McNealy (Sun) cerca amici per l'N1

Il progettone prevede la creazione di un sistema capace di inglobare tecnologie provenienti da produttori diversi in un'ottica di integrazione a tutto campo


Roma – Dal Comdex di Las Vegas il CEO di Sun Microsystems Scott McNealy è stato chiaro: per creare un’alternativa alle piattaforme leader di mercato è necessario puntare su interoperabilità e condivisione delle tecnologie prodotte anche da case diverse, in campo hardware e software.

McNealy, dunque, cerca “amici”, cioè produttori-partner di alto profilo, per dare vita al progettone N1 , un sistemone pensato per inglobare e rendere interoperabili tecnologie oggi ritenute troppo distanti per dare filo da torcere a quello che per Sun è il nemico di sempre: Microsoft.

Per ora, gli amici su cui Sun può contare sono colossi come Cap Gemini Ernst & Young, EDS e Deloitte Consulting, ma nella schiera, per riuscire, Sun vuole anche nomi come IBM. “Consentiremo agli integrator – ha spiegato McNealy – di realizzare le connessioni ad ambienti non-Sun. Faremo in modo che accada, sia che lo si faccia noi o che lo faccia il canale della distribuzione, o che lo faccia una terza parte”.

McNealy ha tenuto a sottolineare come N1 sia un progetto pensato per utilizzare l’esistente, per sfruttare standard aperti e per interfacciarsi con progetti avanzati come lo Utility Data Center di HP o l’ autonomic computing di IBM. In N1 troverebbero posto, ha spiegato, i sistemi di storage di EMC, i database protetti di Novell e i sistemi applicativi server di BEA Systems.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Ma su questi dispositivi si puo' cambiare il s.o.?
    me lo sono sempre chiesto.Psso toglierci win CE e metterci su qualcos'altro a mia scelta?
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma su questi dispositivi si puo' cambiare il s.o.?
      Guarda che montano Pocket Pc non Windows CE. A parte il consumo delle batterie (!) direi che è un buon SO.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma su questi dispositivi si puo' cambiare il s
      - Scritto da: fDiskolo
      me lo sono sempre chiesto.

      Psso toglierci win CE e metterci su
      qualcos'altro a mia scelta?sul mio ipaq c'e' linuxwww.handhelds.org
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma su questi dispositivi si puo' cambiare il s
        - Scritto da: munehiro
        sul mio ipaq c'e' linux

        www.handhelds.orgFico... difficilotto però, eh?Saluti,@ngel
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma su questi dispositivi si puo' cambiare il s
          - Scritto da: @ngel
          - Scritto da: munehiro

          sul mio ipaq c'e' linux



          www.handhelds.org

          Fico... difficilotto però, eh?tempo fa si', era molto piu' macchinoso. Ora hanno reso tutto molto piu' semplice e, a parte una operazione un po' delicata perche' a rischio di sputtanamento dell'ipaq (cambiare il bootloader), il resto e' semplicissimo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma su questi dispositivi si puo' cambiare il s.o.?
      Certo .. il più gettonato è embedded Linux, ma vi sono anche altri SO
Chiudi i commenti