Lavoro IT/ Meglio Squali che Tonni

di Giuseppe Cubasia - Lo squalo non dorme mai, è sempre a caccia di pesci e se li trova di certo non muore di fame. Il lavoratore IT farà bene a ricordarlo: aspirare ad una posizione migliore richiede movimento. E il giusto atteggiamento

Roma – Ognuno di noi ha la legittima aspirazione a realizzarsi sul lavoro ricercando il giusto compromesso tra Qualità, Professionalità e Retribuzione. Nel corso di questa ricerca ci possiamo trovare nello stato di dover trovare un lavoro, oppure di essere già inseriti nel mondo del lavoro. Queste due macro Categorie si arricchiscono poi di ulteriori attributi in base all’esperienza, all’età ed al titolo di studio.

Ecco qui una tabella che riporta 10 situazioni tipo in cui possiamo trovarci.

La Laurea è stata presa in considerazione solo per il primo impiego e solo perché per molte aziende può essere un di più. Altre aziende preferiscono alla laurea delle certificazioni che possono rivendere al cliente, o dei periodi di lavoro presso ditte importanti a livello nazionale.
L’età è un fattore prettamente italiano, in altre nazioni è davvero vietato discriminare negli annunci di lavoro in base all’età, vedi ad esempio quanto accade negli Stati Uniti.

Oltre alla nostra situazione individuale è importante considerare anche i vincoli interni, quelli che noi stessi ci poniamo (la nostra predisposizione al cambiamento, la possibilità di spostarsi lontano dal nostro ambiente, la volontà di apprendere cose nuove, il tempo che vogliamo dedicare a cercare una nuova occupazione), ed i vincoli esterni (gli skill che il mercato richiede, e la società in cui viviamo).

Ed infine dobbiamo considerare il nostro obiettivo, quello che noi desideriamo e che consideriamo il giusto compromesso tra Qualità del lavoro, Professionalità e Retribuzione. Anche qui possiamo utilizzare una piccola scheda di valutazione che ci aiuti a verificare dove vogliamo andare. È in pratica lo scenario che stiamo cercando, quello che abbiamo scelto come giusto compromesso.

A questo punto lo scenario è tracciato. Mi piace immaginarlo così.
I nostri skill sono la lenza e la nostra abilità nella pesca, la bacinella il mercato e i pesci il nostro obiettivo. È chiaro che con skill limitati i pesci che prenderemo saranno ben pochi, ma più i nostri skill aumentano, più siamo disposti a spostarci, e più le nostre possibilità di riuscita aumenteranno.

Skill migliori ci permettono di avere nel nostro arsenale strumenti di caccia migliori.
Questo è già uno scenario migliore, ma possiamo andare oltre addirittura, essere il re dei cacciatori e poter essere in grado di prendere qualsiasi pesce ovunque esso si trovi.

Questo qui accanto sì che è un cacciatore, ha gli skill giusti e la giusta aggressività, ma tutto questo ha un prezzo. Si dice che lo squalo non smetta mai nuotare e sia sempre in cerca di nuove prede.

Il nostro cacciatore adotta una metodologia precisa di lavoro, si concentra su quello che fa e che gli porta vantaggi, focalizza le sue esperienze su ciò che il mercato richiede ed investe molto del suo tempo in formazione ed in cambio… beh, avete mai visto uno squalo morire di fame tra i pesci?

La prima regola in assoluto di un cacciatore è andare lì dove vi sono i pesci e specialmente i pesci più grossi.
In altre parole dobbiamo spostare la nostra ricerca lì dove vi è maggiore richiesta sia in termini logistici, sia in termini di skill richiesti.
Rimanere fermi non paga e presto o tardi si finisce per fare la fine del tonno.

Se esaminiamo il nostro mercato, quello italiano, ossia la nostra riserva di caccia, la situazione è purtroppo molto chiara. Come viene esplicitato nell’ultimo rapporto Assinform in questo paese il mercato informatico segue una curva di crescita appena percettibile, parliamo di uno scarso 2 per cento.

La situazione del mercato ICT è allarmante da anni, Francesco Sacco la studia dall’inizio 2007 come molti analisti e ora la situazione è tale che il centro ricerche Enter della Bocconi ha deciso di effettuare una ricerca sul fenomeno, Software: verso la crescita di un ecosistema sostenibile , i cui risultati dovrebbero essere disponibili a breve.

Come detto in un mio precedente articolo, quelli bravi a questa vista scappano , o, se possono, si mettono in proprio cercando quindi nuove vie in un mercato tendenzialmente ostile. Ma quali sono le Competenze e le Conoscenze che permettono di effettuare un salto del genere, una volta che si è compreso che qui “pesci non ce ne sono”?
E, un’altra domanda, è davvero necessario saltare così in Italia o esiste da qualche parte un qualche atollo felice dove chi sa, chi ha le competenze, viene valutato per quello che sa e che può fare come talvolta accade all’estero (vedi la storia di Alex )?

