbagliate.
  • innominato scrive:
    Domandona
    A che pro linkare un, non certo neutrale, articolo su un sito di security e non mettere il link alla spiegazione ufficiale data da Microsoft?http://blogs.technet.com/mu/archive/2007/09/13/how-windows-update-keeps-itself-up-to-date.aspxDetto questo io gli aggiornamenti automatici li disattivo proprio (niente notifiche rompiballe) quindi non posso lamentarmi in alcun modo del comportamento di Microsoft.
  • nome e cognome scrive:
    Non e' espressamente previsto dall'EULA?
    Cito l'EULA del vecchi XP, non so se sia cambiato su vista o su altre release. Ma per come quello che ne capisco sembra che M. possa aggiornare il software senza preavviso / autorizzazione.Cito:* Servizi basati su Internet. Il Prodotto contiene componenti che abilitano e facilitano l'utilizzo di alcuni servizi basati su Internet. L'utente prende atto e acconsente al fatto che Microsoft possa verificare automaticamente la versione del Prodotto e/o dei suoi componenti in uso da parte dell'utente e possa provvedere ad aggiornamenti o correzioni al Prodotto che verranno scaricati automaticamente sul Computer Workstation dell'utente.
    • Accidenti scrive:
      Re: Non e' espressamente previsto dall'EULA?
      - Scritto da: nome e cognome
      Cito l'EULA del vecchi XP, non so se sia cambiato
      su vista o su altre release. Ma per come quello
      che ne capisco sembra che M. possa aggiornare il
      software senza preavviso /
      autorizzazione.Falso. L'autorizzazione c'è quando acceti la EULA.E c'è di nuovo quando accetti di avere un sistema con aggiornamenti automatici.Se disattivi gli aggiornamenti automatici (cosa da pazzi) non c'è nessun aggiornamento silente.Come hanno scritto sopra Mozzilla fa la stessa cosa su firefox. Ma lì non so se la licenza lo permetta.
      • Sgabbio scrive:
        Re: Non e' espressamente previsto dall'EULA?
        ehm.... guarda che li ti hanno scaricato e installato degli aggiornamenti senza il CONSENSO DELL'utente.....non ti è chiaro ?
    • Blah scrive:
      Re: Non e' espressamente previsto dall'EULA?
      E' vero amico, ma qua nessuno legge quella roba. E' più importante giochicchiare con Linux e fare le pettegole esaurite.
      • nifft scrive:
        Re: Non e' espressamente previsto dall'EULA?
        Non ci vuole molto per notare che chi si sta lamentando del comportamento poco trasparente di windows sono gli utenti di windows stesso. Che cacchio c'entra linux? Io come utente linux sinceramente me ne frego dei vostri problemi...
  • Cassio scrive:
    A quando il WGA?
    Con la tecnica dell'update silente presto Mammona M$ metterà fuori uso tutte le copie pirata di windows!Con Vista la cosa sembra già realtà...
    • il gonfiasacc occe scrive:
      Re: A quando il WGA?
      - Scritto da: Cassio
      Con la tecnica dell'update silente presto Mammona
      M$ metterà fuori uso tutte le copie pirata di
      windows!

      Con Vista la cosa sembra già realtà...Tecnicamente è possibilissimo. E io non vedo l'ora che lo faccia! Anzi che lo facciano TUTTE le software house commerciali.Così o PAGHI o passi al software libero.
    • 123 scrive:
      Re: A quando il WGA?
      me lo stavo chiedendo anche io...
    • Manny_Calavera scrive:
      Re: A quando il WGA?
      - Scritto da: Cassio
      Con la tecnica dell'update silente presto Mammona
      M$ metterà fuori uso tutte le copie pirata di
      windows!

