L'industria a caccia di start-up

Un sito web e un colosso dei semiconduttori si inventano strategie innovative per finanziare le buone idee. Per far sì che la domanda e l'offerta di capitali di ventura si incontrino nella maniera più semplice e naturale possibile

Roma – Se c’è una ricetta utile a traghettare l’IT fuori dalla crisi, sicuramente in essa sono inclusi i componenti che da sempre fanno parte del patrimonio genetico dell’industria, vale a dire fondi di investimento e nuove idee . E se c’è chi come Microsoft pensa a spendere qualche miliardo in-house , altri si impegnano nel finanziamento e nella ricerca delle suddette idee, offrendo strumenti hi-tech che dovrebbero teoricamente facilitare l’incontro di domanda e offerta di capitali.

Angelsoft mette ad esempio a disposizione un sito web pensato apposta per combinare matrimoni tra neo-imprese e capitali, un filtro telematico pensato per offrire alle start-up un canale privilegiato di accesso a chi è disposto a investire su di loro a certe condizioni di base. Gli utenti del sito hanno la possibilità di cercare in un database che attualmente comprende 450 gruppi di investimento e 1000 venture capitalist , specificando criteri come le dimensioni medie degli investimenti, i termini di un contratto tipo, il settore di interesse, lo storico della distribuzione dei fondi e quant’altro.

E ancora Angelsoft ha studiato la possibilità di visualizzare i profili dei singoli investitori partner dell’iniziativa, e persino la possibilità di contattare i manager delle società attraverso il social networking professionale di LinkedIn . Co-fondata da David Rose, presidente dei New York Angels , Angelsoft riceve mensilmente tra le 2.500 e le 3.000 richieste di fondi da altrettante start-up, ma di queste solo il 3% riesce a ottenere finanziamenti sperati attraverso il portale .

Il mondo delle start-up alla caccia di soldi rimane uno dei più competitivi, nondimeno Rose afferma entusiasticamente che “Fino a ora gli imprenditori non hanno mai avuto accesso a questo genere di strumenti, ma ancora più significativamente, non hanno mai potuto accedere a questo tipo di dati”. Angelsoft si propone come possibile alternativa alla crescente sfiducia dei maggiori gruppi di finanziamento verso le proposte di partnership non richieste, e offre a quei gruppi la sicurezza del blacklisting automatico di chi prova a fare il furbetto chiedendo indiscriminatamente fondi a destra e a manca.

Un’altra idea innovativa nel campo dei finanziamenti alle start-up dal cuore fortemente tecnologico arriva da NVIDIA, il colosso dei co-processori grafici che intende spingere sempre più verso il calcolo parallelo e gli scenari di utilizzo GPGPU (General Purpose GPU) con GPU Ventures Program , una iniziativa pensata appunto per fornire fondi a quelle società che hanno in programma l’utilizzo delle potenti GPU GeForce per ogni genere di applicazione computazionale ad alte prestazioni.

Jeff Herbst, dirigente NVIDIA, conferma che la corporation è alla caccia di società che stiano “costruendo business intorno alla potenza delle GPU”, sia che si tratti di interfacce grafiche, applicazioni come Google Earth (la cui sviluppatrice originaria, Keyhole , ha appunto usufruito dei fondi di NVIDIA), videogame, intelligenza artificiale, fisica, “mondi virtuali” e via di questo passo.

Herbst spinge per l’adozione della piattaforma GPGPU anche in ambiti alquanto diversi dal tradizionale “visual computing”, includendo ad esempio nel lotto “l’esplorazione di giacimenti di petrolio o gas”, uno scenario in cui “l’elaborazione di massicce quantità di dati sismici per individuare il luogo in cui sono conservate le risorse naturali” può giovare della riduzione dei tempi elaborativi calcolabile in “giorni, ore, minuti”, piuttosto che attendere i mesi necessari con le piattaforme di computing CPU-dipendenti. Per tutti questi scenari di impiego dei sistemi GPGPU, NVIDIA è disposta a mettere di tasca propria somme che vanno da un minimo di 500mila dollari a un massimo di 5 milioni.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • nome e cognome XD scrive:
    per gli ignoranti che parlano
    http://it.wikipedia.org/wiki/Ailurus_fulgensper chi dice che è una volpe....è il panda rosso chiamato anche volpe rossa...almeno guardatela wikipedia....
  • Gio scrive:
    panda rosso?
    Panda rosso?
  • LUCFE scrive:
    Ancora con il PANDA ROSSO??? è una VOLPE
    Ma cavolo, scrivete articoli su articoli, riportando notizie che prendete qua e là e poi non riuscite neanhe a capire che Firefox (come dice la parola stessa) è una VOLPE????
    • Alessandro Toso scrive:
      Re: Ancora con il PANDA ROSSO??? è una VOLPE
      Firefox è il nome inglese del Panda minore o Panda Rosso che è un mini panda che somiglia ad una volpe.Anche nel team di Mozzilla quando si è scelto il logo si è caduti in questo equivoco ed infatti il simbolo rappresenta una volpe generando così ulteriore confusione.In Inglese non sono rari questi "misunderstanding"ad esempio l' Orca viene chiamata Killer Whale (Balena Assassina) ma non è una balena....Ciao
      • -ToM- scrive:
        Re: Ancora con il PANDA ROSSO??? è una VOLPE
        - Scritto da: Alessandro Toso
        In Inglese non sono rari questi
        "misunderstanding"ad esempio l' Orca viene
        chiamata Killer Whale (Balena Assassina) ma non è
        una
        balena....

        Ciaoinfatti guidano contromano ma nessuno si lamenta ;)
      • JaSadasdada s scrive:
        Re: Ancora con il PANDA ROSSO??? è una VOLPE
        Secondo wikipedia disambiguation: the Red Panda or the Red Fox, based on a literal translation of the Chinese word 火狐, which refers to either of these species, quindi può benissimo essere una volpe e basta (per quanto a vedere le foto del panda pare lo stesso animale)
      • BLah scrive:
        Re: Ancora con il PANDA ROSSO??? è una VOLPE
        Ah però quella dell'orca non la sapevo! :)
  • ecologista pressappoc hista scrive:
    non so niente
    non "milito" per alcuna compagnia se non per la salumeria nella quale lavoro.non ho un approccio fondamentalista o di idolatria per nulla (magari per la grappa), figurarsi per un browser.vi capisco, siete italiani. c'è il nero e il bianco, il bene e il male, i comunisti e i fascisti, berlusconi e prodi, e tutta un'interminabile sfilza di amenità tristerrime.io ho provato IE, opera, firefox. non ho provato crome.sia chiaro, li ho provati da tizio qualunque che naviga internet normalmente, non li ho testati, voglio solo poter accedere a internet senza rompermi le palle, lascio a voi le browsers wars, preferisco passare il tempo a mettermi le dita nel naso, davvero.per la mia esperienza, e cioè di un povero sfigato che si vede i suoi 5-6 siti al giorno, trovo che firefox sia quello che viaggia meglio, quello più comodo. e non saprei spiegarmi oltre, so che non mi si impalla il pc, che ci mette meno a caricare, che con un click scarico due settimane di XXXXX. e del resto allegramente me ne infotto.se sei come me, se dai a bill gates quello che è di bill gates e a dio quel che è di dio mi permetto di consigliarti firefox, anche perchè dall'articolo, che non ho corroborato di ulteriori indagini e nemmeno lontanamente ci penso a farlo, m'è parso di capire che FF ha un centinaio di raffreddori, mentre IE ha una trentina di tumori.poi oh, ovvio! provateli tutti anche te e vedi cosa ti si addice meglio.peace!
    • Andreabont scrive:
      Re: non so niente
      Quoto XD
    • ecologista pressappoc hista scrive:
      Re: non so niente
      PS. ho letto alcuni commenti, ma mica solo oggi eh, che accusano tutto il sito di prostituirsi alle pubblicità utilizzando titoli troppo pesanti.io non lo so e non mi interessa, PI mi piace ma molto probabilmente, anzi sicuramente, ho meno parametri di giudizio di voialtri che siete più addentro a 'ste cose.però vorrei dire la mia per quel poco che ho avuto modo di percepire.Ascoltavo, come faccio ogni giorno al lavoro, radio popolare.Si parla di qualcosa di ineerente all'IT e il diggei di turno cede la parola a Luca Annunziata. Lo conosco di nome come immagino voialtri, alzo il volume e ascolto. Bè XXXXX, alla fine della chiacchierata il diggei, giustamente anche direi ma è secondario, mette la palla al centro per Luca, permettendogli il marchettone, cioè invitandolo piuttosto esplicitamente a far pubblicità del tutto gratuita a questo sito.Un signore. S'è educatamente rifiutato e congedato.prima di buttar XXXXX, pensate bene a come voi stessi prostituite le vostre vite, il vostro tempo, le vostre risorse.
    • Andrea scrive:
      Re: non so niente
      Direi che se una persona è intelligente, è intelligente anche se non sa cosa sia un browser.
  • cut e paste scrive:
    Ma perché quando P.I.
    Spara ca...te si firmano gli articoli" La Redazione"?Forse perché la con marketta acchiappa fud aumentano le entrate pubblicitarie?Ma la "faccia" di un giornalista non la mettono che sanno già che li sp....amo!PS domani già mi vedo l'articolo su Opera vs Ms, ovvero una critica di Opera all'operato di Ms che per una volta permette di "scollegare" Ie su un suo sitema operatico!Domani troll e fud a iosa!Miiiiiiii, c'è la crisi ma a P.I. non la sentiranno!
  • Andreabont scrive:
    Una domanda...
    Preferite un browser con poche gravi falle che non vengono chiuese se non dopo mesi dalla loro scoperta (IE)Oppure preferite un browser con tanti piccoli errorini che grazie alla comunità opensource vengono chiusi in tempi record???? (Firefox)Poi dite quello che volete, ma l'efficenza del progetto Firefox batte di gran lunga IE....Il fatto che in Firefox ogni minima falla scoperta (il codice è open) venga immediatamente chiusa è indice di sicurezza.Explorer è un codice closed, può essere visionato solo dal bill, chi può dirmi se le falle che hanno trovato sono tutte, bill non sta tutto il giorno a guardare IE, sai quanto gli interessa dei virus a lui, tanto lui gli antivirus li vende.....In può ci mettono anni a chiudere quelle trovate.... viva la sicurezza!!! Faccio in tempo a fare la collezione degli ultimi virus circolanti prima di ricevere la patch...
  • Brando scrive:
    Re: Ma avete letto l'articolo completo??
    Quoto in toto.
  • digifly scrive:
    Re: Ma avete letto l'articolo completo??
    Bravo...ottima risposta. Mi spiace dirlo ma da qui si evince, e mi spiace veramente affermarlo, che forse P.I. e' di parte (ne avevo il sospetto avendo letto altri articoli).
    • jayjay77 scrive:
      Re: Ma avete letto l'articolo completo??
      Non diamo la colpa a PI.... è purtroppo usanza diffusa dell'informazione italiana... dare notizie parziali... male argomentate e un po' tendenziose... mi piacerebbe che chi ha scritto l'articolo commentasse a sua volta tutti i commenti e i dati effettivi dell'articolo...La cosa strana è che lo stesso senso è stato dato ad articoli su Tom's Hardware e altri siti di teconologia... quindi l'altra brutta usanza dell'informazione italiana sembrebbe essere quella di riprendere notizie senza verificarne effettivamente la fonte... e infatti la notizia non ha l'autore!
  • gnulinux86 scrive:
    Re: Ma avete letto l'articolo completo??
    Quoto.
  • freax scrive:
    A tutti quelli che...
    scassano le cosiddette:"Nel passato anno Firefox è risultato vulnerabile a soli tre 0-day (due not critical e un less critical), corretti in un arco temporale che va dai 15 agli 80 giorni.Internet Explorer, al contrario, è risultato vulnerabile a sei 0-day, tre dei quali non ancora corretti; la severità varia da not critical/less critical (uno/tre bug) a moderate/high (uno/uno), con tempi di correzione variabili tra 78 e 294 giorni."leggete:http://www.oneopensource.it/10/03/2009/firefox-piu-bug-eppur-piu-sicuro/
    • chicco scrive:
      Re: A tutti quelli che...
      - Scritto da: freax

      leggete:

      http://www.oneopensource.it/10/03/si come no, proprio una fonte imparziale...
      • gnulinux86 scrive:
        Re: A tutti quelli che...
        Di fronte a dati certi, cosa centra l'imparzialità?leggi:http://secunia.com/advisories/product/12366/?task=statistics_2008http://secunia.com/advisories/product/19089/?task=statistics_2008
      • Andreabont scrive:
        Re: A tutti quelli che...
        Sono dati che la stessa microsoft conferma, basta andare sul sito ucciciale e visionare la data del rilaschio della patch.Quello imparziale sei tu.
      • freax scrive:
        Re: A tutti quelli che...
        il solito utente che non si registra per non fare figure degne della sua intelligenza ;)complimenti
  • Joliet Jake scrive:
    Opera
    Al solito alla fine il migliore resta sempre Opera! (love) :p :p :p
  • logicaMente scrive:
    Re: Ma avete letto l'articolo completo??
    - Scritto da: jayjay77
    Se vogliamo fare demagogia facciamola... direi
    solo che non si può prendere da un articolo
    complesso e ben argomentato solo uno spunto
    senzazionalistico... Ti quoto in pieno.Già in passato i report di Secunia (dati grezzi) sono stati presi a pretesto per trarre delle conclusioni assolutamente sballate.Pane per i troll.
    • jayjay77 scrive:
      Re: Ma avete letto l'articolo completo??
      in effetti sembra solo il classico post genera flame... e intanto i contatori delle visite vanno avanti
  • Ste scrive:
    Alla lunga vincerà Google Chrome
    Chi non vorrà proprio usare Internet Explorer alla lunga userà Google Chrome. Il progetto è molto giovane (la versione stabile ha appena tre mesi...) e già è migliore rispetto a Firefox. E' già più veloce e migliore nell'interpretazione delle pagine (ancora siamo alla versione 1.0.154.48), in futuro non oso pensare cosa diventerà...Paradossalmente ancora manca...la Google toolbar! :o
    • pabloski scrive:
      Re: Alla lunga vincerà Google Chrome
      direi che vinceranno i browser basati su Webkit...poi chiaramente Chrome ha la macchina mediatica di Google dietro, che Arora, ad esempio, non ha
      • advange scrive:
        Re: Alla lunga vincerà Google Chrome

        direi che vinceranno i browser basati su
        Webkit...poi chiaramente Chrome ha la macchina
        mediatica di Google dietro, che Arora, ad
        esempio, non haUn paio di mesi fa lessi dell'intenzione di Google di buttare Chrome sul mercato OEM: se lo facesse seriamente partirebbe con un grandissimo vantaggio.Comunque non è detto che future release di Gecko non colmino il gap con Webkit: fino a qualche anno fa Opera sembrava irragiungibile come velocità... Insomma non sarei così netto con certe affermazioni sui motori di rendering.
    • Faustino scrive:
      Re: Alla lunga vincerà Google Chrome
      No plugin/moduli no party. E parliamoci chiaro, pensate che google su chrome implementerà mai AdBlock?...
  • Darth Vader scrive:
    Fossi un FF-fan, non mi preoccuperei
    Internet Explorer è diventato il browser più diffuso quando era di gran lunga meno funzionale di oggi e aveva un grna numero di vulnerabilità in più. Questo significa che la gente non sceglie il browser secondo lo stesso metro con cui lo fa un geek. Pertanto, se anche è stato ormai acclarato che la storia del browser-roccia intrinsecamente sicuro è la solita balla da anti-MS non vi preoccupate: non inciderà minimamente sulla difusione di FF.La moda, l'introduzione di frequenti novità, l'essere "alternativi"... quella è la vera forza che fa in modo che la gente scelga un oggetto ormai commodity come il browser al posto di un altro. Un po' come il telefono (iPhone, vi dice niente?)
  • Mr.Bil scrive:
    Mah sarà anche così ma guardo ai fatti
    Sarà che Firefox è il browser con piu vulnerabilità...se lo dicono loro mi fido...fatto sta che sono almeno 7 anni che lo adopero personalmente, e dove possibile lo installo ai miei clienti...e guarda caso dove è installato Firefox e educato il cliente ad adoperare Firefox (utilizzare IE solo nei casi ci siano problemi di siti incompatibili) non ho mai avuto problemi di virus, popup con donne nude che vengono fuori, activex malevoli che fanno cio che gli pare ecc... anzi dirò di piu, l'accoppiata vincente è Firefox e Thunderbird. Poi magari all'interno dei suddetti programmi è installato codice spia, che viola la privacy e quant'altro, ma questo non è dato a sapere all'utente finale, il quale si preoccupa che il suo computer funzioni bene...se vuole guardarsi 2 tette su internet, con Firefox può andar tranquillo che non prende cose strane ecc... il discorso privacy, è un po un'utopia, perchè se non è il browser a creare vulnerabilità, ci sarà sicuramente qualche altro programma installato a far cadere il muro della privacy
    • Andrea scrive:
      Re: Mah sarà anche così ma guardo ai fatti
      "è installato codice spia, che viola la privacy e quant'altro, ma questo non è dato a sapere all'utente finale"è un programma opensource... se ci fosee codice spia lo saprebbero tutti. Comunque fai bene a usare alternative ad Explorer :)
  • Asbesto scrive:
    Era ora!
    Dopo tante parole più o meno tecniche, bandiere sventolate, botte e risposte, finalmente la realtà: nussuno è perfetto, ma i fatti dimostrano quello che gli "antimicrosoft" cercano di coprire inutilmente. Infatti (nonstante i difetti e i limiti) IE rimane un buon browser; a condizione di avere l'ultima versione e aggiornarlo alle ultime patch. Tutto il resto "è noia".
    • gnulinux86 scrive:
      Re: Era ora!
      Internet Explorer un buon browser!? :| Come? è l'unico browser a soffrire di vulnerabilità extremely oltre ad avere falle irrsolte:http://secunia.com/advisories/product/12366/?task=statistics_2008é il browser che rispetta meno gli standard web:http://en.wikipedia.org/wiki/Acid3è il browser peggiore anche per quanto riguarda le performance:http://news.softpedia.com/news/Safari-4-Kills-IE-7-Firefox-3-SunSpider-Benchmark-105376.shtml-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 marzo 2009 13.24-----------------------------------------------------------
      • Steve Austin scrive:
        Re: Era ora!

        è il browser peggiore anche per quanto riguarda
        le
        performance:

        http://news.softpedia.com/news/Safari-4-Kills-IE-7Sugli altri test non discuto, ma sulla velocità... ho i miei dubbi che la performace sia così negativa, sembra un po un test pilotato a far apparire non solo IE7 e IE8 ma anche FF3 anche Opera come browers lenti.Mi sembra strano.Anche perché neavigando sul web non ho notato differenze di prestazioni apprezzabili (durante la navigazione) tra FF3 e IE7.Mi sembra pubblicità per Safari...
        • advange scrive:
          Re: Era ora!

          Sugli altri test non discuto, ma sulla
          velocità... ho i miei dubbi che la performace sia
          così negativa, sembra un po un test pilotato a
          far apparire non solo IE7 e IE8 ma anche FF3
          anche Opera come browers
          lenti.
          Mi sembra strano.Per rendertene conto devi navigare su siti che fanno un uso molto pesante di tecnologie come AJAX e affini. Per esempio io uso una pagina con 5 form fatte con FCKEditor: con FF3 l'apertura è istantanea, con IE7 sto lì qualche secondo ad aspettare.
          • Steve Austin scrive:
            Re: Era ora!
            Rimango dubbioso anche perché si parla di 42 volte!!! mica valori da ridere, ormai la guerra fra browser é ricomiciata come negli anni 90 e pur di mangiare share alla concorenza se ne scrivono di tutti i colori.Aggiornamento: l'ho lanciato sul PC (3ghz single core)e si impianta un test che si chiama string: base64 e sempre su string: validate-input il che mi fa pensare che sia ottimizzato ad hoc per safari 4.(perde tutto in questi 2 test negli altri il piccolo 3ghz winxp da via al mac con safari 3 ff3 dualcore a 2ghz intel)
          • gnulinux86 scrive:
            Re: Era ora!
            Si ma stiamo parlando di un SunSpider Test, i valori espressi sono in "ms".
          • Steve Austin scrive:
            Re: Era ora!
            - Scritto da: gnulinux86
            Si ma stiamo parlando di un SunSpider Test, i
            valori espressi sono in
            "ms".Ho capito, provalo e vedrai che sono solo 2 dei circa 20 test che su IE vanno lenti. Sa di furbata per far scaricare Safari 4
          • gnulinux86 scrive:
            Re: Era ora!
            Anche se fosse una furbata il succo non cambia, IE è sempre nelle ultime posizioni, quando si tratta di performance.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 marzo 2009 16.08-----------------------------------------------------------
          • advange scrive:
            Re: Era ora!

            Rimango dubbioso anche perché si parla di 42 volte!!!Si tratta di test particolari; d'altro canto l'esempio che ti ho riportato sembra confermare la cosa."Istantaneo" al mio occhio quanto potrà essere? Diciamo 100ms?IE ad occhio sembra ci metta 3 o 4 secondi: direi che sempre "ad occhio" ci siamo.Ripeto: per la maggior parte delle attività in rete è quasi indifferente la velocità; però quanto più si spingerà verso un pervasivo utilizzo degli script (questa sembra la direzione) tanto più aumenterà il bisogno di velocità. Una buona prova che puoi fare da te è quella di Google Docs...
        • gnulinux86 scrive:
          Re: Era ora!
          Non è una novità che Internet Explorer sia il browser meno performante in assoluto.Il web è pieno di benchmark, che dimostrano l'inferiorità di IE, come quello che ti ho mostrato io.Mentre Opera,Firefox,Chrome e Safari, sul piano delle perfomance se la giocano alla pari a colpi di nuove versioni, Internet explorer è fermo al palo da diversi anni, la nuova versione 8, ha portato qualche miglioria rispetto la versione 7, ma ciò non basta IE rimane sempre l'ultima ruota del carro.
          • Steve Austin scrive:
            Re: Era ora!
            - Scritto da: gnulinux86
            Non è una novità che Internet Explorer sia il
            browser meno performante in
            assoluto.

            Il web è pieno di benchmark, che dimostrano
            l'inferiorità di IE, come quello che ti ho
            mostrato
            io.

            Mentre Opera,Firefox,Chrome e Safari, sul piano
            delle perfomance se la giocano alla pari a colpi
            di nuove versioni, Internet explorer è fermo al
            palo da diversi anni, la nuova versione 8, ha
            portato qualche miglioria rispetto la versione 7,
            ma ciò non basta IE rimane sempre l'ultima ruota
            del
            carro.Prova il test vedrai che solo in 2 punti (manipolazione di stringhe anche se non so cosa faccia nel dettaglio) il test per XP si incanta fino ad avere una prestazione di 100 volte più bassa.Sembra siano andati a cercare il pelo nell'uovo.Anche perché sotto c'é: "Download Safari 4 Beta (Free)"Io questo tipo di comunicazione la chiamo "guerilla marketing"...
          • gnulinux86 scrive:
            Re: Era ora!
            I risutato dei benchmark variano a secondo dell'hardware della macchina in questione, anche se io lo faccio adesso non otterò lo stesso risultato.Puoi fare tutti i test e le prove che vorrai ma IE risulterà sempre ultimo, in confronto gli altri browser.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 marzo 2009 16.05-----------------------------------------------------------
    • Giambo scrive:
      Re: Era ora!
      - Scritto da: Asbesto
      IE rimane un buon browser; a condizione
      di avere l'ultima versione e aggiornarlo alle
      ultime patch. Tutto il resto "è
      noia".No. IE ha falle aperte e non ancora patchate. IE non rispetta gli standard.Come fai a dire che e' un buon browser ?
      • Andrea scrive:
        Re: Era ora!
        semplicemente non ha una cultura informatica, ma non è con gli insulti che si migliorano le conoscenze della gente...
    • rockroll scrive:
      Re: Era ora!
      - Scritto da: Asbesto
      Dopo tante parole più o meno tecniche, bandiere
      sventolate, botte e risposte, finalmente la
      realtà: nussuno è perfetto, ma i fatti dimostrano
      quello che gli "antimicrosoft" cercano di coprire
      inutilmente. Infatti (nonstante i difetti e i
      limiti) IE rimane un buon browser; a condizione
      di avere l'ultima versione e aggiornarlo alle
      ultime patch. Tutto il resto "è
      noia".Hai ragione, nessuno è perfetto, ma tutto il resto (di quel che dici) non solo è "noia", ma è noia palesemente di parte.
  • Malpensato scrive:
    Alle volte
    ...penso davvero che PI scriva notizie per generare flame (e visite e banner visti) nei commenti. La notizia è vera e vecchia di qualche giorno, il modo di esporla invece è solo di PI. Basti pensare che il report dice chiaramente che le falle di IE sono in media più gravi di quelle di FF e Safari, e PI glissa con un "c'è sempre da considerare che"
  • gnulinux86 scrive:
    Internet Explorer=browser insicuro.
    Bisogna tenere presente, la pericolosità delle falle, in quanto tempo vengono risolte e quante ancora di esse sono aperte e dai dati forniti da Secunia, l'unico browser soggetto a falle Extremely(il grado di pericolosità massimo) ed ad avere falle ancora non risolte è solo Internet Explorer:http://secunia.com/advisories/product/12366/?task=statistics_2008http://secunia.com/advisories/product/19089/?task=statistics_2008http://secunia.com/advisories/product/10615/?task=statistics_2008Gli altri browser come Firefox ed Opera, oltre a non essere soggetti a falle Extremely, non hanno falle irrisolte e quando viene scoperta una falla essa viene risolta in tempi brevi, tutto l'opposto di Internet Explorer.
  • Numega scrive:
    Conclusoni Sballate
    L'ha già detto qualcuno, ma lo ribadisco perché non cada nel dimenticatoio sommerso dai commenti inutili.Leggete con attenzione:Opera = 30Safari = 32IE = 31Tre software closed source che vantano praticamente lo stesso numero di vulnerabilità: circa 30. E non è affatto strano.Firefox sta in cima con 115 perché il codice sorgente è alla portata di tutti, quindi è possibile scovarne di più.Di converso non sapremo mai la reale presenza di bug negli altri browser finché qualcuno - oltre i "proprietari" - non potrà sbirciare i sorgenti.
    • Asbesto scrive:
      Re: Conclusoni Sballate
      Chiacchiere. La realtà è che se un browser ha meno vulnerabilità scoperte allora è meglio. Se... però... ma...tutte parole inutili.
      • orcoipod scrive:
        Re: Conclusoni Sballate
        ma non dirne più, l' importante è che quelle scoperte siano chiuse alla svelta e più se ne trovano meglio è!!!svegliati
      • -ToM- scrive:
        Re: Conclusoni Sballate
        - Scritto da: Asbesto
        Chiacchiere. La realtà è che se un browser ha
        meno vulnerabilità scoperte allora è meglio.
        Se... però... ma...tutte parole
        inutili.Superchiacchiere. la realtà è che domani una vulnerabilità NON ancora scoperta salta fuori e manda a puttane qualche banca.
  • dovella scrive:
    Per Firefox un 2008 colabrodo
    Per Firefox un 2008 colabrodo (rotfl)http://www.tomshw.it/news.php?newsid=17316
    • Steve Austin scrive:
      Re: Per Firefox un 2008 colabrodo
      - Scritto da: dovella
      Per Firefox un 2008 colabrodo (rotfl)
      http://www.tomshw.it/news.php?newsid=17316concordo con te però IE+activex sono un tunnel di epiche dimensioni a confronto
    • MAH scrive:
      Re: Per Firefox un 2008 colabrodo
      come al solito,quando un progetto opensource assume certe dimensioni,collassa.
      • Undertaker scrive:
        Re: Per Firefox un 2008 colabrodo
        - Scritto da: MAH
        come al solito,
        quando un progetto opensource assume certe
        dimensioni,
        collassa.Allora Vista é opensource, secondo te ?
      • gnulinux86 scrive:
        Re: Per Firefox un 2008 colabrodo
        Fammi capire Firefox, che non hai mai avuto falle di gravità extremly e non ha falle irrisolte sarebbe collasato?http://secunia.com/advisories/product/19089/?task=statistics_2008Mi domando allora Internet Explorer con le sue falle extremely e falle ancora non risolte, come è morto?http://secunia.com/advisories/product/12366/?task=statistics_2008
    • -ToM- scrive:
      Re: Per Firefox un 2008 colabrodo
      - Scritto da: dovella
      Per Firefox un 2008 colabrodo (rotfl)
      http://www.tomshw.it/news.php?newsid=17316dall'articolo: Una grave lacuna di questo report riguarda, a nostro giudizio, la mancata distinzione del livello di gravità di una falla. Inoltre bisognerebbe andare a controllare quale delle 115 vulnerabilità è stata effettivamente sfruttata da malintenzionati. Fermi, non stiamo cercando di portare avanti una strenua difesa di Firefox, ma le domande sono legittime e quantomeno l'unico neo imputabile alla fondazione è lo scorso lavoro di debug fatto sul software
    • jayjay77 scrive:
      Re: Per Firefox un 2008 colabrodo
      Peccato che tra i plugin IE batta Firefox 366 a 1... quindi se sommiamo il tutto IE doppia nettamente FF!
      • chicco scrive:
        Re: Per Firefox un 2008 colabrodo
        - Scritto da: jayjay77
        Peccato che tra i plugin IE batta Firefox 366 a
        1... un browser deve fare da browser e basta, i plug-in di Firefox servono solo per sopperire alle lacune che ha e molto spesso introducono più falle del browser stesso, non sono tutte rose e fiori...
        • jayjay77 scrive:
          Re: Per Firefox un 2008 colabrodo
          non hai idea di cosa siano gli ActiveX quindi.....Plug In Java - ActiveXPlug In Flash - ActiveXPlug In Shockwave - ActiveXPlug In per MSN - ActiveXOutlook Web Acess - ActiveXVuoi che continui?Sei sicuro che senza tutte queste funzionalità "avanzate" il tuo browser riesca a fare solo il browser?
        • jayjay77 scrive:
          Re: Per Firefox un 2008 colabrodo
          Ah e poi....dici che i plug in introducono più falle che altro... ma se è stata scoperta una sola falla su un plugin di firefox in tutto il 2008?!?Ma le leggete le notizie o parlate per partito preso?!?!?!Ecchecc....
    • advange scrive:
      Re: Per Firefox un 2008 colabrodo
      Inutile che ti fingi dovella: quello vera usa e sponsorizza FF: abbiamo i post che lo testimoniano.(troll)
  • ninjaverde scrive:
    Script
    Tutti lì a fare script quasi sempre inutili ai fini di una buona estetica della navigazione.Sicuramente è lì il posto dove si annidano le più pericolose vulnerabilità.Di questo però non se ne parla: come mai?Eppure per creare immagini in movimento basta una sequenza gif o simili, senza attivare script che possono essere potenzialmente dannosi, o per lo meno lo sono se si fanno appositamente per scaricare porcherie sull'utenza.Poi ecco che si fanno valutazioni di questo tipo, che non salvano nessuno nè Firefox nè IE o altri, poichè uno interviene prima un altro dopo ecc. ma questo non cambia niente, è ovvio che vi sono vulnerabilità che spesso possono passere inosservate e si scoprono dopo e si rimedia ancora dopo.
    • Steve Austin scrive:
      Re: Script
      - Scritto da: ninjaverde
      Tutti lì a fare script quasi sempre inutili ai
      fini di una buona estetica della
      navigazione.Senza script P-I non ti funzionerebbe, alcuni sono soloXXXXXtine grafiche altri, tipo googlemaps, sono necessari per il caricamento dati senza doverlo fare per tutta la pagina, ovvero facendo rispariamre un sacco di tempo inutile alla navigazione.
      • ninjaverde scrive:
        Re: Script
        Beh certo... devo ammettere che per certe cose possono servire... ma sono anche causa di vulnerabilità.E trovo che spesso se ne fa un uso superfluo...Se uso l'estensione su Firefox del blocco script, quasi sempre mi trovo nelle condizione di dover poi permettere script per vedere cosa c'è su un sito, che poi vedo che servono solo per far "ballare" figurine nel 90% dei casi.
  • ninjaverde scrive:
    SECUNIA?
    :|Nome da vampiro! :o
  • mak77 scrive:
    Qualcuno ha letto il documento?
    Spero qualcuno si sia preso la briga di leggere il documento originale di Secunia:Window of exposureNumero di giorni in cui gli utenti sono stati a rischio a seguiro della pubblicazione di una falla:Internet ExplorerSA30857 Moderate 110
    • advange scrive:
      Re: Qualcuno ha letto il documento?

      Spero qualcuno si sia preso la briga di leggere
      il documento originale di Secunia:Io: http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2570811&m=2571056#p2571056
  • fulcrum scrive:
    Nella contesa...
    ...tra IE e Firefox (e relativi "supporters") mi chiamo fuori.Credo di essere uno dei pochi a utilizzare Opera (dai tempi di Windows 3.11).E mi ci trovo veramente bene... :-)Cordiali SalutiFulcrum
  • Andrea scrive:
    OPENSOURCI AL TAPPETO!!!
    Hahahahah, già li vedo!!! Orde di pinguinazzi e opensorci, disperati, mentre cercano di tappare le voragini che si aprono sotto i loro piedi, calzanti i sandali mefitici del Barbapuzza Cantinaro.Siete al tappeto!!! Col sedere per aria!!! E sta arrivando il Grande Ballmer a spedirvi in cantina, a calci in XXXX!!!!Questo è l'anno di Linus Torvalds sotto un ponte...Dio come godo!!!(win)Windows 7 for ever!!!(win)(win)Andrea Win(win)
    • Giambo scrive:
      Re: OPENSOURCI AL TAPPETO!!!
      Ti do un "sufficiente", ma solo come incoraggiamento :S ...
    • Obleix scrive:
      Re: OPENSOURCI AL TAPPETO!!!
      Tks. Vedoc he anche ilk tuo ultimo neurone si e' rotto gli zebedei di te e ti ha lasciato, eh??Ciao, decerebrato....
  • UOOO scrive:
    UOOOO...
    XXXXX DIO !
  • xeniun scrive:
    Più innovazione = più rischio di bug
    Si fa presto a usare metri imparziali per screditare uno o l'altro progetto.IE è lo stesso da decenni tranne che per poche modifiche alla gui e qualche rattoppo per integrarlo il più possibile a Windows.Safari è una banalissima GUI che si aggiorna di tanto in tanto perché tanto il suo motore di rendering ha sviluppo slegato.Chrome ha la scusa del marchio esplicito o implicito di "beta".Opera ha le contropalle ed è già molto avanti con i tempi anche se rimane di nicchia.Firefox invece continua ad introdurre novità con alta frequenza, quindi mi pare più giustificato che un codice sempre nuovo e rinnovato sia più a rischio di bug di un codice a cui non viene mai messo mano se non nella GUI.
    • xxxx scrive:
      Re: Più innovazione = più rischio di bug
      Concordo su questo tema, chissà come mai però non è un discorso valido anche per Microsoft...Ma è noto che nelle cantine...Due pesi... due misure...- Scritto da: xeniun
      Si fa presto a usare metri imparziali per
      screditare uno o l'altro
      progetto.
      IE è lo stesso da decenni tranne che per poche
      modifiche alla gui e qualche rattoppo per
      integrarlo il più possibile a
      Windows.
      Safari è una banalissima GUI che si aggiorna di
      tanto in tanto perché tanto il suo motore di
      rendering ha sviluppo
      slegato.
      Chrome ha la scusa del marchio esplicito o
      implicito di
      "beta".
      Opera ha le contropalle ed è già molto avanti con
      i tempi anche se rimane di
      nicchia.
      Firefox invece continua ad introdurre novità con
      alta frequenza, quindi mi pare più giustificato
      che un codice sempre nuovo e rinnovato sia più a
      rischio di bug di un codice a cui non viene mai
      messo mano se non nella
      GUI.
    • marco scrive:
      Re: Più innovazione = più rischio di bug
      - Scritto da: xeniun
      Si fa presto a usare metri imparziali per
      IE è lo stesso da decenni tranne che per poche
      modifiche alla guiFALSO
      • Sgabbio scrive:
        Re: Più innovazione = più rischio di bug
        No è vero :D Però c'è da dire che graficamente IE è cambiato parecchio solo con IE7.
      • xeniun scrive:
        Re: Più innovazione = più rischio di bug
        Hai mai sviluppato per il web?La miglioria del codice e la quantità e qualità di funzionalità implementate le riscontri mentre progetti.Solo perché un giorno alla Microsoft si son decisi ad implementare per il mondo intero la codifica a 128 bit non significa che abbiano stravolto il codice migliorandolo una buona volta (visto che di rado viene modificato anche il motore di rendering).Da notare anche le ere informatiche che passano tra una versione e l'altra del browser, e parlo di versioni maggiori e non versioni minori che correggono solo errori di programmazione.Gli altri concorrenti fanno molti passi rapidi ed è per questo che oggi si parla di XML/XHTML e CSS 2/3 e tecnologie script non indifferenti.
    • Best scrive:
      Re: Più innovazione = più rischio di bug
      Questa me mancava... :-o
  • Feliciaus scrive:
    Forse potremmo leggerlo così...
    Non entro questa volta nella polemica infinita di quale browser sia meglio, però potremmo interpretare l'articolo in questo modo:Cresce la popolarità di Firefox, crescono di pari passo anche le falle scoperte.Ho la vaga idea che più un sistema sia diffuso e più sia meta ambita da hacker.Se oggi l'IE avesse il 2% della diffusione probabilmente sarebbe quello con meno vulnerabilità scoperte.CiaoFeliciaus
    • Steve Austin scrive:
      Re: Forse potremmo leggerlo così...
      - Scritto da: Feliciaus
      Non entro questa volta nella polemica infinita di
      quale browser sia meglio, però potremmo
      interpretare l'articolo in questo
      modo:

      Cresce la popolarità di Firefox, crescono di pari
      passo anche le falle
      scoperte.

      Ho la vaga idea che più un sistema sia diffuso e
      più sia meta ambita da
      hacker.

      Se oggi l'IE avesse il 2% della diffusione
      probabilmente sarebbe quello con meno
      vulnerabilità
      scoperte.

      Ciao
      FeliciausCredo che la formula sia più coretta sia diffusione*facilità a bucarlo e non solo la semplice diffusione
    • advange scrive:
      Re: Forse potremmo leggerlo così...
      Solita perla winara.Provate un'altra.
    • Andrea scrive:
      Re: Forse potremmo leggerlo così...
      Si ti quoto, hai ragione però:- Non usare hacker, usa un termine corretto, per favore.- FF è open source, è ovvio che è mostruosamente più semplice scoprire (e risolvere) bug.
    • gnulinux86 scrive:
      Re: Forse potremmo leggerlo così...
      Stessa risposta di prima.Bisogna tenere presente, la pericolosità delle falle, in quanto tempo vengono risolte e quante ancora di esse sono aperte e dai dati forniti da Secunia, l'unico browser soggetto a falle Extremely(il grado di pericolosità massimo) ed ad avere falle ancora non risolte è solo Internet Explorer:http://secunia.com/advisories/product/12366/?task=statistics_2008http://secunia.com/advisories/product/19089/?task=statistics_2008http://secunia.com/advisories/product/10615/?task=statistics_2008Gli altri browser come Firefox ed Opera, oltre a non essere soggetti a falle Extremely, non hanno falle irrisolte e quando viene scoperta una falla essa viene risolta in tempi brevi, tutto l'opposto di Internet Explorer.
    • Giambo scrive:
      Re: Forse potremmo leggerlo così...
      - Scritto da: Feliciaus
      Ho la vaga idea che più un sistema sia diffuso e
      più sia meta ambita da
      hacker.Indubbiamente, ma nell'equazione un ruolo importantissimo lo gioca anche la disponibilita' dei sorgenti.Avendo quelli di IE sotto mano, credo che la sua situazione diventerebbe ben piu' disastrata di com'e' gia' ora.
  • Renji Abarai scrive:
    Mezzo pieno e mezzo vuoto...
    Quanto mi sto divertendo stamattina!Notizie su IE e Win che correggono bug:commenti linari = che schifo, falliscono, un colabrodo!Notizie su FF che si corregge i bug ma sono di più:commenti linari = fighi, va come siamo più sicuri, fud fud!Insomma la coerenza non c'è mai da parte di certe persone e da alcuni commenti si evidenzia anche una certa maleducazione da soliti utenti con parecchi post che si sentono in diritto di insultare e si lamentano sempre se poi vengono censurati.Grazie ragazzi!
    • dont feed the troll scrive:
      Re: Mezzo pieno e mezzo vuoto...
      - Scritto da: Renji Abarai
      Quanto mi sto divertendo stamattina!

      Notizie su IE e Win che correggono bug:
      commenti linari = che schifo, falliscono, un
      colabrodo!
      Non è questione di essere linari o meno, IE eWIN sono noti per avere falle di sicurezza molto gravi che venogno corrette in tempi biblici, sono fatti oggettivi che chiunque abbia la competenza minima per comprenderla e la decenza di ammetterlo puo' riconoscere.
      Notizie su FF che si corregge i bug ma sono di
      più:
      commenti linari = fighi, va come siamo più
      sicuri, fud
      fud!I bug sono di + ma tutti di bassa gravità e corretti in fretta.Anche questo è oggettivo, beh sempre che tu abbia le competenze e la decenza di ammetterlo.Ma Renjy, sappiamo bene che non nè le competenze, nè la statura morale per ammetterlo.

      Insomma la coerenza non c'è mai da parte di certe
      persone Si i commessi incompetenti, soprattutto.
      • Renji Abarai scrive:
        Re: Mezzo pieno e mezzo vuoto...
        ciao coda di paglia
        • dont feed the troll scrive:
          Re: Mezzo pieno e mezzo vuoto...
          - Scritto da: Renji Abarai
          ciao coda di pagliama se lo sappiamo tutti che sono io l'oggetto di gran parte dei tuoi rosicamenti abbestia.Sono l'unico che invece di riderti in faccia e bollarti come un poveretto prezzolato cerca di darti la dignità dell'essere umano e cerca di metterti difronte all'assurdità delle tue posizioni.dovresti ringraziarmi.Inoltre se mi vuoi insultare, come fai sempre, perchè non lo fai direttamente?Cos'è non hai nemmeno le palle, oltre che le dignità?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 marzo 2009 10.15-----------------------------------------------------------
          • Renji Abarai scrive:
            Re: Mezzo pieno e mezzo vuoto...
            Impara prima a usare un linguaggio meno offensivo coda di paglia.
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Mezzo pieno e mezzo vuoto...
            - Scritto da: Renji Abarai
            Impara prima a usare un linguaggio meno offensivoQuando tu smetterai di insultarmi, ipocrita e pagliaccio.
          • Steve Austin scrive:
            Re: Mezzo pieno e mezzo vuoto...
            VOGLIO IL SANGUEEEEEE
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Mezzo pieno e mezzo vuoto...
            - Scritto da: Steve Austin
            VOGLIO IL SANGUEEEEEEDa uno come renjy otterrai solo urina nei suoi pantaloni.
          • Renji Abarai scrive:
            Re: Mezzo pieno e mezzo vuoto...
            chi sta insultando chi?Intanto non hai dato ancora una risposta decente.
          • kennozzz scrive:
            Re: Mezzo pieno e mezzo vuoto...
            - Scritto da: Renji Abarai
            chi sta insultando chi?

            Intanto non hai dato ancora una risposta decente.gnulinux86 ti ha risposto con i fatti!!! Sei tu che non hai risposto a gnulinux86...
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Mezzo pieno e mezzo vuoto...
            - Scritto da: Renji Abarai
            chi sta insultando chi?
            Tu, io ti rispondo solo a tono.
            Intanto non hai dato ancora una risposta decente.A quale domanda?
        • advange scrive:
          Re: Mezzo pieno e mezzo vuoto...

          ciao coda di pagliaPerché non rispondi? Non ti sta insultando, non fingere di fare l'offeso, rispondi argomentando.
    • gnulinux86 scrive:
      Re: Mezzo pieno e mezzo vuoto...
      Bisogna tenere presente, la pericolosità delle falle, in quanto tempo vengono risolte e quante ancora di esse sono aperte e dai dati forniti da Secunia, l'unico browser soggetto a falle Extremely(il grado di pericolosità massimo) ed ad avere falle ancora non risolte è solo Internet Explorer:http://secunia.com/advisories/product/12366/?task=statistics_2008http://secunia.com/advisories/product/19089/?task=statistics_2008http://secunia.com/advisories/product/10615/?task=statistics_2008Gli altri browser come Firefox ed Opera, oltre a non essere soggetti a falle Extremely, non hanno falle irrisolte e quando viene scoperta una falla essa viene risolta in tempi brevi, tutto l'opposto di Internet Explorer.
    • Giambo scrive:
      Re: Mezzo pieno e mezzo vuoto...
      - Scritto da: Renji Abarai
      Notizie su IE e Win che correggono bug:[img]http://secunia.com/advisories/graph/?type=sol&period=2008&prod=12366[/img]
      Notizie su FF che si corregge i bug ma sono di
      più:[img]http://secunia.com/advisories/graph/?type=sol&period=2008&prod=19089[/img]
    • pabloski scrive:
      Re: Mezzo pieno e mezzo vuoto...
      beh le metriche sono tre- numero di flaw- gravità dei flaw- velocità di patchingFF è velocissimo nel patching, ha in atto procedure di auditing per cui le falle vengono scovate rapidamente e in gran numero ( a differenza di IE in cui il 30% delle falle sono ignote al pubblico ma note ai cracker che vengono exploit sul mercato nero )infine l'articolo tralascia completamente il parametro gravità e quindi impatto delle falle stesseun bug che permette di corrompere la videata del browser, non è uguale ad uno che permette l'esecuzione remota di codicema pare che a PI quest'info non sia arrivata e vedo che tomshw e l'immancabile hwupgrade seguono a ruota...
    • Best scrive:
      Re: Mezzo pieno e mezzo vuoto...
      A me i linari e firefoxiani fanno un po' anche pena però...
    • logicaMente scrive:
      Re: Mezzo pieno e mezzo vuoto...
      - Scritto da: Renji Abarai
      Quanto mi sto divertendo stamattina!Non ne dubito.
      Insomma la coerenza non c'è mai da parte di certe
      persone Altri sono coerenti SEMPRE e COMUNQUE: difendono il proprio orticello anche contro ogni evidenza ed attaccano gli altri, con gli occhi chiusi, ignorandone le motivazioni e non portandone di proprie.
  • Davide scrive:
    Contati solo i bug pubblici
    Solo Firefox (e forse Safari) rendono pubblici TUTTI i buchi di sicurezza trovati, rendendo possibile ad aziende come Secunia di contarli accuratamente.Con IE e Opera invece non vengono contati i bug scoperti e corretti internamente, che non vengono annunciati all'esterno.Conclusione: con articoli come questi viene punito anziché premiato chi ha uno sviluppo più aperto!
    • Sgabbio scrive:
      Re: Contati solo i bug pubblici
      - Scritto da: Davide
      Solo Firefox (e forse Safari) rendono pubblici
      TUTTI i buchi di sicurezza trovati, rendendo
      possibile ad aziende come Secunia di contarli
      accuratamente.

      Con IE e Opera invece non vengono contati i bug
      scoperti e corretti internamente, che non vengono
      annunciati
      all'esterno.

      Conclusione: con articoli come questi viene
      punito anziché premiato chi ha uno sviluppo più
      aperto!A ma sembra che le falle di sicurezza che vengono corrette in Opera, vengono comunicate.
      • Joliet Jake scrive:
        Re: Contati solo i bug pubblici
        E anche se non è open source, danno molto retta alla numerosa community che c'è dietro per quanto riguarda correzioni, aggiunte, etc...
  • nemo scrive:
    Articolo Inconsistente!
    Mi associo a quanti hanno bollato come FUD questo articolo.Sebbene si faccia riferimento a quanto riportato da Secunia, sia quest'ultima che la redazione omettono di sottolineare alcuni aspetti della "comparazione".Prima di tutto i fatti:i numeri sono quelli e non si possono discutere, ma i "dati" da soli non parlano. Oppure parlano in modo diverso se si trascurano alcune "circostanze".Firefox è OpenSource, quindi è del tutto normale che i bug scoperti siano nettamente superiori ai suoi concorrenti ClosedSource, considerando anche la sua larga diffusione.Quindi il titolo dell'articolo dovrebbe essere corretto o inteso in questo modo:"Firefox è il browser con più vulnerabilità note".Perché diversamente si sarebbe portati a sostenere che quelli di Mozilla non sappiano scrivere codice di qualità rispetto ai propri concorrenti.Una comparativa tra il numero e il peso dei bug si potrebbe fare in modo scientifico solo se Microsoft e Apple rilasciassero i sorgenti dei propri browser. Non sappiamo quanti problemi esistono nel codice di IE e di Safari perché non lo conosciamo e non c'è data possibilità alcuna di conoscerlo.Quindi, paradossalmente si potrebbe concludere in senso contrario rispetto a quanto "suggerito" dall'articolo: ovvero, che Firefox è scritto e/o sviluppato meglio degli altri due browser, perché il codice è conoscibile, si individuano i problemi e li si porta alla luce del sole, dopodiché si "fixano" in tempi più rapidi rispetto alla concorrenza.
    • chicco scrive:
      Re: Articolo Inconsistente!
      - Scritto da: nemo
      Firefox è OpenSource, quindi è del tutto normale
      che i bug scoperti siano nettamente superiori ai
      suoi concorrenti ClosedSourceFALSO. In quanto il 99,99% delle falle di sicurezza si scoprono dai binari e non dai sorgenti.
      • The Mind withCake scrive:
        Re: Articolo Inconsistente!
        - Scritto da: chicco
        - Scritto da: nemo

        Firefox è OpenSource, quindi è del tutto normale

        che i bug scoperti siano nettamente superiori ai

        suoi concorrenti ClosedSource

        FALSO. In quanto il 99,99% delle falle di
        sicurezza si scoprono dai binari e non dai
        sorgenti.chicco, le tue competenze informatiche sono attestate dal patentino europeo di computer, vero? Perché solo uno che ha fatto fatica a prendere l'ECDL potrebbe pensare di trovare meglio le vulnerabilità strutturali guardando il binario che non il codice!!!
  • panda rossa scrive:
    Firefox e' il piu' corretto!
    Dall'articolo si evince quanto segue:Firefox viene corretto e migliorato molto di piu' rispetto ad altri browser e al colapasta per antonomasia.Infatti nello stesso arco di tempo, Firefox ha corretto un centinaio di bachetti.Altri browser hanno corretto decine di bug.Il colapasta invece di stuccare i suoi buchi hanno preferito renderlo disinstallabile (ma solo per finta).
  • Francesco scrive:
    Obbiettività
    Obbiettività, ovvero quello che manca alla maggior parte della gente.Java è il Dio dei linguaggi, stabile come Oracle non c'è nulla, Firefox è una roccia... sono tutte baggianate di cui si pasce chi CREDE nelle verità supreme.Java è un delirio di complessità con più falle del Titanic, Oracle è un prodotto vecchio con una complessità di gestione ed una delicatezza unici, Firefox si scopre che ha più problemi di tutti i suoi concorrenti.Fatevi guidare dai fatti, non dai miti.
    • panda rossa scrive:
      Re: Obbiettività
      - Scritto da: Francesco
      Java è un delirio di complessità con più falle
      del Titanic, Il Titanic non aveva falle.Ha sbattuto contro un iceberg.
      Oracle è un prodotto vecchio con una
      complessità di gestione ed una delicatezza unici,Non mi risulta proprio, ne' che sia vecchio, ne' che sia delicato.
      Firefox si scopre che ha più problemi di tutti i
      suoi concorrenti.Problemi risolti. Capisci la differenza?
      Fatevi guidare dai fatti, non dai miti.I fatti sarebbero la pubblicita'?
      • La Cricca del Dalai Lama scrive:
        Re: Obbiettività
        - Scritto da: panda rossa

        Fatevi guidare dai fatti, non dai miti.
        I fatti sarebbero la pubblicita'?Temo che i "fatti" da cui lui si fa guidare siano quelli che fanno uso di sostanze psicoattive, non si spiegano altrimenti simili deliri.
        • panda rossa scrive:
          Re: Obbiettività
          - Scritto da: La Cricca del Dalai Lama
          - Scritto da: panda rossa



          Fatevi guidare dai fatti, non dai miti.

          I fatti sarebbero la pubblicita'?

          Temo che i "fatti" da cui lui si fa guidare siano
          quelli che fanno uso di sostanze psicoattive, non
          si spiegano altrimenti simili
          deliri.Quindi i "miti" sono quei guru dell'informatica che tutti ammirano e a cui cantano "Sei un mitooo! Sei un mitoooo!"Adesso mi e' tutto chiaro.
        • Super_Treje scrive:
          Re: Obbiettività
          No ahime' non e' riuscito a superare la fase acuta dell'impossessamento Windowsiano.R.I.P. caso francescoAmen !
    • dont feed the troll scrive:
      Re: Obbiettività
      - Scritto da: Francesco
      Obbiettività, ovvero quello che manca alla
      maggior parte della
      gente.

      Java è il Dio dei linguaggi,Mah ha molti pregi e qualche difetto, chi lo ocnosce lo sa.
      stabile come Oracle
      non c'è nulla, E ti sfido a dimostrare il contrario.
      Firefox è una roccia...Il miglior browser disponbile.Questo no nvuol dire sia perfetto.
      sono tutte
      baggianate Forse quando insulti il prossimo in questo modo dovresti anche spiegare perchè.
      Java è un delirio di complessitàE' il linguaggio ad oggetti + facile da usare.
      con più falle
      del Titanic,Fammi un esempio di "falla".
      Oracle è un prodotto vecchio con una
      complessità di gestione ed una delicatezza unici,Oracle è un DBMS relazionale, l'idea di DBMS relazionale è vecchia. Cio' nonostante sono gli unici DB usati e probabilmente usabili nei prodotti reali.Come DBMS relazionale Oracle ha una stabilità invidiabile ed è lo stato dell'arte. E' complesso in quanto completo."Delicato" invece è falso e basta.
      Firefox si scopre che ha più problemi di tutti i
      suoi
      concorrenti.Ma sono tutti poco gravi e tutti risolti in fretta.Eh, se tu sapessi leggerli i dati...

      Fatevi guidare dai fatti, non dai miti.Un fatto, ad esempio, è che tu sia un incompetente.
      • Steve Austin scrive:
        Re: Obbiettività

        E' il linguaggio ad oggetti + facile da usare.


        con più falle

        del Titanic,

        Fammi un esempio di "falla".

        Be java per le falle su win e su mac é famosoApple:http://www.google.it/search?hl=it&safe=off&q=site%3Aapple.com+apple+lista+vulnerabilit%C3%A0+java+&btnG=Cerca&meta=MS:http://www.google.it/search?hl=it&safe=off&q=site%3Amicrosoft.com+lista+vulnerabilit%C3%A0+java&btnG=Cerca&meta=
      • Paul scrive:
        Re: Obbiettività
        - Scritto da: dont feed the troll

        Java è un delirio di complessità

        E' il linguaggio ad oggetti + facile da usare.Quoto tutto a parte questo: Java non è certamente il linguaggio più semplice da usare, ed è rimasto veramente indietro rispetto a suoi principali concorrenti, quali ed esempio C# e Python. Alcune cose, come ad esempio le reflection API, sono ultra-complesse da utilizzare e in tutti gli altri linguaggi si fanno in un terzo delle righe di codice.
    • nomenomen scrive:
      Re: Obbiettività
      Obiettività si scrive con una B sola. E se non hai gli strumenti per capire l'italiano probabilmente non ce li hai neanche per guardare con oggettività alle dinamiche politiche che ci sono dietro al panorama tecnologico e che spesso inducono giornalisti prezzolati alla scrittura di articoli come questo.Ciao e salve
      • gips scrive:
        Re: Obbiettività
        - Scritto da: nomenomen
        Obiettività si scrive con una B sola. E se non
        hai gli strumenti per capire l'italiano
        probabilmente non ce li hai neanche per guardare
        con oggettività alle dinamiche politiche che ci
        sono dietro al panorama tecnologico e che spesso
        inducono giornalisti prezzolati alla scrittura di
        articoli come
        questo.

        Ciao e salveGODO quando qualcuno fa sparate assurde, affonda il colpo a questa maniera per poi ritrovarsi a posizioni invertite...http://enciclopedia.corriere.it/enciclopedia/lemmi/o/obi_/obiettivita_o_obbiettivita.shtmlnon ci vuole una scIenza... sono cose che qualcuno AVREBBE DOVUTO insegnarti alle scuole elementari.... (notare l'uso della I e del tempo verbale)
      • advange scrive:
        Re: Obbiettività

        Obiettività si scrive con una B sola.Si può scrivere con una o con due B, anche se la prima forma è preferibile. Se vuoi dibattere di grammatica, prima impara e poi cambia forum perché qui sei OT.
      • Virgola mobile scrive:
        Re: Obbiettività
        Serve qualche virgola? ,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,Fanne buon uso.
    • Ralf scrive:
      Re: Obbiettività
      - Scritto da: Francesco
      Fatevi guidare dai fatti, non dai miti.Uno di questi fatti è ad esempio che "obbiettività" in italiano si scrive solitamente con una "b" sola.
  • dont feed the troll scrive:
    Puro FUD
    E l'articolo non è nemmeno firmato...
    • Red scrive:
      Re: Puro FUD
      sì, però c'è tanto di link a secunia...
      • dont feed the troll scrive:
        Re: Puro FUD
        - Scritto da: Red
        sì, però c'è tanto di link a secunia...E con questo?
      • advange scrive:
        Re: Puro FUD

        sì, però c'è tanto di link a secunia...Da cui si deduce l'esatto contrario di quanto riportato nell'articolo...
    • La Cricca del Dalai Lama scrive:
      Re: Puro FUD
      - Scritto da: dont feed the troll
      E l'articolo non è nemmeno firmato...Già, almeno Annunziata ci mette il suo faccione.Ma il Direttore è poi tornato da quel viaggio oppure è sucXXXXX qualcosa che non è stato ancora reso pubblico?
      • Steve Austin scrive:
        Re: Puro FUD
        - Scritto da: La Cricca del Dalai Lama
        - Scritto da: dont feed the troll

        E l'articolo non è nemmeno firmato...

        Già, almeno Annunziata ci mette il suo faccione.

        Ma il Direttore è poi tornato da quel viaggio
        oppure è sucXXXXX qualcosa che non è stato ancora
        reso
        pubblico?Adesso é direttrice...
    • xxxx scrive:
      Re: Puro FUD
      FUD?Certo, se però si fosse parlato male di IE allora tutti a decantare la validità dell'articolo...Due pesi... due misure...- Scritto da: dont feed the troll
      E l'articolo non è nemmeno firmato...
    • dont feed the troll scrive:
      Re: Puro FUD
      - Scritto da: dont feed the troll
      E l'articolo non è nemmeno firmato...E, dimenticavo, io sono un trollone.
      • dont feed the troll scrive:
        Re: Puro FUD
        - Scritto da: dont feed the troll
        - Scritto da: dont feed the troll

        E l'articolo non è nemmeno firmato...
        E, dimenticavo, io sono un trollone.Ma quanto te rode?
        • dont feed the troll scrive:
          Re: Puro FUD
          - Scritto da: dont feed the troll
          - Scritto da: dont feed the troll

          - Scritto da: dont feed the troll


          E l'articolo non è nemmeno firmato...

          E, dimenticavo, io sono un trollone.

          Ma quanto te rode?Mi rode tantissimo, del resto l'ho ammesso che sono un troll e bambinetto viziato senza speranza...
  • Andrea Rossi scrive:
    PANDA BECCA I VIRUS !!!
    Ho sempre consigliato ai miei amici XXXXXXXXX (col computer s'intende)di usare firefox per fare le loro ricerche nei siti XXXXX e così via!Con IE c'era meno rischio andare a XXXXX africane senza profilattico per intendersi.Il problema è che questi utonti diciamo la metà si sono beccati virus tipo a360cioè in pratica si beccano tutti quei finti antivirus che ti segnalano che hai 3000 trojan nel tuo pc, firefox dovrebbe risolvere questo problema perchè sennò siamo dacaposti utonti cliccano su tutto!!! però ci vuole un filtro da parte di mozilla a questa apertura di pop-up, perchè con IE che è un colabrodo virale queste cose dei finti antivirus non succedono, a me stesso è capitato con firefox di vedere uno di questi banner e ho cliccatto ovviamente si, scherzo ho cliccato annulla e non è sucXXXXX nulla, però ad un utonto cliccherà sicuramente SI!Perciò in questo FORUM dovete avere le palle di dire che anche mozilla prende questi fastidiosi finti antivirus, che poi IE faccia XXXXXX a prescindere.... non ci pioveGrazie a tuttiCiaoAndrea
    • Giambo scrive:
      Re: PANDA BECCA I VIRUS !!!
      La soluzione migliore per i tuoi amici e' prendere a mazzate il PC e dare fuoco al modem ADSL. Evidentemente sono troppo stupidi per avere il diritto di poterne usare uno.
    • Cippo scrive:
      Re: PANDA BECCA I VIRUS !!!
      Un mio amico è riuscito a beccarselo pure con Internet Explorer e non una ma ben due volte XD!!! Il bello è che non guarda manco i pornazzi!
    • gips scrive:
      Re: PANDA BECCA I VIRUS !!!
      NON è firefox che "prende i virus" ma l'utonto che accetta VOLONTARIAMENTE di scaricare software malevolo....Si può scaricare software del genere anche con il p2p, con altri browser, etc etc...
    • jeffcaird scrive:
      Re: PANDA BECCA I VIRUS !!!
      Non è che un browser possa impedire qualsiasi cosa... Si dovrebbero bloccare i popup di default, ma magari alcuni interessano. Insomma, se una persona non ha un minimo di conoscenze informatiche, è impossibile creare un browser ipersicuro che possa usare. Ma questo non dipende dal browser. Una falla è una falla, un utente che non sa usare il pc è un altra cosa.'cidenti che grammatica che hai... Ha piú falle lei di Firefox e IE messi insieme...
  • siamo alle solite scrive:
    get the fact
    a sparare XXXXXXX o articoli inconsistenti siete sempre i primigrazie!!!
  • Andrea scrive:
    Ma è giornalismo....
    o fuffa??? Mi permetto di dire che i titoli ad effetto, quando si tratta di tecnologia, non hanno senso.
    • advange scrive:
      Re: Ma è giornalismo....
      la seconda che hai detto (cit) ;-)
    • attonito scrive:
      Re: Ma è giornalismo....
      - Scritto da: Andrea
      o fuffa??? Mi permetto di dire che i titoli ad
      effetto, quando si tratta di tecnologia, non
      hanno senso.Se fosse giornalismo, almeno chi scrive ci dovrebbe mettere la faccia e non nascondersi dietro un "PI news".
  • xenumifauna pompa scrive:
    E vai col FUD
    Si vede che sta per finire un trimestre eh PI? Abbiamo raccattato poco sul mercato pubblicitario, recentemente? :@ :@ :@Proud to use Adblock Plus
    • pentolino scrive:
      Re: E vai col FUD
      quoto in pieno, questo articolo è una pura XXXXXta
    • Lemon scrive:
      Re: E vai col FUD
      - Scritto da: xenumifauna pompa
      Si vede che sta per finire un trimestre eh PI?
      Abbiamo raccattato poco sul mercato
      pubblicitario, recentemente? :@ :@
      :@

      Proud to use Adblock PlusNessun FUD, sono dati, inoltre l'articolo spiega anche che non vuol dire niente il numero delle vulnerabilità. Sta tutto nelle orecchie di chi ascolta, se leggi i post è evidente come ognuno ci veda quello che gli fa più comodo.
      • dont feed the troll scrive:
        Re: E vai col FUD
        - Scritto da: Lemon
        se leggi i post è evidente come ognuno
        ci veda quello che gli fa più
        comodo.Proprio per questo si chiama FUD
        • Lemon scrive:
          Re: E vai col FUD
          - Scritto da: dont feed the troll
          - Scritto da: Lemon

          se leggi i post è evidente come ognuno

          ci veda quello che gli fa più

          comodo.

          Proprio per questo si chiama FUDNo, il FUD è dare notizie false o poco chiare, qua giocano con il titolo (come fanno spesso) ma la notizia di per sè è precisa. Sono poi gli utenti che stanno facendo FUD arrivando a delle conclusioni che l'articolo non sfiora neppure:- IE è meglio di FF perchè ha meno bug- FF è meglio di IE perchè risolvono prima- Secunia sbaglia i conti ed è in malafedeper me sono tutte false.
          • dont feed the troll scrive:
            Re: E vai col FUD
            - Scritto da: Lemon
            - Scritto da: dont feed the troll

            - Scritto da: Lemon


            se leggi i post è evidente come ognuno


            ci veda quello che gli fa più


            comodo.



            Proprio per questo si chiama FUD

            No, il FUD è dare notizie false o poco chiare,
            qua giocano con il titolo (come fanno spesso) ma
            la notizia di per sè è precisa.A me tanto precisa non pare.
            Sono poi gli
            utenti che stanno facendo FUD arrivando a delle
            conclusioni che l'articolo non sfiora
            neppure:Ma è prodromo a tali conclusioni.E non a caso.

            - IE è meglio di FF perchè ha meno bug
            - FF è meglio di IE perchè risolvono prima
            - Secunia sbaglia i conti ed è in malafede

            per me sono tutte false.la terza è sicuramente falsa.Le prime due sono solo interpretazioni (correte o scorrette) dei dati così malamente presentati.
          • Lemon scrive:
            Re: E vai col FUD




            - IE è meglio di FF perchè ha meno bug

            - FF è meglio di IE perchè risolvono prima

            - Secunia sbaglia i conti ed è in malafede



            per me sono tutte false.

            la terza è sicuramente falsa.
            Le prime due sono solo interpretazioni (correte o
            scorrette) dei dati così malamente
            presentati.Non sono d'accordo, i dati sono presentati così come sono, la differenza sta nelle persone, c'è chi si è andato ad approfondire l'argomento, chi invece no.
      • chicco scrive:
        Re: E vai col FUD
        - Scritto da: Lemon
        che non vuol dire niente il numero delle
        vulnerabilità. Entrambi i prodotti sono confrontati ad armi pari, Firefox è risultato il più fallato.
  • Stiv Giobs scrive:
    Mai avuto un problema
    Uso FF fin dalla prima beta su XP e NON HO MAI avuto problemi di sicurezza di NESSUN genere. Poi ovviamente il pc lo so usare e so anche come non andarmi a cercare problemi. Altri non lo so.
  • claudio scrive:
    Alla faccia di chi diceva che era sicuro
    Usate pure quel colabrodo di Firefox che io me ne sto in modalità protetta con IE7 su Vista
    • desyrio scrive:
      Re: Alla faccia di chi diceva che era sicuro
      Grazie per la condivisione :)
    • Super_Treje scrive:
      Re: Alla faccia di chi diceva che era sicuro
      Grazie a dio che "virtute e canoscenza" non ce l'hanno tutti altrimenti come potremmo ridere di queste perle di post su PI (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • pabloski scrive:
      Re: Alla faccia di chi diceva che era sicuro
      mmm ho visto il numero della tua carta di credito su carder.su :D
    • bill gates scrive:
      Re: Alla faccia di chi diceva che era sicuro
      mmmm non confondiamo i bug con le vulnerabilità please, e teniamo conto del fatto che non si puo' essere certi che ie (e magari anche alcune parti di safari) pubblichi tutti i bug (e vulnerabilità) trovate....
    • vintage scrive:
      Re: Alla faccia di chi diceva che era sicuro
      - Scritto da: claudio
      Usate pure quel colabrodo di Firefox che io me ne
      sto in modalità protetta con IE7 su
      VistaApri in IE7 il menu strumenti/gestione componenti aggiuntivi e dai una occhiata (tutte potenziali falle aperte)E non confondere la protezione offerta dal sistema operativo con la vulnerabilita dei browser (sono 2 cose diverse)
      • Asbesto scrive:
        Re: Alla faccia di chi diceva che era sicuro
        Tutti abbiamo "potenziali falle". Il problema è come usi il PC, se lo aggiorni regolarmente, se hai le ultime versioni dei programmi, insomma se non "cazzeggi" in Rete. Io per lavoro, studio e divertimento uso da sempre IE: nessun problema o virus preso, nessun crash. Sui gusti non si discute, ma per favore cerchiamo di essere un poco disincantati e meno "partigiani": non esiste il browser perfetto, ma IE non è così terribile come lo dipingono gli antimicrosoft.
        • advange scrive:
          Re: Alla faccia di chi diceva che era sicuro

          ma IE non è così terribile
          come lo dipingono gli antimicrosoft.Anch'io in passato ho usato (solo quando serviva: prima di FF usavo Opera) e non ho preso virus: ma non è questo il metro di giudizio. Ciò che conta è quanto riporta Secunia: bug aperti, gravità, tempo necessario per il rilascio di patch...Ti riporto, se vuoi, la mia esperienza: quando sui pc degli utonti "tolgo" IE i casi di infezione da virus si riducono quasi a zero.Poi, per chi si occupa di web, i problemi che porta IE non sono solo quelli della sicurezza: ma qui finiamo OT.
        • vintage scrive:
          Re: Alla faccia di chi diceva che era sicuro
          - Scritto da: Asbesto
          Tutti abbiamo "potenziali falle".Vero Il problema è
          come usi il PC, se lo aggiorni regolarmente, se
          hai le ultime versioni dei programmi, insomma se
          non "cazzeggi" in Rete. Io per lavoro, studio e
          divertimento uso da sempre IE: nessun problema o
          virus preso, nessun crash. Anche IoSui gusti non si
          discute, ma per favore cerchiamo di essere un
          poco disincantati e meno "partigiani": non esiste
          il browser perfetto, ma IE non è così terribile
          come lo dipingono gli
          antimicrosoft.No sono d' accordo , fino a quando IE supporterà gli activex le vulnerabilità saranno piu probabili, proprio per la stessa natura degli activex Prova a comprare un pc nuovo e vai nelle impostazione componenti aggiunti e verifica il numero degli activex installati , sono almeno una ventina .
  • advange scrive:
    Numeri a caso
    Splendido esempio di notizia attira flame dove si cerca in tutti i modi di ignorare i dati oggettivi.Si riporta il numero totale di advisory senza pesarne la pericolosità e citando solo parzialmente un dato fondamentale: il numero di giorni che si impiega a correggerli. Come giustamente detto da firefox88 a pag. 12 troviamo una tabella in cui si riportano i bug scoperti pubblicamente e rimasti senza patch del venditore per un po' di tempo: in questa tabella troviamo 6 falle per IE contro appena 3 di FF. Delle 6 di IE una è moderatamente critica e una altamente critica; quelle di FF sono tutte a bassa criticità; per non parlare poi dei tempi di rilascio delle patch (quelli per IE sono semplicemente imbarazzanti e 3 bug sono ancora aperti!).Il numero di advisory da solo è semplicemente irrilevante: quello che conto è la criticità e i giorni necessari a patchare.Poi, si è ignorato curiosamente la seconda tabella di pagina 11: quella che riporta il numero dei bug dei plugin. Qui c'è il trionfo di IE: 366 vulnerabilità di Activex (che è solo per IE) contro 1 (dico 1!!!!) dei plug-in FF.Che pena...
    • w la cantina scrive:
      Re: Numeri a caso
      QuotoPrima si enfatizzano i 120 bachi di Firefox contro i 30 di IE, in modo da far scalpitare i trolloni che non aspettano altro e non vanno oltre il titolo e le prime 5 righe, poi si ricorda che, in effetti, nell'analisi non si tiene conto del grado di severità dei bachi e che forse (???) il giudizio sarebbe da rivedere.Sarebbe come mettere sullo stesso piano (penale) 15 ragazzini beccati a calpestare le aiuole e 5 assassini.Dovreste automoderarvi prima di mettere in giro questa roba che fa solo disinformazione.
      • xWolverinex scrive:
        Re: Numeri a caso

        Sarebbe come mettere sullo stesso piano (penale)
        15 ragazzini beccati a calpestare le aiuole e 5
        assassini.Quotone OT: ma sti ca..o de captcha adesso tocca metterli ogni messaggio? Che 2 maroni...
    • pentolino scrive:
      Re: Numeri a caso
      quoto, siccome temo che un mio intervento sotto possa essere "tagliato" a cascata, lo scrivo anche qui: articolo pessimo, una vera XXXXXta oserei dire
    • Lemon scrive:
      Re: Numeri a caso

      Si riporta il numero totale di advisory senza
      pesarne la pericolosità e citando solo
      parzialmente un dato fondamentale: il numero di
      giorni che si impiega a correggerli. Ma l'avete letto l'articolo? dice chiaramente quello che hai scritto.
      • w la cantina scrive:
        Re: Numeri a caso
        In un articolo non conta solo quello che viene detto (importante senza dubbio) ma anche come viene detto.Una stessa frase piazzata in contesti differenti assume significati differenti.Siccome l'articolo è basato, come precisato dallo stesso autore fra l'altro, su un confronto di dati non omogeneo, perde di validità.Basti pensare che già Dovella ci si è buttato a pesce prendendo ovviamente solo la prima parte della statistica (e tralasciando quello che non gli fa comodo relativa alle activeX)...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 marzo 2009 12.40-----------------------------------------------------------
        • Lemon scrive:
          Re: Numeri a caso
          Modificato dall' autore il 10 marzo 2009 12.40
          --------------------------------------------------Ma è la prima volta che leggi PI? Mi fa ridere questa cosa perchè quando si fa contro MS non ho mai letto nessuno sostenere la tesi dell'articolo tendenzioso. Secondo me stiamo perdendo tutti troppo tempo dietro sta cosa, alla fine l'informatica è un'opinione ed ognuno tira l'acqua al suo mulino. Quello che non capisco è perchè più di qualcuno sente il bisogno di consigliare gli altri o dichiarare al mondo le sue scelte software, chi da questo articolo ha capito che è meglio IE lo usi pure, probabilmente lo pensava (o credeva) fin da prima, chi preferisce FF ben venga... ricordiamoci qua siamo tutti più o meno informatici, ognuno ha quello che si merita.
          • w la cantina scrive:
            Re: Numeri a caso

            Ma è la prima volta che leggi PI?No
            Mi fa ridere
            questa cosa perchè quando si fa contro MS non ho
            mai letto nessuno sostenere la tesi dell'articolo
            tendenzioso. Sto solo valutando delle statistiche.A seconda di ciò che decidi di leggere, puoi estrapolare un risultato piuttosto che un altro. Proprio per questo, in un'analisi di questo tipo, il campione dei dati dovrebbe essere omogeneo. Se no si prendono lucciole per lanterne.
            Secondo me stiamo perdendo tutti
            troppo tempo dietro sta cosa, Hai ragione anche tu :)
            alla fine
            l'informatica è un'opinione Non sono d'accordo per niente. L'informatica è una scienza esatta. Di randomico c'è veramente poco, se si è sufficientemente rigorosi.
            ed ognuno tira
            l'acqua al suo mulino. Quello che non capisco è
            perchè più di qualcuno sente il bisogno di
            consigliare gli altri o dichiarare al mondo le
            sue scelte software, chi da questo articolo ha
            capito che è meglio IE lo usi pure, probabilmente
            lo pensava (o credeva) fin da prima, chi
            preferisce FF ben venga... ricordiamoci qua siamo
            tutti più o meno informatici, ognuno ha quello
            che si
            merita.Dall'inizio dei miei interventi in questo articolo, non evangelizzo un browser rispetto ad un altro. Faccio le mie scelte e ho le mie buone ragioni per farle, così come fanno altri.Semplicemente contestavo il modo con cui i risultati sono stati esposti nell'intervista, che mi sembra costruita ad arte per far scoppiare una serie di flammoni come sta accadendo.Piuttosto che partecipare a queste inutili crociate, cerco di essere costruttivo e preferisco rimanere nell'ambito dell'articolo, magari solo nel novero ristretto del suo perimetro semantico, piuttosto che scannarmi per decidere quale sia il browser migliore.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 marzo 2009 17.04-----------------------------------------------------------
  • firefox88 scrive:
    Dunque...
    Innanzitutto bisogna considerare la gravità delle falle, cosa che Secunia ha sì fatto in quel report, mettendo però tutti i browser nello stesso calderone (pag. 13): un modo del genere di proporre i dati è francamente molto poco leggibile.Però un'indizio il report me lo da. Se vado a pag. 12 vedo che le falle "publicly disclosed by a reporter prior to vendor notifcation", ovvero quelle "sXXXXXXXte prima di dirlo allo sviluppatore", sono più gravi nel caso di IE e soprattutto patchate nel triplo del tempo rispetto a quelle di FF, che tra l'altro sono tutte tra il Less Critical e il Not Critical.Rimango dunque in attesa di dati presentati in modo più leggibile. Non guasterebbe mettere a confronto, per esempio, il numero di falle in base alla loro "criticità".Comunque complimenti, ottimo giornalismo (ihihi...).-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 marzo 2009 08.26-----------------------------------------------------------
    • Shiba scrive:
      Re: Dunque...
      Non cercare neppure di parlare in maniera seria, come hai visto anche tu nessuno ti risponderà mai. Cerca di mantenere gli standard di Punto Informatico, trolleggia un po'! :
  • Nathaniel Hornblower scrive:
    Un panda rosso?
    Io credevo fosse un aereo sovietico ultra tecnologico! (cylon)
    • JLPicard scrive:
      Re: Un panda rosso?
      Dotta citazione....Complimenti!!
    • -ToM- scrive:
      Re: Un panda rosso?
      - Scritto da: Nathaniel Hornblower
      Io credevo fosse un aereo sovietico ultra
      tecnologico!
      (cylon)no è un dildo di nuova generazione.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 marzo 2009 09.12-----------------------------------------------------------
    • Giambo scrive:
      Re: Un panda rosso?
      - Scritto da: Nathaniel Hornblower
      Io credevo fosse un aereo sovietico ultra
      tecnologico!
      (cylon)Come si pensa "sito con ragazze nude" in russo ;) ?PS: Uno dei peggiori film di Eastwood, IMHO.
  • bleah scrive:
    almeno le tappa le falle
    non esistono software immuni da bug e vulnerabilita'.la cosa importante e' correggerli e rimediare in fretta. mozilla lo fa. microsoft no.firefoxhttp://secunia.com/advisories/product/19089/?task=advisoriesinternet explorerhttp://secunia.com/advisories/product/12366/?task=advisories
    • Fuffa scrive:
      Re: almeno le tappa le falle
      - Scritto da: bleah
      mozilla lo fa. microsoft no.Stando a questa affermazione si dovrebbe dedurre che microsoft non ha mai corretto nessun bug/falla giusto?
      • bleah scrive:
        Re: almeno le tappa le falle
        se guardi i link vedi che ci sono falle aperte dal 2006 e siamo nel 2009, quindi, gia', ms non corregge alcuni bug falle.
  • Federico scrive:
    Clamoroso, caro PI
    Premetto che sono d'acordo che Mozilla si dà delle priorità sempre più XXXXXXXXX e che, se Firefox non fosse software libero, avrebbe più bug di IE.Fortunatamente invece è software libero. Ricordo che per correggere alcuni bug di IE5 sono stati impiegati ANNI.Però la cosa clamorosa è il secondo paragrafo dell'articolo. Vi invito a leggerlo con attenzione e poi a dirmi se questa persona secondo voi è un giornalista. Non serve la calcolatrice.Secondo Secunia, di tutte le falle che nel 2008 hanno interessato i browser, 115 erano contenute nel codice di Firefox, 31 in quello di IE, 32 in Safari e 30 in Opera. Ne consegue che nel famoso browser open source è stato stuccato un numero di falle quasi quattro volte superiore a quello di IE, e maggiore di quello di IE, Opera e Safari messi insieme.31 + 32 + 30 = 9393 * 4 = 372372
    115Veramente: vogliamo rileggerli oppure no questi articoli dopo averli scritti?? Una volta troviamo un titolo che dice una cosa e l'articolo che dice l'esatto contrario, un'altra volta scrivono senza sapere di cosa parlano, ora sparano numeri e proporzioni a casaccio... e basta!!!Una volta non era così, era scritto bene!! Forse scrivere bene ora è passato di moda?
    • guast scrive:
      Re: Clamoroso, caro PI


      Secondo Secunia, di tutte le falle che nel 2008
      hanno interessato i browser, 115 erano contenute
      nel codice di Firefox, 31 in quello di IE, 32 in
      Safari e 30 in Opera. Ne consegue che nel famoso
      browser open source è stato stuccato un numero di
      falle quasi quattro volte superiore a quello di
      IE, e maggiore di quello di IE, Opera e Safari
      messi
      insieme.

      31 + 32 + 30 = 93
      93 * 4 = 372
      372
      115(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • srx scrive:
      Re: Clamoroso, caro PI
      La frase che hai indicato è scritta bene, l'hai capita male tu
      • Fuffa scrive:
        Re: Clamoroso, caro PI
        - Scritto da: srx
        La frase che hai indicato è scritta bene, l'hai
        capita male
        tuEsatto...Ahi ahi Federico... ti sei autopenetrato :)
      • Steve Austin scrive:
        Re: Clamoroso, caro PI
        - Scritto da: srx
        La frase che hai indicato è scritta bene, l'hai
        capita male
        tuquoto anch'io, pessima comprensione, rileggi e ricompila
    • rileggi meglio scrive:
      Re: Clamoroso, caro PI
      - Scritto da: Federico
      Ne consegue che nel famoso
      browser open source è stato stuccato un numero di
      falle quasi quattro volte superiore a quello di
      IE, e maggiore di quello di IE, Opera e Safari
      messi
      insieme.

      31 + 32 + 30 = 93
      93 * 4 = 372
      372
      115Ciao, rileggi meglio... "quasi quattro volte superiore a quello di IE" VIRGOLA "e maggiore di..."Forse prima di scagliarti contro PI dovresti rileggerli meglio tu gli articoli ;)
      Una volta non era così, era scritto bene!! Forse
      scrivere bene ora è passato di
      moda?
    • Balto scrive:
      Re: Clamoroso, caro PI

      secondo voi è un giornalista. Non serve la
      calcolatrice.Serve la testa.
      Secondo Secunia, di tutte le falle che nel 2008
      hanno interessato i browser, 115 erano contenute
      nel codice di Firefox, 31 in quello di IE, 32 in
      Safari e 30 in Opera. Ne consegue che nel famoso
      browser open source è stato stuccato un numero di
      falle quasi quattro volte superiore a quello di
      IE, e maggiore di quello di IE, Opera e Safari
      messi
      insieme.

      31 + 32 + 30 = 93
      93 * 4 = 372
      372
      115Questo dice l'aricolo:115 ("quasi")
      31 * 4 = 124115
      31 + 32 + 30
      Veramente: vogliamo rileggerliDirei che è meglio se rileggi
    • Barbarossa scrive:
      Re: Clamoroso, caro PI
      - Scritto da: Federico

      Fortunatamente invece è software libero.Tralasciando la cannata complessiva del post,Firefox più che software libero (free software) è software OpenSource.E non è la stessa cosa.
    • xWolverinex scrive:
      Re: Clamoroso, caro PI

      Secondo Secunia, di tutte le falle che nel 2008
      hanno interessato i browser, 115 erano contenute
      nel codice di Firefox, 31 in quello di IE, 32 in
      Safari e 30 in Opera. Ne consegue che nel famoso
      browser open source è stato stuccato un numero di
      falle quasi quattro volte superiore a quello di
      IE, e maggiore di quello di IE, Opera e Safari
      messi
      insieme.

      31 + 32 + 30 = 93
      93 * 4 = 372
      372
      115


      Veramente: vogliamo rileggerli oppure no questi
      articoli dopo averli scritti?? Veramente, vogliamo imparare l'italiano ?L'affermazione e' correttissima, ma l'interpretazione che ne dai e' lontanissima da cio' che dice.
    • fabiet scrive:
      Re: Clamoroso, caro PI
      Bravo, hai sprecato tempo per niente :DCaxxo pure io però ne ho sprecato a risponderti #_#
  • MAH scrive:
    IE falle extremely e falle non risolte.
    Usando sempre dati di Secunia, scopriamo che Internet Explorer è l'unico browser ad ad essere affetto da falle EXTREMELY e falle ancora non risoltehttp://secunia.com/advisories/product/11/?task=statistics_2008http://secunia.com/advisories/product/12366/?task=statistics_2008http://secunia.com/advisories/product/12434/?task=statistics_2008http://secunia.com/advisories/product/19089/?task=statistics_2008http://secunia.com/advisories/product/10615/?task=statistics_2008
    • claudio scrive:
      Re: IE falle extremely e falle non risolte.
      - Scritto da: MAH
      Usando sempre dati di Secuniai dati di secunia non valgono una cippa perchè li ci troverai solo le falle di Firefox una volta che Mozilla ha rilasciato i bollettini di sicurezza, e mai prima. Ecco il perchè sembra che in Mozilla sia tutto chiuso. Va fatti un giro su bugtrack di Mozilla, ammesso che sei uno che hai acXXXXX alla lista delle falle critiche, e ne troverai dozzine aperte tutti i mesi che compaiono su Secunia solo dopo l'annuncio ufficiale di Mozilla.
      • claudio scrive:
        Re: IE falle extremely e falle non risolte.
        - Scritto da: claudio
        i dati di secunia non valgono una cippa perchè li
        ci troverai solo le falle di Firefox una volta
        che Mozilla ha rilasciato i bollettini di
        sicurezza, e mai prima. Ecco il perchè sembra che
        in Mozilla sia tutto chiuso. Va fatti un giro su
        bugtrack di Mozilla, ammesso che sei uno che hai
        acXXXXX alla lista delle falle critiche, e ne
        troverai dozzine aperte tutti i mesi che
        compaiono su Secunia solo dopo l'annuncio
        ufficiale di
        Mozilla.in parole povere la situazione è questa:IE: viene scoperta una falla, chi la scopre non lo comunica a Microsoft ma la sfrutta subito, i ricercatori di antivirus vedono che ci sono exploit in giro e Secunia pubblica l'annuncio prima ancora di aspettare che sia disponibile la patchFirefox: viene scoperta una falla, chi la scopre lo comunica a mozilla, per mesi può rimanere nascosta nel bugtrack, solo dopo che Mozilla sforna una nuova versione allora compare l'annuncio ufficiale e il rilascio del bollettino anche su Secunia.Quindi è chiaro che in ogni momento di tempo trovera su Secunia che apparentemente per Firefox è tutto chiuso, ma ciò non è la realtà delle cose
        • Super_Treje scrive:
          Re: IE falle extremely e falle non risolte.
          Comunica a secunia di leggersi il bugtrack :)
        • nome e cognome scrive:
          Re: IE falle extremely e falle non risolte.
          - Scritto da: claudio
          in parole povere la situazione è questa:
          IE: viene scoperta una falla, chi la scopre non
          lo comunica a Microsoft ma la sfrutta subito, i
          ricercatori di antivirus vedono che ci sono
          exploit in giro e Secunia pubblica l'annuncio
          prima ancora di aspettare che sia disponibile la
          patch
          Firefox: viene scoperta una falla, chi la scopre
          lo comunica a mozilla, per mesi può rimanere
          nascosta nel bugtrack, solo dopo che Mozilla
          sforna una nuova versione allora compare
          l'annuncio ufficiale e il rilascio del bollettino
          anche su
          Secunia.
          Quindi è chiaro che in ogni momento di tempo
          trovera su Secunia che apparentemente per Firefox
          è tutto chiuso, ma ciò non è la realtà delle
          coseE' esattamente quello che succede, ma ora che firefox comincia a diventare appetibile in termini di diffusione vedrai come cambieranno le cose...
          • advange scrive:
            Re: IE falle extremely e falle non risolte.

            E' esattamente quello che succede, ma ora che
            firefox comincia a diventare appetibile in
            termini di diffusione vedrai come cambieranno le cose...E vai con la nota perla dei winari.E' un disco rotto: FF ha superato la massa critica da più di un anno eppure bug altamente critici non sono stati trovati e quelli trovati sono stati brillantemente e rapidamente risolti.Quello che il pdf riporta è proprio il fatto che FF è nettamente superiore ad IE sotto questo punto di vista; anche se l'articolo è impostato per far capire l'esatto contrario.
          • pippolo scrive:
            Re: IE falle extremely e falle non risolte.
            - Scritto da: advange
            e quelli trovati
            sono stati brillantemente e rapidamente
            risolti.gli aggiornamenti di firefox che dovrebbero correggere le vulnerabilità scoperte, vengono rilasciate con cadenza di 1 o 2 mesi in concomitanza con una nuova versione (es. 3.01, 3.02, 3.03, 3.04 ecc.), esattamente quello che fa Microsoft quando rilascia mensilmente gli aggiornamenti per IE. La storia che FF patcha in poco tempo è falsa.
          • pippolo scrive:
            Re: IE falle extremely e falle non risolte.
            - Scritto da: advange
            e quelli trovati
            sono stati brillantemente e rapidamente
            risolti.gli aggiornamenti di firefox che dovrebbero correggere le vulnerabilità scoperte, vengono rilasciati con cadenza di 1 o 2 mesi in concomitanza con una nuova versione (es. 3.01, 3.02, 3.03, 3.04 ecc.), esattamente quello che fa Microsoft quando rilascia mensilmente gli aggiornamenti per IE. La storia che FF patcha in poco tempo è falsa.
          • advange scrive:
            Re: IE falle extremely e falle non risolte.

            gli aggiornamenti di firefox che dovrebbero
            correggere le vulnerabilità scoperte, vengono
            rilasciati con cadenza di 1 o 2 mesi in
            concomitanza con una nuova versione (es. 3.01,
            3.02, 3.03, 3.04 ecc.), esattamente quello che fa
            Microsoft quando rilascia mensilmente gli
            aggiornamenti per IE. La storia che FF patcha in
            poco tempo è falsa.Eppure il pdf di Secunia di cui parla l'articolo dice l'esatto contrario: quindi tutte le prove sono contro di te :-).Ti spiego anche il motivo: è vero che MS lascia patch a cadenza programmata (ogni mese); è un po' meno vero per Mozilla, ma possiamo lasciar correre.La falla nel tuo discorso sta nel fatto che se oggi scopro un bug e ho un rilascio tra 10 giorni non è detto che entro quei 10 giorni riesco a correggere il bug; questo è quello che succede a MS. Il fatto di avere politico di rilascio mensili non significa assolutamente nulla.
          • petrestov scrive:
            Re: IE falle extremely e falle non risolte.
            - Scritto da: advange

            E' esattamente quello che succede, ma ora che

            firefox comincia a diventare appetibile in

            termini di diffusione vedrai come cambieranno
            le
            cose...
            E vai con la nota perla dei winari.
            E' un disco rotto: FF ha superato la massa
            critica da più di un anno eppure bug altamente
            critici non sono stati trovati e quelli trovati
            sono stati brillantemente e rapidamente
            risolti.
            Quello che il pdf riporta è proprio il fatto che
            FF è nettamente superiore ad IE sotto questo
            punto di vista; anche se l'articolo è impostato
            per far capire l'esatto
            contrario.credo che la reputazione di FF resterà tale finché qualcuno comincerà ad usare le falle scovate per scopi poco nobili. Quando l'utente avrà una percezione diretta della sua vulnerabilità, o anche indiretta ascoltando i racconti degli altri, tutto questo mito dell'open source invincibile si sgonfierà come una bolla di sapone.l'opportunità c'è. il tuo discorso non fa che confermarlo.
          • advange scrive:
            Re: IE falle extremely e falle non risolte.

            credo che la reputazione di FF resterà tale
            finché qualcuno comincerà ad usare le falle
            scovate per scopi poco nobili. Quando l'utente
            avrà una percezione diretta della sua
            vulnerabilità, o anche indiretta ascoltando i
            racconti degli altri, tutto questo mito dell'open
            source invincibile si sgonfierà come una bolla di sapone.Sì, stiamo aspettando appunto questo: un bel bug in un SW open source a livello di Sasser. Lo stiamo aspettando dagli anni '80: ho già una certa età, pensi che prima di morire riuscirò a vederlo? E poi il "mito" come lo chiami tu non è quello dell'invincibilità, ma della capacità di correggersi rapidamente grazie al fatto che i sorgenti sono sotto gli occhi di tutti.Il mito che è definitivamente tramontato è quello della superiorità del SW closed source.

            l'opportunità c'è. il tuo discorso non fa che
            confermarlo.L'opportunità c'è e non lo nega nessuno, quindi la domanda è: perché nessuno la sfrutta? Perché si trovano solo vulnerabilità risibili? Perché c'è una congiura di hacker e cracker di tutto il mondo?Fino a 2 o 3 anni fa si diceva: ci sono pochi utenti, quindi non ne vale la pena. Ora che questa tesi è caduta quale scusa hai?
          • advange scrive:
            Re: IE falle extremely e falle non risolte.

            Guarda che ci sono gia stati, per linux si
            chiamano ramen, adore e per debian / ubuntu si
            chiama ssl... il fatto che ci siano meno linari
            al mondo di macchine infettate con conficker
            dovrebbe farti pensare. Un virus se non ci sono
            soggetti da infettare non si propaga.Attenzione OT: dato che attaccando FF si è falliti allora si spera di far breccia su Linux. Peccato che Linux sia il SO più usato al mondo (tenendo conto di embedded, server...)
            Pensa il basic v2 del C64 è il sistema operativo
            più sicuro del mondo, negli ultimi 20 anni
            neanche un virus (e' anche vero che probabilmente
            ci sono più C64 che linux al mondo).No, il migliore di tutti è Vista non collegato alla rete, con le porte USB disabilitate, senza firewire e senza lettore di CD / DVD / BD / FD.
            Si è visto con Debian ... due anni con il
            sorgente sotto gli occhi di tutti, nel frattempo
            c'è da sperare che nessuno l'abbia sfruttato con
            intelligenza.Dopo tanti anni direi che è una certezza; cmq l'es. serve proprio a far capire la superiorità dell'open source. Dato che i sorgenti erano pubblici dopo 2 anni qualcuno se ne è accorto e ha risolto in 10 secondi (il tempo di togliere un commento). Chissà quanti casi ssl ci sono nel closed (pensa che personalmente per lavoro ne ho trovati decine di casi simili nel closed!)
            Nella tua testolina forse, nel resto del mondo si
            continua ad usare closed con estrema soddisfazione.Il che non contraddice minimamente la mia affermazione: dire che il mito del closed è tramontato non significa che nessuno usa più closed. Io stesso ne faccio uso: semplicemente so che la sua superiorità non deriva dal fatto di essere closed, anzi...
            O perchè fino ad ora a nessuno fregava nulla? Nemmeno ora che ha il 30% in certe nazioni? Nemmeno l'anno scorso che era sopra il 10% ovunque? Ma a quanto deve arrivare FF per essere interessante?
            Che basta aspettare. Intanto qualcosa arriva, un
            tempo sarebbe stato un activex...Curioso che il pdf di cui si parla riporta centinaia di bug scoperti nel solo 2008 su controlli Activex....
          • nome e cognome scrive:
            Re: IE falle extremely e falle non risolte.
            - Scritto da: advange

            Guarda che ci sono gia stati, per linux si

            chiamano ramen, adore e per debian / ubuntu si

            chiama ssl... il fatto che ci siano meno linari

            al mondo di macchine infettate con conficker

            dovrebbe farti pensare. Un virus se non ci sono

            soggetti da infettare non si propaga.
            Attenzione OT: dato che attaccando FF si è
            falliti allora si spera di far breccia su Linux.Attaccare FF? Non c'è niente da attaccare è un software di qualità media che può competere con explorer. I buchi ci sono gia, a breve arriveranno gli exploit e se non staranno attenti farà la fine di netscape ...
            Peccato che Linux sia il SO più usato al mondo
            (tenendo conto di embedded,
            server...)Ed infatti i router con fintux trapanati sono all'ordine del giorno. Solo che è molto facile spegnerli e buttarli via tanto sono sempre quelli da 4 soldi. Cisco ovviamente non usa shittux sui suoi router.
            No, il migliore di tutti è Vista non collegato
            alla rete, con le porte USB disabilitate, senza
            firewire e senza lettore di CD / DVD / BD /
            FD.Se proprio non vuoi usare il pc fai prima ad installare linux è pure gratis.

            Si è visto con Debian ... due anni con il

            sorgente sotto gli occhi di tutti, nel frattempo

            c'è da sperare che nessuno l'abbia sfruttato con

            intelligenza.
            Dopo tanti anni direi che è una certezza; cmq
            l'es. serve proprio a far capire la superiorità
            dell'open source. Dato che i sorgenti erano
            pubblici dopo 2 anni qualcuno se ne è accorto e
            ha risolto in 10 secondi (il tempo di togliere un
            commento). Chissà quanti casi ssl ci sono nel
            closed (pensa che personalmente per lavoro ne ho
            trovati decine di casi simili nel
            closed!)Quindi ci sono voluti due anni per trovare un buco in un codice aperto, un hacker avrebbe avuto 2 anni per traforare tutti i server a piacimento ... proprio superiore quest'opensource.

            Nella tua testolina forse, nel resto del mondo
            si

            continua ad usare closed con estrema
            soddisfazione.
            Il che non contraddice minimamente la mia
            affermazione: dire che il mito del closed è
            tramontato non significa che nessuno usa più
            closed. Io stesso ne faccio uso: semplicemente so
            che la sua superiorità non deriva dal fatto di
            essere closed, anzi...E quindi in cosa sarebbe tramontato?

            O perchè fino ad ora a nessuno fregava nulla?
            Nemmeno ora che ha il 30% in certe nazioni?
            Nemmeno l'anno scorso che era sopra il 10%
            ovunque? Ma a quanto deve arrivare FF per essere
            interessante?Ovviamente la percentuale corretta è 50% (non ci vuole un genio eh) ... ma gia ora che è al 30% cominciano ad uscire i worm specifici per fireshit... e vista la qualità del codice (pessima come denota secunia) non tarderanno ad arrivare gli exploit.

            Che basta aspettare. Intanto qualcosa arriva, un

            tempo sarebbe stato un activex...
            Curioso che il pdf di cui si parla riporta
            centinaia di bug scoperti nel solo 2008 su
            controlli
            Activex....Curiosa l'associazione tra un worm scritto per firefox e i bug nei controlli activex, quanti bug ci sono nelle estensioni di firefox?
          • dont feed the troll scrive:
            Re: IE falle extremely e falle non risolte.
            - Scritto da: nome e cognome

            Cisco ovviamente non usa shittux sui suoi router. http://www.zdnetasia.com/techguide/network/0,3800010800,62043084,00.htm
          • advange scrive:
            Re: IE falle extremely e falle non risolte.

            Attaccare FF? Non c'è niente da attaccare è un
            software di qualità media che può competere con explorer.E' quello che avete fatto finora; cmq è IE che non può competere con FF.
            I buchi ci sono gia, a breve arriveranno gli
            exploit e se non staranno attenti farà la fine di
            netscape ...Vero: me l'ha confermato Babbo Natale
            Ed infatti i router con fintux trapanati sono
            all'ordine del giorno. Solo che è molto facile
            spegnerli e buttarli via tanto sono sempre quelli
            da 4 soldi.

            Cisco ovviamente non usa shittux sui suoi router. FIXED
            Quindi ci sono voluti due anni per trovare un
            buco in un codice aperto, un hacker avrebbe avuto
            2 anni per traforare tutti i server a piacimento
            ... proprio superiore quest'opensource.Pensa, il fatto che ti appigli ad una cosa del genere senza riuscire a seguire il ragionamento mi fa capire come tu non abbia mai lavorato ad una Software House. Problemi del genere sono all'ordine del giorno; sto lavorando per un SW closed e una settimana fa ci siamo accorti di un bug dovuto al fatto che uno sviluppatore aveva commentato 3 righe di una funzione. Ovviamente voi non lo saprete mai: ma è sucXXXXX.Nel caso open source l'abbiamo saputo tutti: ma non è che ci sono voluti 2 anni per trovarlo; semplicemente nessuno l'ha cercato.


            E quindi in cosa sarebbe tramontato? Sarebbe tramontato il concetto di superiorità, quello secondo il quale ciò che è open è geneticamente inferiore.

            Ovviamente la percentuale corretta è 50% (non ci
            vuole un genio eh) ...Scusami, lo ammetto: non ci ero arrivato. Ragionando da cracker pensavo bastasse un 10%: con il numero di cittadini della rete in giro pensavo bastasse. Ammetto l'errore e aspetto. Certo che se, come sembra e spero, Chrome entrerà prepotentemente nel mercato è possibile che nessuno arriverà più al 50%; se questo sogno si verifica avremo la fine degli exploit? Te lo chiedo sempre umilmente...
            ma gia ora che è al 30% cominciano ad uscire i worm specifici per
            fireshit...Esempio?
            e vista la qualità del codice
            (pessima come denota secunia) non tarderanno ad
            arrivare gli exploit.Secunia sembra dire il contrario: ci sono tanti bug segnalati, ma tutti di scarsissima importanza e tutti patchati rapidamente. Devi sapere che la qualità di un SW non si misura solo in numero di bug: è molto semplice, a sorgenti chiusi, nascondere bug; li trovi li risolvi e il patchi cumulativamente con quelli pubblici. Te lo dico per esperienza ;-).Altri parametri sono ovviamente la gravità dei bug (e questo penso tu possa capirlo facilmente) e il tempo necessario per risolverli. Quest'ultimo aspetto per chi non si occupa di informatica può sembrare strano, ma è facilmente spiegabile: un SW di buona qualità è facilmente patchabile, non contiene "spaghetti code" ed è semplice risalire e isolare la causa del bug.

            Curiosa l'associazione tra un worm scritto per
            firefox e i bug nei controlli activex, quanti bug
            ci sono nelle estensioni di
            firefox?Nel PDF c'è scritto 1: l'hai letto?
          • petrestov scrive:
            Re: IE falle extremely e falle non risolte.
            - Scritto da: advange
            Sì, stiamo aspettando appunto questo: un bel bug
            in un SW open source a livello di Sasser. Lo
            stiamo aspettando dagli anni '80: anche io sto aspettando dagli anni '80 che voi arriviate a percentuali di diffusione pari a quelle del closed source.
          • advange scrive:
            Re: IE falle extremely e falle non risolte.

            anche io sto aspettando dagli anni '80 che voi
            arriviate a percentuali di diffusione pari a
            quelle del closed source.Se quello fosse lo scopo direi che l'obiettivo è già raggiunto in molti campi...Spero che non siano queste le tue argomentazioni a sostegno del closed: altrimenti la tua tesi è confutata dalle tue parole. La tendenza, infatti, è chiarissima: lenta estinzione di tutto ciò che è closed (browser, SO, Office Automation...).
          • petrestov scrive:
            Re: IE falle extremely e falle non risolte.
            - Scritto da: advange
            Spero che non siano queste le tue argomentazioni
            a sostegno del closed: altrimenti la tua tesi è
            confutata dalle tue parole. La tendenza, infatti,
            è chiarissima: lenta estinzione di tutto ciò che
            è closed (browser, SO, Office
            Automation...).sul browser siete al 20%, con i sistemi operativi siete al 3% e come office automation non si sa a quanto.
          • OVM scrive:
            Re: IE falle extremely e falle non risolte.
            Anche il tuo tostapane ha probabilmente un sistema OpenSource/linux based a bordo quindi di quale 3% parli?
          • petrestov scrive:
            Re: IE falle extremely e falle non risolte.
            - Scritto da: OVM
            Anche il tuo tostapane ha probabilmente un
            sistema OpenSource/linux based a bordo quindi di
            quale 3%
            parli?a casa non uso il tostapane. tu piuttosto sai di qualche tostapane open source?
          • petrestov scrive:
            Re: IE falle extremely e falle non risolte.
            - Scritto da: petrestov
            a casa non uso il tostapane. tu piuttosto sai di
            qualche tostapane open
            source?e più di tutto come se fa a patchare un sistema che governa un tostapane? metti il cd dentro la fessura dove in genere ci metteresti la fetta di pane?
          • OVM scrive:
            Re: IE falle extremely e falle non risolte.
            Si chiama sarcasmo, cerca sul dizionario
          • petrestov scrive:
            Re: IE falle extremely e falle non risolte.
            - Scritto da: OVM
            Si chiama sarcasmo, cerca sul dizionarioinvece sto cercando la definizione più corretta per "uno che crede di fare sarcasmo e non riesce a far ridere nemmeno uno che soffre il solletico". ah ecco: OVM
          • dont feed the troll scrive:
            Re: IE falle extremely e falle non risolte.
            - Scritto da: petrestov
            - Scritto da: advange


            Spero che non siano queste le tue argomentazioni

            a sostegno del closed: altrimenti la tua tesi è

            confutata dalle tue parole. La tendenza,
            infatti,

            è chiarissima: lenta estinzione di tutto ciò che

            è closed (browser, SO, Office

            Automation...).

            sul browser siete al 20%, con i sistemi operativi
            siete al 3% e come office automation non si sa a
            quanto.possibile che tu sia tanto niubbo da voler considerare il solo mercato desktop?Quanti anni hai, 14?
          • petrestov scrive:
            Re: IE falle extremely e falle non risolte.
            - Scritto da: dont feed the troll
            possibile che tu sia tanto niubbo da voler
            considerare il solo mercato
            desktop?tenuto conto che la mia lavatrice potrebbe avere un sw open source ma che non gliene frega a nessuno se ce l'ha o meno sì tengo conto solo del mercato desktop.
            Quanti anni hai, 14?il brain training della DS dice che ne ho 74.
          • dont feed the troll scrive:
            Re: IE falle extremely e falle non risolte.
            - Scritto da: petrestov
            - Scritto da: dont feed the troll


            possibile che tu sia tanto niubbo da voler

            considerare il solo mercato

            desktop?

            tenuto conto che la mia lavatrice potrebbe avere
            un sw open source ma che non gliene frega a
            nessuno se ce l'ha o meno sì tengo conto solo del
            mercato desktop.ecco, lo dievo io che sei niubbo



            Quanti anni hai, 14?

            il brain training della DS dice che ne ho 74.si vedeva che sei un rinXXXXXXXXto, infatti
          • advange scrive:
            Re: IE falle extremely e falle non risolte.

            sul browser siete al 20%, con i sistemi operativi
            siete al 3% e come office automation non si sa a quanto.Io parlo di tendenza e tu mi riporti valori assoluti...
    • pippolo scrive:
      Re: IE falle extremely e falle non risolte.
      - Scritto da: MAH
      Usando sempre dati di Secunia, scopriamo che
      Internet Explorer è l'unico browser ad ad essere
      affetto da falle EXTREMELYle falle extremely non sono peggiori delle highly critical, in entrambi i casi hai remode code execution. Con la differenza che su Vista e IE in modalità protetta non fanno alcun danno, a differenza di Firefox dove sei pwned.
    • pippolo scrive:
      Re: IE falle extremely e falle non risolte.
      Scritto da: MAH
      Usando sempre dati di Secunia, scopriamo che
      Internet Explorer è l'unico browser ad ad essere
      affetto da falle EXTREMELYle falle extremely non sono peggiori delle highly critical, in entrambi i casi hai remote code execution. Con la differenza che su Vista e IE in modalità protetta non fanno alcun danno, a differenza di Firefox dove sei pwned.
  • luxo scrive:
    è la conferma che Firefox è il top
    Partendo dal presupposto che ogni software ha un numero ampio di falle, il fatto che siano state scovate maggiori vulnerabilità rispetto agli altri browser ed immediatamente corrette, è senz'altro un vantaggio rilevante. Questo è uno dei pregi dell'open source che spicca ancor di più quando si tratta di un software così diffuso come Firefox.
    • vistabuntu.wordpress.com scrive:
      Re: è la conferma che Firefox è il top
      - Scritto da: luxo
      Partendo dal presupposto che ogni software ha un
      numero ampio di falle, il fatto che siano state
      scovate maggiori vulnerabilità rispetto agli
      altri browser ed immediatamente corrette, è
      senz'altro un vantaggio rilevante.

      Questo è uno dei pregi dell'open source che
      spicca ancor di più quando si tratta di un
      software così diffuso come
      Firefox.(rotfl) ma ste cose le scrivete convinti? ora siamo passati ad elogiare un prodotto open perche' si trovano piu' falle...patetico (rotfl)
      • Utonto scrive:
        Re: è la conferma che Firefox è il top
        - Scritto da: vistabuntu.wordpress.com
        - Scritto da: luxo

        Partendo dal presupposto che ogni software ha un

        numero ampio di falle, il fatto che siano state

        scovate maggiori vulnerabilità rispetto agli

        altri browser ed immediatamente corrette, è

        senz'altro un vantaggio rilevante.



        Questo è uno dei pregi dell'open source che

        spicca ancor di più quando si tratta di un

        software così diffuso come

        Firefox.
        (rotfl) ma ste cose le scrivete convinti? ora
        siamo passati ad elogiare un prodotto open
        perche' si trovano piu' falle...patetico
        (rotfl)Ma se la grandezza di win+ie è dovuta alle falle....di che ti lamenti?
      • Super_Treje scrive:
        Re: è la conferma che Firefox è il top
        - Scritto da: vistabuntu.wordpress.com
        (rotfl) ma ste cose le scrivete convinti? ora
        siamo passati ad elogiare un prodotto open
        perche' si trovano piu' falle...patetico
        (rotfl)Certo che la nabbitudine di certa gente sconfina persino fuori dal codice eh !!!
      • advange scrive:
        Re: è la conferma che Firefox è il top

        (rotfl) ma ste cose le scrivete convinti? ora
        siamo passati ad elogiare un prodotto open
        perche' si trovano piu' falle...patetico (rotfl)Se fossi un informatico, anziché ridere capiresti che quello che si vuole intendere è che, disponendo dei sorgenti, è più facile trovare i bug, correggerli e condividere le correzioni.Giunto il messaggio?
      • pabloski scrive:
        Re: è la conferma che Firefox è il top
        no perchè le falle vengono scovate e corrette....è meglio avere un browser in cui il 30% delle falle sono ancora unpublished e gli exploit vengono venduti sul mercato nero?
  • Q LO scrive:
    Sarà anche vero
    Sarà anche vero, ma quando usavo explorer mi trovavo il pc pieno di spam, l'antivirus scattava ogni 3 per 2, milioni di popup riempivano le pagine mentre con firefox ciò non accade...
    • Cassio scrive:
      Re: Sarà anche vero
      - Scritto da: Q LO
      Sarà anche vero, ma quando usavo explorer mi
      trovavo il pc pieno di spam, l'antivirus scattava
      ogni 3 per 2, milioni di popup riempivano le
      pagine mentre con firefox ciò non
      accade...come non quotarti...
    • Undertaker scrive:
      Re: Sarà anche vero
      - Scritto da: Q LO
      Sarà anche vero, ma quando usavo explorer mi
      trovavo il pc pieno di spam, l'antivirus scattava
      ogni 3 per 2, milioni di popup riempivano le
      pagine mentre con firefox ciò non
      accade...straquotoil maggior numero di vulnerabilitá é un pericolo TEORICO.Ricordate, comunque che explorer puó eseguire codice da QUALSIASI sito, basta comprare una certificazione per il proprio codice activeX e lo si puó sparare nel computer di milioni di polli che usano explorer
    • Ultraman82 scrive:
      Re: Sarà anche vero
      - Scritto da: Q LO
      Sarà anche vero, ma quando usavo explorer mi
      trovavo il pc pieno di spam, l'antivirus scattava
      ogni 3 per 2, milioni di popup riempivano le
      pagineE io allora quando ero costretto a usare Windows 98 in versione plebea? :( (allora c'era la dannatissima versione

      4
      • Anonimo scrive:
        Re: Sarà anche vero
        Quoto tutto !!Tanto che usavo ancora Netscape 4.E dopo quel mezzo aborto di Netscape 6 pur di non usare Exploder !!
      • Fuffa scrive:
        Re: Sarà anche vero
        - Scritto da: Ultraman82
        Voci mi dicono che IE lo ha ancora sta funzione
        JavaScript...
        :oVoci mi dicono che anche Firefox ha ancora sta funzioneJavaScript...Ultragenio610 ti dovevi chiamare....Almeno prima capivi subito che stavi andando a a farti le pippe sui siti XXXXX (per i popup) ma ora... c'è ancora gusto? non è roppo facile?
    • Anonymous scrive:
      Re: Sarà anche vero
      - Scritto da: Q LO
      Sarà anche vero, ma quando usavo explorer mi
      trovavo il pc pieno di spam, l'antivirus scattava
      ogni 3 per 2, milioni di popup riempivano le
      pagine mentre con firefox ciò non
      accade...Beh, è tipico dei dilettanti credere che un software sia tanto più orrendo, a seconda del n° di bugs scoperti.Posso scoprire 2000 bugs, tutti typos o parole sconfinate (cioè cosmetics), o scoprirne 10 gravi. Secondo voi, è più affidabile un software con 2K bugs sciocchi o i 10? Io, personalmente, avrei paura del software con i 10, in quanto, chissà come lo han scritto per far errori così estremi.
      • nome e cognome scrive:
        Re: Sarà anche vero

        Posso scoprire 2000 bugs, tutti typos o parole
        sconfinate (cioè cosmetics), o scoprirne 10
        gravi. Secondo voi, è più affidabile un software
        con 2K bugs sciocchi o i 10?Ovviamente e' più affidabile quello con 10... se ci sono 2K bug idioti ce ne saranno altrettanti seri. Ti ricordo che l'ultimo simpatico bug di SSL per debian (che rendeva le chiavi prevedibili) era dovuto ad una sola riga commentata.
        • advange scrive:
          Re: Sarà anche vero

          Ovviamente e' più affidabile quello con 10... se
          ci sono 2K bug idioti ce ne saranno altrettanti seri.Davvero? E come mai non sono stati scovati? Ti rendi conto di come ragioni?
          Ti ricordo che l'ultimo simpatico bug di
          SSL per debian (che rendeva le chiavi
          prevedibili) era dovuto ad una sola riga commentata.Che è stata sfruttata per mettere ko decine di migliaia di server e per rubare milioni di dati sensibili.
          • nome e cognome scrive:
            Re: Sarà anche vero
            - Scritto da: advange

            Ovviamente e' più affidabile quello con 10... se

            ci sono 2K bug idioti ce ne saranno altrettanti
            seri.
            Davvero? E come mai non sono stati scovati? Ti
            rendi conto di come
            ragioni?Chi ti dice che non vengano scovati / sfruttati? E comunque di vulnerabilità serissime se ne scovano, nessuno ha avuto interesse a sfruttarle... o almeno a rendere pubblico l'exploit.

            Ti ricordo che l'ultimo simpatico bug di

            SSL per debian (che rendeva le chiavi

            prevedibili) era dovuto ad una sola riga
            commentata.
            Che è stata sfruttata per mettere ko decine di
            migliaia di server e per rubare milioni di dati
            sensibili.Te lo vengono sicuramente a dire. Hanno trapanato i server di apache, di redhat e guardacaso non si è mai saputo nulla dei dettagli... "hanno rubato la password a uno sviluppatore" è la classica scusa.
    • Fuffa scrive:
      Re: Sarà anche vero
      - Scritto da: Q LO
      Sarà anche vero, ma quando usavo explorer mi
      trovavo il pc pieno di spam, l'antivirus scattava
      ogni 3 per 2, milioni di popup riempivano le
      pagine mentre con firefox ciò non
      accade...Certo che se eviti i siti XXXXX e/o warez non sarebbe una brutta cosa...Non mi risulta che di popup malevoli su siti "normali" (salvo rari casi)... come dire che usi IE e prendi i virus anche solo leggendo punto informatico...E poi non mi risulta che il metodo "window.open" l'abbiano inventato apposta per IE...
    • _kaiser_ scrive:
      Re: Sarà anche vero
      explorer 1 immagino...no perchè mi risulta che IE abbia introdotto il blocco dei popup da minimo 2 anni... per i virus dipende chiaramente da che siti visiti...detto questo, uso firefox da quando è uscito.ma il tuo post è comico.
    • Steve Austin scrive:
      Re: Sarà anche vero
      - Scritto da: Q LO
      Sarà anche vero, ma quando usavo explorer mi
      trovavo il pc pieno di spam, l'antivirus scattava
      ogni 3 per 2, milioni di popup riempivano le
      pagine mentre con firefox ciò non
      accade...Erano i tempi di XP sp1/W2000 e I.E. 6, adesso la situazione é migliorata, non é più così disastrosa, con XP sp2 e I.E. 7 microsoft ha migliorato parecchie cose, anche se non tutte.
  • Tano scrive:
    Firefox non mi ha mai convinto
    Questo browser non mi ha mai convinto e non lo uso. mi piaceva per gli add-on, ma usare un browser per gli add-on e basta fa ridere.Comunque sono contento perché questa notizia fa finalmente CHIAREZZA!
    • Alvaro Vitali scrive:
      Re: Firefox non mi ha mai convinto
      Si, si, fa chiarezza, ma quando cambi nick cerca almeno di scrivere cose diverse ...
    • Cassio scrive:
      Re: Firefox non mi ha mai convinto
      e cosa useresti al posto di Firefox? Spero almeno Opera...
      • Ultraman82 scrive:
        Re: Firefox non mi ha mai convinto
        - Scritto da: Cassio
        e cosa useresti al posto di Firefox? Spero almeno
        Opera...PRESENTE! 8)P.S.: Per essere precisi dalla versione 6.02 Beta (che uso tuttora)
    • fos scrive:
      Re: Firefox non mi ha mai convinto
      - Scritto da: Tano
      Questo browser non mi ha mai convinto e non lo
      uso. mi piaceva per gli add-on, ma usare un
      browser per gli add-on e basta fa
      ridere.
      Comunque sono contento perché questa notizia fa
      finalmente
      CHIAREZZA!come sopra ti ripeto:tua madre succhia i XXXXX all'inferno (cit.)
    • DR.House scrive:
      Re: Firefox non mi ha mai convinto
      - Scritto da: Tano
      Questo browser non mi ha mai convinto e non lo
      uso. mi piaceva per gli add-on, ma usare un
      browser per gli add-on e basta fa
      ridere.
      Comunque sono contento perché questa notizia fa
      finalmente
      CHIAREZZA!Echissene che non lo usi non ce lo mettiamo ?Dai troll va a letto che è tardi o almeno fantasia quando cambi i nick
    • Purga scrive:
      Re: Firefox non mi ha mai convinto
      - Scritto da: Tano
      Comunque sono contento perché questa notizia fa
      finalmente
      CHIAREZZA!Come già detto, fa disinformazione. "Grazie" PI, again. E "complimenti"
    • Shiba scrive:
      Re: Firefox non mi ha mai convinto
      - Scritto da: Tano
      Questo browser non mi ha mai convinto e non lo
      uso. mi piaceva per gli add-on, ma usare un
      browser per gli add-on e basta fa
      ridere.
      Comunque sono contento perché questa notizia fa
      finalmente
      CHIAREZZA!Ah quindi adesso lo userai?
  • al tappeto scrive:
    FIREFOX AL TAPPETO
    come da oggetto
  • Nome e cognome scrive:
    Panda rosso?
    Ma dai è una volpe, è così ovvio!!!
    • Cassio scrive:
      Re: Panda rosso?
      E' un panda rossohttp://it.wikipedia.org/wiki/Panda_rosso
      • Q LO scrive:
        Re: Panda rosso?
        Ancora più semplice, è un GIOCO DI PAROLE.Ci vuole tanto a capirlo?Guardate che gli inglesi non sono stupidi, notano anche loro l'assonanza tra Firefox (panda rosso) e Fire-Fox (volpe infuocata)... per questo scrivono una cosa, ma disegnano l'altra
      • Nome e cognome scrive:
        Re: Panda rosso?
        Tutte le volta con 'sta storia? :D
        • Giambo scrive:
          Re: Panda rosso?
          - Scritto da: Nome e cognome
          Tutte le volta con 'sta storia?
          :DTi ho eletto "mio eroe quotidiano" (geek)
    • anonimo scrive:
      Re: Panda rosso?
      - Scritto da: Nome e cognome
      Ma dai è una volpe, è così ovvio!!!quoto, mi meraviglio che tutte le volte commettano quest'errore
    • Marco scrive:
      Re: Panda rosso?
      Anche Wikipedia è d'accordohttp://en.wikipedia.org/wiki/Firefox_Is_A_Fox
      • linaro scrive:
        Re: Panda rosso?
        - Scritto da: Marco
        Anche Wikipedia è d'accordo

        http://en.wikipedia.org/wiki/Firefox_Is_A_Foxoltretutto se fosse veramente un panda rosso dovrebbe chiamarsi Redpandama poi scusate, anche dal logo si vede subito che è una volpe...
        • contenuto ingiurioso scrive:
          Re: Panda rosso?
          - Scritto da: linaro
          - Scritto da: Marco

          Anche Wikipedia è d'accordo



          http://en.wikipedia.org/wiki/Firefox_Is_A_Fox

          oltretutto se fosse veramente un panda rosso
          dovrebbe chiamarsi
          Redpanda

          ma poi scusate, anche dal logo si vede subito che
          è una
          volpe...I linari (esattamente come i comunisti) sono noti per ribaltare la realtà.
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Panda rosso?
            - Scritto da: contenuto ingiurioso
            - Scritto da: linaro

            - Scritto da: Marco


            Anche Wikipedia è d'accordo





            http://en.wikipedia.org/wiki/Firefox_Is_A_Fox



            oltretutto se fosse veramente un panda rosso

            dovrebbe chiamarsi

            Redpanda



            ma poi scusate, anche dal logo si vede subito
            che

            è una

            volpe...

            I linari (esattamente come i comunisti) sono noti
            per ribaltare la
            realtà.Anche gli anticomunisti e winari sono noti per essere degli XXXXXXXXX.
        • DR.House scrive:
          Re: Panda rosso?
          - Scritto da: linaro
          - Scritto da: Marco

          Anche Wikipedia è d'accordo



          http://en.wikipedia.org/wiki/Firefox_Is_A_Fox

          oltretutto se fosse veramente un panda rosso
          dovrebbe chiamarsi
          Redpanda

          ma poi scusate, anche dal logo si vede subito che
          è una
          volpe...http://www.mozilla.org/projects/firefox/firefox-name-faq.html
          • Purga scrive:
            Re: Panda rosso?
            - Scritto da: DR.House
            - Scritto da: linaro

            - Scritto da: Marco


            Anche Wikipedia è d'accordo





            http://en.wikipedia.org/wiki/Firefox_Is_A_Fox



            oltretutto se fosse veramente un panda rosso

            dovrebbe chiamarsi

            Redpanda



            ma poi scusate, anche dal logo si vede subito
            che

            è una

            volpe...

            http://www.mozilla.org/projects/firefox/firefox-naGià, la fonte, Mozilla stessa, dice:What's a Firefox?A "Firefox" is another name for the red panda.
        • panda rossa scrive:
          Re: Panda rosso?
          - Scritto da: linaro
          ma poi scusate, anche dal logo si vede subito che
          è una
          volpe...Io ho una Panda Rossa.
          • Steve Austin scrive:
            Re: Panda rosso?
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: linaro


            ma poi scusate, anche dal logo si vede subito
            che

            è una

            volpe...

            Io ho una Panda Rossa.La usi per navigare? ghghghghg
          • panda rossa scrive:
            Re: Panda rosso?
            - Scritto da: Steve Austin
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: linaro




            ma poi scusate, anche dal logo si vede subito

            che


            è una


            volpe...



            Io ho una Panda Rossa.
            La usi per navigare? ghghghghgCerto. Oltre che 4x4 e' pure anfibia.
          • Steve Austin scrive:
            Re: Panda rosso?
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Steve Austin

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: linaro






            ma poi scusate, anche dal logo si vede
            subito


            che



            è una



            volpe...





            Io ho una Panda Rossa.

            La usi per navigare? ghghghghg

            Certo. Oltre che 4x4 e' pure anfibia.Benzina o Multijet?
    • . . scrive:
      Re: Panda rosso?
      What's a Firefox?A "Firefox" is another name for the red panda. E se lo dicono gli sviluppatori ...
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: Panda rosso?
      contenuto non disponibile
  • vac scrive:
    Ovviamente...
    Era ovvio:Il sorgente è aperto quindi molta vi trova dei bug.Io mi preoccuperei di + del fatto che quasi la metà degli utenti di I.E. usa addirittura la versione 6 (altro che rapidi aggiornamenti)
    • Cassio scrive:
      Re: Ovviamente...
      senza contare che esistono anche Chrome, Opera, Safari... solo per citarne alcuni
    • petrestov scrive:
      Re: Ovviamente...
      - Scritto da: vac
      Era ovvio:
      Il sorgente è aperto quindi molta vi trova dei
      bug.wow fermati un attimo. stai in qualche modo dicendo che il codice sorgente aperto produce più bug? mi sa che con questa affermazione stai implicitamente sostenendo la security through obscurity. l'unica cosa che salva la reputazione di FF è la benevolenza di chi scopre il bug.
      • iRoby scrive:
        Re: Ovviamente...
        No sta dicendo che tutto il software è bacato, ma che con il sorgente aperto più persone possono trovare bug e segnalarli.
        • nome e cognome scrive:
          Re: Ovviamente...
          - Scritto da: iRoby
          No sta dicendo che tutto il software è bacato, ma
          che con il sorgente aperto più persone possono
          trovare bug e
          segnalarli.O sfruttarli...
          • advange scrive:
            Re: Ovviamente...

            O sfruttarli...Già, chissà perché non lo fanno...
          • nome e cognome scrive:
            Re: Ovviamente...
            - Scritto da: advange

            O sfruttarli...
            Già, chissà perché non lo fanno...E che ne sai? Se uno è furbo trapana i server fa quello che deve e non lascia tracce.
          • advange scrive:
            Re: Ovviamente...

            E che ne sai? Se uno è furbo trapana i server fa
            quello che deve e non lascia tracce.E lo farebbe anche con un sistema closed. Quindi se è sucXXXXX per quel bug può essere sucXXXXX per qualunque bug nei closed; in mancanza di prove 0-0 (o 1-1, fai tu) e palla al centro.
          • iRoby scrive:
            Re: Ovviamente...
            È un rischio che va corso. Se non altro la velocità di sviluppo e correzione dei bug è maggiore e chi li trova per sfruttarli deve agire velocemente.Proprio oggi mi si è aggiornato alla 3.0.7 e ieri mi si è aggiornato su Ubuntu Linux. La velocità e la seplicità con cui si aggiorna e si tappano le falle in Firefox è la sua forza.
          • nome e cognome scrive:
            Re: Ovviamente...
            - Scritto da: iRoby
            È un rischio che va corso. Se non altro la
            velocità di sviluppo e correzione dei bug è
            maggiore e chi li trova per sfruttarli deve agire
            velocemente.

            Proprio oggi mi si è aggiornato alla 3.0.7 e ieri
            mi si è aggiornato su Ubuntu Linux. La velocità e
            la seplicità con cui si aggiorna e si tappano le
            falle in Firefox è la sua
            forza.Non hai notato che tra 3.06 e 3.07 è passato più di un mese? Quando un software comincia ad avere una certa diffusione e comincia ad essere utlizzato in maniera professionale i bugfix fatti il giorno dopo smettono di essere accettabili.
      • dont feed the troll scrive:
        Re: Ovviamente...
        - Scritto da: petrestov
        - Scritto da: vac

        Era ovvio:

        Il sorgente è aperto quindi molta vi trova dei

        bug.

        wow fermati un attimo. stai in qualche modo
        dicendo che il codice sorgente aperto produce più
        bug? Ma imparare a leggere prima di mettersi a scrivere, è così difficile?
        • petrestov scrive:
          Re: Ovviamente...
          - Scritto da: dont feed the troll
          Ma imparare a leggere prima di mettersi a
          scrivere, è così
          difficile?mi stai dicendo di imparare a leggere o ad interpretare le dichiarazioni in una certa maniera?!Vac ha detto che il codice sorgente aperto permette agli utenti di scovare più bug e questo conferma involontariamente la tesi di chi sostiene la sicurezza attraverso la discrezione.Il fatto che più bug vengano scoperti e patchati per tempo non vuol dire affatto maggiore sicurezza. Vuol dire soltanto che finora chi ha segnalato la vulnerabilità del browser NON HA MAI UTILIZZATO IL BUG per scopi "malvagi". Gli utenti di FF vivono sulla benevolenza degli hackers (che sono buoni) e forse anche dei crackers (i cattivi).Questa è l'analisi che io faccio di questa vicenda. p.s. se so scrivere, in teoria dovrei saper anche leggere. è una cosa elementare da capire... eh please la prossima volta che fai una reply non essere così infantile nel criticare gli altri.
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Ovviamente...
            - Scritto da: petrestov
            - Scritto da: dont feed the troll


            Ma imparare a leggere prima di mettersi a

            scrivere, è così

            difficile?

            mi stai dicendo di imparare a leggere o ad
            interpretare le dichiarazioni in una certa
            maniera?!
            Di imparare a leggere.
            Vac ha detto che il codice sorgente aperto
            permette agli utenti di scovare più bug e questo
            conferma involontariamente la tesi di chi
            sostiene la sicurezza attraverso la
            discrezione.
            Un bug di cui si conosce l'esistenza è un bug correggibile, un bug che conoscono solo alcuni soggetti è un bug non correggibile e sfruttabile.
            Il fatto che più bug vengano scoperti e patchati
            per tempo non vuol dire affatto maggiore
            sicurezza.Eh già, meglio che restino non corretti.Chi sei, un genio?
            Vuol dire soltanto che finora chi ha
            segnalato la vulnerabilità del browser NON HA MAI
            UTILIZZATO IL BUG per scopi "malvagi".Mah, discutibile, potrei scovarlo, sfrutarlo e successivamente segnalarlo, una volta che ho fatto i miei porci comodi.
            Gli utenti
            di FF vivono sulla benevolenza degli hackers (che
            sono buoni) e forse anche dei crackers (i
            cattivi).
            Gli utenti di IE, non vivono.Cercano di sopravvivere.
            Questa è l'analisi che io faccio di questa
            vicenda.
            E posso permettermi di trovarla risibile?

            p.s. se so scrivere,SE...
          • petrestov scrive:
            Re: Ovviamente...
            - Scritto da: dont feed the troll
            Un bug di cui si conosce l'esistenza è un bug
            correggibile,o anche sfruttabile
            un bug che conoscono solo alcuni
            soggetti è un bug non correggibile e
            sfruttabile.la tua logica è alquanto aberrante. tenuto conto che si e no l'1% degli utilizzatori di FF scaricano i sorgenti e forse anche meno saprebbe metterci le mani sopra, l'ipotesi che hai appena fatto vale tanto per IE quanto per FF. il codice sorgente aperto non decreta la trasparenza perché la gente NON SA programmare.
            Eh già, meglio che restino non corretti.
            Chi sei, un genio?il fatto che molti bug vengono scoperti vuol dire soltanto che il sw è molto vulnerabile. il fatto che vengano patchati senza che prima qualcuno abbia creato grossi guai in giro è un'altra cosa...
            Mah, discutibile, potrei scovarlo, sfrutarlo e
            successivamente segnalarlo, una volta che ho
            fatto i miei porci
            comodi.e perché dovresti segnalarlo? in fondo potresti continuare a a fare i tuoi porci comodi...
            Gli utenti di IE, non vivono.
            Cercano di sopravvivere.uso un tuo termine per giudicare: affermazione risibile

            Questa è l'analisi che io faccio di questa

            vicenda.


            E posso permettermi di trovarla risibile?fai pure



            p.s. se so scrivere,

            SE...mi hai risposto due volte senza chiedermi spiegazioni su quanto ho scritto; da questo ne deduco che so scrivere. sei tu che fai l'orecchio del open-sourcer.
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Ovviamente...
            - Scritto da: petrestov
            mi hai risposto due volte senza chiedermi
            spiegazioni su quanto ho scrittoE' che le argomentazioni dei trolletti pro-closed non mi interessano, in quanto non sussitono.
            da questo ne
            deduco che so scrivereDa premesse errate puoi dedurre quello che ti pare.Si chiama logica, e noi che siamo professionisti del settore la conosciamo bene.
          • petrestov scrive:
            Re: Ovviamente...
            - Scritto da: dont feed the troll
            Si chiama logica, e noi che siamo professionisti
            del settore la conosciamo
            bene.mah, io ho conosciuto un pazzo che diceva di essere logico nelle sue argomentazioni...
          • petrestov scrive:
            Re: Ovviamente...
            - Scritto da: dont feed the troll
            E' che le argomentazioni dei trolletti pro-closed
            non mi interessano, in quanto non
            sussitono.aspetta non ho capito la tua logica.ipotesi 1: le mie argomentazioni non sussistono e sono un trollipotesi 2: le mie argomentazioni sussistono e non sono un trolla dar ragione alle tue parole sembrerebbe che vera l'ipotesi 1, ma a dar retta alle tue azioni (hai risposto ripetutamente ai miei post) si direbbe vera l'ipotesi 2. per essere un sedicente spock me puzzi tanto di homer simpson. (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Ovviamente...
            - Scritto da: petrestov
            - Scritto da: dont feed the troll


            E' che le argomentazioni dei trolletti
            pro-closed

            non mi interessano, in quanto non

            sussitono.

            aspetta non ho capito la tua logica.

            ipotesi 1: le mie argomentazioni non sussistono e
            sono un
            troll

            ipotesi 2: le mie argomentazioni sussistono e non
            sono un
            troll

            a dar ragione alle tue parole sembrerebbe che
            vera l'ipotesi 1, ma a dar retta alle tue azioni
            (hai risposto ripetutamente ai miei post) si
            direbbe vera l'ipotesi 2. per essere un sedicente
            spock me puzzi tanto di homer simpson.
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)E' perchè non sei abbastanza in gamba da cogliere l'ironia del mio nick.
          • petrestov scrive:
            Re: Ovviamente...
            - Scritto da: dont feed the troll
            E' perchè non sei abbastanza in gamba da cogliere
            l'ironia del mio
            nick.quella la cogli solo tu.
  • Alvaro Vitali scrive:
    Secunia? Vadano a lavorare!
    La storiella è stata già raccontata un'altra volta e non ha funzionato proprio perché non c'è cascato nessuno!Firefox ha il maggior numero di vulnerabilità perché alle sue spalle c'è tutta la comunità opensource che scova e segnala continuamente qualsiasi falla anche grazie alla disponibilità del codice sorgente.Le falle di Explorer, Safari, Opera & C. sono poche perché solamente i rispettivi team di sviluppo possono andarle a cercare ... quando ne hanno voglia ...
    • bibop scrive:
      Re: Secunia? Vadano a lavorare!
      senza entrare nel merito della quantita' di bug della loro pericolosita' o della bonta' del codice dei vari browser sarebbe carino ricordare che safari di apple non e' che un front-end a webkit (fork di khtml) ... webkit e' opensource ed e' usato da chrome (in parte) android e su gnu/linux in vari progetti...
    • Purga scrive:
      Re: Secunia? Vadano a lavorare!
      Più che altro la cosa è tendenziosa e fuorviante: se leggi nello stesso sito di Secunia, ti rendi subito conto quale sia il browser con più falle e le falle più gravi, altro che Firefox! Considerato che le falle capitano a tutti, Mozilla dimostra invece di essere molto attenta alla sicurezza e di rilasciare e mantenere il suo prodotto costantemente privo di falle note (o quasi, ma se capita che si scopra una falla, resta aperta per poco). Mozilla ne esce benissimo. Complimenti a PI per alimentare la disinformazione.
    • Lemon scrive:
      Re: Secunia? Vadano a lavorare!
      - Scritto da: Alvaro Vitali
      La storiella è stata già raccontata un'altra
      volta e non ha funzionato proprio perché non c'è
      cascato
      nessuno!
      Secunia lavora bene e raccoglie solo dei dati, le considerazioni non spettano a loro ma a noi.Questi commenti censori e denigratori non mi piacciono per niente, scusa se te lo dico così francamente. Appena c'è qualcuno che dice qualcosa che lontanamente non ci piace (perchè poi Secunia non dice mica che IE è più sicuro di FF..) ecco che scatta l'offesa. Non sono daccordo.
      • dont feed the troll scrive:
        Re: Secunia? Vadano a lavorare!
        - Scritto da: Lemon
        - Scritto da: Alvaro Vitali

        La storiella è stata già raccontata un'altra

        volta e non ha funzionato proprio perché non c'è

        cascato

        nessuno!



        Secunia lavora bene e raccoglie solo dei dati, le
        considerazioni non spettano a loro ma a
        noi.
        Questi commenti censori e denigratori non mi
        piacciono per niente, scusa se te lo dico così
        francamente. Appena c'è qualcuno che dice
        qualcosa che lontanamente non ci piace (perchè
        poi Secunia non dice mica che IE è più sicuro di
        FF..) ecco che scatta l'offesa. Non sono
        daccordo.In effeti è la redazione di PI che cerca di far intendere qualcosa non vera solo per il piacere di scatenare flame.
        • Lemon scrive:
          Re: Secunia? Vadano a lavorare!


          In effeti è la redazione di PI che cerca di far
          intendere qualcosa non vera solo per il piacere
          di scatenare
          flame.Questo lo fa spesso in effetti
  • Betto scrive:
    Si, si, usate Firefox!
    Non ho mai capito con quale titolo e autorevolezza tanta gente ritenga (soprattutto su questo forum) che Firefox è il miglior browser, e bla bla...Questa notizia fa finalmente chiarezza, altro che!
    • fos scrive:
      Re: Si, si, usate Firefox!
      - Scritto da: Betto
      Non ho mai capito con quale titolo e
      autorevolezza tanta gente ritenga (soprattutto su
      questo forum) che Firefox è il miglior browser, e
      bla
      bla...
      Questa notizia fa finalmente chiarezza, altro che!tua madre succhia i XXXXX all'inferno (cit.)
    • Alvaro Vitali scrive:
      Re: Si, si, usate Firefox!
      - Scritto da: Betto

      Questa notizia fa finalmente chiarezza, altro che!Si, sicuramente fa chiarezza sul tuo QI ...
    • Cassio scrive:
      Re: Si, si, usate Firefox!
      io mi ci trovo bene soprattutto per il sistema di estensioni, che altri browser non implementano o implementano in modo meno user friendly...e questo è solo uno dei tanti motivi. Mai avuto un problema di sicurezza con firefox. Navigando con explorer 6 col pc senza antivirus, vedi quello che ti becchi... sperimentato!
    • scolapasta scrive:
      Re: Si, si, usate Firefox!
      firefox è un colabrodo
    • Purga scrive:
      Re: Si, si, usate Firefox!
      Il titolo è fuorviante (grazie PI...) anche l'articolo non scherza. Sullo stesso sito di Secunia possiamo leggere:http://secunia.com/advisories/product/12366/IE 7Affected By 34 Secunia advisories72 Vulnerabilities Unpatched 26% (9 of 34 Secunia advisories)Most Critical UnpatchedThe most severe unpatched Secunia advisory affecting Microsoft Internet Explorer 7.x, with all vendor patches applied, is rated Moderately critical Firefox 3:http://secunia.com/advisories/product/19089/ Affected By 11 Secunia advisories55 Vulnerabilities Unpatched 9% (1 of 11 Secunia advisories)Most Critical UnpatchedThe most severe unpatched Secunia advisory affecting Mozilla Firefox 3.x, with all vendor patches applied, is rated Less critical Con cosa vi sentite più sicuri a navigare in Internet?
      • malvagio scrive:
        Re: Si, si, usate Firefox!
        - Scritto da: Purga
        Il titolo è fuorviante (grazie PI...) anche
        l'articolo non scherza. Sullo stesso sito di
        Secunia possiamo
        leggere:

        http://secunia.com/advisories/product/12366/
        IE 7
        Affected By 34 Secunia advisories
        72 Vulnerabilities
        Unpatched 26% (9 of 34 Secunia advisories)
        Most Critical Unpatched
        The most severe unpatched Secunia advisory
        affecting Microsoft Internet Explorer 7.x, with
        all vendor patches applied, is rated
        Moderately
        critical

        Firefox 3:
        http://secunia.com/advisories/product/19089/
        Affected By 11 Secunia advisories
        55 Vulnerabilities
        Unpatched 9% (1 of 11 Secunia advisories)

        Most Critical Unpatched
        The most severe unpatched Secunia advisory
        affecting Mozilla Firefox 3.x, with all vendor
        patches applied, is rated Less
        critical

        Con cosa vi sentite più sicuri a navigare in
        Internet?Ma lasciali usare IE...vuoi togliere il pane di bocca ai virus writer? Con questa crisi?E poi? Cosa andiamo a fare? Virus per Linux non siamo mai riusciti a farli...
    • Shiba scrive:
      Re: Si, si, usate Firefox!
      Appunto, chiarisce che ffox è più sicuro di ie. Ci voleva tanto?
    • Darth Vader scrive:
      Re: Si, si, usate Firefox!
      - Scritto da: Betto
      Non ho mai capito con quale titolo e
      autorevolezza tanta gente ritenga (soprattutto su
      questo forum) che Firefox è il miglior browser, e
      bla
      bla...I fondamentali motivi sono tre:1. non è Microsoft2. è open-coso3. non è Microsoft
    • panda rossa scrive:
      Re: Si, si, usate Firefox!
      - Scritto da: Betto
      Non ho mai capito con quale titolo e
      autorevolezza tanta gente ritenga (soprattutto su
      questo forum) che Firefox è il miglior browser, e
      bla bla...Vediamo se riesco a farmi capire (sara' dura ma ci provo).Oltre il 90% degli addetti ai lavori in fatto di informatica (programmatori, sviluppatori, sistemisti) preferisce FF.Oltre il 90% degli utenti di TGCOM preferisce IE.Vedi tu'.
  • Fuffa scrive:
    ...
    Io non commento, ma prevedo già i soliti scannamenti del caso...si aprano le danze...
    • Cassio scrive:
      Re: ...
      infatti sembra più una notizia scatenaflame che altro...
      • Federico scrive:
        Re: ...
        Beh sai, fa audience. Soprattutto se si sbagliano i numeri (vedi mio commento).
      • RealENNECI scrive:
        Re: ...
        - Scritto da: Cassio
        infatti sembra più una notizia scatenaflame che
        altro...Bhe come gran parte delle news su PI...Devono creare accessi, altrimenti chi li clicca i banner di M$?
        • panda rossa scrive:
          Re: ...
          - Scritto da: RealENNECI
          - Scritto da: Cassio

          infatti sembra più una notizia scatenaflame che

          altro...

          Bhe come gran parte delle news su PI...
          Devono creare accessi, altrimenti chi li clicca i
          banner di
          M$?Che domande? Li cliccano quelli che usano IE!Gli altri con ADBlock mica li vedono i banner M$. (geek)
          • Dado scrive:
            Re: ...
            - Scritto da: panda rossa - Scritto da: RealENNECI
            Bhe come gran parte delle news su PI...
            Devono creare accessi, altrimenti chi li clicca i
            banner di
            M$?
            Che domande? Li cliccano quelli che usano IE!
            Gli altri con ADBlock mica li vedono i banner M$.
            (geek)Quoto in pieno! poi scusa, se un software corregge bug, qualsiasi persona "informaticamente" intelligente e corretta, capisce che è una cosa buona.L'importante è chiuderli i bug, signori.e per chi dice che è ridicolo usare un browser per gli addons, beh mi spieghi quali sono i vantaggi un browser web moderno sugli altri.Senza dubbio le estensioni ingrandiscono l'esperienza in maniera spropositata.L'unica cosa che Firefox non supporta nativamente è InPrivate, ma lo faceva già da molto prima con l'estensione Stealther.
Chiudi i commenti