L'e-learning fa bene, non benissimo

L'e-learning fa bene, non benissimo

I facili entusiasmi si sono tradotti in spese ed investimenti e soprattutto in aspettative ben al di là del reale. L'apprendimento hi-tech a distanza è cosa bella e buona ma non straordinaria
I facili entusiasmi si sono tradotti in spese ed investimenti e soprattutto in aspettative ben al di là del reale. L'apprendimento hi-tech a distanza è cosa bella e buona ma non straordinaria


Roma – Chi ha posto la propria firma sotto un progettone di investimento nell’e-learning si è trovato spesso a dover fare i conti con una realtà che non è così rosea come è stata dipinta da certi fornitori di servizi di apprendimento a distanza basati sulle nuove tecnologie multimediali. Ad affermarlo è un nuovo importante studio britannico che getta acqua sul fuoco degli entusiasmi ed invita operatori pubblici e privati ad un maggiore realismo.

Considerato panacea di ogni male e soluzione finale per la formazione e l’aggiornamento, l’e-learning secondo gli esperti del Chartered Institute of Personnel and Development (CIPD) va riportato in una prospettiva più realistica.

Secondo il sondaggio condotto dal CIPD presso le aziende che hanno investito in servizi di e-learning emerge chiarissima la sensazione che il gioco non è valso la candela, o almeno che la spesa non si è tradotta nel “miracolo” dipinto da certi operatori del settore, forse troppo ansiosi di piazzare le proprie costosissime creature (infrastrutture, corsi ecc.).

Il dato di base, secondo il CIPD, è che ogni fruitore di questi servizi è diverso e ha bisogno di seguire una propria curva di apprendimento e trova nella standardizzazione dei corsi un nemico ineludibile. Questo non significa che non serva l’e-learning, anzi, ma che aspettarsi troppo significa andare incontro a cocenti delusioni.

Le imprese che hanno risposto al sondaggio del CIPD ritengono di aver speso troppo in molti casi ma segnalano di non voler comunque tornare indietro, dato significativo che sottolinea l’importanza comunque assunta da queste piattaforme di apprendimento.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

18 02 2003
Link copiato negli appunti