      Con Vista la cosa sembra già realtà...Embè? Qual'è il tuo problema?
      • Sgabbio scrive:
        Re: A quando il WGA?
        Bhe, considerando i tantissimi casi di falsi positivi e del famoso malfunzionamento del server dedicato al WGA, credo che i problemi potrebbero essere molti...soprattutto per quelle persone che hanno speso un sacco per la licenza di Vista ultimate....
  • Spappolamen to scrive:
    Azienda malsana
    La microsoft usa da sempre pratiche malsane.Del resto è un' azienda che produce giocattoli per UTONTI.
    • Icelabs scrive:
      Re: Azienda malsana
      Dal mio punto di vista chiunque non sappia programmare in linguaggio macchina è un utonto. Tu a utontaggine come stai messo?
      • Cpt_Crunch scrive:
        Re: Azienda malsana
        - Scritto da: Icelabs
        Dal mio punto di vista chiunque non sappia
        programmare in linguaggio macchina è un utonto.Questo perché da bravo nerd sei abituato a pensare che il computer sia una macchina fine a se stessa, autoreferenziale, una sorta di pene virtuale sul quale praticare onanismo elettronico.E invece, per fortuna, il computer è uno STRUMENTO e serve per CREARE.Prova a dare dell'utonto a Thelma Schoonmaker o a George Lucas, gente che non sa niente di programmazione ma che ha fato dell'USO del computer un'arte.Rimani nella tua grotta, con le tue belle occhiaie.
        Tu a utontaggine come stai
        messo?Ottimamente. E quando leggo che esiste ancora gente come te mi sento moooolto fortunato.
    • Luca scrive:
      Re: Azienda malsana
      Infatti chiariamo il concetto, tutti criticano microsoft, ma il 90% degli utenti pc sono utonti, non sanno praticamente niente di pc, non sanno copiare file, se gli ritorna una email con scritto "impossibile recapitarla perchè l'accout ha superato la quota" va in pagnico e dice che non riesce a inviare email. Ora per tutti gli amanti di linux, linux non è mai riuscita a fare un prodotto utilizzabile facilmente da utonti e non venitemi a dire che è facile che è una stronzata (visto che utilizzo anche linux anche se molto raramente). Molto operazioni su linux richiedono di sapere le cose, installare una stampante, installare applicativi, e via dicendo non sono proprio alla portata di utonti in linux. L'unica ragione per cui si critica Microsoft da parte dei linuxiani è perchè si odia per partito preso. Se tutto il codice fosse libero gente io sarei senza lavoro. Voi pensate che i programmatori e software house debbano dare sempre libero il proprio lavoro? Fai programmi che ci stai 5 anni, che gestisce la produzione ... poi lo dai gratis? Leggetevi magari qualche libro e capirete perchè è nato linux, non per dare un sistema open source ma per vendere le macchine hw collegate allo stesso. IBM ha fatto cosi. Dove ci guadagnano, nell'assistenza perchè cari amici... un sistemista unix,linux costa e molto di + di uno microsoft. Il tutto è un falso risparmio in entrambi i casi si paga, e avere il codice libero non cambia molto la vista visto che i programmatori che sono in grado di metterci le mani non sono molti. Punto primo per poter modificare ti devi studiare i sorgenti, perchè una modifica che fai puo' impattare su tutto il progetto quindi non è che dici..spe qui metto un 5 invece di un 10 e ricompilo e ho sistemato il problema.
      • brainfree scrive:
        Re: Azienda malsana
        Se mi perde la cassetta dello sciacquone e chiamo l'idraulico, sono forse un "utonto dello sciacquone" perchè non so sistemarla?Secondo me la maggior parte degli utenti non è incapace di far funzionare il SO, semplicemente non gli interessa o ha altro a cui pensare.Il SO dovrebbe servire "per fare" qualcosa, cioè è un mezzo, e come tale dovrebbe essere il più possibile trasparente al suo utilizzo: quando prendi in mano una penna per scrivere passi il tuo tempo a studiare come è fatta e come funziona la penna oppure la apri e scrivi?Ciao
        • Lillo scrive:
          Re: Azienda malsana
          Una penna a sfera è un oggetto semplice.Ma di certo una stilografica la devi studiare un attimo se non vuoi schizzarti di inchiostro.Windows non è un oggetto semplice, può fare danni sia a chi lo usa che a chi non c'entra nulla...
  • Alphonse Elric scrive:
    Se lo faccio io
    prima il cliente mi spella vivo, poi mi mette nel sale, dopodiché mi prendo anche una bella denuncia per accesso non autorizzato a sistema informatico.
    • 123 scrive:
      Re: Se lo faccio io
      penso che loro abbiano il culo parato su quel piano :|purtroppol'eula dice qualcosa?
      • ... scrive:
        Re: Se lo faccio io
        L'eula dice che l'utente ha soltanto il diritto ad usare la copia di Windows che ha acquistato, non ne è proprietario, il proprietario è, e rimane Microsoft.È un po' come se un meccanico della FIAT viene a cambiarti i pezzi della tua 500.. o_o
    • Rigagnolo scrive:
      Re: Se lo faccio io
      - Scritto da: Alphonse Elric
      prima il cliente mi spella vivo, poi mi mette nel
      sale, dopodiché mi prendo anche una bella
      denuncia per accesso non autorizzato a sistema
      informatico.Se non vuoi l'aggiornamento automatico, basta che lo disattivi.Pure firefox si aggiorna da solo e ti dice dopo di essersi aggiornato. Anche Mozzilla fa accessso non autorizzato a sistema informatico?Come su Firefox, pure su Win puoi disattivare gli aggiornamenti automatici.
      • Anonimo Per Scelta scrive:
        Re: Se lo faccio io
        - Scritto da: Rigagnolo
        - Scritto da: Alphonse Elric

        prima il cliente mi spella vivo, poi mi mette
        nel

        sale, dopodiché mi prendo anche una bella

        denuncia per accesso non autorizzato a sistema

        informatico.
        Se non vuoi l'aggiornamento automatico, basta che
        lo
        disattivi.
        Pure firefox si aggiorna da solo e ti dice dopo
        di essersi aggiornato. Anche Mozzilla fa accessso
        non autorizzato a sistema
        informatico?

        Come su Firefox, pure su Win puoi disattivare gli
        aggiornamenti
        automatici.Si, è vero...ma mentre se FF dico di NON aggiornare, questo non aggiorna, mi sembra che l'articolo dica che pur essendo negata l'opzione di aggiornamento su Win, questo aggiornamento si è installato comunque...Fai tu.
      • Xendorf scrive:
        Re: Se lo faccio io
        Il problema non è il fatto che esista o meno la possibilità di disattivare gli aggiornamenti automatici quanto il fatto che, INDIPENDENTEMENTE dalla scelta fatta dall'utente, Microsoft abbia comunque fatto un aggiornamento.Se io disattivo gli aggiornamenti automatici questo penso significhi che NON VOGLIO aggiornare il mio sistema. Deve essere aggiornato il sistema che provvede agli aggiornamenti?Ho attivo gli aggiornamenti? aggiornami il sistemaHo attivo lo "scarica ma non installare"? scarica e avvisami, casomai poi decido io se installarlo o menoHo disattivato gli aggiornamenti? avvisami se vuoi ma non fare altro!A parte le solite domande che ognuno si pone a questo punto (del tipo: chi mi dice che non abbiano fatto anche altri aggiornamenti silenti prima d'ora?) ... ti sarebbe piaciuto se il WGA fosse stato un aggiornamento silente?
      • TheB scrive:
        Re: Se lo faccio io
        Quale parte di "Avevo disabilitato ogni tipo di aggiornamento ma windows si e' aggiornato lo stesso" non e' chiara?
  • Grappolo scrive:
    Firefox
    Stessa cosa che fa firefox: si aggiorna da solo per poi dirti che si è aggiornato.
    • Uby scrive:
      Re: Firefox
      - Scritto da: Grappolo
      Stessa cosa che fa firefox: si aggiorna da solo
      per poi dirti che si è
      aggiornato.Sono l'unico a cui Firefox chiede sempre se deve aggiornarsi o meno? :|
      • paolo rossi scrive:
        Re: Firefox
        primo: cosa centra firefox con windows update?secondo: anche se ho WU disattivato sabato scorso "prevx2" mi ha segnalato nel suo "program activity log" che il programma "windows update automatic update/WUAUCLT.EXE" aveva girato sul mio laptop, quindi non possono stare tranquilli tutti quelli che hanno disattivato l'update automatico (io ho XP) ora ho disattivato anche i "services" voglio vedere come fanno a entrare ora!!!
    • Mario scrive:
      Re: Firefox
      Quella su firefox è un'opzione, sveglia.
      • Grappolo scrive:
        Re: Firefox
        - Scritto da: Mario
        Quella su firefox è un'opzione, sveglia.Pure su Windows quella degli aggiornamenti automatici è un'opzione.Sveglia a te.
        • Zu1779 scrive:
          Re: Firefox
          Peccato che mentre su Firefox é chiaro il concetto, su windows update invece le opzioni "scarica e non installarli" e "avvisa solo" ribadiscono il contrario.
          • OpenMind scrive:
            Re: Firefox
            - Scritto da: Zu1779
            Peccato che mentre su Firefox é chiaro il
            concetto, su windows update invece le opzioni
            "scarica e non installarli" e "avvisa solo"
            ribadiscono il
            contrario.Altro lettore che non legge gli articoli prima di postare.Il problema era nel fatto che l'aggiornamento automatico NON rilevava la presenza di aggiornamenti. Ecco perché hanno dovuto provvedere all'aggiornamento della rilevazione aggiornamenti.Era proprio la parte scarica e non installa a non funzionare correttamente con i nuovi aggiornamenti.Spero tu possa arrivarci.
          • Caleb scrive:
            Re: Firefox
            Eggià, e questo la dice lunga su come sono fatti male questi software Microsoft, che non vedono neanche i loro aggiornamenti ...
          • HotEngine scrive:
            Re: Firefox
            - Scritto da: OpenMind
            Il problema era nel fatto che l'aggiornamento
            automatico NON rilevava la presenza di
            aggiornamenti. Ecco perché hanno dovuto
            provvedere all'aggiornamento della rilevazione
            aggiornamenti.Se ho predisposto il pc per NON scaricare gli aggiornamenti, mi spieghi perchè windows autonomamente dovrebbe preoccuparsi di fare l'update dei suoi componenti per il rilevamento degli aggiornamenti? Nel momento in cui predisporrò di nuovo il pc per la ricezione, e solo allora, scaricherò anche le nuove versioni di winupdate. Giusto no?
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Firefox
            contenuto non disponibile
          • livio.morina scrive:
            Re: Firefox
            Non vedi ragioni tecniche?Per una qualsiasi ragione hanno dovuto cambiare qualcosa di 'delicato' nel lato server di Windows Update e quindi il client non è più in grado di connettersi.Questa è una ragione tecnica ed è solo una delle molteplici che posson esser occorse.PS: Evita di scrivermi "non può esser questo il motivo dell'aggiornamento", io non ho detto questo, ti ho solo messo sotto il naso una banale "ragione tecnica".Cheers
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Firefox
            contenuto non disponibile
          • HotEngine scrive:
            Re: Firefox
            - Scritto da: livio.morina
            Per una qualsiasi ragione hanno dovuto cambiare
            qualcosa di 'delicato' nel lato server di Windows
            Update e quindi il client non è più in grado di
            connettersi.

            Questa è una ragione tecnica ed è solo una delle
            molteplici che posson esser
            occorse.Questa non è una ragione tecnica. Se il client non fosse più in grado di connettersi allora non sarebbe più stato possibile farlo neppure per autoaggiornarsi.
          • livio.morina scrive:
            Re: Firefox
            Beh, chiaramente prima di attivare l'aggiornamento lato-server, sarebbe stato necessario far circolare l'aggiornamento client.Per chi invece non avrebbe potuto aggiornare in tale periodo, sarebbe bastato un hotfix da installare manualmente...Ma non mi sembra il caso di percerci ii 'se' e 'ma';)
    • medioman scrive:
      Re: Firefox
      - Scritto da: Grappolo
      Stessa cosa che fa firefox: si aggiorna da solo
      per poi dirti che si è
      aggiornato.ohibo', e da quando?
      • mr_setter scrive:
        Re: Firefox
        - Scritto da: medioman
        - Scritto da: Grappolo

        Stessa cosa che fa firefox: si aggiorna da solo

        per poi dirti che si è

        aggiornato.

        ohibo', e da quando?Strumenti-Opzioni-Avanzate-Aggiornamentic'e' una bellissima scheda appositamente predisposta. Non dirmi che non l'hai mai vista... :$LV&P O)
      • Eretto scrive:
        Re: Firefox
        - Scritto da: medioman
        - Scritto da: Grappolo

        Stessa cosa che fa firefox: si aggiorna da solo

        per poi dirti che si è

        aggiornato.

        ohibo', e da quando?Dalla 2
    • orzobimbo scrive:
      Re: Firefox
      Falso.Firefox si aggiorna solo se attivi l'opzione, mentre qui si parla di aggiornamenti automatici su Windows che partono anche se l'utente li ha disattivati.Inoltre, potendo contare in qualunque momento sul peer reviewing dei sorgenti di Firefox da parte della comunità, direi che possiamo tranquillamente affermare che Firefox non contiene backdoors, mentre su Windows non sarei così tanto sicuro.
      • Giudizio scrive:
        Re: Firefox
        - Scritto da: orzobimbo
        Falso.
        Firefox si aggiorna solo se attivi l'opzione,
        mentre qui si parla di aggiornamenti automatici
        su Windows che partono anche se l'utente li ha
        disattivati.Veramente l'articolo dice l'opposto.Sicuro di saper leggere?Se hai l'aggiornamento automatico disattivato non si aggiorna nulla§Invece di trollare che un idiota, leggi le ultime 3 righe dell'articolo:¨l portavoce di Microsoft ha infine puntualizzato che Windows Update non installa alcun tipo di update su quei sistemi dove sia stata disattivata la funzione Aggiornamenti automatici.
        Inoltre, potendo contare in qualunque momento sul
        peer reviewing dei sorgenti di Firefox da parte
        della comunità, direi che possiamo
        tranquillamente affermare che Firefox non
        contiene backdoorsA me cambia nulla se il codice si possa leggere o mene, tanto non so che sia né come si leggeo modifica. E della comuntà di gente illuminata che lavora gratis su un browser mi importa zero.Ammetti almeno di esserti sbagliato: gli aggiornamenti automatici silenti esistono su firefox come su windows. E SU ENTRAMBI SONO DISATTIVABILI.
      • Giudizio scrive:
        Re: Firefox
        - Scritto da: orzobimbo
        Falso.
        Firefox si aggiorna solo se attivi l'opzione,
        mentre qui si parla di aggiornamenti automatici
        su Windows che partono anche se l'utente li ha
        disattivati.Se avessi letti l'articolo di Punto Informatico, avresti scoperto che l'opzione esiste su Firefox quanto su Windows.Leggi di nuovo l'articolo prima di postare a vuoto:l portavoce di Microsoft ha infine puntualizzato che Windows Update non installa alcun tipo di update su quei sistemi dove sia stata disattivata la funzione Aggiornamenti automatici.
        Inoltre, potendo contare in qualunque momento sul
        peer reviewing dei sorgenti di Firefox da parte
        della comunità, direi cheMa chi vuoi che si fidi della tua comunità. Io di sorgenti non capisco un bel nulla e non mi ineressa capire un bel nulla. Avere firefox closed o open non mi cambia una mazza.
        • xWolverinex scrive:
          Re: Firefox
          - Scritto da: Giudizio
          - Scritto da: orzobimbo

          Falso.

          Firefox si aggiorna solo se attivi l'opzione,

          mentre qui si parla di aggiornamenti automatici

          su Windows che partono anche se l'utente li ha

          disattivati.
          Se avessi letti l'articolo di Punto Informatico,
          avresti scoperto che l'opzione esiste su Firefox
          quanto su
          Windows.

          Leggi di nuovo l'articolo prima di postare a
          vuoto:

          l portavoce di Microsoft ha infine puntualizzato
          che Windows Update non installa alcun tipo di
          update su quei sistemi dove sia stata disattivata
          la funzione Aggiornamenti
          automatici.


          Inoltre, potendo contare in qualunque momento
          sul

          peer reviewing dei sorgenti di Firefox da parte

          della comunità, direi che
          Ma chi vuoi che si fidi della tua comunità. Io di
          sorgenti non capisco un bel nulla e non mi
          ineressa capire un bel nulla. Avere firefox
          closed o open non mi cambia una
          mazza.Se avessi letti l'articolo di Punto Informatico, avresti scoperto che l'operazione e' stata fatta A PRESCINDERE della volonta' dell'utente, mentre firefox se gli dici una cosa QUELLA FA'. Leggi di nuovo l'articolo prima di postare a vuoto.
    • mr_setter scrive:
      Re: Firefox
      - Scritto da: Grappolo
      Stessa cosa che fa firefox: si aggiorna da solo
      per poi dirti che si è
      aggiornato.http://punto-informatico.it/b.aspx?ticks=633255972649062500&i=2065674&m=2065887#p2065887perche' magari non dare un'occhiata al menu di FF prima di postare a vuoto?!? 8) LV&P O)
      • Giudizio scrive:
        Re: Firefox
        - Scritto da: mr_setter
        - Scritto da: Grappolo

        Stessa cosa che fa firefox: si aggiorna da solo

        per poi dirti che si è

        aggiornato.

        http://punto-informatico.it/b.aspx?ticks=633255972

        perche' magari non dare un'occhiata al menu di FF
        prima di postare a vuoto?!? 8)Certo che c'è la possibilità di non aggiornare, ma c'è pure quella di aggiornare e poi sapere dopo di aver aggiornato. Questo È quel che si chiama AGGIORNAMENTO AUTOMATICO.COme ha scritto l'open thread, sta cosa c'è su windows come su firefox. E su tutti e due è disattivabile.Hai letto????????????l portavoce di Microsoft ha infine puntualizzato che Windows Update non installa alcun tipo di update su quei sistemi dove sia stata disattivata la funzione Aggiornamenti automatici.Hai letto ??????????Ora, magari, leggi pure tu meglio i post prima di postare a vuoto.
        • webwizard scrive:
          Re: Firefox
          - Scritto da: Giudizio
          Il portavoce di Microsoft ha infine puntualizzato
          che Windows Update non installa alcun tipo di
          update su quei sistemi dove sia stata disattivata
          la funzione Aggiornamenti
          automatici.
          Hai letto ??????????
          Ora, magari, leggi pure tu meglio i post prima di
          postare a
          vuoto.Ma tu hai letto che, nonostante le impostazioni prevedessero l'autorizzazione, Windows ha effettuato aggiornamenti NON AUTORIZZATI ? Permetti, allora, che in queste condizioni al portavoce di Microsoft faccio fatica a credere ? Vedi di leggere meglio le notizie, oltre ai post, prima di postare a vuoto....
        • Zu1779 scrive:
          Re: Firefox
          "COme ha scritto l'open thread, sta cosa c'è su windows come su firefox. E su tutti e due è disattivabile.Hai letto????????????l portavoce di Microsoft ha infine puntualizzato che Windows Update non installa alcun tipo di update su quei sistemi dove sia stata disattivata la funzione Aggiornamenti automatici.Hai letto ??????????Ora, magari, leggi pure tu meglio i post prima di postare a vuoto."Scrivi meno punti di domanda!Per quanto riguarda il paragone con firefox non regge, se seleziono "Avvisa ma non scaricarli e non installarli" mi aspetto quello che leggo!Sai leggere?Dall'articolo "l'update si è limitato ad aggiornare i componenti stessi del client Windows Update", quindi un aggiornamento c'é stato!Rivedi i tuoi "Hai letto ??????????"Cordiali saluti
        • xWolverinex scrive:
          Re: Firefox

          Certo che c'è la possibilità di non aggiornare,
          ma c'è pure quella di aggiornare e poi sapere
          dopo di aver aggiornato. Questo È quel che si
          chiama AGGIORNAMENTO
          AUTOMATICO.

          COme ha scritto l'open thread, sta cosa c'è su
          windows come su firefox. E su tutti e due è
          disattivabile.
          Hai letto????????????
          l portavoce di Microsoft ha infine puntualizzato
          che Windows Update non installa alcun tipo di
          update su quei sistemi dove sia stata disattivata
          la funzione Aggiornamenti
          automatici.
          Hai letto ??????????
          Ora, magari, leggi pure tu meglio i post prima di
          postare a
          vuoto. Quanto basterebbe leggere i menu' per evitare figuracce. Su Firefox : StrumentiOpzioniAvanzateAggiornamentoQuando viene trovato un aggiornamento per firefox(o) chiedi ogni volta cosa fare(o) scarica e istalla automaticamente l'aggiornamento. Windows: Risorse del computerPannello di controlloAggiornamenti Automatici(o) Automatico(o) Scarica automaticamente ma lascia decidere all'utente quando istallarli(o) Avvisa ma non scaricare e non istallarli(o) Disattiva aggiornamenti automaticiNon vedo una voce che dice "scarica e istalla senza comunicare un cazzo a prescindere dalle scelte utente" Rileggi l'articolo, e impara a conoscere il sistema che usi.
          • Ancora aaancoora aaaaannnco oooraaa scrive:
            Re: Firefox
            - Scritto da: xWolverinexToh!Guarda chi spunta.xWolverinex, il supporter ufficiale dei DS (basta una veloce ricerca su google col suo nickname).Allora ti sei convinto sulla non abusività di rete4? O presto cambierai nick per non perdere la faccia?TORNANDO IT:
            Non vedo una voce che dice "scarica e istalla
            senza comunicare un cazzo a prescindere dalle scelte utente"Leggi l'eula. Quando instaloli un os dovresti sempre leggere la licenza.Gli aggiornamenti di windows sono disattivabili.In questo caso hanno fatto l'aggiornamento silente anche per lo "scarica e installa" perché era proprio lo "scarica ed installa" a necessitare di essere aggiornato in quanto non rilevava aggiornamenti.Rileggi l'articolo ancora una volta. Su! Forse riesci a traduro in esperanto prima di poterlo capire.post scriptum, io non uso windows. Ma so leggere. A differenza di altri che nemmeno accettano di aver sbaliato (vedi vicenda rete4).
          • xWolverinex scrive:
            Re: Firefox
            - Scritto da: Ancora aaancoora aaaaannnco oooraaa
            - Scritto da: xWolverinex
            Toh!
            Guarda chi spunta.
            xWolverinex, il supporter ufficiale dei DS (basta
            una veloce ricerca su google col suo
            nickname).Uhauahuauh si si valli a leggere i miei messaggi sul forum dell'ulivo. Vai vai !!
            Allora ti sei convinto sulla non abusività di
            rete4? O presto cambierai nick per non perdere la
            faccia?Anche qui rido. Guardati la sentenza della Corte di Giustizia europea del 12 settembre. Di sicuro emilio fido non ne ha parlato, ma vai pure (rotfl)

            Non vedo una voce che dice "scarica e istalla

            senza comunicare un cazzo a prescindere dalle
            scelte
            utente"
            Leggi l'eula. Quando instaloli un os dovresti
            sempre leggere la licenza.Ah Ah Ah. Certo che lo possono fare. Possono fare tutto. Penso ai Vistarti (rotfl)
            Gli aggiornamenti di windows sono disattivabili.

            In questo caso hanno fatto l'aggiornamento
            silente anche per lo "scarica e installa" perché
            era proprio lo "scarica ed installa" a
            necessitare di essere aggiornato in quanto non
            rilevava
            aggiornamenti.In altre occasioni anche l'aggiornamento del client di WU e' stato aggiornato dallo stesso WU. Quindi la scusa "ufficiale" non sta' in piedi.
            Rileggi l'articolo ancora una volta. Su! Forse
            riesci a traduro in esperanto prima di poterlo
            capire.

            post scriptum, io non uso windows. Ma so leggere.
            A differenza di altri che nemmeno accettano di
            aver sbaliato (vedi vicenda
            rete4).Continui ? (rotfl) Mi dispiace ma anche l'Europa t'ha dato torto. Au revoire.
          • Blackstorm scrive:
            Re: Firefox
            - Scritto da: xWolverinex
            In altre occasioni anche l'aggiornamento del
            client di WU e' stato aggiornato dallo stesso WU.
            Quindi la scusa "ufficiale" non sta' in
            piedi.
            Quale parte di "WU è stato aggiornato perchè altrimenti non avrebbe riconosciuto altri aggiornamenti" non hai capito?
          • xWolverinex scrive:
            Re: Firefox

