La calma di Ballmer, le lacrime di Gates

L'incontro con gli azionisti si chiude col sorriso del CEO dimissionario. Mentre il presidente spiega che la ricerca del successore prosegue. Mulally sempre in testa nella corsa, con Elop che registra una debacle di popolarità in Finlandia

Roma – Ballmer è convinto che presto avrà “un sacco di tempo libero”, ma non ha ancora deciso come sfruttarlo. Nella sua ultima assemblea con gli azionisti in qualità di CEO ha difeso strenuamente la linea di rinnovamento da lui decisa per Microsoft , attaccata pochi giorni fa da Paul Allen: Bing, Xbox e tutta la costellazione di servizi e device su cui si baserà il business di Redmond sono indispensabili alla buona riuscita del piano di ristrutturazione, che dovrà essere portato a termine da chi gli succederà, probabilmente entro la fine dell’anno.

Gli azionisti riuniti al campus appena fuori Seattle hanno ascoltato il CEO difendere le proprie scelte e iniziative, compresa la appena approvata acquisizione miliardaria di Nokia: le “mosse coraggiose” sono necessarie in certi casi, ha spiegato Ballmer, e portarsi a casa la divisione smartphone di Espoo è stata una mossa coraggiosa quantomai necessaria . I racconti dell’intera assemblea dipingono di uno Steve molto composto e sereno, che ha tirato le somme della sua gestione durata 13 anni e ha ribadito che crede in futuro radioso per il marchio in cui milita da tre decadi. Alla domanda sul valore in Borsa del titolo, Ballmer ha metaforicamente scrollato le spalle (la partecipazione azionaria di Ballmer in Microsoft vale miliardi ): sotto la sua gestione gli utili si sono triplicati mentre la quotazione è scesa del 40 per cento, in futuro magari Wall Street si accorgerà della montagna di utili che annualmente Microsoft mette insieme e il titolo risalirà.

Più coinvolto emotivamente, almeno a giudicare dalle apparenze, il presidente Bill Gates: accommiatandosi dalla gestione Ballmer, i presenti segnalano la voce rotta con cui il co-fondatore di Microsoft ha celebrato la gestione del suo amico di vecchia data . Gates ha ricordato come in totale siano stati appena due i CEO dell’intera storia di Microsoft, lui stesso e appunto Ballmer: una situazione “inusuale” in assoluto, che ha caratterizzato lo sviluppo e le fortune della società e che probabilmente non si ripeterà in futuro. Gates è anche parte del comitato ristretto che sta valutando la nomina del prossimo amministratore delegato, e ha ribadito che le selezioni procedono bene e che il comitato a sentito “parecchi candidati”. Nessuno fa ancora nomi, ma il pole ci sarebbero sempre Mulally (che attualmente è CEO di Ford) e i soliti tre o quattro candidati interni : Nadella, Turner, Bates ed Elop.

Quest’ultimo, in particolare, è da molto tempo indicato come uno dei papabili: sebbene, come da proverbio, chi entra papa in conclave ne esce cardinale, ora l’ ipotesi accreditata è che Ballmer e Gates spingano per un percorso che veda Mulally prendere le redini oggi in qualità di “custode”, allenando e preparando lo stesso Elop (ma in alternativa anche Nadella o gli altri in corsa, compreso un outsider come Paul Maritz) a una successione a medio termine. La fama di Elop al momento non è stellare, la riunione degli azionisti Nokia che ha sancito la vendita degli smartphone a Microsoft pare sia stata ricca di contestazioni a suo danno, gli altri hanno tutto ricoperto ruoli di primo piano ma non sono ritenuti ancora pronti per guidare un’azienda da 100mila dipendenti e 80 miliardi di dollari di fatturato .

La riunione degli azionisti di ieri chiude idealmente l’era Ballmer. A chi gli succederà resta in dote il piano e la strategia decisi dal CEO uscente, mentre Steve non ha ancora deciso cosa fare in futuro (oltre a restare un’azionista Microsoft): qualcuno in sala gli ha suggerito di impegnarsi nella cosa pubblica , magari intervenendo nella digitalizzazione dello stato federale – da giorni negli USA divampa la polemica sulle scarse performance del sito sulla salute voluto nella amministrazione Obama. Ballmer ha ringraziato ironicamente i presenti per l’interesse mostrato nel cercargli un lavoro, ma ha non ha voluto dire nulla di definitivo sul prosieguo della propria carriera.

Luca Annunziata

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • cazzi miei scrive:
    violazione della libertà
    e poi dicono che in italia esiste la libertà.ma fatemi il piacere.che si fotta la finanza e tutti i suoi XXXXXXXXX !!!!
  • ciccio pasticcio scrive:
    e una cagata pazzesca
    Ma fatemi il favore, secondo voi è normale che un giudice inibisca un intero social network per un video di checco zalone? piuttosto doveva chiedere l'eliminazione del file, robe da matti!e leggendo i commenti vedo che c'è gente che gli da anche ragione!cambiate dns con dns jumper e avete risolto il problema
    • Leguleio scrive:
      Re: e una cagata pazzesca

      Ma fatemi il favore, secondo voi è normale che un
      giudice inibisca un intero social network per un
      video di checco zalone? Per la verità i siti bloccati sono diversi, non c'è solo la versione russa di feissbucc. In ogni caso sì, è normale. Peccato che il richiamo a Checco Zalone è stato fatto da giornalettismo per attrarre clic, la Medusa film ha diverse opere in catalogo e quella di Zalone è solo una fra le tante.
      piuttosto doveva chiedere
      l'eliminazione del file, robe da
      matti!Lo hanno fatto e non hanno avuto risposta. L'eliminazione <B
      dei file </B
      , ripeto, le opere violate erano diverse.
      • Sg@bbio scrive:
        Re: e una cagata pazzesca
        Certo, come no! Semplicemente hanno fatto la tipica italianata: blocco a XXXXXXXm e via.
      • ciccio pasticcio scrive:
        Re: e una cagata pazzesca
        è normale sta ciolla!Non è stato chiesto l'eliminazione del, anzi scusa, dei file credimi! su ogni sito oscurato esiste una pagina DMCA dove le richieste vengono prese in considerazione in meno di 24 ore.in ogni caso nowvideo, nowdownload e movshare da .ch sono diventati .sxe videopremium da .tv a .me e quindi tutt'ora accessibili, in XXXX al PM!
        • Leguleio scrive:
          Re: e una cagata pazzesca

          è normale sta ciolla!
          Non è stato chiesto l'eliminazione del, anzi
          scusa, dei file credimi! su ogni sito oscurato
          esiste una pagina DMCA dove le richieste vengono
          prese in considerazione in meno di 24
          ore.L'Italia non è l'America.Anche se non è escluso che si attrezzino.
          in ogni caso nowvideo, nowdownload e movshare da
          .ch sono diventati
          .sx
          e videopremium da .tv a .me e quindi tutt'ora
          accessibili, in XXXX al
          PM!Non sono mai stati realmente inaccessibili, dipende se uno è niubbo o esperto. Ma chi non conosce il nuovo dominio ed ignora le tecniche di aggiramenti dei blocchi non li può più raggiungere.
      • ciccio pasticcio scrive:
        Re: e una cagata pazzesca
        perchè avete eliminato il mio commento, non avevo scritto niente di offensivo, non credevo che su punto-informatico ti mettessero il bavaglio eliminando commenti, questo fa capire da che parte stanno visto che non rispettano neanche la libertà di espressione, vergogna!
    • Eugenia scrive:
      Re: e una cagata pazzesca
      Secondo me si può dennunciare il giudice e Medusa tutti insieme per abbuso! Io usavo il sito come mezzo di contatto con tutti miei amici e parenti in Russia. Guardavo i film documentari russi... Dove cè la "LIBERTA'" in Italia?Procura di Roma ha abbusato la mia vita privacy.A proposito, ragazzi, in Russia ci sono altri siti dove si può caricare i video gratuiti...
  • Giuseppe Rinto scrive:
    re: come raggiungerlo
    Io ho letto questo articolo e raggiungo tranquillamente il social.http://www.chiccheinformatiche.com/come-raggingere-il-sito-vk-com-dopo-il-suo-oscuramento/spero possa esservi d'aiuto ;)
  • tal dei tali scrive:
    internet
    internet è un mare di merd@, basta leggere quello che scrivono certe persone, le quali sono semplicemente degli str@nzi !!!tutti dissocupati vi voglio !!!!
    • sgabbione scrive:
      Re: internet
      01/10
    • La principess a Zaffiro scrive:
      Re: internet
      - Scritto da: tal dei tali
      internet è un mare di merd@, basta leggere quello
      che scrivono certe persone, le quali sono
      semplicemente degli str@nzi
      !!!

      tutti dissocupati vi voglio !!!!il dito, la luna
    • downloadmor eandmore scrive:
      Re: internet
      - Scritto da: tal dei tali
      internet è un mare di merd@, basta leggere quello
      che scrivono certe persone, le quali sono
      semplicemente degli str@nzi
      !!!

      tutti dissocupati vi voglio !!!!... scrisse il XXXXXXXX dal computer della sua videoteca vuota. :D
    • il dottor stranodore scrive:
      Re: internet
      - Scritto da: tal dei tali
      internet è un mare di merd@, basta leggere quello
      che scrivono certe persone, le quali sono
      semplicemente degli str@nzi
      !!!

      tutti dissocupati vi voglio !!!![yt]wst7f_AFre8[/yt]
    • panda rossa scrive:
      Re: internet
      - Scritto da: tal dei tali
      internet è un mare di merd@, basta leggere quello
      che scrivono certe persone, le quali sono
      semplicemente degli str@nzi
      !!!

      tutti dissocupati vi voglio !!!!Tranquillo: stanno fallendo tutti.Questione di pochi mesi e questi videotecari falliti scompariranno dalla rete e andranno tutti alla mensa dei poveri a mendicare un tozzo di pane.
  • Carlo scrive:
    OTTIMA NOTIZIA.
    http://ansa.it/web/notizie/rubriche/topnews/2013/11/21/Riviste-giornali-gratis-chiusi-13-siti_9658263.htmlFinalmente tocca ai giornali e alle riviste. I SIGNORI GIORNALISTI, che hanno in mano un potere incredibile, si sono sempre disinteressati della pirateria. ORA TOCCA A LORO, BENISSIMO! Se non vogliono andare ben presto alla carità perché senza lavoro, vediamo se si decidono a SCRIVERE E PUBBLICARE OGNI GIORNO I NOMI DEI SITI ILLEGALI APERTI E SOLLECITARE INTERVENTI REPRESSIVI ALLE AUTORITA' COMPETENTI.
    • ... scrive:
      Re: OTTIMA NOTIZIA.
      - Scritto da: Carlo
      http://ansa.it/web/notizie/rubriche/topnews/2013/1

      Finalmente tocca ai giornali e alle riviste. I
      SIGNORI GIORNALISTI, che hanno in mano un potere
      incredibile, si sono sempre disinteressati della
      pirateria. ORA TOCCA A LORO, BENISSIMO! Se non
      vogliono andare ben presto alla carità perché
      senza lavoro, vediamo se si decidono a SCRIVERE E
      PUBBLICARE OGNI GIORNO I NOMI DEI SITI ILLEGALI
      APERTI E SOLLECITARE INTERVENTI REPRESSIVI ALLE
      AUTORITA'
      COMPETENTI.Ma che notizia è? Tutto vago, detto in modo demenziale, manco si capisce che XXXXX stiano dicendo... "guardia di finanza" minuscolo, "internet" minuscolo, non dice dove, non dice come, non dice quando... dice un Cristo.Spero che i giornalisti di questi giornali "piratati" almeno non scrivessero notizie date in modo XXXXXXX come questa... perché pubblicare tre righe che non dicono un XXXXX di niente forse va bene per bambini di seconda elementare.
    • cicciobello scrive:
      Re: OTTIMA NOTIZIA.
      Non ti sei accorto che i SIGNORI GIORNALISTI scrivono spesso su giornali online consultabili gratuitamente?La risposta vera è quella: smetti di vendere il giornale... e ne offri uno gratuito.
    • Sono Pirla Questi Videotechi ni scrive:
      Re: OTTIMA NOTIZIA.
      - Scritto da: Carlo
      http://ansa.it/web/notizie/rubriche/topnews/2013/1

      Finalmente tocca ai giornali e alle riviste. I
      SIGNORI GIORNALISTI, che hanno in mano un potere
      incredibile, si sono sempre disinteressati della
      pirateria. ORA TOCCA A LORO, BENISSIMO! Se non
      vogliono andare ben presto alla carità perché
      senza lavoro, vediamo se si decidono a SCRIVERE E
      PUBBLICARE OGNI GIORNO I NOMI DEI SITI ILLEGALI
      APERTI E SOLLECITARE INTERVENTI REPRESSIVI ALLE
      AUTORITA'
      COMPETENTI.Povero XXXXX. TUTTI i siti oggetto sia della notizia che hai linkato tu, sia di quella che riporta PI, sono facilmente accessibili a chiunque abbia un quoziente intellettivo sufficiente ad allacciarsi le scarpe. E nel frattempo il regolamento agcom è affondato (ONU+Bonino+Boldrini).Auguri!
      • Carlo scrive:
        Re: OTTIMA NOTIZIA.
        Povero XXXXX sarai tu, iombecille! Saranno ancora accessibili per i ladroni come te, che è tutta un'altra storia, XXXXXXXX!
        • cicciobello scrive:
          Re: OTTIMA NOTIZIA.
          Quindi, sono accessibili per chi era già abituato a scaricare, e non lo sono... per chi comunque non scaricava neanche prima? Che senso ha, scusa? Ti rendi conto di quello che dici?
        • Un signore scrive:
          Re: OTTIMA NOTIZIA.
          - Scritto da: Carlo
          Povero XXXXX sarai tu, iombecille! Saranno ancora
          accessibili per i ladroni come te, che è tutta
          un'altra storia,
          XXXXXXXX!Se lei non è un provocatore sappia che non fa esattamente un buon servizio alla causa dei difensori delle leggi sul copyright.Continui pure, dunque.
        • Shiba scrive:
          Re: OTTIMA NOTIZIA.
          - Scritto da: Carlo
          Povero XXXXX sarai tu, iombecille! Saranno ancora
          accessibili per i ladroni come te, che è tutta
          un'altra storia,
          XXXXXXXX!La cosa che mi rende felice è sapere che probabilmente stai morendo di fame.
          • Joe Tornado scrive:
            Re: OTTIMA NOTIZIA.
            Ma quando mai ... piangi e fotti, questa è la regola.
          • panda rossa scrive:
            Re: OTTIMA NOTIZIA.
            - Scritto da: Shiba
            - Scritto da: Carlo

            Povero XXXXX sarai tu, iombecille! Saranno
            ancora

            accessibili per i ladroni come te, che è
            tutta

            un'altra storia,

            XXXXXXXX!

            La cosa che mi rende felice è sapere che
            probabilmente stai morendo di
            fame.Quanto mi dispiace saperlo.Proprio stasera ho gettato mezzo arrosto avanzato ai cani.Aver saputo, filmavo la scena e gliela mandavo da vedere.
        • downloadmor eandmore scrive:
          Re: OTTIMA NOTIZIA.
          - Scritto da: Carlo
          Povero XXXXX sarai tu, iombecille! Saranno ancora
          accessibili per i ladroni come te, che è tutta
          un'altra storia,
          XXXXXXXX!Siamo nel 2013, tu posti commenti dalla tua videoteca vuota, e pensi di essere nelle condizioni di dare del XXXXXXXX a qualcun altro? :D
    • Un signore scrive:
      Re: OTTIMA NOTIZIA.

      senza lavoro, vediamo se si decidono a SCRIVERE E
      PUBBLICARE OGNI GIORNO I NOMI DEI SITI ILLEGALI
      APERTI E SOLLECITARE INTERVENTI REPRESSIVI ALLE
      AUTORITA'
      COMPETENTI.Sarebbe un utilissimo servizio di indicizzazione, ottima idea.
    • Free Internet scrive:
      Re: OTTIMA NOTIZIA.
      - Scritto da: Carlo
      Se non
      vogliono andare ben presto alla carità perché
      senza lavoro, vediamo se si decidono a SCRIVERE E
      PUBBLICARE OGNI GIORNO I NOMI DEI SITI ILLEGALI
      APERTI E SOLLECITARE INTERVENTI REPRESSIVI ALLE
      AUTORITA'
      COMPETENTI.E se voi videotechini non volete andare alla carità vendete tutto ai kebabbari finchè siete in tempo![img]http://images3.wikia.nocookie.net/__cb20110224102523/nonciclopedia/images/4/4c/Saddam_kebabbaro.jpg[/img]
    • Massi729 scrive:
      Re: OTTIMA NOTIZIA.
      l'ottima notizia sarà quando multeranno seriamente e pubblicheranno i nomi degli evasori fiscalie se per caso in quella lista ci sarà il tuo nome, nasconditi perché saremo noi a cercare te
    • krane scrive:
      Re: OTTIMA NOTIZIA.
      - Scritto da: Carlo
      http://ansa.it/web/notizie/rubriche/topnews/2013/1
      Finalmente tocca ai giornali e alle riviste. I
      SIGNORI GIORNALISTI, che hanno in mano un potere
      incredibile, si sono sempre disinteressati della
      pirateria. ORA TOCCA A LORO, BENISSIMO! Se non
      vogliono andare ben presto alla carità perché
      senza lavoro, vediamo se si decidono a SCRIVERE E
      PUBBLICARE OGNI GIORNO I NOMI DEI SITI ILLEGALI
      APERTI E SOLLECITARE INTERVENTI REPRESSIVI ALLE
      AUTORITA' COMPETENTI.Ecco, bravo un bell'elenco giornaliero di siti illegali non sarebbe male in effetti.
      • panda rossa scrive:
        Re: OTTIMA NOTIZIA.
        - Scritto da: krane
        - Scritto da: Carlo


        http://ansa.it/web/notizie/rubriche/topnews/2013/1


        Finalmente tocca ai giornali e alle riviste.
        I

        SIGNORI GIORNALISTI, che hanno in mano un
        potere

        incredibile, si sono sempre disinteressati
        della

        pirateria. ORA TOCCA A LORO, BENISSIMO! Se
        non

        vogliono andare ben presto alla carità perché

        senza lavoro, vediamo se si decidono a
        SCRIVERE
        E

        PUBBLICARE OGNI GIORNO I NOMI DEI SITI
        ILLEGALI

        APERTI E SOLLECITARE INTERVENTI REPRESSIVI
        ALLE

        AUTORITA' COMPETENTI.

        Ecco, bravo un bell'elenco giornaliero di siti
        illegali non sarebbe male in
        effetti.Dei siti <b
        presunti </b
        illegali.Solo al termine del proXXXXX si puo' dire se sono illegali.Senza sentenza dobbiamo considerare tutto lecito.Un bell'elenco aggiornato di questi siti consentirebbe a chiunque di verificare e farsi una idea, anche delle dimensioni del fenomeno.
  • Vattelalbic occa scrive:
    Boh, qui Rapidgator funziona ancora.
    E non sto usando DNS speciali e neppure plugin.
  • s c scrive:
    piracy rulez
    i PM che si occupano di copyright e internetfarebbero meglio a cambiare mestiere.con tutto il fango che c'è da spalare ogni volta che piove....la prossima mossa qual'è? oscurare youtube perché ci sono ifilm completi di bud spencer?
    • Carlo scrive:
      Re: piracy rulez
      Proprio un bel ragionamento. Ma cose da pazzi! Ma cosa vi hanno insegnato a scuola? Cosa vi hanno insegnato i vostri genitori?
      • cioccolata scrive:
        Re: piracy rulez
        - Scritto da: Carlo
        Proprio un bel ragionamento. Ma cose da pazzi! Ma
        cosa vi hanno insegnato a scuola? Cosa vi hanno
        insegnato i vostri
        genitori?cos'ha da insegnare una società che non offre alcuna prospettiva se non ai raccomandati dal paparino o dalla mammina? dove avere un titolo di studio è considerato quasi un'onta anziché un punto a favore?te lo dico io: UN RAZZO.
      • cicciobello scrive:
        Re: piracy rulez
        Ci hanno insegnato che, invece di comprare una videocassetta, era possibile noleggiarla spendendo meno, e poi registrarsi il film per rivederlo se ci era piaciuto.Ora, con i bluray, è impossibile registrarsi il film a casa... quindi noleggiarlo non ha più senso.
        • anverone99 scrive:
          Re: piracy rulez
          - Scritto da: cicciobello
          Ci hanno insegnato che, invece di comprare una
          videocassetta, era possibile noleggiarla
          spendendo meno, e poi registrarsi il film per
          rivederlo se ci era
          piaciuto.

          Ora, con i bluray, è impossibile registrarsi il
          film a casa... quindi noleggiarlo non ha più
          senso.makemkv??
          • cicciobello scrive:
            Re: piracy rulez
            Perchè sbattersi a cercare una roba del genere, quando trovi direttamente il film già rippato?
      • Joe Tornado scrive:
        Re: piracy rulez
        - Scritto da: Carlo
        Proprio un bel ragionamento.Meglio i tuoi ... devo dire veramente disinteressati ! Ma cose da pazzi! Ma
        cosa vi hanno insegnato a scuola?A scuola mi facevano vedere film di un certo spessore su VHS per lo più registrate dalla TV e comunque non originali; a volte venivano fatte circolare tra gli studenti per una visione successiva del film. Cosa vi hanno
        insegnato i vostri
        genitori?Dunque, vediamo ...A registrare un'audiocassetta su un'altra collegando due registratori ... a duplicare videocassette con VCR non "affetti" da Macrovision ... a fare copie di sicurezza dei dischetti del C64 ...E .. ah, si, anche che il danaro lo si guadagna con il lavoro, non campando con le zampe su un bancone o di diritti d'autore di gente morta e stramorta !
        • Carlo scrive:
          Re: piracy rulez
          Una massa di ladri rammolliti, questo siete. A leggere i vostrfi commenti viene veramente da vomitare.
          • cicciobello scrive:
            Re: piracy rulez
            Mi fai pensare che qualcuno l'abbia già fatto.Non hai ancora smesso di portare i pannolini?
          • Joe Tornado scrive:
            Re: piracy rulez
            Io sono gomma, EGLI è colla ;)
          • Joe Tornado scrive:
            Re: piracy rulez
            A leggere i tuoi invece viene una gustosa fame. E' pronto ... vado a tavola a brindare alla tua salute !Nel frattempo il PC sta ultimando la compressione di un film trasmesso ieri sera su DVB-T ... che potrò rivedere quante volte voglio e dove voglio, senza DVD da dover correre a restituire sotto la pioggia :D
      • krane scrive:
        Re: piracy rulez
        - Scritto da: Carlo
        Proprio un bel ragionamento. Ma cose da pazzi! Ma
        cosa vi hanno insegnato a scuola? Cosa vi hanno
        insegnato i vostri genitori?Che "le leggi sono uguali per tutti", quindi o si chiude anche google oppure i siti di warez hanno in permesso di copiare dal momento che uno abbia acquistato una copia per la vendita come spiegato qua: http://www.videotecheweb.it/pvs/
    • Leguleio scrive:
      Re: piracy rulez

      i PM che si occupano di copyright e internet
      farebbero meglio a cambiare mestiere.
      con tutto il fango che c'è da spalare ogni volta
      che
      piove....Secondo gli italiani i PM devono <B
      sempre </B
      occuparsi di qualcos'altro. Soprattutto quando quel "qualcosa" intacca il proprio orticello. Quindi quando si tratta, come qui, di pirateria, si devono occupare del dissesto idrogeologico; quando si tratta di evasione fiscale, si devono occupare della criminalità di quartiere; e quando si tratta di abusivismo edilizio si devono occupare dei politici corrotti.È così semplice, a ben vedere: ti dà fastidio un PM, fai in modo che guardi dall'altra parte... e il fastidio non c'è più, come la pancia nel carosello dell'olio Cuore. Geniale. :D
      la prossima mossa qual'è? oscurare youtube perché
      ci sono
      i
      film completi di bud spencer?No, perché Youtube ha un accordo con le case cinematografiche e con la maggior parte delle tv (non tutte: con Mediaset è ancora in causa). In alcuni Paesi Youtube oscura un video controverso sull'islam.
  • Gm Tanks scrive:
    La solita cosa fatta alla carlona
    Ogni tanto questi magistrati e giornalisti dovrebbero A informarsiB pensare alle conseguenze della loro azione C Voglio vedere quando lo zar Putin ( lunedi ) viene qui e non potrà usare Vk cosa succede .A Vk ( cosi come yota e mail.ru ) ha un accordo con l'equivalnte della SIAE russa per trasmettere in streaming musica e film , quindi trovare e vedere un film o musica e legale , cosa diversa se un genio riesce ad usare le api messe a disposizione x effettuare un atto illegale .A2 medusa o chi per lei ha chiesto la rimozione del materiale , prima del blocco ? Vk e molto rapido ho visto account chiusi da un momento all'altro per il copyright B. In Italia c'è una foltissima comunità dell'est , russi ucraini e moldavi che per varie questioni ( spesso e la lingua ) hanno solo Vk , personalmente la mia ex ( russa ) aveva solo Vk e odnoklassiki ( o qualcosa simile ) e si rifiutava di farsi fb ... Quindi impedire a loro l'acXXXXX e come impedire di dare notizie a casa .C lunedì Putin ( che usa Vk come Obama usa fb e Twitter ) sarà a rm per nominare il cav ambasciatore russo presso il Vaticano ( fonte il messaggero ) quando si accorgerà che 4 solerti " geni " hanno bloccato Vk per Zalone rischiamo un incidente diplomatico non da poco .
    • Massi729 scrive:
      Re: La solita cosa fatta alla carlona
      io aggiungo, e speriamo che gli frusti le chiappe a queste teste d'uovo perché così non si può più andare avanti
    • Bellicapell i scrive:
      Re: La solita cosa fatta alla carlona
      Ma chi è Checco Zalone ? non lo trova neanche Google..
      • Dr Doom scrive:
        Re: La solita cosa fatta alla carlona
        - Scritto da: Bellicapell i
        Ma chi è Checco Zalone ? non lo trova neanche
        Google..chiedi agli amici su fessbuk
      • anverone99 scrive:
        Re: La solita cosa fatta alla carlona
        - Scritto da: Bellicapell i
        Ma chi è Checco Zalone ? non lo trova neanche
        Google..Prova su Bing
      • Eugenio Guastatori scrive:
        Re: La solita cosa fatta alla carlona
        - Scritto da: Bellicapell i
        Ma chi è Checco Zalone ? non lo trova neanche
        Google..Se non l'hai trovato su Google vuol dire che in realtà non esiste.
    • Allibito scrive:
      Re: La solita cosa fatta alla carlona
      - Scritto da: Gm Tanks
      Ogni tanto questi magistrati e giornalisti
      dovrebbero

      A informarsi
      B pensare alle conseguenze della loro azione
      C Voglio vedere quando lo zar Putin ( lunedi )
      viene qui e non potrà usare Vk cosa succede
      .
      A Vk ( cosi come yota e mail.ru ) ha un accordo
      con l'equivalnte della SIAE russa per trasmettere
      in streaming musica e film , quindi trovare e
      vedere un film o musica e legale , cosa diversa
      se un genio riesce ad usare le api messe a
      disposizione x effettuare un atto illegale
      .
      A2 medusa o chi per lei ha chiesto la rimozione
      del materiale , prima del blocco ? Vk e molto
      rapido ho visto account chiusi da un momento
      all'altro per il copyright

      B. In Italia c'è una foltissima comunità dell'est
      , russi ucraini e moldavi che per varie questioni
      ( spesso e la lingua ) hanno solo Vk ,
      personalmente la mia ex ( russa ) aveva solo Vk e
      odnoklassiki ( o qualcosa simile ) e si rifiutava
      di farsi fb ... Quindi impedire a loro l'acXXXXX
      e come impedire di dare notizie a casa
      .
      C lunedì Putin ( che usa Vk come Obama usa fb e
      Twitter ) sarà a rm per nominare il cav
      ambasciatore russo presso il Vaticano ( fonte il
      messaggero ) quando si accorgerà che 4 solerti "
      geni " hanno bloccato Vk per Zalone rischiamo un
      incidente diplomatico non da poco
      .Cos'è la sceneggiatura per un film comico? I diritti di quel film sono di Medusa, che mai li ha concessi ai russi. Il blocco avviene anche senza richiesta di rimozione (non sappiamo se sia stata fatta)in presenza massiva di contenuti illeciti. Non dimenticare che l'urgenza in certi provvedimenti è d'obbligo, dal momento che i danni arrecati aumentano ogni istante che passa.
      • Joe Tornado scrive:
        Re: La solita cosa fatta alla carlona
        Dimostrali.
        • Allibito scrive:
          Re: La solita cosa fatta alla carlona
          - Scritto da: Joe Tornado
          Dimostrali.ahahah, siamo ancora a questo punto? Si contano i dowload, a nulla serve la barzelletta che comunque non lo avrebbero comprato, varrebbe su qualsiasi furto, se hai 100 ferrari invendute sul piazzale e ne rubo una non posso certo portare come scusa che tanto non l'avrei comprata. La proprietà intellettuale è svincolata dal supporto fisico, dovete assorbire questo concetto, è l'opera che si vuol tutelare e la riproduzione o la condivisione non è consentita. Il fatto che la duplicazione sia facile non depenalizza il reato.
          • Joe Tornado scrive:
            Re: La solita cosa fatta alla carlona
            - Scritto da: Allibito
            - Scritto da: Joe Tornado

            Dimostrali.
            ahahah, siamo ancora a questo punto?Eh si, il danno deve essere dimostrato, nel se e nel quanto ! Purtroppo funziona così. Si contano i
            dowload, a nulla serve la barzelletta che
            comunque non lo avrebbero comprato, varrebbe su
            qualsiasi furto,Il furto è una fattispecie diversa e ben identificata dal codice penale, come ti si scrive da anni, come ben sai, e come continui a fingere di non sapere. se hai 100 ferrari invendute sul
            piazzale e ne rubo una non posso certo portare
            come scusa che tanto non l'avrei comprata.Esempio cotto e decotto, come il vostro "business" ... La
            proprietà intellettuale è svincolata dal supporto
            fisico, dovete assorbire questo concetto, è
            l'opera che si vuol tutelare e la riproduzione o
            la condivisione non è consentita. Il fatto che
            la duplicazione sia facile non depenalizza il
            reato.Sembra però, che in questo caso, per tentare di proteggere l'opera (operazione che sappiamo essere fallita in partenza : a me non interessa assolutamente nulla di quel film - pensa che giorni fa mi hanno dato dei biglietti gratis per il cinema e ho preferito Ender's Game, non certo un capolavoro, a quello ! - ma sono sicuro che se volessi ci metterei un mezzo pomeriggio a piazzarlo nel mio disco rigido) siano stati compressi anche un bel po' di diritti di vario genere ...
          • panda rossa scrive:
            Re: La solita cosa fatta alla carlona
            - Scritto da: Allibito
            - Scritto da: Joe Tornado

            Dimostrali.
            ahahah, siamo ancora a questo punto? Si contano i
            dowload, a nulla serve la barzelletta che
            comunque non lo avrebbero comprato, varrebbe su
            qualsiasi furto, se hai 100 ferrari invendute sul
            piazzale e ne rubo una non posso certo portare
            come scusa che tanto non l'avrei comprata. Se hai 100 ferrari sul piazzale e io ne rubassi una, poi ne avresti 99.Vai un po' a contare sul piazzale di Medusa se manca per caso qualche bobina del film, prima di parlare di furto.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: La solita cosa fatta alla carlona
            - Scritto da: Allibito
            - Scritto da: Joe Tornado

            Dimostrali.
            ahahah, siamo ancora a questo punto? Si contano i
            dowload, a nulla serve la barzelletta che
            comunque non lo avrebbero comprato, varrebbe su
            qualsiasi furto, se hai 100 ferrari invendute sul
            piazzale e ne rubo una non posso certo portare
            come scusa che tanto non l'avrei comprata. La
            proprietà intellettuale è svincolata dal supporto
            fisico, dovete assorbire questo concetto, è
            l'opera che si vuol tutelare e la riproduzione o
            la condivisione non è consentita. Il fatto che
            la duplicazione sia facile non depenalizza il
            reato.Qui nessuno ruba nulla, le 100 ferrari invendute rimangono tutte sul piazzale, il fatto che me la sia replicata con uno scanner 3D non ne toglie la disponibilità al proprietario, quindi tu sei un calunniatore perché attribuisci alla gente reati che non ha commesso.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: La solita cosa fatta alla carlona
            - Scritto da: Allibito
            - Scritto da: Joe Tornado

            Dimostrali.
            ahahah, siamo ancora a questo punto? Si contano i
            dowload, a nulla serve la barzelletta che
            comunque non lo avrebbero comprato, varrebbe su
            qualsiasi furto, se hai 100 ferrari invendute sul
            piazzale e ne rubo una non posso certo portare
            come scusa che tanto non l'avrei comprata. La
            proprietà intellettuale è svincolata dal supporto
            fisico, dovete assorbire questo concetto, è
            l'opera che si vuol tutelare e la riproduzione o
            la condivisione non è consentita. Il fatto che
            la duplicazione sia facile non depenalizza il
            reato.Mi dici l'indirizzo preciso della tua videoteca?Voglio venire a fare un po' di multiproprietà con i dvd che ci sono. E visto che per te non ci sarà alcuna differenza tra furto e copia, non te li riporto ma me li tengo, tanto per te non cambia nulla.Se proprio ci tieni ti porto i verbatim su cui li ho copiati, dei tuoi mi piace la serigrafia e il colore sul retro, tanto funzionano uguale, anzi meglio perché il verbatim funziona pure sui dvd di altre regioni, mentre i tuoi sono difettosi e non funzionano sul lettore di mio cugino in america.
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: La solita cosa fatta alla carlona
        contenuto non disponibile
        • Allibito scrive:
          Re: La solita cosa fatta alla carlona
          - Scritto da: unaDuraLezione
          - Scritto da: Allibito


          Cos'è la sceneggiatura per un film comico?

          Davvero sei convinto che questo provvedimento
          possa reggere un
          ricorso?
          (rotfl)(rotfl)(rotfl)Certo, tutto quello che può succedere è la riapertura dopo aver effettuato la rimozione del materiale illecito che credo sia la soluzione più logica.Se ci troviamo di fronte a pochi file illeciti su migliaia privati, la richiesta di rimozione ha una logica, se invece presenza di file pirata è talmente massiva da essere anche difficilmente quantificabile, è più logica la procedure inversa, blocco e eventuale sblocco dopo la pulizia. Io sono contrario all'ergastolo, basta mettersi in riga e ripartire puliti.
          • Sg@bbio scrive:
            Re: La solita cosa fatta alla carlona
            - Scritto da: Allibito
            Certo, tutto quello che può succedere è la
            riapertura dopo aver effettuato la rimozione del
            materiale illecito che credo sia la soluzione più
            logica.La soluzione più logica era segnalare i contenuti ai gestori del sito, invece che censurarli per l'italia solo per la presenza di quel film, in italia questa logica evidentemente non funziona, visto che siamo il paese che censuro un 1/4 d'imageshack e mezzo tumblr per cose ben più gravi ma mai provate :(
            Se ci troviamo di fronte a pochi file illeciti su
            migliaia privati, la richiesta di rimozione ha
            una logica, se invece presenza di file pirata è
            talmente massiva da essere anche difficilmente
            quantificabile, è più logica la procedure
            inversa, blocco e eventuale sblocco dopo la
            pulizia. Io sono contrario all'ergastolo, basta
            mettersi in riga e ripartire
            puliti.Non dire idiozie: A parte che l'azione del pm di turno e legalmente discutibile (non esiste nessuna legge che prevede i filtri web sull'unghia come si sta facendo negli ultimi anni), si segnala ai gestori del sito e basta invece di oscurare un sito intero per la presenza di un solo file.Questa è pure idiozia.
      • panda rossa scrive:
        Re: La solita cosa fatta alla carlona
        - Scritto da: Allibito
        Cos'è la sceneggiatura per un film comico? I
        diritti di quel film sono di Medusa, che mai li
        ha concessi ai russi.Sei percaso il reggipalle del berlusca per sostenere questa cosa?Se i russi sostengono di avere i diritti, ci pensera' un tribunale a stabilire le cose, non certo tu.
        Il blocco avviene anche
        senza richiesta di rimozione (non sappiamo se sia
        stata fatta)in presenza massiva di contenuti
        illeciti. Chi lo dice che sono illeciti?Non certo un videotecaro strillante!
        Non dimenticare che l'urgenza in certi
        provvedimenti è d'obbligo, dal momento che i
        danni arrecati aumentano ogni istante che
        passa.Ma quali danni?Stiamo parlando di un filmaccio insulso che si e' gia' ripagato 100 volte con la sola visione in sala!
      • krane scrive:
        Re: La solita cosa fatta alla carlona
        - Scritto da: Allibito
        Cos'è la sceneggiatura per un film comico? I
        diritti di quel film sono di Medusa, che mai li
        ha concessi ai russi.Ma va ? E come fai a dirlo ?Lavori in Medusa ?
        • Allibito scrive:
          Re: La solita cosa fatta alla carlona
          - Scritto da: krane
          - Scritto da: Allibito


          Cos'è la sceneggiatura per un film comico? I

          diritti di quel film sono di Medusa, che mai
          li

          ha concessi ai russi.

          Ma va ? E come fai a dirlo ?
          Lavori in Medusa ?Accetti scommesse? Solo chi in questo campo non sa nulla può scrivere quello che hai scritto tu. nella giostra dei diritti c'è solo una certezza, i primi diritti on-line vengono concessi non prima dell'uscita sell del prodotto fisico. le windows sono regolate da Management Agreements e partono con 120 gg dalla prima cinematografica per i supporti rental che a volte sono in contemporanea con la vendita, quindi la vendita digitale e ondemand, poi sky cinema e premium, poi tv generalista. Quindi mai un film è online prima di 120gg dall'uscita.
          • krane scrive:
            Re: La solita cosa fatta alla carlona
            - Scritto da: Allibito
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Allibito


            Cos'è la sceneggiatura per un film


            comico? I diritti di quel film sono


            di Medusa, che mai li ha concessi ai


            russi.

            Ma va ? E come fai a dirlo ?

            Lavori in Medusa ?
            Accetti scommesse? Parliamone, un caffe ?
            Solo chi in questo campo non sa nulla può
            scrivere quello che hai scritto tu.Ma pensa... Era una domanda infatti, se uno sa non ha bisogno di fare domande no ?
            nella giostra dei diritti c'è solo una certezza,
            i primi diritti on-line vengono concessi non
            prima dell'uscita sell del prodotto fisico.
            le windows sono regolate da Management
            Agreements e partono con 120 gg dalla
            prima cinematografica per i supporti
            rental che a volte sono in contemporanea
            con la vendita, quindi la vendita digitale
            e ondemand, poi sky cinema e premium, poi
            tv generalista. Quindi mai un film è online
            prima di 120gg dall'uscita.Oh, questa non la sapevo, hai vinto una riparazione al pc gratis.
          • Un signore scrive:
            Re: La solita cosa fatta alla carlona

            Accetti scommesse? Solo chi in questo campo non
            sa nulla può scrivere quello che hai scritto tu.
            nella giostra dei diritti c'è solo una certezza,
            i primi diritti on-line vengono concessi non
            prima dell'uscita sell del prodotto fisico. le
            windows sono regolate da Management Agreements e
            poi tv generalista. Quindi mai un film è online
            prima di 120gg
            dall'uscita.Così ha spiegato perché esiste la pirateria.Bravo signor Roberto.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: La solita cosa fatta alla carlona
            - Scritto da: Allibito
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Allibito




            Cos'è la sceneggiatura per un film comico?
            I


            diritti di quel film sono di Medusa, che
            mai

            li


            ha concessi ai russi.



            Ma va ? E come fai a dirlo ?

            Lavori in Medusa ?
            Accetti scommesse?Sentenza Calciolibero v. Lega Calcio.I gestori di calciolibero furono tutti assolti (e il sito dissequestrato) perché il fatto (presunta violazione di copyright) non sussiste.I siti cinesi da loro linkati, che diffondevano lo streaming delle partite della serie A, erano di televisioni cinesi che pagavano regolarmente i diritti alla Lega Calcio.Al di là della legalità dello streaming in sé, quella sentenza (Cassazione) sancì chiaramente il diritto di link, indipendentemente dal contenuto (del quale risponde il server o chi ci ha caricato sopra il contenuto, e non chi lo linka esternamente).Ad oggi non ci sono altre sentenze di Cassazione successive che vietino il diritto di link. Le più avanti, tra quelle contrarie, sono arrivate al secondo grado. Nessuna in Cassazione.
      • Sg@bbio scrive:
        Re: La solita cosa fatta alla carlona
        Danni ? Quali danni ? Hai per caso quantificato con il pallottoliere ? Poi quale legge permette di inibire l'acXXXXX ad un sito estero in italia?
      • Gm Tanks scrive:
        Re: La solita cosa fatta alla carlona
        Se fosse stata fatta , non sarebbe stato bloccato Vk !!La rimozione pressoché immediata , ma e meglio tagliare fuori una comunità x il bene di medusa ( spendendo euro ) che segnalare .Riguardo hai diritti , da quel che so io , medusa come tutte le grandi corporazioni cinematografiche , vende i diritti dei film all'estero a società ( che poi rivendono ad altre ) , quindi chi ci dice che un sito straniero non abbia acquisito i diritti da una società che aveva in portfolio i titoli medusa ? In fine una domanda banale perche medusa o SKY o pizza e fichi , invece di rivolgersi alla magistratura locale che dovrebbe dirimere queste cose , si e rivolta ad una magistratura che territorialmente non e competente ? .. Il reato se c'è , nel caso di Vk e stato commesso in Russia non in Italia ? Forse c'entra la mafia delle videoteche ?
      • Un signore scrive:
        Re: La solita cosa fatta alla carlona

        Cos'è la sceneggiatura per un film comico? I
        diritti di quel film sono di Medusa, che mai li
        ha concessi ai russi. E quindi qual è il problema? Non hanno incassato un euro?Al contrario hanno incassato abbondantemente a dimostrazione che la pirateria non danneggia l'industria cinematrografica.
        illeciti. Non dimenticare che l'urgenza in certi
        provvedimenti è d'obbligo, dal momento che i
        danni arrecati aumentano ogni istante che
        passa.Infatti quel film ha guadagnato milioni.
      • NemoTizen scrive:
        Re: La solita cosa fatta alla carlona
        ma quali danni che il film di checco zalone in una settimana ha battuto tutti i record d'incasso.E' una mossa che non serve a niente e danneggià l'immagine dell'italia, senza contare che vk è tra i più grandi social del mondo e da molti è considerato come facebook.E se un giorno questi idioti (e non parlo dei pm che non hanno colpe devono far rispettare una legge fatta da ingordi, mafiosi e corrotti) bloccassero facebook?
        • Leguleio scrive:
          Re: La solita cosa fatta alla carlona

          ma quali danni che il film di checco zalone in
          una settimana ha battuto tutti i record
          d'incasso.
          E' una mossa che non serve a niente e danneggià
          l'immagine dell'italia, senza contare che vk è
          tra i più grandi social del mondo e da molti è
          considerato come
          facebook.
          E se un giorno questi idioti (e non parlo dei pm
          che non hanno colpe devono far rispettare una
          legge fatta da ingordi, mafiosi e corrotti)
          bloccassero
          facebook?Gli faremmo un monumento! Si chiama eterogenesi dei fini. 8)Devo precisare anche con te che la storia del film di Zalone è stata creata da giornalettismo per attirare clic. Molto probabilmente fra i film presenti in quel sito c'è anche Zalone, mi stupirebbe il contrario, ma nessun PM si muove <B
          solo </B
          per la violazione di <B
          un </B
          film. Medusa film cura i diritti di centinaia di film diversi, come mai i vari siti hanno citato <B
          proprio </B
          quello? Fai tu 2+2...
          • panda rossa scrive:
            Re: La solita cosa fatta alla carlona
            - Scritto da: Leguleio

            ma quali danni che il film di checco zalone
            in

            una settimana ha battuto tutti i record

            d'incasso.

            E' una mossa che non serve a niente e
            danneggià

            l'immagine dell'italia, senza contare che vk
            è

            tra i più grandi social del mondo e da molti
            è

            considerato come

            facebook.

            E se un giorno questi idioti (e non parlo
            dei
            pm

            che non hanno colpe devono far rispettare una

            legge fatta da ingordi, mafiosi e corrotti)

            bloccassero

            facebook?

            Gli faremmo un monumento! Si chiama eterogenesi
            dei fini.
            8)
            Devo precisare anche con te che la storia del
            film di Zalone è stata creata da giornalettismo
            per attirare clic. Molto probabilmente fra i film
            presenti in quel sito c'è anche Zalone, mi
            stupirebbe il contrario, ma nessun PM si muove
            <B
            solo </B
            per la violazione di
            <B
            un </B
            film.

            Medusa film cura i diritti di centinaia di film
            diversi, come mai i vari siti hanno citato
            <B
            proprio </B
            quello? Fai tu
            2+2...Lo sai che differenza passa tra una illazione e una prova?Te lo spiego con un esempio: quello che stai sostenendo tu e' una illazione.
          • Leguleio scrive:
            Re: La solita cosa fatta alla carlona


            Devo precisare anche con te che la storia del

            film di Zalone è stata creata da
            giornalettismo

            per attirare clic. Molto probabilmente fra i
            film

            presenti in quel sito c'è anche Zalone, mi

            stupirebbe il contrario, ma nessun PM si
            muove


            <B
            solo </B
            per la violazione
            di


            <B
            un </B
            film.



            Medusa film cura i diritti di centinaia di
            film

            diversi, come mai i vari siti hanno citato

            <B
            proprio </B
            quello? Fai tu

            2+2...

            Lo sai che differenza passa tra una illazione e
            una
            prova?

            Te lo spiego con un esempio: quello che stai
            sostenendo tu e' una
            illazione.Per ora. Aspetta che arrivino i dettagli sulla vicenda, e di prove ce ne saranno a bizzeffe.Purtroppo col segreto istruttorio ancora in corso non posso fare nulla.
          • Massi729 scrive:
            Re: La solita cosa fatta alla carlona
            prima di censurare un intero sito si chiede la rimozione del contenutoil problema principale di tutto questo discorso è la gestione del "reato"avessero segnalato a vk l'illecito prima di "chiudere" il sito non staremmo qui a discutere (e forse non sarebbe stata neanche data la notizia)ergo, sia la procura che medusa hanno cappellato
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: La solita cosa fatta alla carlona
            contenuto non disponibile
          • Leguleio scrive:
            Re: La solita cosa fatta alla carlona

            prima di censurare un intero sito si chiede la
            rimozione del
            contenutoLa notizia riporta la richiesta di rimozione, non seguite dai fatti. Trattandosi di siti russi, la cosa non sorprende più di tanto.
            il problema principale di tutto questo discorso è
            la gestione del
            "reato"

            avessero segnalato a vk l'illecito prima di
            "chiudere" il sito non staremmo qui a discutere
            (e forse non sarebbe stata neanche data la
            notizia)L'hanno segnalato.Ma è chiaro che non possono aspettare tempi biblici per la rimozione di ogni film caricato su VK. Se le procure italiane sono più veloci di VK, e ti assicuro, le Procure italiane <B
            non </B
            sono veloci, è ovvio che Medusa si rivolge alle Procure.
          • panda rossa scrive:
            Re: La solita cosa fatta alla carlona
            - Scritto da: Leguleio

            prima di censurare un intero sito si chiede
            la

            rimozione del

            contenuto

            La notizia riporta la richiesta di rimozione, non
            seguite dai fatti. Trattandosi di siti russi, la
            cosa non sorprende più di
            tanto.Forse non hanno effettuato la richiesta nel modo corretto.I russi sono molto rapidi a far scomparire le illegalita'.Per esempio:Anna PolitkovskajaAleksandr LitvinenkoAlma Shalabayevatanto per fare tre nomi a caso.

            il problema principale di tutto questo
            discorso
            è

            la gestione del

            "reato"



            avessero segnalato a vk l'illecito prima di

            "chiudere" il sito non staremmo qui a
            discutere

            (e forse non sarebbe stata neanche data la

            notizia)

            L'hanno segnalato.
            Ma è chiaro che non possono aspettare tempi
            biblici per la rimozione di ogni film caricato su
            VK.Perche' no?I russi non conoscono questo Cozzalone e devono poter verificare.Non e' che uno chiama, millanta diritti, e pretende cancellazioni.Un confronto democratico prevede di sentire le parti, e vagliare le prove di accusa e difesa.Oppure e' tornata in auge la legge del piu' forte e nessuno mi ha avvisato?
            Se le procure italiane sono più veloci di VK,
            e ti assicuro, le Procure italiane <B
            non
            </B
            sono veloci, è ovvio che Medusa si
            rivolge alle
            Procure.Io mi sono rivolto in una procura per denunciare un utilizzo indebito da parte delle tv mediaset di un mio filmato presente su YT e trasmesso da canale 5 senza licenza.Perche' non hanno oscurato le reti mediaset?
          • Leguleio scrive:
            Re: La solita cosa fatta alla carlona



            prima di censurare un intero sito si
            chiede

            la


            rimozione del


            contenuto



            La notizia riporta la richiesta di
            rimozione,
            non

            seguite dai fatti. Trattandosi di siti
            russi,
            la

            cosa non sorprende più di

            tanto.

            Forse non hanno effettuato la richiesta nel modo
            corretto.
            I russi sono molto rapidi a far scomparire le
            illegalita'.
            Per esempio:
            Anna Politkovskaja
            Aleksandr Litvinenko
            Alma ShalabayevaChe ti devo dire? Gira queste osservazioni a Medusa film.È nell'interesse di un produttore far scomparire dal web il film o i film caricati in violazione dei diritti d'autore nel più breve tempo possibile da quando se ne accorgono. E no, rivolgersi alla procura non è un metodo rapido. È l'ultima chance.

            L'hanno segnalato.

            Ma è chiaro che non possono aspettare tempi

            biblici per la rimozione di ogni film
            caricato
            su

            VK.

            Perche' no?
            I russi non conoscono questo Cozzalone e devono
            poter
            verificare.
            Non e' che uno chiama, millanta diritti, e
            pretende
            cancellazioni.La legge sul diritto d'autore non ammette ritardi. Se proprio ci tengono a fare le verifiche, le facciano nel giro di 24 ore.
            Un confronto democratico prevede di sentire le
            parti, e vagliare le prove di accusa e
            difesa.Il diritto penale non ha nulla di democratico. E in questo caso specifico ha anche una certa fretta.

            Se le procure italiane sono più veloci di VK,

            e ti assicuro, le Procure italiane
            <B

            non

            </B
            sono veloci, è ovvio che Medusa
            si

            rivolge alle

            Procure.

            Io mi sono rivolto in una procura per denunciare
            un utilizzo indebito da parte delle tv mediaset
            di un mio filmato presente su YT e trasmesso da
            canale 5 senza
            licenza.
            Perche' non hanno oscurato le reti mediaset?Perché i video presenti su Youtube sono liberamente riproducibili da chiunque, basta indicare la fonte (che non sempre le tv fanno, va detto, ma è una violazione minore). Esistono casi particolari di licenze, ma di base è così. Parlo dei soli video pubblici, i video privati sono per definizione privati.
          • panda rossa scrive:
            Re: La solita cosa fatta alla carlona
            - Scritto da: Leguleio



            Lo sai che differenza passa tra una
            illazione
            e

            una

            prova?



            Te lo spiego con un esempio: quello che stai

            sostenendo tu e' una

            illazione.

            Per ora. Aspetta che arrivino i dettagli sulla
            vicenda, e di prove ce ne saranno a
            bizzeffe.
            Purtroppo col segreto istruttorio ancora in corso
            non posso fare
            nulla.Va bene, aspettiamo pure, che tanto siamo sempre qua.Pero' se tra un mese io trovo ancora in rete il film di Cozzalone, a quel punto deduco che chi lo distribuisce in rete abbia pieno diritto di farlo e io pieno diritto di scaricarlo, perche' abbiamo visto che quando qualcosa infrange i diritti, viene immediatamente oscurata.Quindi vale anche <u
            <b
            E SOPRATTUTTO </b
            </u
            il viceversa.
          • krane scrive:
            Re: La solita cosa fatta alla carlona
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Leguleio






            Lo sai che differenza passa tra una

            illazione

            e


            una


            prova?





            Te lo spiego con un esempio: quello che
            stai


            sostenendo tu e' una


            illazione.



            Per ora. Aspetta che arrivino i dettagli
            sulla

            vicenda, e di prove ce ne saranno a

            bizzeffe.

            Purtroppo col segreto istruttorio ancora in
            corso

            non posso fare

            nulla.

            Va bene, aspettiamo pure, che tanto siamo sempre
            qua.
            Pero' se tra un mese io trovo ancora in rete il
            film di Cozzalone, a quel punto deduco che chi lo
            distribuisce in rete abbia pieno diritto di farlo
            e io pieno diritto di scaricarlo, perche' abbiamo
            visto che quando qualcosa infrange i diritti,
            viene immediatamente
            oscurata.
            Quindi vale anche <u
            <b
            E
            SOPRATTUTTO </b
            </u
            il
            viceversa.Non solo, ma ricordiamo che i legali di ANVI sostengono che per distribuire infinite copie e' sufficente acquistarne una per la vendita: http://www.videotecheweb.it/pvs/
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: La solita cosa fatta alla carlona
            contenuto non disponibile
          • krane scrive:
            Re: La solita cosa fatta alla carlona
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: krane

            Non solo, ma ricordiamo che i legali di

            ANVI sostengono che per distribuire

            infinite copie e' sufficente acquistarne

            una per la vendita:

            http://www.videotecheweb.it/pvs/
            Basta attrezzarsi e con questo sistema metti in
            piedi un P2P legale e perfettamente funzionante.Ho provato a segnalare la cosa con una mail a quelli di scambioetico ma non mi hanno mai risposto, bisognerebbe conoscere qualcuno all'interno.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: La solita cosa fatta alla carlona
            contenuto non disponibile
          • krane scrive:
            Re: La solita cosa fatta alla carlona
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: krane

            Ho provato a segnalare la cosa con una mail a

            quelli di scambioetico ma non mi hanno mai

            risposto, bisognerebbe conoscere qualcuno

            all'interno.
            ma è anche inutile, troverebbero la clausoletta
            che impedisce a me e a te di fare la stessa cosa
            che fanno loro.Devono trovarla prima eh, non e che la legge si inventa.
            Nell'ultimo dei casi lo renderebbero illegale in
            toto (tanto che gliene frega dei votechini?).Se gli rendono illegale il gioco dici che non gli frega ? Con tutto quello che hanno fatto per inventarselo ?
          • Leguleio scrive:
            Re: La solita cosa fatta alla carlona






            Lo sai che differenza passa tra una

            illazione

            e


            una


            prova?





            Te lo spiego con un esempio: quello che
            stai


            sostenendo tu e' una


            illazione.



            Per ora. Aspetta che arrivino i dettagli
            sulla

            vicenda, e di prove ce ne saranno a

            bizzeffe.

            Purtroppo col segreto istruttorio ancora in
            corso

            non posso fare

            nulla.

            Va bene, aspettiamo pure, che tanto siamo sempre
            qua.
            Pero' se tra un mese io trovo ancora in rete il
            film di Cozzalone, a quel punto deduco che chi lo
            distribuisce in rete abbia pieno diritto di farlo???Non solo ciò che dici è del tutto privo di fondamento nel mondo internet, ma non c'entra nulla con quanto dicevo prima.Io parlavo delle lamentele di Medusa, che non é psosibile siano per un unico film, tra l'altro appena uscito.
          • panda rossa scrive:
            Re: La solita cosa fatta alla carlona
            - Scritto da: Leguleio

            Pero' se tra un mese io trovo ancora in rete
            il

            film di Cozzalone, a quel punto deduco che
            chi
            lo

            distribuisce in rete abbia pieno diritto di
            farlo


            ???
            Non solo ciò che dici è del tutto privo di
            fondamento nel mondo internet, ma non c'entra
            nulla con quanto dicevo
            prima.Non cascare dal pero.Ti ripeto il concetto con chiare parole. <b
            Siccome, </b
            quando in presenza di materiale che presumibilmente viola qualche copyright, sono in grado di distruggere tutto col napalm dalla sera alla mattina, <b
            allora, </b
            tutto il materiale che non e' oggetto di provvedimenti analoghi deve essere inteso come LIBERAMENTE FRUIBILE.Ergo, se tra due mesi (quando uscira' il DVD) io trovero' un DVDRIP sul mulo, allora potro' concludere che chi lo condivide ha il pieno diritto di farlo e io di scaricarlo.(E magari ritenere pure che il provvedimento in corso si sia rivelato la solita bolla di sapone).
            Io parlavo delle lamentele di Medusa, che non é
            psosibile siano per un unico film, tra l'altro
            appena uscito.Tu sei il sig. Medusa per affermare cio'?Oppure c'e' qualche cavillo del tipo "modica quantita'" al di sotto della quale non si interviene?Il punto della questione e' molto piu' semplice.O il film di Cozzalone c'e', e sono degli ingordi, oppure non c'e', e allora stanno sparando alle mosche con un carro armato.
          • Leguleio scrive:
            Re: La solita cosa fatta alla carlona



            Pero' se tra un mese io trovo ancora in
            rete

            il


            film di Cozzalone, a quel punto deduco
            che

            chi

            lo


            distribuisce in rete abbia pieno
            diritto
            di

            farlo





            ???

            Non solo ciò che dici è del tutto privo di

            fondamento nel mondo internet, ma non c'entra

            nulla con quanto dicevo

            prima.

