Microsoft compiace l'antitrust federale

Periodo di osservazione quasi concluso nell'ambito dello storico processo antitrust affrontato da Microsoft negli Stati Uniti: il giudice si dice molto soddisfatto di come Redmond si è comportata in questi anni

Roma – Era il lontano 2002 e Microsoft si accordava con le autorità antitrust USA eludendo una pesante sentenza di condanna che l’avrebbe costretta – tra le altre cose – a dividere l’azienda in più tronconi. Nove anni sono passati, il mondo tecnologico è radicalmente mutato ma la giustizia statunitense continua a osservare da vicino i comportamenti del gigante di Redmond – anche se ne avrà ragionevolmente ancora per poco.

Chi continua a seguire la vicenda è il giudice distrettuale Colleen Kollar-Kotelly, lo stesso che nel 2002 vigilò sull’accordo stragiudiziale tra governo federale e Microsoft e che ora dice: il colosso di Redmond ha fatto progressi “straordinari” nel rispettare i paletti fissati nell’accordo. A questo punto, preannuncia il giudice, non resta che smaltire l’udienza finale del prossimo 27 aprile e lasciar decadere naturalmente l’intesa entro il 12 maggio.

I progressi “straordinari” a cui si riferisce Kollar-Kotelly sono quelli inerenti l’abbandono di certe pratiche di facilitazione economica per i grandi produttori OEM in cambio di limitazioni all’installazione di software della concorrenza – gli sconti a Dell per la rimozione della Google Toolbar dai suoi PC – e la pubblicazioni di informazioni tecniche utili a favorire l’interoperabilità dei software di terze parti con quelli prodotti in casa a Redmond – Windows, IE e altri.

E mentre il giudice Kollar-Kotelly era impegnato a osservare le azioni di Microsoft, la principale motivazione dello storico processo antitrust – l’integrazione di Internet Explorer sui sistemi operativi della famiglia Windows – ha sostanzialmente perso tutta la sua ragion d’essere: oggigiorno IE deve innovare per rimanere competitivo, Google Chrome è una realtà in crescendo e Mozilla Firefox è il browser indipendente più diffuso in assoluto.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Zero Tolerance scrive:
    Che buffoni
    Buffoni buffoni buffoni. Tutto questo Hype per avere un prodotto che sicuramente sarà mediocre.Che tristezza
    • KaysiX scrive:
      Re: Che buffoni
      Dì la verità, il tuo commento era destinato all'articolo prima di questo, eh? ;)
      • ces scrive:
        Re: Che buffoni
        - Scritto da: KaysiX
        Dì la verità, il tuo commento era destinato
        all'articolo prima di questo, eh?
        ;)Sicuramente si, Garibaldi con un Devastator... :$
  • fox82i scrive:
    Come ho detto tempo fa..
    Fino a che non sarà installato sul mio pc e non sentirò i lamenti degli alieni, per me rimarrà sempre un titolo lasciato nel vuoto.Se poi questa è una mossa di marketing beh, complimenti a quei geni
  • Utopia scrive:
    Hanno rotto
    Hanno rotto i cosiddetti però.... cosa vuol dire non si aspetteranno altri 15 anni? Questo finto umorismo proprio mi da un fastidio...Che tanto è pur sempre un videogioco, sicuramente non sarà come il primo ne sarà un capolavoro per quanto lo si possa dire (la storia ed il personaggio sono quelli)...Farà ridere e divertire un po' di appassionati i primi mesi e finita li, andrà nell'angolino come tutti (vedi Doom 3 - che peraltro mi è strapiaciuto) ormai se non si sfonda per le console si è nel dimenticatoio... e sappiamo tutti che gli sparatutto non sono per console.
    • viva la vida scrive:
      Re: Hanno rotto
      - Scritto da: Utopia
      Hanno rotto i cosiddetti però.... cosa vuol dire
      non si aspetteranno altri 15 anni? Questo finto
      umorismo proprio mi da un
      fastidio...

      Che tanto è pur sempre un videogioco, sicuramente
      non sarà come il primo ne sarà un capolavoro per
      quanto lo si possa dire (la storia ed il
      personaggio sono
      quelli)...
      Farà ridere e divertire un po' di appassionati i
      primi mesi e finita li, andrà nell'angolino come
      tutti (vedi Doom 3 - che peraltro mi è
      strapiaciuto) ormai se non si sfonda per le
      console si è nel dimenticatoio... e sappiamo
      tutti che gli sparatutto non sono per
      console.eh gia' infatti halo3 non ha venduto nientecosi' come crysis 2
      • tDv scrive:
        Re: Hanno rotto
        - Scritto da: viva la vida
        - Scritto da: Utopia

        Hanno rotto i cosiddetti però.... cosa vuol dire

        non si aspetteranno altri 15 anni? Questo finto

        umorismo proprio mi da un

        fastidio...



        Che tanto è pur sempre un videogioco,
        sicuramente

        non sarà come il primo ne sarà un capolavoro per

        quanto lo si possa dire (la storia ed il

        personaggio sono

        quelli)...

        Farà ridere e divertire un po' di appassionati i

        primi mesi e finita li, andrà nell'angolino come

        tutti (vedi Doom 3 - che peraltro mi è

        strapiaciuto) ormai se non si sfonda per le

        console si è nel dimenticatoio... e sappiamo

        tutti che gli sparatutto non sono per

        console.



        eh gia' infatti halo3 non ha venduto niente


        cosi' come crysis 2Aggiungo anche i vari Call of Duty che su console non vendono proprio nulla.
        • Ciccione scrive:
          Re: Hanno rotto
          Aumento con Dead Space e Dead Space 2...
          • Utopia scrive:
            Re: Hanno rotto
            Vendere??? Per forza ci han fatto una pubblicità tremenda (halo è di microsoft per la cronaca)Ho provato a giocare a Call of Duty su xbox, UN OBROBRIO!Dai come fate a giocarci?? Assurdo... ci vorrebbe 1 mese solo per abituarsi... scomodissimo...
          • ces scrive:
            Re: Hanno rotto
            - Scritto da: Utopia
            Vendere??? Per forza ci han fatto una pubblicità
            tremenda (halo è di microsoft per la
            cronaca)

            Ho provato a giocare a Call of Duty su xbox, UN
            OBROBRIO!

            Dai come fate a giocarci?? Assurdo... ci vorrebbe
            1 mese solo per abituarsi...
            scomodissimo...Il fatto che tu non riesca ad abituarti non toglie il fatto che buona parte dei giochi per console sono fps, anche Crysis 2 è pensato principalmente per console. Ormai (purtroppo) è così.
          • Utopia scrive:
            Re: Hanno rotto
            Secondo me questo farà solo che male al genere, almeno finchè per le console ci saranno i vetusti joystick...poi se andranno avanti con la tecnologia "senza joystick" alla xbox questo è un altro discorso.Ho capito che ormai il mercato va da quella parte (in realtà è dai tempi della playstation che è così) ma un vero sparatutto con mille e più comandi e funzioni sarò antico ma non lo concepirò mai per console.
          • ces scrive:
            Re: Hanno rotto
            - Scritto da: Utopia
            Secondo me questo farà solo che male al genere,
            almeno finchè per le console ci saranno i vetusti
            joystick...poi se andranno avanti con la
            tecnologia "senza joystick" alla xbox questo è un
            altro
            discorso.

            Ho capito che ormai il mercato va da quella parte
            (in realtà è dai tempi della playstation che è
            così) ma un vero sparatutto con mille e più
            comandi e funzioni sarò antico ma non lo
            concepirò mai per
            console.TI capisco benissimo e condivido quello che dici, purtroppo i videogiochi di sucXXXXX sono diventati uno strumento per mungere le vacche (noi) rifilando prodotti il più possibile semplificati e gradevoli per le masse.Spero la Bethesda non commetta questo errore con Skyrim.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Hanno rotto

