Microsoft promette: sarete tutti al sicuro

Dal quartier generale di Redmond Microsoft dà il via ad un imponente programma di sicurezza teso a sconfiggere i worm e proteggere gli utenti attraverso servizi di aggiornamento più semplici ed efficienti e supporto gratuito


Redmond (USA) – Sono stati mesi difficili questi per la credibilità dei software Microsoft, mesi in cui worm come Code Red e Nimda hanno penetrato milioni di reti sfruttando bachi e falle di sicurezza presenti in Windows, Internet Information Server, Internet Explorer o Outlook.

C’è chi sostiene che tutto questo sia naturale per la piattaforma più diffusa al mondo – e dunque più esposta agli attacchi di cracker e creatori di virus -, e c’è invece chi ritiene che Microsoft debba migliorare la qualità dei suoi prodotti ed estendere i propri test di sicurezza: fra questi il Gartner, che proprio recentemente ha consigliato alle aziende di prendere seriamente in considerazione il passaggio a piattaforme alternative a Windows/ISS.

Questo clima di allarme sta danneggiando la già martoriata new economy e sta spaventando gli utenti. Proprio ieri, in redazione, ci è pervenuta la telefonata di una segretaria d’ufficio che ci chiedeva preoccupata: “Quando potrò tornare a navigare su Internet? Ho il terrore di prendermi un virus non appena mi connetta”. Una preoccupazione che, oggi, non fa più tanto sorridere…

Ed è proprio nel tentativo di rassicurare i propri utenti e di arginare il fenomeno legato ai worm che, nell’ultimo periodo, Microsoft ha impresso una netta svolta nel modo di offrire servizi e gestire le informazioni riguardanti la sicurezza. Uno sforzo che ora ha anche un nome: “Strategic Technology Protection Program (STPP)”.

“Non ci riposeremo finché il vostro business non sarà sicuro. Punto”. Questo recita la nota con cui Microsoft ha introdotto STTP, il nuovo programma per la sicurezza “che rappresenta una mobilitazione di uomini e risorse senza precedenti” e con il quale il colosso di Redmond intende garantire “la sicurezza di Internet e dei dati dei nostri clienti”.

Ecco cosa pensa di attuare Microsoft per il presente ed il prossimo futuro.


Il programma STTP verrà implementato da Microsoft in due distinte fasi: una chiamata “Get Secure”, lanciata mercoledì scorso, ed una chiamata “Stay Secure”, il cui debutto è previsto entro i prossimi due mesi.

Durante l’attuale fase Get Secure Microsoft offrirà ai propri clienti supporto tecnico gratuito per le problematiche riguardanti i virus e la sicurezza: a tal proposito in ogni paese verrà messo a disposizione un numero telefonico da chiamare in caso di incidenti legati a virus ed altro codice malizioso. Oltre a ciò, l’azienda metterà a disposizione rappresentanti che lavorino a diretto contatto con i clienti per garantire che le loro reti siano sicure.

Microsoft ha poi rilasciato un Security Tool Kit CD per Windows 2000/NT, ordinabile via Web, che include guide e informazioni sulla sicurezza, service pack, patch, hot fix e tool che “possono aiutare i clienti a proteggere i propri sistemi dagli attacchi”.

Il materiale contenuto nel CD può anche essere scaricato da questa pagina : i file sono separati e per ognuno viene offerto un link per il download; rimane però la comodità di ritrovarli, rispetto a quanto succedeva nel passato, in un’unica pagina. Fra i contenuti sono stati inclusi anche quei tool di sicurezza rilasciati di recente e di cui si è trattato su queste stesse pagine: URLScan , HFNetChk , IIS Lockdown e QChain .

Nella seconda fase del progetto, la Stay Secure, Microsoft intende organizzare in tutto il mondo, a beneficio dei propri clienti, eventi e conferenze sulla sicurezza. Dal lato più pratico, distribuirà gratuitamente ai propri utenti migliaia di Security Tool Kit e renderà disponibile per le aziende, entro la fine dell’anno, un servizio automatico di aggiornamento che sfrutti, in parte, anche l’attuale Windows Update.

Brian Valentine, vice presidente della divisione Windows di Microsoft, ha affermato che Windows XP contiene già molte funzionalità per fornire ad amministratori e utenti la possibilità di tenere aggiornato, nel modo più semplice e veloce possibile, i propri sistemi: abilitando la funzione di auto-aggiornamento, infatti, Microsoft potrà fornire patch di sicurezza e altri fix non appena questi vengono rilasciati.

Un altro segnale di cambiamento nell’approccio di Microsoft alla sicurezza proverrà anche dal fatto che tutti i software dell’azienda, al momento dell’installazione, offriranno all’utente una configurazione standard che possa fornire il massimo della sicurezza minimizzando i rischi di attacco da parte di cracker o virus: una strada già seguita, ad esempio, con il recente Internet Explorer 6.

Sebbene John Pescatore, l’analista del Gartner che pochi giorni fa scrisse un impietoso rapporto sullo stato di sicurezza della piattaforma Windows, sostenga che il problema di fondo stia principalmente nella qualità del software, Valentine gli risponde sostenendo che “in generale, se Internet è insicura, non credo sia solo un problema di Microsoft”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    basta lascio il web e mi do all'agricoltura
    Non se ne può più ora oltre a fare le pagine chesiano compatibili per ie 4.0, ie 5.0,5.5,6.0netscape 4.7,6, testare il tutto sotto mac ecc.. (senza wmware non saprei come fare) ora bisogna pensare pure a quest'altro browser urla di disperazionebasta mi do all'agricoltura.vorrei sapere a che caz.. ci stanno a fare gli standard.
    • Anonimo scrive:
      Re: basta lascio il web e mi do all'agricoltura
      - Scritto da: duegonadi
      Non se ne può più ora oltre a fare le pagine
      che
      siano compatibili per ie 4.0, ie 5.0,5.5,6.0
      netscape 4.7,6, testare il tutto sotto mac
      ecc.. (senza wmware non saprei come fare)
      ora bisogna pensare pure a quest'altro
      browser
      vorrei sapere a che caz.. ci stanno a fare
      gli standard.Gli standard servono a far si che qulli che fanno pagine web li seguano, invece di seguire M$ come pecoroni. Se i web master per primi li seguissero M$ sarebbe molto meno libera di fare i suoi comodi.
      • Anonimo scrive:
        Re: basta lascio il web e mi do all'agricoltura
        - Scritto da: Gray
        Gli standard servono a far si che qulli che
        fanno pagine web li seguano, invece di
        seguire M$ come pecoroni. scusami ma mi sembra che ultimamente chi non ha seguito gli standard (e fra l'altro non e compatibile neanche con le sue versioni precedenti) e netscappa che se non erro non e della microtostconbuc.
        Se i web master
        per primi li seguissero M$ sarebbe molto
        meno libera di fare i suoi comodi.scusa se i web master seguissero gli standard, nessuno potrebbe navigare sul web (compreso netscappa).
        • Anonimo scrive:
          Re: basta lascio il web e mi do all'agricoltura
          - Scritto da: beataignoranza
          - Scritto da: Gray

          Gli standard servono a far si che quelli

          che fanno pagine web li seguano, invece di

          seguire M$ come pecoroni.
          scusami ma mi sembra che ultimamente chi non
          ha seguito gli standard (e fra l'altro non e
          compatibile neanche con le sue versioni
          precedenti) e netscappa che se non erro non
          e della microtostconbuc.E allora ? Se costruisci una macchina a che funziona a sfiga liquida e la vendi, non ti puoi lamentare che la gente s'incazza se non sa dove fare il pieno.

          Se i web master

          per primi li seguissero M$ sarebbe molto

          meno libera di fare i suoi comodi.
          scusa se i web master seguissero gli
          standard, nessuno potrebbe navigare sul web
          (compreso netscappa).Alla prossima versione sarebbero tutti molto piu' standard invece.
  • Anonimo scrive:
    basta lascio il web e mi do all'agricoltura
    Non se ne può più ora oltre a fare le pagine chesiano compatibili per ie 4.0, ie 5.0,5.5,6.0netscape 4.7,6, testare il tutto sotto mac ecc.. (senza wmware non saprei come fare) ora bisogna pensare pure a quest'altro browser urla di disperazionebasta mi do all'agricoltura.vorrei sapere a che caz.. ci stanno a fare gli standard.
    • Anonimo scrive:
      Web e agricoltura
      Il problema è di chi si ostina a usare un sistema primitivo come HTML... avete mai provato ad usare Flash ? E' vero, l'utente deve avere 300K di plug-in (ma quanti mega di schifezze si scaricano inutilmente?) ma pensate ai benefici che questo dà.......
      • Anonimo scrive:
        Re: Web e agricoltura
        ehehehehma cosa gestisci siti da 3/4 pagineprova a fare un portale in flash e poi quando hai finito(tra dieci anni) il tuo flash non esisterà + mentre invece l'html sipensare che un paio di anni fà dicevano che l'html sarebbe scomparso a favore dell' xml ..... io lo vedo cosi' scomparso .... in compenso l'xml è usato da 0.00001 % dei sitisenza la facilità d'uso dell'html internet sarebbe all'età della pietra .....
      • Anonimo scrive:
        Re: Web e agricoltura
        - Scritto da: Paolo Bizzo
        Il problema è di chi si ostina a usare un
        sistema primitivo come HTML...ROTFL!
  • Anonimo scrive:
    Multimedialita`-una buona scusa per non pensare
    Un sito zeppo di applet e/o di presentazionifatte col flash e`un sito rivolto ad una utenzapecoreccia, quella che rimpingua l'audience, inumeri dei contatori solo guardando mezzazizza nella homepage; io personalmente ne hoproprio le ^#$#$#$ abbuffate di siti pieni dipalle colorate ma che poi sotto sotto non hannocontenuti; il fatto e`che un grafico costa moltomeno di una valida redazione dei content, e nonper colpa sua, ma perche`non si puo`pretendere dimettere sullo stesso piano chi si occupa dipresentare dei contenuti e chi si occupa dicrearli. I browser-che-consentono-di-vedere-java-e-flash sono destinati a questo tipo diutenza, che giudica un sito in funzione dellecoscie che si vedono; ma io non sono nessuno perinsegnare come si fa un sito, lascio agliespertoni di marketing ed ai redattori deibusiness plan l'onere di sparare cazzate su comedovrebbe essere l'internet.Pino Silvestre
  • Anonimo scrive:
    Problema Family Banking :-(
    L'unico browser funzionante e' IE !Gli altri mi danno questo errore:Error:name: TypeErrormessage: Value on left hand side of '.' is not convertible to Object: document.firmaIn pratica l'applicazione dovrebbe cerca e(e trovare) i certificati per accedere alla mia pagina di family banking, ma non c'e' in effettinessun accesso al floppy....IE in vece ce la fa....Peccato, neppure mozzilla/netscape ci riescono...
    • Anonimo scrive:
      Re: Problema Family Banking :-(
      non e' mica un caso...sono quasi tutti siti studiati apposta per...hai provato rasbank.it?certo che se devi cambiare banca forse... e' meglio che ti rassegni e cambi browser...
    • Anonimo scrive:
      Re: Problema Family Banking :-(
      - Scritto da: Nemo
      L'unico browser funzionante e' IE !
      Gli altri mi danno questo errore:
      Error:
      name: TypeError
      message: Value on left hand side of '.' is
      not convertible to Object: document.firmae chiedere a quelli della banca di correggere l'errore? a me pare una cosa... stiamo andando in una direzione sullo stile "tutti scrivono anno senza h e quindi si scrive cosi'".se un browser tira dritto quando c'e' un errore c'e' un doppio errore. Io quando facevo i compiti di matematica e due errori opposti mi davano risultato corretto mica prendevo 8... prendevo 4!
      • Anonimo scrive:
        Re: Problema Family Banking :-(
        - Scritto da: munehiro
        e chiedere a quelli della banca di
        correggere l'errore? a me pare una cosa...
        stiamo andando in una direzione sullo stile
        "tutti scrivono anno senza h e quindi si
        scrive cosi'".Io ti do pienamente ragione. Sfortunatamente con molta probabilità quelli della banca (come la maggior parte delle persone che si occupano di siti anche grossi) se ne fregheranno perchè a loro non conviene: "L'utenza di Opera è minima", diranno, "non ci conviene"... o qualcosa di simile, tipo "non abbiamo tempo" o peggio ancora gli risponderanno "sfortunatamente il sito non è compatibile con Opera [Ma dai, che scoperta! Pensavo di avervi chiesto se mi offrivate un caffè], le consigliamo di usare Internet Explorer per utilizzare i servizi di HomeBanking" (o quel che è).Ci sarebbe da vedere se nel contratto c'è scritto "accessibile tramite browser IE" (o simili) oppure "accessibile via internet".A quel punto si potrebbe *pretendere* che effettuino le modifiche, altrimenti sarebbe mancato rispetto delle clausole contrattuali...Finchè ci sarà menefreghismo in questo campo Opera (e qualsiasi altro browser) avrà vita durissima!Saluti
  • Anonimo scrive:
    purtroppo opera sta sbagliando di brutto
    la mia societa' produce sitiio navigo tutto il giorno con opera ma se voglio valutare il lavoro fatto ... devo usare ie, cosa che mi spiace molto. passa il tempo ma la softwarehouse insiste nel migliorare i punti di forza (innegabili)e si dimentica dei punti di debolezza che ie ha risolto da almeno 2 generazionii problemi con Java applets sono gravi con molte pagine.ancora peggio la situazione con flash. che pero' si sta imponendo sempre piu' e secondo me entro un paio d'anni diventera' in molti siti non piu' solamente arricchimento 'estetico' ma anche un fondamentale elemento della navigazione stessa.lasciamo perdere la multimedialità... che mi sembra quelli di opera tralascino ampiamente ma che e' il campo del prossimo futuro
    • Anonimo scrive:
      Re: purtroppo opera sta sbagliando di brutto
      - Scritto da: happymax
      i problemi con Java applets sono gravi con
      molte pagine.Non è colpa loro. Non hanno le capacità di creare JavaVM proprie, di conseguenza usano la JavaVM ufficiale (ma tu guarda) di Sun... Non possono farci nulla se poi certe Java applet sono sviluppate male o solo su piattaforma MS (che poi è la stessa cosa che svilupparle male IMHO).
      ancora peggio la situazione con flash. che
      pero' si sta imponendo sempre piu' e secondo
      me entro un paio d'anni diventera' in molti
      siti non piu' solamente arricchimento
      'estetico' ma anche un fondamentale elemento
      della navigazione stessa.Cosacosacosa??? Cos'è che non va con Flash ed Opera???
      lasciamo perdere la multimedialità... che mi
      sembra quelli di opera tralascino ampiamente
      ma che e' il campo del prossimo futuroIn che senso? Non capisco cosa vuoi dire... "lasciamo perdere"?Saluti
    • Anonimo scrive:
      Re: purtroppo opera sta sbagliando di brutto