            Non cascare dal pero.Non lo faccio. Seguo solo la realtà.
            Ti ripeto il concetto con chiare parole.

            <b
            Siccome, </b

            quando in presenza di materiale che
            presumibilmente viola qualche copyright, sono in
            grado di distruggere tutto col napalm dalla sera
            alla mattina,

            <b
            allora, </b

            tutto il materiale che non e' oggetto di
            provvedimenti analoghi deve essere inteso come
            LIBERAMENTE
            FRUIBILE.Inteso da te. :|La logica degli umani non funziona così. Forse quella delle Pande Rosse.

            Io parlavo delle lamentele di Medusa, che
            non
            é

            psosibile siano per un unico film, tra
            l'altro

            appena uscito.

            Tu sei il sig. Medusa per affermare cio'?

            Oppure c'e' qualche cavillo del tipo "modica
            quantita'" al di sotto della quale non si
            interviene?Non è scritto, ma la prassi nelle procure è questa. E dovresti essere solo contento.E anche vedendo i titoli di richiamo del catalogo di Medusa film, è impossibile che non ci fossero tutti, o quasi tutti, su VK e sulle altre piattaforme.
            Il punto della questione e' molto piu' semplice.
            O il film di Cozzalone c'e', e sono degli
            ingordi, oppure non c'e', e allora stanno
            sparando alle mosche con un carro
            armato.E invece, sempre secondo la logica degli umani, diversa dalla logica delle Pande Rosse, esiste una terza possibilità, che è anche la più realistica: che i titoli fossero molto numerosi, e che quello di Zalone fosse uno fra i tanti. Ma, incidentalmente, l'unico in grado di attrarre clic sulla notizia da parte di persone che hanno l'indignazione facile.
          • tucumcari scrive:
            Re: La solita cosa fatta alla carlona
            - Scritto da: Leguleio



            Pero' se tra un mese io trovo
            ancora
            in

            rete


            il



            film di Cozzalone, a quel punto
            deduco

            che


            chi


            lo



            distribuisce in rete abbia pieno

            diritto

            di


            farlo








            ???


            Non solo ciò che dici è del tutto privo
            di


            fondamento nel mondo internet, ma non
            c'entra


            nulla con quanto dicevo


            prima.



            Non cascare dal pero.

            Non lo faccio. Seguo solo la realtà.



            Ti ripeto il concetto con chiare parole.



            <b
            Siccome, </b


            quando in presenza di materiale che

            presumibilmente viola qualche copyright,
            sono
            in

            grado di distruggere tutto col napalm dalla
            sera

            alla mattina,



            <b
            allora, </b


            tutto il materiale che non e' oggetto di

            provvedimenti analoghi deve essere inteso
            come

            LIBERAMENTE

            FRUIBILE.

            Inteso da te. :|
            La logica degli umani non funziona così. Forse
            quella delle Pande Rosse.




            Io parlavo delle lamentele di Medusa,
            che

            non

            é


            psosibile siano per un unico film, tra

            l'altro


            appena uscito.



            Tu sei il sig. Medusa per affermare cio'?



            Oppure c'e' qualche cavillo del tipo "modica

            quantita'" al di sotto della quale non si

            interviene?

            Non è scritto, ma la prassi nelle procure è
            questa. E dovresti essere solo
            contento.
            E anche vedendo i titoli di richiamo del catalogo
            di Medusa film, è impossibile che non ci fossero
            tutti, o quasi tutti, su VK e sulle altre
            piattaforme.




            Il punto della questione e' molto piu'
            semplice.

            O il film di Cozzalone c'e', e sono degli

            ingordi, oppure non c'e', e allora stanno

            sparando alle mosche con un carro

            armato.

            E invece, sempre secondo la logica degli umani,
            diversa dalla logica delle Pande Rosse, esiste
            una terza possibilità, che è anche la più
            realistica: che i titoli fossero molto numerosi,
            e che quello di Zalone fosse uno fra i tanti. Ma,
            incidentalmente, l'unico in grado di attrarre
            clic sulla notizia da parte di persone che hanno
            l'indignazione
            facile.Calma, calma è tutto sotto controllo...Fino a che non imparano cosa è un sequestro (o qualcuno non glielo spiega questi provvedimenti gratificato l'ego di qualche procura e qualche avvocatucolo. Per tutti gli altri non è sucXXXXX niente. Ci si continua a arrivare senza problemi
        • MarcusPisel lonius scrive:
          Re: La solita cosa fatta alla carlona
          - Scritto da: NemoTizen
          ma quali danni che il film di checco zalone in
          una settimana ha battuto tutti i record
          d'incasso.Hai spiegato molto efficacemente perché l'itaglietta si trova in queste condizioni pietose ..
    • roberto scrive:
      Re: La solita cosa fatta alla carlona
      basta cambiare i dns e vk ritorna come per miracolo...
      • Sg@bbio scrive:
        Re: La solita cosa fatta alla carlona
        - Scritto da: roberto
        basta cambiare i dns e vk ritorna come per
        miracolo...Ma non è tanto questo, quando nel nostro stato oscurano interi siti web per uno starnuto.
      • me stesso scrive:
        Re: La solita cosa fatta alla carlona
        vallo a spiegare alla signora russa di 70 anni che vive sopra di me , che a mala pena sà l'italiano e sà accendere un pc , di cambiare dns o di usare tor .non complichiamo la cosa , basterebbe che qualcuno armato di buona volonta scriva a vk e gli segnali il problema e gli chieda d'intervenire .
  • ... scrive:
    ...
    PADRONI A CASA NOSTRA![img]http://www.iltoscano.org/wp-content/uploads/2010/04/SVEGLIA.bmp[/img]
    • ... scrive:
      Re: ...
      Abbraccia il XXXXX e cantagli "non son degno di te", XXXXX!
      • din don scrive:
        Re: ...
        Sei un talebano o un comunista protettore di talebani?
        • ... scrive:
          Re: ...
          - Scritto da: din don
          Sei un talebano o un comunista protettore di
          talebani?E tu sei un XXXXXXXX che dà ascolto a un ladro rimbambito di nome Bossi con un figlio semi-ritardato? Sì?
        • Padano scrive:
          Re: ...
          Padania libera XXXXX miseria! Parola di leghisti ubriaconi rimbambiti!
          • contrario scrive:
            Re: ...
            - Scritto da: Padano
            Padania libera XXXXX miseria! Parola di leghisti
            ubriaconi
            rimbambiti!Padania libera, parola di rinXXXXXXXXti con delle corna in testa! :@
          • barbarossa scrive:
            Re: ...
            - Scritto da: contrario
            - Scritto da: Padano

            Padania libera XXXXX miseria! Parola di leghisti

            ubriaconi

            rimbambiti!

            Padania libera, parola di rinXXXXXXXXti con delle
            corna in testa!
            :@Padania libera, parola di pezzenti che hanno sostenuto in parlamento che Ruby fosse la nipote di Mubarak!
    • Tom scrive:
      Re: ...
      PADRONI e LADRONI a casa nostra.Se qualcuno deve proprio derubarci, meglio se siamo noi! :D
      • Padano scrive:
        Re: ...
        - Scritto da: Tom
        PADRONI e LADRONI a casa nostra.
        Se qualcuno deve proprio derubarci, meglio se
        siamo noi!
        :DRubi a te stesso? Cosa sei, una specie di mentecatto?
  • ThEnOra scrive:
    I soliti...
    ..."XXXXX" del copyright colpiscono ancora!Incompetenti! Chissa quanto ha preso lo studio legale che li ha seguiti!Mai stato più d'accordo con Scorza di oggi... nonostante, a volte, le sue uscite (articoli) lo catapultino nel girone degli ignavi!
  • Asvero.Panc iatici scrive:
    Giusto provvedimento
    Chi diffonde schifezze come i film di Zalone merita l'impiccagione, altro che oscuramento :-D
    • sgabbiotto scrive:
      Re: Giusto provvedimento
      03/10
    • Thepassenge r scrive:
      Re: Giusto provvedimento
      Non è tanto la qualità dell'opera in se ma il gesto che dimostra, spero, completa ignoranza per quanto concerne le nuove tecnologie.Spero che i russi che vivono e lavorano qui da noi e che usavano quel social network per comunicare con i loro parenti facciano abbastanza baccano da far togliere questo stupido blocco e facciano capire l'errore al pm.- Scritto da: Asvero.Panc iatici
      Chi diffonde schifezze come i film di Zalone
      merita l'impiccagione, altro che oscuramento
      :-D
  • Giuseppe Rossi scrive:
    Ignoranza al quadrato
    Medusa dopo Marina Berlusconi che ha bloccato il sito avaxhome.ws fanno queste azioni inutili come al solito governati da una ignoranza tutta paesanotta, tipica degli arricchiti ignoranti.Medusa, avete fatto un sacco di soldi che cosa volete ancora ? Passerete solo per degli avidi come probabilmente siete.Marina Berlusconi, degna figlia di tuo padre, pensi forse che comperiamo Mondadori o prendessimo le riviste da quel sito ? Le riviste si comperano e se si trovano interessanti, quindi vi facevano solo buona pubblicità da quel sito (perchè ora che lo avete bloccato la gente si è riversata a prendere riviste mondadori? Probabilmente è servito solo a farvi odiare un pò di più, e comunque ci accediamo ugualmente se vogliamo).Comunque il film di Checco bello l'ho visto, 90' di sano divertimento (alla faccia dei critici idioti che ho sentito su radio 1 oggi).Quanto a te cara Marina Berlusconi ti faccio solo sapere che quest'anno non regalo nessun abbonamento Mondadori diversamente da come ho fatto negli anni scorsi, e spero ti venga una colica da avvelenamento per la plastica dei labbroni che ti ritrovi.Se avessi saputo che Medusa si sarebbe comportata così avrei boicottato il film, terrò presente, presto o tardi me la pagate tutti.
    • ... scrive:
      Re: Ignoranza al quadrato
      - Scritto da: Giuseppe Rossi
      Medusa dopo Marina Berlusconi che ha bloccato il
      sito avaxhome.ws fanno queste azioni inutili come
      al solito governati da una ignoranza tutta
      paesanotta, tipica degli arricchiti
      ignoranti.
      Medusa, avete fatto un sacco di soldi che cosa
      volete ancora ? Passerete solo per degli avidi
      come probabilmente
      siete.
      Marina Berlusconi, degna figlia di tuo padre,
      pensi forse che comperiamo Mondadori o
      prendessimo le riviste da quel sito ? Le riviste
      si comperano e se si trovano interessanti, quindi
      vi facevano solo buona pubblicità da quel sito
      (perchè ora che lo avete bloccato la gente si è
      riversata a prendere riviste mondadori?
      Probabilmente è servito solo a farvi odiare un pò
      di più, e comunque ci accediamo ugualmente se
      vogliamo).
      Comunque il film di Checco bello l'ho visto, 90'
      di sano divertimento (alla faccia dei critici
      idioti che ho sentito su radio 1
      oggi).
      Quanto a te cara Marina Berlusconi ti faccio solo
      sapere che quest'anno non regalo nessun
      abbonamento Mondadori diversamente da come ho
      fatto negli anni scorsi, e spero ti venga una
      colica da avvelenamento per la plastica dei
      labbroni che ti
      ritrovi.
      Se avessi saputo che Medusa si sarebbe comportata
      così avrei boicottato il film, terrò presente,
      presto o tardi me la pagate
      tutti.E tu pensa che ci sono ancora delle teste di XXXXX che sostengono quella XXXXX umana del nano e associati.
  • rico scrive:
    connessione
    Ho lanciato DNS Jumper, programmino che trova i server più veloci, e mi dà disponibili solo Google DNS e Open DNS, il resto è KO, pure quelli del provider.Non so se sia conseguenza del blocco disposto dalla procura di roma, ma ci stanno oscurando mezza rete, altro che dieci siti.
  • Fabrizio scrive:
    tor
    usare tor
  • Di Be scrive:
    Blocco totale
    Buongiorno, vorrei sapere se anche a qualcun altro dalle ore 14,30 l' 80 % dei siti è bloccata pur avendo i DNS di google inseriti.Qualsiasi sito di filesharing come addirittura ryushare dizzcloud o secureupload non sono raggiungibili??Come possono bloccare anche i DNS esteri ??
    • fra bat scrive:
      Re: Blocco totale
      si tutta la rete in blocco
    • Surak 2.0 scrive:
      Re: Blocco totale
      Non credo che sia dovuto a blocchi della Finanza, a meno che qualcuno non abbia pasticciato. La cosa buffa e che alcuni siti (tipo FQ) si aprono ma non appaiono i commenti dato che si appoggiano su Disqus che è com ese fosse un minisito interno (e straniero)
      • Sg@bbio scrive:
        Re: Blocco totale
        - Scritto da: Surak 2.0
        Non credo che sia dovuto a blocchi della Finanza,
        a meno che qualcuno non abbia pasticciato. La
        cosa buffa e che alcuni siti (tipo FQ) si aprono
        ma non appaiono i commenti dato che si appoggiano
        su Disqus che è com ese fosse un minisito interno
        (e
        straniero)Uno dei motivi per cui trovo da XXXXX usare un servizio come quello per i commenti.Comunque sia molti siti stranieri risultano irraggiungibili, ho notato però che ora Tumblr è ritornato accessibile
        • Surak 2.0 scrive:
          Re: Blocco totale
          - Scritto da: Sg@bbio
          - Scritto da: Surak 2.0

          Non credo che sia dovuto a blocchi della
          Finanza,

          a meno che qualcuno non abbia pasticciato. La

          cosa buffa e che alcuni siti (tipo FQ) si aprono

          ma non appaiono i commenti dato che si
          appoggiano

          su Disqus che è com ese fosse un minisito
          interno

          (e

          straniero)