Questo è quanto cercheremo di appurare prossimamente.
Per questa settimana, meglio essere Squali che Tonni!

Giuseppe Cubasia
Cubasia blog

I precedenti interventi di G.C. sono disponibili a questo indirizzo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Guybrush scrive:
    Re: La Bacatissima 6600GT
    e che qualche anno[...]
    cessoScusa, ma mi sa che hai una scheda difettosa... o almeno: chi ha prodotto la tua scheda usando i chip nvidia ha fatto qualcosa di sbagliato.La mia 6600GT fa girare compiz daddio, tra le altre cose.GT
  • Ponzio Pilato scrive:
    Re: Effettivamente, nVidia sta messa male!
    Come ho già scritto, neppure io ho mai avuto problemi; la mia 7600GS PCI Express 16x con 512 MB di VRAM dedicata va veramente a meraviglia. Le prestazioni sono ottime sotto WinXP e superlative sotto Linux; meglio di così non potrei pretendere.Questa situazione è dovuta sicuramente al fatto che sto usando un PC di marca, con l'hardware perfettamente assemblato e testato dal produttore; nel mio caso si tratta di un HP Pavilion.E' probabile che i problemi riguardino utenti che preferiscono assemblare il PC personalmente; in casi del genere, se non si ha un'adeguata esperienza, si finisce facilmente per mettere assieme parti hardware incompatibili tra loro.Uno degli errori più comuni consiste nel montare una scheda video su una porta, PCI Express o AGP, che non riesce a reggere le prestazioni della scheda stessa; in casi del genere i crash e i freeze sono sicuri al 100%!In ogni caso, bisogna ammettere che i problemi ci sono; le mie considerazioni fanno riferimento a ciò che tutti possono leggere sui forum ufficiali nVidia.Certo poi bisogna anche sottolineare che i problemi con le nVidia sono niente in confronto a ciò che succede con le ATI, Intel, Matrox, etc; qualche tempo fa Matrox ha deciso di chiudere il forum gratuito di assistenza tecnica perché ormai le proteste degli utenti erano sfociate in una vera e propria valanga di insulti!
  • cvb scrive:
    Re: La Bacatissima 6600GT
    Ok abbiamo decretato che sei stato sfigatissimo. Credo che la 6600GT sia stata una delle schede più azzeccate mai prodotte dalla NVIDIA...
    • Demolitions scrive:
      Re: La Bacatissima 6600GT
      - Scritto da: cvb
      Ok abbiamo decretato che sei stato sfigatissimo.
      Credo che la 6600GT sia stata una delle schede
      più azzeccate mai prodotte dalla
      NVIDIA...LOLcmq muletto con asus a8n-sli, opteron 148 e 6600GT marcata gigabyte, mai avuto problemi, nemmeno con crysis (con qualche rinuncia).
  • r p scrive:
    Re: La Bacatissima 6600GT
    Credo di avere la tua stessa configurazione e non ho mai avuto problemi
  • paolo miglioranz i scrive:
    NVIDIA Quadro FX3000M 512Mb
    NON sono un esperto ne hardware ne software, comuneque su un DELL Precision M90 la scheda in oggetto mi è stata sostituita 3 volte + scheda madre e cpu + monitor... il tutto in un lasco di tempo di circa 45 giorni, sempre a domicilio ad onere di DELL (che considero fantastica). Alla quarta rottura mi è stato ri-sostituito TUTTO però con la scheda FX3500M, e adesso vivo finalmente felice... ho risolto il problema !!
    • bbbbbbb scrive:
      Re: NVIDIA Quadro FX3000M 512Mb
      non e' colpa di nvidia ma e' colpa di Dell che fa delle macchine di merda e offre un'assistenza ancora piu' di merda.Spero che chiudano quei bastardi
      • Nome e cognome scrive:
        Re: NVIDIA Quadro FX3000M 512Mb
        ma sei un ritardato è siamo su "Candid Camera PI"? si capisce subito che hai capito poco più di un cazzo dal post precedente, vero?da quando leggo stava proprio dicendo che solo grazie all'assistenza non di merda è potuto uscirne..- Scritto da: bbbbbbb
        non e' colpa di nvidia ma e' colpa di Dell che fa
        delle macchine di merda e offre un'assistenza
        ancora piu' di
        merda.
        Spero che chiudano quei bastardi
        • paolo miglioranz i scrive:
          Re: NVIDIA Quadro FX3000M 512Mb
          Bhè... in democrazia ogniuno è libero di pensare quello che vuole, comunuque io acquisto SOLO Dell da circa 10 anni e mi trovo benissimo sia per prestazioni che prezzo. In merito all'assistenza (che mi sembra pagare circa 0,27 euro/giorno) sappi che nel 2004 ho rilevato 100 km di stada vicino Kampala in Uganda (con scorta armata, non è un luogo di ferie) e mi si è rotto l'Inspiron 5150, ero nella "kakka". Mi hanno sostituito TUTTO in 36 ore dalla chiamata... ma in Europa sono più veloci, se telefoni entro le ore 17 intervengono (a qualsiasi indirizzo) max entro le ore 12 del giorno successivo, per me va bene così. In merito al mio precedente messaggio sappi che al terzo intervento mi hanno proposto la sostituzione della macchina con altra a mia scelta anche di maggiori prestazioni, con le scuse e senza conguagli economici... che Voi sappiate: si comportano così anche gli "altri" ?!?! ciao, paolo.PS: NON sono un agente Dell!!! Sono un UTENTE felice...
        • vistabuntu. wordpress. com scrive:
          Re: NVIDIA Quadro FX3000M 512Mb
          - Scritto da: Nome e cognome
          ma sei un ritardato è siamo su "Candid Camera
          PI"?Cmq la e è una congiunzione...impara l'italiano prima di dare dle ritardato a qualcuno
  • Categorico scrive:
    ATI/AMD ha ridefinito la fascia bassa...
    ...E pure quasi tutte le altre.Già a partire dalla grafica integrata i chipset ATI/AMD offrono prestazioni decenti, anche se ultimamente raramente conquista il primo posto nel segmento delle massime prestazioni, in tutti quelli inferiori, molto lucrosi specialmente quello medio alto con modelli accessibili, ma con elevato rapporto prestazioni/prezzo, le conseguenze erano inevitabili. Meglio per noi.
    • barra78 scrive:
      Re: ATI/AMD ha ridefinito la fascia bassa...
      infatti ho montato alcune amd 690 e sono un felice possessore di amd 780. Ha prestazioni mostruose x quello che costa.
      • cvb scrive:
        Re: ATI/AMD ha ridefinito la fascia bassa...
        Io son sempre stato lontano da AMD dopo aver comprato un portatile acer con athlonxp perchè d'estate non ci si poteva lavorare per quanto scaldava e faceva sudare stargli vicino e lontano da ATI per via dei drivers bacati per linux....quando c'è stata la fusione ho rabbrividito :)Pare che le cose stiano cambiando in molto meglio... sarei felice di potermi ricredere!
        • barra78 scrive:
          Re: ATI/AMD ha ridefinito la fascia bassa...
          beh ai tempi dell'athlon xp mobile l'alternativa era o un p-III tualatin o i bellissimi p4 mobile. Pensa che avevo venduto un enface (assemblatore italiano) a un mio cliente che appunto montava p4. Scaldava così tanto che la plastica che in origine era un blu molto chiaro è diventata scuraCMQ è vero. La fusione tra ati e amd è costata ad entrambe decisi ritardi e casini ma ora imho le cose non vanno affatto male. Chi vuole giocare con un notebook senza spendere cifre folli la soluzione puma è imho la scelta migliore.
        • Paolo Sabatino scrive:
          Re: ATI/AMD ha ridefinito la fascia bassa...
          Avessi dovuto avere un portatile con un Intel Pentium 4. Quello si che era un investimento: notebook e bistecchiera tutto in uno!
          • barra78 scrive:
            Re: ATI/AMD ha ridefinito la fascia bassa...
            non con quello... il colore blu dopo qualche ora di utilizzo ti si attaccava alle mani. non sarebbe stata un granchè una bistecca cotta li sopra!
        • Categorico scrive:
          Re: ATI/AMD ha ridefinito la fascia bassa...
          - Scritto da: cvb
          Io son sempre stato lontano da AMD dopo aver
          comprato un portatile acer con athlonxp perchè
          d'estate non ci si poteva lavorare per quanto
          scaldava e faceva sudare stargli vicino e lontano
          da ATI per via dei drivers bacati per
          linux....
          quando c'è stata la fusione ho rabbrividito :)
          Pare che le cose stiano cambiando in molto
          meglio... sarei felice di potermi
          ricredere!Io come notebook ho proprio un HP con AMD M690G, con le ultime distro linux, anche se i driver proprietari non lo sfruttano ancora adeguatamente rispetto alle prestazioni che potrebbe offrire (mentre i driver opensource sfruttano bene il 9250 sul desktop), dal punto di vista della gestione di temperature, ventole, clock e consumi mi sembra che le cose vadano bene.
  • barra78 scrive:
    Re: Effettivamente, nVidia sta messa male!
    - Scritto da: MESCAL.
    Scusa ma i dati ufficiali di sta presunta
    lamentela?!? A me non sembra che quelli che si
    lamentano di nvidia siano di piu' di quelli che
    si lamentano delle
    radeon...Microsoft qualche tempo fa ha rilasciato informazioni su cosa causava i crash di windows vista. Beh 1/3 dei crash erano i driver nvidia....Vuoi poi che parliamo della corruzione dei dati, soprattutto in presenza di schede audio non integrate? I problemi li ha anche ati certamente ma nell'ultimo periodo imho ha lavorato meglio di nvidia
  • fbn scrive:
    videomaking
    Oltre i videogiochi io uso le nvidia anche per montaggio video (alcune applicazioni video funzionano solo con nvidia e non con radeon) e ho notato che nel passaggio dalla serie 7 alla 8 ed in contemporanea dal passaggio da xp a vista si è avuto un peggioramento della stabilità dei driver nvidia e delle caratteristiche offerte
  • M.V. scrive:
    Re: La Bacatissima 6600GT
    POV GeForce 6600GT AGP su Asus P4P800-E Deluxe usata un'esagerazione di tempo, MAI un crash.Sei uno di quelli che scarica i programmini per overcloccare le schede e mette tutto "sul rosso" e poi pretende che continuino a funzionare, per caso? :)Tanta fortuna!
  • DarkSchneider scrive:
    Re: Effettivamente, nVidia sta messa male!
    - Scritto da: MESCAL.
    Per anni si e' andati avanti con la leggenda che
    i driver di ati facessero ridere paragonati con
    quelli nvidia; sinceramente quando ho avuto una
    radeon 9800pro non ho mai percepito di avere piu'
    o meno problemi di quando possedevo una nvidia.
    ora tutto e' ribaltato e si dice che i driver
    nvidia fanno ridere... mah, non so', io co la mia
    8800GT che ho da 6 mesi non ho mai avuto problemi
    di bloccaggi, riavvii o impallamenti vari. Forse
    saro' fortunato
    io...Guarda nello specifico io ho avuto solo schede nVidia a parte ai tempi dei tempi (una S3 Trio 64+ da 2MB di ram + una Diamond Monster 3DFX da ben 4MB).Mai avuto un problema nè con windows nè con linux.Tempo fa per sostituire la mia 6600GT AGP mi sono comprato una HD2600PRO della ATi. Ora chi ha avuto la stessa sfortuna sa che NON sono mai usciti dei driver funzionanti per quella scheda! Era incompatibile con tutti i chipset VIA e SIS (praticamente oltre l'80% dei chipset dell'era AGP) e dava pure problemi su nForce e i8xx. Morale sul mio pc ancora sta la 6600, la HD2600 l'ho svenduta ad un amico che aveva chipset intel e che con gli ultimi driver non aveva problemi.Ora me ne sto su un portatile con 9500M GS. Ebbene i Driver che io consideravo i migliori mi impediscono di mandare il pc in suspend to ram, pena la impossibilità di riprendere la sessione senza hard shutdown. Devo ancora provare a cambiare i driver ma sapete bene che i chipset dei notebook sono supportati direttamente dal produttore dell stesso.In sintesi Non vedo questa superiorità o inferiorità di driver tra l'una e l'altra vedo invece una certa involuzione da parte di nVidia.
  • attonito scrive:
    modello di sviluppo bacato
    Se viene buttata sul mercato una scheda video nuova ogni 6 mesi, quanto tempo credete venga dedicato ai test ed al debug di hardware e driver?Ve lo dico io: poco.E questo significa che c'e' il grosso rischio di trovarsi in mano un hardware bacato (trad: da buttare) e driver non performanti.Meglio rivolgersi al mercato dell'usato e comprare hardware di una o due generazioni fa che pero' garantisce affidabilita' e driver stabili.
    • Dumah Brazorf scrive:
      Re: modello di sviluppo bacato
      - Scritto da: attonito
      Meglio rivolgersi al mercato dell'usato e
      comprare hardware di una o due generazioni fa che
      pero' garantisce affidabilita' e driver
      stabili.Ceeeerto geniaccio, vado a comprami la scheda video che mi fa 2 frame al secondo con l'ultimo gioco uscito però son sicuro che è stabile e non crasha eh!
      • attonito scrive:
        Re: modello di sviluppo bacato
        caro il mio spiritosone, si tratta di vedere COSA cerci. Stabilita' o prestazioni. Ti prucia il buco del culo se la scheda ti fa solo 40 frame STABILI al secondo al posto di 50 ma che crasha ogni 2 ore?
      • ciaspolo scrive:
        Re: modello di sviluppo bacato
        - Scritto da: Dumah Brazorf

        Ceeeerto geniaccio, vado a comprami la scheda
        video che mi fa 2 frame al secondo con l'ultimo
        gioco uscito però son sicuro che è stabile e non
        crasha
        eh!sei un salame, ma credi che stiamo tutti quà a giochicchiare?? torna a premere i pulsanti del controller, che tanto piùdi quello non ti serve sapere.... :D
    • Supertelega ttone scrive:
      Re: modello di sviluppo bacato
      Consigli l'acquisto di una scheda grafica vecchia di un paio d'anni per avere affidabilita' e driver stabili?...
    • Demolitions scrive:
      Re: modello di sviluppo bacato
      appoggio la tua opinione sul fatto che magari il ricambio è un po' troppo frequente, ma tieni anche conto del fatto che ogni 6 mesi non esce una nuova SERIE di schede video, escono diverse implementazioni dello stesso chip grafico, quindi anche i drivers sono di poco dissimili.comunque nvidia ha sempre avuto un supporto drivers abbastanza decente, anche per linux, mentre ati non aveva alcun supporto per linux, o comunque pochissimo, e i driver per windows iniziavano a funzionare bene quando la scheda aveva già 2 anni.Negli ultimi 2-3 mesi stiamo assistendo ad un capovolgimento della situazione, nvidia punta di più su schede potenti e meno supporto drivers, mentre ati/amd sta tirando fuori schede magari meno performanti, ma gli ultimi drivers non sono proprio da buttare.
  • rassegnix scrive:
    finalmente qualche problema per nvidia
    Ati ha avuto un sacco di problemi di produzione, performance, bug... e a nVidia andava sempre liscio come l'olio...
    • Cryon scrive:
      Re: finalmente qualche problema per nvidia
      - Scritto da: rassegnix
      Ati ha avuto un sacco di problemi di produzione,
      performance, bug... e a nVidia andava sempre
      liscio come
      l'olio...Bhè non è che se anche gli altri hanno problemi viviamo meglio he ^^
    • Lando Buzzanca scrive:
      Re: finalmente qualche problema per nvidia
      Che ad ATI ora vada bene sono contento, ma che NVidia abbia dei problemi non mi sembra una cosa di cui essere contenti... spero davvero che tu non abbia un portatile con dei componenti NVidia all'interno...
  • ODDIO scrive:
    Re: La Bacatissima 6600GT
    sul mulo ho una 6800GT moddata in Ultra e va ancora da dio..pure su cod4
    • fiero del mulo scrive:
      Re: La Bacatissima 6600GT
      devi essere furbo a usare una scheda che consuma così tanto su un mulo...vanne fiero!
  • ODDIO scrive:
    Re: Effettivamente, nVidia sta messa male!
    la famiglia 8xx0 non ha nessun problema fidati, penso sia una delle serie più longeve e competitivees: una 8800gts di 1 anno fa e passa è ancora ad un ottimo livello....dimmi una ati che regge per più di 6 mesi?
    • Demolitions scrive:
      Re: Effettivamente, nVidia sta messa male!
      io ho tenuto una 6800 Ultra per 3 anni e mezzo, ma c'è da dire che se vuoi parlare di longevità, ho delle Radeon 9000 in giro da un bel po' di più, ma ho anche un paio di TNT2 Ultra e TNT2 M64 e addirittura una Matrox G200, chi offre di più?
      • barra78 scrive:
        Re: Effettivamente, nVidia sta messa male!
        la mia s3 virge dx (o gx non ricordo) gira attualemnte su un firewall. L'avevo comprata x giocare a quel racing-game futuristico di cui però ho rimosso il nome. Poco dopo sono uscite le prime vodoo!
        • Demolitions scrive:
          Re: Effettivamente, nVidia sta messa male!
          Hi-Octane?
          • barra78 scrive:
            Re: Effettivamente, nVidia sta messa male!
            No era di ubisoft. E' stato probabilmente il primo gioco con piste e auto scaricabili da internet
          • Briareos scrive:
            Re: Effettivamente, nVidia sta messa male!
            Pod la pseudo killer application delle prime istruzioni mmx, quelle che secondo intel avrebbero reso superfluo l'adozione di una scheda acceleratrice.
          • barra78 scrive:
            Re: Effettivamente, nVidia sta messa male!
            LUIIIIIIIIIIIIIIIquanto era bello quel gioco??? Gira su wine?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 04 luglio 2008 16.18-----------------------------------------------------------
      • Burp scrive:
        Re: Effettivamente, nVidia sta messa male!
        Io gioco a Crysis con la mia fidata TSENG LABS ET 4000.Sotto DOS invece uso una CGA moddata che non fa neanche piu' la neve, solo un po' di foschia.PS: non preoccuparti tu che mi leggi, se non sai di cosa sto parlando. Sei uno sbarbatello.
  • Davide Gorlio scrive:
    Nvidia meglio di ATI
    ovviamente non parlo delle schede costosissime e potentissime, ma le normali schede video che si montano su computer e portatili.Ho la disgrazia di avere una ATI sul portatile e spesso e volentieri il sistema si blocca irreversibilmente.Per non parlare della compatibilità OpenGL sotto Linux, nvidia funziona al volo, per le ATI bisogna andare a Lourdes.
    • barra78 scrive:
      Re: Nvidia meglio di ATI
      LOLATI su linux ormai vanno almeno alla pari rispetto alle nvidia. Pensa che addirittura la nuova serie 4000 ha già nella confezione i driver linux.Poi che il tuo portatile si blocchi e monta una ATI che centra? sono in laboratorio ora e sto cercando di capire come sistemare una geffo non so cosa su un amilo pa1538 che ho venduto questo inverno a un cliente. la scheda video quasi scioglie la plastica del portatile :DE stando a microsoft almeno 1/3 dei crash di windows vista (o meglio di quelli che le arrivano mendiante le segnalazioni) sono causati dai driver nvidia
      • fglrx scrive:
        Re: Nvidia meglio di ATI
        - Scritto da: barra78
        LOL

        ATI su linux ormai vanno almeno alla pari
        rispetto alle nvidia. Pensa che addirittura la
        nuova serie 4000 ha già nella confezione i driver
        linux.
        Ma non dire ERESIE!!!ATI su Linux è un cesso, e non c'è discussione che tenga.Cosi' come è un cesso in generale su OpenGL.ATI va bene in DX, punto e basta.
        • barra78 scrive:
          Re: Nvidia meglio di ATI

          ATI su Linux è un cesso, e non c'è discussione
          che
          tenga.Sarà ma ti scrivo da un pc che monta amd780 (quindi radeon 3200). Ho usato e venduto molte asus m2a-vm (amd 690) e con linux senza problemi. Warsow, alien arena ecc vanno alla grande.
          Cosi' come è un cesso in generale su OpenGL.A vedere i test della nuova serie 4000 anche in opengl non sembra essere così male.
          ATI va bene in DX, punto e basta.Io come vedi di ati recenti ne ho provate tu?
          • fglrx scrive:
            Re: Nvidia meglio di ATI
            - Scritto da: barra78

            ATI su Linux è un cesso, e non c'è discussione

            che

            tenga.

            Sarà ma ti scrivo da un pc che monta amd780
            (quindi radeon 3200). Ho usato e venduto molte
            asus m2a-vm (amd 690) e con linux senza problemi.
            Warsow, alien arena ecc vanno alla
            grande.



            Cosi' come è un cesso in generale su OpenGL.

            A vedere i test della nuova serie 4000 anche in
            opengl non sembra essere così male.



            ATI va bene in DX, punto e basta.

            Io come vedi di ati recenti ne ho provate tu?Ahhh, abbiamo a che fare con un espertone.Bene.Allora fai una cosa:fai girare in Linux UT 2004 con ATI e poi con Nvidia. E vedi la differenza abissale che c'è con nvidia.Secondo:prova a far girare qualcosa in 3d con Linux, ma stavolta roba Windows e con wine.E vedi se il driver fglrx di ATI non si pianta una volta no e 10 si solo a lanciare l'utility winecfg.Terzo fatti un giro su Rage 3d e vedi che fine a fatto la sottosezione del forum dedicata ai Catalyst per Linux: MORTA!! Con qualcuno che spiega anche il perché e spera nei driver open per poter ritornare a parlare di ati.Quarto:fatti un altro giro.... che sò... su youtube o in qualche forum/portale dedicato al gaming in linux e vedi quanta gente monta una ATI e quanti usano Nvidia.Poi riparliamo della tua affermazione:"ATI su linux ormai vanno almeno alla pari rispetto alle nvidia".
          • fglrx scrive:
            Re: Nvidia meglio di ATI
            Edit:ooops l'ItaGlianoooo..... *ha
          • barra78 scrive:
            Re: Nvidia meglio di ATI

            Ahhh, abbiamo a che fare con un espertone.Te la potevi risparmiare visto che non sai nulla di me, di cosa faccio x vivere e delle mie conoscenze informatiche. Oramai sono anni che non gioco + (sono cresciuto o forse mi ero rotto di giocare sempre solo a shooter 3d) ma qualcosa con il computer pernso di saperlo fare
            Allora fai una cosa:

            fai girare in Linux UT 2004 con ATI e poi con
            Nvidia. E vedi la differenza abissale che c'è con
            nvidia.Quale ati e quale nvidia? prova con una gtx e una serie 4000....
            prova a far girare qualcosa in 3d con Linux, ma
            stavolta roba Windows e con
            wine.

            E vedi se il driver fglrx di ATI non si pianta
            una volta no e 10 si solo a lanciare l'utility
            winecfg.Ho giocato warcraft 3 giusto ieri xchè mi è capitato tra le mani un paio di gg fa il cd di installazione (originale). Basta come prova? Non ho poi molti altri giochi windows
            Terzo fatti un giro su Rage 3d e vedi che fine a
            fatto la sottosezione del forum dedicata ai
            Catalyst per Linux: MORTA!! Con qualcuno che
            spiega anche il perché e spera nei driver open
            per poter ritornare a parlare di
            ati.Il vangelo immagino? Da altre parti se ne parla. E ultimamente se ne parla molto bene. Le novità introdotte nei catalist 8.6 le hai notate? hai letto i commenti?
            Quarto:

            fatti un altro giro.... che sò... su youtube o in
            qualche forum/portale dedicato al gaming in linux
            e vedi quanta gente monta una ATI e quanti usano
            Nvidia.Questo che centra? che il passato di ati con linux non sia il massimo è vero, verissimo. Ma ORA le cose sono cambiate e tanto. Ripeto parliamo del presente, dei prodotti che si possono acquistare ora e dei driver attualente disponibili.
            Poi riparliamo della tua affermazione:
            "ATI su linux ormai vanno almeno alla pari
            rispetto alle
            nvidia".E non mi hai mosso di una virgola. Ora chi compra può comprare hardware x linux imho attualmente io con una asrock a780fulldisplayport (l'unica scheda madre che avesse anche una porta hdmi con questo chipset che ho trovato) riesco a far andare tutti i giochi nativi linux e quelli che ho provato con wine grossi problemi non me ne hanno dati....
          • fglrx scrive:
            Re: Nvidia meglio di ATI
            Vangelo??E chi crede alle favole e ai vangeli?Guarda che io non volevo indottrinare nessuno.Ma la citazione di Rage 3D è dovuta al fatto che quello non solo è un portale dedicato ad ATI e che raduna utenti ATI.Ma è gente, per usare un eufemismo, coi controcogliøni. Che scrisse a suo tempo anche del software per i driver ati. Quindi di sicuro si tratta di persone autorevoli che seguono lo sviluppo delle GPU ATI da tempi immemorabili e non predicatori da strapazzo.Secondo:citi le innovazioni introdotte dagli ultimi fglrx di ATI? Bene: quali? Il supporto pieno a AIGLX? Benissimo, era ora!! E I Bug che si portano dietro da anni non li citiamo?E la stabilità?C'è una letteratura immensa su questa roba, che puoi consultare se segui da poco lo sviluppo dei driver ATI per linux o se hai la memoria corta. E riguarda pure le ultime versioni.La tua frase continua ad essere fuori luogo, perché la verità vera - non il vangelo o il dogma - comprovata dai fatti è che Nvidia in Linux è la regola, e i driver proprietari di Nvidia sono nettamente superiori cosi come le prestazioni.Ti rinnovo l'invito a rivedere la tua affermazione e a sperimentare di persona, facendo una comparativa fra 2 VGA di pari caratteristiche.Diversamente ognuno si tiene la sua e va bene uguale.
          • Demolitions scrive:
            Re: Nvidia meglio di ATI

            Nvidia in Linux è la REGOLA a differenza di
            Ati!!

            Se questa tendenza s'invertirà, io sarò il primo
            a esserne
            felice.Saremo almeno in due, allora, ad esserne felici, perchè ti assicuro che la 8800 mi sta dando qualche grattacapo, con i drivers nuovi...Ribadisco che ho mantenuto quella sul mio pc, più che altro per l'attaccamento alla mentalità della prima frase che ti ho quotato, ma c'è pure chi si trova in situazioni in cui non può usare un kernel più vecchio, e ammetto che son passate si e no 52 ore da quando è uscito il .10, ma il 2.6.25 è fuori da quanto? un mese? (non ho nemmeno guardato, ho usato il 2.6.21.5 finchè ieri non ho preso una scheda wi-fi pci, supportata solo dal 2.6.24 con opportuna patch oppure dal 2.6.25) e ho notato che i driver nvidia non si comportano molto bene con la release 25.Per il momento resto fedele a nvidia, ma spero che facciano qualcosa in merito.per il "avrà voluto dire", no, intendevo scrivere "nv", in ogni caso non volevo dare la colpa a nvidia, considerando che il modulo compilato e inserito nel kernel si chiama "nvidia", probabilmente ho letto in fretta e magari è un 'mv', o un 'nu', non lo so; e considerando pure che fino a ieri non avevo mai avuto problemi con UT2k4-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 04 luglio 2008 17.28-----------------------------------------------------------
          • Demolitions scrive:
            Re: Nvidia meglio di ATI
            Non per creare polemica...Slackware 12.0 con kernel 2.6.25.10-stesso pc, installata ATI HD4850 con drivers presi dal cd di installazione:UT2004 linux native : non ho guardato gli FPS, ma ci ho giocato almeno 3 ore di fila, finchè non mi sono stancato.BF2 (sotto cedega): 55FPS su 5 ore di giocoLive For Speed (sotto cedega): 82FPS (circa) non ho guardato per quanto ho giocato.stessa configurazione, con GeForce 8800GT, e drivers ovviamente scaricati dal sito nvidia:UT2004 linux native : 120FPS (circa), dopo una ventina di minuti crasha il gioco con un kernel panic, dal dump si vede che è stata colpa del modulo "nv".BF2 (sotto cedega): non parte.Live For Speed (sotto cedega): 60FPS per circa 3 ore di gioco.ripeto, non per creare polemica, ma con le prove che ho fatto io in questi due giorni (mi era stato proprio chiesto di valutare le HD4850 su linux), sono arrivato a poter dire che le ultime ATI non sono male su linux; faccio comunque notare che ho lasciato sul pc la mia 8800GT.
          • Antonio scrive:
            Re: Nvidia meglio di ATI
            I soliti linari masochisti, si pianta una volta no e 10 si. Ma LOL !Prendetevi una ati radeon 4850 con vista home premium sp1 e giocate alla grande !!!!
          • troll guardian scrive:
            Re: Nvidia meglio di ATI
            - Scritto da: Antonio
            I soliti linari masochisti, si pianta una volta
            no e 10 si. Ma LOL
            !

