iPhone anche in Russia? Da!

Dopo mesi di presenza non ufficiale, il melafonino sbarca a Mosca grazie agli accordi sottoscritti da Apple con due compagnie telefoniche

Roma – iPhone , in Russia, è già arrivato. Non ufficialmente, ossia non tramite una rete di vendita autorizzata da Apple come per gli altri paesi in cui viene commercializzato, ma attraverso l’importazione parallela. Ora, però, la sua presenza sarà alla luce del sole, in virtù del supporto commerciale di due operatori di telefonia.

A fine agosto, l’operatore Beeline (brand che appartiene alla compagnia telefonica Vimpelcom ) ha infatti annunciato la sottoscrizione di un accordo con l’azienda di Cupertino, dichiarando per prima il lancio dell’iPhone 3G in Russia entro la fine dell’anno. E proprio due giorni fa ha dato ufficialità anche alla nascita del proprio network 3G, attivo ad oggi in quattro metropoli e per cui si prevede entro fine anno una copertura in circa 40 città.

Questa settimana è stata invece la volta di MegaFon : il terzo operatore di telefonia mobile russo, ha dato analoga ufficializzazione della propria partnership siglata con Apple per la vendita dell’iPhone attraverso il proprio circuito entro fine anno.

All’appello delle compagnie telefoniche russe manca solo Mobile TeleSystem . Almeno per il momento.

Dario Bonacina

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Medico scrive:
    Cos'è? La saga della pubblicità pro Voda
    ?????Hanno rimodulato le tariffe chiamando il tutto SEMPLIFICAZIONE anziché col vero nome: AUMENTOHanno stravolto piani tariffari togliendo le fasce a tariffa ridotta, introducendo scatti alla risposta quando non c'érano e passando al metodo di tariffazione a scatti per piani tariffari al secondo. Una bellezza!Ora c'è la chicca della EDS, di cui già dai rumors si sa che a breve toglieranno le ricariche da 5 e 10 euro e forse anche quelle da 15 euro. Il che vuol dire che o si farà una ricarica mensile di almeno 15 / 20 euro, oppure si avrà la tariffa a 25 cent/min verso tutti!!!!!Questo quando Wind e Coop da tempo offrono piani tariffari SENZA OBBLIGO DI RICARICA a soli 17 cent/min e senza scatto alla risposta, con tariffa al secondo.Pure Tim offre di meglio, con Easy Tim New: 18 cent/min vs tutti, senza scatto alla risposta, più autoricarica da 5 cent/min.Come si fa a ritenere conveniente una taridda da 25 cent/min, con obbligo di ricarica???Gli italiani son proprio babbascioni.
    • A.S. scrive:
      Re: Cos'è? La saga della pubblicità pro Voda
      ma tu ogni mese quante ricariche fai?se ne fai molte vuol dire che parli anche molto. allora perchè non conviene? cmq le ricariche le fai anche con tim wind ecc. e scommetto anche più di una al mese. (almeno per me è cosi)
  • Lindoro scrive:
    wind
    Wind ha già da almeno un anno una tariffa quasi identica: 17 cent al minuto verso tutti, niente scatto alla risposta.
Chiudi i commenti