          Uno dei motivi per cui trovo da XXXXX usare un
          servizio come quello per i
          commenti.
          Comunque sia molti siti stranieri risultano
          irraggiungibili, ho notato però che ora Tumblr è
          ritornato
          accessibilePare abbiano risolto
          • IlTrota scrive:
            Re: Blocco totale
            Ma non è che fosse solo un problema a livello di Telecom?
          • Surak 2.0 scrive:
            Re: Blocco totale
            - Scritto da: IlTrota
            Ma non è che fosse solo un problema a livello di
            Telecom?Sì, ho trovato un articolo recentissimo che parlava di un problema sulla rete Telecom (sia utenza domestica che business), solo che quando ti funziona solo una piccola parte della rete, si fatica pure a trovare notizie (l'articolo diceva che pure il 187 era intasato di chiamate). Ora comunque tutto funziona
          • IlTrota scrive:
            Re: Blocco totale
            Caspita. Con una tega del genere sai quante telefonatacce e saracche al Provider...? Ma come fa Telecom a buttare giù praticamente tutta Internet????
          • Dr Doom scrive:
            Re: Blocco totale
            - Scritto da: IlTrota
            Caspita. Con una tega del genere sai quante
            telefonatacce e saracche al Provider...? Ma come
            fa Telecom a buttare giù praticamente tutta
            Internet????Forse perché hanno in mano quasi tutto loro?
          • ... scrive:
            Re: Blocco totale
            - Scritto da: IlTrota
            Caspita. Con una tega del genere sai quante
            telefonatacce e saracche al Provider...? Ma come
            fa Telecom a buttare giù praticamente tutta
            Internet????succede ogni volta che finiscono gli sputi e il fil di ferro...
          • sgabbio la mandrakata scrive:
            Re: Blocco totale
            il dito..... la luna.....
      • Di Be scrive:
        Re: Blocco totale
        In questo momento tutto sembra tornato a posto...!!
  • Surak 2.0 scrive:
    Stamani...
    ..almeno a me è bloccata mezza rete (pure siti che non c'entrano nulla con il cinema, come siti sul nucleare o d'informatica) ma non trovo notizie di intoppi informatici. Qualcuno è in una situazione simile? é un problema di Alice?
    • cu8 scrive:
      Re: Stamani...
      Stessa situazione anche per me, diversi siti senza collegamento apparente, lontanissimi dall'illegalità, semplicemente non vanno
    • Sg@bbio scrive:
      Re: Stamani...
      Siti come Twitter e tumblr oggi sono irraggiungibili Buona parte dei siti stranieri non "funziona"
      • Surak 2.0 scrive:
        Re: Stamani...
        - Scritto da: Sg@bbio
        Siti come Twitter e tumblr oggi sono
        irraggiungibili Buona parte dei siti stranieri
        non
        "funziona"Avete anche voi la linea Telecom?Pure il sito della Rai e siti .it non vanno, prima avevo il dubbio che fossero solo quelli .com o .net (ecc)
        • Sg@bbio scrive:
          Re: Stamani...
          Io ho Telecom, ma non ho provato il sito della rai. Comunque la situazione sembra si sta lentamente normalizzando.
          • bubba scrive:
            Re: Stamani...
            - Scritto da: Sg@bbio
            Io ho Telecom, ma non ho provato il sito della
            rai. Comunque la situazione sembra si sta
            lentamente
            normalizzando.se puo' interessare, NON ho adsl telecom, e disqus, fatto, rai, tumblr ecc vanno tutti normalmente.(e coi soliti dns di bigG vanno pure vk.com , nowvideo.ch ecc)
          • rockroll scrive:
            Re: Stamani...
            - Scritto da: bubba
            - Scritto da: Sg@bbio

            Io ho Telecom, ma non ho provato il sito
            della

            rai. Comunque la situazione sembra si sta

            lentamente

            normalizzando.
            se puo' interessare, NON ho adsl telecom, e
            disqus, fatto, rai, tumblr ecc vanno tutti
            normalmente.

            (e coi soliti dns di bigG vanno pure vk.com ,
            nowvideo.ch
            ecc)Idem per me, tutto OK con FW fibra. Se mai il problòema è Jdownloader, che non cattura più gli indirizzi di DL corretti (pare non corrispondano più a quanto selezionato col ctrl+C, forse i cyberlocker stanno cambiando dominio).
    • user_ scrive:
      Re: Stamani...
      sì di telecom
  • il signor rossi scrive:
    E giusto!
    Il film ha incassato solo 20 milioni di euro nella prima settimana, e la Ferrari dei manager della casa cinematografica consumano un sacco di benzina.
  • Dr Doom scrive:
    ma vk
    non è l'equivalente russo di fessbuk?Pensa quando bloccheranno pure fb...
    • collione scrive:
      Re: ma vk
      - Scritto da: Dr Doom
      Pensa quando bloccheranno pure fb...mai, perchè Obama gli farebbe il sederino nero nero :D
    • bubba scrive:
      Re: ma vk
      - Scritto da: Dr Doom
      non è l'equivalente russo di fessbuk?lo e'.
      Pensa quando bloccheranno pure fb...non si puo'. anche l'agcom univideo siae hanno un account li' :)
  • panda rossa scrive:
    Ingordigia rivoltante.
    Il film italiano piu' visto di sempre, che in soli tre giorni di proiezione ha guadagnato 10 volte tanto quanto e' costato, e che continua a generare incassi e sale stracolme, viene bloccato in rete PERCHE' PROVOCA UN DANNO ECONOMICO AI PRODUTTORI????Ma quale danno???Questi sono degli ingordi senza fine.
    • Bippo Paudo scrive:
      Re: Ingordigia rivoltante.
      Non ho seguito l'uscita di questo film (ne lo vedrò al cinema, o in dvd nè lo scaricherò) ma mi chiedo: E' veramente il film italiano più visto al cinema ad oggi? CHECCO ZALONE? Madò, l'Italia è messa male veramente...
      • gennaro scrive:
        Re: Ingordigia rivoltante.
        - Scritto da: Bippo Paudo
        Non ho seguito l'uscita di questo film (ne lo
        vedrò al cinema, o in dvd nè lo scaricherò) ma mi
        chiedo: E' veramente il film italiano più visto
        al cinema ad oggi? CHECCO ZALONE? Madò, l'Italia
        è messa male
        veramente...perché tu vedi solo cinema d'essai? la gente vuol farsi una risata ogni tanto
        • unaDuraLezione scrive:
          Re: Ingordigia rivoltante.
          contenuto non disponibile
          • gennaro scrive:
            Re: Ingordigia rivoltante.
            - Scritto da: unaDuraLezione
            Beh, in questo caso, per farsi una risata, ha
            finito per finanziare che vorrebbe poter chiudere
            l'intera
            internet.eh?
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Ingordigia rivoltante.
            contenuto non disponibile
          • gennaro scrive:
            Re: Ingordigia rivoltante.
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: gennaro

            - Scritto da: unaDuraLezione


            Beh, in questo caso, per farsi una
            risata,
            ha


            finito per finanziare che vorrebbe poter

            chiudere


            l'intera


            internet.



            eh?

            chiedi al tuo prof.si, gli chiedo di insegnarti a scrivere
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Ingordigia rivoltante.
            - Scritto da: gennaro
            si, gli chiedo di insegnarti a scrivere"sì" si scrive con l'accento, caro saccente.
          • Be&O scrive:
            Re: Ingordigia rivoltante.
            Secondo, essere il dove ella !Per secondon colui è ?
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Ingordigia rivoltante.
            contenuto non disponibile
          • anverone99 scrive:
            Re: Ingordigia rivoltante.
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: Be&O

            Secondo, essere il dove ella !

            Per secondon colui è ?

            esatto.si, la seconda che hai detto.
        • Dr Doom scrive:
          Re: Ingordigia rivoltante.
          - Scritto da: gennaro
          - Scritto da: Bippo Paudo

          Non ho seguito l'uscita di questo film (ne lo

          vedrò al cinema, o in dvd nè lo scaricherò) ma
          mi

          chiedo: E' veramente il film italiano più visto

          al cinema ad oggi? CHECCO ZALONE? Madò, l'Italia

          è messa male

          veramente...

          perché tu vedi solo cinema d'essai? la gente vuol
          farsi una risata ogni
          tantoa noi bastano i tuoi commenti :D
        • Mache Davero scrive:
          Re: Ingordigia rivoltante.
          Il vero problema e' che la gente la risata se la fa con Checco Zalone...come dice Mariottide: Tristezza a palate...
          • Be&O scrive:
            Re: Ingordigia rivoltante.
            Be ...e un passo avanti, prima ridevano con "Boldi e Desica".
          • tucumcari scrive:
            Re: Ingordigia rivoltante.
            - Scritto da: Be&O
            Be ...e un passo avanti, prima ridevano con
            "Boldi e
            Desica".Si ma non tutti i De Sica sono ugualiSi può sempre fare ridere e fare piangere e persino essere padre... di "cotanto figlio" ma quello qui sotto è stato un maestro del cinema e un genio di cui si sente ancora la mancanza.[img]http://upload.wikimedia.org/wikipedia/it/thumb/a/ae/Vittorio_De_Sica.jpg/220px-Vittorio_De_Sica.jpg[/img]
          • Be&O scrive:
            Re: Ingordigia rivoltante.
            Boldi e Desica è un duetto unico.......Non sempre le ciambelle riescono con il buco.....
          • Be&O scrive:
            Re: Ingordigia rivoltante.
            ....erano.....(rotfl)
          • tucumcari scrive:
            Re: Ingordigia rivoltante.
            Avrei giurato che i tuoi preferiti fossero i fratelli de Rege. L'invito "vieni avanti, cretino!" era rivolto a te. (rotfl)(rotfl)
          • Be&O scrive:
            Re: Ingordigia rivoltante.
            (troll2)
          • tucumcari scrive:
            Re: Ingordigia rivoltante.
            - Scritto da: tucumcari
            Avrei giurato che i tuoi preferiti fossero i
            fratelli de Rege. L'invito "vieni avanti,
            cretino!" era rivolto a te.

            (rotfl)(rotfl)Legù effettivamente non sarebbe male se la piantassi di fare il cretinoTanto non ti crede nessuno.
          • tucumcari scrive:
            Re: Ingordigia rivoltante.
            - Scritto da: tucumcari
            Avrei giurato che i tuoi preferiti fossero i
            fratelli de Rege. L'invito "vieni avanti,
            cretino!" era rivolto a te.

            (rotfl)(rotfl)Non c'è alcun bisogno che tu rivolga l'invito a terzi!
          • puppolo scrive:
            Re: Ingordigia rivoltante.
            Mah, se ti ritieni più clown di lui allora fammi ridere un pò... Dai!
        • anverone99 scrive:
          Re: Ingordigia rivoltante.
          - Scritto da: gennaro
          - Scritto da: Bippo Paudo

          Non ho seguito l'uscita di questo film (ne lo

          vedrò al cinema, o in dvd nè lo scaricherò) ma
          mi

          chiedo: E' veramente il film italiano più visto

          al cinema ad oggi? CHECCO ZALONE? Madò, l'Italia

          è messa male

          veramente...

          perché tu vedi solo cinema d'essai? la gente vuol
          farsi una risata ogni
          tantoBeh, per quella c'e Punto informatico!
      • Leguleio scrive:
        Re: Ingordigia rivoltante.

        Non ho seguito l'uscita di questo film (ne lo
        vedrò al cinema, o in dvd nè lo scaricherò) ma mi
        chiedo: E' veramente il film italiano più visto
        al cinema ad oggi? CHECCO ZALONE? Madò, l'Italia
        è messa male
        veramente...Probabilmente è vero. Detto da uno come me, che alle tecniche di rilevazione degli spettatori al cinema crede meno che all'oroscopo e alla lettura dei tarocchi. :|In questo senso molti auspicano la fine del cinema italiano, un tempo foriero di premi Oscar e con portabandiera come Fellini, Visconti e Sergio Leone. Se l'industria cinematografica italiana si deve reggere economicamente su certe robe, è meglio una pietosa eutanasia... :(
        • leguleio terzo scrive:
          Re: Ingordigia rivoltante.
          - Scritto da: Leguleio
          Probabilmente è vero. Detto da uno come me, che
          alle tecniche di rilevazione degli spettatori al
          cinema crede meno che all'oroscopo e alla lettura
          dei tarocchi.
          :|"probabilmente è vero perché lo dico io" :
          • Leguleio il magnifico scrive:
            Re: Ingordigia rivoltante.
            - Scritto da: leguleio terzo
            - Scritto da: Leguleio

            Probabilmente è vero. Detto da uno come me, che

            alle tecniche di rilevazione degli spettatori al

            cinema crede meno che all'oroscopo e alla
            lettura

            dei tarocchi.

            :|

            "probabilmente è vero perché lo dico io" :SICURAMENTE e' vero, proprio perche' lo dice lui
      • Asvero.Panc iatici scrive:
        Re: Ingordigia rivoltante.
        - Scritto da: Bippo Paudo
        Non ho seguito l'uscita di questo film (ne lo
        vedrò al cinema, o in dvd nè lo scaricherò) ma mi
        chiedo: E' veramente il film italiano più visto
        al cinema ad oggi? CHECCO ZALONE? Madò, l'Italia
        è messa male
        veramente...No, provoca un danno cerebrale a chi lo vede. Se questo è il film italiano più visto di sempre siamo nella merLa. Bloccare chi lo pirata si può considerare una misura di salute pubblica :-D
        • Leguleio scrive:
          Re: Ingordigia rivoltante.

          E' veramente il film italiano più visto

          al cinema ad oggi? CHECCO ZALONE? Madò, l'Italia

          è messa male

          veramente...

          No, provoca un danno cerebrale a chi lo vede. Se
          questo è il film italiano più visto di sempre
          siamo nella merLa. Bloccare chi lo pirata si può
          considerare una misura di salute pubblica
          :-DMa figuriamoci "di sempre". Non esistono statistiche sulla visione dei film precedenti il 1950, e all'epoca o si andava al cinema o si stava a casa a fare la calza, la tv non c'era, nemmeno nei bar. Sono etichette ad uso del marketing, e nulla più.
      • TADsince1995 scrive:
        Re: Ingordigia rivoltante.
        - Scritto da: Bippo Paudo
        Non ho seguito l'uscita di questo film (ne lo
        vedrò al cinema, o in dvd nè lo scaricherò) ma mi
        chiedo: E' veramente il film italiano più visto
        al cinema ad oggi? CHECCO ZALONE? Madò, l'Italia
        è messa male
        veramente...Non meglio di quando si va al cinema a vedere "Vacanze di Natale" o "Natale a...", che hanno fatto la fortuna di registi e attori, a mio avviso, molto molto meno validi di Zalone.http://it.wikipedia.org/wiki/Vacanze_di_NataleComunque sì, pare sia davvero il film italiano più vistohttp://spettacoli.tiscali.it/articoli/cinema/13/11/20/checco-zalone-superstar.htmlSia chiaro, Zalone è simpatico, fa bene il suo mestiere e non c'è niente di male ad andare al cinema con gli amici a farsi due risate, però pensare che in pochi giorni un film così ha superato opere di Sergio Leone, Fellini ecc fa riflettere. Zalone è un avvocato, ma ha capito che forse per fare soldi era meglio costruire un personaggio buffone e fare ridere la gente. Che paga per vederlo.Ma non c'è nulla di cui stupirsi, d'altronde oggi degli ex caprari che hanno imparato a tirare calci a una palla guadagnano in un giorno più di quanto guadagnano medici e ingegneri con lauree, master, dottorati, pubblicazioni XXXXX e ramazzi. Anche qui, grazie alla gente che paga per vederli.
        • Leguleio scrive:
          Re: Ingordigia rivoltante.

