Microsoft riesce a piazzare .NET in Telecom

Il braccio tecnologico dell'operatore telefonico si interfaccerà con Microsoft per fornire ai grandi clienti piattaforme basate su quella MS


Roma – Microsoft Italia è riuscita a stringere un importante accordo con il Gruppo Telecom Italia, un accordo che inserisce la propria piattaforma.NET al centro degli sforzi di sviluppo e delle offerte della Finsiel, il celebre e iperattivo braccio tecnologico dell’operatore telefonico.

Una intesa stretta tra le due aziende prevede infatti l’attivazione di una serie di collaborazioni su grandi progetti o, meglio, su progetti di sviluppo e realizzazione di soluzioni che verranno proposti alle grandi aziende italiane, a cominciare dai tradizionali clienti di Finsiel, vale a dire assicurazioni, banche e società di grandi dimensioni. L’accordo tra Finsiel e Microsoft prevede in primis lo sviluppo di infrastrutture gestionali basate sulla Microsoft Business Solution.

La collaborazione rappresenta per Microsoft un veicolo privilegiato per espandere la presenza e rafforzare la posizione presente e futura della piattaforma.NET anche nel tessuto produttivo italiano.

A testimoniare che il contratto appena firmato è una dichiarazione d’amore c’è anche l’impegno alla certificazione per lo sviluppo di applicativi e servizi su piattaforma.NET per almeno cento sviluppatori e programmatori Finsiel, una formazione che viene promossa allo “scopo di creare specialisti in grado di supportare le diverse esigenze dei clienti”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Wanted: ZioBill
    Dove minghia sei?
    • Anonimo scrive:
      Re: Wanted: ZioBill
      - Scritto da: nando
      Dove minghia sei?colpiti e affondati, win-maniacs ?ce ne ricorderemo al prossimo affondo del monopolio microsoft sulla GPL.Dopo il paragone con il CANCRO e con i VIRUS, aspettiamoci quello con l'ORCO delle FAVOLE
  • Anonimo scrive:
    Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX di M$
    Sbaglio oppure ho già letto sta roba?Cos'è? Non sai più cosa scrivere e ci riproponi roba già letta.Cominci a diventare pesante.
    • Anonimo scrive:
      Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d
      - Scritto da: zap


      - Scritto da: joe



      Sbaglio oppure ho già letto sta roba?No, parlavo di aver già letto questo tuomessaggio con pure lo stesso titolo.
      • Anonimo scrive:
        Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d
        - Scritto da: zap


        - Scritto da: joe





        - Scritto da: zap








        - Scritto da: joe







        Sbaglio oppure ho già letto sta
        roba?



        No, parlavo di aver già letto questo tuo

        messaggio con pure lo stesso titolo.

        e nonostante questo l'hai comunque riletto e
        hai deciso anche di aggiungere un commento
        (sia pure non inerente) ?Speravo ingenuamente che te potessi dire qualcosa di nuovo e non limitarti al copia e incolla di qualcosa che hai già scritto.Il commento è nella speranza (vana) che tu possa capire la critica, ma visto che continui nei tuoi copia e incolla noto che non c'è speranza.Prova a chiederti se c'è qualcuno che rilegge le cose che riscrivi.Secondo me, i pochi che aprono il link si fermano dopo 3 righe.
        • Anonimo scrive:
          Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d
          PLEASE, DON'T FEED THE ZAP.Tanto non la smette comunque!
        • Anonimo scrive:
          Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d
          Riportalo pure altre 100 volte.L'ho già letto qualche giorno fa e dubito proprio che lo leggerò ancora nonostante i tuoi sforzi.Quanto a te continua pure a rallegrarti dei tuoi copia e incolla, tanto l'idea su di te ormai me la sono fatta. E a leggere altri messaggi non sono il solo.P.S. Mi raccomando: domani, nei nuovi forum a tema, riscrivi questo testo. Non importa di cosa trattino i futuri forum, l'importante è che tu trolli.saluti e baci(d'ora in poi seguirò il consiglio di "SMETTIAMOLA!")
  • Anonimo scrive:
    Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX di M$
    - Scritto da: zap
    quindi, beneficiano degli strumenti
    aggiuntivi della GNU (non sviluppati da
    microsoft, ovviamente); microsoft, per
    contro, trae beneficio da questo
    "matrimonio" evitando di spendere soldi e
    tempi per lo sviluppo da zero degli
    strumenti GNU in forma di software
    proprietario.WSU e' una emulazione unix a basso livello, in cui le chiamate unix sono interfacciate al kernel win32. Il lavoro di conversione di queste chiamate, che unifica anche Interix, non e' a valore aggiunto zero. Roba che Cygwin se la sogna.Perche' non provi WSU? E' in versione prova, scaricabile, per 120 giorni.

    Ottima dimostrazione (sulla pelle del
    monopolio) di come il software proprietario
    e quello Open-source/Libero possano esser
    integrati.Non e' che abbiano costretto MS a farlo.

    Ma soprattutto, ottima dimostrazione di
    incoerenza (intere$$ata), "signori" del
    monopolio microsoft.L'incoerenza qui la vedi solo tu.Sarebbe da stupidi negare l'esistenza di unix, e fornire servizi per l'interoperabilita' con uno dei SO piu' importanti e' un atto di realismo, non di inconsistenza.Ora torna pure con la testa sotto la sabbia.Saluti.
    • Anonimo scrive:
      Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d
      - Scritto da: Sarge


      - Scritto da: zap

      quindi, beneficiano degli strumenti

      aggiuntivi della GNU (non sviluppati da

      microsoft, ovviamente); microsoft, per

      contro, trae beneficio da questo

      "matrimonio" evitando di spendere soldi e

      tempi per lo sviluppo da zero degli

      strumenti GNU in forma di software

      proprietario.

      WSU e' una emulazione unix a basso livello,
      in cui le chiamate unix sono interfacciate
      al kernel win32. Il lavoro di conversione di
      queste chiamate, che unifica anche Interix,
      non e' a valore aggiunto zero. Roba che
      Cygwin se la sogna.ottimo. Data questa grande capacità tecnica, come mai microsoft, detestando l'uso del software GPL decide di farlo usare ai suoi utenti?

      Ottima dimostrazione (sulla pelle del

      monopolio) di come il software
      proprietario

      e quello Open-source/Libero possano esser

      integrati.

      Non e' che abbiano costretto MS a farlo.ma l'HA FATTO, contravvenendo a una nota campagna anti-GPL messa in cantiere proprio da microsoft.Incoerenza e Ipocrisia.E' inoltre interessante il tuo appunto: non erano _costretti_ a farlo.Se lo fossero stati ciò avrebbe avuto il valore di attenuanteMa l'hanno fatto VOLENDOLO fare, senza costizioniMicrosoft è un monopolio che prima sputa sulle soluzioni proposte da ALTRI, ma poi le implementa (è il caso di SourceForge, clonata da M$ o di XUL, clonato in un articolo comparso su MSDN) o le USA semplicemente (come il presente caso o altri)Quale credito dare ora a un'azienda monopolistica pregiudicata per abusi sul mercato, che sembra non riuscire a fare quanto predica per gli altri?

      Ma soprattutto, ottima dimostrazione di

      incoerenza (intere$$ata), "signori" del

      monopolio microsoft.

      L'incoerenza qui la vedi solo tu.diciamo piuttosto che non la vedi TU, infatti non puoi parlare a nome di TUTTI gli altri (che sottintendi usando il termine "solo")e se non la vedi, a mio parere, è perchè hai il punto di vista di chi questa ipocrisia non è interessato a vederlainfatti non vedresti l'ipocrisia e l'incoerenza di un'azienda mediaticamente impegnata a spendere molto denaro per campagne anti-GPL, che poi USA i prodotti GNU/GPL per lavorare e farci lavorare i propri clientiCoerenza vuole, infatti, che chi promuove una campagna anti-GPL escluda a priori ogni utilizzo interno (e alla propria clientela) di ciò che a parole considera indegno.Ma microsoft ha ha già molte colpe (e almeno una condanna anti-trust) e forse non gli fa specie avere anche quella di incoerenza e ipocrisia. Infatti queste non portano a condanne giudiziarie.Queste colpe se le può permettere. In fondo ha sempre la posizione monopolistica dalla sua parte e può continuare a vendere i suoi prodotti senza temere il giudizio della clientela.
      Ora torna pure con la testa sotto la sabbia.appena fai uscire la tua testa dal tuo buco
      • Anonimo scrive:
        Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d
        - Scritto da: zap

        queste chiamate, che unifica anche
        Interix,

        non e' a valore aggiunto zero. Roba che

        Cygwin se la sogna.

        ottimo. Data questa grande capacità tecnica,
        come mai microsoft, detestando l'uso del
        software GPL decide di farlo usare ai suoi
        utenti?Perche' il software GPL esiste. Inoltre MS laddove c'erano software GPL, non ha violato la licenza (vedasi ipv6).Questo non impedisce a MS di ritenere pericolosa la GPL per alcuni suoi progetti. Opinioni. Esistono. Sono permesse. Anche a Ballmer.



        Non e' che abbiano costretto MS a farlo.

        ma l'HA FATTO, contravvenendo a una nota
        campagna anti-GPL messa in cantiere proprio
        da microsoft.Si ma non l'hanno costretta. Evidentemente le conveniva.

        Ma l'hanno fatto VOLENDOLO fare, senza
        costizioniE allora? Non ho capito... per una volta che MS fa qualcosa di interessante, tu trovi comunque qualcosa che non va, vero?Non sei capace di limitarti ad analisi tecniche, senza introdurre sempre e comunque della politica opinabile?

        Quale credito dare ora a un'azienda
        monopolistica pregiudicata per abusi sul
        mercato, che sembra non riuscire a fare
        quanto predica per gli altri?Tutto quello che ha adesso. E ne ha tanto. Per cominciare, si chiama umilta'. Nessuno al mondo potra' impedirti di pensare che le tue soluzioni siano migliori, ma non puoi, ripeto, non confrontarti con il resto del mondo.E MS lo ha sempre fatto.




        Ma soprattutto, ottima dimostrazione di


        incoerenza (intere$$ata), "signori" del


        monopolio microsoft.



        L'incoerenza qui la vedi solo tu.

        diciamo piuttosto che non la vedi TU,
        infatti non puoi parlare a nome di TUTTI gli
        altri (che sottintendi usando il termine
        "solo")Nessuno ti ha dato corda in questo tuo soliloquio.Sei partito accusando al solito con la tua tiritera stucchevole MS e dintorni... parlando di FUD e quant'altro. In ogni caso posso anche lasciar perdere, e' un discorso che non porta da nessuna parte.

        e se non la vedi, a mio parere, è perchè hai
        il punto di vista di chi questa ipocrisia
        non è interessato a vederlaMolto ragionevole e aperto il tuo punto di vista. Se qualcuno ti contesta, dici che e' cieco.
        campagne anti-GPL, che poi USA i prodotti
        GNU/GPL per lavorare e farci lavorare i
        propri clientiCredi che la MS sia un partito politico? E' un'azienda, che difende ovviamente i suoi prodotti, ma che ha come obiettivo principale di vendere. Perche' vuoi paragonare le dichiarazioni di Ballmer & Co a quelle di un parlamentare?E il target dei clienti a cui si rivolge WSU e' appunto quello di un'utenza che dispone gia' di alcuni strumenti consolidati e non vuole rinunciarci.E ancora, credi che le opinioni di Ballmer sulla GPL incidano sulle performance di windows XP? Quanto realmente conta tutto questo dal lato tecnologico? Nulla.Per caso tu segui le quotidiane dichiarazioni del presidente della Mercedes, o di qualche altro industriale? A che pro tutto questo interesse politico, se non finalizzarlo ad una eradicazione di windows?Ballmer ha torto -
        Ballmer ha torto, non "quindi uso linux". Mi spiace, ma le cose stanno cosi'. La politica mettila da un'altra parte, please.Che poi, nel futuro, MS conti di rimpiazzare tutto questo con altro, conta poco. Pensa al visual J#, creato per una transizione morbida da Java a .NET. La filosofia e' la stessa.
        Queste colpe se le può permettere. In fondo
        ha sempre la posizione monopolistica dalla
        sua parte e può continuare a vendere i suoi
        prodotti senza temere il giudizio della
        clientela.Il giorno in cui riuscirai a scrivere un post senza nominare la parola monopolio a sproposito, quello si', avrai Tu molto piu' credito.

        Ora torna pure con la testa sotto la
        sabbia.

        appena fai uscire la tua testa dal tuo bucoLa mia e' fuori da un po'. Io ti seguo da un po', e sembri un giradischi incantato.Saluti.
        • Anonimo scrive:
          Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d
          - Scritto da: Sarge


          - Scritto da: zap


          queste chiamate, che unifica anche

          Interix,


          non e' a valore aggiunto zero. Roba che


          Cygwin se la sogna.



          ottimo. Data questa grande capacità
          tecnica,

          come mai microsoft, detestando l'uso del

          software GPL decide di farlo usare ai suoi

          utenti?

          Perche' il software GPL esiste.ed è un CANCRO, secondo la delicata definizione di Ballmer; è un VIRUS, secondo l'altrettanto sofisticata definizione di Gates.Microsoft ha descritto la GPL come un nemico da abbattere.Coerenza vuole che non tocchi NEANCHE con le molle un prodotto GPL, per non incentivarne l'uso.ùE invece...
          Inoltre MS
          laddove c'erano software GPL, non ha violato
          la licenza (vedasi ipv6).dimostrando autorevolmente che la convivenza tra software commerciale/proprietario e GPL è POSSIBILE.Il monoopolil microsoft smentisce ancorwe sé stesso, con i prodotti prodotti
          Questo non impedisce a MS di ritenere
          pericolosa la GPL per alcuni suoi progetti.CANCRO ?VIRUS?solitametne non sono pericolosi, semplicemente. Sono nemici che biologicamengte vanno ERADICATI.un Cancro viene _irradiato_ o _chemizzato_, e si ammette anche la perdita di un certa percentuale di cellule BUONE, pur di raggiungere il risultatoUn VIRUS viene combattuto in modo altrettanto severo.Se si vul davverop dimostrare che qualcosa è altrettanto MORTALE come la GPL ci si tiene alla larga (come l'AIDS)e invece...
          Opinioni. che vanno supportatwe con atti pratici.E invece...
          Sono permesse. Anche a
          Ballmer.si chiamano:"si fa, ma non si dice"oppure"fa come dico, non come agisco"oppure"fa quel che il PRETE dice, non quel che il prete FA"Opinioni che contraddicono la pratica non sono credibili


          Non e' che abbiano costretto MS a
          farlo.



          ma l'HA FATTO, contravvenendo a una nota

          campagna anti-GPL messa in cantiere
          proprio

          da microsoft.

          Si ma non l'hanno costretta. sarebbe stato illegittimo
          Evidentemente le conveniva.e le conviene tuttora, dal momento che non ha fatto marcia indietro.microsoft è un bell'esempio di contraddizione tra pratica e grammatica

          Ma l'hanno fatto VOLENDOLO fare, senza

          costizioni

          E allora? Non ho capito... per una volta che
          MS fa qualcosa di interessante, il concetto di "interessante" è soggettivo, e ognuno lo riempie con i _propri_ "interessi"Per me è interessante il fatto che microsoft abbia dimostrato ancora una volta la sua politica della doppia faccia

          Quale credito dare ora a un'azienda

          monopolistica pregiudicata per abusi sul

          mercato, che sembra non riuscire a fare

          quanto predica per gli altri?

          Tutto quello che ha adesso.questo secondo il tuo personale parere; ad altri potrà sembrare diversamente
          tue soluzioni siano migliori, ma non puoi,
          ripeto, non confrontarti con il resto del
          mondo.
          E MS lo ha sempre fatto. clonandole e/o sopprimendole ?



          Ma soprattutto, ottima
          dimostrazione di



          incoerenza (intere$$ata), "signori"
          del



          monopolio microsoft.





          L'incoerenza qui la vedi solo tu.



          diciamo piuttosto che non la vedi TU,

          infatti non puoi parlare a nome di TUTTI
          gli

          altri (che sottintendi usando il termine

          "solo")

          Nessuno ti ha dato corda in questo tuo
          soliloquio.esiste la possibilità di leggere senza commentare.I lettori che non hanno avuto nulla da ridire non sono rappresentati da te.
          parlando di FUD e quant'altro. In ogni caso
          posso anche lasciar perdere, e' un discorso
          che non porta da nessuna parte.qualcosa mi dice che non lo farai: che pur trovando "stucchevole" le mie idee, continuerai a macerarti sul fatto che semplicemente le manifesto.Ad esempio scommetto che risponderai a questo mio messaggio, dimostrando di non poterti sotrarre alla forza di attrazione della stucchevolezza che ti senti dentro. E risponderai. Non resisterai




          e se non la vedi, a mio parere, è perchè
          hai

          il punto di vista di chi questa ipocrisia

          non è interessato a vederla

          Molto ragionevole e aperto il tuo punto di
          vista. Se qualcuno ti contesta, dici che e'
          cieco.è lo specchio del tuo. Ti tratto esattamnte come fai tu con me.La delicata espressione sulla "testa sotto la sabbia" l'hai inaugurata tuti stai guardando in uno specchio: hai quel che hai dato


          campagne anti-GPL, che poi USA i prodotti

          GNU/GPL per lavorare e farci lavorare i

          propri clienti

          Credi che la MS sia un partito politico? no, li finanzia abbondantemente, come ho dimostrato in omessaggi precedenti
          Perche' vuoi
          paragonare le dichiarazioni di Ballmer & Co
          a quelle di un parlamentare?perché per i messaggi promozionali c'è, di solito, uno spazio appositamente riservato.E anche per quelli esiste il Garante per la pubblicità, che bastona le pubblicità inganevoliLe dichiarazioni vanno giudicate in base alla loro provabilità, non certo in base alla provenienza.
          La politica mettila da
          un'altra parte, please.microsoft smetterà di fare lobbiyng POLITICO contro tutti i suoi avversari e contro la GPL?
          Il giorno in cui riuscirai a scrivere un
          post senza nominare la parola monopolio a
          sproposito, il proposito che piace a te non è necessariamente quello che descrive la situazione di monopolio in cui versa l'ICT desktop



          Ora torna pure con la testa sotto la

          sabbia.



          appena fai uscire la tua testa dal tuo
          buco

          La mia e' fuori da un po'. infatti pretendi che si tenga fuori la politica quando microsoft foraggia abbodantemente i politici USA Se a te non interessa parlare di microsoft e politica è proprioperché la testa nella sabbia ce la vuoi tenere ancora un po'
          • Anonimo scrive:
            Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d
            - Scritto da: zap

            Perche' il software GPL esiste.

            ed è un CANCRO, secondo la delicata
            definizione di Ballmer; è un VIRUS, secondo
            l'altrettanto sofisticata definizione di
            Gates.Puo' essere quello che vuole, secondo la mia personale definizione. Embe'?

            Coerenza vuole che non tocchi NEANCHE con le
            molle un prodotto GPL, per non incentivarne
            l'uso.ù

            E invece...E invece fa un mix. Non li voterai alle prossime elezioni.


            Inoltre MS

            laddove c'erano software GPL, non ha
            violato

            la licenza (vedasi ipv6).

            dimostrando autorevolmente che la convivenza
            tra software commerciale/proprietario e GPL
            è POSSIBILE.Esatto. Alla faccia di Stallman, direi.
            Opinioni che contraddicono la pratica non
            sono credibiliNon votarlo alle prossime elezioni, ripeto.
            il concetto di "interessante" è soggettivo,
            e ognuno lo riempie con i _propri_
            "interessi"

            Per me è interessante il fatto che microsoft
            abbia dimostrato ancora una volta la sua
            politica della doppia facciaSolo quello per te, ma non per altri, per fortuna.Le false implicazioni si sprecano gia' abbastanza ultimamente, grazie...

            Tutto quello che ha adesso.

            questo secondo il tuo personale parere; ad
            altri potrà sembrare diversamenteIo esprimo sempre il mio personale parere, e cerco anche di non essere monotono.

            tue soluzioni siano migliori, ma non puoi,

            ripeto, non confrontarti con il resto del

            mondo.

            E MS lo ha sempre fatto.

            clonandole e/o sopprimendole ?Deve sempre reinventare la ruota? E' colpa di MS se office e' il meglio che c'e'? Se IE e' il meglio che c'e'?O vogliamo parlare delle mirabolanti soluzioni del mondo GPL, che ufficialmente clona e basta...prendendo a mani basse da soluzioni gia' adottate nel mondo closed (desktop, ovviamente).

            Nessuno ti ha dato corda in questo tuo

            soliloquio.

            esiste la possibilità di leggere senza
            commentare.Per tua fortuna, si'.

            I lettori che non hanno avuto nulla da
            ridire non sono rappresentati da te.Io ti ho solo replicato e non mi sono autoeletto rappresentante di nessuno. Tu si'.
            qualcosa mi dice che non lo farai: che pur
            trovando "stucchevole" le mie idee,
            continuerai a macerarti sul fatto che
            semplicemente le manifesto.No, io replico con le mie. Che spero siano espresse in modo meno monotono. Le tue sembrano mediate da un manifesto elettorale, e' solo politica.

            Ad esempio scommetto che risponderai a
            questo mio messaggio, dimostrando di non
            poterti sotrarre alla forza di attrazione
            della stucchevolezza che ti senti dentro. E
            risponderai. Non resisteraiTentativo di bassa lega, grazie. Mi pare che entri in qualche espediente oratorio... lassa perdi. Questo e' un forum. Se non vuoi che ti si risponda, non scrivere.

            Credi che la MS sia un partito politico?

            no, li finanzia abbondantemente, come ho
            dimostrato in omessaggi precedentiOmmadonna... forse ignori che in America le lobbies finanziano apertamente i partiti. C'e' chi finanzia il partito democratico, chi i repubblicani.Prenditela con la costituziona americana, con chi vuoi, non certo con MS per questo.
            E anche per quelli esiste il Garante per la
            pubblicità, che bastona le pubblicità
            inganevoliSe io dico che la GPL mi fa schifo, non faccio una pubblicita' ingannevole. Innanzitutto la GPL non e' un prodotto, ma una licenza.

            Le dichiarazioni vanno giudicate in base
            alla loro provabilità, non certo in base
            alla provenienza.Beh lo dico io allora. E' possibile che la GPL porti alla progressiva privazione del diritto di proprieta'. Non ne ho le prove perche' potrei solo esporti delle simulazioni.E non posso dirlo?


            La politica mettila da

            un'altra parte, please.

            microsoft smetterà di fare lobbiyng POLITICO
            contro tutti i suoi avversari e contro la
            GPL?E lo chiedi a me? Sono fatti (e diritti) suoi.


            Il giorno in cui riuscirai a scrivere un

            post senza nominare la parola monopolio a

            sproposito,

            il proposito che piace a te non è
            necessariamente quello che descrive la
            situazione di monopolio in cui versa l'ICT
            desktopSciocchezze, ci sono sistemi operativi tra cui scegliere, non e' colpa mia se Linux al momento fa schifo sul desktop e devo trovarmi una redhat (8, appena uscita, installata l'altro ieri) mezza inglese e mezza italiana e con una shell veramente brutta. C'e' MaxOSX, quello si'.
            infatti pretendi che si tenga fuori la
            politica quando microsoft foraggia
            abbodantemente i politici USA

            Se a te non interessa parlare di microsoft e
            politica è proprioperché la testa nella
            sabbia ce la vuoi tenere ancora un po'La politica qui non c'entra nulla. La tiri fuori solo tu ad ogni istanza. Se vuoi la fine della MS dillo apertamente.Saluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d

            Beh lo dico io allora. E' possibile che la
            GPL porti alla progressiva privazione del
            diritto di proprieta'. Non ne ho le prove
            perche' potrei solo esporti delle
            simulazioni.
            E non posso dirlo?e solo un esempio o alla fine sei caduto vittima del fud?
          • Anonimo scrive:
            Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d
            - Scritto da: qweasdzxc

            E non posso dirlo?

            e solo un esempio o alla fine sei caduto
            vittima del fud?Un'opinione personale. Facile "accusare" gli altri di essere vittime eh?Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d

            Un'opinione personale. Facile "accusare" gli
            altri di essere vittime eh?o gesu ma ci credi davvero allora... e io che credevo non ci sarebbe cascato nessuno."E' possibile che la GPL porti alla progressiva privazione del diritto di proprieta'."ma e una bestemmia solo a pensarlo... e hai pure le simulazioni per confermarlo...
          • Anonimo scrive:
            Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d
            - Scritto da: qweasdzxc
            o gesu ma ci credi davvero allora... e io
            che credevo non ci sarebbe cascato nessuno.
            "E' possibile che la GPL porti alla
            progressiva privazione del diritto di
            proprieta'."Guarda che non ho detto che la GPL e' comunista. Semplicemente che la GPL porta alla privazione del diritto di proprieta'. Naturalmente io non sono contro l'open source, ci mancherebbe...Saluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d

            Guarda che non ho detto che la GPL e'
            comunista. Semplicemente che la GPL porta
            alla privazione del diritto di proprieta'.ho capito benissimo. e resta una enorme bestemmia. e sono pure curioso di sentire che elucubrazioni mentali perverse possano averti portato autonomamente a questa conclusione completamente sballata.
          • Anonimo scrive:
            Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d
            - Scritto da: qweasdzxc

            Guarda che non ho detto che la GPL e'

            comunista. Semplicemente che la GPL porta

            alla privazione del diritto di proprieta'.

            ho capito benissimo. e resta una enorme
            bestemmia. e sono pure curioso di sentire
            che elucubrazioni mentali perverse possano
            averti portato autonomamente a questa
            conclusione completamente sballata.aspetta!ora finalmente ci mostrerà le sue famose "simulazioni"
          • Anonimo scrive:
            Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d
            - Scritto da: Sarge


            - Scritto da: qweasdzxc


            o gesu ma ci credi davvero allora... e io

            che credevo non ci sarebbe cascato
            nessuno.

            "E' possibile che la GPL porti alla

            progressiva privazione del diritto di

            proprieta'."

            Guarda che non ho detto che la GPL e'
            comunista. Semplicemente che la GPL porta
            alla privazione del diritto di proprieta'.proprietà di CHI ?Del produttore di software ?dell'utente?Sai uscire FUORI dalla genericità ?
            Naturalmente io non sono contro l'open
            source, ci mancherebbe...e ci mancherebbe che tu non fornissi PROVE concrete delle tue affermazioni, nel caso in cui tu volessi che le tue affermazioni fossero credibili
          • Anonimo scrive:
            Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d
            - Scritto da: zap
            e ci mancherebbe che tu non fornissi PROVE
            concrete delle tue affermazioni, nel caso in
            cui tu volessi che le tue affermazioni
            fossero credibilix tutti e 2 (e poi basta, non ho voglia di fare l'avvocato): si tratta di un problema SERIO legato alla reversibilita' della licenza software GPL e alla possibilita' di cedere i propri diritti a terzi.SalutiSaluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d
            - Scritto da: Sarge


            - Scritto da: zap


            e ci mancherebbe che tu non fornissi PROVE

            concrete delle tue affermazioni, nel caso
            in

            cui tu volessi che le tue affermazioni

            fossero credibili

            x tutti e 2 (e poi basta, non ho voglia di
            fare l'avvocato): secondo me non sarà così: non riuscirai a trattenerti dal continuare, ci sei già cascato in precedenza e lo rifarai
            si tratta di un problema
            SERIO secondo la visione di "serietà" che hai tu
            legato alla reversibilita' dellareversibilità come quella delle pensioni ?Sai essere meno criptico ?
            licenza software GPL e alla possibilita' di
            cedere i propri diritti a terzi.ma di cui non dai alcuna specifica, rimanendo sul vago. Buon per te, si vede che hai poco da dire (e fumoso.)A proposito di serietà, io posso trovare problemi di serietà nelle EULA di microsoft. Anche questo problema legale è moltoi serio, per l'utente, perché non gli dà alcuna vera proprietà sul software da lui "acquistato". Inoltre il software della microsoft comporta una certa imprecisata cessione della propria proprietà (l'hardware del computer) a terzi (la gestione automatica dei dati effettuata dal software di microsoft, rilasciato solo in licenza d'uso e non venduto).in qualità di utente, ritengo molto seria questa "cessione impropria" d'uso dell'hardware dell'utente per fini non chiari, messi (forse) in atto da software di cui non si conosce il codice.per me è mille volte meglio l'open source, da utente.
          • Anonimo scrive:
            Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d
            si tratta di un problema
            SERIO legato alla reversibilita' della
            licenza software GPL e alla possibilita' di
            cedere i propri diritti a terzi.aria fritta se non documenti. poi dovro anche capire in che modo la non reversibilita della licenza puo essere un problema, come se la licenza di qualsiasi software commerciale fosse tranquillamente "reversibile".
          • Anonimo scrive:
            Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d
            - Scritto da: qweasdzxc
            si tratta di un problema

            SERIO legato alla reversibilita' della

            licenza software GPL e alla possibilita'
            di

            cedere i propri diritti a terzi.

            aria fritta se non documenti.Anche per me la GPL e' aria fritta, capirai...
            anche capire in che modo la non
            reversibilita della licenza puo essere un
            problema, come se la licenza di qualsiasi
            software commerciale fosse tranquillamente
            "reversibile".Oh si che lo e'.Ipotesi. Voglio che il mio software precedentemente sviluppato sotto GPL diventi closed. In fin dei conti l'autore sono io, e decido IO che licenza adottare. Mi spieghi come posso fare per impedire a tutti di usare il codice precedente?SalutiSaluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d

            Oh si che lo e'.
            Ipotesi. Voglio che il mio software
            precedentemente sviluppato sotto GPL diventi
            closed. In fin dei conti l'autore sono io, e
            decido IO che licenza adottare. Mi spieghi
            come posso fare per impedire a tutti di
            usare il codice precedente?li uccidi... ma che diavolo stai dicendo porca puttana... se l'autore sei tu, puoi farci quello che vuoi col tuo programma, anche farne una nuova versione closed. il codice che hai gia reso gpl, resta gpl, e ci mancherebbe altro... che vuoi fare, venire a casa mia a eliminare dal mio disco fisso il codice sorgente del tuo programma? e per fortuna che a te piaceva la licenza bsd... delirio totale. eliminiamo dalla faccia della terra l'opensource allora...
          • Anonimo scrive:
            Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d
            - Scritto da: Sarge


            - Scritto da: qweasdzxc

            si tratta di un problema


            SERIO legato alla reversibilita' della


            licenza software GPL e alla
            possibilita'

            di


            cedere i propri diritti a terzi.



            aria fritta se non documenti.

