Mediaset lancia il suo jukebox online

DRM Microsoft e piattaforma Windows Media per il nuovo portale sparamusica firmato dalla società televisiva. Consente di acquistare e masterizzare musica. Tra brani da hit parade, suonerie e musica consigliata dalle star Tv
DRM Microsoft e piattaforma Windows Media per il nuovo portale sparamusica firmato dalla società televisiva. Consente di acquistare e masterizzare musica. Tra brani da hit parade, suonerie e musica consigliata dalle star Tv

Chi dispone di banda larga ed è disposto ad attendere per il caricamento della pagina, da ieri può accedere a MusicShop, un jukebox per la vendita online di musica predisposto da Mediaset .

Oltre a consentire il download delle basi di “Amici”, popolare trasmissione televisiva, o di visualizzare la selezione musicale del giornalista Paolo Liguori, il portale spinge su suonerie e classifiche musicali per indurre l’utente ad acquistare download musicali .

Ma ad essere messi a disposizione dell’utenza non sono soltanto i brani musicali di maggiore successo, all’interno di un catalogo che l’azienda assicura sarà continuamente aggiornato ed ampliato: vi si trovano infatti anche quelle che Mediaset definisce “compilation inedite” e “offerte esclusive”. Come ad esempio, si legge in una nota, “il download dei migliori pezzi dei reportage cult di Lucignolo di Italia 1: la nuova compilation Lucignolo Bellavita 3 e, ad un prezzo speciale, il meglio delle due precedenti raccolte La lunga notte di Lucignolo 1 & 2 “.

Tra le caratteristiche peculiari del negozio, anche la possibilità di acquistare non solo un singolo brano (a 0,99 centesimi) ma anche una “aggregazione” di brani scelti a 9,99 euro, il tutto tramite carta di credito. Come altri negozi di questo tipo, anche MusicShop consente di ascoltare un estratto dei brani di interesse prima di procedere all’acquisto.

I brani acquistati vengono depositati sul PC che deve necessariamente disporre di Windows Media Player 9.0 per l’ascolto e la masterizzazione. Il DRM utilizzato consente infatti di acquistare e salvare i brani su 3 PC, di effettuare 7 masterizzazioni su CD e di realizzare 5 copie su device mobili compatibili con i DRM Microsoft.

Una volta acquistato un brano è necessario che il primo ascolto avvenga quando si è connessi ad Internet : in questo modo viene infatti scaricata in automatico la licenza associata al brano.

Infine è disponibile un’opzione “Newsletter”: inserendo un indirizzo email lo si iscrive per la ricezione delle informative periodiche del sito. In questo caso non è previsto il “double opt-int”, vale a dire che qualsiasi indirizzo inserito sul portale viene automaticamente iscritto senza richiesta di successive conferme.

Chi è interessato può recarsi su MusicShop a questo indirizzo

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

05 07 2006
Link copiato negli appunti