La prova del palloncino? La fa LG

Un sensore infilato in alcuni nuovi modelli di cellulare dovrebbe permettere di sapere se si è bevuto troppo e se è il caso o meno di mettersi alla guida


Roma – Nemmeno un mese fa era stato presentato Sobriomobile , un software per telefonini capace di calcolare il tasso di alcol presente nel sangue, in base ai dati personali e al drink bevuto.

LG ha avuto un’idea simile, ma ha pensato di seguire una strada differente.

I tre nuovi SD410, KP4100 ed LP4100, che faranno parte della nuova gamma Cyon del produttore coreano, hanno due caratteristiche molto particolari singolari. La prima è di tipo estetico: il design a conchiglia ricorda molto da vicino un’auto sportiva. La seconda è “tecnica”: sono dotati di una sorta etilometro, basato su un sensore in grado di misurare il tasso alcolico nel sangue, per mettere in guardia l’utente in caso la soglia di sicurezza sia superata.

Anche altre caratteristiche sono fuori dal comune. Innanzitutto il doppio display: quello interno è da due pollici, Tft da 176 x 220 pixel (a 262 mila colori), mentre il parabrez… oops!, il display esterno OLED è da 96 x 96 pixel. Inoltre sono presenti una fotocamera con risoluzione da 1,3 megapixel, il player Mp3, suoneria polifoniche a a 64 voci e un audio con resa tridimensionale grazie alle piccole casse stereo.

DB

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti