L'iBook perde il colore, ma non il vizio

E ' un iBook tutto bianco quello presentato da Jobs, che ha il vizio di stupire: è più sobrio, leggero, sottile e pronto per finire negli zainetti di scuola o nelle 24ore dei professionisti. E MacOs X finalmente masterizza

Cupertino (USA) – Si ispira a quello stile che Apple ha inaugurato con il suo PowerBook Titanium, il nuovo iBook presentato martedì da Steve Jobs. Un laptop che si lascia alle spalle le linee tondeggianti e i colori vivaci dei passati modelli per adottare un design più sobrio, compatto e austero, con un candido case di policarbonato: forse meno accattivante per gli utenti consumer, ma di certo più adatto ad infilarsi dentro la valigetta di un professionista od a varcare la soglia delle aule scolastiche.

Ed è infatti proprio il mercato dei computer per la didattica a cui il nuovo iBook strizza l’occhio, un segmento in cui Apple, lo scorso anno, ha perso la leadership in favore di Dell.

Jobs si è detto convinto che i computer portatili dotati di tecnologia wireless avranno un ruolo chiave nelle scuole e consentiranno di mettere al centro della didattica il computer, non più soltanto come strumento da laboratorio di informatica, ma come valida alternativa a libri, penne, quaderni e lavagna.

Una delle caratteristiche salienti del nuovo iBook è difatti l’estrema leggerezza – 2,2 Kg contro i 3 Kg della precedente generazione – unita a dimensioni più ridotte sia in larghezza (28,5 cm) che in altezza (3,4 cm).
“Ha la forma e le misure ideali per entrare a pennello nello zaino, nella cartella e nella vita di ogni giorno” recita a tal proposito il sito italiano di Apple.

I prezzi dei nuovi iBook sembrano ancora più aggressivi rispetto a quelli dei vecchi modelli: si parte dai 2,9 milioni del modello entry level per arrivare a poco più di 4 milioni per il modello top di gamma (tutti i prezzi sono senza IVA).

I nuovi laptop di Apple riservano qualche novità anche sotto il cofano. Internamente non è cambiato molto rispetto ai precedenti modelli: scheda madre, bus verso il processore (a 66 MHz) e scheda video (ATI Rage Mobility 128 con 8 MB di VRAM) sono rimaste le stesse. Le novità hardware riguardano principalmente l’incremento a 2 delle porte USB e l’upgrade del processore PowerPC G3 da 466 MHz a 500 MHz

Degno d’interesse il fatto che i nuovi display LCD, sebbene conservino una dimensione di 12″, offrano una risoluzione fino a 1024×768 pixel, contro la 800×600 dei vecchi modelli. Jobs sostiene che questa scelta potrebbe presto diventare uno standard per tutti i nuovi notebook di fascia consumer.

Migliorata, sebbene non ci si debba aspettare miracoli, anche la sezione audio, che ora può contare su due altoparlanti stereofonici invece di uno.

Come la frequenza del processore, anche la capienza dell’hard disk Ultra ATA è la stessa su tutti i modelli, e pari a 10 GB: è possibile sostituire quest’unità con un modello da 20 GB attraverso l’ Apple Store .

Tutti i modelli sono forniti, oltre che delle due porte USB prima citate, di una porta FireWire, di un’uscita video VGA e composito (per la duplicazione dello schermo su un monitor esterno), e di una porta AV, che consente di visualizzare film e presentazioni su di una TV (con la semplice aggiunta di un cavo AV opzionale Apple).

Quello che varia, da un modello all’altro, è la quantità di memoria RAM (64 MB nel modello entry level e 128 MB nei rimanenti tre modelli) e i drive ottici in dotazione: CD, CD-RW, DVD, CD/CD-RW/DVD (drive “combo”). Una delle più imbarazzanti lacune che caratterizzano le attuali versioni di Mac OS X , ossia l’incapacità di masterizzare, è finalmente stata colmata da Apple con il nuovo aggiornamento 10.0.2.

L’upgrade, già disponibile attraverso la funzionalità Software Update inclusa in Mac OS X o via Web , aggiunge il supporto alla masterizzazione dei CD, incrementa la stabilità e la sicurezza generale del sistema e aggiorna il demone ftpd.

In contemporanea all’aggiornamento 10.0.2, Apple ha rilasciato anche una nuova versione di iTunes per utenti Mac OS X, la 1.1.1, che, fra le altre cose, rende ora possibile la visualizzazione a pieno schermo di Musical Visualizer e supporta una maggiore varietà di unità CD-RW di terze parti.

Il primo aggiornamento a Mac OS X è stato rilasciato da Apple a metà aprile per risolvere diversi bug dell’ultima ora, per offrire un maggior supporto ai dispositivi USB e per ottimizzare le prestazioni del sistema.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    è bello sapere
    è bello sapere che l' educazione regna online, a leggere la maggior parte di questi commenti ho idea che se non abitate nelle caverne quantomeno le requentate spesso. Chiedo scusa ai lettori educati, ma quando si vede un simile turpiloquio retaiolo sembra di essere negli stadi di serie A.Saluti comunque a tutti e buon lavoro al Webmaster
  • Anonimo scrive:
    NON E' VERO WIN2000/IIS5
    NON e' vero che il buco riguarda solo windows 2000/iis5!!! Domenica 6 maggio ore 21:15 il mio server e' stato attaccato, da un hacker, e recitava "fuck usa government, fuck poizonbox. Lo stesso che sta mietendo il panico, solo che c'e' un problema, il mio server si appoggia su WinNT4.0 Server / IIS4, e la patch e' per windows 2000, devo preoccuparmi? Dopo milioni spese per license di questo buggatissimo S.O. Microsoft, vergognati, chiedero' un risarcimento danni! Il mio router ha solo la porta 80 (http) aperta, quindi si entra solo da li! Mi viene da dire una cosa MICROSOFT BUGIARDA ritira i tuoi cartelloni pubblicitari, altro che piede di porco. W LINUX e l'open source.Fortunatamente il mio sito non ha riportato nessun danno in quanto la home page non e' nominata come di solito, ne' index.asp, index.htm, default.asp etc, ma e' diverso, quindi l'hacker penso sia uno alle prime armi, ma se non altro, non mi ha cancellato tutto. Anche se facciamo i backup tutti i giorni, sarebbe stato un problema!!!!W LINUX
    • Anonimo scrive:
      Re: NON E' VERO WIN2000/IIS5
      - Scritto da: NoX
      NON e' vero che il buco riguarda solo
      windows 2000/iis5!!!
      Domenica 6 maggio ore 21:15 il mio server e'
      stato attaccato, da un hacker, e recitava
      "fuck usa government, fuck poizonbox. Lo
      stesso che sta mietendo il panico, solo che
      c'e' un problema, il mio server si appoggia
      su WinNT4.0 Server / IIS4, e la patch e' per
      windows 2000, devo preoccuparmi? Dopo
      milioni spese per license di questo
      buggatissimo S.O. Microsoft, vergognati,
      chiedero' un risarcimento danni! Il mio
      router ha solo la porta 80 (http) aperta,
      quindi si entra solo da li! Mi viene da dire
      una cosa MICROSOFT BUGIARDA ritira i tuoi
      cartelloni pubblicitari, altro che piede di
      porco. W LINUX e l'open source.
      Fortunatamente il mio sito non ha riportato
      nessun danno in quanto la home page non e'
      nominata come di solito, ne' index.asp,
      index.htm, default.asp etc, ma e' diverso,
      quindi l'hacker penso sia uno alle prime
      armi, ma se non altro, non mi ha cancellato
      tutto. Anche se facciamo i backup tutti i
      giorni, sarebbe stato un problema!!!!
      W LINUXScusa, W linux un corno! Perchè non lo installi? Con quello che spendi per le licenze potresti addestrare i sysadmin (una volta sola), e poi avere un sistema GRATIS e FUNZIONANTE SEMPRE!Sono tutti buoni a dire W linux, ma poi ...
      • Anonimo scrive:
        Re: NON E' VERO WIN2000/IIS5

        Scusa, W linux un corno! Perchè non lo
        installi? Con quello che spendi per le
        licenze potresti addestrare i sysadmin (una
        volta sola), e poi avere un sistema GRATIS e
        FUNZIONANTE SEMPRE!
        Sono tutti buoni a dire W linux, ma poi ...Cio' che dici e' vero, il problema e' che dovremmo adattare tutta la parte SQL in mysql (ci stiamo lavorando) o optare per i box basati su apache. Ma non e' da poco riportare tutto il sito troppo strutturato per Windoz, e' in stile ecommerce, quindi tutto scritto in ASP. Tra parentesi uso linux, ma molto poco, dopo che e' morto AMIGA per me non esiste piu' nessun OS degno di questo nome. E sono stato un veterano del SO Amiga..... e quello che gli si avvicina di + e' linux.Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: NON E' VERO WIN2000/IIS5
      - Scritto da: NoX
      NON e' vero che il buco riguarda solo
      windows 2000/iis5!!! [CUT]
      W LINUXEcco... abbiamo finalmente un sysadmin trovato nel pacchetto delle patatine. :(La vulnerabilità del tuo sistema WinNT4/IIS4 non è causata dal bug trovato recentemente in Win2000/IIS5.E' invece un problema noto da tempo, e le patch sono disponibili da parecchio.Ma è troppa fatica scaricarle ed installarle, vero?Data la superficialità del tuo intervento non credo proprio che Linux o qualsiasi altro SO risolverebbe i tuoi problemi.ByeeZeross
      • Anonimo scrive:
        Re: NON E' VERO WIN2000/IIS5

        Ecco... abbiamo finalmente un sysadmin
        trovato nel pacchetto delle patatine. :(No Comment!
        La vulnerabilità del tuo sistema WinNT4/IIS4
        non è causata dal bug trovato recentemente
        in Win2000/IIS5.
        E' invece un problema noto da tempo, e le
        patch sono disponibili da parecchio.
        Ma è troppa fatica scaricarle ed
        installarle, vero?Prese e scaricate....ora, c'e' solo un piccolo problemino, lo "amministro" momentaneamente da una ventina di giorni, ed ho passato piu' tempo a programmare le pagine web che a verificarne la sicurezza anche perche' la sicurezza e' come un tumore, pensi sempre che il male prenda qualcun altro e non te.
        Data la superficialità del tuo intervento
        non credo proprio che Linux o qualsiasi
        altro SO risolverebbe i tuoi problemi.E' probabile, ma io non mi occupo di sicurezza, e non sono un administrator vero, io mi occupo di programmazione e grafica, quindi prima di sparare cazzate se non mi conosci evita pleaze. Lo sai qual'e' il vero problema? Come ho gia' detto in un altro reply vengo da una scuola AMIGhevole e ho conosciuto IL sistema operativo con la S maiuscola, e la cosa che vermante mi dispiace e' non poter approfondire per ora il discorso linux, anche se ci stiamo lavorando. Io col SO di Bill ci campo proprio xche' e' una vera schifezza, con Amiga e Linux posso dire la stessa cosa? Bada che a me dispiace dire queste cose, ma ci vuole ben altro per uccidere economicamente bill, non bastano SO eccezionali...... Purtroppo
        Byee
        ZerossSpero che i tuoi interventi non siano sempre cosi' arroganti, mi dispiacerebbe.Grazie comunque per la risposta.
        • Anonimo scrive:
          Re: NON E' VERO WIN2000/IIS5
          - Scritto da: NoX

          Spero che i tuoi interventi non siano sempre
          cosi' arroganti, mi dispiacerebbe.Non era arroganza, ma semplice rassegnazione.Forse sei nuovo di qui (non faccio molto caso ai nomi scusami) e non lo sai, ma c'è gente qui che ha come unico scopo nella vita il vomitare su MS.Il tuo post mi è parso avesse lo stesso spirito.Se ho frainteso scusami.
          Grazie comunque per la risposta.Di nulla.ByeeZeross
          • Anonimo scrive:
            Re: NON E' VERO WIN2000/IIS5

            Non era arroganza, ma semplice rassegnazione.
            Forse sei nuovo di qui (non faccio molto
            caso ai nomi scusami) e non lo sai, ma c'èSi infatti era il mio primo post e ho scoperto forse un po tardi questo bellissimo forum... Meglio tardi che mai :)
            gente qui che ha come unico scopo nella vita
            il vomitare su MS.
            Il tuo post mi è parso avesse lo stesso
            spirito.
            Se ho frainteso scusami.In parte hai fraintesi, non e' che vomito su qualsiasi cosa di casa redmond, solo che quasi tutti i bug di Win riguardano quasi sempre la sicurezza e cio' e' inaccettabile, specie se poi le licenze le paghi fior di milioni.Sai io vengo da una macchina che per me e' stata la piu' bella al mondo il caro Amiga, mi piace linux (ma per ora non ho tempo di approfondirlo). Ogni S.O ha i suoi pregi e difetti, una delle cose che odio di Windows e' che anche la cosa + semplice e' resa gigantesca, e spreca una miriade di risorse macchina, anche la piu' stupida, ci sono librerie grosse 2mb, 3mb solo per aprire magari un find! Dai e' esagerato. Ma ha anche i suoi pregi, uno di questi e' la facilita' con cui ha portato internet alla massa, basta mettere il numero di telefono e vai, ed io ricordo ancora i tempi in cui bisognava settare il modem con i comandi AT per collegarsi alle bbs ;)
            Di nulla.Sono contento e spero tu abbia capito che io sto qui anche per imparare sulla sicurezza e questo mi sembra il forum giusto. Di computer ne ho visti passare sotto il naso (programmavo in assembler su C64, su Amiga) ma ho molto da imparare sulla sicurezza e spero di farlo qui.Di nuovo grazie per la reply.Alla prox
    • Anonimo scrive:
      Re: NON E' VERO WIN2000/IIS5
      - Scritto da: NoX
      NON e' vero che il buco riguarda solo
      windows 2000/iis5!!!
      Domenica 6 maggio ore 21:15 il mio server e'
      stato attaccato, da un hacker, e recitava
      "fuck usa government, fuck poizonbox. Lo
      stesso che sta mietendo il panico, solo che
      c'e' un problema, il mio server si appoggia
      su WinNT4.0 Server / IIS4, e la patch e' per
      windows 2000, devo preoccuparmi? Dopo
      milioni spese per license di questo
      buggatissimo S.O. Microsoft, vergognati,
      chiedero' un risarcimento danni! Il mio
      router ha solo la porta 80 (http) aperta,
      quindi si entra solo da li! Mi viene da dire
      una cosa MICROSOFT BUGIARDA ritira i tuoi
      cartelloni pubblicitari, altro che piede di
      porco. W LINUX e l'open source.
      Fortunatamente il mio sito non ha riportato
      nessun danno in quanto la home page non e'
      nominata come di solito, ne' index.asp,
      index.htm, default.asp etc, ma e' diverso,
      quindi l'hacker penso sia uno alle prime
      armi, ma se non altro, non mi ha cancellato
      tutto. Anche se facciamo i backup tutti i
      giorni, sarebbe stato un problema!!!!
      W LINUXA parte tutto, vorrei dire una cosa, visto che hanno craccato anche il pentagono per ben 3 anni come si fa a dire che W LINUX-ABBASSO MICROSOFT?Non conta assolutamente niente chi sei cosa hai e che OS usi, se ti punta l'hacker giusto nelle canne ci sei lo stesso...Una cosa sola non capisco, come fa ad essere + sicuro un OS che è chiaramente Open Source?Bugia! Sono craccabili ambedue, cambia solo il metodo di intrusione ma per sapere la verità bisognerebbe chiedere ad un esperto di sicurezza, noi da perfetti ignoranti dell'argomento dovremmo solo pensare a come fare per ripristinare un eventuale danneggiamento dei nostri sistemi, al giorno d'oggi penso che sia molto + veloce rifare una macchina che proteggerla all'inverosimile (tra l'altro ci entrano lo stesso volendo...)Salut
      • Anonimo scrive:
        Re: NON E' VERO WIN2000/IIS5

        A parte tutto, vorrei dire una cosa, visto
        che hanno craccato anche il pentagono per
        ben 3 anni come si fa a dire che W
        LINUX-ABBASSO MICROSOFT?L'unica cosa che veramente mi fa incaxxare e' il fatto che le licenze di win le paghi tantissimo ed e' uno dei sistemi piu' facilmente bucabili...
        Non conta assolutamente niente chi sei cosa
        hai e che OS usi, se ti punta l'hacker
        giusto nelle canne ci sei lo stesso...

        Una cosa sola non capisco, come fa ad essere
        + sicuro un OS che è chiaramente Open
        Source?Lo dicono le statistiche....
        Bugia! Sono craccabili ambedue, cambia solo
        il metodo di intrusione ma per sapere la
        verità bisognerebbe chiedere ad un esperto
        di sicurezza, noi da perfetti ignoranti
        dell'argomento dovremmo solo pensare a come
        fare per ripristinare un eventuale
        danneggiamento dei nostri sistemi, al giorno
        d'oggi penso che sia molto + veloce rifare
        una macchina che proteggerla
        all'inverosimile (tra l'altro ci entrano lo
        stesso volendo...)Questo e' verissimo, ma mentre per windows non ci vuole un vero hacker esperto, limiti intanto il danno, l'hacker quando ti punta non ti perdona, entrera' sempre e su qualsiasi s.o. perche' nessun programma o so e' privo di bug, questa e' la prima legge della programmazione, ma avere un sistema meno bucabile e' solo una garanzia che consente solo a pochissimi di farti danno.Saluti
  • Anonimo scrive:
    W LINUX...
    potete spararne quante ne volete....1° Microsoft ha un sacco di numeri di telefono...vero... ma quanti rispondono??? c'avete mai provato???2° Se hai in mano in codice sorgente puoi trovare molto più facilmente i buchi e tapparli... microsoft fa' fatica a vedere un'autostrada che gli passa sotto la scrivania del bill....figuriamoci se vede gli errori in mezzo a quella roba che chiamano SO....3° perchè non spendere 200/300 mila lire per una distribuzione linux di cui ti danno piena....PIENA... assistenza?!?!?!?? perchè siete OTTUSI.....perchè microsoft vi ha fuso la testa.... se volete continuare così fatelo pure.... per gli altri le alternative ci sono... FreeBSD, Linux, Unix ... tutto quello che volete......ma non Microsoft..LINUX IS POWER....PS: date un'okkio a quello che dice netcraft sull'andamento dei server Microsoft e dei server Linux o Unix Like..... BYE
    • Anonimo scrive:
      Re: W LINUX...
      - Scritto da: KAMY
      potete spararne quante ne volete....
      1° Microsoft ha un sacco di numeri di
      telefono...vero... ma quanti rispondono???
      c'avete mai provato???Come beta tester sono abbastanza assiduo nel telefonare a MS.A me hanno sempre risposto, e ti dirò di più... rimango solitamente in attesa più quando chiamo un taxi qui che non quando chiamo MS.
      2° Se hai in mano in codice sorgente puoi
      trovare molto più facilmente i buchi e
      tapparli... microsoft fa' fatica a vedere
      un'autostrada che gli passa sotto la
      scrivania del bill....figuriamoci se vede
      gli errori in mezzo a quella roba che
      chiamano SO....Se non ne capisci nulla di programmazione C puoi andare pure a farti benedire che non trovi niente e non tappi niente.
      3° perchè non spendere 200/300 mila lire per
      una distribuzione linux di cui ti danno
      piena....PIENA... assistenza?!?!?!?? "Perchè non mi interessa" va bene come risposta?
      perchè siete OTTUSI.....perchè microsoft vi
      ha fuso la testa.... se volete continuare
      così fatelo pure.... per gli altri le
      alternative ci sono... FreeBSD, Linux, Unix
      ... tutto quello che volete......ma non
      Microsoft.Ognuno sarà o no padrone di scegliere quel che vuole? Grazie!Tu usa pur quel che ti pare, agli altri non ne viene in tasca nulla.
      LINUX IS POWER....Come no... e Luke Skywalker dov'è?
      PS: date un'okkio a quello che dice netcraft
      sull'andamento dei server Microsoft e dei
      server Linux o Unix Like..... BYESe mi serve ci guardo, se non mi serve non ci guardo. (questa si chiama Logica Boskov)ByeeZeross
    • Anonimo scrive:
      Re: W LINUX...
      - Scritto da: KAMY
      potete spararne quante ne volete....
      1° Microsoft ha un sacco di numeri di
      telefono...vero... ma quanti rispondono???
      c'avete mai provato???
      2° Se hai in mano in codice sorgente puoi
      trovare molto più facilmente i buchi e
      tapparli... microsoft fa' fatica a vedere
      un'autostrada che gli passa sotto la
      scrivania del bill....figuriamoci se vede
      gli errori in mezzo a quella roba che
      chiamano SO....
      3° perchè non spendere 200/300 mila lire per
      una distribuzione linux di cui ti danno
      piena....PIENA... assistenza?!?!?!??
      perchè siete OTTUSI.....perchè microsoft vi
      ha fuso la testa.... se volete continuare
      così fatelo pure.... per gli altri le
      alternative ci sono... FreeBSD, Linux, Unix
      ... tutto quello che volete......ma non
      Microsoft..

      LINUX IS POWER....

      PS: date un'okkio a quello che dice netcraft
      sull'andamento dei server Microsoft e dei
      server Linux o Unix Like..... BYENon per polemizzare ma vorrei consigliarti di fare una prova...Prendi una RedHat 6.0, prendi un PC con su una millenium 4Mb (o una scheda che il setup riconosca automaticamente e che sia abbastanza potente), come monitor usa un 15" e poi dimmi se riesci ad arrivare in fondo all'installazione.... eheheheheh...L'andamento dei server è scontatissimo, Linux è davanti ovviamente e sappiamo tutti perchè, rimane solo un problema... oltre a fare da server cosa fanno le macchine Linux? Te lo dico io...una bel niente! Io con 2000 ci faccio tutto quello che voglio e la pratica è sempre quella, tu con Linux se devi fare 3 cose hai 3 macchine diverse completamente una dall'altra da fare... è una questione di comodità...Inoltre..se hai in mano il codice sorgente sai anche prima e meglio come fare ad intrufolarti o a scassare le cose, inoltre se modifichi il codice sorgente (ammesso che tu sia in grado di farlo...) non hai + uno standard e nessuno può garantirti la compatibilità con le altre macchine... è il gatto che si morde la coda, se stringi sei legato a operare sempre nello stesso modo, se allarghi per ogni minima cavolata devi sbatterti da matti per far girare le cose...Il giusto sta nel mezzo... e di mezzi io per adesso non ne vedo...
      • Anonimo scrive:
        Re: W LINUX...
        - Scritto da: Nasso
        ..................

        Non per polemizzare ma vorrei consigliarti
        di fare una prova...
        Prendi una RedHat 6.0, prendi un PC con su
        una millenium 4Mb (o una scheda che il setup
        riconosca automaticamente e che sia
        abbastanza potente), come monitor usa un 15"
        e poi dimmi se riesci ad arrivare in fondo
        all'installazione.... eheheheheh...Fatto !!!Ho installato sia la RedHat 6.2 che la Mandrake 7.2 senza nessun problema.A meno che non ci siano problemi sulla RedHat 6.0 ...E' anche vero che io una vecchia Mandrake non sono riuscito ad installarla ...
        L'andamento dei server è scontatissimo,
        Linux è davanti ovviamente e sappiamo tutti
        perchè, rimane solo un problema... oltre a
        fare da server cosa fanno le macchine Linux?Quasi tutto quello che fa Windows ...
        Te lo dico io...una bel niente! Io con 2000
        ci faccio tutto quello che voglio e la
        pratica è sempre quella, tu con Linux se
        devi fare 3 cose hai 3 macchine diverse
        completamente una dall'altra da fare... è
        una questione di comodità...Scusami...Capisco che tu Linux non sei riuscito a installarlo ...Ma ti posso assicurare che quello che dici non e' assolutamente vero !!!
        Inoltre..se hai in mano il codice sorgente
        sai anche prima e meglio come fare ad
        intrufolarti o a scassare le cose, inoltre
        se modifichi il codice sorgente (ammesso che
        tu sia in grado di farlo...) non hai + uno
        standard e nessuno può garantirti la
        compatibilità con le altre macchine... è il
        gatto che si morde la coda, se stringi sei
        legato a operare sempre nello stesso modo,
        se allarghi per ogni minima cavolata devi
        sbatterti da matti per far girare le cose...Diciamo che o sei un esperto programmatore e hai il tempo e la voglia di sbatterti, o e' meglio che il codice sorgente lo lasci stare. Al massimo lo compili cosi' come e'....
        Il giusto sta nel mezzo... e di mezzi io per
        adesso non ne vedo...Il giusto sta nella possibilita' di scegliere quello che piu' si adatta alle tue esigenze. Windows, Linux, BeOS, BSD, MacOS ..Open source, GPL, sw proprietario ..Intel, AMD, Motorola, Power PC ..L'importante e' non lasciarsi andare a guerre di religione e aver la voglia di provare anche altri sistemi. Soprattutto l'importante e' non accettare a cuor leggero le politiche protezionistiche e monopolistiche di qualche azienda !!!P.S. Se hai avuto problemi con la RedHat 6.0 riprova magari una disto piu' recente...
        • Anonimo scrive:
          Re: W LINUX...
          Io continuo a recitare il mitico Tritemius: "[...]Arrivò Linux è si aprì la stagione delle batracomiomachie tra sistemi operativi: "Winzozz ha lo schermo blu", "se vuoi essere un h4ck3r devi usare Linux".Per non parlare della ridicolissima disputa hacker/non hacker, l4m3r/l33t...In verità vi dico: uno spettro si aggira per la Rete: l'unità degli smanettoni. Scopo della Libertà di Comunicazione è la pace, non la guerra.E tu cosa vuoi essere? Rana o topo?"Bè, devo dire che ha perfettamente ragione. Questo è un grande!!!Ma perchè dovete spingere per forza le persone a usare winzoz o linux? Ok, winzoz è un os parecchio buggato, non è adatto a un uso professionale, è verissimo, ma a me cosa interessa se lo usa pippo e tizio. Vogliono usare winzoz, tanti auguri! Io continuo a usare linux e arrivederci. Non mi interessa di quello che fanno gli altri. Ne dico che chi usa winzoz è più stupido di me perchè non usa linux e quindi non sa niente di computer. Se per lui va meglio winzoz allora DEVE usare winzoz.
  • Anonimo scrive:
    Alien---
    cazzo di lamer che sei!
    i pretoriani ti pisceranno sopra.
    • Anonimo scrive:
      Re: Alien---
      cazzo di lamer che sei!
      - Scritto da: un Pretoriano.
      i pretoriani ti pisceranno sopra.UHAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAILLUSO, COMINCIA A PREOCCUPARTI.MI SA CHE PRESTO SARAI PREPENSIONATO E DOVRAI DEDICARTI ALL' IPPICA.
  • Anonimo scrive:
    per ALIEN
    comunista....vai a farti le canne nei centri sociali!
    • Anonimo scrive:
      Re: per ALIEN
      - Scritto da: pinguin


      comunista....vai a farti le canne nei centri
      sociali!NAZISTA PRETORIANO MATRIXARO VATTI A SCALDARE IN QUALCHE FORNO.
    • Anonimo scrive:
      Re: per ALIEN
      - Scritto da: pinguin
      comunista....vai a farti le canne nei centri
      sociali!continuiamo ad inveire ed etichettaresenza alcun criterio, é così che si colmauna lacuna di argomentazioni....del resto, ci siamo abituati con Redmond,prima MS scagazza su Linux e OpenSourcedicendo che "non ha futuro", ...poi guarda caso Corel inizia una distro Linux...poi la accusa GPL di essere un pericolo per la tutela dei diritti di propietà intellettuale....chissà il prossimo passo...
      • Anonimo scrive:
        Re: per ALIEN
        il prossimo passo sara' schiacciare i merdaioli linuxiani come voie ci siamo vicini gente...okkio!!!!gente svegliatevi finche' siete in tempo....opensource=utopia.adesso rispondetemi sinceramente.siete degli imprenditori....dovete installare un server per la vs aziendevi affidate ad un SO fatto chissa da chi....che non offre assistenza tecnica ecc ecc oppure un prodotto microsoft dove avete 2mila numeri da chiamare in caso di assistenza?pensateci benee basta a fare i bambocci compilandovi i vostri sorgentini cagatine in C con GCC....ma per favore!- Scritto da: Enrico
        - Scritto da: pinguin


        comunista....vai a farti le canne nei
        centri

        sociali!

        continuiamo ad inveire ed etichettare
        senza alcun criterio, é così che si colma
        una lacuna di argomentazioni....

        del resto, ci siamo abituati con Redmond,
        prima MS scagazza su Linux e OpenSource
        dicendo che "non ha futuro", ...poi guarda
        caso Corel inizia una distro Linux...poi la
        accusa GPL di essere un pericolo per la
        tutela dei diritti di propietà
        intellettuale....chissà il prossimo passo...
        • Anonimo scrive:
          Re: per ALIEN
          - Scritto da: Pinguin
          il prossimo passo sara' schiacciare i
          merdaioli linuxiani come voi

          e ci siamo vicini gente...okkio!!!!


          gente svegliatevi finche' siete in tempo....

          opensource=utopia.



          adesso rispondetemi sinceramente.

          siete degli imprenditori....dovete
          installare un server per la vs aziende

          vi affidate ad un SO fatto chissa da
          chi....che non offre assistenza tecnica ecc
          ecc
          NOOOO !!!Affidatevi a un Pinguin un po' cafone e che ha paura di trovarsi senza lavoro ....P.S. Se volevi darti arie internazionali ti ricordo che in inglese "pinguino" si scrive "penguin" e non "pinguin" !!!
    • Anonimo scrive:
      Re: per ALIEN
      Eccone un altro che ragiona OpenSOurce=comunista.Bravo bravo, continua a farti inculare da MS, tanto della vita non hai capito nulla. Libertà è un concetto fuori dal tuo vocabolario.Cresci bimbo.
    • Anonimo scrive:
      Re: per ALIEN

      comunista....vai a farti le canne nei centri
      sociali!Non capisco come si possa ragionare così!-
      swlibero=comunismo
  • Anonimo scrive:
    EFFICENZA E PRESTAZIONI
    http://www.wirednews.com/news/technology/0,1282,42912,00.html dell'autorevo le "Wired" si dice che la stazione spaziale internazionale sta soffrendo di problemi al sistema informatico comesuccesse a suo tempo nella defunta MIR.La stazione, che è operativa da meno di cinque mesi, presenta tutti i giornivari tipi di problemi ai computer (come testimonia il "diario del capitano"pubblicato su questo sitohttp://spaceflight.nasa.gov/station/crew/exp1/exp1shepmarfeb.html che famolto Star Trek!)La cosa piu' bella pero' è l'affermazione finale dell'articolo in cui silegge che la maggior parte dei problemi agli elaboratori della stazione sonodovuti a Windows NT mentre le parti del software fatte dai russi funzionanocorrettamente!Non commento oltre
  • Anonimo scrive:
    Aquelli che credono SOLO nell'OPEN SOURCE
    http://www.apogeonline.com/openpress/gnu_gen_pub_lic.htmlGuardate bene il punto 11.E' chiarissimo.Vale anche per la società nella quale viviamo:
    libertà (accesso)
    • Anonimo scrive:
      Re: Aquelli che credono SOLO nell'OPEN SOURCE
      - Scritto da: RR
      [...]Mi sembra un esempio del cacchio...Il driver è virtualmente *un'estensione* del dispositivo hardware: tu quando compri l'hardware compri anche il driver che ti permette di utilizzarlo. Lo paghi ed è free nello stesso tempo, visto che anche adesso i driver di qualsiasi dispositivo lo scarichi gratuitamente, e anche adesso non c'è garanzia che funzioni correttamente. ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Aquelli che credono SOLO nell'OPEN SOURCE
        - Scritto da: .oOo.

        - Scritto da: RR


        [...]

        Mi sembra un esempio del cacchio...
        Il driver è virtualmente *un'estensione* del
        dispositivo hardware: tu quando compri
        l'hardware compri anche il driver che ti
        permette di utilizzarlo. Lo paghi ed è free
        nello stesso tempo, visto che anche adesso i
        driver di qualsiasi dispositivo lo scarichi
        gratuitamente, e anche adesso non c'è
        garanzia che funzioni correttamente.

        ciaoDici bene "virtualmente" xchè i driver, il SW residente sul dispositivo (esempio BIOS PC o SW su EPROM del MODEM) __S_O_N_O__ SW.Nella pratica questo non accade xchè sarebbe controproducente per il fornitore del device, è ovvio, però è possibile.Il mio scopo era proprio questo:dimostrare che la formula GPL non si può applicare AD OGNI SW, xchè sarebbe controproducente x il fornitore e per il cliente.RR
        • Anonimo scrive:
          Re: Aquelli che credono SOLO nell'OPEN SOURCE

          Dici bene "virtualmente" xchè i driver, il
          SW residente sul dispositivo (esempio BIOS
          PC o SW su EPROM del MODEM) __S_O_N_O__ SW.

          Nella pratica questo non accade xchè sarebbe
          controproducente per il fornitore del
          device, è ovvio, però è possibile.Per l'esempio del driver E' SEMPRE garantito perchè è si software, ma è dipendende dalla ditta che fa hw, e quindi è sua responsabilità.Ma ragiona su questo:Rilasciare un driver con i sorgenti è equivalente a rilasciare le specifiche del dispositivo. Quindi stai sicuro che se facessero la scelta dei drv GPL, due ore dopo direbbero, fanculo rilascio pure le specifiche. Queste verrebbero subito usate per realizzare i drivers da chi fa freesoftware, e il driver diventerebbe un comunissimo sw con dei possibili bachi (come tutti i sw) e con la sicurezza che eventuali difetti vengono risolti in pochissimo tempo. Parliamo di ORE di solito, parliamo di 15 giorni per sw MS, fatti due conti ... ;)
          Il mio scopo era proprio questo:
          dimostrare che la formula GPL non si può
          applicare AD OGNI SW, xchè sarebbe
          controproducente x il fornitore e per il
          cliente.Spero di aver ribattuto in modo da farti capire che idealmente è *sempre* meglio. Questo non vuol dire che la si vuole imporre come qualcuno tenta di far credere.Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: A quelli che .. x maik
            - Scritto da: RR
            Non c'è nessuna sicurezza.
            Chi o cosa ti Garantisce che quel SW sarà
            corretto?
            Se il SW è bacato Tu 6 in balia del Tuo
            fornitore del SW, GPL o non GPL che sia.
            Il fornitore può scegliere o meno di
            correggere l'errore.
            Per capire meglio di cosa sto parlando
            dovresti uscire dalla logica dello scontro
            Linux/Windows.
            Quando si installa un SW e si preme il tasto
            "I agree" si accettano le condizioni scritte
            di un contratto.
            Nel caso di un contratto tradizionale il SW
            DOVREBBE essere garantito:
            cioè se io compro qualcosa che non funziona,
            chiedo a chi me l'ha venduta di farmela
            funzionare. È suo DOVERE.
            La M$ in questo senso è impunita.
            Con la M$, tutti coloro che producono e
            vendono SW che ha dei difetti, sono tenuti a
            sistemare il prodotto.
            Con al licenza GPL ti viene garantita la
            fornitura dei SORGENTI del SW di cui entri
            in possesso, Gratis o a pagamanto che sia.

            Se il SW ha dei difetti il fornitore NON È
            TENUTO A CORREGGERE IL DIFETTO, O, NEL CASO
            TU ABBIA PAGATO A RIFONDERTI IL DANNO.

            Se, praticamente, il SW GPL viene corretto +
            velocemente di quello non GPL, può essere un
            dato statistico, una situazione "di fatto"
            Ma il contratto di x sè non garantisce nulla.
            il fatto e'che ci sono ditte che si occupano di aggiornare e tenere corretti i pacchetti per linux. Queste ditte sono ditte commerciali che fanno dell'assistenza il loro business principale, e sono la suse, la redhat, la mandrake. E' capitato piu' volte che un software non mantenuto piu' da nessuno ma parecchio popolare (un esempio per tutti, gpm, un driver per il mouse da console, il cui autore, tra l'altro, e' un grosso programmatore italiano) sia stato corretto comunque dalle distribuzioni. Il fatto e' che se un software e' bucato/bacato e la ditta ti risponde (e anche questo e' successo piu' volte) che la risoluzione del problema e' acquistare la versione successiva, tu che fai? spendi ? se lo fai, scusami ma sei un pollo.L'opensource ti da' una serie di garanzie implicite nel caso che un software sia bacato:1) spesso te lo corregge chi scopre il baco2) spessissimo te lo corregge l'autore3) se l'autore non mantiene piu' il software, qualcun altro al suo posto lo correggera' (in particolare le ditte della distribuzione, se il pacchetto e' accluso nel loro prodotto)4) se nessuno lo fa (caso praticamente impossibile) puoi farlo correggere a qualcuno (perche' hai i sorgenti) pagandolo all'occorrenza.avere i sorgenti significa poter scegliere come procedere in qualsiasi situazione. Con i binari solamente hai le mani legate, e sei in trappola dell'azienda che ti ha dato quel software. Se lei decide che il baco della versione X, mortale, si risolve comprando la versione Y, te la devi comprare. So benissimo che non e' giusto, ma sai anche tu benissimo che la legislazione su questo punto non e' e non sara' mai chiara, oltre ad andare eventualmente incontro alla difficolta' oggettiva di rendere un software perfetto.Per curiosita'... la microsoft rilascia ancora patch per win95? credo di no.Hai una redhat 5.0 ? fai un salto su http://updates.redhat.comE se anche un domani la redhat dicesse "la redhat 5 non la patchiamo piu'"... hai i sorgenti, puoi ancora trovare un programmatore (pagandolo) che ti sistemi il problema.Con win puoi? devi passare a WinME (che costa)quanto costa una redhat 7.1?
  • Anonimo scrive:
    OT: Alien è un grande...
    Scusate l'OT, ma devo ringraziare Alien che spesso riesce a strapparmi una risata... E' vero, sono un po' di parte visto che anch'io spero in una definita e completa affermazione di Linux nel mondo informatico, ma secondo me c'è un po' troppa gente dell'altra sponda, i PRETORIANI DI REDMOND :), che se la prende troppo.
    • Anonimo scrive:
      Re: OT: Alien è un grande...
      Le cose che dice sono anche giuste, ma dovrebbero spaccargli il caps lock ;) e dovrebbe fare un po meno lo sbruffone.Comunque ci sono pretoriani che sono stronzetti, cosa molto peggiore dello "stile alien" ;)- Scritto da: dansolo
      Scusate l'OT, ma devo ringraziare Alien che
      spesso riesce a strapparmi una risata... E'
      vero, sono un po' di parte visto che anch'io
      spero in una definita e completa
      affermazione di Linux nel mondo informatico,
      ma secondo me c'è un po' troppa gente
      dell'altra sponda, i PRETORIANI DI REDMOND
      :), che se la prende troppo.
      • Anonimo scrive:
        Re: OT: Alien è un grande...
        - Scritto da: maik
        Le cose che dice sono anche giuste, ma
        dovrebbero spaccargli il caps lock ;) e
        dovrebbe fare un po meno lo sbruffone.NOOOOOOO !!!!!Visto che lo tiene sempre inserito, se lo spacchinon si puo' piu' disinserire !!!!!P.S. Beh, al primo riavvio si disinserisce, lo so, ma Alien usa Linux, mica Windows 98 che va riavviato ogni mezz'ora.
      • Anonimo scrive:
        Re: OT: Alien è un grande...
        - Scritto da: maik
        Le cose che dice sono anche giuste, ma
        dovrebbero spaccargli il caps lock ;) e
        dovrebbe fare un po meno lo sbruffone.NOOOOOOO !!!!!Visto che lo tiene sempre inserito, se lo spacchinon si puo' piu' disinserire !!!!!P.S. Beh, al primo riavvio si disinserisce, lo so, ma Alien usa Linux, mica Windows 98 che va riavviato ogni mezz'ora.
    • Anonimo scrive:
      Re: OT: Alien è un grande...
      NoOOOOOOOOOO!!!si era "appurato" che Alien lavorava per PI... siccome ha installato IIS sul server di PI Alien è quindi un doppiogiochista!!!!!! ;-PIncredibile... ;o)- Scritto da: dansolo
      Scusate l'OT, ma devo ringraziare Alien che
      spesso riesce a strapparmi una risata... E'
      vero, sono un po' di parte visto che anch'io
      spero in una definita e completa
      affermazione di Linux nel mondo informatico,
      ma secondo me c'è un po' troppa gente
      dell'altra sponda, i PRETORIANI DI REDMOND
      :), che se la prende troppo.
    • Anonimo scrive:
      Re: OT: Alien è un grande...
      + che un grande e' un troll- Scritto da: dansolo
      Scusate l'OT, ma devo ringraziare Alien che
      spesso riesce a strapparmi una risata... E'
      vero, sono un po' di parte visto che anch'io
      spero in una definita e completa
      affermazione di Linux nel mondo informatico,
      ma secondo me c'è un po' troppa gente
      dell'altra sponda, i PRETORIANI DI REDMOND
      :), che se la prende troppo.
  • Anonimo scrive:
    PARRUCCONI MASTERIZZATI ? :-)
    buhauhuhahuahua :-)me fai morì !!! hhihihi :-))LODE AL GRANDE MUNEHIRO per le risposte posate e risolute, compassione perchi si intestardisce su posizioni ridicole ed anacronistiche, il futuro é OpenSource, e ve lo dice uno che scrive per una rivista dedicata al mondo Wintel...mentendo!! :-)P.S. un saluto a tutti gli sviluppatori OpenSource e gratitudine per ciò chele loro manine fanno per noi...aggratisse!
    • Anonimo scrive:
      Re: PARRUCCONI MASTERIZZATI ? :-)
      - Scritto da: Mister Piccì

      P.S. un saluto a tutti gli sviluppatori
      OpenSource e gratitudine per ciò che
      le loro manine fanno per noi...aggratisse!Lo possono fare ora perchè hanno un altro lavoro o papà che li mantiene.Quando con il loro lavoro di sviluppatore dovranno portare a casa la "pagnotta" per vivere vedrai che le cose faranno in fretta a cambiare... o altrimenti gli sviluppatori cambieranno lavoro.Per questo motivo la filosofia Open Source non diventerà mai il modello predominante.ByeeZeross
      • Anonimo scrive:
        Re: PARRUCCONI MASTERIZZATI ? :-)
        - Scritto da: Zeross
        - Scritto da: Mister Piccì



        P.S. un saluto a tutti gli sviluppatori

        OpenSource e gratitudine per ciò che

        le loro manine fanno per noi...aggratisse!


        Lo possono fare ora perchè hanno un altro
        lavoro o papà che li mantiene.
        Quando con il loro lavoro di sviluppatore
        dovranno portare a casa la "pagnotta" per
        vivere vedrai che le cose faranno in fretta
        a cambiare... o altrimenti gli sviluppatori
        cambieranno lavoro.

        Per questo motivo la filosofia Open Source
        non diventerà mai il modello predominante.AH AH AH AH AHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHRIDE BENE CHI RIDE ULTIMO, LA TUA OPINIONE E' DESTINATA A RIMANERE UNA SPERANZA CHE PRESTO ANDRA' DELUSA.VADE RETRO "SATANA".....ehmmmmmmmmm PARDON; PRETORIANO DI REDMOND.
        • Anonimo scrive:
          Re: PARRUCCONI MASTERIZZATI ? :-)
          - Scritto da: Alien

          AH AH AH AH
          AHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHH
          RIDE BENE CHI RIDE ULTIMO, LA TUA OPINIONE
          E' DESTINATA A RIMANERE UNA SPERANZA CHE
          PRESTO ANDRA' DELUSA.
          VADE RETRO "SATANA".....ehmmmmmmmmm PARDON;
          PRETORIANO DI REDMOND.Io almeno argomento le mie opinioni.Tu, a parte i proclami da film, lo sai fare?Se queste sono le uniche risposte che sei in grado di darmi, beh... evita pure la fatica di scriverle: le considero spazzatura.ByeeZeross
          • Anonimo scrive:
            Re: PARRUCCONI MASTERIZZATI ? :-)
            - Scritto da: Zeross
            - Scritto da: Alien



            AH AH AH AH

            AHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHH

            RIDE BENE CHI RIDE ULTIMO, LA TUA OPINIONE

            E' DESTINATA A RIMANERE UNA SPERANZA CHE

            PRESTO ANDRA' DELUSA.

            VADE RETRO "SATANA".....ehmmmmmmmmm
            PARDON;

            PRETORIANO DI REDMOND.SPAZZATURA SONO LE MINCHIATE CHE DICI TU, OLTRETUTTO SEI CIECO E SORDO.NON VEDI E NON SENTI AD UN PALMO DAL NASO.bye from Alien
          • Anonimo scrive:
            Re: PARRUCCONI MASTERIZZATI ? :-)
            - Scritto da: Alien
            [SPAZZATURA]
            bye from AlienByeeZeross
      • Anonimo scrive:
        Re: PARRUCCONI MASTERIZZATI ? :-)

        Per questo motivo la filosofia Open Source
        non diventerà mai il modello predominante.Inutile continuare a spiegarvi il perchè state toppando clamorosamente. Non ci entrerà mai in quella zucca dura.
    • Anonimo scrive:
      Re: PARRUCCONI MASTERIZZATI ? :-)
      - Scritto da: Mister Piccì

      buhauhuhahuahua :-)
      me fai morì !!! hhihihi :-))

      LODE AL GRANDE MUNEHIRO per le risposte
      posate e risolute, compassione per
      chi si intestardisce su posizioni ridicole
      ed anacronisticheche spiazzano microsoft.
      il futuro é OpenSource, e
      ve lo dice uno che scrive per una rivista
      dedicata al mondo Wintel...mentendo!! :-)buon per te... considero anche che magari ospiterete sulle vostre pagine una di quelle belle pubblicita' che si vedono in giro per le citta'. E la vostra opinione magari e' anche di pieno appoggio.
      P.S. un saluto a tutti gli sviluppatori
      OpenSource e gratitudine per ciò che
      le loro manine fanno per noi...aggratisse!uhm... se ti dicessi che l'universita' di bologna usa un mio applicativo (che presto diventera' opensource, appena lo concludo) per la gestione delle segreterie e che sono stato pagato profumatamente per quel lavoro?
  • Anonimo scrive:
    ......OCCHIO IBM.........
    TI SEI LIBERATA DEL MANAGENENT ALLINEATO AL PREDATORE DI REDMOND MANDANDOLI IN PREPENSIONAMENTO.OCCHIO A NON RICADERE PIU' NELLO STESSO ERRORE.
  • Anonimo scrive:
    .............DRAGASACCOCCE IL BARBARO.............
    Come il Federico Barbarossa il DRAGASACCOCCE DI REDMOND, ha ordinato ai suoi PRETORIANI di dare inizio ad un NUOVA E MASSICCIA CAMPAGNA DI DISINFORMAZIONE E DI ATTACCO ALLA FILOSOFIA che stà alla base della Comunità OPEN SOURCE, delle licenze GPL e Software GNU.La CAMPAGNA DI ATTACCO è, a detta del NY Times, a livello GLOBALE, e mira a convincere Stati E Nazioni che i SO/SW OPEN SOURCE MINANO LA PROPRIETA' INTELLETTUALE e il MODELLO INDUSTRIALE basato sui BREVETTI e sui COPYRIGHT.E' un tipico attacco da MULTINAZIONALE DI CARTELLO che pensa di comandare su tutto e su tutti, sullo stile di quelle MULTINAZIONALI FARMACEUTICHE che hanno intentato causa al Governo Sudafricano (causa poi ritirata per le proteste Internazionali), per imporre la vendita dei loro farmaci protetti da brevetto ad un costo superiore 30 volte superiore ai farmaci liberi, privi di brevetto con lo stesso effetto.Pare che il DRAGASACCOCCE DI REDMOND non abbia capito che il mondo stà andando da un' altra parte e ne abbia piene le scatole di sottostare ai diktat di simili MULTINAZIONALI che vogliono IMPORRE i loro prodotti ai consumatori volenti o nolenti.Sono sicuro, grazia anche ad INTERNET, che la COMUNITA' OPEN SOURCE, RISPODERA' A BREVE ED A TONO A QUESTO MASSICCIO ATTACCO.Le ARMATE DEI PRETORIANI DI REDMOND, saranno costrette ad una rovinosa ritirata.
    • Anonimo scrive:
      Re: .............DRAGASACCOCCE IL BARBARO.........
      E c'hai perfettamente ragione!Evita però di scrivere msg tutti in maiuscolo (non parlo di questo, che può ancora passare:) )- Scritto da: Alien
      Come il Federico Barbarossa il DRAGASACCOCCE
      DI REDMOND, ha ordinato ai suoi PRETORIANI
      di dare inizio ad un NUOVA E MASSICCIA
      CAMPAGNA DI DISINFORMAZIONE E DI ATTACCO
      ALLA FILOSOFIA che stà alla base della
      Comunità OPEN SOURCE, delle licenze GPL e
      Software GNU.
      La CAMPAGNA DI ATTACCO è, a detta del NY
      Times, a livello GLOBALE, e mira a
      convincere Stati E Nazioni che i SO/SW OPEN
      SOURCE MINANO LA PROPRIETA' INTELLETTUALE e
      il MODELLO INDUSTRIALE basato sui BREVETTI e
      sui COPYRIGHT.
      E' un tipico attacco da MULTINAZIONALE DI
      CARTELLO che pensa di comandare su tutto e
      su tutti, sullo stile di quelle
      MULTINAZIONALI FARMACEUTICHE che hanno
      intentato causa al Governo Sudafricano
      (causa poi ritirata per le proteste
      Internazionali), per imporre la vendita dei
      loro farmaci protetti da brevetto ad un
      costo superiore 30 volte superiore ai
      farmaci liberi, privi di brevetto con lo
      stesso effetto.
      Pare che il DRAGASACCOCCE DI REDMOND non
      abbia capito che il mondo stà andando da un'
      altra parte e ne abbia piene le scatole di
      sottostare ai diktat di simili
      MULTINAZIONALI che vogliono IMPORRE i loro
      prodotti ai consumatori volenti o nolenti.
      Sono sicuro, grazia anche ad INTERNET, che
      la COMUNITA' OPEN SOURCE, RISPODERA' A BREVE
      ED A TONO A QUESTO MASSICCIO ATTACCO.
      Le ARMATE DEI PRETORIANI DI REDMOND, saranno
      costrette ad una rovinosa ritirata.
  • Anonimo scrive:
    Programma di esempio per verificare l'exploit
    Su http://www.pippo.com/article.php3?sid=138&mode=threaded&order=0 c'e' un link ad un programma di esempio (codice sorgente) che utilizza il bug su IIS 5.
  • Anonimo scrive:
    Ziobudda l'aveva annunciato per primo
    Questa volta puntoinformatico e' in ritardo... guardate la prima notizia su Ziobudda: http://www.ziobudda.net/Admin/redir_news.php?id=2889
  • Anonimo scrive:
    chi di nt 2000 non capisce un tubo stia zitto
    E anche oggi, la nutrita serie di messaggi del tipoMicro$oft a morte, W il pinguino, Kaput bill eccetera..non discuto quale SO sia il migliore, ognuno è libero di scegliersi, pinguini, diavoletti, delfini e fauna ossortita.Rimane il fatto che IIS è leggermente molto più complesso di un apache qualsiasi, anche il 2.0 e quindi è ovvio che possa presentare molti più bug, anche se, se uno và su bugtrak, di bug di apache e flawours vari di unix ne trova a paccate(nota bene.. io uo BSD, Linux, NT2K e NT4 per lavoro... a ognuno il suo)Il baco, è generato dalla dll che permette la gestione delle "internet printers", (ha forse apache una funzione simile? che io sappia no, quindi ovviamente non può avere bachi su ciò... vorrei vedere quando mai implementeranno tale funzione...).Ora, se uno utilizza a livello professionale su NT2K IIS5, la prima cosa che fà istalla i vari hotfix e segue tutta una serie di procedure che la microsoft pubblica, per rendere sicura la sua macchina, fra queste, putacaso, nella security checklist (ma chi di voi paperonzoli con la K avete mai letto la checklist???) c'e' il preciso richiamo a disabilitare tale filtro isapi.risultato: chi ha ben configurato la macchina non era affetto da tale problema.I bug ci saranno sempre, un programma senza bug è un programma obsoleto, è troppo facile dire apache è meglio, apache ha un ventesimo delle funzionalità di IIS5 (occhio: non voglio dire che apache fa schifo (ha circa il doppio di istallazioni di IIS) , voglio dire che IIS non è solo un web server.)Ognuno ha le sue idee, supportate o meno dai fatti, continuate ad usare ciò che vi piace e ciò che percepite come affidabile.. i peggiori muoiono sempre, i migliori vincono,...
    • Anonimo scrive:
      Re: chi di nt 2000 non capisce un tubo stia zitto
      .. i peggiori muoiono sempre, i migliori vincono,... Sono perfettamente d'accordo con te.inutile blaterare...- Scritto da: masterfrodo
      E anche oggi, la nutrita serie di messaggi
      del tipo
      Micro$oft a morte, W il pinguino, Kaput bill
      eccetera..

      non discuto quale SO sia il migliore, ognuno
      è libero di scegliersi, pinguini,
      diavoletti, delfini e fauna ossortita.

      Rimane il fatto che IIS è leggermente molto
      più complesso di un apache qualsiasi, anche
      il 2.0 e quindi è ovvio che possa presentare
      molti più bug, anche se, se uno và su
      bugtrak, di bug di apache e flawours vari di
      unix ne trova a paccate
      (nota bene.. io uo BSD, Linux, NT2K e NT4
      per lavoro... a ognuno il suo)

      Il baco, è generato dalla dll che permette
      la gestione delle "internet printers", (ha
      forse apache una funzione simile? che io
      sappia no, quindi ovviamente non può avere
      bachi su ciò... vorrei vedere quando mai
      implementeranno tale funzione...).
      Ora, se uno utilizza a livello professionale
      su NT2K IIS5, la prima cosa che fà istalla
      i vari hotfix e segue tutta una serie di
      procedure che la microsoft pubblica, per
      rendere sicura la sua macchina, fra queste,
      putacaso, nella security checklist (ma chi
      di voi paperonzoli con la K avete mai letto
      la checklist???) c'e' il preciso richiamo a
      disabilitare tale filtro isapi.

      risultato: chi ha ben configurato la
      macchina non era affetto da tale problema.

      I bug ci saranno sempre, un programma senza
      bug è un programma obsoleto, è troppo facile
      dire apache è meglio, apache ha un ventesimo
      delle funzionalità di IIS5 (occhio: non
      voglio dire che apache fa schifo (ha circa
      il doppio di istallazioni di IIS) , voglio
      dire che IIS non è solo un web server.)

      Ognuno ha le sue idee, supportate o meno dai
      fatti, continuate ad usare ciò che vi piace
      e ciò che percepite come affidabile.. i
      peggiori muoiono sempre, i migliori
      vincono,...
    • Anonimo scrive:
      Re: chi di nt 2000 non capisce un tubo stia zitto
      - Scritto da: masterfrodo
      Rimane il fatto che IIS è leggermente molto
      più complesso di un apache qualsiasi, anche
      il 2.0 e quindi è ovvio che possa presentare
      molti più bug, anche se, se uno và su
      bugtrak, di bug di apache e flawours vari dibug di apache critici per la sicurezza credo sia solo il mod_rewrite. e cmq anche su quello ci sarebbe da controllare.
      Il baco, è generato dalla dll che permette
      la gestione delle "internet printers", (ha
      forse apache una funzione simile? che io
      sappia no, quindi ovviamente non può averetralasciando il fatto che non ho la piu' pallida idea di cosa faccia sto internet printers (anche se dal nome parrebbe suggerire qualcosa che ha a che fare con la stampa remota, che smb comunque sa fare) il piu' grosso problema di microsoft e' l' overfeaturing. Piu' un applicativo e' elefantiaco, piu' e' probabile scazzare. tanto per darti un'idea, il kernel di linux ha 190 system call. Il kernel di WinNT4 ne ha piu' di 2000, con una totalita' di codice stimato attorno ai 20 milioni di righe di codice (il solo kernel).Voi stessi vi potete rendere conto che il 70% e piu' delle funzionalita' di word non vengono usate da nessuno. Idem per outlook.In programmazione, i compiti critici vanno fatti eseguire da moduli piccoli, semplici, facilmente esaminabili. Tutto il resto, se serve va fatto girare a priorita' minima, se non serve non viene implementato. punto.Nel momento in cui serve, si implementa, con le dovute cautele e prudenze.Cosi' si sviluppa... e soprattutto rendendo visibile a tutti il proprio lavoro si ha un feedback molto piu' intenso da parte dell'utente. Lavorare gratis? solo perche' i sorgenti si copiano? embe'? guardatevi attorno... microsoft sforna delle beta e sono gia' per gnutella e soci. Si copiano anche gli eseguibili, o si craccano. Quindi non e' un discorso di copiare o non copiare, perche' la libera copia c'e' sempre stata e sempre ci sara'. L'unica differenza e' che con prodotti M$ rischi la galera se ti beccano, e non puoi fare niente altro che usare il prodotto che ti rifilano. Con prodotti opensource sei incentivato nella diffusione (e se siamo arrivati dove siamo adesso e' grazie a questo) e soprattutto puoi fare qualcosa (se sei bravo) per correggere e partecipare attivamente allo sviluppo di un particolare applicativo.
      Ora, se uno utilizza a livello professionale
      su NT2K IIS5, la prima cosa che fà istalla
      i vari hotfix e segue tutta una serie di
      procedure che la microsoft pubblica, per
      rendere sicura la sua macchina, fra queste,
      putacaso, nella security checklist (ma chi
      di voi paperonzoli con la K avete mai letto
      la checklist???) c'e' il preciso richiamo a
      disabilitare tale filtro isapi.scusa ma... non capisco. Loro te lo mettono aperto di default e poi ti dicono sulla guida di disabilitarlo? e allora che senso ha lasciarlo attivo? che senso ha averlo fatto? come per gli ActiveX, che te li piantano attivi e poi tutti li disattivano per evitare virus e worm.
      risultato: chi ha ben configurato la
      macchina non era affetto da tale problema.siamo d'accordo, ma glielo spieghi tu a quello che ha messo su il suo bellissimo winNT5 + IIS5 perche' la pubblicita' diceva che l'unico modo per violarlo era usare un piede di porco? tu non ci crederai, ma c'e' della gente che ragiona cosi'...
      I bug ci saranno sempremi pare che nessuna persona sana di mente sarebbe in grado di confutare questa frase. Infatti per le strade delle nostre citta' c'e' un chiaro esempio di idiozia commerciale.
      un programma senza
      bug è un programma obsoleto, è troppo facile
      dire apache è meglio, apache ha un ventesimo
      delle funzionalità di IIS5 apache fa quello che deve fare. lo fa bene, lo fa al meglio e lo fa con un occhio particolarmente dedicato ad evitare l'overfeaturing inutile e potenzialmente pericoloso.
      (occhio: non
      voglio dire che apache fa schifo (ha circa
      il doppio di istallazioni di IIS) , voglio
      dire che IIS non è solo un web server.)gia'... il mio frullatore fa anche da rasoio e frigorifero.
      Ognuno ha le sue idee, supportate o meno dai
      fatti, continuate ad usare ciò che vi piace
      e ciò che percepite come affidabile.. i
      peggiori muoiono sempre, i migliori
      vincono,...l'esperienza dimostra (purtroppo) il contrario. Spererei che almeno in questo caso l'esperienza non venisse reiterata.
      • Anonimo scrive:
        Re: chi di nt 2000 non capisce un tubo stia zitto


        Voi stessi vi potete rendere conto che il
        70% e piu' delle funzionalita' di word non
        vengono usate da nessuno. Idem per outlook.anche di più...

        In programmazione, i compiti critici vanno
        fatti eseguire da moduli piccoli, semplici,
        facilmente esaminabili. Tutto il resto, se
        serve va fatto girare a priorita' minima, se
        non serve non viene implementato. punto.
        Nel momento in cui serve, si implementa, con
        le dovute cautele e prudenze.siamo tutti daccordo, microsoft ha scelto l'approccio monolitico, che problemi ne dà, ha dei vantiggi, ha degli svantaggi, sicuramente quando usci windows 3.0 forse neanche loro sapevano cosa andavano incontro.C'e' da registrare però che finalmente Nt2K è un ottimo sistema operativo, considerando le centinaia di persone che ci hanno lavorato... direi che hanno fatto un buon lavoro.
        scusa ma... non capisco. Loro te lo mettono
        aperto di default e poi ti dicono sulla
        guida di disabilitarlo? e allora che senso
        ha lasciarlo attivo? che senso ha averlo
        fatto? come per gli ActiveX, che te li
        piantano attivi e poi tutti li disattivano
        per evitare virus e worm.misteri della fede.... :-((


        risultato: chi ha ben configurato la

        macchina non era affetto da tale problema.

        siamo d'accordo, ma glielo spieghi tu a
        quello che ha messo su il suo bellissimo
        winNT5 + IIS5 perche' la pubblicita' diceva
        che l'unico modo per violarlo era usare un
        piede di porco? tu non ci crederai, ma c'e'
        della gente che ragiona cosi'...chi ha messo IIS perchè ha creduto nella pubblicita, perdonami sarò cattivello, ma è bene che si renda conto che la sicurezza non è un piccolo problema.....
        apache fa quello che deve fare. lo fa bene,
        lo fa al meglio e lo fa con un occhio
        particolarmente dedicato ad evitare
        l'overfeaturing inutile e potenzialmente
        pericoloso.
        piace

        e ciò che percepite come affidabile.. i

        peggiori muoiono sempre, i migliori

        vincono,...

        l'esperienza dimostra (purtroppo) il
        contrario. Spererei che almeno in questo
        caso l'esperienza non venisse reiterata.non è vero, apache ha il 60% e passa di share del mercato dei server, evidentemente, non tutti sono polli a credere alla pubblicità, ma ripeto, io ho tutti i sistemi operativi possibili (purtroppo), e con IIS5 e i COM, si fanno in modo veloce cose che altrimenti in altro modo non sarebbero tanto veloci (non entriamo in polemica su Java php ecc..). poi abbiamo esempi di siti giganteschi che usano apache (altavista) o che usano IIS (microsoft :-))come ho detto, ognuno usi quel che meglio sà usare, e in cui crede di più.Io ocnosco programmatori che erano partiti per Java e con la nascita di IIS5 e i COM si sono dovuti ricredere, sopratutto per la facilità di riscrivere il codice e interfacciabilità,noi internamente abbiamo tutto su interfaccia web, anche quando il bagno è occupato tra poco, in asp a fare certe applicazioni ci metto 10 minuti se le devo fare in PHP mici perdo delle ore... che me ne frega se php ecc.ecc.ecc..
    • Anonimo scrive:
      Re: chi di nt 2000 non capisce un tubo stia zitto
      - Scritto da: masterfrodo
      Rimane il fatto che IIS è leggermente molto
      più complesso di un apache qualsiasiE qui torniamo sulla solite vaccate Micro$oft.Se non si riesce a gestire la complessita' di un progetto, non si fa il progetto.Se Bill Gates NON sa costruirsi un progetto come quello di IIS, non faccia progetti cosi' complessi e si limiti alle cose che e' in grado di fare.MSDOS, Windows 3.11.....(xenix no perche' era patetico)Probabilmente tra un po' ci sentiremo dire che "si, e' vero il nuovo processore Intel esplode in faccia all'utente, pero' ha piu' di 300 nuove istruzioni. Mica come certe merdacce RISC che non esplodono in faccia a nessuno pero' non hanno istruzioni strafiche come le nostre".Come utente, preferisco UN programma come apache che mi tiene su il sito web E un modulo come php che mi tiene su uno scripting, piuttosto di qualcosa di cui la casa ammette di aver perso il controllo per via dell'eccessiva complessita'.Se Microsoft vuole mantenere la possibilita' di giustificarsi in questo modo, allora scriva, sulla scatola, la seguente avvertenza"siccome questo progetto e' enormemente complesso, non abbiamo la possibilita' di controllarlo completamente, e di conseguenza il prodotto potrebbe avere una qualsiasi quantita' di difetti e problemi, di cui ovviamente NON rispondiamo".Certo, magari anche Linux o FreeBSD ne hanno.MA c'e' una piccola differenza: che non li pago 2.5 milioni di lire.Assistenza asclusa.T puoi permettere di farequesto genere di distinguo perche' l'informatica NON gestisce, ancora, parti sostanzialmente VITALI della nostra vita.Adesso immagina, per un qualche motivo che domani si fosse come nel libro di Gates "la strada verso il futuro".Che il tuo ASCENSORE e la tua AUTOMOBILE siano comandate da IIS.Tu ci sali, su un ascensore cosi'?Io no.Su un ascensore FreebSD?Io si.Sono perlomeno certo che almeno quei 3 anni di fila funziona.Non le 2600 ore di Microsoft.3 anni.E scusa se e' poco.Lev
    • Anonimo scrive:
      Re: chi di nt 2000 non capisce un tubo stia zitto

      i
      peggiori muoiono sempre, i migliori
      vincono,... Uhm, non sono pienamente daccordo... Ricordi la batttaglia MSDOS - OS\2 :?Li' non vinse il sistema operativo migliore inteso come piu' stabile, veloce, versatile ecc. ma quello compatibile con le versioni precedenti (se non ricordo male) e pubblicizzato meglio.... Mah
    • Anonimo scrive:
      Re: chi di nt 2000 non capisce un tubo stia zitto
      - Scritto da: masterfrodo
      Ognuno ha le sue idee, supportate o meno dai
      fatti, continuate ad usare ciò che vi piace
      e ciò che percepite come affidabile.. i
      peggiori muoiono sempre, i migliori
      vincono,... Eppure Berlusconi e' vivo...
  • Anonimo scrive:
    ...?
    Oltretutto, a chi serve questo "Internet Printing"???Conviene passare tutti a BSD :o)
  • Anonimo scrive:
    INFO: le security patch comprendono le precedenti?
    nel sito apposito (http://www.microsoft.com/windows2000/downloads/default.asp) ci sono DECINE di patch di sicurezza ordinate per data... qualcuno sa se sono stati così "intelligenti" da fare in modo che le successive includano le precedenti? o pensano che ogni giorno si debba controllare e scaricare e installare... "dacci oggi la nostra patch quotidiana e liberaci dal bug" [press ok to accept...]
    • Anonimo scrive:
      Re: INFO: le security patch comprendono le precedenti?
      - Scritto da: UbiQ
      nel sito apposito
      (http://www.microsoft.com/windows2000/downloaOgni patch fa' storia a se', e non include le precdenti. infatti se guardi le dimensioni dei file te ne accorgi.Cmq se hai pazienza di leggere tutte le informazioni ti accorgi quando una patch e' una revisione di quella precedente.A dire il vero non e' molto chairo comunque.Ti accorgi anche dal dome delle patch che finiscono con SP1, SP2, SP3, se saranno o sono gia' state incluse nel service pack 1 o nel prossimo service pack2.SP3? Si, qualcosa mi dice che queste patch non sono incluse nel Service pack 2 che sicuramente e' gia' pronto da mesi ed e' in test. Non si possono certo permettere di aggiungere pezzi cosi' al volo(caso) ad un service pack che va' su macchine di produzione senza i test.
  • Anonimo scrive:
    .........A TUTTA LA COMUNITA' OPEN SOURCE.........
    Dal Ny Times di oggi.IL DRAGASACCOCCE DI REDMOND CON LA SUA MICROSOFT STA' LANCIANDO UNA CAMPAGNA PLANETARIA CONTRO LA COMUNITA' OPEN SOURCE, LE LICENZA GPL/GNU.IN POCHE PAROLE IL DRAGASACCOCCE DI REDMOND CON I PORTAVOCE DI MASSIMO LIVELLO DELLA MICROSOFT ACCUSA LA COMUNITA' OPEN SOURCE DI DANNEGGIARE LA PROPRIETA' INTELLETTUALE.L' ATTACCO IN GRANDE STILE STA' PARTENDO DIRETTAMENTE DALLE SEDE DI REDMOND DEI MATRIX.PREPARARSI A RISPONDERE ALL' ATTACCO CON OGNI MEZZO.LA BATTAGLIA CAMPALE STA' PER INIZIARE.
    • Anonimo scrive:
      Re: .........A TUTTA LA COMUNITA' OPEN SOURCE.........
      - Scritto da: Alien
      Dal Ny Times di oggi.


      IL DRAGASACCOCCE DI REDMOND CON LA SUA
      MICROSOFT STA' LANCIANDO UNA CAMPAGNA
      PLANETARIA CONTRO LA COMUNITA' OPEN SOURCE,
      LE LICENZA GPL/GNU.

      IN POCHE PAROLE IL DRAGASACCOCCE DI REDMOND
      CON I PORTAVOCE DI MASSIMO LIVELLO DELLA
      MICROSOFT ACCUSA LA COMUNITA' OPEN SOURCE DI
      DANNEGGIARE LA PROPRIETA' INTELLETTUALE.

      L' ATTACCO IN GRANDE STILE STA' PARTENDO
      DIRETTAMENTE DALLE SEDE DI REDMOND DEI
      MATRIX.

      PREPARARSI A RISPONDERE ALL' ATTACCO CON
      OGNI MEZZO.

      LA BATTAGLIA CAMPALE STA' PER INIZIARE.Sì, è vero, l' ho letto anch'io.La Microsoft vuole distruggere Linux.
      • Anonimo scrive:
        Re: .........A TUTTA LA COMUNITA' OPEN SOURCE.........
        - Scritto da: Ralla


        - Scritto da: Alien

        Dal Ny Times di oggi.





        IL DRAGASACCOCCE DI REDMOND CON LA SUA

        MICROSOFT STA' LANCIANDO UNA CAMPAGNA

        PLANETARIA CONTRO LA COMUNITA' OPEN
        SOURCE,

        LE LICENZA GPL/GNU.



        IN POCHE PAROLE IL DRAGASACCOCCE DI
        REDMOND

        CON I PORTAVOCE DI MASSIMO LIVELLO DELLA

        MICROSOFT ACCUSA LA COMUNITA' OPEN SOURCE
        DI

        DANNEGGIARE LA PROPRIETA' INTELLETTUALE.



        L' ATTACCO IN GRANDE STILE STA' PARTENDO

        DIRETTAMENTE DALLE SEDE DI REDMOND DEI

        MATRIX.



        PREPARARSI A RISPONDERE ALL' ATTACCO CON

        OGNI MEZZO.



        LA BATTAGLIA CAMPALE STA' PER INIZIARE.
        Sì, è vero, l' ho letto anch'io.
        La Microsoft vuole distruggere Linux.

        Avete dei link ?
        • Anonimo scrive:
          Re: .........A TUTTA LA COMUNITA' OPEN SOURCE.........
          - Scritto da: TeX


          - Scritto da: Ralla





          - Scritto da: Alien


          Dal Ny Times di oggi.








          IL DRAGASACCOCCE DI REDMOND CON LA SUA


          MICROSOFT STA' LANCIANDO UNA CAMPAGNA


          PLANETARIA CONTRO LA COMUNITA' OPEN

          SOURCE,


          LE LICENZA GPL/GNU.





          IN POCHE PAROLE IL DRAGASACCOCCE DI

          REDMOND


          CON I PORTAVOCE DI MASSIMO LIVELLO
          DELLA


          MICROSOFT ACCUSA LA COMUNITA' OPEN
          SOURCE

          DI


          DANNEGGIARE LA PROPRIETA'
          INTELLETTUALE.





          L' ATTACCO IN GRANDE STILE STA'
          PARTENDO


          DIRETTAMENTE DALLE SEDE DI REDMOND DEI


          MATRIX.





          PREPARARSI A RISPONDERE ALL' ATTACCO
          CON


          OGNI MEZZO.





          LA BATTAGLIA CAMPALE STA' PER INIZIARE.

          Sì, è vero, l' ho letto anch'io.

          La Microsoft vuole distruggere Linux.




          Avete dei link ?http://www.nytimes.com/2001/05/03/technology/03SOFT.htmlVATTELO A LEGGERE.
          • Anonimo scrive:
            Re: shame on Microsoft... blame Microsoft
            E qui trovate una bella risposta a quei teste di cavolo di microsoft. http://linuxtoday.com/news_story.php3?ltsn=2001-05-02-019-20-NW-CY-MSE poi dicono che gli utenti linux sono dei "guerrafondai".Microsoft puo' SOLO vergognarsi e sarebbe ora che finalmente la gente si rendesse conto che Microsoft sta davvero giocando CONTRO lo sviluppo tecnologico libero e per tutti in favore del suo proprio interesse.Sia chiaro che non sono di sinistra e non sono uno di quelli di "seattle". Credo nel libero mercato e nella ricerca del profitto che muove il mondo di oggi. Non credo invece nella ricerca del massimo profitto delle multinazionali che agiscono a discapito della concorrenza e di quel MINIMO di etica che anche una economia di mercato come quella in cui viviamo deve rispettare...Vergogna Microsoft e VERGOGNA TUTTI QUELLI CHE LA SOSTENGONO.
          • Anonimo scrive:
            Re: shame on Microsoft... blame Microsoft
            - Scritto da: wishmerhill
            E qui trovate una bella risposta a quei
            teste di cavolo di microsoft.

            http://linuxtoday.com/news_story.php3?ltsn=20


            E poi dicono che gli utenti linux sono dei
            "guerrafondai".

            Microsoft puo' SOLO vergognarsi e sarebbe
            ora che finalmente la gente si rendesse
            conto che Microsoft sta davvero giocando
            CONTRO lo sviluppo tecnologico libero e per
            tutti in favore del suo proprio interesse.

            Sia chiaro che non sono di sinistra e non
            sono uno di quelli di "seattle". Credo nel
            libero mercato e nella ricerca del profitto
            che muove il mondo di oggi. Non credo invece
            nella ricerca del massimo profitto delle
            multinazionali che agiscono a discapito
            della concorrenza e di quel MINIMO di etica
            che anche una economia di mercato come
            quella in cui viviamo deve rispettare...


            Vergogna Microsoft e VERGOGNA TUTTI QUELLI
            CHE LA SOSTENGONO.Ciao wishmerhill, VEDO CON PIACERE CHE SEI PRONTO ALLA BATTAGLIA.BIENVENIDO.
          • Anonimo scrive:
            Re: shame on Microsoft... blame Microsoft
            - Scritto da: wishmerhill
            E qui trovate una bella risposta a quei
            teste di cavolo di microsoft. [CUT]
            CONTRO lo sviluppo tecnologico libero e per
            tutti in favore del suo proprio interesse.Il modello Open Source non è, da solo, una garanzia di sviluppo tecnologico. IMHO
            Sia chiaro che non sono di sinistra e non
            sono uno di quelli di "seattle". Credo nel[CUT]
            che anche una economia di mercato come
            quella in cui viviamo deve rispettare...Alla lunga, se il modello Open Source fosse esteso a tutto il software, azzererebbe ogni profitto.Ti invito a rifletterci sopra... non è difficile capire il perchè.Cmq sono sempre qui a spiegare le mie opinioni, se c'è bisogno.
            Vergogna Microsoft e VERGOGNA TUTTI QUELLI
            CHE LA SOSTENGONO.Scusami, ma io non mi sento proprio di dovermi vergognare di nulla.ByeeZeross
          • Anonimo scrive:
            Re: shame on Microsoft... blame Microsoft
            - Scritto da: Zeross
            Il modello Open Source non è, da solo, una
            garanzia di sviluppo tecnologico. IMHO
            Non è nemmeno garanzia di stagnazione. IMHO
            Alla lunga, se il modello Open Source fosse
            esteso a tutto il software, azzererebbe ogni
            profitto.
            Ti invito a rifletterci sopra... non è
            difficile capire il perchè.
            Cmq sono sempre qui a spiegare le mie
            opinioni, se c'è bisogno.
            Condivisibile, tuttavia sono dell'idea che se fosse esteso a tutto il software il modello monopolistico della Microsoft ci ritroveremmo con software sempre più costoso (e tra le conseguenze un dilagare della pirateria) e, probabilmente ma non sicuramente, una contrazione nello slancio verso tecnologie diverse da quella predominante (e quindi meno idee)Come sempre la via giusta sta nel mezzo: anche se capisco che dal punto di vista di Gates la crescente diffusione di Linux e altri sistemi O.S. possa essere vista come una minaccia al suo impero, dal punto di vista della comunità degli informatici (e non solo, anche se i non informatici non lo sanno) rappresenta sicuramente una occasione d'oro per imparare, crescere professionalmente e non sclerotizzarsi su un unico sistema per mancanza di fondi.

            Scusami, ma io non mi sento proprio di
            dovermi vergognare di nulla.figurati... le cose di cui vergognarsi sono ben altre! :O)
            Byee
            ZerossCiao
          • Anonimo scrive:
            Re: shame on Microsoft... blame Microsoft

            Alla lunga, se il modello Open Source fosse
            esteso a tutto il software, azzererebbe ogni
            profitto.
            Ti invito a rifletterci sopra... non è
            difficile capire il perchè.Non è difficile capire che non hai capito l'opensource ;)
            Cmq sono sempre qui a spiegare le mie
            opinioni, se c'è bisogno.



            Vergogna Microsoft e VERGOGNA TUTTI QUELLI

            CHE LA SOSTENGONO.

            Scusami, ma io non mi sento proprio di
            dovermi vergognare di nulla.Non è mai troppo tardi per .... vergognarsi. Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: .........A TUTTA LA COMUNITA' OPEN SOURCE.........
            ................



            Avete dei link ?

            http://www.nytimes.com/2001/05/03/technology/
            VATTELO A LEGGERE.Grazie !Letto !Scandaloso !!!
      • Anonimo scrive:
        Re: .........A TUTTA LA COMUNITA' OPEN SOURCE.........
        - Scritto da: Ralla

        Sì, è vero, l' ho letto anch'io.
        La Microsoft vuole distruggere Linux.Ecco la solita esagerazione.L'avrai anche letto l'articolo, è vero... ma credo tu non l'abbia capito un granchè, sorry.Ritenta, sarai più fortunato.ByeeZeross
        • Anonimo scrive:
          Re: .........A TUTTA LA COMUNITA' OPEN SOURCE.........
          - Scritto da: Zeross
          - Scritto da: Ralla



          Sì, è vero, l' ho letto anch'io.

          La Microsoft vuole distruggere Linux.


          Ecco la solita esagerazione.
          L'avrai anche letto l'articolo, è vero... ma
          credo tu non l'abbia capito un granchè,
          sorry.
          Ritenta, sarai più fortunato.
          Credo sia tu quello che non ha letto bene l'articolo. Microsoft combatte la Licenza GLP che e' il MOTORE dello sviluppo di software LIBERO.Usi software GLP? Sviluppi su quella base. Bene, non hai pagato, hai avuto una base su cui lavorare per fare i tuoi soldini? beh, e' GIUSTO e sacrosanto che quello che pubblichi contribuisca alla comunita' da cui hai attinto. Se non ti va, beh, reinventati la ruota e non lamentarti.Wish

          Byee
          Zeross
      • Anonimo scrive:
        Re: .........A TUTTA LA COMUNITA' OPEN SOURCE.........

        La Microsoft vuole distruggere Linux.E FA BENE PORCATROIA!
        • Anonimo scrive:
          Re: .........A TUTTA LA COMUNITA' OPEN SOURCE.........
          - Scritto da: PINGUIN



          La Microsoft vuole distruggere Linux.


          E FA BENE PORCATROIA!RIDE BENE CHI RIDE ULTIMO PRETORIANO.FATTI 1 ERASE/REWIND E RIFORMATTATI IL CERVELLO; SE NON HAI BACHI IN ROM, FORSE SEI RECUPERABILE.AUHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHJ
          • Anonimo scrive:
            Re: .........A TUTTA LA COMUNITA' OPEN SOURCE.....



            La Microsoft vuole distruggere Linux.





            E FA BENE PORCATROIA!
            RIDE BENE CHI RIDE ULTIMO PRETORIANO.
            FATTI 1 ERASE/REWIND E RIFORMATTATI IL
            CERVELLO; SE NON HAI BACHI IN ROM, FORSE SEI
            RECUPERABILE.
            AUHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHLasciamo perdere, chiaro baco nella memoria tampone ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: .........A TUTTA LA COMUNITA' OPEN SOURCE.........
      - Scritto da: Alien
      Dal Ny Times di oggi.


      IL DRAGASACCOCCE DI REDMOND CON LA SUA
      MICROSOFT STA' LANCIANDO UNA CAMPAGNA
      PLANETARIA CONTRO LA COMUNITA' OPEN SOURCE,
      LE LICENZA GPL/GNU.

      IN POCHE PAROLE IL DRAGASACCOCCE DI REDMOND
      CON I PORTAVOCE DI MASSIMO LIVELLO DELLA
      MICROSOFT ACCUSA LA COMUNITA' OPEN SOURCE DI
      DANNEGGIARE LA PROPRIETA' INTELLETTUALE.

      L' ATTACCO IN GRANDE STILE STA' PARTENDO
      DIRETTAMENTE DALLE SEDE DI REDMOND DEI
      MATRIX.

      PREPARARSI A RISPONDERE ALL' ATTACCO CON
      OGNI MEZZO.

      LA BATTAGLIA CAMPALE STA' PER INIZIARE.Pare che la notizia sia vera.L'ho letto anch' io su Linux Today:http://linuxtoday.com/
    • Anonimo scrive:
      Re: .........A TUTTA LA COMUNITA' OPEN SOURCE.........
      - Scritto da: Alien
      Dal Ny Times di oggi.


      IL DRAGASACCOCCE DI REDMOND CON LA SUA
      MICROSOFT STA' LANCIANDO UNA CAMPAGNA
      PLANETARIA CONTRO LA COMUNITA' OPEN SOURCE,
      LE LICENZA GPL/GNU.

      IN POCHE PAROLE IL DRAGASACCOCCE DI REDMOND
      CON I PORTAVOCE DI MASSIMO LIVELLO DELLA
      MICROSOFT ACCUSA LA COMUNITA' OPEN SOURCE DI
      DANNEGGIARE LA PROPRIETA' INTELLETTUALE.

      L' ATTACCO IN GRANDE STILE STA' PARTENDO
      DIRETTAMENTE DALLE SEDE DI REDMOND DEI
      MATRIX.

      PREPARARSI A RISPONDERE ALL' ATTACCO CON
      OGNI MEZZO.

      LA BATTAGLIA CAMPALE STA' PER INIZIARE.Se la notizia fosse vera, mi sembra grave.
      • Anonimo scrive:
        Re: .........A TUTTA LA COMUNITA' OPEN SOURCE.........
        la notizia è assolutamente e tristemente vera- Scritto da: S0rry
        Se la notizia fosse vera, mi sembra grave.
        • Anonimo scrive:
          Re: .........A TUTTA LA COMUNITA' OPEN SOURCE.........
          - Scritto da: robin
          la notizia è assolutamente e tristemente veraTRISTEMENTE UN PAR DE BALE.CHE CAZZO TI STAI A PIANGERE ADDOSSO, PREPARATI AL COMBATTIMENTO INVECE CHE FRIGNARE.
          • Anonimo scrive:
            Re: .........A TUTTA LA COMUNITA' OPEN SOURCE.........
            triste non vuol dire rassegnatoal contrario, nel mio caso coincide più con incazzato- Scritto da: Alien


            - Scritto da: robin

            la notizia è assolutamente e tristemente
            vera

            TRISTEMENTE UN PAR DE BALE.
            CHE CAZZO TI STAI A PIANGERE ADDOSSO,
            PREPARATI AL COMBATTIMENTO INVECE CHE
            FRIGNARE.
    • Anonimo scrive:
      Re: .........A TUTTA LA COMUNITA' OPEN SOURCE.........
      - Scritto da: Alien
      Dal Ny Times di oggi.


      IL DRAGASACCOCCE DI REDMOND CON LA SUA
      MICROSOFT STA' LANCIANDO UNA CAMPAGNA
      PLANETARIA CONTRO LA COMUNITA' OPEN SOURCE,
      LE LICENZA GPL/GNU.

      IN POCHE PAROLE IL DRAGASACCOCCE DI REDMOND
      CON I PORTAVOCE DI MASSIMO LIVELLO DELLA
      MICROSOFT ACCUSA LA COMUNITA' OPEN SOURCE DI
      DANNEGGIARE LA PROPRIETA' INTELLETTUALE.

      L' ATTACCO IN GRANDE STILE STA' PARTENDO
      DIRETTAMENTE DALLE SEDE DI REDMOND DEI
      MATRIX.

      PREPARARSI A RISPONDERE ALL' ATTACCO CON
      OGNI MEZZO.

      LA BATTAGLIA CAMPALE STA' PER INIZIARE.Non ci credo, non è vero.
  • Anonimo scrive:
    SMStrike
    Sciopero contro le tariffe di interconnessione e contro il cartello dei carrier gsm (tim omnitel wind blu) da svolgere oggi 3/5/01 dalle 15 alle 17. http://www.clarence.com/contents/tecnologia/speciali/smstrike/ Istruzioni per l'uso: http://www.clarence.com/contents/tecnologia/speciali/smstrike/istruzioni.html
  • Anonimo scrive:
    ...e Dart Vader
    Azionista nonchè PR di Microsoft non partecipa a questo forum? Mah, chissà perchè...giuro che se riesce a trovare anche oggi qualche amenità da dire in favore di Win mi autoinfliggo una tortura medievale.
    • Anonimo scrive:
      Re: ...e Dart Vader
      - Scritto da: icarus
      Azionista nonchè PR di Microsoft non
      partecipa a questo forum? Mah, chissà
      perchè...giuro che se riesce a trovare anche
      oggi qualche amenità da dire in favore di
      Win mi autoinfliggo una tortura medievale.Non per difendere dart, ma per rispondere alla tua mail, mi spieghi perchè quando si trovano dei bachi, o bugs che si dica, su piattaforma unix/linux non si scatena tutto questo putiferio?Il fatto che un prodotto o OS abbia un baco (più o meno grave) mi sembra del tutto normale, quello che mi sembra più importante è che la softwarehouse sia solerte nel metterlo a posto.... e in questo mi sembra che M$ sia abbastanza nella norma... o forse tu hai sempre scritto programmi senza il minino errore? Non per essere pro o contro un OS , penso che un po' di buon senso non guasti, quindi non fare guerre di religione solo perchè oggi la moda vuole così
      • Anonimo scrive:
        Re: ...e Dart Vader
        - Scritto da: pro o contro
        - Scritto da: icarus

        Azionista nonchè PR di Microsoft non

        partecipa a questo forum? Mah, chissà

        perchè...giuro che se riesce a trovare
        anche

        oggi qualche amenità da dire in favore di

        Win mi autoinfliggo una tortura medievale.

        Non per difendere dart, ma per rispondere
        alla tua mail, mi spieghi perchè quando si
        trovano dei bachi, o bugs che si dica, su
        piattaforma unix/linux non si scatena tutto
        questo putiferio?
        Il fatto che un prodotto o OS abbia un baco
        (più o meno grave) mi sembra del tutto
        normale, quello che mi sembra più importante
        è che la softwarehouse sia solerte nel
        metterlo a posto.... e in questo mi sembra
        che M$ sia abbastanza nella norma... o forse
        tu hai sempre scritto programmi senza il
        minino errore?
        Non per essere pro o contro un OS , penso
        che un po' di buon senso non guasti, quindi
        non fare guerre di religione solo perchè
        oggi la moda vuole cosìC' E' SEMPRE IL SOSPETTO CHE QUELLO NON SIA UN BACO MA UN OCCHIO PIANTATO NEL C...
      • Anonimo scrive:
        Re: ...e Dart Vader

        Non per difendere dart, ma per rispondere
        alla tua mail, mi spieghi perchè quando si
        trovano dei bachi, o bugs che si dica, su
        piattaforma unix/linux non si scatena tutto
        questo putiferio?win costa tanti soldi e viene dichiarato stabile e sicuro, nonche' "il modo piu' divertente e utile per usare al massimo il tuo pc". linux mi pare non lo dica mai, e inoltre e' freepoi sinceramente non mi pare di ricordare un buco di queste proporzioni (ma anche qui: se il buco ad esempio e' su bind, non penso sia colpa di torvalds, ma del team che sviluppa bind, che con linux di per se ha poco a che fare), ad ogni modo tranquillo che se vengono fuori cose di questo genere su linux sono in tanti a segnalarlo e correggerlo, non devi aspettare le applicazioni di win32 non valide (e chissa' cosa ci sara' dentro ...)cordialita'
        • Anonimo scrive:
          Re: ...e Dart Vader

          poi sinceramente non mi pare di ricordare un
          buco di queste proporzioni (ma anche qui: se
          il buco ad esempio e' su bind, non penso sia
          colpa di torvalds, ma del team che sviluppa
          bind, che con linux di per se ha poco a che
          fare), Ma se fino a ieri il sendmail era il piu' gentile canale d'ingresso agli intrusi...Ricordate?
          • Anonimo scrive:
            Re: ...e Dart Vader

            Ma se fino a ieri il sendmail era il piu'
            gentile canale d'ingresso agli intrusi...
            Ricordate?Direi...fino a l'altro ieri!!!Ormai tutte le distribuzioni Linux includono Qmail che dal punto di vista della sicurezza è tutta un'altra cosa.Sei rimasto un po' indietro.Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: ...e Dart Vader
            - Scritto da: Ricordate...
            Ma se fino a ieri il sendmail era il piu'
            gentile canale d'ingresso agli intrusi...
            Ricordate?dal 1997 in poi nessuna persona sana di mente si sognerebbe di installare sendmail su un qualsivoglia server, in particolar modo per la configurazione a dir poco cervellotica (uso di m4 per l'elaborazione di un file macro ai limiti dell'impossibile)Oggi si gira con postfix (che e' montato di default sulla maggior parte delle distro) sviluppato dal buon wietse venema, l'autore di tcp wrappers, il quale afaik offre una buona cifra, credo 5000$ ma potrei clamorosamente sbagliarmi, a chiunque trovi una vulnerabilita' critica per la sicurezza in postfix.qmail non viene installato di default credo per problemi di licenza (l'autore vuole che lo si vada a scaricare dal sito)
      • Anonimo scrive:
        Re: ...e Dart Vader
        - Scritto da: pro o contro
        Non per difendere dart, ma per rispondere
        alla tua mail, mi spieghi perchè quando si
        trovano dei bachi, o bugs che si dica, su
        piattaforma unix/linux non si scatena tutto
        questo putiferio?
        Il fatto [...]Veramente Dart e compagnia bella hanno sempre sostenuto l'assoluta sicurezza di Windows, ed hanno sempre partecipato a thread di questo tipo dove di parlava di bug negli altri sistemi... Solo qui non si fanno vedere...
        • Anonimo scrive:
          Re: ...e Dart Vader
          - Scritto da: .oOo.

          - Scritto da: pro o contro
          Veramente Dart e compagnia bella hanno
          sempre sostenuto l'assoluta sicurezza di
          Windows, ed hanno sempre partecipato a
          thread di questo tipo dove di parlava di bug
          negli altri sistemi... Solo qui non si fanno
          vedere...questo non e' vero. Darth vader non ha mai detto che win e' sicurissimo e indistruttibile. Nessuna persona sana di mente lo direbbe. Lui dice che noi diciamo che linux lo e', ma ovviamente non e' vero. Chi dice che win e' sicurissimo e' indistruttibile e' la microsoft, e per questo la sua pubblicita' e' a mio parere bugiarda.
      • Anonimo scrive:
        Re: ...e Dart Vader

        Non per difendere dart, ma per rispondere
        alla tua mail, mi spieghi perchè quando si
        trovano dei bachi, o bugs che si dica, su
        piattaforma unix/linux non si scatena tutto
        questo putiferio?
        Il fatto che un prodotto o OS abbia un baco
        (più o meno grave) mi sembra del tutto
        normale, quello che mi sembra più importante
        è che la softwarehouse sia solerte nel
        metterlo a posto.... 1-Il rapporto bachiWin/bachiUnix vale 102-E' ovvio che siano solerti nel fornire la patch...sfornano un baco al mese...sono allenati.
  • Anonimo scrive:
    IGNORANTI TUTTI
    Premessa: non uso solo Microsoft ma anche Linux, e li apprezzo entrambi per motivi differenti.Se diligentemente si provvede a disabilitare il sito di default di IIS (cosa ormai ripetuta per l'ennesima volta), non si è affetti da bug nemmeno senza patch.
    • Anonimo scrive:
      Re: IGNORANTI TUTTI
      Sui sistemi *nix i vari servizi sono disabilitati x default, su win l'esatto kontrario...Fatti 2 konti =)- Scritto da: davex
      Premessa: non uso solo Microsoft ma anche
      Linux, e li apprezzo entrambi per motivi
      differenti.
      Se diligentemente si provvede a disabilitare
      il sito di default di IIS (cosa ormai
      ripetuta per l'ennesima volta), non si è
      affetti da bug nemmeno senza patch.
      • Anonimo scrive:
        Re: IGNORANTI TUTTI
        Ho fatto due konti e penso sia meglio disabilitare i default :O)
      • Anonimo scrive:
        Re: IGNORANTI TUTTI
        - Scritto da: |[KC]|
        Sui sistemi *nix i vari servizi sono
        disabilitati x default, su win l'esatto
        kontrario...si la mia nonna disabilitata... prova a istallare red hat linux in versione server. ti trovi anche il srvizio per la pulizia ciclica del cesso del vicino
        • Anonimo scrive:
          Re: IGNORANTI TUTTI
          HA!!!!! basta anche io utilizzo linux anzi unix bull o meglio AIX ma dare sempre addosso a microsoft per il solo fatto che chi la ha creata ci ha saputo fare e troppo fatela finita!!! guardate che linux di nuovo non ha portato nulla unix esisteva già!!!!! mentre l'innovazione nella diffusione l'ha fatta microsoft- Scritto da: bill gattone


          - Scritto da: |[KC]|

          Sui sistemi *nix i vari servizi sono

          disabilitati x default, su win l'esatto

          kontrario...


          si la mia nonna disabilitata... prova a
          istallare red hat linux in versione server.
          ti trovi anche il srvizio per la pulizia
          ciclica del cesso del vicino
          • Anonimo scrive:
            Re: IGNORANTI TUTTI
            Beh, non credo che nessuno stia parlando di innovazione rispetto a Unix, quando si parla di Linux, a parte la licenza Open Source, a usare la quale credo sia stato il primo SO (potrei sbagliarmi)... pero' vuoi mettere un SO che puo' su molti campi competere con lo Unix gratis? ;-)E poi qui non si discute del fatto che nella MS siano stati dei geni del marketing, ma il fatto che finora approfittando della propria posizione di monopolio si siano preoccupati ben poco della qualita del SO; guarda caso, la stabilita' nei loro sistemi la stanno cominciando ad accennare seriamente solo ora che Linux comincia a divenire un po' conosciuto... ah, la concorrenza...- Scritto da: Maggiorana
            HA!!!!! basta anche io utilizzo linux anzi
            unix bull o meglio AIX ma dare sempre
            addosso a microsoft per il solo fatto che
            chi la ha creata ci ha saputo fare e troppo
            fatela finita!!! guardate che linux di nuovo
            non ha portato nulla unix esisteva già!!!!!
            mentre l'innovazione nella diffusione l'ha
            fatta microsoft

            - Scritto da: bill gattone





            - Scritto da: |[KC]|


            Sui sistemi *nix i vari servizi sono


            disabilitati x default, su win l'esatto


            kontrario...





            si la mia nonna disabilitata... prova a

            istallare red hat linux in versione
            server.

            ti trovi anche il srvizio per la pulizia

            ciclica del cesso del vicino
        • Anonimo scrive:
          Re: IGNORANTI TUTTI

          si la mia nonna disabilitata... prova a
          istallare red hat linux in versione server.
          ti trovi anche il srvizio per la pulizia
          ciclica del cesso del vicinoSe ti installi una Red Hat te la stai proprio cercando :-)Prova la Slacware 7.1 e cambia idea su Linux :P
        • Anonimo scrive:
          Re: IGNORANTI TUTTI

          si la mia nonna disabilitata... prova a
          istallare red hat linux in versione server.
          ti trovi anche il srvizio per la pulizia
          ciclica del cesso del vicinoCon la PICCOLA differenza che il cesso del vicino te lo pulisce, e senza aprire delle "falle" di sicurezza;) Scusa se è poco.
    • Anonimo scrive:
      Re: IGNORANTI TUTTI
      Sei veramente un grande, finalmente qualcuno imparziale. Linux e Windows hanno pregi e difetti, come tutte le cose. Prendere un partito preso è e sarà sempre uno sbaglio che fanno solo gli ignoranti e i presuntuosi. - Scritto da: davex
      Premessa: non uso solo Microsoft ma anche
      Linux, e li apprezzo entrambi per motivi
      differenti.
      Se diligentemente si provvede a disabilitare
      il sito di default di IIS (cosa ormai
      ripetuta per l'ennesima volta), non si è
      affetti da bug nemmeno senza patch.
    • Anonimo scrive:
      Re: IGNORANTI TUTTI
      Doppiamente !!!Ma chi è quell'idiota che abilita l'Internet printing su un sito IIS "esterno" ???Questa funzionalità si usa solamente per siti web in ambito intranet...COGLIONI !!!- Scritto da: davex
      Premessa: non uso solo Microsoft ma anche
      Linux, e li apprezzo entrambi per motivi
      differenti.
      Se diligentemente si provvede a disabilitare
      il sito di default di IIS (cosa ormai
      ripetuta per l'ennesima volta), non si è
      affetti da bug nemmeno senza patch.
      • Anonimo scrive:
        Re: IGNORANTI TUTTI
        A tutti i PRETORIANI DI LINUX...Per ogni bug di Windows posso tranquillamente replicare con un Bug di Linux quindi fate poco i preziosi !!!Tanto per gradire andatevi a ciucciare questo bel Bug su LINUX:Fixing the BIND Vulnerability: The following vendor update pages may help you in fixing the original BIND vulnerability: Redhat Linux: http://www.redhat.com/support/errata/RHSA-2001-007.html Debian GNU/Linux http://www.debian.org/security/2001/dsa-026 SuSE Linux http://www.suse.com/de/support/security/2001_003_bind8_ txt.txt Caldera Linux http://www.caldera.com/support/security/advisor ies/CSSA-2001-008.0.txt http://www.caldera.com/support/security/advisor ies/CSSA-2001-008.1.txt Ne ho anche per IBM, QNX e quant'altro...- Scritto da: kerberos
        Doppiamente !!!
        Ma chi è quell'idiota che abilita l'Internet
        printing su un sito IIS "esterno" ???
        Questa funzionalità si usa solamente per
        siti web in ambito intranet...COGLIONI !!!



        - Scritto da: davex

        Premessa: non uso solo Microsoft ma anche

        Linux, e li apprezzo entrambi per motivi

        differenti.

        Se diligentemente si provvede a
        disabilitare

        il sito di default di IIS (cosa ormai

        ripetuta per l'ennesima volta), non si è

        affetti da bug nemmeno senza patch.
        • Anonimo scrive:
          Re: IGNORANTI TUTTI
          - Scritto da: kerberos
          A tutti i PRETORIANI DI LINUX...

          Per ogni bug di Windows posso
          tranquillamente replicare con un Bug di
          Linux quindi fate poco i preziosi !!!

          Tanto per gradire andatevi a ciucciare
          questo bel Bug su LINUX:

          Fixing the BIND Vulnerability:
          The following vendor update pages may help
          you in fixing the original BIND
          vulnerability:

          Redhat Linux:
          http://www.redhat.com/support/errata/RHSA-200
          Debian GNU/Linux
          http://www.debian.org/security/2001/dsa-026
          SuSE Linux
          http://www.suse.com/de/support/security/2001_
          Caldera Linux
          http://www.caldera.com/support/security/advis
          http://www.caldera.com/support/security/advis

          Ne ho anche per IBM, QNX e quant'altro...

          - Scritto da: kerberos

          Doppiamente !!!

          Ma chi è quell'idiota che abilita
          l'Internet

          printing su un sito IIS "esterno" ???

          Questa funzionalità si usa solamente per

          siti web in ambito intranet...COGLIONI !!!

          UHA UAH UAH UHAAAAAAAAAAAAAAAAAAACARO PRETORIANO DI REDMOND, MAI NASCOSTI I BACHI LINUX, PEFFIO ANCORA I BACKDOOR PER IL SEMPLICE FATTO CHE DI BAKDOOR NON NE PUO' AVERE.COMUNQUE, I BACHI DI LINUX IN CONFRONTO A QUELLI DEL DRAGASACCOCCE DI REDMOND, FANNO SORRIDERE.Yep. LOL.
        • Anonimo scrive:
          Re: IGNORANTI TUTTI
          Lobotomizzato, non meriti neanche risposta.- Scritto da: kerberos
          A tutti i PRETORIANI DI LINUX...

          Per ogni bug di Windows posso
          tranquillamente replicare con un Bug di
          Linux quindi fate poco i preziosi !!!

          Tanto per gradire andatevi a ciucciare
          questo bel Bug su LINUX:

          Fixing the BIND Vulnerability:
          The following vendor update pages may help
          you in fixing the original BIND
          vulnerability:

          Redhat Linux:
          http://www.redhat.com/support/errata/RHSA-200
          Debian GNU/Linux
          http://www.debian.org/security/2001/dsa-026
          SuSE Linux
          http://www.suse.com/de/support/security/2001_
          Caldera Linux
          http://www.caldera.com/support/security/advis
          http://www.caldera.com/support/security/advis

          Ne ho anche per IBM, QNX e quant'altro...

          - Scritto da: kerberos

          Doppiamente !!!

          Ma chi è quell'idiota che abilita
          l'Internet

          printing su un sito IIS "esterno" ???

          Questa funzionalità si usa solamente per

          siti web in ambito intranet...COGLIONI !!!







          - Scritto da: davex


          Premessa: non uso solo Microsoft ma
          anche


          Linux, e li apprezzo entrambi per
          motivi


          differenti.


          Se diligentemente si provvede a

          disabilitare


          il sito di default di IIS (cosa ormai


          ripetuta per l'ennesima volta), non si
          è


          affetti da bug nemmeno senza patch.
  • Anonimo scrive:
    Secondo me' e' una backdoor spacciata per BUG
    Strano ma vero, questo tipo di bug si ripresenta sempre e puntualmente in tutte le versioni del sistema operativo ad uso professionale, e casualmente fornisce accesso totale al sistema.Io francamente sospetto che si tratti di una backdoor bella e buona, nello stile del grande fratellino figlio di p...... Gates.Non posso pensare che siano tanto idioti da commettere SEMPRE lo stesso errore, ma anzi... (2a possibilita') meglio passare da idioti che da complici per la violazione dell'altrui privacy.In Microsoft non sono stupidi, la prova? Beh, conoscete qualcuno di piu' potente al mondo? Cosi' in alto non ci si arriva con un colpo di fortuna e basta. Quindi preferisco credere alla seconda possibilita'.Ciao a tutti!
    • Anonimo scrive:
      Re: Secondo me' e' una backdoor spacciata per BUG
      Una volta mio cugino mia ha detto che in win2000 c'è un pulsante che se lo premi muori.Io quasi quasi chiamo, ammiocuggino.
    • Anonimo scrive:
      Re: Secondo me' e' una backdoor spacciata per BUG
      e secondo me la tua è pura paranoia.- Scritto da: MindPowa
      Strano ma vero, questo tipo di bug si
      ripresenta sempre e puntualmente in tutte le
      versioni del sistema operativo ad uso
      professionale, e casualmente fornisce
      accesso totale al sistema.
      Io francamente sospetto che si tratti di una
      backdoor bella e buona, nello stile del
      grande fratellino figlio di p...... Gates.
      Non posso pensare che siano tanto idioti da
      commettere SEMPRE lo stesso errore, ma
      anzi... (2a possibilita') meglio passare da
      idioti che da complici per la violazione
      dell'altrui privacy.
      In Microsoft non sono stupidi, la prova?
      Beh, conoscete qualcuno di piu' potente al
      mondo? Cosi' in alto non ci si arriva con un
      colpo di fortuna e basta. Quindi preferisco
      credere alla seconda possibilita'.
      Ciao a tutti!
  • Anonimo scrive:
    Cartelloni, piedi di porco etc.
    Anche la mia citta' e' tappezzata di cartelloni RIDICOLI e COMICI della Microsoft.Attenzione: sono CARTELLONI VISIBILI DA TUTTI e questo deve far pensare.La sicurezza della rete e' diventata finalmente una esigenza sentita da tutti e che giustifica anche l'affissione di questo tipo di cartacce.Io lavoro nel campo della sicurezza e dell' informatica da molti anni e appena visti i cartelloni io e i miei colleghi ci siamo sganasciati dalle risate. Volevamo addirittura citare la Microsoft per PUBBLICITA' INGANNEVOLE, perche' di questo si tratta.Ma il tempo (2 o 3 giorni?) ci ha dato ragione.Non che prima win2k e IIS (AHAHAHAHAHAH) fossero sicuri, ma adesso siamo proprio alla frutta.E per i soliti figli-di-papa-colletti-bianchi-ridicoli-viva-la-microsoft-che-ho-fatto-il-corso-a-pagamento-e-adesso-sono-un-mega-esperto-di-informatica-e-linux-fa-schifo-ma-non-lo-ho-mai-installato-non-so-neanche-che-significa-bsd vi dico: sto scrivendo questo messaggio da windows2000 professional, un ottimo client forse il migliore in circolazione.State zitti. E se volete rispondere prima ditemi l'indirizzo di RETE di questa subnet: 192.168.1.7/29
    • Anonimo scrive:
      Re: Cartelloni, piedi di porco etc.
      - Scritto da: zarzy
      Anche la mia citta' e' tappezzata di
      cartelloni RIDICOLI e COMICI della
      Microsoft.
      Attenzione: sono CARTELLONI VISIBILI DA
      TUTTI e questo deve far pensare.
      La sicurezza della rete e' diventata
      finalmente una esigenza sentita da tutti e
      che giustifica anche l'affissione di questo
      tipo di cartacce.

      Io lavoro nel campo della sicurezza e dell'
      informatica da molti anni e appena visti i
      cartelloni io e i miei colleghi ci siamo
      sganasciati dalle risate.
      Volevamo addirittura citare la Microsoft per
      PUBBLICITA' INGANNEVOLE, perche' di questo
      si tratta.

      Ma il tempo (2 o 3 giorni?) ci ha dato
      ragione.
      Non che prima win2k e IIS (AHAHAHAHAHAH)
      fossero sicuri, ma adesso siamo proprio alla
      frutta.

      E per i soliti
      figli-di-papa-colletti-bianchi-ridicoli-viva-
      vi dico: sto scrivendo questo messaggio da
      windows2000 professional, un ottimo client
      forse il migliore in circolazione.

      State zitti.
      E se volete rispondere prima ditemi
      l'indirizzo di RETE di questa subnet:
      192.168.1.7/29

      192.168.1.0ciao, superesperto
      • Anonimo scrive:
        Re: Cartelloni, piedi di porco etc.
        - Scritto da: un po' di umiltà non guasta


        - Scritto da: zarzy

        Anche la mia citta' e' tappezzata di

        cartelloni RIDICOLI e COMICI della

        Microsoft.

        Attenzione: sono CARTELLONI VISIBILI DA

        TUTTI e questo deve far pensare.

        La sicurezza della rete e' diventata

        finalmente una esigenza sentita da tutti e

        che giustifica anche l'affissione di
        questo

        tipo di cartacce.



        Io lavoro nel campo della sicurezza e
        dell'

        informatica da molti anni e appena visti i

        cartelloni io e i miei colleghi ci siamo

        sganasciati dalle risate.

        Volevamo addirittura citare la Microsoft
        per

        PUBBLICITA' INGANNEVOLE, perche' di questo

        si tratta.



        Ma il tempo (2 o 3 giorni?) ci ha dato

        ragione.

        Non che prima win2k e IIS (AHAHAHAHAHAH)

        fossero sicuri, ma adesso siamo proprio
        alla

        frutta.



        E per i soliti


        figli-di-papa-colletti-bianchi-ridicoli-viva-

        vi dico: sto scrivendo questo messaggio da

        windows2000 professional, un ottimo client

        forse il migliore in circolazione.



        State zitti.

        E se volete rispondere prima ditemi

        l'indirizzo di RETE di questa subnet:

        192.168.1.7/29




        192.168.1.0
        ciao, superesperto
        192.168.1.255 per il broadcast.byebye
        • Anonimo scrive:
          Re: Cartelloni, piedi di porco etc.
          - Scritto da: Cirio


          - Scritto da: un po' di umiltà non guasta





          - Scritto da: zarzy


          E se volete rispondere prima ditemi


          l'indirizzo di RETE di questa subnet:


          192.168.1.7/29







          192.168.1.0

          ciao, superesperto


          192.168.1.255 per il broadcast.
          byebyeCERTO CERTO.CIRIO IL BROACAST E' 192.168.1.7 IDIOTA!HAI CAPITO SUPERESPERTO UMILE DEI MIEI STIVALI con che gente abbiamo a che fare?????BRAVO CIRIOOOOOOOOOO CLAP CLAP CLAPdatti all'ippica
        • Anonimo scrive:
          Re: Cartelloni, piedi di porco etc.
          Avra' anche sbagliato il broadcast della tua bella rete privata, ma la tua saccente, pedante e volgare dimostrazione di sapienza non e' un bel vedere.- Scritto da: Cirio


          - Scritto da: un po' di umiltà non guasta





          - Scritto da: zarzy


          Anche la mia citta' e' tappezzata di


          cartelloni RIDICOLI e COMICI della


          Microsoft.


          Attenzione: sono CARTELLONI VISIBILI DA


          TUTTI e questo deve far pensare.


          La sicurezza della rete e' diventata


          finalmente una esigenza sentita da
          tutti e


          che giustifica anche l'affissione di

          questo


          tipo di cartacce.





          Io lavoro nel campo della sicurezza e

          dell'


          informatica da molti anni e appena
          visti i


          cartelloni io e i miei colleghi ci
          siamo


          sganasciati dalle risate.


          Volevamo addirittura citare la
          Microsoft

          per


          PUBBLICITA' INGANNEVOLE, perche' di
          questo


          si tratta.





          Ma il tempo (2 o 3 giorni?) ci ha dato


          ragione.


          Non che prima win2k e IIS
          (AHAHAHAHAHAH)


          fossero sicuri, ma adesso siamo proprio

          alla


          frutta.





          E per i soliti





          figli-di-papa-colletti-bianchi-ridicoli-viva-


          vi dico: sto scrivendo questo
          messaggio da


          windows2000 professional, un ottimo
          client


          forse il migliore in circolazione.





          State zitti.


          E se volete rispondere prima ditemi


          l'indirizzo di RETE di questa subnet:


          192.168.1.7/29







          192.168.1.0

          ciao, superesperto


          192.168.1.255 per il broadcast.
          byebye
        • Anonimo scrive:
          Re: Cartelloni, piedi di porco etc.

          192.168.1.255 per il broadcast.
          byebye;,-D
      • Anonimo scrive:
        Re: Cartelloni, piedi di porco etc.
        - Scritto da: un po' di umiltà non guasta
        192.168.1.0
        ciao, superesperto caspita! sarai sicuramente un Sistemista esperto e risoluto! Come avrai fatto? Hai mica la Patente Europea per il Computer?ROFL :-))é inutile andare OT, Win2k fa cilecca..non dimentichiamolo :-)Think Free! Unix rulez...
    • Anonimo scrive:
      Re: Cartelloni, piedi di porco etc.
      Sei un cazzone!ti sta sul cazzo la microsoft perche' probabilmente studi da anni linux ma non ce la fai ad installare i driver della stampantema via via...viva microsoft- Scritto da: zarzy
      Anche la mia citta' e' tappezzata di
      cartelloni RIDICOLI e COMICI della
      Microsoft.
      Attenzione: sono CARTELLONI VISIBILI DA
      TUTTI e questo deve far pensare.
      La sicurezza della rete e' diventata
      finalmente una esigenza sentita da tutti e
      che giustifica anche l'affissione di questo
      tipo di cartacce.

      Io lavoro nel campo della sicurezza e dell'
      informatica da molti anni e appena visti i
      cartelloni io e i miei colleghi ci siamo
      sganasciati dalle risate.
      Volevamo addirittura citare la Microsoft per
      PUBBLICITA' INGANNEVOLE, perche' di questo
      si tratta.

      Ma il tempo (2 o 3 giorni?) ci ha dato
      ragione.
      Non che prima win2k e IIS (AHAHAHAHAHAH)
      fossero sicuri, ma adesso siamo proprio alla
      frutta.

      E per i soliti
      figli-di-papa-colletti-bianchi-ridicoli-viva-
      vi dico: sto scrivendo questo messaggio da
      windows2000 professional, un ottimo client
      forse il migliore in circolazione.

      State zitti.
      E se volete rispondere prima ditemi
      l'indirizzo di RETE di questa subnet:
      192.168.1.7/29

    • Anonimo scrive:
      Re: Cartelloni, piedi di porco etc.
      Caro zarzy superesperto, visto che io ho risposto correttamente alla tua domanda, consentimi, ti prego, di non stare zitto, e di fare una breve considerazione sul tuo sfoggio di cultura. (!?)Se tu fossi competente come pretendi, avresti imparato almeno una cosa: ad essere indulgente con chi fa un errore.Ti assicuro che l'arroganza da te dimostrata si accompagna _sempre_, e ripeto __sempre__, con l'ignoranza.CiaoUn po' di umiltà non guasta
      • Anonimo scrive:
        Re: Cartelloni, piedi di porco etc.
        - Scritto da: Un po' di umiltà non guasta
        Caro zarzy superesperto, visto che io ho
        risposto correttamente alla tua domanda,
        consentimi, ti prego, di non stare zitto, e
        di fare una breve considerazione sul tuo
        sfoggio di cultura. (!?)

        Se tu fossi competente come pretendi,
        avresti imparato almeno una cosa: ad essere
        indulgente con chi fa un errore.

        Ti assicuro che l'arroganza da te dimostrata
        si accompagna _sempre_, e ripeto __sempre__,
        con l'ignoranza.

        Ciao

        Un po' di umiltà non guastae' vero. ed io sono SEMPRE ripeto SEMPRE indulgente con chi ne sa meno.questa era una provocazione (magari esagerata) per far capire che ci sono una marea di persone con un bagaglio tecnico povero (e non li odio, ti assicuro) con la r moscia e con le saccoccie piene di soldi 'presi' ad aziende che ne sanno meno di loro.questi, che io chiamo 'cliccatori', spesso coincidono con i paladini dell' antiGPL e del fanatismo gatesiano (interessato ma non tecnico, naturalmente).a me solo questo da fastidio.e da vecchio utente e amministratore unix ripeto:windows 2000 professional e' un ottimo sistema operativo.sui restanti famosi prodotti di redmond avrei da ridire qualcosina...
        • Anonimo scrive:
          Re: Cartelloni, piedi di porco etc.
          ...scusa, rispondi a questa mia semplice domandina: ma tu la mattina alle 10 non c'hai altro da fare che venire qua a sputare sentenze???E controllare tutti i reply ai tuoi post ogni venti secondi???pura curiosità... ;o)- Scritto da: zarzy


          - Scritto da: Un po' di umiltà non guasta

          Caro zarzy superesperto, visto che io ho

          risposto correttamente alla tua domanda,

          consentimi, ti prego, di non stare zitto,
          e

          di fare una breve considerazione sul tuo

          sfoggio di cultura. (!?)



          Se tu fossi competente come pretendi,

          avresti imparato almeno una cosa: ad
          essere

          indulgente con chi fa un errore.



          Ti assicuro che l'arroganza da te
          dimostrata

          si accompagna _sempre_, e ripeto
          __sempre__,

          con l'ignoranza.



          Ciao



          Un po' di umiltà non guasta

          e' vero. ed io sono SEMPRE ripeto SEMPRE
          indulgente con chi ne sa meno.

          questa era una provocazione (magari
          esagerata) per far capire che ci sono una
          marea di persone con un bagaglio tecnico
          povero (e non li odio, ti assicuro) con la r
          moscia e con le saccoccie piene di soldi
          'presi' ad aziende che ne sanno meno di
          loro.
          questi, che io chiamo 'cliccatori', spesso
          coincidono con i paladini dell' antiGPL e
          del fanatismo gatesiano (interessato ma non
          tecnico, naturalmente).

          a me solo questo da fastidio.

          e da vecchio utente e amministratore unix
          ripeto:
          windows 2000 professional e' un ottimo
          sistema operativo.
          sui restanti famosi prodotti di redmond
          avrei da ridire qualcosina...
  • Anonimo scrive:
    BUFFONI A REDMOND :-) by Rudy63
    BU_FFO_NI ! 'Questo Ë l'unico modo per fermare Windows 2000''''Questo Ë l'unico modo di violare Windows 2000''(ultima campagna Win2K nelle città italiane)ALLA FACCIA!!! :-))buuuuuuhahahahaha :)))Una Azienda che decide OGGI di istallare server Microsoft dimostra ignoranza, dabbenaggine e scarsa lungimiranza....FreeBSD, Linux, Solaris, MacOSX Server, ci sono decine di alternative gratuite o commerciali che SOVRASTANO su ogni campo queste MONNEZZE di RedmondVERGOGNA alle Pubbliche Amministrazioni, alle Aziende ed alle Società che scelgono Microsoft! SONO CACCHI VOSTRI ADESSO
    • Anonimo scrive:
      Re: BUFFONI A REDMOND :-) by Rudy63
      ma buffone sarai tucontinua a gingillarti con il tuo SO creato da bambocci tra una canna all'universita' e l'altra.......io intanto mi gingillo con SQL SErver ...e ti assicuro che gli affari mi vanno mooooooooooolto bene caro..- Scritto da: Rudy63
      BU_FFO_NI !

      'Questo Ë l'unico modo per fermare Windows
      2000''
      ''Questo Ë l'unico modo di violare Windows
      2000''

      (ultima campagna Win2K nelle città italiane)

      ALLA FACCIA!!! :-))

      buuuuuuhahahahaha :)))

      Una Azienda che decide OGGI di istallare
      server Microsoft dimostra ignoranza,
      dabbenaggine e scarsa lungimiranza....
      FreeBSD, Linux, Solaris, MacOSX Server, ci
      sono decine di alternative gratuite o
      commerciali che SOVRASTANO su ogni campo
      queste MONNEZZE di Redmond

      VERGOGNA alle Pubbliche Amministrazioni,
      alle Aziende ed alle Società che scelgono
      Microsoft! SONO CACCHI VOSTRI ADESSO
      • Anonimo scrive:
        Re: BUFFONI A REDMOND :-) by Rudy63
        - Scritto da: il pinugino demente
        ma buffone sarai tu
        continua a gingillarti con il tuo SO creato
        da bambocci tra una canna all'universita' e
        l'altra.......

        io intanto mi gingillo con SQL SErver ...


        e ti assicuro che gli affari mi vanno
        mooooooooooolto bene caro..CORTINATORE DI FUMOGENI.CANTERAI VITTORIA ANCORA PER POCO PRETORIANO.HUAUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU
      • Anonimo scrive:
        Re: BUFFONI A REDMOND :-) by Rudy63
        - Scritto da: il pinugino demente
        ma buffone sarai tu
        continua a gingillarti con il tuo SO creato
        da bambocci tra una canna all'universita' e
        l'altra.......

        io intanto mi gingillo con SQL SErver ...
        E te ne vanti? Ammettendo anche che i creatori di Linux siano "bambocci", e non molto spesso programmatori che guadagnano soldi lavorando per altre case software e che nel tempo libero si dedicano a Linux (e smontiamo un altro luogo comune, va!), non ti sei accorto che sono stati nominati anche altri SO (Solaris, Mac OSX)? Quelli sono sistemi operativi che fanno guadagnare chi li crea, e che, guarda caso sono *un pochino* superiori a tutti gli MS Windows... Continua pure a "ginigillarti" con SQL Server, e continua a pararti gli occhi dalla concorrenza...
        • Anonimo scrive:
          Re: BUFFONI A REDMOND :-) by Rudy63
          sai io mi son sempre chiesto una cosaperche' c'e' la moda di prendersela con i piu ricchi??se son piu ricchi di te significano che sicuramente sono stati piu astuti di te visto che zio bill puo' comprarsi praticamente tutta la regione dove vivo .e poi questi comunisti di merda contro la globalizzazione bla bla blaqui ci sarebbe da aprire un discorso moooolto lungo...- Scritto da: senzatemp0


          - Scritto da: il pinugino demente

          ma buffone sarai tu

          continua a gingillarti con il tuo SO
          creato

          da bambocci tra una canna all'universita'
          e

          l'altra.......



          io intanto mi gingillo con SQL SErver ...



          E te ne vanti? Ammettendo anche che i
          creatori di Linux siano "bambocci", e non
          molto spesso programmatori che guadagnano
          soldi lavorando per altre case software e
          che nel tempo libero si dedicano a Linux (e
          smontiamo un altro luogo comune, va!), non
          ti sei accorto che sono stati nominati anche
          altri SO (Solaris, Mac OSX)? Quelli sono
          sistemi operativi che fanno guadagnare chi
          li crea, e che, guarda caso sono *un
          pochino* superiori a tutti gli MS Windows...
          Continua pure a "ginigillarti" con SQL
          Server, e continua a pararti gli occhi dalla
          concorrenza...
          • Anonimo scrive:
            Re: BUFFONI A REDMOND :-) by Rudy63
            - Scritto da: pinguin
            sai io mi son sempre chiesto una cosa

            perche' c'e' la moda di prendersela con i
            piu ricchi??NESSUNO CE L'HAI COI RICCHI, CE L'HO COI DRAGASACCOCCE, CHE SONO ALTRA COSA PRETORIANO.
            se son piu ricchi di te significano che
            sicuramente sono stati piu astuti di te
            visto che zio bill puo' comprarsi
            praticamente tutta la regione dove vivo .FILOSOFIA DI UN VENDUTO AI PRETORIANI PER UN PIATTO DI LENTICCHIE.

            e poi questi comunisti di merda contro la
            globalizzazione bla bla blaSPARISCI PRETORIANO NAZISTA.

            qui ci sarebbe da aprire un discorso
            moooolto lungo...QUALSIASI DISCORSO E' GIA' CHIUSO CON UN PRETORIANO NAZISTA.QUELLI COME TE NON FANNO USCIRE PAROLE E PENSIERI DALLA BACCA, FANNO USCIRE SCORREGGE.
          • Anonimo scrive:
            Re: BUFFONI A REDMOND :-) by Rudy63
            We Rudy !!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: BUFFONI A REDMOND :-) by Rudy63
            - Scritto da: ChIP_83
            We Rudy !!!!Ué paisà! :-)) Minkia ma ti rendi conto che c'é gente che ha ancora coraggio di difendere l'indifendibile? :-( Qui si nega l'evidenza, una sorta di orgoglioso masochismo campanilistico.....paladini della sfiga, e sfiga pagata a caro prezzo!
          • Anonimo scrive:
            Re: BUFFONI A REDMOND :-) by Rudy63

            Ué paisà! :-)) Minkia ma ti rendi conto che
            c'é gente che ha ancora coraggio di
            difendere l'indifendibile? :-( Qui si nega
            l'evidenza, una sorta di orgoglioso
            masochismo campanilistico.....paladini della
            sfiga, e sfiga pagata a caro prezzo!Questa e' la cosa che penso da quando ho cominciato a leggere commenti qui! E' l'unico posto in cui abbia trovato ancora strenui difensori di Windows -_-C'e' una cosa che mi fa rabbia, che questi ultimi giudicano senza aver il piu' delle volte nemmeno averlo provato, Linux! Oppure dopo aver provato le distro piu' famose che sono nella maggior parte dei casi le piu' scadenti... Io dal canto mio inizialmente non avevo proprio voglia di imparare a usare un SO diverso da Win, ma poi ho deciso di rimboccarmi le maniche e provare, e mi sono installato con l'aiuto di un mio amico la mia brava Slackware... possibile che ci sia ancora gente che ha paura di SO diversi da Windows? Bah...Bye
          • Anonimo scrive:
            Re: BUFFONI A REDMOND :-) by Rudy63
            Forse non hai capito bene quello che ho scritto: io non sono per niente contro chi guadagna facendo software, senno non ti avrei citato Solaris e MacOSX :D Leggi bene prima di rispondere e non parlare a vanvera, please...bye- Scritto da: pinguin
            sai io mi son sempre chiesto una cosa

            perche' c'e' la moda di prendersela con i
            piu ricchi??
            se son piu ricchi di te significano che
            sicuramente sono stati piu astuti di te
            visto che zio bill puo' comprarsi
            praticamente tutta la regione dove vivo .

            e poi questi comunisti di merda contro la
            globalizzazione bla bla bla

            qui ci sarebbe da aprire un discorso
            moooolto lungo...





            - Scritto da: senzatemp0







            - Scritto da: il pinugino demente



            ma buffone sarai tu



            continua a gingillarti con il tuo SO

            creato



            da bambocci tra una canna
            all'universita'

            e



            l'altra.......







            io intanto mi gingillo con SQL SErver
            ...








            E te ne vanti? Ammettendo anche che i

            creatori di Linux siano "bambocci", e non

            molto spesso programmatori che guadagnano

            soldi lavorando per altre case software e

            che nel tempo libero si dedicano a Linux
            (e

            smontiamo un altro luogo comune, va!), non

            ti sei accorto che sono stati nominati
            anche

            altri SO (Solaris, Mac OSX)? Quelli sono

            sistemi operativi che fanno guadagnare chi

            li crea, e che, guarda caso sono *un

            pochino* superiori a tutti gli MS
            Windows...

            Continua pure a "ginigillarti" con SQL

            Server, e continua a pararti gli occhi
            dalla

            concorrenza...
          • Anonimo scrive:
            Re: BUFFONI A REDMOND :-) by Rudy63
            - Scritto da: pinguin
            sai io mi son sempre chiesto una cosa

            perche' c'e' la moda di prendersela con i
            piu ricchi??
            se son piu ricchi di te significano che
            sicuramente sono stati piu astuti di te
            visto che zio bill puo' comprarsi
            praticamente tutta la regione dove vivo .E` curioso, io verso il 96 la pensavo esattamente come te, dio mi fulmini, elogiavo bill perchè ha saputo fare grandi cose. Dopo 5 anni ne ho sentite molte e la mia esperienza in campo informatico è cresciuta notevolmente. Ora sono di parere opposto, eppure non ho cambiato schieramento politico, vedi sotto.
            e poi questi comunisti di merda contro la
            globalizzazione bla bla blaQuelli che sostengono l'opensource non sono un bel niente comunisti. Lo capisci che il close-sourge è assurdo? E` come se io mi comprassi una macchina ma non la potessi smontare, anzi non potrei aprire neanche il cofano. Ti sembra logico? Se io ho le conoscienze per farlo e la macchina è MIA perchè mai non posso guardare com'è fatta? Assurdo, il close-source è semplicemente assurdo.Ah, come dicevo prima non ho cambiato schieramento politico, ho sempre votato Forza Italia, e ora voterò quest'ultima al maggioritario e Radicali al proporzionale. Quindi quella tua frase te la puoi anche rimangiare, prima che te la faccia scrivere su un foglietto e te la faccia mangiare :)Ciao:)
          • Anonimo scrive:
            Re: BUFFONI A REDMOND :-) by Rudy63
            - Scritto da: maik

            Quelli che sostengono l'opensource non sono
            un bel niente comunisti. Lo capisci che il
            close-sourge è assurdo? E` come se io mi
            comprassi una macchina ma non la potessi
            smontare, anzi non potrei aprire neanche il
            cofano. Ti sembra logico? Se io ho le
            conoscienze per farlo e la macchina è MIA
            perchè mai non posso guardare com'è fatta?
            Assurdo, il close-source è semplicemente
            assurdo.Non mi sembra un paragone felice.Prima di tutto in un'auto paghi soprattutto i materiali con cui è costruita.Nel software paghi, in proporzione, molto di più per le idee che ci stanno dietro.Secondo, quanti avrebbero la possibilità di smontare una auto, studiarne le componenti tecnologiche, e replicarle in una nuova auto da produrre in serie. Molto pochi.Al contrario, qualsiasi sviluppatore potrebbe fare una cosa analoga con un sorgente.ByeeZeross
          • Anonimo scrive:
            Re: BUFFONI A REDMOND :-) by Rudy63
            Una domanda: sei riuscito a guardare il software della centralina elettronica della tua automobile Open Source ? Saresti tranquillo sapendo che il software della centralina potrebbe essere stato ricompilato da chiunque e che il fornitore della tua Automobile non garantirebbe assolutamente piu' per quella parte (o l'intera automobile) per qualsiasi eventuale difetto ? Chi garantisce per chi ha scritto il software difettoso ? ... e le eventuali patch per quando viene scoperto un bug, chi le fornisce e con quale qualita' o metodologia di test ? ... Sei convintissimo del fatto che Microsoft non dia i sorgenti in giro ? ... non hai mai pensato al fatto che alcune Universita' Americane potessero possederli (concessi regolarmente da Microsoft) per studiarli e aiutare Microsoft ad innovare ? ... mi dispiace sei in errore. Prima di sparare a zero su cio' che rappresenta uno standard industriale che e' una cosa completamente diversa da un ottimo strumento per imparare S.O. come Linux, pensa a cosa serve l'uno e a cosa serve l'altro. Infine a prescindere da cio' che puoi auto modificarti aprendo il cofano, hai mai pensato alle centinaia di Software House che devono sposare un modello di programmazione, implementazione, colloquiare tra loro ecc. e che sia garantito da un punto di vista della ergonomicita', scalabilita', sicurezza ecc. ? Un consiglio: non confondere le idee agli altri e fai uno sforzo nel cercare di dare a tutto una giusta collocazione.=DG=- Scritto da: Zeross
            - Scritto da: maik



            Quelli che sostengono l'opensource non
            sono

            un bel niente comunisti. Lo capisci che il

            close-sourge è assurdo? E` come se io mi

            comprassi una macchina ma non la potessi

            smontare, anzi non potrei aprire neanche
            il

            cofano. Ti sembra logico? Se io ho le

            conoscienze per farlo e la macchina è MIA

            perchè mai non posso guardare com'è fatta?

            Assurdo, il close-source è semplicemente

            assurdo.


            Non mi sembra un paragone felice.

            Prima di tutto in un'auto paghi soprattutto
            i materiali con cui è costruita.
            Nel software paghi, in proporzione, molto di
            più per le idee che ci stanno dietro.

            Secondo, quanti avrebbero la possibilità di
            smontare una auto, studiarne le componenti
            tecnologiche, e replicarle in una nuova auto
            da produrre in serie. Molto pochi.
            Al contrario, qualsiasi sviluppatore
            potrebbe fare una cosa analoga con un
            sorgente.


            Byee
            Zeross
          • Anonimo scrive:
            Re: BUFFONI A REDMOND :-) by Rudy63
            Hai ragione quello della macchina è un esempio del cas$o, ma sono più d'accordo con le motivazioni date da Zeross.Proviamo con questo.Una bevanda.Tu quando compri una bevanda pretendi o meno di sapere cosa c'è dentro? Ecco, il close-source è come se sull'etichetta non ci fosse scritto cosa contiene, INOLTRE ti sarebbe impedito di portare la bevanda a far analizzare per controllare quello che contiene. La "garanzia" che non contenga arsenico te la da la ditta stessa, ma a sto punto...L'opensource non da garanzie alla bevanda, però ti permette di controllare il contenuto, e se ci fosse l'arsenico tu avresti i mezzi per controllare.
          • Anonimo scrive:
            Re: BUFFONI A REDMOND :-) by Rudy63
            Quante aziende hanno il tempo e le risorse per editare e modificare i sorgenti di un sistema operativo oppure di un un servizio software tecnologicamente avanzato come un database server ?Come ricercare eventuali backdoor nel sorgente del s.o. oppure nel sw di firewall inserite da dipendenti o consulenti ????=DG=- Scritto da: maik
            Hai ragione quello della macchina è un
            esempio del cas$o, ma sono più d'accordo con
            le motivazioni date da Zeross.


            Proviamo con questo.
            Una bevanda.

            Tu quando compri una bevanda pretendi o meno
            di sapere cosa c'è dentro? Ecco, il
            close-source è come se sull'etichetta non ci
            fosse scritto cosa contiene, INOLTRE ti
            sarebbe impedito di portare la bevanda a far
            analizzare per controllare quello che
            contiene. La "garanzia" che non contenga
            arsenico te la da la ditta stessa, ma a sto
            punto...

            L'opensource non da garanzie alla bevanda,
            però ti permette di controllare il
            contenuto, e se ci fosse l'arsenico tu
            avresti i mezzi per controllare.
      • Anonimo scrive:
        Re: BUFFONI A REDMOND :-) by Rudy63
        Se i tuoi clienti sono ignoranti come te, stai sicuro che di affari ne fai, si.- Scritto da: il pinugino demente
        ma buffone sarai tu
        continua a gingillarti con il tuo SO creato
        da bambocci tra una canna all'universita' e
        l'altra.......

        io intanto mi gingillo con SQL SErver ...


        e ti assicuro che gli affari mi vanno
        mooooooooooolto bene caro..



        - Scritto da: Rudy63

        BU_FFO_NI !



        'Questo Ë l'unico modo per fermare Windows

        2000''

        ''Questo Ë l'unico modo di violare Windows

        2000''



        (ultima campagna Win2K nelle città
        italiane)



        ALLA FACCIA!!! :-))



        buuuuuuhahahahaha :)))



        Una Azienda che decide OGGI di istallare

        server Microsoft dimostra ignoranza,

        dabbenaggine e scarsa lungimiranza....

        FreeBSD, Linux, Solaris, MacOSX Server, ci

        sono decine di alternative gratuite o

        commerciali che SOVRASTANO su ogni campo

        queste MONNEZZE di Redmond



        VERGOGNA alle Pubbliche Amministrazioni,

        alle Aziende ed alle Società che scelgono

        Microsoft! SONO CACCHI VOSTRI ADESSO
  • Anonimo scrive:
    e adesso...?
    ...dove sono finiti quei simpaticoni di Stefano Lavori, Darth Vader, e compagni bella?ROTFLissimo !!!
  • Anonimo scrive:
    ECCOCI !!!
    Pronti...attenti...via!!!I sostenitori dell'open source (tra cui ci sono anch'io) stanno giusto finendo di limare e affilare le unghie per partire alla riscossa...ed ora...tutti in coro...MICROSOFT E' UNA CACATAAAAAAAAAAAA!!!!!!!...oh!...sto meglio!!!...molto meglio!!!!!!!...
  • Anonimo scrive:
    La patch è un'applicazione Win32 non valida!!!
    Eheh.. bene!bene! Ho scaricato 3 volte la patch e mi viene sempre detto che l'eseguibile è un'applicazione Win32 non valida.. è capitato a qualcun'altro?
    • Anonimo scrive:
      Re: La patch è un'applicazione Win32 non valida!!!
      - Scritto da: lepfio
      Eheh.. bene!bene! Ho scaricato 3 volte la
      patch e mi viene sempre detto che
      l'eseguibile è un'applicazione Win32 non
      valida.. è capitato a qualcun'altro?LOL!
    • Anonimo scrive:
      Re: La patch è un'applicazione Win32 non valida!!!
      - Scritto da: lepfio
      Eheh.. bene!bene! Ho scaricato 3 volte la
      patch e mi viene sempre detto che
      l'eseguibile è un'applicazione Win32 non
      valida.. è capitato a qualcun'altro?Non è che hai scaricato la versione per Windows CE?Come saprai, Win2k Server + IIS5 girano anche sui palmari (date le ridotte dimensioni) con 8 MB di memoria.Ricontrolla.;-)
    • Anonimo scrive:
      Re: La patch è un'applicazione Win32 non valida!!!
      - Scritto da: lepfio
      Eheh.. bene!bene! Ho scaricato 3 volte la
      patch e mi viene sempre detto che
      l'eseguibile è un'applicazione Win32 non
      valida.. è capitato a qualcun'altro?Ci sono dei problemi sul download della versione italiana (il file che scarica risulta corrotto nella voce sulla dimensione del .cab).Scegli "Esegui dalla posizione corrente". L'ho appena provato e funziona.ByeeZeross
    • Anonimo scrive:
      la patch non serve
      non serve la patch per rimuovere il problema, basta togliere l'estensione isapi .printer dalle propietà del tuo web server, e già che c'e' è bene togliere anche quello relativo ai .htrfatto così sei al sicuro
    • Anonimo scrive:
      Re: La patch è un'applicazione Win32 non valida!!!
      io credo sia capitato solo a te:-) Che sia colpa di Microsoft?:-))- Scritto da: lepfio
      Eheh.. bene!bene! Ho scaricato 3 volte la
      patch e mi viene sempre detto che
      l'eseguibile è un'applicazione Win32 non
      valida.. è capitato a qualcun'altro?
  • Anonimo scrive:
    .......UAHHHHHHHHHHHHHHHHHH.....LOL.......
    Reply ROT-LOL.PARRUCCONI MASTERIZZATI CHE VI SIETE SBRICIOLATI IL CERVELLO A SPIEGARE AL MONDO SU ANCHE SU PI CHE Win2000 ERA BLINDATO E IMPENETRABILE.PRETORIANI DI REDMOND SCATENATI ALL' ATTACCO DEI SO/SW OPEN SOURCE ACCAMPANDO UN SACCO DI ARGOMENTI ASTRUSI E FANTASTICI DIMENTICANDO CHE I SO/SW OPEN SOURCE SONO AFFIDABILI SEMPLICEMENTE PER 2 FATTORI:1) CODICE LIBERAMENTE DISTRIBUITO CHE CONSENTE UN CONTROLLO GLOBALE DA PARTE DI TUTTI.2) SICUREZZA INTRINSECA DIPENDENTE DAL CODICE DISTRIBUITO.QUESTI SONO I VERI PUNTI DI FORZA DEI SO/SW OPEN SOURCE E CHE DARANNO NOTTI INSONNI AL DRAGASACCOCCE DI REDMOND.TUTTO IL RESTO SONO CAZZATE.MA QUANTO CI VORRA' ANCORA PER FARE ENTRARE QUESTI SEMPLICI CONCETTI NELLA CAPOCCIA DEI PARRUCCONI MASTERIZZATI SysAdmin DELLE AZIENDE PER CUI LAVORANO?!!!!!MAI TROVATO UN' AZIENDA CHE SI FACCIA DRAGARE LE CASSE INFISCHIANDOSENE; ALLORA C'E' QUALCHE COSA D' ALTRO CHE NON VA' NEI MANICI.MA A QUANTO CAZZO DI $ LO COMMERCIALIZZA IL DRAGASACCOCCE DI REDMOND Win2000?NOCCIOLINE??? NON CREDO.QUINDI, SE E' VERO CHE 1+1 FANNO 2, VOI, PARRUCCONI MASTERIZZATI E IL DRAGASACCOCCE DI REDMOND, RACCONTATE UN SACCO DI FREGNACCE.
    • Anonimo scrive:
      Re: .......UAHHHHHHHHHHHHHHHHHH.....LOL.......
      - Scritto da: Alien
      Reply ROT-LOL.
      PARRUCCONI MASTERIZZATI CHE VI SIETE[CUT]
      DI REDMOND, RACCONTATE UN SACCO DI
      FREGNACCE.Come solito vedo che non hai capito un bel niente.Quanti attacchi di questo tipo ci sono stati finora? Direi + o - neanche uno (se escludiamo la prova che è stata fatta per scoprirlo).Microsoft ha rilasciato prontamente la patch per questo bug. Che doveva fare scusa? Crocifiggere in sala mensa i programmatori di IIS, responsabili di questo bug???Ora sta ai sysadmin fare la loro parte.Per quel che vedo, Microsoft ha fatto la sua.Un consiglio: impara un po' di umiltà... sei troppo montato. Davvero.ByeeZeross
      • Anonimo scrive:
        Re: .......UAHHHHHHHHHHHHHHHHHH.....LOL.......
        - Scritto da: Zeross
        - Scritto da: Alien

        Reply ROT-LOL.

        PARRUCCONI MASTERIZZATI CHE VI SIETE
        [CUT]

        DI REDMOND, RACCONTATE UN SACCO DI

        FREGNACCE.


        Come solito vedo che non hai capito un bel
        niente.

        Quanti attacchi di questo tipo ci sono stati
        finora? Direi + o - neanche uno (se
        escludiamo la prova che è stata fatta per
        scoprirlo).
        Microsoft ha rilasciato prontamente la patch
        per questo bug. Che doveva fare scusa?
        Crocifiggere in sala mensa i programmatori
        di IIS, responsabili di questo bug???
        Ora sta ai sysadmin fare la loro parte.
        Per quel che vedo, Microsoft ha fatto la sua.

        Un consiglio: impara un po' di umiltà... sei
        troppo montato. Davvero.Colpito nel segno eHHHHHHHHHH? Non Te la prendere, sono cose della vita.Comunque NON GIRARE LA FRITTATA, IO SONO UMILISSIMO E' IL DRAGASACCOCCE DI REDMOND PREVARICATORE.Ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: .......UAHHHHHHHHHHHHHHHHHH.....LOL.......
          - Scritto da: Alien

          Colpito nel segno eHHHHHHHHHH? Non Te la
          prendere, sono cose della vita.
          Comunque NON GIRARE LA FRITTATA, IO SONO
          UMILISSIMO E' IL DRAGASACCOCCE DI REDMOND
          PREVARICATORE.
          CiaoL'unica cosa che hai colpito, e lo vedo dal tono della tua risposta, è un'altra figura da sterco.Non imparerai mai... questo sì che mi rende triste. Non di certo un bug in un software.ByeeZeross
          • Anonimo scrive:
            Re: .......UAHHHHHHHHHHHHHHHHHH.....LOL.......
            - Scritto da: Zeross
            - Scritto da: Alien



            Colpito nel segno eHHHHHHHHHH? Non Te la

            prendere, sono cose della vita.

            Comunque NON GIRARE LA FRITTATA, IO SONO

            UMILISSIMO E' IL DRAGASACCOCCE DI REDMOND

            PREVARICATORE.

            Ciao


            L'unica cosa che hai colpito, e lo vedo dal
            tono della tua risposta, è un'altra figura
            da sterco.
            Non imparerai mai... questo sì che mi rende
            triste. Non di certo un bug in un software.E dai Zeross non te la prendere suvvia.Prendila un po' sul ridere, non ne vale la pena farsi il sangue amaro.Il mondo terrestre che ci circonda è già di per sè un mondo di merda.Mica ce l'ho con te anche se sei un PRETORIANO DI REDMOND.Io ce l'ho col DRAGASACCOCCE DI REDMOND, con le sue PRATICHE MONOPOLISTICHE DA SQUALO, ed anche perchè NONOSTANTE LE CORTINE FUMOGENE che continaumente ha steso in passato, ritengo che abbia ritardato e ritardi tuttora lo sviluppo dei SO veramente stabili e utili ai consumatori; solo per la sua ARROGANZA MONOPOLISTA PROPRIETARIA, tendente esclusivamente a RIEMPIRE LE SUE TASCHE, DRAGANDO LE VOSTRE.Se Vuoi che Ti dica che mi spiaccia che ci sia un altro pericoloso bug nei suoi SO, non posso dirtelo, perchè sono convinto che il DIAVOLO FA LE PENTOLE, MA NON I COPERCHI.Prima o poi, tutte queste falle e altri TRUCCHETTI dai suoi SO dovevano venire a galla.Non è più come 10 anni fa che la media di informatizzazione sui pc era inesistente ed il DRAGASACCOCCE DI REDMOND poteva ARRICHIRSI A PIENE MANI, come ha fatto.E' giusto che ora paghi pegno e cominci a guadagnarsi i mercato con la fatica che merita un LIBERO MERCATO, quindi vendendo prodotti affidabili, non solo dal punto di vista tecnologica, ma, secondo me più importante, dal punto di vista dell' affidabilità e della SICUREZZA.Quindi, il DRAGASACCOCCE DI REDMOND, adotti tutti i provvedimenti necessari che ritiene opportuni per rendere i suoi SO/SW sicuri e affidabili; questa è la sfida che gli lancia, da sempre, la COMUNITA' OPEN SOURCE.Ed è tempo che la raccolga seriamente, senza INSULATRE LA COMUNITA' OPEN SOURCE.Ciao.
          • Anonimo scrive:
            Re: .......UAHHHHHHHHHHHHHHHHHH.....LOL.......
            - Scritto da: Zeross
            L'unica cosa che hai colpito, e lo vedo dal
            tono della tua risposta, è un'altra figura
            da sterco.a mio modesto parere la figura demmerda l'ha fattaMicrosoft....e continuale a difenderla come fai tu oltre ogni evidenza é ancora più umiliante....
            Non imparerai mai... questo sì che mi rende
            triste. Non di certo un bug in un software.ah..già...voi del MicrosoftSupporterGroupcoi bachi siete abituati a conviveremah..certe volte mi chiedo se a staggenteje pagano er mensile da Redmond
          • Anonimo scrive:
            Re: .......UAHHHHHHHHHHHHHHHHHH.....LOL.......
            - Scritto da: Dubbioso

            a mio modesto parere la figura demmerda l'ha
            fatta
            Microsoft....e continuale a difenderla come
            fai tu oltre ogni evidenza é ancora più
            umiliante....Eccone un altro... uff...Ma lo hai letto quello che ho scritto?Non credo proprio... ma se effettivamente lo hai letto, ti dico che non l'hai capito.Prenditi una pausa e rileggilo per favore.
            ah..già...voi del MicrosoftSupporterGroup
            coi bachi siete abituati a convivereBene... allora sarai felice di dirmi il nome di un software senza bugs (e che non sia PRINT "Pippo"), no?
            mah..certe volte mi chiedo se a staggente
            je pagano er mensile da RedmondSì, la stessa cifra che prendi te.ByeeZeross
    • Anonimo scrive:
      Re: .......UAHHHHHHHHHHHHHHHHHH.....LOL.......
      Tu non hai proprio un cazzo da fare vero?passi 6 ore al giorno a scrivere stupidaggini su PI. Vai a lavorare va.....- Scritto da: Alien
      Reply ROT-LOL.
      PARRUCCONI MASTERIZZATI CHE VI SIETE
      SBRICIOLATI IL CERVELLO A SPIEGARE AL MONDO
      SU ANCHE SU PI CHE Win2000 ERA BLINDATO E
      IMPENETRABILE.
      PRETORIANI DI REDMOND SCATENATI ALL' ATTACCO
      DEI SO/SW OPEN SOURCE ACCAMPANDO UN SACCO DI
      ARGOMENTI ASTRUSI E FANTASTICI DIMENTICANDO
      CHE I SO/SW OPEN SOURCE SONO AFFIDABILI
      SEMPLICEMENTE PER 2 FATTORI:
      1) CODICE LIBERAMENTE DISTRIBUITO CHE
      CONSENTE UN CONTROLLO GLOBALE DA PARTE DI
      TUTTI.
      2) SICUREZZA INTRINSECA DIPENDENTE DAL
      CODICE DISTRIBUITO.
      QUESTI SONO I VERI PUNTI DI FORZA DEI SO/SW
      OPEN SOURCE E CHE DARANNO NOTTI INSONNI AL
      DRAGASACCOCCE DI REDMOND.
      TUTTO IL RESTO SONO CAZZATE.
      MA QUANTO CI VORRA' ANCORA PER FARE ENTRARE
      QUESTI SEMPLICI CONCETTI NELLA CAPOCCIA DEI
      PARRUCCONI MASTERIZZATI SysAdmin DELLE
      AZIENDE PER CUI LAVORANO?!!!!!
      MAI TROVATO UN' AZIENDA CHE SI FACCIA
      DRAGARE LE CASSE INFISCHIANDOSENE; ALLORA
      C'E' QUALCHE COSA D' ALTRO CHE NON VA' NEI
      MANICI.
      MA A QUANTO CAZZO DI $ LO COMMERCIALIZZA IL
      DRAGASACCOCCE DI REDMOND Win2000?
      NOCCIOLINE??? NON CREDO.
      QUINDI, SE E' VERO CHE 1+1 FANNO 2, VOI,
      PARRUCCONI MASTERIZZATI E IL DRAGASACCOCCE
      DI REDMOND, RACCONTATE UN SACCO DI
      FREGNACCE.

      • Anonimo scrive:
        Re: .......UAHHHHHHHHHHHHHHHHHH.....LOL.......
        - Scritto da: Gianfranco
        Tu non hai proprio un cazzo da fare vero?
        passi 6 ore al giorno a scrivere
        stupidaggini su PI. Vai a lavorare va.....
        IO LAVORO PISTOLONE, TE CHE CAZZO FAI PRETORIANO?
        • Anonimo scrive:
          Re: .......UAHHHHHHHHHHHHHHHHHH.....LOL.......
          Ma vatti a nascondere, va!!!Sono uno che usa Linux e quelli come te mi fanno solamente schifo...Disonori la categoria! Meno male che non siamo tutti come te!!!Ciao Idiota!- Scritto da: Alien


          - Scritto da: Gianfranco

          Tu non hai proprio un cazzo da fare vero?

          passi 6 ore al giorno a scrivere

          stupidaggini su PI. Vai a lavorare
          va.....


          IO LAVORO PISTOLONE, TE CHE CAZZO FAI
          PRETORIANO?
          • Anonimo scrive:
            Re: .......UAHHHHHHHHHHHHHHHHHH.....LOL.......
            suvvia, esageruma nenil buon Alien è solo un po' pittoresco...e molte (non tutte) delle cose che dice sono giuste, anche se la forma il più delle volte è discutibile (ma forma e sostanza non sempre vanno d'accordo)'quelli come te mi fanno solamente schifo' è un commento razzista, sai?- Scritto da: PES2
            Ma vatti a nascondere, va!!!
            Sono uno che usa Linux e quelli come te mi
            fanno solamente schifo...
            Disonori la categoria! Meno male che non
            siamo tutti come te!!!
            Ciao Idiota!

            - Scritto da: Alien





            - Scritto da: Gianfranco


            Tu non hai proprio un cazzo da fare
            vero?


            passi 6 ore al giorno a scrivere


            stupidaggini su PI. Vai a lavorare

            va.....




            IO LAVORO PISTOLONE, TE CHE CAZZO FAI

            PRETORIANO?
          • Anonimo scrive:
            Re: .......UAHHHHHHHHHHHHHHHHHH.....LOL.......
            Cosa c*zzo c'entra il razzismo. Mah, posso immaginarmi il lavoro che fa alien.Anche io uso linux sul lavoro e nonostante M$ non mi piaccia poi molto (leggi: mi fa schifo)non mi comporto di certo come alien ne estremizzo così.Pittoresco lo chiami? Io concordo con PES2, è un idi*ta.Per di più è capace solo di dire:Pretoriano Matrixaro Dragasaccocce Redmond SO/SW Open Source Comunità.Di certo il comportamento sconsiderato di Alien non promuove Linux anzi, lo rende quasi odioso; se non usassi Linux, da come lo promuove Alien, mi starebbe terribilmente sulle ball* e piuttosto che installarlo sul mio sistema userei solo prodotti M$ finchè campo.Disonora la categoria e danneggia il nostro, anzi il SUO (visto che crede di essere l'unico ad usarlo) amato SW Open Source favorendo il *DRAGASACCOCCE PRETORIANO MATRIXARO DI REDMOND*.Tra le tante petizioni che fa P.I., una per impiccarlo no??? (ho rubato questa frase da un post di qualche tempo fa di non so chi, pardon) - Scritto da: robin
            suvvia, esageruma nen
            il buon Alien è solo un po' pittoresco...
            e molte (non tutte) delle cose che dice sono
            giuste, anche se la forma il più delle volte
            è discutibile (ma forma e sostanza non
            sempre vanno d'accordo)
            'quelli come te mi fanno solamente schifo' è
            un commento razzista, sai?


            - Scritto da: PES2

            Ma vatti a nascondere, va!!!

            Sono uno che usa Linux e quelli come te mi

            fanno solamente schifo...

            Disonori la categoria! Meno male che non

            siamo tutti come te!!!

            Ciao Idi*ta!



            - Scritto da: Alien








            - Scritto da: Gianfranco



            Tu non hai proprio un caz*o da fare

            vero?



            passi 6 ore al giorno a scrivere



            st*pidaggini su PI. Vai a lavorare


            va.....