      lasciamo perdere la multimedialità...infatti. per noi che viviamo in un paese di"naviganti" a 56k...forse un giorno anche noi riusciremo a raggiungere l' anno del futuro nel quale vividove anche un bambino sara' linkato all' internet attraverso una gigabit installata nel naso
      • Anonimo scrive:
        Re: purtroppo opera sta sbagliando di brutto
        - Scritto da: Keynote

        lasciamo perdere la multimedialità...
        infatti. per noi che viviamo in un paese di
        "naviganti" a 56k...

        forse un giorno anche noi riusciremo a
        raggiungere l' anno del futuro nel quale
        vivi
        dove anche un bambino sara' linkato all'
        internet attraverso una gigabit installata
        nel nasosai le caccole!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: purtroppo opera sta sbagliando di brutto
      - Scritto da: happymax
      la mia societa' produce sitiIo li produco di persona.
      io navigo tutto il giorno con opera ma se
      voglio valutare il lavoro fatto ... devo
      usare ie, cosa che mi spiace molto. Io per valutare il lavoro fatto uso Opera (e ancora NS). Sono capaci tutti di fare un sito che si visualizza bene in IE. Un buon lavoro deve funzionar bene in qualunque browser dell'ultima generazione. I miei siti utilizzano sia flash che DHTML, e funzionano in Opera 5, Konqueror 2.2.1, Netscape 6, Navigator 4 e naturalmente in IE.
      passa il tempo ma la softwarehouse insiste
      nel migliorare i punti di forza
      (innegabili)e si dimentica dei punti di
      debolezza che ie ha risolto da almeno 2
      generazioniQuali sono questi punti di debolezza visto che Opera da supporto ormai completo ai CSS??? Non è che forse i programmatori (si possono chiamare così?) della tua ditta non sanno nemmeno coa siano i CSS e sviluppano i siti con FrontPage o GoLive?
      i problemi con Java applets sono gravi con
      molte pagine.No. I problemi di certe Applets Java sviluppate per VM fuori standard sono gravi. E' semplice: per avere la compatibilità assoluta bisogna utilizzare Java 1 con le prime JDK. Opera viene fornito con l'ottima JRE 1.3.1 (quindi con il supporto a Java 2, cosa che IE non può vantare).
      ancora peggio la situazione con flash. che
      pero' si sta imponendo sempre piu' e secondo
      me entro un paio d'anni diventera' in molti
      siti non piu' solamente arricchimento
      'estetico' ma anche un fondamentale elemento
      della navigazione stessa.Questa proprio non la capisco! A me funziona benissimo senza aver configurato nulla... Solo in Opera 5 per Linux non c'è ancora il supporto al Flash Plugin.
      lasciamo perdere la multimedialità... che mi
      sembra quelli di opera tralascino ampiamente
      ma che e' il campo del prossimo futuroBaggianate. Supporta la multimedialità come qualunque altro browser: basta installare i lettori necessari. Cosa centra il browser?
  • Anonimo scrive:
    Ma va la... crasha in continuazione!
    Opera è stabile come una soluzione di sodio liquido a contatto con l'aria. Non supporta cose vecchie come il cucco, tipo gli attributi di posizionamento e moltre altre cose. Sorry, ripassare tra qualche versione.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma va la... crasha in continuazione!
      - Scritto da: massimo
      Opera è stabile come una soluzione di sodio
      liquido a contatto con l'aria.Davvero riesci a mantenere stabile quella soluzione? ;P
      Non supporta
      cose vecchie come il cucco, tipo gli
      attributi di posizionamento e moltre altre
      cose. Sorry, ripassare tra qualche versione.Il cucco non so a che standard appartenga ;pCmq, gli attributi di posizionamento funzionano, anzi, è supportato l'attributo fixed (per mantenere un'oggetto nella stessa posizione anche con lo scroll della pagina) che in IE è latente da mesi (anni?)...A cosa ti riferisci, in precisione?Saluti
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma va la... crasha in continuazione!
      - Scritto da: massimo
      Opera è stabile come una soluzione di sodio
      liquido a contatto con l'aria. Non supporta
      cose vecchie come il cucco, tipo gli
      attributi di posizionamento e moltre altre
      cose. Sorry, ripassare tra qualche versione.Scusa, ma tu Opera lo hai usato oppure lo hai visto solo da lontano? No, te lo chiedo perche` io in questo momento sto usando proprio Opera, e non ho mai avuto problemi di nessun genere
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma va la... crasha in continuazione!
      Sotto winzozz98, effettivamente crashava in continuazione.Da quando installai la build 2505 di win xp (ora ho la 2600) non ho *mai* avuto nessun crash di opera.E non esagero se dico di utilizzarlo almeno 3 ore al giorno.Chissa' qual'era la .dll cazzona sotto winzozz98...Saluti
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma va la... crasha in continuazione!
        - Scritto da: Peppe
        Sotto winzozz98, effettivamente crashava in
        continuazione...ti dirò.. per il puro gusto di smentirti :) che ce l'ho installato proprio sotto Win98 (SE) e non ha mai creato problemi, anche se per qualche sito (ma si tratta di mosche bianche) devo ricorrere ad Exploder.Da poco l'ho installata anche sotto Linux, stesse performance, stessa comodità.Un Must :)
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma va la... crasha in continuazione!
          Il solito troll idiota,Opera ha un'implementazione dei CSS 2 anni luce avanti a IE, lo uso da due anni su Psion 5MX, BeOS e win98Se senza problemi, e' una scheggia , le rare volte che crasha puoi riprendere la navigazione esattamente nello stesso punto in cui l'hai lasciata un picosecondo dopo, lo stesso vale per i download semplicemente il miglior browser mai creato
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma va la... crasha in continuazione!

            Il solito troll idiota,
            Opera ha un'implementazione dei CSS 2 anni luce
            avanti a IE, lo uso da due anni su Psion 5MX,
            BeOS e win98Se senza problemi, e' una scheggia ,
            le rare volte che crasha puoi riprendere la
            navigazione esattamente nello stesso punto in
            cui l'hai lasciata un picosecondo dopo, lo
            stesso vale per i download Qui di idiota e di troll c'è solo la tua boria.Ho espresso un'opinione senza insultare nessuno.Sugli attributi di posizionamento mi sono sbagliato. Ho controllato siti come trenitalia.com (tra l'altro discutibili in diversi punti) dove in alcuni frames i field vengono letteralmente sparsi a caso. Tuttavia, dopo un migliore controllo ho scoperto che non si trattava di posizionamento CSS.Riguardo al fatto che crashi, tu stesso lo hai ammesso e, per quanto riguarda la mia esperienza su macchine w95/98/nt/2000, non posso dire che si tratti di casi rari. Poi, se uno prova piacere a riprendere la navigazione dallo stesso punto per una decina di volte al giorno, sono fatti suoi. A me secca alquanto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma va la... crasha in continuazione!
            - Scritto da: massimo
            Riguardo al fatto che crashi, tu stesso lo
            hai ammesso e, per quanto riguarda la mia
            esperienza su macchine w95/98/nt/2000, non
            posso dire che si tratti di casi rari. Poi,
            se uno prova piacere a riprendere la
            navigazione dallo stesso punto per una
            decina di volte al giorno, sono fatti suoi.
            A me secca alquanto.Per quanto riguarda la mia esperienza (opera dalla versione 2) di crash "frequenti" su una macchina ne ho visti ben pochi ed erano motivati da configurazioni particolari.A me secca non poter aprire più di 5 o 6 finestre di IE senza subire pesanti rallentamenti *generali* nel computer.E non poter riprendere la sessione di navigazione dopo un minimo crash, anche se solo per *UNA* finestra di IE...Poi, ovviamente, son scelte :-PSaluti
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma va la... crasha in continuazione!
            - Scritto da: massimo
            Riguardo al fatto che crashi, tu stesso lo
            hai ammesso e, per quanto riguarda la mia
            esperienza su macchine w95/98/nt/2000, non
            posso dire che si tratti di casi rari. Poi,
            se uno prova piacere a riprendere la
            navigazione dallo stesso punto per una
            decina di volte al giorno, sono fatti suoi.
            A me secca alquanto.Io l'ho cominciato a usare qualche mese fa, e mi ha dato problemi solo la versione 5.10 con il plug-in di getRight, da quando ho la 5.12 non ha MAI crashato........che sia un problema del tuo winzoz ???Vervet
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma va la... crasha in continuazione!
            - Scritto da: massimo

            Il solito troll idiota,

            Opera ha un'implementazione dei CSS 2 anni
            luce

            avanti a IE, lo uso da due anni su Psion
            5MX,

            BeOS e win98Se senza problemi, e' una
            scheggia ,

            le rare volte che crasha puoi riprendere la

            navigazione esattamente nello stesso punto
            in

            cui l'hai lasciata un picosecondo dopo, lo

            stesso vale per i download

            Qui di idiota e di troll c'è solo la tua
            boria.
            Ho espresso un'opinione senza insultare
            nessuno.