          Comunque sì, pare sia davvero il film italiano
          più
          visto

          http://spettacoli.tiscali.it/articoli/cinema/13/11Non direi proprio: quella comunicazione confronta mele con pere. In questo caso, confronta incassi in euro di oggi, al prezzo del biglietto medio di oggi, con quelli fatti in lire prima del 2002.I confronti si fanno sugli spettatori, non sugli incassi. E sugli spettatori di un anno intero, non quelli di tre fine settimana, che in sé significano poco.Ma il marketing è questo: si inventa ogni mattina un modo per gettare fumo negli occhi a chi è digiuno di statistica.
          • TADsince1995 scrive:
            Re: Ingordigia rivoltante.
            Sì, effettivamente il ragionamento è corretto... Ci sono troppe variabili in gioco...
      • The Dude scrive:
        Re: Ingordigia rivoltante.
        - Scritto da: Bippo Paudo
        Non ho seguito l'uscita di questo film (ne lo
        vedrò al cinema, o in dvd nè lo scaricherò) ma mi
        chiedo: E' veramente il film italiano più visto
        al cinema ad oggi? CHECCO ZALONE? Madò, l'Italia
        è messa male
        veramente...è veramente una tristezza....e io che pensavo che il fondo si fosse toccato coi cinepanettoni di boldi e de sica....
    • Leguleio scrive:
      Re: Ingordigia rivoltante.

      Il film italiano piu' visto di sempre, che in
      soli tre giorni di proiezione ha guadagnato 10
      volte tanto quanto e' costato, e che continua a
      generare incassi e sale stracolme, viene bloccato
      in rete PERCHE' PROVOCA UN DANNO ECONOMICO AI
      PRODUTTORI????Va precisato che la correlazione dell'oscuramento di VK.com e altre dieci piattaforme con questo film proviene da Giornalettismo :http://www.giornalettismo.com/archives/1223057/vk-il-social-network-russo-oscurato-per-il-film-di-checco-zalone/ Tom's hardware non ne fa cenno.Ci sarà anche quel film, fra i link, ma sicuramente non solo quel film.Però, se giornalettismo metteva una lista arida di centinaia di film che Medusa potrebbe aver denunciato, poi i clic all'articolo come gli arrivavano? E quindi vai di aggancio all'attualità, col film campione di incassi.Tecniche di indignazione pilotata: se le conosci, le eviti.
      • panda rossa scrive:
        Re: Ingordigia rivoltante.
        - Scritto da: Leguleio
        Va precisato che la correlazione dell'oscuramento
        di VK.com e altre dieci piattaforme con questo
        film proviene da
        <I
        Giornalettismo </I
        :
        http://www.giornalettismo.com/archives/1223057/vk-
        <I
        Tom's hardware </I
        non ne fa cenno.
        Ci sarà anche quel film, fra i link, ma
        sicuramente <B
        non solo </B
        quel
        film.Solo o non solo, a questione non e' questa.La questione e' che c'e' proprio quel film.Che ce ne siano anche altri non modifica la questione.Questi ingordi parassiti senza fondo non ritengono che 50 (cinquanta) milioni di euro in tre giorni, per un film la cui produzione e' costata neamche 5, siano un ritorno piu' che soddisfacente.
        Però, se giornalettismo metteva una lista arida
        di centinaia di film che Medusa potrebbe aver
        denunciato, poi i clic all'articolo come gli
        arrivavano?La questione non sono i click di un sito che neanche conosco (e che tu faresti meglio a neppure nominare, perche' gli concedi solo immeritata visibilita').La questione e' che c'e' gente che non puo' piu' connettersi in russia se usa IE.
        E quindi vai di aggancio all'attualità, col film
        campione di
        incassi.Film che ricordiamo, non e' ancora uscito su DVD, quindi circolera' solo una pietosissima cam cod con le sghignazzate del pubblico in sottofondo.
        Tecniche di indignazione pilotata: se le conosci,
        le eviti.Io evito proprio i siti.
        • collione scrive:
          Re: Ingordigia rivoltante.
          - Scritto da: panda rossa
          Questi ingordi parassiti senza fondo non
          ritengono che 50 (cinquanta) milioni di euro in
          tre giorni, per un film la cui produzione e'
          costata neamche 5, siano un ritorno piu' che
          soddisfacente.
          il punto è che hanno la legge dalla lorol'unica arma sensata che noialtri possiamo usare, è il boicottaggioio la tv non la guardo più, primo perchè è piena di schifezze, secondo perchè finanzia gli ingordi succitati
          La questione e' che c'e' gente che non puo' piu'
          connettersi in russia se usa
          <b
          IE. </b

          no ma dico, seriamente, si lotta per la libertà di internet usando ie? uno che usa ie, imho, è una pecora schiaffata nel branco e merita di essere malmenato dai famosi ingordi succitati
          • panda rossa scrive:
            Re: Ingordigia rivoltante.
            - Scritto da: collione
            - Scritto da: panda rossa


            Questi ingordi parassiti senza fondo non

            ritengono che 50 (cinquanta) milioni di euro
            in

            tre giorni, per un film la cui produzione e'

            costata neamche 5, siano un ritorno piu' che

            soddisfacente.



            il punto è che hanno la legge dalla loroLa legge non autorizza a chiudere tutta l'autostrada del sole solo perche' c'e' qualcuno che fa volantinaggio in un autogrill.
            l'unica arma sensata che noialtri possiamo usare,
            è il boicottaggio
            io la tv non la guardo più, primo perchè è piena
            di schifezze, secondo perchè finanzia gli ingordi
            succitatiEsatto.E a questo punto neanche piu' andiamo al cinema, visto che si continuano a finanziare gli ingordi.

            La questione e' che c'e' gente che non puo'
            piu'

            connettersi in russia se usa

            <b
            IE. </b




            no ma dico, seriamente, si lotta per la libertà
            di internet usando ie?Traduco: "Usare IE" = "Essere cosi' ignoranti da non essere in grado di impostare un DNS alternativo"
            uno che usa ie, imho, è
            una pecora schiaffata nel branco e merita di
            essere malmenato dai famosi ingordi
            succitatiVero.Ma questo non autorizza gli ingordi succitati a poter fare quello che vogliono.
          • egixe scrive:
            Re: Ingordigia rivoltante.

            Traduco:
            "Usare IE" = "Essere cosi' ignoranti da non
            essere in grado di impostare un DNS
            alternativo"ceeeeeeeeeeeeerto. Sei rimasto agli anni '90 mi sa.Adesso è più facile trovare gente che usa chrome per la quale internet = google/facebook.
          • panda rossa scrive:
            Re: Ingordigia rivoltante.
            - Scritto da: egixe

            Traduco:

            "Usare IE" = "Essere cosi' ignoranti da non

            essere in grado di impostare un DNS

            alternativo"

            ceeeeeeeeeeeeerto. Sei rimasto agli anni '90 mi
            sa.

            Adesso è più facile trovare gente che usa chrome
            per la quale internet =
            google/facebook.Chiunque usa chrome, usa i dns di google, e quindi il problema non se lo pone.
          • egixe scrive:
            Re: Ingordigia rivoltante.
            - Scritto da: panda rossa
            Chiunque usa chrome, usa i dns di google, e
            quindi il problema non se lo
            pone.Source?No perchè se i dns non li imposti a manina ti becchi quelli del router che in genere ti imposta il provider e se non li cambi, che tu usi l'ultima versione di chrome o la prima versione di IE, i dns quelli rimangono.
          • Thepassenge r scrive:
            Re: Ingordigia rivoltante.

            Chiunque usa chrome, usa i dns di google, e
            quindi il problema non se lo
            pone.Io uso Firefox con open dns comunque.In ogni caso un blocco da vero regime dittatoriale, spero solo che il pm sia in buan fede e sia ignorante in materia e non il solito ruffiano (medusa è del nano), il che non mi sorprenderebbe poi più di tanto perchè si sa, la giustizia in itaglia va a 2 velocità, lenta per la gente comune e veloce per chi ha i soldi e ha potere.
          • MacGeek scrive:
            Re: Ingordigia rivoltante.
            - Scritto da: panda rossa
            La legge non autorizza a chiudere tutta
            l'autostrada del sole solo perche' c'e' qualcuno
            che fa volantinaggio in un
            autogrill.Esatto. E c'è un'altro fatto: l'accusa non è stata dimostrata in un PROXXXXX.Cioè qui ormai si prendono provvedimenti punitivi che fanno chiudere aziende (vedi ILVA) PRIMA DI FARE IL PROXXXXX, cioè prima di accertare effettivamente la verità dell'accusa.Per me quei magistrati sarebbero da radiare. Oppure (è possibile) siamo già in una dittatura, dove chi comanda ha potere di vita e di morte senza alcun contraddittorio.
          • rockroll scrive:
            Re: Ingordigia rivoltante.
            La legge non autorizza a chiudere tutta l'autostrada del sole solo perche' c'e' qualcuno che fa volantinaggio in un autogrill. La legge non lo prevede, ma se questo volentinaggio non è gardito, il magistrato italiota di turno, prono a certi poteri (e certe correnti), se vuole te la fa chudere all'istante impunemente, non fa una piega.Se a questo aggiungi che certe leggi sono state studiate apposta per favorire i poteri di cui sopra... siamo proprio a cavallo...Viva l'Italietta!
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: Ingordigia rivoltante.
            - Scritto da: collione
            - Scritto da: panda rossa


            Questi ingordi parassiti senza fondo non

            ritengono che 50 (cinquanta) milioni di euro
            in

            tre giorni, per un film la cui produzione e'

            costata neamche 5, siano un ritorno piu' che

            soddisfacente.



            il punto è che hanno la legge dalla loroNon per l'oscuramento dei siti ubicati all'estero, checché ne dica qualche ignorante che non mi ha mai risposto, citando articoli a casaccio che non c'entrano nulla.
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Ingordigia rivoltante.
            Appunto, in italia non c'è nessuna legge che permetta e obblighi gli ISP ad impedire l'acXXXXX a qualsiasi siti estero al di fuori di due tipologie normate con due leggi tra l'altro differenti tra loro.Poi cos'è questa storia che per un solo film si chiude pure un social network russo ? Cioè siamo pazzi ?
          • cicciobello scrive:
            Re: Ingordigia rivoltante.

            il punto è che hanno la legge dalla loro

            l'unica arma sensata che noialtri possiamo usare,
            è il
            boicottaggioIn che modo?

            io la tv non la guardo più, primo perchè è piena
            di schifezze, secondo perchè finanzia gli ingordi
            succitatiSe non ti interessano i film non ti accorgi nemmeno dei tentativi di impedirne il download.
          • Be&O scrive:
            Re: Ingordigia rivoltante.
            Si te ne accorgi, link non funzionanti che partono da siti, blog "Scomodi" che spariscono, ricordo ancora 1/4 di imageshack.us bloccato all'italia a causa di una foto pedo finita su.Bloccassero Facebook, ma li ce stanno i profili dei politici, se non fosse per quello lo avrebbero anche bloccato.
          • Ubunto scrive:
            Re: Ingordigia rivoltante.
            - Scritto da: collione
            - Scritto da: panda rossa


            Questi ingordi parassiti senza fondo non

            ritengono che 50 (cinquanta) milioni di euro
            in

            tre giorni, per un film la cui produzione e'

            costata neamche 5, siano un ritorno piu' che

            soddisfacente.



            il punto è che hanno la legge dalla loro

            l'unica arma sensata che noialtri possiamo usare,
            è il
            boicottaggioNo, io piuttosto vorrei mettere un 100-200 copie del film su facebook, e poi ESIGERE dalla Procura di Roma che blocchino gli accessi all'intera piattaforma. Scommetti che non hanno le palle?
        • egixe scrive:
          Re: Ingordigia rivoltante.
          - Scritto da: panda rossa
          La questione e' che c'e' gente che non puo' piu'
          connettersi in russia se usa
          IE.che cavolo stai dicendo willis
        • Leguleio scrive:
          Re: Ingordigia rivoltante.


          Va precisato che la correlazione
          dell'oscuramento

          di VK.com e altre dieci piattaforme con
          questo

          film proviene da

          <I
          Giornalettismo </I
          :


          http://www.giornalettismo.com/archives/1223057/vk-

          <I
          Tom's hardware </I
          non ne
          fa
          cenno.

          Ci sarà anche quel film, fra i link, ma

          sicuramente <B
          non solo </B

          quel

          film.

          Solo o non solo, a questione non e' questa.Per me la questione <B
          è solo questa </B
          . Diversamente non sarei intervento, non è che i blocchi di siti russi mi stanno particolarmente a cuore (tra l'altro nemmeno me ne accorgo, stando all'estero...).Una bugia è una bugia, indipendentemente dalla fonte e dallo scopo per cui è stata pronunciata. Chi lo ha fatto è in malafede.

          E quindi vai di aggancio all'attualità, col
          film

          campione di

          incassi.

          Film che ricordiamo, non e' ancora uscito su DVD,
          quindi circolera' solo una pietosissima cam cod
          con le sghignazzate del pubblico in
          sottofondo.Ah, può darsi... :)Però alcune copie pirata le fanno direttamente i proiezionisti fuori dall'orario di lavoro, e sono pressoché perfette.
        • Luco, giudice di linea mancato scrive:
          Re: Ingordigia rivoltante.
          - Scritto da: panda rossa
          Film che ricordiamo, non e' ancora uscito su DVD,
          quindi circolera' solo una pietosissima cam cod
          con le sghignazzate del pubblico in sottofondo.Non so nel caso specifico, ma come detto Benvenuti al Sud era a qualità perfetta sia audio sia video dal giorno PRIMA che arrivasse nelle sale.
        • Be&O scrive:
          Re: Ingordigia rivoltante.
          come...tale film merita solo risoluzione 4k, va acquistato in BDXL e per essere goduto minimo un 280 pollici !.....
      • thebecker scrive:
        Re: Ingordigia rivoltante.
        - Scritto da: Leguleio

        Il film italiano piu' visto di sempre, che in

        soli tre giorni di proiezione ha guadagnato 10

        volte tanto quanto e' costato, e che continua a

        generare incassi e sale stracolme, viene
        bloccato

        in rete PERCHE' PROVOCA UN DANNO ECONOMICO AI

        PRODUTTORI????

