“Metaverse 4 Finance”: Banca Sella selezionati 7 progetti finalisti

“Metaverse 4 Finance”: Banca Sella selezionati 7 progetti finalisti

Promosso da Gruppo Sella, Metaverse 4 Finance Accelerator è un'iniziativa rivolta aD individuare startup capaci di sviluppare soluzioni e tecnologie innovative nell’ambito della Metaverse Finance.
Promosso da Gruppo Sella, Metaverse 4 Finance Accelerator è un'iniziativa rivolta aD individuare startup capaci di sviluppare soluzioni e tecnologie innovative nell’ambito della Metaverse Finance.

Sono 7 le startup selezionate per la fase finale di “Metaverse 4 Finance”, il primo programma italiano di accelerazione Web3 promosso dal Gruppo Sella e realizzato dal proprio Venture Incubator Dpixel in collaborazione con il Global Partner Visa. Il programma ha l’obiettivo di sostenere startup nazionali e internazionali per lo sviluppo di soluzioni e tecnologie innovative, economicamente sostenibili, inclusive e sicure, nell’ambito del metaverso applicato alla finanza.

I progetti delle startup finaliste riguardano, nello specifico, soluzioni finanziarie basate su architettura di finanza decentralizzata, soluzioni “crypto as a service” per il B2B, metaversi decentralizzati e soluzioni di open banking ibride Web2 e Web3.

Metaverse 4 Finance Accelerator

I finalisti sono stati selezionati tra 117 progetti partecipanti provenienti da 26 Paesi del mondo. In particolare, 37 dall’Italia, 11 dagli Stati Uniti, 6 dal Regno Unito, 5 dall’India, 3 dalla Germania mentre le restanti candidature arrivano, tra gli altri, da Argentina, Canada, Finlandia, Emirati Arabi Uniti, Hong Kong, Vietnam e Australia.

Le 7 startup che passano ora alla fase finale di “Metaverse 4 Finance” accederanno ad un percorso di accompagnamento per perfezionare i modelli di business, cui seguirà la fase di validazione tecnica e lo sviluppo dei prodotti e delle soluzioni. Le 5 migliori startup riceveranno un premio di 100mila euro ciascuna, prima di passare al “matchmaking” che prevede la possibilità di integrare le innovazioni sviluppate all’interno dei processi di aziende operanti nel settore o di testarle direttamente sul mercato.

I sette progetti selezionati

Crypto Mate, Buenos Aires (Argentina) e Vilnius (Lettonia). Una piattaforma crypto “as a service” che aiuta le Pmi a esplorare e costruire servizi crypto tramite semplici API Plug & Play, superando le complessità tecnologiche, normative e operative.

Dexy, Miami (Usa). Una neobanca ibrida perché unisce i vantaggi del mondo crypto e web3 con quelli della banca tradizionale, portando all’adozione di massa il meglio dei due mondi.

Intraverse, Torino (Italia). Un metaverso aperto fondato su blockchain e focalizzato sull’interoperabilità degli NFT integrati come avatar in-game.

Seed Venture, Londra (Uk). Decentralizza le attività di raccolta fondi per startup e Pmi e, allo stesso tempo abilita allo scambio di token rappresentativi di strumenti finanziari emessi sul mercato secondario

Stablecomp, San Marino. Il primo protocollo DeFi totalmente focalizzato sui rendimenti delle stablecoin. La DApp fornisce l’accesso a diverse strategie per i rendimenti delle stablecoin su più catene per offrire a ciascun utente il prodotto ideale.

Vertigo Exchange, Roma (Italia). Piattaforma di investimento professionale che aiuta ad automatizzare e ottimizzare gli investimenti in criptovaluta grazie a strumenti quali bot, strategie di investimento e indici crittografici.

Vestinda, Bucarest (Romania). Società che costruisce tecnologia per il trading e gli investimenti in Web3 e oltre. Offre soluzioni zero code per automatizzare, far crescere e proteggere i portafogli sia per i trader retail che per le piattaforme.

Per conoscere l’offerta di Banca Sella clicca qui.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 19 dic 2022
Link copiato negli appunti