Kindle alla conquista del mondo

L'e-reader di Amazon sarà presto commercializzato al di fuori degli States. Gli utenti lo potranno utilizzare grazie agli accordi stretti da AT&T su scala internazionale

Roma – Kindle si prepara alla traversata dell’Atlantico. Entro fine mese in altri cento paesi dovrebbero comparire i primi e-reader prodotti da Amazon e i lettori potranno attingere al catalogo online attraverso i network europei partner del carrier statunitense AT&T.

La data fissata dal CEO di Amazon Jeff Bezos è il 19 ottobre: gli utenti potranno acquistarlo attraverso il sito per 279 dollari, un prezzo ridotto per la seconda volta in pochi mesi rispetto a quello di lancio, che superava i 300 dollari.

Bezos non ha nascosto la propria soddisfazione per l’accordo raggiunto con gli alleati europei di AT&T: in effetti i milioni di cittadini anglofoni sparsi per il mondo costituiscono una solida base di probabili clienti che Amazon non vuole lasciarsi scappare.

Kindle non è l’unico e-reader attualmente sul mercato: anche Sony ha recentemente svelato il proprio Pocket Reader, che ha dalla sua il vantaggio del prezzo più basso rispetto al device di Amazon ma che, a differenza di Kindle, dipende da un computer per la sincronizzazione.

Giorgio Pontico

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti