La UE disciplina le TLC

Un nuovo quadro regolamentare ha il compito di favorire l'evoluzione delle nuove tecnologie in Europa


Roma – Dal Consiglio dei Ministri della UE è arrivato il via libera per il nuovo quadro regolamentare per le telecomunicazioni che avrà valore in tutti paesi dell’Unione. Con questa decisione sarà quindi dato maggiore potere alla Commissione europea che potrà intervenire sulle regolamentazioni nazionali al fine di correggere quelle norme che non seguono i principi del quadro regolamentare europeo.

L’obiettivo è quello di armonizzare il mercato delle TLC europee, favorendo gli investimenti sulle nuove tecnologie e offrendo una disciplina comune sulla concorrenza.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    loquendo
    che licenzi o meno le persone è un problema a parte..il punto è che credevo che avessero fatto qualche cambiamento tecnologico nel call-center... del tipo io posso dire "voglio un treno da roma a milano dalle 18 di oggi"... e avere subito gli orari.. invece devo ancora aspettare quasi 4 minuti per dire "SI".. "SI".. "ROMA"... "MILANO"... "MILANO""SI" "NO" "NO" "18 "DICIOTTO" "DICIOTTO".. e ripetere tutto cinquantamila volte..ma perchè fanno tanta pubblicità e poi usano la stessa tecnologia che usavano nel 1998 (e che secondo me risale anche a qualche anno prima)
  • Anonimo scrive:
    che tristezza
    invece di far pubblicità tipo "eurostar fino a 139 treni al giorno" dovrebbero migliorare i servizi, in puntualità e in precisione, non tanto per il sito fatto male o gli inutili call center, ma per il semplice fatto che i miei soldi sono buoni e in cambio ricevo un servizio perlomeno ridicolo.E' l'ennesimo colosso alla deriva: una ditta privata, in queste condizioni, sarebbe tecnicamente fallita !Meno male che c'è l'aereo (che non va poi così bene, ma va!):)))
  • Anonimo scrive:
    sfruttano loquendo e licenziano le persone
    evviva loquendo , l'ho usato per la mia segreteria telefonica e per innumerevoli scherzi ... ma usando la sintesi vocale, licenziano le persone e io non riesco a parlare con un ESSERE UMANO che capisca qualcosa ... già era difficile che imparassero ad usare i programmi e dirti gli orari ... adesso non puoi nemmeno riuscire a formulargli una domanda ... puoi solo dire "SI" "NO" ... "UNO" "ROMA" ...cazzocazzo
    • Anonimo scrive:
      Re: sfruttano loquendo e licenziano le persone
      Sinceramente, considerete le tristi esperienze che ho avuto (e non credo di essere il solo) con operatori di call center maleducati e repressi, non mi sento del tutto a disagio con queste sistemi di sintesi vocale, anzi.Che poi sottraggano posti di lavoro a esseri umani questo è da vedere, dicevano così anche a proposito delle prime macchine, durante la rivoluzione industriale.
    • Anonimo scrive:
      Re: sfruttano loquendo e licenziano le persone

      usando la sintesi vocale,
      licenziano le persone Stupidaggini. Al momento le FS non licenziano nessuno, hanno semplicemente cambiato la ditta appaltatrice per le pulizie, e questi ultimi (che hanno fatto una offerta del 40% più conveniente rispetto all'azienda precedente) svolgeranno gli stessi compiti con meno personale.Non è certo "loquendo" che pulisce i treni e le stazioni, o manda a casa la gente.
      e io non riesco a parlare
      con un ESSERE UMANO Basta che la prima cosa che rispondi a Loquendo sia "NO", e ti passano un umano.
      • Anonimo scrive:
        Re: sfruttano loquendo e licenziano le persone


        Stupidaggini. Al momento le FS non
        licenziano nessuno, hanno semplicemente
        cambiato la ditta appaltatrice per le
        pulizie, e questi ultimi (che hanno fatto
        una offerta del 40% più conveniente rispetto
        all'azienda precedente) svolgeranno gli
        stessi compiti con meno personale.Verissimo: le ferrovie danno la pulizia in appalto a ditte esterne. Queste ditte assumono i propri dipendenti. Scaduto l'appalto una ditta che offre condizioni piu' vantaggiose per le ferrovie vince l'appalto e i lavoratori precedenti si trovano senza lavoro. I quali protestano con il governo e fermano i treni.A parte la leggitimita' di una protesta simile da una parte e le giuste richieste di un lavoro e di un reddito da parte dei lavoratori dall'altra, mi pare che i telegiornali abbiano dato un'informazione del tutto erronea in merito alle parti coinvolte.Agli occhi di molti pare infatti che le ferrovie abbiano licenziato i pulitori.Lungi dal difendere le ferrovie italiane care e squallide, ma mi pare che le cose vadano esposte in maniera piu' chiara sotto il profilo dell'informazione!
      • Anonimo scrive:
        Re: sfruttano loquendo e licenziano le persone
        - Scritto da: UnoCheUsaMoltoIlTreno

        usando la sintesi vocale,

        licenziano le persone

        Stupidaggini. Al momento le FS non
        licenziano nessuno, hanno semplicemente
        cambiato la ditta appaltatrice per le
        pulizie, e questi ultimi (che hanno fatto
        una offerta del 40% più conveniente rispetto
        all'azienda precedente) svolgeranno gli
        stessi compiti con meno personale.Si può sapere chi è la ditta vincitrice dell'appalto?Cosa s'intende poi per "offerta del 40% + conveniente rispetto all'azienda precedente"?Ribasso di quanto?Ohu...sai cosa scrivi?

        Non è certo "loquendo" che pulisce i treni e
        le stazioni, o manda a casa la gente.



        e io non riesco a parlare

        con un ESSERE UMANO
        Basta che la prima cosa che rispondi a
        Loquendo sia "NO", e ti passano un umano.
        • Anonimo scrive:
          Re: sfruttano loquendo e licenziano le persone
          - Scritto da: dfsx
          Si può sapere chi è la ditta vincitrice
          dell'appalto?Non ne ho idea. Dimmelo tu.
          Cosa s'intende poi per "offerta del 40% +
          conveniente rispetto all'azienda
          precedente"?Si intende esattamente quello che ho detto. il 40% in meno rispetto a prima.
          Ohu...sai cosa scrivi?Se invece di fare domande inutili, ieri avessi preso un treno in stazione centrale a Milano come ho fatto io, avresti trovato sul sedile un volantino scritto dai lavoratori in lotta che dice esattamente quello che ho riportato, (40% incluso).
          • Anonimo scrive:
            Re: sfruttano loquendo e licenziano le persone
            - Scritto da: UnoCheUsaMoltoIlTreno


            - Scritto da: dfsx

            Si può sapere chi è la ditta vincitrice

            dell'appalto?
            Non ne ho idea. Dimmelo tu.Se lo avessi saputo, non te l'avrei chiesto.


            Cosa s'intende poi per "offerta del 40% +

            conveniente rispetto all'azienda

            precedente"?
            Si intende esattamente quello che ho detto.
            il 40% in meno rispetto a prima.


            Ohu...sai cosa scrivi?
            Se invece di fare domande inutili, ieri
            avessi preso un treno in stazione centrale a
            Milano come ho fatto io, avresti trovato sul
            sedile un volantino scritto dai lavoratori
            in lotta che dice esattamente quello che ho
            riportato, (40% incluso).Quindi da un volantino.Non c'era voglia di polemica nel mio msg.Capisco la protesta dei lavoratori.
Chiudi i commenti