Microsoft Office anche su Chromebook

Il periodo di test è finito e ora la suite di Redmond in formato "app" ha fatto la sua comparsa sul Play Store di Google in variante Chromebook. Perché non di sola Internet vive la produttività on-the-go

Roma – Stando ai report apparsi in rete , i gadget Internet-dipendenti noti come Chromebook stanno per acquisire una delle “capacità” tradizionalmente più usate dagli utenti sui PC propriamente detti: Microsoft avrebbe aperto le porte della produttività di Office agli utenti della piattaforma “cloud” di Google , anche se per avere un’utilità pratica i form factor meno limitati richiedono una sottoscrizione a pagamento .

La suite in arrivo su Chromebook è in realtà costituita dalla versione Android delle singole app di Office (Word, Excel, Outlook e PowerPoint), e la nuova distribuzione è stata resa possibile grazie alla decisione di Google di estendere il supporto al Play Store oltre i tradizionali confini della piattaforma mobile originaria.


Microsoft stava lavorando da tempo alla conversione della propria suite, visto che nel corso dell’ultimo anno le app di Office hanno fatto la propria comparsa sullo store accessibile da diversi modelli di Chromebook in maniera apparentemente casuale .


Il periodo di “beta testing” non ufficiale sarebbe ora finito, e in maniera altrettanto ufficiosa le app Android di Office dovrebbero comparire tra le scelte di tutti gli utenti di Chromebook. Con un’avvertenza sul costo: sui form factor superiori ai 10,1 pollici, gli utenti avranno l’obbligo di sottoscrivere un abbonamento a Office 365 per poter accedere a tutte le funzionalità delle app incluse la creazione, la modifica e la stampa dei documenti.


L’arrivo di Office su Chromebook rappresenta in ogni caso una notizia di una certa importanza sia per Google che per Microsoft: nel primo caso riafferma la vocazione sempre meno “giocosa” e Internet-dipendente della piattaforma, nel secondo rappresenta l’ennesima capitolazione di Redmond allo strapotere della concorrenza nell’ambito degli ecosistemi chiusi in formato app.

Alfonso Maruccia

Fonte immagini: 1 , 2 , 3

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Il campo nome e cognome contiene dei car scrive:
    Festeggiamo
    la patch per questa vulnerabilità è stata resa disponibile con il patch Tuesday di NovembreÈ proprio il caso di festeggiare! [img]http://i.imgur.com/3Q28rio.png[/img]
  • GARY scrive:
    offset fissi perchè modifiche minime
    se le modifiche sono state minime, è normale che l'offset sia rimasto lo stesso
    • rockroll scrive:
      Re: offset fissi perchè modifiche minime
      - Scritto da: GARY
      se le modifiche sono state minime, è normale che
      l'offset sia rimasto lo
      stessoNon sono molte le probabilità che le parte da sostituire sia dell'easatta dimensione della parte nuova corretta, tanto più dopo ricompilazione. Quando applichi patch direttamente sul modulo eseguibile, eviti il problema di reindirizzamento ponendo al posto della prima istruzione da sostituire un branch incondizionato al fondo del programma ovvero in un'area sicuramente non raggiunta da alcuna istruzion dello stesso, dove componi tutte le nuove istruzioni macchina ed alla fine rientri con altro branch alla coda del blocco da sostituire. I programmatori assembler validi prevedono (prevedevano) sempre un'area di patch lasciata libera per poter accogliere codice macchina aggiuntivo.
  • Nome e cognome scrive:
    patchato direttamente l'eseguibile
    http://www.attivistam5s.com/wp-content/uploads/2017/05/download-1.jpg
  • panda rossa scrive:
    Si sono persi i sorgenti!
    Ma si puo' essere piu' cialtroni di questi qua?Hanno patchato l'eseguibile invece di correggere i sorgenti e ricompilare!Una cosa che ha una sola spiegazione:SI SONO PERSI I SORGENTI!Niente di piu' facile per uno strumento vecchio di 17 anni, sommato alla sciagurata politica del closed source!Nel mondo open si potra' dire di tutto, ma mai che siano cosi' idioti da perdersi i sorgenti!
    • eccerto scrive:
      Re: Si sono persi i sorgenti!
      - Scritto da: panda rossa
      Ma si puo' essere piu' cialtroni di questi qua?