            Anche per me la GPL e' aria fritta,in effetti sembra che tu non ne abbia capito l'ambito di impiego, come risulta dall'esempio che fai qui sotto
            Ipotesi. Voglio che il mio software
            precedentemente sviluppato sotto GPL diventi
            closed. In fin dei conti l'autore sono io, e
            decido IO che licenza adottare. Mi spieghi
            come posso fare per impedire a tutti di
            usare il codice precedente?non puoi farlo. Puoi prendere il tuo codice di allora e farne un prodotto "nuovo", con licenza chiusa, ma ciò che hai rilasciato con licenza GPL rimane tale.e procederà con le sue proprie gambe, senza possibilità di retrocessione e di recriminazione. Quando tu scegli di usare una licenza GPL lo fai perché vuoi seguire una precisa strada di sviluppo, che coinvolge sviluppatori esterni e ti mette nella condizione di competere con loro stessi.Se vuoi mantenere la presa sull'intero progetto e spremerlo devi provare a lavorare con doppia licenza, come Sun o Netscape. Ma non basta mettere sotto gpl un progetto anche in doppia licenza, deve essere accompagnato dalla formazione di una "comunità" di sviluppo, per poter raccogliere gli input da sviluppatori e tester.
          • Anonimo scrive:
            Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d
            - Scritto da: soren

            decido IO che licenza adottare. Mi spieghi

            come posso fare per impedire a tutti di

            usare il codice precedente?

            non puoi farlo. Puoi prendere il tuo codice
            di allora e farne un prodotto "nuovo", con
            licenza chiusa, ma ciò che hai rilasciato
            con licenza GPL rimane tale.e procederà con
            le sue proprie gambe, senza possibilità di
            retrocessione e di recriminazione. Esatto. Questo sebbene io ne sia l'autore.
            Quando tu scegli di usare una licenza GPL lo
            fai perché vuoi seguire una precisa strada
            di sviluppo, che coinvolge sviluppatori
            esterni e ti mette nella condizione di
            competere con loro stessi.E' esattamente quello che dico io.Saluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d

            Esatto. Questo sebbene io ne sia l'autore.devi avere la allucinazioni... se tu cominci a usare un programma freeware, e domani quel programma diventa a pagamento, per te sarebbe giusto che venissero a casa tua a battere cassa?
            E' esattamente quello che dico io.tu hai detto che costituisce una possibile privazione della proprieta intellettuale!!!!!!!!!!! adesso mi devi spiegare come puo la gpl essere piu pericolosa per la proprieta intellettuale di qualsiasi altra licenza opensource ma anche di qualsiasi altra forma di distribuzione del software.
          • Anonimo scrive:
            Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d
            - Scritto da: Sarge


            - Scritto da: soren



            decido IO che licenza adottare. Mi
            spieghi


            come posso fare per impedire a tutti di


            usare il codice precedente?



            non puoi farlo. Puoi prendere il tuo
            codice

            di allora e farne un prodotto "nuovo", con

            licenza chiusa, ma ciò che hai rilasciato

            con licenza GPL rimane tale.e procederà
            con

            le sue proprie gambe, senza possibilità di

            retrocessione e di recriminazione.

            Esatto. Questo sebbene io ne sia l'autore.ma devi proprio essere stato un autore assai avventato se decidi solo dopo di non rilasciare più il tuo prodotto sotto licenza gpl. Se rilasci sotto gpl sai che il tuo lavoro diventa pubblico in modo diverso dal solito. Dietro un rilascio sotto gpl ci deve essere un minimo di progettualita'.perché si sta usando uno strumento diverso dal solito. lo si deve saper usare, oppure è meglio desistere.
          • Anonimo scrive:
            Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d
            - Scritto da: soren


            - Scritto da: Sarge





            - Scritto da: soren





            decido IO che licenza adottare. Mi

            spieghi



            come posso fare per impedire a
            tutti di



            usare il codice precedente?





            non puoi farlo. Puoi prendere il tuo

            codice


            di allora e farne un prodotto "nuovo",
            con


            licenza chiusa, ma ciò che hai
            rilasciato


            con licenza GPL rimane tale.e procederà

            con


            le sue proprie gambe, senza
            possibilità di


            retrocessione e di recriminazione.



            Esatto. Questo sebbene io ne sia l'autore.

            ma devi proprio essere stato un autore assai
            avventato se decidi solo dopo di non
            rilasciare più il tuo prodotto sotto licenza
            gpl. Se rilasci sotto gpl sai che il tuo
            lavoro diventa pubblico in modo diverso dal
            solito. ESATTO.E' incredibile quanta gente abbia oggi contro... ma d'accordo con me :)Saluti e buona domenica
          • Anonimo scrive:
            Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d

            E' incredibile quanta gente abbia oggi
            contro... ma d'accordo con me :)era tutta qua la questione? ti faccio notare allora il grave errore che hai commesso nel parlare soltando di gpl, quanto praticamente tutte le licenze opensource per te sono delle trappole allora... sei contro l'opensource, va bene, ci sono anche quelli come te, li possiamo solo ignorare e tirare avanti per la nostra strada. curioso pero che tu sia contrario all'opensource anche se sono gli altri a farlo... un po come microsoft che si preoccupa della proprieta intellettuale degli altri...
          • Anonimo scrive:
            Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d
            - Scritto da: qweasdzxc

            E' incredibile quanta gente abbia oggi

            contro... ma d'accordo con me :)

            era tutta qua la questione? ti faccio notare
            allora il grave errore che hai commesso nel
            parlare soltando di gpl, quanto praticamente
            tutte le licenze opensource per te sono
            delle trappole allora...No, per quanto ne so la licenza BSD non ha questo aspetto, per il suo carattere unilaterale.Non ho obblighi particolari verso un codice BSD, quindi direi che il problema della reversibilita' non si pone.Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d
            - Scritto da: Sarge
            .....
            Ipotesi. Voglio che il mio software
            precedentemente sviluppato sotto GPL diventi
            closed. In fin dei conti l'autore sono io, e
            decido IO che licenza adottare. Mi spieghi
            come posso fare per impedire a tutti di
            usare il codice precedente?Fai esattamente come farebbe la Microsoft se volesse cambiare licenza alle copie di Windows già vendute, aggiungendo un affitto di 500 Euro all'anno....Ahem...cosa dici ? La Microsoft non potrebbe fare una modifica retroattiva alle sue licenze closed ?ESATTO !!!!! Bene. Lo stesso vale per la GPL.
          • Anonimo scrive:
            Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d
            - Scritto da: TeX


            Fai esattamente come farebbe la Microsoft se
            volesse cambiare licenza alle copie di
            Windows già vendute, aggiungendo un affitto
            di 500 Euro all'anno....Cosa che si puo' fare. Le nuove copie sarebbero vendute con la nuova licenza.
            Ahem...cosa dici ? La Microsoft non potrebbe
            fare una modifica retroattiva alle sue
            licenze closed ?

            ESATTO !!!!!

            Bene. Lo stesso vale per la GPL.Benissimo, adesso spiegami come faccio a fare in modo che le nuove copie non siano piu' open.Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d

            Benissimo, adesso spiegami come faccio a
            fare in modo che le nuove copie non siano
            piu' open.gli cambi la licenza! se sei l'autore fai quello che vuoi! ma e cosi difficile?????
          • Anonimo scrive:
            Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d
            - Scritto da: qweasdzxc

            Benissimo, adesso spiegami come faccio a

            fare in modo che le nuove copie non siano

            piu' open.

            gli cambi la licenza! se sei l'autore fai
            quello che vuoi! ma e cosi difficile????? Si'.Secondo te Linus Torvalds potrebbe dire che dal 1 gennaio del 2003 linux non e' piu' un prodotto open?Saluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d

            Si'.

            Secondo te Linus Torvalds potrebbe dire che
            dal 1 gennaio del 2003 linux non e' piu' un
            prodotto open?questa frase dimostra quanto tu sia prevenuto e vittima del fud dilagante.se fosse l'autore di tutto il kernel potrebbe farlo eccome (ovvio che dall'ultima versione gpl del kernel rilasciata da torvalds lo sviluppo procederebbe praticamente immutato senza torvalds...)ma prova ad andare su www.kernel.org, scaricarti una versione qualsiasi del kernel, aprire un po dei sorgenti a caso, e a leggere di chi e il copyright di quel pezzo... torvalds potrebbe anche prendere la roba su cui detiene da solo il copyright, ma non ne verrebbe fuori qualcosa di molto utile direi...
          • Anonimo scrive:
            Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d
            - Scritto da: qweasdzxc

            Si'.



            Secondo te Linus Torvalds potrebbe dire
            che

            dal 1 gennaio del 2003 linux non e' piu'
            un

            prodotto open?

            questa frase dimostra quanto tu sia
            prevenuto e vittima del fud dilagante.
            se fosse l'autore di tutto il kernel
            potrebbe farlo eccome (ovvio che dall'ultima
            versione gpl del kernel rilasciata da
            torvalds lo sviluppo procederebbe
            praticamente immutato senza torvalds...)No, se e' suo e' suo. Quindi si troverebbe nella condizione di diffidare chiunque dal continuare un suo lavoro.Ecco infatti il problema: la non reversibilita'.In ogni caso puoi riproporre il problema cosi': se gli AUTORI del kernel volessero... ecc. ecc.Beninteso, capisco il tuo punto di vista: solo che quello che per te e' un vantaggio per me potrebbe non esserlo per certi aspetti.
            torvalds potrebbe anche prendere la roba su
            cui detiene da solo il copyright, ma non ne
            verrebbe fuori qualcosa di molto utile
            direi...Io non so bene come procede la stesura del kernel di linux, ma immagino che ci sia qualcuno che decide cosa metterci o no. Fosse per me, ci avrei incorporato X, per esempio.Vorrei anche dirti che io non mi ritengo vittima di FUD, semplicemete mi pongo domande abbastanza logiche su questo. Ne' mi interessano pareri di magnati piu' o meno grandi dell'industria. Secondo me accusare di FUD, o di vittimismo di FUD e' un espediente troppo comodo per confutare le tesi altrui.Ovviamente posso sbagliarmi. Su di me, sul kernel, sulla GPL, su tutto.Saluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d

