Il Manchester City costruirà uno stadio nel Metaverso: ne vale la pena?

Il Manchester City costruirà uno stadio nel Metaverso: ne vale la pena?

Il Manchester City ha iniziato la costruzione dell'Etihad Stadium nel Metaverso così i fan potranno assistere alle partite da ogni parte del mondo.
Il Manchester City ha iniziato la costruzione dell'Etihad Stadium nel Metaverso così i fan potranno assistere alle partite da ogni parte del mondo.

Il 18 febbraio 2022 è arrivata la conferma che il Manchester City, la società calcistica inglese campione della Premier League, ha iniziato a costruire il suo stadio nel Metaverso. Il progetto riproporrà una replica virtuale dell’Etihad Stadium. Una rivoluzione nel mondo del calcio? Probabilmente sì, visto che in questo spazio digitale tutti i fan potranno assistere alle partite live e on demand da ogni parte del mondo senza spostarsi da casa, ma pur sempre all’interno dell’iconico stadio. Un’altra notizia interessante per chi ha intenzione di investire direttamente nel Metaverso. Da oggi è possibile farlo grazie a MetaversLife, la soluzione ad hoc di eToro, leader del social trading.

Il Metaverso avrà lo stadio del Manchester City

Sono molte le opinioni che si stanno diffondendo nel Web in merito alla notizia che il Manchester City sta costruendo il suo stadio nel Metaverso. La conferma è arrivata il 18 febbraio 2022 quando la squadra di calcio inglese, secondo il rapporto di iPaper, ha annunciato di aver firmato un accordo per tre anni con Sony. La società giapponese fornirà esperti in realtà virtuale per realizzare l’opera di costruzione digitale più precisa e realistica della storia:

Utilizzando l’analisi delle immagini e le tecnologie di tracciamento scheletrico create da Hawk-Eye, una sussidiaria del gigante della tecnologia e dell’intrattenimento, lo stadio del club diventerà l’hub centrale della City in un mondo di realtà virtuale.

Ne vale davvero la pena?

L’idea è quella di realizzare un hub virtuale dove i fan potranno incontrare i giocatori della squadra e interagire con loro, oltre che assistere alle partite live e on demand. Si tratta di progetti ancora in fase di esplorazione che sicuramente richiederanno tempo ed energie prima della loro realizzazione. Nondimeno, Nuria Tarre, chief marketing and fan engagement officer di City Football Group ha dichiarato:

Il punto centrale che potremmo immaginare di avere in un metaverso è che puoi ricreare una partita, puoi guardarla dal vivo, fai parte dell’azione in un modo diverso da diverse angolazioni e puoi riempire lo stadio quanto vuoi perché è illimitato, è completamente virtuale. Ma hai anche il controllo di ciò che vuoi guardare in quel momento. Non c’è un punto di vista della trasmissione, puoi guardarlo da qualsiasi angolo dello stadio. Questo è il cielo, il limite.

Insomma, una notizia che ancora una volta dimostra quanto il Metaverso sia al centro dell’attenzione di molte società. In questo caso anche il mondo del calcio appare particolarmente interessato a sviluppare questa tecnologia per cavalcare l’onda non solo mediatica, ma anche economica che ne deriva.

Un buon momento per investire nel metaverse? Probabilmente sì, dato che attualmente i riflettori sono puntati su questo mondo virtuale e ci rimarranno per ancora molto tempo. La soluzione ideale è MetaverseLife, il portafoglio intelligente di eToro che ti permette di investire in criptovalute e azioni direttamente nel metaverso.

*Il 67% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. È necessario sapere come funzionano i CFD e se ci si può permettere di perdere i propri soldi

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: iPaper
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 22 feb 2022
Link copiato negli appunti