Le SDXC debutteranno a 64 GB

Ad affermarlo è uno dei manager di SD Association, secondo il quale le SD di nuova generazione faranno il loro ingresso sul mercato all'inizio del prossimo anno raddoppiando l'attuale capacità delle SDHC
Ad affermarlo è uno dei manager di SD Association, secondo il quale le SD di nuova generazione faranno il loro ingresso sul mercato all'inizio del prossimo anno raddoppiando l'attuale capacità delle SDHC

La capacità con cui le SD card di nuova generazione, note come SDXC , raggiungeranno il mercato all’inizio del prossimo anno sarà di 64 GB. Ad affermarlo è stato Kevin Schader, dirigente della SD Association, che ha anche aggiunto come i modelli da 2 TB – la massima capacità teorica supportata dalla specifica SDXC – arriveranno nei negozi prima di quanto si possa pensare.

Quando la specifica SDXC fu presentata al pubblico, in occasione dello scorso CES di Las Vegas, venne detto che le prime schede basate sul neo standard avrebbero avuto una capacità di 32 GB. L’ipotesi più probabile è che i modelli da 32 e da 64 GB debutteranno sul mercato in contemporanea: i primi rivolti al mercato mainstream, i secondi ai professionisti e agli utenti più esigenti. Del resto lo scorso marzo Pretec ha svelato una SDXC da 32 GB, i cui campioni sono già stati distribuiti a diversi produttori di device.

Ma le attuali schede SDHC non sembrano destinate ad andare in pensione tanto presto visto che SanDisk ha già annunciato l’introduzione di modelli da 64 GB.

La specifica SDXC supporta una capacità massima teorica di 2 TB e velocità di trasferimento dati comprese tra 52 e 300 MB/s. Le prime schede da 32 e 64 GB scriveranno i dati ad una velocità di circa 50 MB/s, ma in un secondo tempo tale limite sarà portato a 104 MB/s.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

15 06 2009
Link copiato negli appunti