            No, se e' suo e' suo.io piu che spiegarti come stanno le cose non posso guarda... ti ho detto, scaricati il kernel, e guardaci dentro, larghissime parti del codice non ricadono sotto il copyright di torvalds. ti pare che torvalds potrebbe prendere e usare il codice di reiserfs in un kernel closed? e cosi di tantissimi altri pezzi? poi se tu vuoi capire solo quello che ti fa comodo, affari tuoi.
            Quindi si troverebbe
            nella condizione di diffidare chiunque dal
            continuare un suo lavoro.? il suo lavoro rilasciato sotto gpl lo puo continuare chiunque, cosa deve diffidare?? e come se la microsoft ti diffidasse dall'usare office97, perche adesso hanno office xp...
            Ecco infatti il problema: la non
            reversibilita'.lo vedi solo tu il problema, e non sei stato in grado di dimostrare che esiste.
            In ogni caso puoi riproporre il problema
            cosi': se gli AUTORI del kernel volessero...
            ecc. ecc.esatto, se tutti gli autori del kernel volessero farne una versione closed, potrebbero farlo. certo si tratta di trovare un accordo spesso economico con centinaia di persone e/o organizzazioni, se non di piu, percio non mi pare una possibilita molto realistica.
            Beninteso, capisco il tuo punto di vista:
            solo che quello che per te e' un vantaggio
            per me potrebbe non esserlo per certi
            aspetti.ma per te chi? utente finale? dimmi che stramaledetto svantaggio potrebbe avere per te utente finale un programma gpl...per te sviluppatore? dimmi che stramaledetto svantaggio potrebbe avere per te un pezzo di codice gpl che non usi...
            Io non so bene come procede la stesura del
            kernel di linux, ma immagino che ci sia
            qualcuno che decide cosa metterci o no.
            Fosse per me, ci avrei incorporato X, per
            esempio.addio...
            Vorrei anche dirti che io non mi ritengo
            vittima di FUD, semplicemete mi pongo
            domande abbastanza logiche su questo.ti sei posto una domanda logica, ma ti sei dato una risposta non logica. Ne' mi
            interessano pareri di magnati piu' o meno
            grandi dell'industria. Secondo me accusare
            di FUD, o di vittimismo di FUD e' un
            espediente troppo comodo per confutare le
            tesi altrui.stranamente pero sta storia della gpl virale, del pericolo per la proprieta intellettuale fa parte della piu tradizionale categoria di fud... e non vedo prove materiali che possano confermarlo, ne tu ne hai portate...
          • Anonimo scrive:
            Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d
            - Scritto da: qweasdzxc

            No, se e' suo e' suo.

            io piu che spiegarti come stanno le cose non
            posso guarda... ti ho detto, scaricati il
            kernel, e guardaci dentroNon lo faro' mai :) ti credo sulla parola.
            del codice non ricadono sotto il copyright
            di torvalds.Ma esiste un autore legale?Non e' che il proprietario rimane comunque Torvalds, anche se altre parti sono di altre persone? Il nome "Linux" di chi e'? Il marchio e' registrato?A che nome?
            prendere e usare il codice di reiserfs in un
            kernel closed? e cosi di tantissimi altri
            pezzi? poi se tu vuoi capire solo quello che
            ti fa comodo, affari tuoi.Figurati quanto mi fa comodo capire solo quello che mi fa comodo :)


            Quindi si troverebbe

            nella condizione di diffidare chiunque dal

            continuare un suo lavoro.

            ? il suo lavoro rilasciato sotto gpl lo puo
            continuare chiunque, cosa deve diffidare?? e
            come se la microsoft ti diffidasse
            dall'usare office97, perche adesso hanno
            office xp...Non stiamo parlando della stessa cosa. Io parlo di sviluppo di un prodotto, non del suo utilizzo. Cioe' della possibiita' di prendere il codice opensource e proseguirlo. Magari in direzioni differenti. Anche se linus si e' ripreso il "suo" kernel.


            Ecco infatti il problema: la non

            reversibilita'.

            lo vedi solo tu il problema, e non sei stato
            in grado di dimostrare che esiste.E' ovvio che esiste, semplicemente chi usa la GPL da' per scontato che non si verifichera' mai.Anche tu hai scritto questo.Stranissima questa cosa.


            Beninteso, capisco il tuo punto di vista:

            solo che quello che per te e' un vantaggio

            per me potrebbe non esserlo per certi

            aspetti.

            ma per te chi? utente finale? dimmi che
            stramaledetto svantaggio potrebbe avere per
            te utente finale un programma gpl...No, parlavo in generale.Per l'utente finale non ci sono ne' vantaggi ne' svantaggi in assoluto, quello che conta e' la qualita' del software.

            Io non so bene come procede la stesura del

            kernel di linux, ma immagino che ci sia

            qualcuno che decide cosa metterci o no.

            Fosse per me, ci avrei incorporato X, per

            esempio.

            addio...Non e' poi un'idea cosi' peregrina, gironzolando adesso ho trovato qualche spunto interessante. Per esempio, windows non e' (ovviamente) l'unico sistema con la gui nel kernel. E c'e' stato un dibattito su questo anche per linux.E, visto come funziona la redhat 8, direi che non c'e' da stare allegri.

            Vorrei anche dirti che io non mi ritengo

            vittima di FUD, semplicemete mi pongo

            domande abbastanza logiche su questo.

            ti sei posto una domanda logica, ma ti sei
            dato una risposta non logica.Mi fa piacere che mi consideri intelligente a meta'.

            Ne' mi

            interessano pareri di magnati piu' o meno

            grandi dell'industria. Secondo me accusare

            di FUD, o di vittimismo di FUD e' un

            espediente troppo comodo per confutare le

            tesi altrui.

            stranamente pero sta storia della gpl
            virale, del pericolo per la proprieta
            intellettuale fa parte della piu
            tradizionale categoria di fud... e non vedo
            prove materiali che possano confermarlo, ne
            tu ne hai portate...Io non credo che la GPL sia un virus in senso biologico. Dico solo che bisogna starci attenti, perche' potrebbe essere una trappola. Come dice Soren, se inizi un prodotto GPL devi essere ben cosciente di quello cui vai incontro, visto che il tuo prodotto diventa pubblico in un modo diverso dal solito.E con questo ritengo la questione chiusa.Saluti e Buona domenica.
          • Anonimo scrive:
            Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d
            - Scritto da: Sarge


            - Scritto da: qweasdzxc.......

            come se la microsoft ti diffidasse

            dall'usare office97, perche adesso hanno

            office xp...

            Non stiamo parlando della stessa cosa. Io
            parlo di sviluppo di un prodotto, non del
            suo utilizzo. Cioe' della possibiita' di
            prendere il codice opensource e proseguirlo.
            Magari in direzioni differenti. Anche se
            linus si e' ripreso il "suo" kernel.Nel caso di sw gpl l'utilizzo di un prodotto comprende la possibilità di utilizzarne il codice sorgente.Se non ti sta bene usi un'altra licenza. Non vedo dove sta il problema..........
            Non e' poi un'idea cosi' peregrina,
            gironzolando adesso ho trovato qualche
            spunto interessante. Per esempio, windows
            non e' (ovviamente) l'unico sistema con la
            gui nel kernel. E c'e' stato un dibattito su
            questo anche per linux.Direi che su un sistema desktop se ne può discutere, basta che ci si limiti alle discussioni e si continuino a tenere le cose separate...Per un server anche solo discuterne ha poco senso...
            E, visto come funziona la redhat 8, direi
            che non c'e' da stare allegri.Perchè ? Come funziona ?.....
            Come dice Soren, se inizi un prodotto GPL
            devi essere ben cosciente di quello cui vai
            incontro, visto che il tuo prodotto diventa
            pubblico in un modo diverso dal solito.Ah, beh...Invece le altre licenze le puoi scegliere a capocchia ?
          • Anonimo scrive:
            Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d

            Ma esiste un autore legale?
            Non e' che il proprietario rimane comunque
            Torvalds, anche se altre parti sono di altre
            persone? Il nome "Linux" di chi e'? Il
            marchio e' registrato?

            A che nome?chissenefrega del nome, la gpl si applica al codice sorgente, non a un marchio.
            Non stiamo parlando della stessa cosa. Io
            parlo di sviluppo di un prodotto, non del
            suo utilizzo. Cioe' della possibiita' di
            prendere il codice opensource e proseguirlo.
            Magari in direzioni differenti. Anche se
            linus si e' ripreso il "suo" kernel.allora sei CONTRARIO all'opensource, non alla gpl. sei contrario a bsd, a tutte le licenze in pratica. certo fa piacere vedere tutta questa gente che di codice gpl ne ha visto poco o niente, e che con l'opensource ha avuto poco o niente a che fare preoccuparsi cosi tanto per il destino della proprieta intellettuale degli altri... fa piacere vedere la microsoft che si preoccupa tanto per il destino dei programmatori delle compagnie concorrenti... peccato che non abbia il minimo senso... di virale la gpl non ha NIENTE, visto che col tuo codice puoi farci sempre quello che vuoi, e che se qualcuno non vuole avere a che fare con la gpl, non ha il minimo problema a far finta che non esista il codice rilasciato sotto questa licenza.
            E' ovvio che esiste, semplicemente chi usa
            la GPL da' per scontato che non si
            verifichera' mai.
            Anche tu hai scritto questo.
            Stranissima questa cosa.NO! chi usa la gpl per un SUO programma, sa benissimo che puo in qualsiasi momento cambiare licenza al suo codice e portarne avanti lo sviluppo in modo closed! chi usa e modifica programmi gpl sa benissimo che se vorra redistribuirli dovra farlo con la licenza gpl, senno non li distribuisce a nessuno e basta. qua non si da per scontato niente, tutto si puo verificare come vedi.
            No, parlavo in generale.
            Per l'utente finale non ci sono ne' vantaggi
            ne' svantaggi in assoluto, quello che conta
            e' la qualita' del software.per l'utente finale ci sono vantaggi eccome, anche sotto l'aspetto della qualita del software, e continuare a negarli non ti fa onore.
            E, visto come funziona la redhat 8, direi
            che non c'e' da stare allegri.e come funziona?
            Mi fa piacere che mi consideri intelligente
            a meta'.probabilmente ti sopravvaluto
            Io non credo che la GPL sia un virus in
            senso biologico. Dico solo che bisogna
            starci attenti, perche' potrebbe essere una
            trappola.NON LA GPL ALLORA, L'OPENSOURCE IN TOTO, BSD COMPRESA
          • Anonimo scrive:
            Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d
            - Scritto da: qweasdzxc

            chissenefrega del nome, la gpl si applica al
            codice sorgente, non a un marchio.Sei sicuro? A me non pare. Ci sono persino ICONE in licenza GPL :)

            Magari in direzioni differenti. Anche se

            linus si e' ripreso il "suo" kernel.

            allora sei CONTRARIO all'opensource, non
            alla gpl.E che cosa ti fa pensare questo?