            Prendetevi una ati radeon 4850 con vista home
            premium sp1 e giocate alla grande
            !!!!Arrivato puntuale e preciso.Cos'è Vista home premium? Una nuova distribuzione Linux?
      • Paolo Sabatino scrive:
        Re: Nvidia meglio di ATI
        I driver nvidia non sono solo la causa più frequente di crash su Windows, ma pare che lo siano anche su Linux:http://www.tomshw.it/news.php?newsid=14494Da notare in particolare un'affermazione in grassetto della Linux Foundation a circa metà articolo.
    • Womp scrive:
      Re: Nvidia meglio di ATI
      confondi i tuoi problemi con quelli di tutti, i driver nvidia sono mediamente scarsini.
      • cvb scrive:
        Re: Nvidia meglio di ATI
        Si, ultimamente i drivers NVIDIA su linux mi stanno deludendo... una scheda superpompata per avere prestazioni inferiori a quelle che avevo con una 6600 (beh quasi) e temperature che mediamente sono sopra di 10-20 gradi rispetto a xp...anche senza fare nulla....
    • Ponzio Pilato scrive:
      Re: Nvidia meglio di ATI
      Bisogna ammettere però che, dopo l'acquisizione da parte di AMD, le schede video ATI stanno cominciando ad essere interessanti; certo poi, in effetti, le prestazioni sono ancora lontane da nVidia.Io ho una GeForce 7600GS PCI Express 16x con 512 MB di VRAM dedicata, e su una Linux Slackware 12.1 fa veramente paura; mentre guardo la TV digitale terrestre su Kaffeine, guardo un video QuickTime in HD su VLC, ascolto una radio su Amarok, navigo con quel bisonte di FF3 che esegue un video in Flash su YouTube, e tutto gira con una fluidità pazzesca!E' chiaro che per reggere situazioni del genere ci vuole hardware piuttosto potente e, soprattutto, compatibile; altrimenti son guai seri!
  • stoc scrive:
    Re: La Bacatissima 6600GT
    ho una 6600gt da circa 4 anni su motherboard a8v deluxe accesa 24/24h. Inutile dire che mi ha accompagnato da doom3 fino a crysis senza darmi mai un solo difetto.Se comprate pezzi difettosi fateveli cambiare e rivolgetevi a gente competente.Ciao
    • si_come_no scrive:
      Re: La Bacatissima 6600GT
      Stessa scheda video stessa MB problemi zero.Certo che di "minkiate" l web straripa non c'è nulla da fare.Un mondo di stronzate pressapochismo totalmente privo di documentazioni eprove sulle affermazioni più fantasiose. Tradotto internet = merda colante ormai.Complimenti agli internauti che lo hanno ridotto cosi.
  • mks scrive:
    nvidia fa dei driver schifosi
    E' mai possibile che non siano in grado di fare un driver aggiornato che sia anche compatibile con software, va beh vecchi, ma ancora molto popolari.parlo di neverwinter night (sia il primo che il secondo) da un anno a questa parte ci fosse un driver che funzioni come si deve con questi programmi, o non visualizza i menu di avvio o crasha il toolset per creare i moduli o fps ridicoli rispetto a versioni anche piu' vecchie(schede video 8600 gt/gts e 8800 gt)e ci fosse verso di usare la sospensione senza che windows crashi ogni 3x2 a causa dei driver nvidia /video e mb.
  • asdfdas scrive:
    Re: La Bacatissima 6600GT
    Allora sono fortunato, io ho proprio quella scheda e non ho mai avuto problemi. Però la miamotherboard non è una asus ma una msi.Anzi quando comprai quella motherboard uno su questi forum mi disse: "Ma come si fa a comprare questa marca mai sentita? Io compro Nvidia, Asus, AMD, Logitech" come se la MSI fosse merda solo perché non l'aveva mai sentita, discorsi che mi ricordano i paninari anni '80.
Chiudi i commenti