      Hanno patchato l'eseguibile invece di correggere
      i sorgenti e
      ricompilare!
      Una cosa che ha una sola spiegazione:

      SI SONO PERSI I SORGENTI!* Di un eseguibile che rimaneva in giro solo per ragioni di compatibilità con i vecchi formati del documento* Che non aveva mai evidenziato problemi fino a pochi giorni fa* Di cui la nuova versione è in giro da 7 anni* Compilato l'ultima (e unica?) volta nel 2000* Da una società terza (Design Science, software basato su un sottoinsieme del loro MathType; tu sai se avevano acquistato i sorgenti?)
      Niente di piu' facile per uno strumento vecchio
      di 17 anni, sommato alla sciagurata politica del
      closed
      source!Figura barbina, sicuramente.Però hanno comunque corretto il problema, ed è quello che conta
      Nel mondo open si potra' dire di tutto, ma mai
      che siano cosi' idioti da perdersi i
      sorgenti!https://opensource.stackexchange.com/questions/5911/i-lost-the-source-code-for-programs-i-released-as-gpl-what-to-do
      • panda rossa scrive:
        Re: Si sono persi i sorgenti!
        - Scritto da: eccerto
        - Scritto da: panda rossa

        Ma si puo' essere piu' cialtroni di questi
        qua?



        Hanno patchato l'eseguibile invece di
        correggere

        i sorgenti e

        ricompilare!

        Una cosa che ha una sola spiegazione:



        SI SONO PERSI I SORGENTI!

        * Di un eseguibile che rimaneva in giro solo per
        ragioni di compatibilità con i vecchi formati del
        documento
        * Che non aveva mai evidenziato problemi fino a
        pochi giorni
        fa
        * Di cui la nuova versione è in giro da 7 anni
        * Compilato l'ultima (e unica?) volta nel 2000
        * Da una società terza (Design Science, software
        basato su un sottoinsieme del loro MathType; tu
        sai se avevano acquistato i
        sorgenti?)FOTTE XXXX!Loro distribuiscono, loro sono responsabili!

        Niente di piu' facile per uno strumento
        vecchio

        di 17 anni, sommato alla sciagurata politica
        del

        closed

        source!

        Figura barbina, sicuramente.
        Però hanno comunque corretto il problema, ed è
        quello che
        contaHanno corretto (forse) questo problema.E di tutte le altre vulnerabilita' presenti in quell'eseguibile che non potranno essere corrette patchando l'eseguibile, ne vogliamo parlare?

        Nel mondo open si potra' dire di tutto, ma
        mai

        che siano cosi' idioti da perdersi i

        sorgenti!

        https://opensource.stackexchange.com/questions/591Intendi forse paragonare un programmatore con una multinazionale?E comunque se quel tizio ha distribuito i sorgenti prima di perderli, e qualcuno era interessato a quel pacchetto, qualcuno quei sorgenti li ha.Se invece nessuno era interessato a quel pacchetto, non e' una gran perdita.
        • eccerto scrive:
          Re: Si sono persi i sorgenti!
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: eccerto

          - Scritto da: panda rossa


          Ma si puo' essere piu' cialtroni di
          questi

          qua?





          Hanno patchato l'eseguibile invece di

          correggere


          i sorgenti e


          ricompilare!


          Una cosa che ha una sola spiegazione:





          SI SONO PERSI I SORGENTI!



          * Di un eseguibile che rimaneva in giro solo
          per

          ragioni di compatibilità con i vecchi
          formati
          del

          documento

          * Che non aveva mai evidenziato problemi
          fino
          a

          pochi giorni

          fa

          * Di cui la nuova versione è in giro da 7
          anni

          * Compilato l'ultima (e unica?) volta nel
          2000

          * Da una società terza (Design Science,
          software

          basato su un sottoinsieme del loro MathType;
          tu

          sai se avevano acquistato i

          sorgenti?)

          FOTTE XXXX!
          Loro distribuiscono, loro sono responsabili!Infatti hanno corretto. A mano, come potevano, ma hanno corretto.