            E' ovvio che esiste, semplicemente chi usa

            la GPL da' per scontato che non si

            verifichera' mai.

            Anche tu hai scritto questo.

            Stranissima questa cosa.

            NO! chi usa la gpl per un SUO programma, sa
            benissimo che puo in qualsiasi momento
            cambiare licenza al suo codice e portarne
            avanti lo sviluppo in modo closed!Sei sicuro? Se il suo programma diventa anche il programma di altri, come potra' farlo?


            No, parlavo in generale.

            Per l'utente finale non ci sono ne'
            vantaggi

            ne' svantaggi in assoluto, quello che
            conta

            e' la qualita' del software.

            per l'utente finale ci sono vantaggi eccome,
            anche sotto l'aspetto della qualita del
            software, e continuare a negarli non ti fa
            onore.Lo nego eccome.Non vedo come GPL -
            qualita'. Se mi escludi cose ormai arcinote, tipo Apache che e' migliore di IIS (ma magari peggiore di altri, mica c'e' solo lui).Photoshop e' meglio di GIMPOffice e' meglio di open/starofficePinnacle/Premiere sono meglio di VirtualDub


            E, visto come funziona la redhat 8, direi

            che non c'e' da stare allegri.

            e come funziona?Vedasi post al tuo collega cowboy.


            Mi fa piacere che mi consideri
            intelligente

            a meta'.

            probabilmente ti sopravvalutoGrazie. Credo anche io, a questo punto.


            Io non credo che la GPL sia un virus in

            senso biologico. Dico solo che bisogna

            starci attenti, perche' potrebbe essere
            una

            trappola.

            NON LA GPL ALLORA, L'OPENSOURCE IN TOTO, BSD
            COMPRESA No, e "continuare a negarlo non ti fa onore" (citazione tua. E' sotto GPL? ).Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d
            - Scritto da: Sarge


            - Scritto da: TeX





            Fai esattamente come farebbe la Microsoft
            se

            volesse cambiare licenza alle copie di

            Windows già vendute, aggiungendo un
            affitto

            di 500 Euro all'anno....

            Cosa che si puo' fare. Le nuove copie
            sarebbero vendute con la nuova licenza.Appunto. Le nuove copie. Non quelle già vendute.

            Ahem...cosa dici ? La Microsoft non
            potrebbe

            fare una modifica retroattiva alle sue

            licenze closed ?



            ESATTO !!!!!



            Bene. Lo stesso vale per la GPL.

            Benissimo, adesso spiegami come faccio a
            fare in modo che le nuove copie non siano
            piu' open.Il copyright di Linux (il kernel, non il sistema operativo...) è di Linus Torvalds ? Bene. Lui può benissimo far uscire la versione del kernel 2.6 closed. Può anche far uscire le versioni precedenti con la licenza closed. Quindi senza cedere i sorgenti e volendo, facendole pagare.Però le versioni fino alla 2.5.XX già cedute con licenza GPL conservano ovviamente la licenza. Il che vuol dire che possono essere utilizzate, modificate, cedute, vendute, ecc. ecc. sempre nel rispetto della GPL.Esattamente come nell'esempio che ti ho fatto io: Microsoft può modificare la licenza delle copie non ancora vendute. Non quella delle copie già vendute.
          • Anonimo scrive:
            Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d
            - Scritto da: Sarge


            - Scritto da: zap


            Perche' il software GPL esiste.



            ed è un CANCRO, secondo la delicata

            definizione di Ballmer; è un VIRUS,
            secondo

            l'altrettanto sofisticata definizione di

            Gates.

            Puo' essere quello che vuole, secondo la mia
            personale definizione. Embe'?ma tu non ti sei impegnato in una battaglia all'ultimo sangue contro la GPLTu non rischi di fare una pessima figura, quando si scopre che USI robba GPL e la rivendi ai tuoi clientiQuesto avviene con il monopolio microsoftMicrosoft è ipocrita, e anche stavolta ha toppato, perdendo la faccia

            Coerenza vuole che non tocchi NEANCHE con
            le

            molle un prodotto GPL, per non
            incentivarne

            l'uso.ù



            E invece...

            E invece fa un mix.
            Non li voterai alle
            prossime elezioni.non ci sono "prossime elezioni" in un mercato monopolizzato


            Inoltre MS


            laddove c'erano software GPL, non ha

            violato


            la licenza (vedasi ipv6).



            dimostrando autorevolmente che la
            convivenza

            tra software commerciale/proprietario e
            GPL

            è POSSIBILE.

            Esatto. Alla faccia di Stallman, direi.alla faccia di Ballmer e delle sue ipotesi catastrofiche riguardo al disastro della penetrazione della GPL in sede commercial/proprietaria

            Opinioni che contraddicono la pratica non

            sono credibili

            Non votarlo alle prossime elezioni, ripeto.ripeto anch'io: non ci sono elezioni in una pseudo-dittatura che è un mercato sotto un monopolio (condannato per ABUSI sul mercato)


            il concetto di "interessante" è
            soggettivo,

            e ognuno lo riempie con i _propri_

            "interessi"



            Per me è interessante il fatto che
            microsoft

            abbia dimostrato ancora una volta la sua

            politica della doppia faccia

            Solo quello per te, ma non per altri, per ora ci sono altri due interventi a mio favore. Questo dimostra che lamia posizione non è certo isolata, come forse ameresti che fosse.
            per
            fortuna.
            Le false implicazioni si sprecano gia'
            abbastanza ultimamente, grazie...prego. In effetti sei un esempio di falsista, come hai dimostrato dandomi del soliloquista, e invece ci sono ALTRI che la vedono come me



            tue soluzioni siano migliori, ma non
            puoi,


            ripeto, non confrontarti con il resto
            del


            mondo.


            E MS lo ha sempre fatto.



            clonandole e/o sopprimendole ?

            Deve sempre reinventare la ruota? E' colpa
            di MS se office e' il meglio che c'e'? Se IE
            e' il meglio che c'e'? "meglio" è un concetto soggettivoSulle clonazioni effettuate da microsoft, poi le ultime novità sono:-clonazione di XUL, comparsa su MSDN-clonazione di SourceForgeMa proprio windows è un clone originario delle interfacce Apple (che a loro volta lo sono delle interfacce XEROX)per quanto riguarda l'argomento CLONAZIONE, direi che i win-maniac cadono nel baratro dell'ignoranza appena lo nominano



            Nessuno ti ha dato corda in questo tuo


            soliloquio.Questa affermazione è il tuo capolavoro di falsità, come è dimostrato qui:http://punto-informatico.it/pol.asp?mid=279651&fid=41962http://punto-informatico.it/pol.asp?mid=279471&fid=41962http://punto-informatico.it/pol.asp?mid=279666&fid=41962non sperare sempre che gli altri siano solidali con te. Potresti avere pessime sorprese

            I lettori che non hanno avuto nulla da

            ridire non sono rappresentati da te.

            Io ti ho solo replicato e non mi sono
            autoeletto rappresentante di nessuno. ti sei autoeletto rappresentante di chi legge ma non risponde
            Tu si'.dimostralo
            lassa perdi. Questo e' un forum. Se non vuoi
            che ti si risponda, non scrivere.al contrario, sono qui a ribattere alle tue nulle argomentazioniMa chi legge ci penserà 2 volte prima di crederti, quando dirai ancora che non ti va di perdere tempo a parlare con un "noioso" come zap.Per ora stai dimostrando che "mi stai dando corda", come sa il signore che si è firmato "SMETTIAMOLA!"


            Credi che la MS sia un partito
            politico?



            no, li finanzia abbondantemente, come ho

            dimostrato in omessaggi precedenti

            Ommadonna... forse ignori che in America le
            lobbies finanziano apertamente i partiti.
            C'e' chi finanzia il partito democratico,
            chi i repubblicani.
            Prenditela con la costituziona americana,
            con chi vuoi, non certo con MS per questo.M$ fa politica: con il suo foraggiamento ai partiti, M$ INFLUENZA le loro decisioni.Pretendere di rimanere al di fuori della politica, quando si difende gli interessi dell'OpenSource, è utopico. E' come mettere la testa sotto quintali di sabbia.

            E anche per quelli esiste il Garante per
            la

            pubblicità, che bastona le pubblicità

            inganevoli

            Se io dico che la GPL mi fa schifo, non
            faccio una pubblicita' ingannevole.Certo, infatti quest'affermazione è soggettiva e non contiene diffamazione alcuna. Si tratta dell'espressione di un sentimento personale, NON-OGGETTIVO che fa parte della libera espressione di cui tutti hano dirittole affermazioni di M$ riguardo alla GPL, invece, sono diffamatorie e riguardano il suo utilizzo in ambito commerciale. Ma le sua affermazioni sono smentite da SE' STESSA, come questa notizia DIMOSTRA
            Innanzitutto la GPL non e' un prodotto, ma
            una licenza.peggio! è la caratteristica funzionale di una intera SCHIERA di prodotti.

            Le dichiarazioni vanno giudicate in base

            alla loro provabilità, non certo in base

            alla provenienza.


            Beh lo dico io allora. E' possibile che la
            GPL porti alla progressiva privazione del
            diritto di proprieta'. Non ne ho le prove
            perche' potrei solo esporti delle
            simulazioni.
            E non posso dirlo?puoi dire tutto quello che vuoi, ma finché non ne fornisci le PROVE rimani nell'ambito delle sensazioni personali, del vissuto privato non estendibile alla generalità del mondo.Quando poi a dirlo è un'azienda concorrente a TUTTI i prodotti che HANNO la licenza GPL come MOTORE, e cco che si configura il reato di DIFFAMAZIONE.Quando, infine, è PROPRIO questa azienda diffamatrice a dare dimostrazione involontaria della falsità delle sue affermazioni diffamatorie, ecco che si raggiunge il ridicolo.


            La politica mettila da


            un'altra parte, please.



            microsoft smetterà di fare lobbiyng
            POLITICO

            contro tutti i suoi avversari e contro la

            GPL?