            Sugli attributi di posizionamento mi sono
            sbagliato. Ho controllato siti come
            trenitalia.com (tra l'altro discutibili in
            diversi punti) dove in alcuni frames i field
            vengono letteralmente sparsi a caso.
            Tuttavia, dopo un migliore controllo ho
            scoperto che non si trattava di
            posizionamento CSS.

            Riguardo al fatto che crashi, tu stesso lo
            hai ammesso e, per quanto riguarda la mia
            esperienza su macchine w95/98/nt/2000, non
            posso dire che si tratti di casi rari. Poi,
            se uno prova piacere a riprendere la
            navigazione dallo stesso punto per una
            decina di volte al giorno, sono fatti suoi.
            A me secca alquanto.Beh, non per prendere le parti di Opera, che tra l'altro non ho mai usato, ma w95/98/nt/2000 sono tutti sistemi operativi dove IE crasha allegramente dal giorno della sua nascita, e sai come crashava anche la versione (brrrrr) per win3.11!
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma va la... crasha in continuazione!
            Io Opera 5 per BeOS lo sto ancora aspettando!Inoltre l'unica versione che conosco è allo stato di beta e talvolta va in crash. Certo non ci sono gli stessi inconvenienti presenti su altre piattaforme, ma è il sistema operativo in usop a fare la differenza.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma va la... crasha in continuazione!
        - Scritto da: Peppe
        Sotto winzozz98, effettivamente crashava in
        continuazione.O_o!... io lo uso sotto Win98 (prima edizione) e non crasha affatto... manifesta qualche problemino quando si hanno aperte piu' di 15 pagine web...ma se consideri che con explorer arrivare a 10 e' un miracolo...
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma va la... crasha in continuazione!
      Le spiegazioni sono due: o usi la 4.01 o sei semplicemente sotto effetto di potenti e illegali narcotici
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma va la... crasha in continuazione!
      - Scritto da: massimo
      Opera è stabile come una soluzioneuna soluzione prevede un soluto e un solvente
      di sodiook.. sia il sodio il soluto.e il solvente ?
      liquidoscusa ma se e' in soluzione come fa ad essere liquido... sara' liquida la soluzione semmai.
      a contatto con l'aria?!?il sodio non e' particolarmente incazzoso a contatto con l'aria... semplicemente si ossida... abbastanza velocemente siamo d'accordo.
      Non supporta
      cose vecchie come il cucco, tipo gli
      attributi di posizionamento e moltre altre
      cose. Sorry, ripassare tra qualche versione.io ti consiglio di ripassare un po' di chimica, che non ti farebbe male.
  • Anonimo scrive:
    Opera per tutta la vita!!!!!!!!!
    Che gli explorer di tutto il mondo possano essere uccisi da Nimda Ninda Ninda ah ah ah ah ah!!!!M$ Man do vai se il multi windows non c'è l'hai!!!!
  • Anonimo scrive:
    ... e i mouse gestures?
    Premessa: da quando ho scoperto Opera ho gettato via Explorer e Netscape (li ho installati nel pc MA li uso solo per testare le pagine web che faccio...)Opera e' piu' veloce, non si pianta (e su un 64mb Explorer 5.5x e' un dramma, 6.0 va un po' meglio -e devo dire che la cosa mi ha stupito visto il trend di risorse occupate dalle versioni successive); inoltre Opera non occupa inutilmente mezzo hard disk, mi vede tranquillamente bene tutti i siti (tranne quello di libero) al punto che _mai_ m'e' stato necessario andare a tirare fuori dall'armadio l'esploratore (e il mio opera e' identificato come _opera_)...e opera ha i mouse gestures!ormai quando mi ritrovo da qualche parte a usare un altro browser mi deprimo a morte, come se avessi un mouse senza la rotellina dello scrollsu posta e news non mi pronuncio... per la posta sono sempre indeciso fra TheBat! ed Eudora (passo continuamente dall'uno all'altro incapace di decidermi ^^;), per le news uso XNews
    • Anonimo scrive:
      Re: ... e i mouse gestures?
      CiaoCosa è questo mouse gestures?Grazie per la delucidazione
      • Anonimo scrive:
        Re: ... e i mouse gestures?
        - Scritto da: Ciaoz
        Ciao
        Cosa è questo mouse gestures?
        Grazie per la delucidazioneSe hai opera guarda pure nella guida, altrimenti puoi leggerlo qui:http://www.opera.com/support/windows/help/mouse.htmIn pratica ti permette di compiere operazioni anche complesse semplicemente con un'associazione di movimenti del mouse.Per esempio:Per andare alla pagina precedente tieni premuto il destro del mouse e fai click col sinistro. Al contrario ottieni il risultato opposto.Per chiudere una finestra tieni premuto il destro, muovi il mouse leggermente a destra, poi a sinistra e di nuovo a destra ed in un'attimo hai chiuso.Se tieni premuto il pulsante destro del mouse su un link, muovi leggermente verso il basso e poi torni verso l'alto apri il documento collegato sullo sfondo (o cmq dietro la finestra attuale, comodissimo per siti di news tipo PI stesso).E così via :)Considera anche che con Opera puoi impostare anche il mouse al contrario, se sei mancino.E ovviamente ci sono un'infinità di comodissimi comandi da tastiera!Saluti
    • Anonimo scrive:
      Re: ... e i mouse gestures?
      - Scritto da: Gorgon
      Premessa: da quando ho scoperto Opera ho
      gettato via Explorer e Netscape inoltre Opera
      non occupa inutilmente mezzo hard disk, mi
      vede tranquillamente bene tutti i siti
      (tranne quello di libero)Trick: quando non vedi un sito prova a cambiare l'Useragent da MSIE 5.0 a Mozilla 5.0, spesso il sito ricompare perche' switcha in plain HTML 4.0 o XHTML1.0 senza le porcate microsoft (se metti l'useragent opera molti siti non partono nemmeno)
      ...e opera ha i mouse gestures!comodissimi! L'unico problema e' che ci si abitua talmente tanto ad usarli che ti ritrovi la' a smanettare col mouse anche su pegasus mail ;)
      su posta e news non mi pronuncio...
      per la posta sono sempre indeciso fra
      TheBat! ed Eudora (passo continuamente
      dall'uno all'altro incapace di decidermi
      ^^;), per le news uso XNewsposta: Pegasus mail (non esiste niente di meglio)news: Agent o Freeagent perche' sono allergico a tutto cio' che e' scritto in Pascal
      • Anonimo scrive:
        Re: ... e i mouse gestures?

        posta: Pegasus mail (non esiste niente di
        meglio)
        news: Agent o Freeagent perche' sono
        allergico a tutto cio' che e' scritto in
        Pascal
        grande... appoggio in pieno!fra l'altro amo il funzionamento di pegasus in rete locale.
      • Anonimo scrive:
        Re: ... e i mouse gestures?
        - Scritto da: Flare

        ...e opera ha i mouse gestures!

        comodissimi! L'unico problema e' che ci si
        abitua talmente tanto ad usarli che ti
        ritrovi la' a smanettare col mouse anche su
        pegasus mail ;) ehm... in effetti mi capita spesso di smanettare davanti a dreamweaver per chiudere le finestre ^^;;
        news: Agent o Freeagent perche' sono
        allergico a tutto cio' che e' scritto in
        Pascal oddio... se si decidessero a dargli una svecchiatina...
        ;P
      • Anonimo scrive:
        Re: ... e i mouse gestures?
        - Scritto da: Flare

        ...e opera ha i mouse gestures!

        comodissimi! L'unico problema e' che ci si
        abitua talmente tanto ad usarli che ti
        ritrovi la' a smanettare col mouse anche su
        pegasus mail ;) Heheheh io ogni tanto sono lì che smanetto con i pulsanti del mouse per andare avanti o indietro... E ci metto un po' a capire ^____^Un MaurizioB e le soluzioni geniali...Saluti
  • Anonimo scrive:
    questione di tempo
    E verra' comperata da microzozz......
    • Anonimo scrive:
      Re: questione di tempo
      - Scritto da: lindon johnson
      E verra' comperata da microzozz......Aaaaarrrgghhhhhhhhh!Vade retro!!perchè ci sono sempre uccelli del malaugurio?
    • Anonimo scrive:
      Re: questione di tempo
      - Scritto da: lindon johnson
      E verra' comperata da microzozz......Dio ce ne scampi!Mi ritirerò dal beta group e come translator...Un MaurizioB che trema al solo pensarci!SalutiPS: e poi mica è in vendita! Credo che pur di non farsi comprare (specie da MS) preferirebbero andare tutti sulla strada!
    • Anonimo scrive:
      Re: questione di tempo

      E verra' comperata da microzozz......nel prossimo windows xp2si potra scegliere come web browsertrainternet explorer 7OperaXP 6e microzilla 6
  • Anonimo scrive:
    E la protezione?
    Da noi in ditta stiamo abbandondando outlook express per i troppi bachi e problemi di protezione che si porta dietro ogni versione.Siamo indecisi tra Eudora e Opera.Quale é meno attaccabile?
    • Anonimo scrive:
      Re: E la protezione?
      il 90% dei virus sfrutta bug o automatismi infelici d outlook quindi gia con qualsiasi altro client stai apposto. l'importante è effettuare la scansione degli allegati prima dell'apertura. se è x necessità aziendali è meglio eudora, quello d opera è un client piuttosto scarno, ottimo x l'utenza privata.... x quella aziendale dipende dalle necessità. cmq provare nn costa niente :)ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: E la protezione?
      Noi abbiamo abbandonato da tempo Outlook in tutte le sue versioni ed abbiamo adottato Eudora dalla versione 3 in poi. Oggi usiamo la 5.2 e siamo abbastanza contenti. E' fondamentale che affianchi ogni client e il server di posta di un buon antivirus. Noi abbiamo un responsabile che avvisa tutti i giorni dei nuovi virus e presta assistenza telematicamente o telefonicamente a tutti gli utenti. L'antivirus viene aggiornato all'incirca 1 volta alla settimana.E' fondamentale poi che i PC siano "inibiti" all'installazione di SW non autorizzato anche quelli freeware, priva di averlo testato su una macchina fuori rete o su una rete di prova, da una persona addetta alla sicurezza. Solo alcuni utenti hanno ancora il floppy abilitato (solo alcuni responsabili) e molti hanno inibito il download da Internet dei file.I modem personali sono vietati.
      • Anonimo scrive:
        Re: E la protezione?
        ma è un'azienda quelle di cui parli o 1 campo d prigionia russo?? oppure lavorate x zio paperone? :D- Scritto da: Nik Wofthel
        Noi abbiamo abbandonato da tempo Outlook in
        tutte le sue versioni ed abbiamo adottato
        Eudora dalla versione 3 in poi. Oggi usiamo
        la 5.2 e siamo abbastanza contenti. E'
        fondamentale che affianchi ogni client e il
        server di posta di un buon antivirus. Noi
        abbiamo un responsabile che avvisa tutti i
        giorni dei nuovi virus e presta assistenza
        telematicamente o telefonicamente a tutti
        gli utenti. L'antivirus viene aggiornato
        all'incirca 1 volta alla settimana.
        E' fondamentale poi che i PC siano "inibiti"
        all'installazione di SW non autorizzato
        anche quelli freeware, priva di averlo
        testato su una macchina fuori rete o su una
        rete di prova, da una persona addetta alla
        sicurezza. Solo alcuni utenti hanno ancora
        il floppy abilitato (solo alcuni
        responsabili) e molti hanno inibito il
        download da Internet dei file.
        I modem personali sono vietati.
      • Anonimo scrive:
        Re: E la protezione? (un po' OT)