          Niente di piu' facile per uno strumento

          vecchio


          di 17 anni, sommato alla sciagurata
          politica

          del


          closed


          source!



          Figura barbina, sicuramente.

          Però hanno comunque corretto il problema, ed
          è

          quello che

          conta

          Hanno corretto (forse) questo problema.
          E di tutte le altre vulnerabilita' presenti in
          quell'eseguibile che non potranno essere corrette
          patchando l'eseguibile, ne vogliamo
          parlare?Ne parleremo se e quando salteranno fuori ok?


          Nel mondo open si potra' dire di tutto,
          ma

          mai


          che siano cosi' idioti da perdersi i


          sorgenti!




          https://opensource.stackexchange.com/questions/591

          Intendi forse paragonare un programmatore con una
          multinazionale?Sei sempre tu che paragoni "il mondo open source" con il resto. Io mi limito a limitare le tue sparate :)
          E comunque se quel tizio ha distribuito i
          sorgenti prima di perderli, e qualcuno era
          interessato a quel pacchetto, qualcuno quei
          sorgenti li
          ha.
          Se invece nessuno era interessato a quel
          pacchetto, non e' una gran
          perdita.Sei tu che stabilisci il limite oltre il quale un software non è più interessante? che dici 7 anni bastano?
          • panda rossa scrive:
            Re: Si sono persi i sorgenti!
            - Scritto da: eccerto

            FOTTE XXXX!

            Loro distribuiscono, loro sono responsabili!

            Infatti hanno corretto. A mano, come potevano, ma
            hanno
            corretto.Dicono.E tu ti fidi.E tu hai il coraggio di usare ancora quella roba.Sei peggio di loro.



            Niente di piu' facile per uno
            strumento


            vecchio



            di 17 anni, sommato alla sciagurata

            politica


            del



            closed



            source!





            Figura barbina, sicuramente.


            Però hanno comunque corretto il
            problema,
            ed

            è


            quello che


            conta



            Hanno corretto (forse) questo problema.

            E di tutte le altre vulnerabilita' presenti
            in

            quell'eseguibile che non potranno essere
            corrette

            patchando l'eseguibile, ne vogliamo

            parlare?

            Ne parleremo se e quando salteranno fuori ok?Non ci sara' da aspettare molto.



            Nel mondo open si potra' dire di
            tutto,

            ma


            mai



            che siano cosi' idioti da perdersi
            i



            sorgenti!








            https://opensource.stackexchange.com/questions/591



            Intendi forse paragonare un programmatore
            con
            una

            multinazionale?

            Sei sempre tu che paragoni "il mondo open source"
            con il resto. Io mi limito a limitare le tue
            sparate
            :)Il mondo open source, come hai dimostrato con quel link, non ha alcuna difficolta' ad ammettere di essersi perso i sorgenti.Hai per caso il link del documento in cui M$ si vergogna pubblicamente di essersi persa i sorgenti di un modulo fondamentale del suo ecosistema, e il conseguente licenziamento dei responsabili?Senza fretta.


            E comunque se quel tizio ha distribuito i

            sorgenti prima di perderli, e qualcuno era

            interessato a quel pacchetto, qualcuno quei

            sorgenti li

            ha.

            Se invece nessuno era interessato a quel

            pacchetto, non e' una gran

            perdita.

            Sei tu che stabilisci il limite oltre il quale un
            software non è più interessante? che dici 7 anni
            bastano?L'interesse di un software non si misura in anni, ma in download.Se viene scaricato anche ad anni di distanza, interessa.Altrimenti non interessa.
          • eccerto scrive:
            Re: Si sono persi i sorgenti!
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: eccerto


            Infatti hanno corretto. A mano, come
            potevano,
            ma

            hanno

            corretto.

            Dicono.
            E tu ti fidi.
            E tu hai il coraggio di usare ancora quella roba.
            Sei peggio di loro.Hanno analizzato i binari.Il problema è stato corretto.Se ne sai una pagina più del libro manda una mail a 0Patch, evidentemente sono degli incompetenti in materia.Mi chiedo allora se davvero abbiano capito che MS ha perso i sorgenti o no...

            Ne parleremo se e quando salteranno fuori ok?

            Non ci sara' da aspettare molto.Può essere. Intanto mi daresti i numeri del lotto?