            E lo chiedi a me? Sono fatti (e diritti)
            suoi.allora la politica non la mette da parte nessuno


            Il giorno in cui riuscirai a scrivere
            un


            post senza nominare la parola
            monopolio a


            sproposito,
          • Anonimo scrive:
            Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d
            - Scritto da: zap
            ma tu non ti sei impegnato in una battaglia
            all'ultimo sangue contro la GPLNon credo che lo sia neanche Ballmer. Non e' che magari la stampa ingigantisca certe cose? Ma credi veramente che lo staff dirigenziale MS stia a farsela addosso per linux ogni giorno? Faranno i loro conti, e vedranno cosa fare.
            Tu non rischi di fare una pessima figura,
            quando si scopre che USI robba GPL e la
            rivendi ai tuoi clientiIo ho SFU qua sotto. Il discorso della brutta figura non mi e' neanche passato per la mente. E tu, SFU, lo hai installato? Ma, soprattutto, SAI COS'E'?

            Questo avviene con il monopolio microsoft

            Microsoft è ipocrita, e anche stavolta ha
            toppato, perdendo la facciaCome sopra, non cambiera' di una virgola le caratteristiche dei suoi prodotti.Sarebbe ora di finirla, mi piacerebbe sapere se applichi questo metro su tutto cio' che usi e consumi, MS o no.Sentiamo, che auto hai? Marca di scarpe? Frigorifero?

            Esatto. Alla faccia di Stallman, direi.

            alla faccia di Ballmer e delle sue ipotesi
            catastrofiche riguardo al disastro della
            penetrazione della GPL in sede
            commercial/proprietariaForse neanche sai a cosa mi riferisco.

            Solo quello per te, ma non per altri,

            per ora ci sono altri due interventi a mio
            favore. Questo dimostra che lamia posizione
            non è certo isolata, come forse ameresti che
            fosse.Mah, e' chiaro che raccoglierai qualche consenso con questo andazzo... per andare dove poi non si sa. Tu critichi, ma non proponi nulla se non di non usare i prodotti MS.

            Le false implicazioni si sprecano gia'

            abbastanza ultimamente, grazie...

            prego. In effetti sei un esempio di
            falsista, come hai dimostrato dandomi del
            soliloquista, e invece ci sono ALTRI che la
            vedono come meLasciamo perdere, sembri Eliza.


            clonandole e/o sopprimendole ?



            Deve sempre reinventare la ruota? E' colpa

            di MS se office e' il meglio che c'e'? Se
            IE

            e' il meglio che c'e'?

            "meglio" è un concetto soggettivo

            Sulle clonazioni effettuate da microsoft,
            poi le ultime novità sono:

            -clonazione di XUL, comparsa su MSDN
            -clonazione di SourceForgeNeanche sapevo esistessero. Pensavo mi tirassi fuori chissa' cosa.

            Ma proprio windows è un clone originario
            delle interfacce Apple (che a loro volta lo
            sono delle interfacce XEROX)Ah... si'. Clone.Windows non e' l'interfaccia. Parliamo di Evolution? di gnome?E perche' oggi non usiamo Apple?

            per quanto riguarda l'argomento CLONAZIONE,
            direi che i win-maniac cadono nel baratro
            dell'ignoranza appena lo nominanoNo, direi che tu non hai molta cognizione su cosa sia windows. La vera novita' di windows e' l'architettura Com+, non certo l'interfaccia.Quella e' un'interfaccia, come hai detto, inventata da altri.
            Questa affermazione è il tuo capolavoro di
            falsità, come è dimostrato qui:

            http://punto-informatico.it/pol.asp?mid=27965
            http://punto-informatico.it/pol.asp?mid=27947
            http://punto-informatico.it/pol.asp?mid=27966Ok, qualche persona (una?) ti ha dato ragione. Ma ti stai rendendo comico (o tragico) ad essere cosi' puntiglioso, io te lo dico.Ah, e piano con la falsita'. Mentre io ti scrivevo la frase era vera per quanto mi riguardava.
            non sperare sempre che gli altri siano
            solidali con te. Potresti avere pessime
            sorpreseIo non ho bisogno di persone a me solidali. Ho le mie idee, e vado avanti cosi'. Non devo fare una battaglia di opinione, io.

            Io ti ho solo replicato e non mi sono

            autoeletto rappresentante di nessuno.

            ti sei autoeletto rappresentante di chi
            legge ma non rispondeSciocchezze.


            lassa perdi. Questo e' un forum. Se non
            vuoi

            che ti si risponda, non scrivere.

            al contrario, sono qui a ribattere alle tue
            nulle argomentazioniAnche qui, sara' meglio che ti dia una calmata con le "nulle" argomentazioni. Io non dico che le tue siano nulle, semplicemente che il tuo atteggiamento politico e' assolutamente fastidioso (e ripetitivo). Oltre che inconcludente. La domanda, zap e': ma tu che diavolo vuoi?

            Ma chi legge ci penserà 2 volte prima di
            crederti, quando dirai ancora che non ti va
            di perdere tempo a parlare con un "noioso"
            come zap.Io qua ho scritto e discusso con altri. E ti ho letto per un bel po'. E non sono l'unico ad averti affibbiato questo epiteto. Il fatto che secondo te chiunque la pensi diversamente offra argomentazioni nulle la dice lunga sul tuo radicalismo.

            Per ora stai dimostrando che "mi stai dando
            corda", come sa il signore che si è firmato
            "SMETTIAMOLA!"Evidentemente si'. Chissa' se faccio bene.

            lobbies finanziano apertamente i partiti.

            C'e' chi finanzia il partito democratico,

            chi i repubblicani.

            Prenditela con la costituziona americana,

            con chi vuoi, non certo con MS per questo.

            M$ fa politica: con il suo foraggiamento ai
            partiti, M$ INFLUENZA le loro decisioni.Esatto. Anche altri movimenti, e verso altri partiti. Si chiamano lobbies. Tutto legale.
            Pretendere di rimanere al di fuori della
            politica, quando si difende gli interessi
            dell'OpenSource, è utopico. E' come mettere
            la testa sotto quintali di sabbia.Io credo sarebbe meglio puntare sui vantaggi reali dei prodotti opensource. La mia idea e' che ce ne siano. In alcuni ambiti. Non in tutti pero'.

            Innanzitutto la GPL non e' un prodotto, ma

            una licenza.

            peggio! è la caratteristica funzionale di
            una intera SCHIERA di prodotti.Non e' una caratteristica funzionale. E' una licenza. Il programma non funziona in maniera differente se la rimuovo, questo e' certo.

            Beh lo dico io allora. E' possibile che la

            GPL porti alla progressiva privazione del

            diritto di proprieta'. Non ne ho le prove

            perche' potrei solo esporti delle

            simulazioni.

            E non posso dirlo?

            puoi dire tutto quello che vuoi, ma finché
            non ne fornisci le PROVE rimani nell'ambito
            delle sensazioni personali, del vissuto
            privato non estendibile alla generalità del
            mondo.Fa lo stesso, anche tu fornisci opinioni, non fatti. La tua OPINIONE e' che l'integrazione di un prodotto GPL in un pacchetto come SFU sia uno sputo in faccia all'atteggiamento anti-GPL.Non si capisce come mai tu non abbia bisogno di prove, e io si'.

            momento fa schifo sul desktop

            è un'affermazione tua personale. io uso
            LINUX da tempo su desktop e lo trovo ottimo,
            ad esempio.Sicuro.



            e devo

            trovarmi una redhat (8, appena uscita,

            installata l'altro ieri) mezza inglese e

            mezza italiana

            in .bashrc, metti

            LANG=it_ITChe c'entra la
          • Anonimo scrive:
            Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d
            - Scritto da: zap

            Pensa Berlusconi,

            non è paragonabile al magnate + ricco del
            mondoLo paragono io. Si puo' vero? Grazie...Taglio tutte le tue scemenze sull'irrilevanza.Facile fare cosi' quando non si sa rispondere.Zap, TU sei irrilevante. Mi hai stancato, trollone. Vado a farmi un giro.Saluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d
            - Scritto da: Sarge


            - Scritto da: zap


            Pensa Berlusconi,



            non è paragonabile al magnate + ricco del

            mondo

            Lo paragono io. Si puo' vero? Grazie...certo, ma rimane un paragone personale, tutto tuo.Il conto dei denari che hanno rispettivamente li rende paperoni di caratura assai diversa e rendono il tuo paragone approssimativo
            Taglio tutte le tue scemenze
            sull'irrilevanza.se fossero rilevanti potresi difenderle razionalmente
            Facile fare cosi' quando non si sa
            rispondere.è esattamente quello che si può dire delle tue svicolate fuori argomento
            Zap, TU sei irrilevante. il tuoi attacchi personali sono segno di assenza di argomenti. in questo ricalchi esattamente il comportamento come l'azienda monopolistica che patrocini (microsoft)
            Mi hai stancato,che tradotto significa : non riesci a tenere il passo di un dibattito razionale senza sviare di argomento o senza utilizzare l'offesa personale come "arma".
        • Anonimo scrive:
          Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d
          - Scritto da: Sarge


          - Scritto da: zap


          queste chiamate, che unifica anche

          Interix,


          non e' a valore aggiunto zero. Roba che


          Cygwin se la sogna.



          ottimo. Data questa grande capacità
          tecnica,

          come mai microsoft, detestando l'uso del

          software GPL decide di farlo usare ai suoi

          utenti?

          Perche' il software GPL esiste. Inoltre MS
          laddove c'erano software GPL, non ha violato
          la licenza (vedasi ipv6).
          Questo non impedisce a MS di ritenere
          pericolosa la GPL per alcuni suoi progetti.
          Opinioni. Esistono. Sono permesse. Anche a
          Ballmer.Certo che non ha violato le licenze. Però allore perchè Gates e Ballmer ritengono la GPL virale, un cancro, ecc. ecc., se poi sono i primi a dimostrare che open source (anche GPL) e closed source possono convivere ?Insomma, continua pure ad usare XP, nessuno ti chiede di cambiare. Ma almeno ammetti che il comportamento di M$ è ambiguo ed ipocrita !
          • Anonimo scrive:
            Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d
            - Scritto da: TeX

            Insomma, continua pure ad usare XP, nessuno
            ti chiede di cambiare. Ma almeno ammetti che
            il comportamento di M$ è ambiguo ed ipocrita
            !


            e questo post dimostra come sia falsa l'affermazione del signor Sarge, in merito al fatto che le mie posizioni, riguardo all'ipocrisia diel monopolio microsoft, non sarebbero condivise dal nessuno.
          • Anonimo scrive:
            Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d
            - Scritto da: zap


            - Scritto da: TeX




            Insomma, continua pure ad usare XP,
            nessuno

            ti chiede di cambiare. Ma almeno ammetti
            che

            il comportamento di M$ è ambiguo ed
            ipocrita

            !







            e questo post dimostra come sia falsa
            l'affermazione del signor Sarge, in merito
            al fatto che le mie posizioni, riguardo
            all'ipocrisia diel monopolio microsoft, non
            sarebbero condivise dal nessuno.Sei contento adesso? Dormirai 'sta notte, spero...Comunque, rispondo a entrambi con un pragmatico: alla fine contano i fatti. Le dichiarazioni lasciano il tempo che trovano, solo qui in Italia si va dietro a frasi e frasette...P.S. ma davvero Tex sottoscrivi tutti gli sproloqui di zap? Cosi' per sapere...Saluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d
            - Scritto da: Sarge


            - Scritto da: zap





            - Scritto da: TeX







            Insomma, continua pure ad usare XP,

            nessuno


            ti chiede di cambiare. Ma almeno
            ammetti

            che


            il comportamento di M$ è ambiguo ed

            ipocrita


            !












            e questo post dimostra come sia falsa

            l'affermazione del signor Sarge, in merito

            al fatto che le mie posizioni, riguardo

            all'ipocrisia diel monopolio microsoft,
            non

            sarebbero condivise dal nessuno.

            Sei contento adesso? e tu, sei contento di aver fatto una falsa dichiarazione ?
            Comunque, rispondo a entrambi con un
            pragmatico: alla fine contano i fatti.per ora contano le menzogne realmente proferite e documentate dal monopolio microsoft; menzogne svergognate proprio sulla base degli elementi enyumerati in QUESTO rapportoCol pragmatismo, poi, ci puoi fare la birra.Il "pragmatismo" che usi non funziona in tribunale, ove le parole PESANO (e le condanne vengono sancite proprio in base a uno scambio assai intenso di PAROLE)Oppure non conta presso il Garante della Pubblicità: anche lì le parole PESANO.Oggi TU ti accontenti della "filosofia pragmatica" perché non hai argomenti per appoggiare una posizione scorretta del monopolio microsoft. Ma la tua permanenza nella "casa mentale" personale (il tuo buco nella sabbia, per intenderci) non modifica ciò che avviene fuori, nella realtà: il monopolio microsoft è nuovamente di fronte alle sue menzogne. Tutti possono verificarlo.
          • Anonimo scrive:
            Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d
            - Scritto da: Sarge.....
            P.S. ma davvero Tex sottoscrivi tutti gli
            sproloqui di zap? Cosi' per sapere...Beh, quando ha ragione mi può anche capitare di farlo.....Comunque io stavo solo rispondendo ad uno che riteneva normale il comportamento di chi usa (e vende !!) un prodotto fatto da altri salvo poi criticarlo in altri luoghi....
          • Anonimo scrive:
            Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d
            - Scritto da: TeX


            - Scritto da: Sarge
            .....

            P.S. ma davvero Tex sottoscrivi tutti gli

            sproloqui di zap? Cosi' per sapere...

            Beh, quando ha ragione mi può anche capitare
            di farlo.....come faccio anch'io quando trovo argomenti validi

            Comunque io stavo solo rispondendo ad uno
            che riteneva normale il comportamento di chi
            usa (e vende !!) un prodotto fatto da altri
            salvo poi criticarlo in altri luoghi....esattamente quello che dicevo ioevidentemente i miei "sproloqui" non sono tali per chiunque, come offensivamente pretendeva il signor Sarge
          • Anonimo scrive:
            Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d
            - Scritto da: TeX


            - Scritto da: Sarge
            .....

            P.S. ma davvero Tex sottoscrivi tutti gli

            sproloqui di zap? Cosi' per sapere...

            Beh, quando ha ragione mi può anche capitare
            di farlo.....Risposta molto interpretabile :)

            Comunque io stavo solo rispondendo ad uno
            che riteneva normale il comportamento di chi
            usa (e vende !!) un prodotto fatto da altri
            salvo poi criticarlo in altri luoghi....No, MS non vende di certo i prodotti GPL. Il nucleo di SFU e' altro, ovviamente :)Saluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d
            - Scritto da: Sarge
            ....
            No, MS non vende di certo i prodotti GPL. Il
            nucleo di SFU e' altro, ovviamente :)Guarda, io non conosco direttamente SFU, ma conosco Interix, che credo sia l'antenato di SFU.Bene, in Interix praticamente l'utente lavora direttamente solo con strumenti GNU (e quindi GPL). Le parti proprietarie sono praticamente ben poche. Probabilmente c'è qualche interfaccia fra gli strumenti GNU e le API di Windows. Inoltre è preente un compilatore proprietario, che però non viene utilizzato poichè è presente anche il gcc. Evidentemente il compilatore proprietario è servito per compilare i sorgenti GNU in eseguibili Windows. Adesso non voglio quantificare in percentuali, ma è chiaro che stiamo parlando di un uso massiccio di codice GNU, ed anche che chi acquistava Interix lo faceva per gli strumenti GNU sotto Windows e non per il codice proprietario...Tra l'altro l'installazione di Interix richiedeva inizialmente addirittura la serial key. Inoltre non mi ricordo di aver mai visto alcun riferimento a dove reperire i sorgenti dei programmi GNU.Probabilmente la presenza di codice proprietario ha permesso l'uso della serial key (anche se curiosamente nell'ultima versione la serial key è sparita....poi è sparito anche Interix...), e se Microsoft non ha modificato i sorgenti ma si è limitata a ricompilarli allora non è tenuta al rilascio dei sorgenti stessi. Comunque avrebbe dovuto indicare chiaramente dove reperirli. Siamo in pratica sulla linea di confine fra legalità e illegalità. Mi metto dalla parte della ragione e dico che il tutto è legale. Però a questo punto che la Microsoft dica peste e corna della GPL mi sembra un po' eccessivo. In ogni caso, ricollegandomi al tuo discorso su SFU, poco o tanto non importa. Se Microsoft non accetta la GPL eviti di utilizzare anche un solo rigo di codice licenziato in tal modo.
          • Anonimo scrive:
            Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d
            - Scritto da: Sarge


            - Scritto da: TeX





            - Scritto da: Sarge

            .....


            P.S. ma davvero Tex sottoscrivi tutti
            gli


            sproloqui di zap? Cosi' per sapere...



            Beh, quando ha ragione mi può anche
            capitare

            di farlo.....

            Risposta molto interpretabile :)rimani sempre colui che mi voleva in un baratro di soluitudine. OInvece scoprianmo che sei tu a dover leggere tra le righe i messaggi di chi mi dà ragione

            Comunque io stavo solo rispondendo ad uno

            che riteneva normale il comportamento di
            chi

            usa (e vende !!) un prodotto fatto da
            altri

            salvo poi criticarlo in altri luoghi....

            No, MS non vende di certo i prodotti GPL. Non puoi dirlo con cognizione di causa.Il pacchetto completo comprende i prodotti GPL e tu conosci solo il prezzo finale: non hai il dettaglio.Non puoi affermare che M$ NON VENDA i tool GNU fino a che non avrai il dettaglio. Per ora si sa che il pacchetto LI CONTIENE e che il costo totale è formato dalle sue componenti.
            Il
            nucleo di SFU e' altro, ovviamente :)ma il monopolio microsoft non disdegna di arricchirlo con software che altrove descrive come CANCEROGENO, VIRALE, ecc..ovvero: il mondo secondo l'azienda informatica + condannata dall'antitrust
  • Anonimo scrive:
    Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX di M$
    Ormai manco leggi dove postiAvvelenalinux?
    • Anonimo scrive:
      Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d
      - Scritto da: Criss
      Ormai manco leggi dove postiil tuo commento non aggiunge né toglie alcunché al mio.Questa notizia contiene una forte posizione di critica nei confronti del monopolio microsoft, che pretende di dettare legge riguardo la GPL (o meglio dettarla ai politici a Congresso) mentre se ne serve a man bassa e NON DA' alcun buon esempio.Se hai qualche cosa di sensato da dire in merito sei invitato a farlo, altrimenti sembri il solito anonimo tra gli anonimi che spara nel buio mentre si nasconde dietro la non-riconoscibilità del nickname
      • Anonimo scrive:
        Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d
        massi' massi' hai ragioneviva linux
        • Anonimo scrive:
          Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d
          - Scritto da: Criss
          massi' massi' hai ragionestai concludento il tuo intervento esattamente come l'hai cominciato: senza aggiungere o togliere NULLA dal mio.L'ennensima ipocrisia Del monopolio microsoft è RIVELATA; la prossima volta che a Redmond parleranno di GPL spero per loro che si tratti del Gas Propano Liquido, altrimenti per farsi due risate non servirà tirare torte in faccia a William Gates III.
          • Anonimo scrive:
            Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d

            L'ennensima ipocrisia Del monopolio
            microsoft è RIVELATA; guarda io proprio non uso prodotti microsoft, uso a malapena il computer. spesso scrivo su carta.
            la prossima volta che
            a Redmond parleranno di GPL spero per loro
            che si tratti del Gas Propano Liquido,
            altrimenti per farsi due risate non servirà
            tirare torte in faccia a William Gates III.ma io che c'entro?
          • Anonimo scrive:
            Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d
            - Scritto da: Criss
            ma io che c'entro?infatti, me lo chiedo anch'ioQui si parlava di ipocrisia di un noto monopolio condannato (ipocrisia rivelata da uno studio commissionato a terzi).Se colevi fare commenti a tema hai mancato il bersaglio
  • Anonimo scrive:
    Muti
    ma proprio muti...come disse già qualcuno :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Muti
      - Scritto da: yurij
      ma proprio muti...
      come disse già qualcuno :)e perche'? non ti piace quello che dicono i miliatari americani?
      • Anonimo scrive:
        Re: Muti
        - Scritto da: mitre
        - Scritto da: yurij

        ma proprio muti...

        come disse già qualcuno :)

        e perche'? non ti piace quello che dicono i
        miliatari americani?in questo caso, lo studio commissionato dal DoD ha dato ampia dimostrazione di quanto i pregiudizi di certi monopolisti siano infondati. Di più: citando proprio un prodotto software del monopolio microsodt quale ESEMPIO di utilizzo della licenza GPL (quella che il monopolio vorrebbe rendere illegale in sede di Congresso), questo studio dimostr chiaramente quanto IPOCRITA sia il monopolio stesso.Questo è l'ennesimo autogol del monopolio microsoft, già _condannato_ per abuso della sua posizione di monopolio e che non sembra essersi redento in alcun modo (infatti i dirigenti M$ responsabili della gestione che ha portato alla condanna sono ancora tutti lì).
Chiudi i commenti