        E' fondamentale poi che i PC siano "inibiti"
        all'installazione di SW non autorizzato(intanto grazie per le risposte)Con MacOS ho risolto parzialmente questa questione con la multiutenza del 9.1... e spero di dare la botta finale con MacOS X quando le macchine verranno aggiornate adeguatamente (processore e ram).Su windoze cosa usate per bloccare le parti delicate del sistema operativo?
        • Anonimo scrive:
          Re: E la protezione? (un po' OT)
          - Scritto da: Gigi
          Su windoze cosa usate per bloccare le parti
          delicate del sistema operativo?Le disinstalliamo ^_____^Saluti
    • Anonimo scrive:
      Re: E la protezione?
      Ma usate un Client decente come The Bat !http://www.ritlabs.com/the_bat/Questo si che e' un client di posta !- Scritto da: Gigi
      Da noi in ditta stiamo abbandondando outlook
      express per i troppi bachi e problemi di
      protezione che si porta dietro ogni
      versione.
      Siamo indecisi tra Eudora e Opera.
      Quale é meno attaccabile?
  • Anonimo scrive:
    dite la vostra ? e io dico la mia...
    ho letto le opionioni entusiaste fino a qui su Opera, a me suonano tanto uguali alla vecchia polemica Linux /Windows pur di dar contro a MS tutti che tessono le lodi dei concorrenti di Gates... con l'unica differenza che se Linux lo ammetto perche' e' gratis questo browser non lo capisco proprio perche' e' pure a pagamento (o pubblicita' che dir si voglia..)ma passiamo all'opinione personale (naturalmente)..ho installato negli anni tutte versioni di Opera fino ad arrivare all'attuale 5.12 in ITA, NON l'ho cambiata e NON la cambierei per IE dalla vers. 5.0 all'attuale 6.0.velocita' di esecuzione ? beh se la paragonate a IE6 e' sicuramente scarsa, direte grazie ma IE6 e' praticamente residente in memoria ! appunto quindi chi se ne frega di usare Opera...uso una LAN dedicata aziendale da circa 2Mb, velocita' ricezione e interpretazione pagine IE6 = 100 Opera = 70 non di piu'....Opera senza JVM e' leggero da downloadare (grazie al c... poi pero' gli 8 mega Runtime Java li devo comunque saricare no ? o siete tutti puristi, niente Java. solo html puro ?)fino alla precedente versione di Opera: supporto scadente per connesioni attraverso firewall (avete mai provato a scrivere USER:PW@sito.com ? sia opera che mnetscape ve lo suptano indietro)pessimo supporto di un'infinita' di siti e di funzioini standard quali redirect etc.. (es. avete mai usato Opera per vedere il sito www.ilnuovo.it, provateci!)scarso supporto ai plug-in macromedia il piu' delle volte invece di andare si pianta e basta..e potrei ancora nadare avanti ad elencare chili di difetti... (che naturalemnte sono di gioventu' per carita' .. solo IE li ha risolti 2 anni fa....)sulla polemica nei precedenti post: sito di mer@a visulizzazione di mer@a.... seconso me e' una cavolata se il browser puo' deve fare il possibile per far visualizzare il sito comunque (Explore lo fa..)Posta elettronica: mica vorrete paragonare Outlook express al mail client integrato in Opera spero..ed infine la ciliegina sulla torta: nonstante la palese inferiorita' verso il browser piu' diffuso Opera se non ve ne foste accorti SI PAGA, togliendo la pubblicita' che rompe pure le palle, io per 260 postazioni se invece di usare IExplorer usavo Opera dovevo pure pagare, sapete vero quanto fa 39$ per 260 postazioni...?
    • Anonimo scrive:
      Re: dite la vostra ? e io dico la mia...
      - Scritto da: IE6
      concorrenti di Gates... con l'unica
      differenza che se Linux lo ammetto perche'
      e' gratis questo browser non lo capisco
      proprio perche' e' pure a pagamento (o
      pubblicita' che dir si voglia..)E' una questione di possibilità. IE tu lo credi gratis. Bene. E i milioni per le licenze di Windows? Di Office? Di Visual Studio e compagnia bella? Credi che IE lo sviluppino così nel tempo libero? NO.Di conseguenza, Opera Software ha un unico prodotto che è Opera Browser. Non ha altre entrate, come credi che li paghino i 120 impiegati? La qualità si paga, ed IE lo paghi pure, che ti credi... Sempre a patto di pagare le licenze degli altri prodotti MS che si stiano utilizzando, ma questo è un discorso di parità/menefreghismo/egoismo o quel che vuoi (sia chiaro, non sto accusando te, ce l'ho con chi si lamenta che Opera sia a pagamento, poi usa i cd masterizzati di Windows, Office e VStudio).
      velocita' di esecuzione ? beh se la
      paragonate a IE6 e' sicuramente scarsa,
      direte grazie ma IE6 e' praticamente
      residente in memoria ! appunto quindi chi se
      ne frega di usare Opera...Ti sbagli. Per avere un IE5/6 fluido devi avere un'ingente quantità di memoria per ogni sessione (anche se la 6 mi sembra abbia una gestione migliore). Se hai 64mb di RAM te lo scordi di poter aprire anche 6 o 7 finestre di IE senza subire furiosi rallentamenti al sistema intero, senza contare l'affollamento della barra delle applicazioni (WinXP non fa testo).
      uso una LAN dedicata aziendale da circa 2Mb,
      velocita' ricezione e interpretazione pagine
      IE6 = 100 Opera = 70 non di piu'....
      Opera senza JVM e' leggero da downloadare
      (grazie al c... poi pero' gli 8 mega Runtime
      Java li devo comunque saricare no ? o siete
      tutti puristi, niente Java. solo html puro
      ?)Ah sì? Forse non ti ricordi che da IE6 (e WinXP) in poi la Microsoft non ha più intenzione di rilasciare la JavaVM con il sistema operativo e/o il browser? Di conseguenza Opera può offrire (certo con alcune limitazioni) essenzialmente le stesse cose, se non di più, di IE con i suoi 20-60mb pure in quegli 8mb di Opera comprendenti Java...
      fino alla precedente versione di Opera:
      supporto scadente per connesioni attraverso
      firewall (avete mai provato a scrivere
      USER:PW@sito.com ? sia opera che mnetscape
      ve lo suptano indietro)Sì, da me ha sempre funzionato sia per firewall che per aree protette che per ftp, tranne nel caso di avere user con "@" (complimenti ad aruba... ma cmq qui si tratta di ftp).
      pessimo supporto di un'infinita' di siti e
      di funzioini standard quali redirect etc..
      (es. avete mai usato Opera per vedere il
      sito www.ilnuovo.it, provateci!)Non vedo problemi... Mi dici un url all'interno del sito che crea problemi pf?
      scarso supporto ai plug-in macromedia il
      piu' delle volte invece di andare si pianta
      e basta..A parte che "i" plug-in macromedia usati di norma e supportati sono 2 (authorware è un esempio a parte). Quello che non va al massimo è Shockwave che però è sempre in sviluppo (pensa anche alle ultime versioni che supportano il 3d) quindi è comprensibile che ci siano dei problemi. Per flash invece non ci sono mai problemi.Mi correggo: i problemi ci sono ma dipendono sempre da 2 fattori.- Il sito è pesante (fatto male). Questo porta Opera a dare più "importanza" al contenuto che a se stessa (primo esempio di altruismo informatico ^____^), rischiando di bloccarsi.- Il detect del plugin è fatto male, di conseguenza viene fatto il redirect ad un file che in realtà non c'è, ma non è colpa di certo del browser: mica può inventarsi i percorsi!
      sulla polemica nei precedenti post: sito di
      mer@a visulizzazione di mer@a.... seconso me
      e' una cavolata se il browser puo' deve fare
      il possibile per far visualizzare il sito
      comunque (Explore lo fa..)Sbagliato. Explorer si "limita" a visualizzare una cosa che è stata "creata" su di lui, nel 95% dei casi. Bello sforzo...
      Posta elettronica: mica vorrete paragonare
      Outlook express al mail client integrato in
      Opera spero..Nessuno lo ha mai fatto, specie per Nimda :-)Cmq anche qui: non si può pretendere troppo per 2mb di installer. Outlook, nonostante enormi pecche è un buon client email/news, ma è un programma dedicato. Opera è nato essenzialmente come browser...
      ed infine la ciliegina sulla torta:
      nonstante la palese inferiorita' verso il
      browser piu' diffuso Opera se non ve ne
      foste accorti SI PAGA, togliendo la
      pubblicita' che rompe pure le palle, io per
      260 postazioni se invece di usare IExplorer
      usavo Opera dovevo pure pagare, sapete vero
      quanto fa 39$ per 260 postazioni...?Le hai pagate le licenze per Windows per 260 postazioni? E per i pacchetti Office? E per i programmi che usate?Nessuno ti obbliga a pagare per Opera, però credo sarebbe giusto "offrirlo" in caso un impiegato lo richiedesse.Dico: se ha bisogno di Access gli comprate la licenza (VERO? ;p)...Saluti
      • Anonimo scrive:
        Re: dite la vostra ? e io dico la mia...

        E' una questione di possibilità. IE tu lo
        credi gratis. Bene. E i milioni per le
        licenze di Windows? Di Office? Di Visualok ma ti ricordo che( a meno di sw pirata) le licenze di windows le hai GIA' pagate quindi tutto quello che ti danno all'interno e' comunque utilizzabile... opera lo devi pagare NONSTANTE tu abbia gia' dato al vecchio Bill un bel po di soldi
        Ti sbagli. Per avere un IE5/6 fluido devi
        avere un'ingente quantità di memoria per
        ogni sessione (anche se la 6 mi sembra abbia
        una gestione migliore). Se hai 64mb di RAMok ma qui staimoa parlando di prestazioni in assoluto, e' vero che IE6 con 64mb di ram fa schifo ma anche opera con un pentium 60 e' lento, se l'HW non e' portato ad un limite attuale (almeno 128Mb ram) e' un'altro discorso... comunque sul notebook ho IE6 con 64Mb di ram e tanto schifo non fa sai ?
        Ah sì? Forse non ti ricordi che da IE6 (e
        WinXP) in poi la Microsoft non ha più
        intenzione di rilasciare la JavaVM con il
        sistema operativo e/o il browser? Diok IE6 non conprende JVM ma parte sistemi XP (che non ho ancora visto in giro dato che lo rilasceranno a breve) mantiene la JVM della versione precedente di explorer (quindi gia' installata sul PC)
        Sì, da me ha sempre funzionato sia per
        firewall che per aree protette che per ftp,
        tranne nel caso di avere user con "@"
        (complimenti ad aruba... ma cmq qui si
        tratta di ftp).sinceramente a parte la 5.12 se linko un sito con utente:pwd@nomesito mmi viene rigettato dal FW perche' il browser gli invia i dati in maniera NON corretta (avviene anche con il vecchio Nestcape) non e' mai avvenuto dalla vers. 3 inpoi di Explorer
        Non vedo problemi... Mi dici un url
        all'interno del sito che crea problemi pf?no nall'interno ma la home page, non riesco a caricarla Apache web servere mi indica MOVED PERMANENTLY e mi fornisce il nuovo URL
        - Il sito è pesante (fatto male). Questo
        porta Opera a dare più "importanza" al
        contenuto che a se stessa (primo esempio di
        altruismo informatico ^____^), rischiando di
        bloccarsi.:-))ok ma capisci se per caso DEVO vedere il sito comunque sono costretto a tornare a cliccare sull'iconcina di explorer almeno per una parte di siti (questo fa si che Opera NON possa essere l'unico browser della mia vita)
        Nessuno ti obbliga a pagare per Opera, però
        credo sarebbe giusto "offrirlo" in caso un
        impiegato lo richiedesse.
        Dico: se ha bisogno di Access gli comprate
        la licenza (VERO? ;p)...no, ce l'ho gia' ormai l'ho pagato nella versione di Office Pro.. :-)))comunque non fraintendete il tono del mio post, io sono d'accordo nelle innovazionin e nel dare la possibilita' a tutti (non solo a MS) ma se di strada ce ne e' ancora molta da fare (e Opera di strada ne ha tanta davanti) io lo faccio notare.. tutto qui
        • Anonimo scrive:
          Re: dite la vostra ? e io dico la mia...
          - Scritto da: IE6


          E' una questione di possibilità. IE tu lo

          credi gratis. Bene. E i milioni per le

          licenze di Windows? Di Office? Di Visual

          ok ma ti ricordo che( a meno di sw pirata)
          le licenze di windows le hai GIA' pagate
          quindi tutto quello che ti danno all'interno
          e' comunque utilizzabile... opera lo devi
          pagare NONSTANTE tu abbia gia' dato al
          vecchio Bill un bel po di soldiIl mio punto non era tanto "non va bene che debba pagare", quanto "non possono permettersi di farlo gratis...
          discorso... comunque sul notebook ho IE6 con
          64Mb di ram e tanto schifo non fa sai ?Non dico questo, anche io ho notato miglioramenti. Però il punto è che come tu mi metti a confronto IE con 64mb di ram e Opera con un P60, io posso metterti IE su un P60... Anzi, non posso! Opera di certo andrebbe lento, ma con le opportune configurazioni andrebbe molto meglio!
          no nall'interno ma la home page, non riesco
          a caricarla Apache web servere mi indica
          MOVED PERMANENTLY e mi fornisce il nuovo URLProva ad andare nelle preferenze alla voce "Privacy". Dovrebbe esserci un "allow automatic redirection", possibile che sia disattivato. Strano cmq!
          ok ma capisci se per caso DEVO vedere il
          sito comunque sono costretto a tornare a
          cliccare sull'iconcina di explorer almeno
          per una parte di siti (questo fa si che
          Opera NON possa essere l'unico browser della
          mia vita)Sfortunatamente no, ma questa è la realtà. Probabilmente nessun altro browser potrà essere l'unico della tua vita, almeno finchè ci sarà un'estrema supremazia di IE anche per quanto riguarda l'autoimposizione (dettata anche dal suo stesso utilizzo).

          Dico: se ha bisogno di Access gli comprate

          la licenza (VERO? ;p)...

          no, ce l'ho gia' ormai l'ho pagato nella
          versione di Office Pro.. :-))):PPP
          comunque non fraintendete il tono del mio
          post, io sono d'accordo nelle innovazionin e
          nel dare la possibilita' a tutti (non solo a
          MS) ma se di strada ce ne e' ancora molta da
          fare (e Opera di strada ne ha tanta davanti)
          io lo faccio notare.. tutto quiSiamo d'accordo... Senza dubbio però bisogna riconoscere che di strada finora ne è stata fatta parecchia, specialmente se si considerano le "dimensioni" (anche economiche) della ditta, la situazione browser e l'attuale periodo di crisi...Saluti
    • Anonimo scrive:
      Re: dite la vostra ? e io dico la mia...
      - Scritto da: IE6
      velocita' di esecuzione ? beh se la
      paragonate a IE6 e' sicuramente scarsa,
      direte grazie ma IE6 e' praticamente
      residente in memoria ! appunto quindi chi se
      ne frega di usare Opera...se intendi scarso un caricamento di 1.2 sec. contro 0.96 ti dò ragione...chissà quante cose ci potresti fare in quei 0.34 secondi...
      uso una LAN dedicata aziendale da circa 2Mb,
      velocita' ricezione e interpretazione pagine
      IE6 = 100 Opera = 70 non di piu'....Wè...ma la cache di IE la tieni e quella di OPERA la svuoti ??? io con fastweb VEDO una velocità di OPERA all'incirca del 12% .
      Opera senza JVM e' leggero da downloadare
      (grazie al c... poi pero' gli 8 mega Runtime
      Java li devo comunque saricare no ? o siete
      tutti puristi, niente Java. solo html puro
      ?)dipende che ci devi fare con il pc...se ti serve per giocare con le varie applet java di yahoo...fai pure usa IE...
      pessimo supporto di un'infinita' di siti e
      di funzioini standard quali redirect etc..
      (es. avete mai usato Opera per vedere il
      sito www.ilnuovo.it, provateci!)provato, visto e nessun fatto strano...boh...che cosa doveva dimostrare questa prova?
      Posta elettronica: mica vorrete paragonare
      Outlook express al mail client integrato in
      Opera spero..Oddio mio...per un uso base va bene , e per di più i virus VBS almeno non ti avrebbero colpito.vuoi confrontare il newsreader di OPERA con quello di IE?? no ti prego!!!Vuoi confrontare il Download manager di OPERA con quello di IE??No ti prego...
      ed infine la ciliegina sulla torta:
      nonOstante la palese inferiorita' verso il
      browser piu' diffuso Opera se non ve ne
      foste accorti SI PAGA, togliendo la
      pubblicita' che rompe pure le palle, io per
      260 postazioni se invece di usare IExplorer
      usavo Opera dovevo pure pagare, sapete vero
      quanto fa 39$ per 260 postazioni...?Fa "0" , o una finestrella di 2x15 cm dà così tanto fastidio alle TUE postazioni ?tutor®
      • Anonimo scrive:
        Re: dite la vostra ? e io dico la mia...

        se intendi scarso un caricamento di 1.2 sec.
        contro 0.96 ti dò ragione...chissà quante
        cose ci potresti fare in quei 0.34
        secondi...non e' questione di millisecondi e' il fatto di affermare Opera e' piu' veloce, piu' performante, piu' snello dei concorrenti... (?? bah !)
        Wè...ma la cache di IE la tieni e quella di
        OPERA la svuoti ??? io con fastweb VEDO una
        velocità di OPERA all'incirca del 12% .sinceramente la cache NON la uso proprio per nessun browser
        dipende che ci devi fare con il pc...se ti
        serve per giocare con le varie applet java
        di yahoo...fai pure usa IE...se permetti il PC lo volgio/posso usare per tutto no ? mica devo scegliere una cosa (Opera) per pormi dei limiti......
        provato, visto e nessun fattonon mi si apre proprio..
        vuoi confrontare il newsreader di OPERA con
        quello di IE?? no ti prego!!!mai parlato di newsreader (fossi pazzo) io uso Forte Agent che penso sia vermanete il migliore...quello integrato in Outlook e' sicuramente una schifezza...
        Vuoi confrontare il Download manager di
        OPERA con quello di IE??No ti prego...beh tiu ricordo che IE6 ha un DL manager molto partico, finalmente riconosce e supporta molto bene il resume (era ora !!!!) comunque hai ragione.. io pero' uso getright
        Fa "0" , o una finestrella di 2x15 cm dà
        così tanto fastidio alle TUE postazioni ?non e' questione di finestrella, a casa uno si puo' anche tenere il suo programma banner ware, shareware, etc etc.. in molte realta' lavorative ti assicuro che non e' cosi semplice...
        • Anonimo scrive:
          Re: dite la vostra ? e io dico la mia...
          - Scritto da: IE6
          il fatto
          di affermare Opera e' piu' veloce, piu'
          performante, piu' snello dei concorrenti...hai indovinato! è cosi!ha casa ho un 56k, senza opera sarei perso! è a dir poco un missile! le versioni le ho provate tutte ma a casa sono rimasto affezionato alla 4.02 : è un'opera d'arte (scusa il gioco d parole). d giorno ho accesso a pc ke in dw superano i 600kbyte\sec e ti dirò ke a casa x quanto riguarda la navigazione nn quasi nn trovo la differenza. lavorando con 3 finestre contemporaneamente ti carica le pagg in uno skiocco d dita (anke i siti porno lentissimi d natura). ti dirò l'unica grossa differenza l'ho trovata confrontando il mio opera a casa con mozilla 0.94 dove invece sto d giorno: mozilla t apre pagine tipo www.iol.it in 2 sec netti (anke se stai lavorando con altre shell) rilevati da mozilla stesso e senza avere niente in cache. bada ke nn sono tanti, fai klik..1..2fatto! infatti li uso mozilla:portentoso ma purtroppo pesante (64M ram) quindi ricorro anke ad opera. ps: ie6 solo in casi estremi d nn compatibilità con gli altri. nn ce l'ho con ie, nn lo snobbo, ma riconosco le prestazioni quando le vedo! il discorso sicurezza è meglio nn toccarlo.PS: ilnuovo.it è perfettamente compatibile con operaPPS: opera 5.12 è preticamente gratis visto ke il banner è solo 1 figura e nn è adaware (leggi il mio topic precedente)PPPS:opera ha funzioni ke su altri browser te le sogni!
        • Anonimo scrive:
          Re: dite la vostra ? e io dico la mia...
          - Scritto da: IE6
          beh tiu ricordo che IE6 ha un DL manager
          molto partico, finalmente riconosce e
          supporta molto bene il resume (era ora !!!!)
          comunque hai ragione.. io pero' uso getrightDL Manager??? DOVE???Giuro, non l'ho visto!!!Come posso accedervi?Saluti
    • Anonimo scrive:
      Re: dite la vostra ? e io dico la mia...
      - Scritto da: IE6
      ed infine la ciliegina sulla torta:
      nonstante la palese inferiorita' verso il
      browser piu' diffuso Opera se non ve ne
      foste accorti SI PAGA, togliendo la
      pubblicita' che rompe pure le palle, io per
      260 postazioni se invece di usare IExplorer
      usavo Opera dovevo pure pagare, sapete vero
      quanto fa 39$ per 260 postazioni...?Xè secondo te IE non lo PAGHI? Devi avere windoz per usarlo no? E quando paghi quello paghi anche IE, poi ti danno l'aggiornamento del browser gratis... pensa che gentili :-)
    • Anonimo scrive:
      Re: dite la vostra ? e io dico la mia...
      Il fatto che tu trovi quella sottospecie di programma di Outlook un BUON mailclient la dice lunga sulla tua capacità di giudizio, perdonami.
    • Anonimo scrive:
      Re: dite la vostra ? e io dico la mia...
      non mi è kiaro il problema con il sito www.ilnuovo.it ...io lo guardo tutti i giorni con opera e non mi ha mai dato il benkè minimo problema. Riguardo alla velocità suggerisco di verificare meglio in quanto opera è decisamento + veloce e + flessibile di IE6! inoltre IE6 sarà anke gratis ma x quel piccolo "regalo" ti fanno pagare tante altre cose rendendo quel gratis una specie di presa x il culo!
      • Anonimo scrive:
        Re: dite la vostra ? e io dico la mia...
        - Scritto da: souljacker
        non mi è kiaro il problema con il sito
        www.ilnuovo.it ...io lo guardo tutti i
        giorni con opera e non mi ha mai dato il
        benkè minimo problema. Riguardo alla
        velocità suggerisco di verificare meglio in
        quanto opera è decisamento + veloce e +
        flessibile di IE6! inoltre IE6 sarà anke
        gratis ma x quel piccolo "regalo" ti fanno
        pagare tante altre cose rendendo quel gratis
        una specie di presa x il culo!Certo CHE usare OPERA per vedere quelle cagate....
  • Anonimo scrive:
    FANTASTICA OPERA
    Ho finalmente un browser leggero, che vola, che mi toglie le immagini se non le voglio, che mi carica le finestre in background, che mi aiuta nelle ricerca sul WebUna ficata!!! Le piccole magagne che qualcuno vede sono nulla contro i buchi di Explorer.Scaricatevi Opera, fidatevi..
  • Anonimo scrive:
    Non vi fidate troppo delle statistiche
    Durante la navigazione, per evitare problemi di compatibilità, Opera si identifica come MS IE 5.. Per la gioia dei fan di Explorer, quando dai log leggete che il 99% dei vostri visitatori usano Explorer, non vi fidate troppo.. Moltissimi utenti Linux ormai sono passati a Opera; non sono in molti gli utenti Windows che lo usano, perchè la maggior parte sono pecoroni e non si preoccupano nemnmeno di provarlo... Ma chi lo prova, è difficile che rinunci ad usarlo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Non vi fidate troppo delle statistiche
      Il mio lavoro tratta programmazione e grafica su web, quindi ho installato opera per verificare il risultato dell'interpretazione di questo browser. Fa schifo. può essere più bello, + veloce e quello che vuoi ma ha ancora molto da imparare sul rendering e sulla gestione delle tabelle. Anche quelle scritte con il notepad. Percui permetti che mi altero un pò quando vedo una giornata di lavoro attraverso opera... e mi viene da piangere. Visto che non mi pagano x fare due siti (uno x IE e uno x Opera) scrivo in grosso "Ottimizzato x IE". Peccato, xchè anch'io cercavo un'alternativa... forse non è quella giusta.
      • Anonimo scrive:
        Re: Non vi fidate troppo delle statistiche
        - Scritto da: Andrea
        quello che vuoi ma ha ancora molto da
        imparare sul rendering e sulla gestione
        delle tabelle. per esempio?
        • Anonimo scrive:
          Re: Non vi fidate troppo delle statistiche
          Opera non e' compatibile al 100% con IE.. e' chiaro che un sito fatto per opera non va sempre del tutto con IE...
        • Anonimo scrive:
          Re: Non vi fidate troppo delle statistiche
          Per esempio guarda questi sito:http://www.wintricks.com/nota:1° la gestione delle tabelle2° la risoluzione del logoFai una confronto tra ie e opera.E wintricks non è fatto con frontpage...
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi fidate troppo delle statistiche
            - Scritto da: ANdrea
            Per esempio guarda questi sito:

            http://www.wintricks.com/

            nota:
            1° la gestione delle tabelleNoto!si sono dimenticati un alla fine degli articoli.Se scrivi male le pagine, poi non puoi lamentarti del browser.CMQ Opera me lo visualizza a dovere, mi pare.E' Netscape che mi si incasina.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi fidate troppo delle statistiche
            Opera e Mozilla riescono a visionare correttamente www.wintricks.comCasomai e' quello schifo di netscape 4.76 chesi scorda meta' tabelle...
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi fidate troppo delle statistiche
            - Scritto da: drum
            Casomai e' quello schifo di netscape 4.76 che
            si scorda meta' tabelle...Non per colpa sua.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi fidate troppo delle statistiche
            scusa ma per colpa di chi allora?netscape e' indifendibile
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi fidate troppo delle statistiche
            - Scritto da: happymax
            scusa ma per colpa di chi allora?di chi si dimentica i tag
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi fidate troppo delle statistiche

            Per esempio guarda questi sito:

            http://www.wintricks.com/Chiedi a http://validator.w3.org/ che cosa ne pensa del sito in questione. Un dipendente di Opera riassumeva dicendo "Siti fatti di merda e' giusto che vengano visualizzati di merda".
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi fidate troppo delle statistiche
            - Scritto da: Giambo
            Chiedi a http://validator.w3.org/ che cosa
            ne pensa del sito in questione. Un
            dipendente di Opera riassumeva dicendo "Siti
            fatti di merda e' giusto che vengano
            visualizzati di merda".
            CLAP CLAP CLAP CLAP
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi fidate troppo delle statistiche
            Manca: Questo sicuramente non compromette la visualizzazione!
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi fidate troppo delle statistiche
            Basta forzarlo:http://validator.w3.org/check?uri=http%3A%2F%2Fwww.wintricks.com%2F&charset=%28detect+automatically%29&doctype=HTML+4.01+Transitionalma il risultato non cambia...(Concordo con gli sviluppatori Opera)
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi fidate troppo delle statistiche
            - Scritto da: Giambo
            Chiedi a http://validator.w3.org/ che cosa
            ne pensa del sito in questione. Un
            dipendente di Opera riassumeva dicendo "Siti
            fatti di merda e' giusto che vengano
            visualizzati di merda".Questa non me la ricordavo... Ma so di per certo di una definizione usata nel support di Opera...Problemi di visualizzazione? Molto probabilmente si è incappati in un tipico esempio di PAS...PageAuthorStupid;)Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi fidate troppo delle statistiche
            - Scritto da: ANdrea
            Per esempio guarda questi sito:

            http://www.wintricks.com/Vedo... L'ho aperto con IE, giusto per controllare...
            nota:
            1° la gestione delle tabelleCosa devo notare? Che non ci sono differenze?
            2° la risoluzione del logoChe fa schifo allo stesso modo con IE, sulla parte destra (la "W" e la "i")...
            Fai una confronto tra ie e opera.
            E wintricks non è fatto con frontpage...Già, magari è fatto con distrazione...(in riferimento all'assenza di quei )Saluti
      • Anonimo scrive:
        Re: Non vi fidate troppo delle statistiche
        - Scritto da: Andrea
        Il mio lavoro tratta programmazione e
        grafica su web, quindi ho installato opera
        per verificare il risultato
        dell'interpretazione di questo browser. Fa
        schifo.Allora perché diamine non ti dai da faree cerchi di risolvere i problemi?Uno dei più effettivi è che se scrivi: ABC DEF ABC lo scrive in effetti in rosso,ma DEF lo scrive NON in verde, ma conil colore di default, di solito nero.Questo perché Opera, grande pecca sì, maaggirabile, quando trova un resettatutti gli attributi del font.Allora, perché invece di criticare non tisforzi un po' di più per rendere ottimalela stessa versione del sito sia su Opera chesu IE? che su Netscape... in teoria anche suNCSA Mosaic!!! Se sei un web designer questecose le devi sapere. Le devi prevedere.Non sei TU che devi decidere con quale browseri visitatori dovranno vedere le tue pagine,SONO LORO che decidono, e c'è anche chi optaper Opera.Sveglia, "web designer"...
    • Anonimo scrive:
      Re: Non vi fidate troppo delle statistiche
      Si, e lo 0,2% che vedo sotto OPERA OS Linux cos'è? In Realtà è CaccHiata-Browser che si identifica come Opera? Ma va a dar via i ciapet!- Scritto da: DavidPolenta
      Durante la navigazione, per evitare problemi
      di compatibilità, Opera si identifica come
      MS IE 5.. Per la gioia dei fan di Explorer,
      quando dai log leggete che il 99% dei vostri
      visitatori usano Explorer, non vi fidate
      troppo.. Moltissimi utenti Linux ormai sono
      passati a Opera; non sono in molti gli
      utenti Windows che lo usano, perchè la
      maggior parte sono pecoroni e non si
      preoccupano nemnmeno di provarlo... Ma chi
      lo prova, è difficile che rinunci ad usarlo.
      • Anonimo scrive:
        Re: Non vi fidate troppo delle statistiche
        - Scritto da: CoccoDio
        Si, e lo 0,2% che vedo sotto OPERA OS Linux
        cos'è? In Realtà è CaccHiata-Browser che si
        identifica come Opera? Ma va a dar via i
        ciapet!con opera, puoi decidere come farti identificare... punto, e basta (postato con opera che si identifica come tale)
      • Anonimo scrive:
        Re: Non vi fidate troppo delle statistiche
        - Scritto da: CoccoDio
        Si, e lo 0,2% che vedo sotto OPERA OS Linux
        cos'è? In Realtà è CaccHiata-Browser che si
        identifica come Opera? Ma va a dar via i
        ciapet!Con Opera (unico caso nei browser, credo) si può scegliere come far identificare il browser alla richiesta dello script (server o client-side). Di conseguenza le possibili identificazioni sono:OperaMSIE 5.0Mozilla 3.0Mozilla 4.76Mozilla 5.0Quel 2% sono gli utenti che usano versioni vecchie di Opera, oppure quelli che hanno deciso di fregarsene della "IE style" a favore di Opera.Saluti
      • Anonimo scrive:
        Re: Non vi fidate troppo delle statistiche
        - Scritto da: CoccoDio
        Si, e lo 0,2% che vedo sotto OPERA OS Linux
        cos'è? In Realtà è CaccHiata-Browser che si
        identifica come Opera? Ma va a dar via i
        ciapet!E guarda che non solo è vero,ma E' ANCHE L'IDENTIFICAZIONE DI DEFAULT.Cioè, se vuoi che si identifichi come Opera,devi dirglielo. Se non glielo dici, siidentifica come IE. E quanti se ne accorgono?Pochi, vedrai. Molto pochi.E' vero: non credete alle statistiche.
  • Anonimo scrive:
    Opera vs IE
    Da circa un anno mi sono totalmente convertito ad Opera.Penso che è un ottimo strumento per chi naviga seriamente.Ha dei problemi con Java applets...e questo è grave.Io ancora non riesco a visualizzare delle pagine con delle Applets (non tutte).Idem con Flash.Quando devo effettuare delle ricerche, non mi devo preoccupare di caricare google...c'è la finestra apposita (quasi stile mozilla).Ora ho 12 finestre aperte...se fosse stato IE avrei avuto la barra di Win inondata a rischio di crash.Opera ha una barra sua interna estemamente usabile.Non mi preoccupo piu di lanciare Outlook (in verita non l'ho mai usato), perchè Opera ha il suo client email interno multiaccount (l'alternativa eudora non è multiaccount...molto grave!!).Opera ha un client per le news incorporato...Ha un client IRC incorporato...Ha una rubrica incorporata...Aderisce con sufficienza allo standard de factio quindi vedi tutti i siti (a parte i problemi di cui sopra ho menzionato).La versione Linux funziona egregiamente...ma non ha il client email incorporato..(quando ti ci abitui diventa una lacuna...ma sotto Linux puoi usare da Pine a Evolution...quindi NO PROBLEM).La versione sotto Windows soffre di gestione della memoria...non so in quale forma, ma a seconda dello stato del sistema (vedi...come gli gira a Win), puo anche incraniarsi..a me non è mai successo, ma a dei miei colleghi che ho convinto a cambiare (e ne sono stati felici dopo che lo hanno usato per una settimana di fila) hanno avuto questo tipo di problemi.E' un ANTIVIRUS per eccellenza (almeno per quanto riguarda questi ultimi virus -sfrutta M$ bugs).Nella mia azienda ci sono circa 400 macchine quasi tutte Win con IE ed OL TUTTE dilaniate da NIMDA. L'unica macchina che non è stata toccata era la mia.Tanto che all'inizio hanno tentato di accusarmi di essere il portatore!!!!In verita la mia macchina (Una SGI 320 di 2 anni fa) utilizza esclusivamente Opera e ZoneAlarm come Firewall (molto semplice per chi non ha grosse esigenze).E' estremamente usabile!Leggero.Veloce.Provare per credere, senza stare a fare troppe guerre sante.Quando Mozilla sara totalmente usabile allora sarò felice di ritentare..ma ora...vinca il migliore!
    • Anonimo scrive:
      Re: Opera vs IE
      - Scritto da: mutek
      Da circa un anno mi sono totalmente
      convertito ad Opera.idem
      Penso che è un ottimo strumento per chi
      naviga seriamente.
      Ha dei problemi con Java applets...e questo
      è grave.nessun problema, Opera usa l'ultima versione del java plugin di Sun, assolutamente stupendo, stabile e contiene classi fondamentali come le swing per le gui, la causa dei problemi tanto per cambiare e' sempre la stessa, IE che comprende(va) una JVM scritta da minatori sudamericani sottopagati.. con quella versione e' possibile usare classe offuscate in modo "sporco" e veder funzionare le applet (per mancanza di un class verifier) con la JVM di sun non e' piu' possibile e le applet non partono.Cmq basta rioffuscare le classi con un programma decente e tutto si risolve, basta comunicarlo allo pseudowebmaster di turnoPer concludere opera offre in 2MB (la versione senza JVM) piu' di quanto IE offra nelle versioni piu' complete da 70MB ma e' molto piu' veloce e aderente agli standard
      • Anonimo scrive:
        Re: Opera vs IE
        - Scritto da: uomoqualunque
        Per concludere opera offre in 2MB (la
        versione senza JVM) piu' di quanto IE offra
        nelle versioni piu' complete da 70MB ma e'
        molto piu' veloce e aderente agli standard Senza contare che da IE6 la MicroSoft non intende più supportare (e includere mi sembra) la JavaVM... Di conseguenza, nessuno si lamenti!Saluti
    • Anonimo scrive:
      Re: Opera vs IE
      - Scritto da: mutek
      (l'alternativa eudora non è
      multiaccount...molto grave!!).Su questo non sono affatto d'accordo, Eudora 5.x offre un ottimo supporto multiaccount.Per il resto concordo pienamente.
  • Anonimo scrive:
    funzionalità
    chi usa linux come desktop non puo' non usare opera come browser. konquerror intrepreta male molte pagine invece opera funzia come ie.
    • Anonimo scrive:
      Re: funzionalità
      http://galeon.sf.netOpera non mi piace.
    • Anonimo scrive:
      Re: funzionalità
      - Scritto da: davex
      chi usa linux come desktop non puo' non
      usare opera come browser.Mozilla, Netscape, Galeon ce li dimentichiamo?
      invece opera
      funzia come ie.Non diciamo str___ate! Opera funzia MEGLIO di IE (tanto per comiciare è + veloce e si fa sforacchiare di meno)
  • Anonimo scrive:
    La qualità...
    ...finalmente fa sentire il suo peso!Che i navigatori abbiano finalmente deciso di cominciare a scieglere?
  • Anonimo scrive:
    Massima diffusione
    Purtroppo ancora oggi lo standard è IE e nonostante tutti gli sforzi di software house per offrire un'alternativa siamo ancora lontani dal poter dire addio al browser Microsoft.Personalmente cerco di provare per un pò tutti i navigatori prima di dare una valutazione e l'unico in grado di visualizzare correttamente TUTTI i siti è stato IE. Io credo che il problema sia a monte. Mi spiego, chi realizza i siti spesso usa come browser tester IE, per i motivi più disparati. Questo non sarebbe un problema se chi si occupa di disegnare tali siti si preoccupasse di aderire agli standard del W3C. Il fatto è che la maggiorparte dei web-designer preferisce un effetto carino alla totale compatibilità. Voilà. L'uovo è rotto.In conclusione credo che sia inutile una corsa (senza scopo) per colmare tutte le mancanze di un browser, sarebbe meglio cercare di diffondere una cultura degli standard.Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Massima diffusione
      - Scritto da: Standard
      In conclusione credo che sia inutile una
      corsa (senza scopo) per colmare tutte le
      mancanze di un browser, sarebbe meglio
      cercare di diffondere una cultura degli
      standard.
      Ciaoè un serpente che si morde la coda
    • Anonimo scrive:
      Re: Massima diffusione
      I siti che Mozilla non riesce a visualizzare sono ormai *pochissimi*, poi se vuoi c'è una versione parallela di Mozilla con le patch per supportare anche le varie estensioni proprietarie di MS.
    • Anonimo scrive:
      Re: Massima diffusione
      - Scritto da: Standard
      Purtroppo ancora oggi lo standard è IE e
      nonostante tutti gli sforzi di software
      house per offrire un'alternativa siamo
      ancora lontani dal poter dire addio al
      browser Microsoft.io non l'ho mai usato in vita mia (usavo prima Netscape e ora Opera), quando un sito non si vede correttamente semplicemente non ci vado e invio una email di insulti ad info@nomedominio.it in genere si tratta di siti gestiti da gente che non conosce la differenza tra un bit e un albero a camme, i siti piu' grandi o gestiti da gente in gamba sono tutti perfettamente visibili salutiAlternative Mind
      • Anonimo scrive:
        Re: Massima diffusione
        Non direi. Prova a caricare il noto sitohttp://libero.iol.it e guarda che succede.. Mi sa che sono in tanti che cominciano a sbattersene..Forza Opera, sei tutti noi..
        • Anonimo scrive:
          Re: Massima diffusione
          Neanche la web mail di Supereva non funge da Mozilla. Li ho ripetutamente coperti di insulti, ma non cambia nulla.
  • Anonimo scrive:
    Bbuono !
    Non va' così male...Ha qualche difettuccio : problemi di visualizzazione Flash , non salva pasw proxy ,ha una gestione dei plugin un po' macchinosa ,però è un ottima alternativa a IE per chi visualizza + finestre contemporaneamente .Poi da quando Netcaptor è diventato shareware ....
    • Anonimo scrive:
      Re: Bbuono !
      - Scritto da: Adriano
      .Poi da quando Netcaptor è diventato
      shareware ....non vorrei dire, caro, ma Netcaptor non esiste: è solo un'interfaccia personalizzata di Explorer...
      • Anonimo scrive:
        Re: Bbuono !
        Netcaptor e' un programma MUST HAVE, altro che balls !Certo, e' un front-end per IE, ma chi se ne frega ?La realta' e' che e' veramente stabile e ben fatto !- Scritto da: Frengo
        - Scritto da: Adriano

        .Poi da quando Netcaptor è diventato

        shareware ....
        non vorrei dire, caro, ma Netcaptor non
        esiste: è solo un'interfaccia personalizzata
        di Explorer...
  • Anonimo scrive:
    Precisazione
    L'ultima versione di opera, ossia la 5.12 non è ad aware! ossia: ha il banner (se nn registrata) ma nn si tratta di adversiting banner, ma una semplice skermata ke invita a registrare il prodotto, il ke è ben diverso!PS: opera è una bomba! il 90% della mia navigazione è fatto con questo velocissimo ed insostituibile browser (nonkè sicuro sul web)!
  • Anonimo scrive:
    Va benissimo
    Sto postando con Opera, che trovo ottimo, solo che non mi mantiene le impostazioni dei filtri e-mail, questo é l'unico difetto che ho riscontrato.
    • Anonimo scrive:
      Re: Va benissimo
      Deve ancora crescere ma è già ottimo, a mio avviso il migliore anche per Linux, la velocità e tripla di qualsiasi versione di IE. Direi che dopo IE è il secondo in classifica come mie preferenze, certo Netscape o altri non sono quasi neanche da considerare.
    • Anonimo scrive:
      Re: Va benissimo
      - Scritto da: Lele
      Sto postando con Opera, che trovo ottimo,
      solo che non mi mantiene le impostazioni dei
      filtri e-mail, questo é l'unico difetto che
      ho riscontrato.Stai usando la versione italiana vero?E' un bug riconosciuto e che speravamo risolto... Spero si riesca a sistemare con la prossima versione.Saluti
  • Anonimo scrive:
    www.mozilla.org
    E' il migliore!!
    • Anonimo scrive:
      Re: www.mozilla.org
      citazione da www.mozilla.org"This source code is subject to the U.S. Export Administration Regulations and other U.S. law, and may not be exported or re-exported to certain countries (currently Afghanistan (Taliban controlled areas), Cuba, Iran, Iraq, Libya, North Korea, Sudan and Syria) or to persons or entities prohibited from receiving U.S. exports (including Denied Parties, entities on the Bureau of Export Administration Entity List, and Specially Designated Nationals)."Fra l'altro, è interessante l'uso della doppia parentesi tonda per "Taliban controlled areas".Chi è che lo chiama open-source, questo browser?
      • Anonimo scrive:
        Re: www.mozilla.org

        Chi è che lo chiama open-source, questo
        browser?Non è una limitazione nella licenza del programma. Ma come qualsiasi prodotto che è negli stati uniti, non può venire esportato negli stati dove c'è l'embargo.
        • Anonimo scrive:
          Re: www.mozilla.org
          - Scritto da: l
          Non è una limitazione nella licenza del
          programma. Ma come qualsiasi prodotto che è
          negli stati uniti, non può venire esportato
          negli stati dove c'è l'embargo.Ma con Open Source si intende un prodotto che e' REGALATO all'umanita'.Forse gli USA non considerano umani i cubani.Se l'Italia dichiara l'embargo all'Austria, non posso nemmeno fare un regalo ad un austriaco??W gli States!!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: www.mozilla.org
            Se le leggi degli US dicono che non si può, loro non possono fare altrimenti, prenditela con lo stato US e non con l'open source o con Mozilla.
    • Anonimo scrive:
      Re: www.mozilla.org
      Si?Recupera i download interrotti come Opera?Ha lo zoom, come Opera?Divora poca memoria e poco spazio sul disco, come Opera?Ha l'avviso di fine caricamento di una pagina, come Opera?E' tutto gestibile da tastiera, come Opera?Ha il comando "Open in a new window in background", come Opera?:)))
      • Anonimo scrive:
        Re: www.mozilla.org
        - Scritto da: Palindromo
        Si?
        Recupera i download interrotti come Opera?
        Ha lo zoom, come Opera?
        Divora poca memoria e poco spazio sul disco,
        come Opera?
        Ha l'avviso di fine caricamento di una
        pagina, come Opera?
        E' tutto gestibile da tastiera, come Opera?
        Ha il comando "Open in a new window in
        background", come Opera?

        :)))E' a pagamento come Opera?E' uno SpyWare come Opera?
        • Anonimo scrive:
          Re: www.mozilla.org
          Parlavo delle feature. Che sia a pagamento (o banner-ware) è effettivamente un difetto. Che sia uno spyware, dubito, ma non nego :)Dal punto di vista di usabilità, è *esageratamente* avanti alla concorrenza, Mozilla compreso.Galeon è carino, ma usabilità zero. Come Mozilla non ha un tubo di shortcut utili, costringe sempre e comunque all'uso del mouse.
          Ha la possibilita' si NEGARE l'evento window.open nel OnLoad() del documento come MOZILLA !?!?di solito lo usano per le window-popUp (i banner!Certo che si.HA anche una quantità di micro-feature che non ti sto ad elencare: le apprezzi quando le usi, ti cambiano completamente lo stile di navigazione e ti fanno stupire, quando torni agli altri browser (fatta eccezione, forse, di Lynx), di come diavolo si possano continuare ad usare.Sulla questione free o Opensource, non posso che essere daccordo con te, ovviamente :)
          • Anonimo scrive:
            Re: www.mozilla.org
            - Scritto da: Palindromo
            Galeon è carino, ma usabilità zero. Come
            Mozilla non ha un tubo di shortcut utili,
            costringe sempre e comunque all'uso del
            mouse.Come (quasi) tutti i programmi Gnome è sufficiente evidenziare la voce di menù a cui vuoi associare la scorciatoia e premere la combinazione di tasti...peccato che questa caratteristica non sia molto pubblicizzata... :o(
      • Anonimo scrive:
        Re: www.mozilla.org
        - Scritto da: Palindromo
        Si?
        Recupera i download interrotti come Opera?
        Ha lo zoom, come Opera?
        Divora poca memoria e poco spazio sul disco,
        come Opera?
        Ha l'avviso di fine caricamento di una
        pagina, come Opera?
        E' tutto gestibile da tastiera, come Opera?
        Ha il comando "Open in a new window in
        background", come Opera?Ha la possibilita' si NEGARE l'evento window.open nel OnLoad() del documento come MOZILLA !?!?di solito lo usano per le window-popUp (i banner!)Hai mai provato GALEON!!! ... interfaccia + veloce(gtk+gnome) e Gecko di mozilla ... ....Quanti l'hanno registrato E PAGATO !? ... sicuramente pochi e non tutti quelli che sono conteggiati nei downloads ...
        • Anonimo scrive:
          Re: www.mozilla.org
          - Scritto da: Max3232
          .....

          Hai mai provato GALEON!!! ... interfaccia +
          veloce(gtk+gnome) e Gecko di mozilla ...
          ....Grande. Il suo unico difetto (o pregio ?) e' che esiste solo per Linux...
          • Anonimo scrive:
            Re: www.mozilla.org
            - Scritto da: TeX

            Hai mai provato GALEON!!! ...

            Grande. Il suo unico difetto (o pregio ?) e'
            che esiste solo per Linux...Galeon fa semplicemente schifo!!!A momenti e' migliore Konqueror (e ho detto tutto)...La verita' e' che (eccetto Netscape 4.7 e Opera 5) i browser (che girano su Linux) sono davvero uno strazio!Io ho usato per periodi piu' o meno lunghi praticamente tutti quelli possibili e l'unico che mi soddisfa e' Opera.In Windows non mi pronuncio... anche perche' li hanno la "dittatura" :)
      • Anonimo scrive:
        Re: www.mozilla.org
        - Scritto da: Palindromo
        Si?
        Recupera i download interrotti come Opera?no
        Ha lo zoom, come Opera?sì
        Divora poca memoria e poco spazio sul disco,
        come Opera?sì
        Ha l'avviso di fine caricamento di una
        pagina, come Opera?sì
        E' tutto gestibile da tastiera, come Opera?sì
        Ha il comando "Open in a new window in
        background", come Opera?sì (CTRL-N)

        :)))ora (con tutto il rispetto per uno dei migliori browser del momento):opera è gratuito come mozilla?è opensource come mozilla?è in continua evoluzione come mozilla?ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: www.mozilla.org
      Provate questo, www.netcaptor.combasato su IE, e' un MUST HAVE perchi usa IE !- Scritto da: mozy
      E' il migliore!!
    • Anonimo scrive:
      Re: www.mozilla.org
      troppo d'accordo con te mozzy è spettacolare opera invece mi da sui nervi per mille ragioni che non sto ad elencare
  • Anonimo scrive:
    Numero di download ???
    e' l'unico dato su cui si basa questa "crescita" ???uauauauacontenti loro, contenti voi, contenti tutti...Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Numero di download ???
      In effetti, a guardare le statistiche di molti siti, opera è allo 0,qualcosa %- Scritto da: Paolo Zavarise
      e' l'unico dato su cui si basa questa
      "crescita" ???

      uauauaua
      contenti loro, contenti voi, contenti
      tutti...

      Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Numero di download ???
      - Scritto da: Paolo Zavarise
      e' l'unico dato su cui si basa questa
      "crescita" ???Sì , perchè di default Opera quando si coonnette ad un sito si identifica come Explorer
      uauauaua
      contenti loro, contenti voi, contenti
      tutti...contento io, che lo uso.
      • Anonimo scrive:
        Re: Numero di download ???
        Ciao a tutti,Una volta per tutte vorrei chiarire come sia assolutamente capzioso credere che Opera non appaia nei logs perchè si spaccia per altri browsers!Opera (in modalità IE) restituisce la seguente stringa di identificazione che permette di riconoscere la sua vera identità:userAgent=Mozilla/4.0 (compatible; MSIE 5.0; Windows 95) Opera 5.12 [en]Tutto ciò per fare chiarezza sulla ancora effettiva scarsa diffusione di Opera (diffuso solo fra i più smaliziati navigatori) a causa degli innumerevoli bugs ecmascript/dhtml purtroppo ancora presenti che non permettono di prescindere dai browsers IE5/NS6 nella navigazione quotidiana.Un fan di Opera deluso.
        • Anonimo scrive:
          Re: Numero di download ???
          In effetti non riesce a interpretare dhtm e scriptin maniera corretta e' un browsetto !!ie explorer comunque rimane il + compatibile con tutti i script.
          • Anonimo scrive:
            Re: Numero di download ???
            - Scritto da: stefano 67
            in maniera corretta e' un browsetto !!
            ie explorer comunque rimane il + compatibile
            con tutti i script.Forse con quelli scritti in MS HTML e MS JScript...http://www.richinstyle.com/bugs/
          • Anonimo scrive:
            Re: Numero di download ???
            - Scritto da: A.C.
            Forse con quelli scritti in MS HTML e MS
            JScript...
            http://www.richinstyle.com/bugs/Un po' poco aggiornati, direi
          • Anonimo scrive:
            Re: Numero di download ???
            - Scritto da: stefano 67
            In effetti non riesce a interpretare dhtm e
            script
            in maniera corretta e' un browsetto !!
            ie explorer comunque rimane il + compatibile
            con tutti i script.Ie rimane il più compatibile con tutti gli script scritti su di lui.Sai che sforzo...Saluti
        • Anonimo scrive:
          Re: Numero di download ???
          è vero, in pratica il browser si limita ad identificarsi come un'altro browser (quello ke si sceglie), ma ke è opera lo traspare lo stesso.- Scritto da: Un fan deluso
          Ciao a tutti,

          Una volta per tutte vorrei chiarire come sia
          assolutamente capzioso credere che Opera non
          appaia nei logs perchè si spaccia per altri
          browsers!

          Opera (in modalità IE) restituisce la
          seguente stringa di identificazione che
          permette di riconoscere la sua vera
          identità:

          userAgent=Mozilla/4.0 (compatible; MSIE 5.0;
          Windows 95) Opera 5.12 [en]
          • Anonimo scrive:
            Re: Numero di download ???
            - Scritto da: WireleZZ
            è vero, in pratica il browser si limita ad
            identificarsi come un'altro browser (quello
            ke si sceglie), ma ke è opera lo traspare lo
            stesso.Falso.Trapassa se l'engine delle stat è stato fatto bene. Se invece (come di norma) prima controlla la presenza di MSIE nella stringa dell'HTTP_USER_AGENT, non controlla nemmeno se dopo ci sono altre variabili, per lui considerate inutili. Di conseguenza nel 70-90% dei casi Opera non viene riconosciuto.Saluti
        • Anonimo scrive:
          Re: Numero di download ???
          - Scritto da: Un fan deluso
          Ciao a tutti,

          Una volta per tutte vorrei chiarire come sia
          assolutamente capzioso credere che Opera non
          appaia nei logs perchè si spaccia per altri
          browsers!
          userAgent=Mozilla/4.0 (compatible; MSIE 5.0;
          Windows 95) Opera 5.12 [en]il che è più che siufficiente per molti programmi di tracking (ivi compresi i due che si cono su miei siti) a registrare come "Explorer" il browser.
    • Anonimo scrive:
      Re: Numero di download ???
      inffatti.Io sono stato uno di quei 5 milioni. L'ho scaricata, installata e, dopo pochi giorni che si bloccava e mandava il pc in crach l'ho disinstallata e non ne voglio più sapere.
      • Anonimo scrive:
        Re: Numero di download ???
        - Scritto da: Antonio Fanelli
        inffatti.
        Io sono stato uno di quei 5 milioni. L'ho
        scaricata, installata e, dopo pochi giorni
        che si bloccava e mandava il pc in crach
        l'ho disinstallata e non ne voglio più
        sapere.forse opera non e' a prova di idiota, per fortuna la maggior parte degli utenti non sono come te
        • Anonimo scrive:
          Re: Numero di download ???
          - Scritto da: Opera User

          forse opera non e' a prova di idiota, per
          fortuna la maggior parte degli utenti non
          sono come teAhh... la tanto decantata libertà dello spirito Open Source ti permette di elevarti tanto al di sopra di tutti noi da dare dell'idiota a gente che manco conosci?Wow, tanto di cappella, ops... volevo dire cappello!
          • Anonimo scrive:
            Re: Numero di download ???
            Cosa c'entra l'Open Source? Opera è proprietario e si paga pure!
    • Anonimo scrive:
      Re: Numero di download ???
      Quanto scemo che sei, spero per te che in un futuro non troppo lontano di te ne renda conto. Quando leggo queste cose subito penso "si dai è il ragazzino esaltato che ha appena scoperto il pc con microsoft".... purtroppo però molte volte è gente maggiorenne e vaccinata a uscirsene con abominii simili il che mi fa riflettere su quanti siano gli imbecilli in questo mondo.Addio.- Scritto da: Paolo Zavarise
      e' l'unico dato su cui si basa questa
      "crescita" ???

      uauauaua
      contenti loro, contenti voi, contenti
      tutti...

      Ciao
  • Anonimo scrive:
    go Opera go
    Un bel prodotto, tant'è che l'ho pure registrato e detto addio a IE, soddisfatto.
    • Anonimo scrive:
      Re: go Opera go
      - Scritto da: Gianluca
      Un bel prodotto, tant'è che l'ho pure
      registrato e detto addio a IE, soddisfatto.E cosi' hai detto addio anche a $39...
      • Anonimo scrive:
        Re: go Opera go
        - Scritto da: Giobatta
        - Scritto da: Gianluca

        Un bel prodotto, tant'è che l'ho pure

        registrato e detto addio a IE,
        soddisfatto.

        E cosi' hai detto addio anche a $39...Si tratta di scelte. Lui non ha più 39$, ma è soddisfatto. Nessuno critica la tua scelta di non spendere 39$ e usare solo IE.Saluti
Chiudi i commenti