            Sei sempre tu che paragoni "il mondo open
            source"

            con il resto. Io mi limito a limitare le tue

            sparate

            :)

            Il mondo open source, come hai dimostrato con
            quel link, non ha alcuna difficolta' ad ammettere
            di essersi perso i
            sorgenti.E chi ha detto niente a riguardo.
            Hai per caso il link del documento in cui M$ si
            vergogna pubblicamente di essersi persa i
            sorgenti di un modulo fondamentale del suo
            ecosistema, e il conseguente licenziamento dei
            responsabili?Fondamentale? Un editor di equazioni che è in giro per retrocompatibilità e che è stato rimpiazzato almeno dalla versione di Office 2010?Se poi i responsabili sono stati licenziati o altro non devono venire a dirtelo a te, tanto più se i responsabili sono quelli che sono riusciti a patchare a mano un binario.

            Sei tu che stabilisci il limite oltre il
            quale
            un

            software non è più interessante? che dici 7
            anni

            bastano?

            L'interesse di un software non si misura in anni,
            ma in
            download.
            Se viene scaricato anche ad anni di distanza,
            interessa.
            Altrimenti non interessa.Tizio rilascia softwareTizio perde i sorgentiAdesso Caio chiede i sorgenti e Tizio chiede su un forum com'è la situazione avendo perso i sorgenti.Era un software interessante quindi? Tizio è un XXXXXXXX ad aver perso i sorgenti di un software interessante oppure dopo tot anni che nessuno se l'è cagato non è più considerato software interessante e quindi fa niente se ha perso i sorgenti?
          • panda rossa scrive:
            Re: Si sono persi i sorgenti!
            - Scritto da: eccerto
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: eccerto




            Infatti hanno corretto. A mano, come

            potevano,

            ma


            hanno


            corretto.



            Dicono.

            E tu ti fidi.

            E tu hai il coraggio di usare ancora quella
            roba.

            Sei peggio di loro.

            Hanno analizzato i binari.
            Il problema è stato corretto.Ma tu sei per davvero un povero XXXXXXXX o fai solo finta?Analizzare i binari e' idiozia pura se possiedi i sorgenti.Quindi una delle due: o sono idioti perche' analizzano i binari avendo i sorgenti, o sono XXXXXXXX perche' hanno perso i sorgenti.
            Se ne sai una pagina più del libro manda una mail
            a 0Patch, evidentemente sono degli incompetenti
            in
            materia.
            Mi chiedo allora se davvero abbiano capito che MS
            ha perso i sorgenti o
            no...Abbiamo capito che in quanto a conoscenza di informatica, tu sei a livello dei macachi.



            Ne parleremo se e quando salteranno
            fuori
            ok?



            Non ci sara' da aspettare molto.

            Può essere. Intanto mi daresti i numeri del lotto?Come no, se li sapessi li vengo a dire a te!


            Sei sempre tu che paragoni "il mondo
            open

            source"


            con il resto. Io mi limito a limitare
            le
            tue


            sparate


            :)



            Il mondo open source, come hai dimostrato con

            quel link, non ha alcuna difficolta' ad
            ammettere

            di essersi perso i

            sorgenti.

            E chi ha detto niente a riguardo.


            Hai per caso il link del documento in cui M$
            si

            vergogna pubblicamente di essersi persa i

            sorgenti di un modulo fondamentale del suo

            ecosistema, e il conseguente licenziamento
            dei

            responsabili?

            Fondamentale? Un editor di equazioni che è in
            giro per retrocompatibilità e che è stato
            rimpiazzato almeno dalla versione di Office
            2010?E allora lo dismetti. Che cosa lo tieni a fare nel sistema? A fornire una falla agli aggressori?
            Se poi i responsabili sono stati licenziati o
            altro non devono venire a dirtelo a te, tanto più
            se i responsabili sono quelli che sono riusciti a
            patchare a mano un
            binario.Responsabili de che?



            Sei tu che stabilisci il limite oltre il

            quale

            un


            software non è più interessante? che
            dici
            7

            anni


            bastano?



            L'interesse di un software non si misura in
            anni,

            ma in

            download.

            Se viene scaricato anche ad anni di distanza,

            interessa.