            Quale parte di "WU è stato aggiornato perchè
            altrimenti non avrebbe riconosciuto altri
            aggiornamenti" non hai
            capito?Quale parte di "e' una bieca scusa perche' potevano tranquillamente farlo prima di apportare le modifiche alla procedura di update" non ti e' ben chiara?
          • Roberto scrive:
            Re: Firefox
            xWolverinex, ma allora sei davvero uno di quelli pagati dall'Ulivo per fare pubblicità e portargli voti. Ho controllato su google.- Scritto da: xWolverinex

            Quale parte di "WU è stato aggiornato perchè

            altrimenti non avrebbe riconosciuto altri

            aggiornamenti" non hai

            capito?
            Quale parte di "e' una bieca scusa perche'
            potevano tranquillamente farlo prima di apportare
            le modifiche alla procedura di update" non ti e'
            ben
            chiara?Tu presupponi che l'aggiornamento fosse possibile, presupponi che sia un scusa.ma non hai un briciolo di decenza nello spiegare su che base dici che è una scusa. E' una tua teoria.A questo punto comincio a credere che pure su rete4 tu abbia la tua teoria, forse stipendiata dall'Ulivo (o dai ds...o dal pd...o dalla margherita, insomma, da uno di quelli).
          • xWolverinex scrive:
            Re: Firefox
            - Scritto da: Roberto
            xWolverinex, ma allora sei davvero uno di quelli
            pagati dall'Ulivo per fare pubblicità e portargli
            voti. Ho controllato su
            google.A parte che ti invito ad andarli a leggere i messaggi, e io non porto assolutamente voti a nessuno :) e poi se vuoi saperlo sono anche registrato su beppegrillo, su antoniodipietro, sui verdi, e su silvioberlusconifansclub, cosi' ti risparmio la fatica di andare su google, politicamente ho le palle di dire la mia, non ho niente da nascondere :)
            - Scritto da: xWolverinex


            Quale parte di "WU è stato aggiornato perchè


            altrimenti non avrebbe riconosciuto altri


            aggiornamenti" non hai


            capito?

            Quale parte di "e' una bieca scusa perche'

            potevano tranquillamente farlo prima di
            apportare

            le modifiche alla procedura di update" non ti e'

            ben

            chiara?
            Tu presupponi che l'aggiornamento fosse
            possibile, presupponi che sia un
            scusa.
            ma non hai un briciolo di decenza nello spiegare
            su che base dici che è una scusa. E' una tua
            teoria.Sulle basi della mia esperienza di sviluppatore di software. Se fai una modifica ad un protocollo che usi sai bene che dovrai distribuire i client PRIMA di modificare il protocollo e non DOPO.
            A questo punto comincio a credere che pure su
            rete4 tu abbia la tua teoria, forse stipendiata
            dall'Ulivo (o dai ds...o dal pd...o dalla
            margherita, insomma, da uno di
            quelli).Ognuno puo' credere cio' che vuole. Non sono stipendiato da nessuno dei suddetti mi dispiace per te, o per il caro difensore di rete4. :) Mi piaci perche' fai delle considerazioni perche' haitrovato dei link su google e esprimi giudizi senza neanche leggere cio' che magari ho scritto. Anche su rete4 mica entri nel merito della vicenda, dici "siccome scrivi sull'ulivo...". Ma visto che scrivo anche sul "silvioberlusconifansclub" allora secondo la tua logica dovrei essere difensore di rete4 e stipendiato da berlusconi. Capite che possono esistere uomini che pensano con LA PROPRIA TESTA invece che con quella dei partiti ?
          • Sgabbio scrive:
            Re: Firefox
            Semplicemente attaccano la persona perchè non riescono a smentire la tua tesi.
          • Mughetto scrive:
            Re: Firefox
            - Scritto da: Sgabbio
            Semplicemente attaccano la persona perchè non
            riescono a smentire la tua
            tesi.Smentire quale tesi?Il supporter dei ds continua a dire che rete4 è abusiva e che deve dare per sentenza le sue frequenze a europa 7. Gli è stato fatto presente che non esistono sentenze in tal senso, gli si sono dati i link alle sentenze e ora tira fuori la corte di giustizia europea, facendo un altro buco nell'acqua dato che quella sentenza dice solo che La corte non ha giurisdizione in merito!Ora, qui non si attacca il supporter dei ds (basta sapere chi tifa e buona notte), qui si tratta di avergli dimostrato che sbaglia. Dovrebbe fare ammenda, invece attacca cambiando discorso.
          • krane scrive:
            Re: Firefox
            - Scritto da: Roberto
            xWolverinex, ma allora sei davvero uno di quelli
            pagati dall'Ulivo per fare pubblicità e portargli
            voti. Ho controllato su google.E google ti ha confermato che non era possibile fare in altro modo ??
            - Scritto da: xWolverinex


            Quale parte di "WU è stato aggiornato perchè


            altrimenti non avrebbe riconosciuto altri


            aggiornamenti" non hai


            capito?

