La soluzione Hype per evitare di spendere troppo

La soluzione Hype per evitare di spendere troppo

I pagamenti digitali sono comodi ma pericolosi perché possono portare a spendere troppo. HYPE offre una soluzione per evitare che accada.
I pagamenti digitali sono comodi ma pericolosi perché possono portare a spendere troppo. HYPE offre una soluzione per evitare che accada.

La praticità e la comodità dei pagamenti digitali può trasformarsi in un’arma a doppio taglio, che può portare a spendere troppo.

Questo perché non tutti hanno la capacità di gestire oculatamente le proprie finanze. Prendiamo, ad esempio, le carte di credito: il fatto di posticipare le spese può erroneamente creare la convinzione di poter spendere senza limiti.

Non sono da meno le carte prepagate, con il credito all’interno che può esaurirsi in men che non si dica. Come evitarlo? La soluzione la offre HYPE con uno strumento che aiuta in tal senso.

Lo strumento in questione si chiama Radar, una funzione utile per tenere sotto controllo le spese effettuate.

Radar: la funzione HYPE per evitare di spendere troppo

spendere troppo

HYPE è una banca digitale fondata nel 2015 sotto il controllo paritetico di Illimity e Fabrick che offre quattro tipologie di conto: Base, Next, Premium e Business.

Tutti questi conti, a cui è legata una carta di pagamento, hanno in comune un’app di gestione e la funzione Radar, la quale riconosce automaticamente ogni spesa e la categorizza.

Così facendo, il cliente è in grado di sapere la quantità di denaro spesa e dove è l’ha spesa.

Naturalmente, la piattaforma di HYPE non si limita soltanto a questa funzionalità, poiché ce ne sono altre che offrono opportunità uniche agli utenti.

Tra queste, la possibilità di impostare dei salvadanai virtuali, che rappresentano un ottimo strumento di risparmio.

Inoltre, con HYPE si possono anche fare degli investimenti partendo soltanto da 1 euro e richiedere dei prestiti partendo da un minimo di 2.000 euro fino a un massimo di 25.000 euro.

Il conto HYPE Base è sicuramente quello più economico da cui iniziare, poiché è a costo zero e consente di avere una carta virtuale, che può essere ricaricata fino a 15.000 euro.

Inoltre, aprendo il conto in questa pagina, si avrà la possibilità di ottenere il cashback del 10% su quanto acquistato online.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 20 dic 2022
Link copiato negli appunti