            Altrimenti non interessa.

            Tizio rilascia software
            Tizio perde i sorgenti
            Adesso Caio chiede i sorgenti e Tizio chiede su
            un forum com'è la situazione avendo perso i
            sorgenti.
            Era un software interessante quindi? Tizio è un
            XXXXXXXX ad aver perso i sorgenti di un software
            interessante oppure dopo tot anni che nessuno se
            l'è cagato non è più considerato software
            interessante e quindi fa niente se ha perso i
            sorgenti?Dopo tot anni che nessuno se l'e' cagato non e' piu' considerato software interessante.Strano che Caio sia entrato in possesso dell'eseguibile.
          • eccerto scrive:
            Re: Si sono persi i sorgenti!
            - Scritto da: panda rossa
            Ma tu sei per davvero un povero XXXXXXXX o fai
            solo
            finta?

            Analizzare i binari e' idiozia pura se possiedi i
            sorgenti. Quelli di 0Patch hanno analizzato i binari, e LORO hanno detto che la patch c'è, quindi MS ha detto "abbiamo patchato" e 0Patch ha confermato, aggiungendo "hanno patchato sul binario". Come dicono altri più sotto il COME e il PERCHE' abbiano patchato direttamente il binario non è dato saperlo.
            Abbiamo capito che in quanto a conoscenza di
            informatica, tu sei a livello dei
            macachi.Abbiamo capito che in quanto a comprensione del testo tu sei anche peggio.
            E allora lo dismetti.
            Che cosa lo tieni a fare nel sistema? A fornire
            una falla agli
            aggressori?Fino a due settimane fa non si sapeva della falla, e si manteneva come cortesia per quelli che ancora devono gestire documenti vecchi. Uscito il problema, patchato.
            Responsabili de che?Tu hai parlato di licenziare i responsabili, di quali responsabili stai parlando?





            Sei tu che stabilisci il limite
            oltre
            il


            quale


            un



            software non è più interessante?
            che

            dici

            7


            anni



            bastano?





            L'interesse di un software non si
            misura
            in

            anni,


            ma in


            download.


            Se viene scaricato anche ad anni di
            distanza,


            interessa.


            Altrimenti non interessa.
            Dopo tot anni che nessuno se l'e' cagato non e'
            piu' considerato software
            interessante.Ma prima dici che non si misura in anni, ma in download :( nel momento in cui Caio ha scaricato l'eseguibile è tornato interessante
            Strano che Caio sia entrato in possesso
            dell'eseguibile.Oh bella, trovi di tutto sull'internet, e ti stupisci che c'è gente che ha recuperato un software?
          • xte scrive:
            Re: Si sono persi i sorgenti!
            Mi intrometto a gamba tesa per una piccola considerazione più sul serio: il software nel mondo open è come una ricetta di cucina, non è un prodotto, è conoscenza che si distribuisce ed evolve. Nel mondo closed è un prodotto commerciale, per continuare il paragone lo si può considerare come un piatto venduto al ristorante/una torta in pasticceria ecc.Ora se la "ricetta" interessa tanti chi la "gestisce" ha una certa responsabilità, morale ma non formale, nel gestirla come si deve, ma il danno di eventuali errori è relativo, ci sono "versioni" diverse della ricetta, ci sono patch dei singoli packagers delle singole distro ecc. 'somma se si perde qualcosa è perché l'interesse *comune* è marginale. Pensa solo ai dcvs: se un progetto comunitario, libero è diffuso perdere tutte le copie del repo è talmente improbabile da dire che se accade ci sono altri problemi più urgenti di cui occuparsi (tipo guerra nucleare, tempesta solare, asteroide gigante contro il pianete ecc). Per contro nel modello commerciale se *compro* una torta, o meglio il mero diritto di mangiarla ho tutto il diritto razionale di voler certe garanzie (esplicitamente escluse, peraltro nelle varie EULA). Per dire se in cucina un cuoco ha perso dei capelli nella minestra ho il diritto di chiederne un'altra, non di aver lo chef con le pinzette che leva i capelli dal piatto. Inoltre non ho scelta: se la minestra la faccio in casa posso seguire o variare la ricetta, se la compro fatta da qualcuno dipendo interamente da lui.
          • eccerto scrive:
            Re: Si sono persi i sorgenti!
            Ma condivido in tutto con quanto dici, i miei interventi sono limitati a far capire (invano) al pandino che il mondo non è bianco o nero, ma che ci sono un'infinità di sfumature e che sì, a volte shit happens (come in questo caso) ma (sempre come in questo caso, per ora) non c'è bisogno di farne un dramma. Il problema sembra essere stato comunque risolto.
        • rockroll scrive:
          Re: Si sono persi i sorgenti!
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: eccerto

          - Scritto da: panda rossa


          Ma si puo' essere piu' cialtroni di
          questi

          qua?





          Hanno patchato l'eseguibile invece di

          correggere


          i sorgenti e


          ricompilare!


          Una cosa che ha una sola spiegazione:





          SI SONO PERSI I SORGENTI!



          * Di un eseguibile che rimaneva in giro solo
          per

          ragioni di compatibilità con i vecchi
          formati
          del

          documento

          * Che non aveva mai evidenziato problemi
          fino
          a

          pochi giorni

          fa

          * Di cui la nuova versione è in giro da 7
          anni

          * Compilato l'ultima (e unica?) volta nel
          2000

          * Da una società terza (Design Science,
          software

          basato su un sottoinsieme del loro MathType;
          tu

          sai se avevano acquistato i

          sorgenti?)

          FOTTE XXXX!
          Loro distribuiscono, loro sono responsabili!




          Niente di piu' facile per uno strumento

          vecchio


          di 17 anni, sommato alla sciagurata
          politica

          del


          closed


          source!



          Figura barbina, sicuramente.

          Però hanno comunque corretto il problema, ed
          è

          quello che

          conta

          Hanno corretto (forse) questo problema.
          E di tutte le altre vulnerabilita' presenti in
          quell'eseguibile che non potranno essere corrette
          patchando l'eseguibile, ne vogliamo
          parlare?



          Nel mondo open si potra' dire di tutto,
          ma

          mai


          che siano cosi' idioti da perdersi i


          sorgenti!




          https://opensource.stackexchange.com/questions/591

          Intendi forse paragonare un programmatore con una
          multinazionale?
          E comunque se quel tizio ha distribuito i
          sorgenti prima di perderli, e qualcuno era
          interessato a quel pacchetto, qualcuno quei
          sorgenti li
          ha.
          Se invece nessuno era interessato a quel
          pacchetto, non e' una gran
          perdita. Dimentichi una cosa; una catena è forte quanto il suo anello più debole; non è più forte perchè costituita di più anelli.La validità di un software complesso è funzione di quanto è valido il più valido degli appartenenti al team, non del numero degli stessi. Le multinazionali mettono in campo numeri maggiori, ma quanto a validità dei componenti è tutto da vedere, dato l'andazzo di simili carrozzoni.
      • bubba scrive:
        Re: Si sono persi i sorgenti!
        - Scritto da: eccerto
        - Scritto da: panda rossa

        Ma si puo' essere piu' cialtroni di questi
        qua?



        Hanno patchato l'eseguibile invece di
        correggere

        i sorgenti e

        ricompilare!

        Una cosa che ha una sola spiegazione:



        SI SONO PERSI I SORGENTI!

        * Di un eseguibile che rimaneva in giro solo per
        ragioni di compatibilità con i vecchi formati del
        documentoche pero' era stato rimpiazzato da altro dal 2007.....
        * Che non aveva mai evidenziato problemi fino a
        pochi giorni
        famai erano stati cercati, evidentemente :)
        * Di cui la nuova versione è in giro da 7 annino per niente... allora non hai capito proprio... sta ciofeca era anche in office x86 2016... sono le funzionalita' che usava word per le equazioni che e' stato cambiato secoli fa.. ma il binario e' rimasto nel bundle
        * Compilato l'ultima (e unica?) volta nel 2000neanche questo e' vero in realta'.... in office 2007 c'e' una build 10/04/2005 ... e' ignoto perche' dopo sia stato ripescata una build piu vecchia
        * Da una società terza (Design Science, software
        basato su un sottoinsieme del loro MathType; tu
        sai se avevano acquistato i
        sorgenti?)embe'? internet exploder ha usato i sorci di SpyGlass... dobbiamo dedurne che IE non e' di M$ e quindi non lo deve manutenere?

        Niente di piu' facile per uno strumento
        vecchio

        di 17 anni, sommato alla sciagurata politica
        del

        closed

        source!

        Figura barbina, sicuramente.
        Però hanno comunque corretto il problema, ed è
        quello che
        conta
        assai barbina... ma anche se e' piu' una supposizione che un fatto, in realta'...
    • iRoby scrive:
      Re: Si sono persi i sorgenti!
      Nooo la NSA gli ha detto spetta nu mumentu che si serve ancora...
    • 59340c13c0b scrive:
      Re: Si sono persi i sorgenti!
      Il giornalista scrive "probabilmente" e poi arriva il troll che commenta come se fosse un fatto sicuro e provato, solito modo per mettere su un flame inutile.Tu non sai perchè hanno deciso di risolvere in questo modo, puo anche essere che ricompilare quella parte in un labirinto di dipendenze era così complicato che hanno deciso di aggiungere un override (ancora, non rispondere come se questa fosse la spiegazione, è solo una delle tante ipotesi).
      • panda rossa scrive:
        Re: Si sono persi i sorgenti!
        - Scritto da: 59340c13c0b
        Il giornalista scrive "probabilmente" e poi
        arriva il troll che commenta come se fosse un
        fatto sicuro e provato, solito modo per mettere
        su un flame
        inutile.Ma quanti servi di M$ accorrono per difenderla gratis!Il giornalista scrive "probabilmente" perche' qui siamo su PI e il condizionale e' d'obbligo seguito dal punto interrogativo.Ma qui siamo nel forum.
        Tu non sai perchè hanno deciso di risolvere in
        questo modo, Lo so: perche' sono dei cialtroni.
        puo anche essere che ricompilare
        quella parte in un labirinto di dipendenze era
        così complicato che hanno deciso di aggiungere un
        override (ancora, non rispondere come se questa
        fosse la spiegazione, è solo una delle tante
        ipotesi).Quindi per non dire che sono dei cialtroni preferisci dire che sono degli incapaci.
        • 59340c13c0b scrive:
          Re: Si sono persi i sorgenti!
          https://en.wikipedia.org/wiki/Ad_hominem
        • ... scrive:
          Re: Si sono persi i sorgenti!
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: 59340c13c0b

          Il giornalista scrive "probabilmente" e poi

          arriva il troll che commenta come se fosse un

          fatto sicuro e provato, solito modo per
          mettere

          su un flame

          inutile.

          Ma quanti servi di M$ accorrono per difenderla
          gratis!non hai ancora capito che loro non parlano a favore di microsoft ma contro il tuo becero modo de vedere le cose?microsoft ne ha compinate, ne combina e ne combinera' piu di Carlo in Francia su qeusto non ci sono dubbi. lo si da come realtà assodata e certa, come la Morte o la rotazione della Terra. Ma il tuo modo di vedere le cose "io ho ragione sempre e comunque mentre voi siete tutti delle merde" ha francamente stufato.ah, tanto per rinfrescarti la memoria: "raspberry" e "minix" caro il mio Panda "io non sbaglio mai" Rossa. EcchecXXXXX!
          • panda rossa scrive:
            Re: Si sono persi i sorgenti!
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: 59340c13c0b


            Il giornalista scrive "probabilmente" e poi


            arriva il troll che commenta come se fosse
            un


            fatto sicuro e provato, solito modo per

            mettere


            su un flame


            inutile.



            Ma quanti servi di M$ accorrono per difenderla

            gratis!


            non hai ancora capito che loro non parlano a
            favore di microsoft ma contro il tuo becero modo
            de vedere le
            cose?Il mio becero modo di vedere le cose e' quello di dimostrare quanto sono XXXXXXXX in M$.Quindi se tu mi contraddici, non stai andando contro di me che sono solo un anonimo commentatore di un forum dimenticato da tutti, ma stai difendendo M$, e la cosa dovrebbe farti schifo.E se pur di andare contro di me arrivi a difendere M$, sei un povero XXXXXXXX.
            microsoft ne ha compinate, ne combina e ne
            combinera' piu di Carlo in Francia su qeusto non
            ci sono dubbi. lo si da come realtà assodata e
            certa, come la Morte o la rotazione della Terra.Per l'appunto. Di questo stiamo parlando.
            Ma il tuo modo di vedere le cose "io ho ragione
            sempre e comunque mentre voi siete tutti delle
            merde" ha francamente
            stufato.Invece M$ non ha stufato?
      • rockroll scrive:
        Re: Si sono persi i sorgenti!
        - Scritto da: 59340c13c0b
        Il giornalista scrive "probabilmente" e poi
        arriva il troll che commenta come se fosse un
        fatto sicuro e provato, solito modo per mettere
        su un flame
        inutile.
        Tu non sai perchè hanno deciso di risolvere in
        questo modo, puo anche essere che ricompilare
        quella parte in un labirinto di dipendenze era
        così complicato che hanno deciso di aggiungere un
        override (ancora, non rispondere come se questa
        fosse la spiegazione, è solo una delle tante
        ipotesi). Ipotesi sensata. Magari ricompilare poteva voler dire agganciare moduli (magari esterni o di uso generale) modificati in tempi successivi e di cui non era garantita la compatibilità con il programma di base non più aggiornato.
    • Pussiano scrive:
      Re: Si sono persi i sorgenti!
      - Scritto da: panda rossa
      Ma si puo' essere piu' cialtroni di questi qua?Quale parte della parola "patch" non ti è chiara? Di solito si lavora per differenze, non si va a modificare tutto
      • panda rossa scrive:
        Re: Si sono persi i sorgenti!
        - Scritto da: Pussiano
        - Scritto da: panda rossa

        Ma si puo' essere piu' cialtroni di questi qua?

        Quale parte della parola "patch" non ti è chiara?
        Di solito si lavora per differenze, non si va a
        modificare
        tuttoDi solito si lavora per differenze SUI SORGENTI!Correggi il sorgente, ricompili, distribuisci il nuovo eseguibile che sostituisce il precedente.Sempre che tu non sia un cialtrone che si e' perso i sorgenti e allora deve arrampicarsi sugli specchi per correggere il bug.
      • pigura di falta scrive:
        Re: Si sono persi i sorgenti!
        Si lavora per differenze sui binari? :DMa per favore. 8)
        • rockroll scrive:
          Re: Si sono persi i sorgenti!
          - Scritto da: pigura di falta
          Si lavora per differenze sui binari? :D

          Ma per favore. 8)Ma difatti.Forse voleva dire per override, ovvero per bypass e sostituzione, come ho spiegato all'inizio. PS: Ripensandoci, forse voleva dire che si ricompila solo la parte da modificare, e si confrontano i binari in quel blocco soggetto a modifica per evidenziare la differenza, da riportare nel vecchio codice sempre col metodo sopra spiegato e mettendo a posto i nuovi indirizzamenti. Certo se il source fosse integralmente disponibile sarebbe molto più comoda e sicura la procedura standad di ricompilazione totale e sostituzione del/dei moduli eseguibili ricavati. -----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 29 novembre 2017 04.32-----------------------------------------------------------
    • rockroll scrive:
      Re: Si sono persi i sorgenti!
      - Scritto da: panda rossa
      Ma si puo' essere piu' cialtroni di questi qua?

      Hanno patchato l'eseguibile invece di correggere
      i sorgenti e
      ricompilare!
      Una cosa che ha una sola spiegazione:

      SI SONO PERSI I SORGENTI!

      Niente di piu' facile per uno strumento vecchio
      di 17 anni, sommato alla sciagurata politica del
      closed
      source!

      Nel mondo open si potra' dire di tutto, ma mai
      che siano cosi' idioti da perdersi i
      sorgenti! Forse i sorgenti sono un guazzabuglio tale magari di più versioni raffazzonate, per cui non ci capiscono più niente, al punto che è più facile inviduare la parte buggata direttamente nel codice oggetto... almeno sono sicuri che è la versione in circolazione.Nei carrozzoni di quel tipo cose del genere ed anche peggio succedono.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 29 novembre 2017 04.45-----------------------------------------------------------
Chiudi i commenti