            Quale parte di "e' una bieca scusa perche'

            potevano tranquillamente farlo prima di
            apportare

            le modifiche alla procedura di update" non ti e'

            ben

            chiara?
            Tu presupponi che l'aggiornamento fosse
            possibile, presupponi che sia un
            scusa.
            ma non hai un briciolo di decenza nello spiegare
            su che base dici che è una scusa. E' una tua
            teoria.E' semplice logica, conoscienza dei sistemi di rete e un po' di programmazione...
            A questo punto comincio a credere che pure su
            rete4 tu abbia la tua teoria, forse stipendiata
            dall'Ulivo (o dai ds...o dal pd...o dalla
            margherita, insomma, da uno di
            quelli).
          • xWolverinex scrive:
            Re: Firefox
            (cylon)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Oramai sei precipitato, altro che scivolato.Ciao Ciao.Salutami emilio fido.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Firefox
            Faccio notare come questa persona abbia cambiato abilmente argomento per cercare di screditarti....
          • dioniso scrive:
            Re: Firefox
            Uno degli stratagemmi di Schopenhauer (spero di averlo scritto giusto, il libro cui mi sto riferendo è "43 modi per ottenere ragione")quel libro dovrebbero farlo leggere a tutti....durante la messa.
          • xWolverinex scrive:
            Re: Firefox
            schopenhauer :)L'arte di ottenere ragioneedizioni nonmiricordo... :Dma se l'avessero letto sarebbero meno identificabili. Schopenhauer e' molto piu' di "cervello fino". Questi non fanno altro che scimmiottare i politici sviando la discussione quando non sanno cosa rispondere (cioe' sempre)Arthur r0x (rotfl)
          • Nome e Cognome scrive:
            Re: Firefox
            - Scritto da: xWolverinex
            Oramai sei precipitato, altro che scivolato.precipitato in cosa?Ti ha fatto notare che la corte di giustizia europea non ha dato ragione ad europa 7 e si è dichiarata incompetente (non che non sa, ma che non è suo compito) in materia.Ho letto su wikipedia, lì c'è il link alla sentenza. E effettivamente non dà ragione a nessuno. Consiglia ai giudici di applicare le leggi (ma va?) e nulla di più.Chi scade nel non rispondere coi fatti a questo punto sei tu.Col fatto di essere pure stato scovato fra i fan dell'ulivo e persino del comico più assurdo di italia (prima non vuole entrare in politica, poi si vara le leggi ad personam per poter essere eletto e ciliegina vara le liste civiche...) tutto quel che scrivi non viene dalla tua testa, ma dai tuoi ispiratori (o padroni che ti forniscono lo stipendio...).
          • xWolverinex scrive:
            Re: Firefox

            Ti ha fatto notare che la corte di giustizia europea non
            ha dato ragione ad europa 7 e si è dichiarata
            incompetente (non che non sa, ma che non è suo compito)
            in materia. Accendere il cervello quando si legge, mai?. Il tuo amico e' in buona compagnia :
            Col fatto di essere pure stato scovato fra i fan
            dell'ulivo Leggere mai eh. Ma la pappa pronta e' sempre meglio (rotfl)
            e persino del comico più assurdo di italia No quello e' Emilio Fido non sbagliarti (rotfl)
            (prima non vuole entrare in politica, poi
            si vara le leggi ad personam per poter essere
            eletto Leggere mai, vedo. La lettura e' privilegio di pochi. Non parliamo poi della COMPRENSIONE di cio' che si legge. Parli per sentito dire. Ripeti a pappagallo cio' che la tua musa ispiratrice ti insegna. Per il semplice fatto che se approvassero quella proposta di legge, lui non potrebbe candidarsi, essendo condannato.
            e ciliegina vara le liste civiche...) Puo' consigliare cio' che vuole a chi vuole. Non ha "varato" nulla.
            tutto quel che scrivi non viene dalla tua testa,
            ma dai tuoi ispiratori (o padroni che ti
            forniscono lo
            stipendio...). Ancora. Leggere mai. Continua a seguire emilio fido. Che fai bene. E' il massimo che puoi capire.Ps: Tu e il tuo amichetto siete LIEVEMENTE OT e LIEVEMENTE FLAMERS.
          • Mughetto scrive:
            Re: Firefox


            in materia.
            Accendere il cervello quando si legge, mai?Ma leggere cosa?Ti hanno portato link alle sentenze della corte costituzionale, link alle sentenze della corte di giustizia europea, link alle leggi dello stato italiano e persino il messaggio di rinvio alle camere! Qui quello che non legge sei proprio tu.Ti hanno dimostrato che non esiste alcuna sentenza che dica a mediaset di dare in regalo le sue frequenze e tu non hai dimostrato il contrario. Anzi, col tuo partecipare ai forum di sinistra dimostri solo di non saper ragonare per conto tuo (hai i link alle leggi, rileggi un po'...) ma di preferire il farti inculcare dagli altri una verità finta.Almeno ammettessi di aver avuto torto.
          • xWolverinex scrive:
            Re: Firefox
            Ma li leggete (e li capite) i link ke postate????A questo punto e' chiaro di no. Siete troppo abituati a pensare con la testa degli altri piuttosto che cercare di comprendere cio' che leggete.Buona vita.
          • shezan74 scrive:
            Re: Firefox
            yawn... :-o
          • Luca_B scrive:
            Re: Firefox
            :|Ma ci è o ci fa?Vabbè sostenere le opinioni per partito preso, ma qui si esagera..L'aggiornamento (di qualsiasi componente del sistema si tratti) c'è stato e non era stato autorizzato.Cosa ci voleva a fare richiesta per questo aggiornamento, come per tutti gli altri? E se davvero non funzionava più Windos Update, com'è possibile che andava però la funzione per premettere a M$ di installare qualsiasi cosa voleva?A parte questioni tecniche è il metodo che mi sembra non funzioni. Intanto, sempre a dirle dopo le cose, quando qualcuno se ne accorge e protesta. Se proprio era un'emergenza di malfunzionamento di WU, potevano anche farlo un comunicatino stampa in anticipo, sul sito..E cmq sapere che, se vogliono, possono fare da remoto quasi quello che vogliono sulle macchine di mezzo mondo, beh, non mi lascia molto tranquillo :s
          • interceptor scrive:
            Re: Firefox
            - Scritto da: Luca_B
            :|

            Ma ci è o ci fa?
            [Cut]AMEN!Saluti
          • mr_setter scrive:
            Re: Firefox
            - Scritto da: Luca_B
            :|

            Ma ci è o ci fa?50 e 50 credo...

            Vabbè sostenere le opinioni per partito preso, ma
            qui si
            esagera..

            L'aggiornamento (di qualsiasi componente del
            sistema si tratti) c'è stato e non era stato
            autorizzato.

            Cosa ci voleva a fare richiesta per questo
            aggiornamento, come per tutti gli altri? E se
            davvero non funzionava più Windos Update, com'è
            possibile che andava però la funzione per
            premettere a M$ di installare qualsiasi cosa
            voleva?

            A parte questioni tecniche è il metodo che mi
            sembra non funzioni. Intanto, sempre a dirle dopo
            le cose, quando qualcuno se ne accorge e
            protesta. Se proprio era un'emergenza di
            malfunzionamento di WU, potevano anche farlo un
            comunicatino stampa in anticipo, sul
            sito..

            E cmq sapere che, se vogliono, possono fare da
            remoto quasi quello che vogliono sulle macchine
            di mezzo mondo, beh, non mi lascia molto
            tranquillo
            :s100% Quote 100% :)LV&P O)
          • mr_setter scrive:
            Re: Firefox
            - Scritto da: Ancora aaancoora aaaaannnco oooraaa
            - Scritto da: xWolverinex
            Toh!
            Guarda chi spunta.
            xWolverinex, il supporter ufficiale dei DS (basta
            una veloce ricerca su google col suo
            nickname).
            Allora ti sei convinto sulla non abusività di
            rete4? O presto cambierai nick per non perdere la
            faccia?Quando uno comincia OT inizia male....
            TORNANDO IT:


            Non vedo una voce che dice "scarica e istalla

            senza comunicare un cazzo a prescindere dalle
            scelte
            utente"
            Leggi l'eula. Quando instaloli un os dovresti
            sempre leggere la
            licenza.
            Gli aggiornamenti di windows sono disattivabili.

            In questo caso hanno fatto l'aggiornamento
            silente anche per lo "scarica e installa" perché
            era proprio lo "scarica ed installa" a
            necessitare di essere aggiornato in quanto non
            rilevava
            aggiornamenti.

            Rileggi l'articolo ancora una volta. Su! Forse
            riesci a traduro in esperanto prima di poterlo
            capire.Guarda che forse sei tu a voler non essere preciso, se nell'eula viene scritto che gli aggiornamenti sono disattivabili, siccome non vengono indicate delle eccezioni a questo, ne consegue che TUTTI GLI AGGIORNAMENTI devono essere disattivabili anche quelli che aggiornano gli update! Altrimenti l'eula pecca in omissione di informazioni essenziali all'attivita' di manutenzione del software da parte dell'utente.
            post scriptum, io non uso windows. Ma so leggere.
            A differenza di altri che nemmeno accettano di
            aver sbaliato (vedi vicenda
            rete4).detto tra noi: si scrive sbagliato con la gl come co..one (rotfl)(rotfl)(rotfl)senza rancore ne'?!?LV&P O)
        • mr_setter scrive:
          Re: Firefox
          - Scritto da: Giudizio
          - Scritto da: mr_setter

          - Scritto da: Grappolo


          Stessa cosa che fa firefox: si aggiorna da
          solo


          per poi dirti che si è


          aggiornato.




          http://punto-informatico.it/b.aspx?ticks=633255972



          perche' magari non dare un'occhiata al menu di
          FF

          prima di postare a vuoto?!? 8)

          Certo che c'è la possibilità di non aggiornare,
          ma c'è pure quella di aggiornare e poi sapere
          dopo di aver aggiornato. Questo È quel che si
          chiama AGGIORNAMENTO
          AUTOMATICO.

          COme ha scritto l'open thread, sta cosa c'è su
          windows come su firefox. E su tutti e due è
          disattivabile.
          Hai letto????????????
          l portavoce di Microsoft ha infine puntualizzato
          che Windows Update non installa alcun tipo di
          update su quei sistemi dove sia stata disattivata
          la funzione Aggiornamenti
          automatici.
          Hai letto ??????????
          Ora, magari, leggi pure tu meglio i post prima di
          postare a
          vuoto.Non voglio fare il pignolo "e bastardo" come Giovanni del trio, ma se mi tiri per i capelli...Nel post di cui sopra c'e' scritto letteralmente cosi':"Stessa cosa che fa firefox: si aggiorna da solo per poi dirti che si è aggiornato."Ora ad una prima lettura la frase io la traduco come . Questo lo traduco come: lui si aggiorna da solo in automatico e quando ha finito di farlo ti avvisa ma solo dopo che lo ha fatto! Giusto? Riassumendo sembra che l'update di FF (non sto parlando adesso dell'update Microsoft, hai citato come comparazione FF e ti rispondo per quello) sia un update automatico che non ti chiede una minchia di niente e quando gli capita di dover aggiornare il browser ti scarica l'update te lo aggiorna ed alla fine - ma solo alla fine - ti avvisa che ha aggiornato il tutto!!Mi ero solo permesso di replicare via link che l'update di FF non e' automatico ma volontario e quindi legato alle impostazioni che l'utente a seconda della sua discrezionalita' impone al software. Thats' all Folks! :)Sul fatto che nel post iniziale si citasse le medesime funzionalita' di abilitazione/disabilitazione anche per Microsoft era parso evidente anche me che leggo con qualche diottria in meno... 8)LV&P O)
    • Mario Rossi scrive:
      Re: Firefox
      Ma scherzi??Quella di firefox è un'opzione, poi voglio farti notare che firefox è gratis ed è solo un browser, e non hanno vantaggi a controllare il tuo computer installando robette, quello ha interesse a farlo solo la microsoft, mozilla che interessi può avere?
Chiudi i commenti