            TI capisco benissimo e condivido quello che dici,
            purtroppo i videogiochi di sucXXXXX sono
            diventati uno strumento per mungere le vacche
            (noi) rifilando prodotti il più possibile
            semplificati e gradevoli per le
            masse.La storia si ripete...Già ai tempi del dos era così: avevano fatto giochi molto complessi (per l'epoca), tipo SimLife, Reunion, Alien Legacy...Agli appassionati piacevano molto, erano giochi progettati in modo intelligente, ma per le masse erano troppo complicati, e avevano poco sucXXXXX. Quindi, sono stati rimpiazzati da giochi con grafica più spettacolare, ma più semplici. Ora, tale generazione di giochi si è di nuovo evoluta... ma di nuovo, piano piano vengono intaccati dai giochini semplificati per console.
  • Sgabbio scrive:
    Ma dai...
    E' chiaro che questi fanno un pò di marketing per alzare un pò la fama del gioco più ritardato all'uscita al mondo :D
    • dont feed the troll/dovella scrive:
      Re: Ma dai...
      - Scritto da: Sgabbio
      E' chiaro che questi fanno un pò di marketing per
      alzare un pò la fama del gioco più ritardato
      all'uscita al mondo
      :DPotevano affidarsi agli sviluppatori di "gioventù Ribelle" si sarebbero sbrigati prima.
      • The Dude scrive:
        Re: Ma dai...
        - Scritto da: dont feed the troll/dovella
        - Scritto da: Sgabbio

        E' chiaro che questi fanno un pò di marketing
        per

        alzare un pò la fama del gioco più ritardato

        all'uscita al mondo

        :D

        Potevano affidarsi agli sviluppatori di "gioventù
        Ribelle" si sarebbero sbrigati
        prima.HAHAHA!!!! Fantastica!
    • ces scrive:
      Re: Ma dai...
      - Scritto da: Sgabbio
      E' chiaro che questi fanno un pò di marketing per
      alzare un pò la fama del gioco più ritardato
      all'uscita al mondo
      :DAnche a me ha dato l'impressione di essere una manovra di marketing.E comunque con tutti i giochi che escono (o sono già usciti) quest'anno, Duke può farsi aspettare ancora un pò.
    • djMichael scrive:
      Re: Ma dai...
      - Scritto da: Sgabbio
      E' chiaro che questi fanno un pò di marketing per
      alzare un pò la fama del gioco più ritardato
      all'uscita al mondo
      :DSecondo me, più che per alzare l'hype, questa è una manovra per non competere direttamente con altri prodotti e innestarsi in una nicchia temporale relativamente sicura, posta tra l'uscita di giochi Triple-A quali: Mortal Kombat, Socom (aprile); Brink, L.A Noire, Infamous 2 (maggio) e Deus Ex Human Revolution (Agosto)
      • ces scrive:
        Re: Ma dai...
        - Scritto da: djMichael
        - Scritto da: Sgabbio

        E' chiaro che questi fanno un pò di marketing
        per

        alzare un pò la fama del gioco più ritardato

        all'uscita al mondo

        :D

        Secondo me, più che per alzare l'hype, questa è
        una manovra per non competere direttamente con
        altri prodotti e innestarsi in una nicchia
        temporale relativamente sicura, posta tra
        l'uscita di giochi Triple-A quali: Mortal Kombat,
        Socom (aprile); Brink, L.A Noire, Infamous 2
        (maggio) e Deus Ex Human Revolution
        (Agosto)Mortal Kombat è un target diverso, così come LA Noire, Deus Ex esce ad agosto. Sarò un fanatico, ma nessuno di questi ha lo stesso hype di Duke Nukem (a parte forse Deus Ex).
    • omg scrive:
      Re: Ma dai...
      - Scritto da: Sgabbio
      E' chiaro che questi fanno un pò di marketing per
      alzare un pò la fama del gioco più ritardato
      all'uscita al mondo
      :DMa dai, il duca lo additano di "violenza, sesso, nudità, cattivo linguaggio e riferimenti alla droga" e va bene, ma pure ritardato? :D In fondo è solo ritardatario.
Chiudi i commenti