            IO LAVORO PISTOL*NE, TE CHE C*ZZ* FAI


            PRETORIANO?
          • Anonimo scrive:
            Re: .......UAHHHHHHHHHHHHHHHHHH.....LOL.......
            - Scritto da: Eye
            Cosa c*zzo c'entra il razzismo. Mah, posso
            immaginarmi il lavoro che fa alien.
            Anche io uso linux sul lavoro e nonostante
            M$ non mi piaccia poi molto (leggi: mi fa
            schifo)
            non mi comporto di certo come alien ne
            estremizzo così.
            Pittoresco lo chiami? Io concordo con PES2,
            è un idi*ta.
            Per di più è capace solo di dire:
            Pretoriano Matrixaro Dragasaccocce Redmond
            SO/SW Open Source Comunità.
            Di certo il comportamento sconsiderato di
            Alien non promuove Linux anzi, lo rende
            quasi odioso; se non usassi Linux, da come
            lo promuove Alien, mi starebbe terribilmente
            sulle ball* e piuttosto che installarlo sul
            mio sistema userei solo prodotti M$ finchè
            campo.
            Disonora la categoria e danneggia il nostro,
            anzi il SUO (visto che crede di essere
            l'unico ad usarlo) amato SW Open Source
            favorendo il *DRAGASACCOCCE PRETORIANO
            MATRIXARO DI REDMOND*.
            Tra le tante petizioni che fa P.I., una per
            impiccarlo no??? (ho rubato questa frase da
            un post di qualche tempo fa di non so chi,
            pardon)
            TU? TU USI LINUX?IO, Alien, DANNEGGIO LINUX??QUESTA E' PROPRIO BELLA!!!TE SEI UN PARRUCCONE MASTERIZZATO CHE HA CONTRIBUITO A RELEGARE PER ANNI LINUX IN UN ANGOLINO ED A FAR ESPLODERE QUEL DANNATO DRAGASACCOCCE DI REDMOND.TE SEI UNA CORTINA FUMOGENA, UN SEMINATORE DI ZIZZANIA.SEI UN PRETORIANO DI REDMOND IN LIBERA USCITA.TORNATENE DA DOVE SEI VENUTO E VAI ANCHE TU A PARTECIPARE ALL' ATTACCO CHE IL VOSTRO DEUX EX MACHINA STA' PORTANDO A LINUX E ANNUNCIATO DAL NY Times.QUELLO SI' CHE VUOLE LA DISTRUZIONE DI LINUX, QUELLO E QUELLI COME TE.Alien, DIFENDE LINUX & PARTECIPA AL SUO SVILUPPO.ANCHE TE FATTI UN ERASE/REWIND E RIFORMATTATI IL CERVELLO, SE NON HAI 1 ROM BACATA FORSE SEI RECUPERABILE.PROVA ANCHE CON UNA FLEBO DI NANDROLONE.
          • Anonimo scrive:
            Re: .......UAHHHHHHHHHHHHHHHHHH.....LOL.......
            Un po c'hai ragione ;)Alien moderati un po' va', in effetti ci vedono in cattiva luce se fai così, è controproducente.Per quanto mi riguarda vedo in cattiva luce anche quelli che fanno "gli stronzetti" ma educatamente, anzi quelli non li sopporto, meglio alien ;)- Scritto da: Eye
            Cosa c*zzo c'entra il razzismo. Mah, posso
            immaginarmi il lavoro che fa alien.
            Anche io uso linux sul lavoro e nonostante
            M$ non mi piaccia poi molto (leggi: mi fa
            schifo)
            non mi comporto di certo come alien ne
            estremizzo così.
            Pittoresco lo chiami? Io concordo con PES2,
            è un idi*ta.
            Per di più è capace solo di dire:
            Pretoriano Matrixaro Dragasaccocce Redmond
            SO/SW Open Source Comunità.
            Di certo il comportamento sconsiderato di
            Alien non promuove Linux anzi, lo rende
            quasi odioso; se non usassi Linux, da come
            lo promuove Alien, mi starebbe terribilmente
            sulle ball* e piuttosto che installarlo sul
            mio sistema userei solo prodotti M$ finchè
            campo.
            Disonora la categoria e danneggia il nostro,
            anzi il SUO (visto che crede di essere
            l'unico ad usarlo) amato SW Open Source
            favorendo il *DRAGASACCOCCE PRETORIANO
            MATRIXARO DI REDMOND*.
            Tra le tante petizioni che fa P.I., una per
            impiccarlo no??? (ho rubato questa frase da
            un post di qualche tempo fa di non so chi,
            pardon)

            - Scritto da: robin

            suvvia, esageruma nen

            il buon Alien è solo un po' pittoresco...

            e molte (non tutte) delle cose che dice
            sono

            giuste, anche se la forma il più delle
            volte

            è discutibile (ma forma e sostanza non

            sempre vanno d'accordo)

            'quelli come te mi fanno solamente
            schifo' è

            un commento razzista, sai?





            - Scritto da: PES2


            Ma vatti a nascondere, va!!!


            Sono uno che usa Linux e quelli come
            te mi


            fanno solamente schifo...


            Disonori la categoria! Meno male che
            non


            siamo tutti come te!!!


            Ciao Idi*ta!





            - Scritto da: Alien











            - Scritto da: Gianfranco




            Tu non hai proprio un caz*o da
            fare


            vero?




            passi 6 ore al giorno a scrivere




            st*pidaggini su PI. Vai a
            lavorare



            va.....








            IO LAVORO PISTOL*NE, TE CHE C*ZZ*
            FAI



            PRETORIANO?
          • Anonimo scrive:
            Re: .......UAHHHHHHHHHHHHHHHHHH.....LOL.......
            - Scritto da: PES2
            Ma vatti a nascondere, va!!!
            Sono uno che usa Linux e quelli come te mi
            fanno solamente schifo...
            Disonori la categoria! Meno male che non
            siamo tutti come te!!!
            Ciao Idiota!
            VATTI A NASCONDERE TE PRETORIANIO MASTERIZZATO IN ANONIMO.STENDITORE DI CORTINE FUMOGENE.P.R. DEL DRAGASACCOCCE DI REDMOND.LINUX VIVRA' NONOSTANTE Alien O PEGGIO ANCORA DEGLI ATTACCHI CHE STA' PORTANDO IL TUO PADRONE DRAGASACCOCCE.AVETE INIZIATO L' ATTACCO IL GRANDE STILE COME HO GIA' DETTO IN UN PRECEDENTE POST.VATTI A VEDERE IL NY TIMES DI OGGI.SARETE DISTRUTTI PRETORIANI.
    • Anonimo scrive:
      Re: .......UAHHHHHHHHHHHHHHHHHH.....LOL.......
      HAHAHHAHA.. sei troppo il meglio Alien :)- Scritto da: Alien
      Reply ROT-LOL.
      PARRUCCONI MASTERIZZATI CHE VI SIETE
      SBRICIOLATI IL CERVELLO A SPIEGARE AL MONDO
      SU ANCHE SU PI CHE Win2000 ERA BLINDATO E
      IMPENETRABILE.
      PRETORIANI DI REDMOND SCATENATI ALL' ATTACCO
      DEI SO/SW OPEN SOURCE ACCAMPANDO UN SACCO DI
      ARGOMENTI ASTRUSI E FANTASTICI DIMENTICANDO
      CHE I SO/SW OPEN SOURCE SONO AFFIDABILI
      SEMPLICEMENTE PER 2 FATTORI:
      1) CODICE LIBERAMENTE DISTRIBUITO CHE
      CONSENTE UN CONTROLLO GLOBALE DA PARTE DI
      TUTTI.
      2) SICUREZZA INTRINSECA DIPENDENTE DAL
      CODICE DISTRIBUITO.
      QUESTI SONO I VERI PUNTI DI FORZA DEI SO/SW
      OPEN SOURCE E CHE DARANNO NOTTI INSONNI AL
      DRAGASACCOCCE DI REDMOND.
      TUTTO IL RESTO SONO CAZZATE.
      MA QUANTO CI VORRA' ANCORA PER FARE ENTRARE
      QUESTI SEMPLICI CONCETTI NELLA CAPOCCIA DEI
      PARRUCCONI MASTERIZZATI SysAdmin DELLE
      AZIENDE PER CUI LAVORANO?!!!!!
      MAI TROVATO UN' AZIENDA CHE SI FACCIA
      DRAGARE LE CASSE INFISCHIANDOSENE; ALLORA
      C'E' QUALCHE COSA D' ALTRO CHE NON VA' NEI
      MANICI.
      MA A QUANTO CAZZO DI $ LO COMMERCIALIZZA IL
      DRAGASACCOCCE DI REDMOND Win2000?
      NOCCIOLINE??? NON CREDO.
      QUINDI, SE E' VERO CHE 1+1 FANNO 2, VOI,
      PARRUCCONI MASTERIZZATI E IL DRAGASACCOCCE
      DI REDMOND, RACCONTATE UN SACCO DI
      FREGNACCE.

    • Anonimo scrive:
      Re: .......UAHHHHHHHHHHHHHHHHHH.....LOL.......
      Scemo chi perde tempo con i troll.8- Scritto da: Alien
      Reply ROT-LOL.
      PARRUCCONI MASTERIZZATI CHE VI SIETE
      SBRICIOLATI IL CERVELLO A SPIEGARE AL MONDO
      SU ANCHE SU PI CHE Win2000 ERA BLINDATO E
      IMPENETRABILE.
      PRETORIANI DI REDMOND SCATENATI ALL' ATTACCO
      DEI SO/SW OPEN SOURCE ACCAMPANDO UN SACCO DI
      ARGOMENTI ASTRUSI E FANTASTICI DIMENTICANDO
      CHE I SO/SW OPEN SOURCE SONO AFFIDABILI
      SEMPLICEMENTE PER 2 FATTORI:
      1) CODICE LIBERAMENTE DISTRIBUITO CHE
      CONSENTE UN CONTROLLO GLOBALE DA PARTE DI
      TUTTI.
      2) SICUREZZA INTRINSECA DIPENDENTE DAL
      CODICE DISTRIBUITO.
      QUESTI SONO I VERI PUNTI DI FORZA DEI SO/SW
      OPEN SOURCE E CHE DARANNO NOTTI INSONNI AL
      DRAGASACCOCCE DI REDMOND.
      TUTTO IL RESTO SONO CAZZATE.
      MA QUANTO CI VORRA' ANCORA PER FARE ENTRARE
      QUESTI SEMPLICI CONCETTI NELLA CAPOCCIA DEI
      PARRUCCONI MASTERIZZATI SysAdmin DELLE
      AZIENDE PER CUI LAVORANO?!!!!!
      MAI TROVATO UN' AZIENDA CHE SI FACCIA
      DRAGARE LE CASSE INFISCHIANDOSENE; ALLORA
      C'E' QUALCHE COSA D' ALTRO CHE NON VA' NEI
      MANICI.
      MA A QUANTO CAZZO DI $ LO COMMERCIALIZZA IL
      DRAGASACCOCCE DI REDMOND Win2000?
      NOCCIOLINE??? NON CREDO.
      QUINDI, SE E' VERO CHE 1+1 FANNO 2, VOI,
      PARRUCCONI MASTERIZZATI E IL DRAGASACCOCCE
      DI REDMOND, RACCONTATE UN SACCO DI
      FREGNACCE.

  • Anonimo scrive:
    ROTFLAMAO!
    Bisognerebbe coreggere la pubblicita che c'e in giro: al posto di Unico Modo per violare Win2K...Per i newbie: ROTFLAMAO sta per Rolling On The Floor Laughing And My Ass Out
  • Anonimo scrive:
    un altro SOLO MODO PER VIOLARE WINDOWS2000
    "un altro *SOLO* MODO PER VIOLARE WINDOWS2000"UAZ UAZ UAZ!!! HA HA HA!!!!!!Davanti a casa mia campeggia un terrificante cartellone con 2 versioni della mega pubblicità di Win2000 ... HA HA!!!!!Scommetto che se vado su www.bastardidentro.com ce ne sono già di versioni "veritiere" ... HA HA!!!!!!!!!C'è un solo modo per NON violare Win2000 ... essere caritatevoli verso dei poveri lavoratori sfruttati...
    • Anonimo scrive:
      Re: ROTFL!
      P.S. Qualcosa mi dice che fra un po' vedremo un certo numero di messaggi scritti in maiuscolo :-)come volevasi dimostrare...stanno cominciando i post in maiuscolo :-)) :-)) N.B. io provedo che fra poco tempo una qualche creatura proveniente da un qualche altro sistema solare e protagonista di una nmota serie di film si farà viva...
    • Anonimo scrive:
      C'è un solo modo per violare Win2k, ACCENDERLO!!
      Che vergogna!Da questi commenti sembrano scomparsi i vivaci sostenitori del Nano di Redmond... dove si saranno nascosti? Probabilmente si sono precipitati a mettere il tappo?
      • Anonimo scrive:
        Re: C'è un solo modo per violare Win2k, ACCENDERLO!!
        O forse stanno solo lavorando per poter sfamare chi come voi passa il tempo a lavorare gratis per la comunità linux..- Scritto da: Alessio Cecchin
        Che vergogna!

        Da questi commenti sembrano scomparsi i
        vivaci sostenitori del Nano di Redmond...
        dove si saranno nascosti? Probabilmente si
        sono precipitati a mettere il tappo?
        • Anonimo scrive:
          Re: C'è un solo modo per violare Win2k, ACCENDERLO!!
          - Scritto da: Gianfranco
          O forse stanno solo lavorando per poter
          sfamare chi come voi passa il tempo a
          lavorare gratis per la comunità linux..oho... uno di quelli che pensano che con l'opensource non si guadagna...e allora spiegami come mai il mondo e' pieno di web desiger che non mi risulta siano poveri in canna ma che mi risulta che rilascino il proprio lavoro OPENSOURCE (cliccare apri sorgente del documento per vederlo da soli)
        • Anonimo scrive:
          Re: C'è un solo modo per violare Win2k, ACCENDERLO!!
          - Scritto da: Gianfranco
          O forse stanno solo lavorando per poter
          sfamare chi come voi passa il tempo a
          lavorare gratis per la comunità linux..
          Meno male che ci siete voi che *LAVORATE* e ci sfamate......a proposito...avrei giusto un paio di fatturette da pagare...se gentilmente mi dai il tuo c/c, faccio fare a te l'addebito...grazie....come dicono a Bolzano: ...ma jatevenne !!!
        • Anonimo scrive:
          X GianfranRe: C'è un solo modo per violare Win2k,
          Ehm....nn mi fraintendere La microsoft ha creato degli strumenti potenti, belli e semplici da usare pero' capitolerai sul fatto che nn sono professionali!!! Mio padre ha uno studio commerciale, 10 licenze per office e NESSUN supporto di NESSUN tipo! E' esilarante sentirti rispondere da un addetto dell'help desk della MS che il problema dei crash dipende da altri programmi sul pc o da schede non certificate. Gli spieghi che i tuoi pc sono tutti HP e le uniche schede sono quelle di rete 3Com allora ti rispondono ancora che sono appz strane e tu gli spieghi che sono pc in uno studio commerciale e che nn hai cagate sui pc.....e loro? nn sanno rispondere dicono i service pack ecc ecc. Io che devo risistemare i pc ogni volta che si sputtana qcosa mi sento una "chiavica" a rifare lo stesso lavoro una volta al mese! e allora che faccio??? primo in 3 pc che devono fare dataentry ho installato un sistema alternativo opensource con un office opensource. Nn sara' il top pero' cazzarola!!! se crasha cerco il problema (E' SO SEMPRE DOV'E'!!! beati log) cerco una patch (che e' disponibile entro poche ore, al max qche giorno, dalla scoperta del baco) la scarico aggiorno et voila' finito! Almeno abbatto i costi delle licenze. Entro la fine dell'anno altri 2 pc saranno dirottati su altri OS diversi da MS.....nn solo per questioni economiche ma di praticita'!!! Se un giorno (anche lontano) la Ms si dovesse decidere ad affrontare l'annoso problema dei crash e della sicurezza saro' + che lieto di tornare ad usare sistemi Ms....ma fino ad allora sul server solo Sco Unix (per cui pago licenza e mi offrono l'assistenza per cui pago) e sui pc Os diversi da quelli Ms.......sorry ma la realta' e' cio' che conta nn le varie storielle che ci sono in giro.....se la Ms si decidesse a rivedere alcune componenti dei suoi Os invece di aggiornarli alla cacchio di cane nn avrebbe bisogno di andare contro OpenSource/GPL/Linux/Freeware....avrebbe, senza pubblicita' e senza ostruzionismo, il completo monopolio del sw :)atreyu- Scritto da: Gianfranco
          O forse stanno solo lavorando per poter
          sfamare chi come voi passa il tempo a
          lavorare gratis per la comunità linux..
  • Anonimo scrive:
    ROTFL!
    Vogliamo parlare dei manifesti di microsoft che recitano: "C'e' solo un modo di violare Windows 2000"(o qualcosa del genere...)? Secondo voi sono citabili per pubblicita' inganevole? :) P.s. ROTFL!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: ROTFL!

      Vogliamo parlare dei manifesti di microsoft
      che recitano: "C'e' solo un modo di violare
      Windows 2000"(o qualcosa del genere...)?
      Secondo voi sono citabili per pubblicita'
      inganevole? :) No, non e' ingannevole, era questo "l'unico" metodo per violarlo! :)
      • Anonimo scrive:
        Re: ROTFL!
        - Scritto da: Luca

        Vogliamo parlare dei manifesti di
        microsoft

        che recitano: "C'e' solo un modo di
        violare

        Windows 2000"(o qualcosa del genere...)?

        Secondo voi sono citabili per pubblicita'

        inganevole? :)
        No, non e' ingannevole, era questo "l'unico"
        metodo per violarlo! :)Giusto! Per la denuncia, aspettiamo il prossimo buco. ;)
        • Anonimo scrive:
          Re: ROTFL!
          - Scritto da: IlGrillo


          - Scritto da: Luca


          Vogliamo parlare dei manifesti di

          microsoft


          che recitano: "C'e' solo un modo di

          violare


          Windows 2000"(o qualcosa del
          genere...)?


          Secondo voi sono citabili per
          pubblicita'


          inganevole? :)

          No, non e' ingannevole, era questo
          "l'unico"

          metodo per violarlo! :)

          Giusto! Per la denuncia, aspettiamo il
          prossimo buco. ;)Mmmm !!! Penso sia difficile dimostrare che sia una pubblicita' ingannevole .... In fin dei conti sui cartelloni non sono riportate le "condizioni di prova" (come ad esempio i sw installati). Io credo pero' che le prove siano state fatte direttamente sul CD di installazione ancora incellophanato .... pero' potevano usare un jewel box un po' piu' leggero ... addirittura dover usare un piede di porco .....P.S. Qualcosa mi dice che fra un po' vedremo un certo numero di messaggi scritti in maiuscolo :-)
          • Anonimo scrive:
            [OT] Newbie - che cavolo è ROTFL?
            scusate tutti ma... cosa cavolo è ROTFL?Rapid Ortho Tag Flow Level.Real Option Tension Filarmonic Language.Rename Overflow Titicaca Fanta Lapislazulo.:-DEH????ditemi tutto, amici!
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] Newbie - che cavolo è ROTFL?
            - Scritto da: igniuranto

            scusate tutti ma... cosa cavolo è ROTFL?Rolling On The Floor Laughing
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] Newbie - che cavolo è ROTFL?
            Pare, sembra, si diceRolling On The Floor Laughingpraticamente ci si spancia dalle risate (lo so che non è la traduzione letteraria, però rende l'idea)- Scritto da: igniuranto

            scusate tutti ma... cosa cavolo è ROTFL?

            Rapid Ortho Tag Flow Level.

            Real Option Tension Filarmonic Language.

            Rename Overflow Titicaca Fanta Lapislazulo.



            :-D

            EH????


            ditemi tutto, amici!
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] Newbie - che cavolo è ROTFL?
            Rotolarlsi sul pavimento dalle risate.
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] Newbie - che cavolo è ROTFL?
            ROTFL=Rolling On The Floor Laughingma puoi usare anche:ROFLASTC=Rolling On The Floor Laughing And Scaring The Catche viene da fidonet :)
        • Anonimo scrive:
          Re: ROTFL!
          - Scritto da: IlGrillo
          Giusto! Per la denuncia, aspettiamo il
          prossimo buco. ;)non devi aspettare molto, i bug sui sistemi ms sono puntuali come treni svizzeri
  • Anonimo scrive:
    Bella li'
    Chi e' che diceva che i buffer overflow esisevano solo su linux?Bando alle polemiche, oggi(2 maggio) mi e' arrivato puntualemnte il bolletino microsoft che annunciava questo buco....Subio mi sono precipitato a scaricare la patch e... SORPRESA!!!La patch esisteva anche per la versione italiana di Windows 2000!!Gia' di solito non ritengono necessario a Redmond preparare le pathc anche per altre lingue all'infuori dell'inglese. Cosi' mi ritrovo ad avere un server di produzione con ben 2 patch impossibli da installare per mancanza della patch in italiano!!Hai volgia a far girare il checker che verifica le suddette patch!Stavolta cmq il buco era talmente grave che non volevano fare brutte figure, stavolta.MA ho letto bene? l'hanno trovato 2 settimane fa sto buco? Giusto il tempo di preparare le patch in tutti i linguaggi!!Aspettando le patch che mancano cordialmente saluto.
    • Anonimo scrive:
      "in tutti i linguaggi" ?????? [OT]
      [OT]AAAARGHHHHH!!!!!!il messaggio era abbastanza mal scritto... ma... ARGH! ACCORRUOMO!!!! MIODDIO-SOCCORSO!!!!in altri linguaggi? tipo in C++ ? in Perl?in Fortran, Cobolo, o ADA?"LANGUAGE" è in inglese, figliuolo!si dice lingua, se si intende quello che intendi tu!Scusami infinitamente, lo so che è molto OT e che non si fa ecc ecc ... ma ti prego! Non uccidere la lingua italiana![OT]-------------------------------- Scritto da: Brian
      MA ho letto bene? l'hanno trovato 2
      settimane fa sto buco? Giusto il tempo di
      preparare le patch in tutti i linguaggi!!
      • Anonimo scrive:
        Re:
        A volte non ci si può esimere... ;-)- Scritto da: Off Topix

        [OT]

        AAAARGHHHHH!!!!!!
        il messaggio era abbastanza mal scritto...
        ma...
        ARGH! ACCORRUOMO!!!! MIODDIO-SOCCORSO!!!!


        in altri linguaggi? tipo in C++ ? in Perl?
        in Fortran, Cobolo, o ADA?

        "LANGUAGE" è in inglese, figliuolo!
        si dice lingua, se si intende quello che
        intendi tu!

        Scusami infinitamente, lo so che è molto OT
        e che non si fa ecc ecc ... ma ti prego! Non
        uccidere la lingua italiana!

        [OT]

        -------------------------------
        - Scritto da: Brian

        MA ho letto bene? l'hanno trovato 2

        settimane fa sto buco? Giusto il tempo di

        preparare le patch in tutti i linguaggi!!

      • Anonimo scrive:
        Re:
        Perdono, vista l'ora ero abbastanza in coma.Ma si capisce almeno il senso?- Scritto da: Off Topix

        [OT]

        AAAARGHHHHH!!!!!!
        il messaggio era abbastanza mal scritto...
        ma...
        ARGH! ACCORRUOMO!!!! MIODDIO-SOCCORSO!!!!


        in altri linguaggi? tipo in C++ ? in Perl?
        in Fortran, Cobolo, o ADA?

        "LANGUAGE" è in inglese, figliuolo!
        si dice lingua, se si intende quello che
        intendi tu!

        Scusami infinitamente, lo so che è molto OT
        e che non si fa ecc ecc ... ma ti prego! Non
        uccidere la lingua italiana!

        [OT]

        -------------------------------
        - Scritto da: Brian

        MA ho letto bene? l'hanno trovato 2

        settimane fa sto buco? Giusto il tempo di

        preparare le patch in tutti i linguaggi!!

Chiudi i commenti