        Va precisato che la correlazione dell'oscuramento
        di VK.com e altre dieci piattaforme con questo
        film proviene da
        <I
        Giornalettismo </I
        :
        http://www.giornalettismo.com/archives/1223057/vk-
        <I
        Tom's hardware </I
        non ne fa cenno.Invece ne ha parlato anche Tom's Hardware nello stesso modo di PI:http://www.tomshw.it/cont/news/piratano-checco-zalone-il-giudice-oscura-un-social-network/50960/1.html
        Ci sarà anche quel film, fra i link, ma
        sicuramente <B
        non solo </B
        quel
        film.
        Però, se giornalettismo metteva una lista arida
        di centinaia di film che Medusa potrebbe aver
        denunciato, poi i clic all'articolo come gli
        arrivavano?

        E quindi vai di aggancio all'attualità, col film
        campione di
        incassi.
        Tecniche di indignazione pilotata: se le conosci,
        le
        eviti.Comunque hanno bloccato (per chi non sa cambiare DNS o cambiare proxy :D) un social network russo. Quindi non è un sito che nasce per l'uplaod di files che comunque non ha responsabilità su quello che caricano gli utenti ma ancora peggio, un sito "generalista" magari è usato anche da Russi che vivono in Italia e lo usano per comunicare (non solo per condivere files), ho letto che questo social network ha molto sucXXXXX in Russia, insomma hanno "bloccato" un FB russo. Vediamo se hanno il coraggio di "bloccare" Facebook (su FB ci sono pagine con link a film) :)Secondo te per una denuncia di un comune cittadino (è ovviamente hai capito a chi è legata la produzione di questo film) su danni e perdite economiche relative a truffe o altro voglio vedere se la giustizia si muove così velocemente!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 20 novembre 2013 17.17-----------------------------------------------------------
        • Leguleio scrive:
          Re: Ingordigia rivoltante.


          Va precisato che la correlazione
          dell'oscuramento

          di VK.com e altre dieci piattaforme con
          questo

          film proviene da

          <I
          Giornalettismo </I
          :


          http://www.giornalettismo.com/archives/1223057/vk-

          <I
          Tom's hardware </I
          non ne
          fa
          cenno.


          Invece ne ha parlato anche Tom's Hardware nello
          stesso modo di
          PI:
          http://www.tomshw.it/cont/news/piratano-checco-zalOggi sì. Nel primo articolo, del 18 novembre, che tra l'altro è probabilmente il primo ad aver dato la notizia dei blocchi in Italia, questa circostanza non c'era:http://www.tomshw.it/cont/news/vk-com-e-9-siti-pirata-bloccati-procura-di-roma-in-azione/50932/1.html#.UozgriebEnJInutile dire che anche <I
          Tom's hardware </I
          è alla ricerca di clic a buon mercato.
          Comunque hanno bloccato (per chi non sa cambiare
          DNS o cambiare proxy :D) un social network russo.
          Quindi non è un sito che nasce per l'uplaod di
          files che comunque non ha responsabilità su
          quello che caricano gli utenti ma ancora peggio,
          un sito "generalista" magari è usato anche da
          Russi che vivono in Italia e lo usano per
          comunicare (non solo per condivere files), ho
          letto che questo social network ha molto sucXXXXX
          in Russia, insomma hanno "bloccato" un FB russo.Sì, lo hanno scritto anche altri commentatori, qui.
          Vediamo se hanno il coraggio di "bloccare"
          Facebook (su FB ci sono pagine con link a film)
          :)Non credo, Feissbucc è velocissimo nel bloccare i contenuti segnalati. Almeno, gente che ha provato a caricarli così mi ha detto.In questo tipo di siti il problema non è il numero assoluto di violazioni, ma la prontezza con cui i responsabili si attivano per rimuoverle.
          Secondo te per una denuncia di un comune
          cittadino (è ovviamente hai capito a chi è legata
          la produzione di questo film) su danni e perdite
          economiche relative a truffe o altro voglio
          vedere se la giustizia si muove così
          velocemente!Ripeto, la storiella del film di Zalone è stata creata ad arte solo per attrarre clic.Medusa film ha migliaia di opere in catalogo, fra quelle vecchie e nuove. È perfino possibile che la richiesta alla procura sia stata inviata <B
          prima </B
          che il film di Zalone uscisse nelle sale (31 ottobre 2013), e che quindi nell'elenco delle opere violate nemmeno compaia. Ma di questo potremo avere conferma se e solo se gli atti dell'incartamento verranno resi pubblici. Quel giorno ormai <I
          giornalettismo </I
          e <I
          Tom's hardware </I
          i loro bravi clic li avranno portati a casa. Essere smentiti sul punto non gli cambierà una virgola. :Sui tempi: parlo per ipotesi, se la richiesta fosse stata inviata il 1° novembre, e la Procura avesse ordinato il blocco il 17, io questa procedura d'urgenza proprio non la vedo. Diciassette giorni.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 20 novembre 2013 17.44-----------------------------------------------------------
      • bubba scrive:
        Re: Ingordigia rivoltante.
        - Scritto da: Leguleio

        Il film italiano piu' visto di sempre, che in

        soli tre giorni di proiezione ha guadagnato 10

        volte tanto quanto e' costato, e che continua a

        generare incassi e sale stracolme, viene
        bloccato

        in rete PERCHE' PROVOCA UN DANNO ECONOMICO AI

        PRODUTTORI????

        Va precisato che la correlazione dell'oscuramento
        di VK.com e altre dieci piattaforme con questo
        film proviene da
        <I
        Giornalettismo </I
        :no proviene dalla stessa lista distribuita ai provider per attuare i blocchi:http://censura.bofh.it/elenchi.html
        • Leguleio scrive:
          Re: Ingordigia rivoltante.



          Il film italiano piu' visto di sempre,
          che
          in


          soli tre giorni di proiezione ha
          guadagnato
          10


          volte tanto quanto e' costato, e che
          continua
          a


          generare incassi e sale stracolme, viene

          bloccato


          in rete PERCHE' PROVOCA UN DANNO
          ECONOMICO
          AI


          PRODUTTORI????



          Va precisato che la correlazione
          dell'oscuramento

          di VK.com e altre dieci piattaforme con
          questo

          film proviene da

          <I
          Giornalettismo </I
          :

          no proviene dalla stessa lista distribuita ai
          provider per attuare i
          blocchi:
          http://censura.bofh.it/elenchi.htmlSpiegati meglio: io vedo che il ricorrente è Medusa, e lo si sapeva già. Ma non vedo un elenco di film allegato. In particolare, del film di Zalone, che è quello di cui stiamo parlando qui. Medusa gestisce i diritti di centinaia di film:http://www.imdb.com/company/co0117688/?ref_=fn_al_co_1#productionX20company
          • bubba scrive:
            Re: Ingordigia rivoltante.
            - Scritto da: Leguleio



            Il film italiano piu' visto di
            sempre,

            che

            in



            soli tre giorni di proiezione ha

            guadagnato

            10



            volte tanto quanto e' costato, e
            che

            continua

            a



            generare incassi e sale stracolme,
            viene


            bloccato



            in rete PERCHE' PROVOCA UN DANNO

            ECONOMICO

            AI



            PRODUTTORI????





            Va precisato che la correlazione

            dell'oscuramento


            di VK.com e altre dieci piattaforme con

            questo


            film proviene da


            <I
            Giornalettismo </I
            :



            no proviene dalla stessa lista distribuita ai

            provider per attuare i

            blocchi:

            http://censura.bofh.it/elenchi.html

            Spiegati meglio: io vedo che il ricorrente è
            Medusa, e lo si sapeva già. Ma non vedo un elenco
            di film allegato. In particolare, del film di
            Zalone, che è quello di cui stiamo parlando qui.
            Medusa gestisce i diritti di centinaia di
            film:
            http://www.imdb.com/company/co0117688/?ref_=fn_al_non posso spiegare niente, visto che e' il solito minchioCLONE :P e dovresti pure capirlo....mandai direi 2 msg 'subito' e basta... uno sarcastico sul perche' FB non vien toccato e uno sul 'down telecom' (aka OT).... era l'unica cosa da fare in un articolo come questo :) sto leggendo qualcosa ora per vedere la solita inutile gazzarra :)L'unica cosa che si puo' dire e' che dare in mano un bazooka ai portaborse delle major, e' chiaro che poi verra' usato per sparare bordate come quelle su vk.com. Ma anche questa e' cosa vecchia ritrita e inutile.PIUTTOSTO... l'altro gg ti volevo chiedere, col rischio di generare un thread inutile, se hai mai letto il "regolamento agcom" ossia il Allegato_A al 452/13/CONS del 25 luglio 2013 ... che (domanda) mi risulta l'ultima formulazione disponibile ...E' da leggere... ma non tutto... bastano le prime 4 pagine + un search su "uploader"... letto quello ho esclamato "sono Pazzi! e' come... una scala di escher, un nastro di mobius! ..". Cioe non serve leggere il come hanno articolato le punizioni... basta legger il come hanno inquadrato "il problema"... Ero curioso -senza spiegare preventivamente- se capivi perche' dico che son pazzi e che ne pensavi... :P
          • Leguleio scrive:
            Re: Ingordigia rivoltante.

            PIUTTOSTO... l'altro gg ti volevo chiedere, col
            rischio di generare un thread inutile, se hai mai
            letto il "regolamento agcom" ossia il Allegato_A
            al 452/13/CONS del 25 luglio 2013 ... che
            (domanda) mi risulta l'ultima formulazione
            disponibile
            ...
            E' da leggere... ma non tutto... bastano le prime
            4 pagine + un search su "uploader"... letto
            quello ho esclamato "sono Pazzi! e' come... una
            scala di escher, un nastro di mobius! ..".No, non l'ho letto.magari se PI ne parlerà, mi verrá la curiosità e me lo legtgerò tutto. Per ora mi pare il classico regolamento che "sta solo sulla carta", e non ne vale la pena.
    • Luco, giudice di linea mancato scrive:
      Re: Ingordigia rivoltante.
      - Scritto da: panda rossa
      Il film italiano piu' visto di sempreNon era Benvenuti al Sud?Che tra l'altro era già disponibile su internet A QUALITA' DVD <b
      DAL GIORNO <u
      PRIMA </u
      </b
      che uscisse nelle sale...
    • Sgarbi scrive:
      Re: Ingordigia rivoltante.
      - Scritto da: panda rossa
      Il film italiano piu' visto di sempre, che in
      soli tre giorni di proiezione ha guadagnato 10
      volte tanto quanto e' costato, e che continua a
      generare incassi e sale stracolme, viene bloccato
      in rete PERCHE' PROVOCA UN DANNO ECONOMICO AI
      PRODUTTORI????

      Ma quale danno???

      Questi sono degli ingordi senza fine.Andrebbero fucilati, questa è la verità. Sono dei parassiti senza alcuno scopo.
    • Be&O scrive:
      Re: Ingordigia rivoltante.
      - 38 Milioni di euro, nemmeno un caffè !
    • ThEnOra scrive:
      Re: Ingordigia rivoltante.
      - Scritto da: panda rossa
      Il film italiano piu' visto di sempre, che in
      soli tre giorni di proiezione ha guadagnato 10
      volte tanto quanto e' costato, e che continua a
      generare incassi e sale stracolme, viene bloccato
      in rete PERCHE' PROVOCA UN DANNO ECONOMICO AI
      PRODUTTORI????

      Ma quale danno???

      Questi sono degli ingordi senza fine.Tu gli avresti dati i 5 milioni a CZ per fare un film?Probabilmente no. E se dimostrano che avrebbe potuto guadagnare 60 anziché 50, il danno c'è e non è questione di ingordigia ma di massimizzare l'investimento. Welcome in this society, otherwise f.o.! :D
      • panda rossa scrive:
        Re: Ingordigia rivoltante.
        - Scritto da: ThEnOra

        Tu gli avresti dati i 5 milioni a CZ per fare un
        film?
        Probabilmente no. Dipende.Finanziare una commedia italiana, sicuramente no, perche' le commedie italiane mi fanno l'effetto del guttalax.Ma considerarlo una sorta di investimento da cui ottenere dei dividendi, probabilmente si'.Non 5 milioni che non li possiedo, ma un centinaio di euro ce li avrei messi.
        E se dimostrano che avrebbe
        potuto guadagnare 60 anziché 50, il danno c'è e
        non è questione di ingordigia ma di massimizzare
        l'investimento.No, e' ingordigia.Stiamo parlando di una fetecchia di film che sta incassando come e piu' di Avatar, che sappiamo benissimo che passera' alla storia, mentre questo di Cozzalone l'anno prossimo sara' bello che dimenticato.
        • ThEnOra scrive:
          Re: Ingordigia rivoltante.
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: ThEnOra




          Tu gli avresti dati i 5 milioni a CZ per
          fare
          un

          film?

          Probabilmente no.

          Non 5 milioni che non li possiedo, ma un
          centinaio di euro ce li avrei
          messi.Ecco, non li avresti messi sia per volontà che per mancanza di risorse.Dunque, facile parlare dei soldi degli altri.

          E se dimostrano che avrebbe

          potuto guadagnare 60 anziché 50, il danno
          c'è
          e

          non è questione di ingordigia ma di
          massimizzare

          l'investimento.

          No, e' ingordigia.No, è il mercato.
          • panda rossa scrive:
            Re: Ingordigia rivoltante.
            - Scritto da: ThEnOra

            Non 5 milioni che non li possiedo, ma un

            centinaio di euro ce li avrei

            messi.

            Ecco, non li avresti messi sia per volontà che
            per mancanza di
            risorse.
            Dunque, facile parlare dei soldi degli altri.Quale parte di "ce li avrei messi" non ti e' chiara?Ripeto il concetto: ad un eventuale crowfounding avrei contribuito.Nella misura delle mie disponibilita', ovviamente. Sono un privato, non una major.


            E se dimostrano che avrebbe


            potuto guadagnare 60 anziché 50, il
            danno

            c'è

            e


            non è questione di ingordigia ma di

            massimizzare


            l'investimento.



            No, e' ingordigia.

            No, è il mercato.Appunto e' ingordigia.Qualunque pretesa di arricchirsi oltre ogni plausibile possibilita' di spendere quei soldi e' ingordigia.
      • rockroll scrive:
        Re: Ingordigia rivoltante.
        il danno c'è e non è questione di ingordigia ma di massimizzare l'investimento Certo, niente da dire nella sua meschinità, del resto è anche lo scopo della mafia...Il danno c'è? Si, è lo stesso danno per mancato straguadagno che subiscono gli sceicchi se decidiamo di usare di meno l'auto...Anzi se un danno c'è, è quello d'immagine che subisce questa Italietta mettendo in circolazione opere alla ... cazZalone!
Chiudi i commenti