Microsoft tenta di arginare Bruxelles

BigM ricorre in appello contro la multa legata alla fornitura di documentazione tecnica su Windows ritenuta carente dalla Commissione. Rimane ancora aperto l'appello contro la prima sanzione antitrust

Bruxelles – Microsoft non ha intenzione di stare a guardare mentre un giorno sì e l’altro pure qualche alto papavero della Commissione europea esterna le proprie preoccupazioni in merito al caso antitrust condotto dalla UE contro l’azienda: dal quartier generale della softwarehouse è giunta la conferma che Microsoft ricorrerà in appello contro la multa inflitta dalla Commissione per il mancato rispetto della sentenza del 2004.

La multa, annunciata a luglio, è stata comminata perché Microsoft non avrebbe fornito documentazione tecnica sufficiente a garantire la piena integrazione del middleware dei propri concorrenti all’interno di Windows, una documentazione che è stata per mesi al centro di un braccio di ferro tra Commissione e BigM.

L’ammontare della sanzione, 280,5 milioni di euro era stato calcolato pensando ad una multa di 1,5 milioni di euro per ogni giorno di ritardo nella consegna di quelle informazioni tecniche.

La scelta di Microsoft di opporsi a questa sanzione, che si somma a quella ancora più ingente comminata nel 2004 a termine del procedimento antitrust, non deve sorprendere: la società aveva annunciato che avrebbe fatto ricorso già a luglio e il 2 ottobre, tre giorni fa, è scaduto il termine ultimo per presentarlo.

Va ricordato che tutto questo non riguarda invece l’appello che Microsoft ha intrapreso a suo tempo contro la decisione antitrust del 2004. Quello è un caso che si risolverà a parte con una sentenza attesa per la fine di quest’anno o, più probabilmente, entro i primi mesi dell’anno prossimo.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Questa voltaPIha pisciato fuori dal vaso
    C.d.o.
  • Anonimo scrive:
    OCCHIELLO CAMBIATO?
    Ma sbaglio o è cambiato qualcosa nell'occhiello?Ricordavo in modo diverso...Qualcuno con più memoria di me potrebbe riscrivere i due occhielli in modo da darci la possibilità di confrontarli?Tutta la discussione qui è nata da alcune parole che io trovo un po' azzardate, parole che lasciavano intendere che la finanziaria "non è malaccio"...(per me è da cestinare in toto, ma questo non c'entra molto con la tecnologia e l'informatica...).Allora, PI ci fa la cortesia di chiarire questa cosa?
    • Luca Schiavoni scrive:
      Re: OCCHIELLO CAMBIATO?
      - Scritto da:
      Ma sbaglio o è cambiato qualcosa nell'occhiello?
      Ricordavo in modo diverso...

      Qualcuno con più memoria di me potrebbe
      riscrivere i due occhielli in modo da darci la
      possibilità di
      confrontarli?

      Tutta la discussione qui è nata da alcune parole
      che io trovo un po' azzardate, parole che
      lasciavano intendere che la finanziaria "non è
      malaccio"...(per me è da cestinare in toto, ma
      questo non c'entra molto con la tecnologia e
      l'informatica...).

      Allora, PI ci fa la cortesia di chiarire questa
      cosa?L'autore del pezzo ha chiesto, e chiarito gia' qui un paio di volte. Nessun regime comunista, nessun gulag, nessuna censura, nessun titolo cambiato. Semplicemente un cambio nella sintesi (occhiello) su richiesta dell'autore, visto che il pezzo e' suo, e mi sembra anche giusto che se l'occhiello non gli sembra "corrispondente" al suo scritto.. possa cambiarlo.http://punto-informatico.it/pms.aspx?id=1680185&m_id=1681092&r=PI"Ciaoil titolo non è cambiato, è cambiato solo l'occhiello. Leggendo i post dei lettori mi sono reso conto che non rispecchiava il contenuto del mio articolo.CiaoSM"piu chiaro di cosi' ;)spero che sia l'ultimo messaggio su questo argomento, visto che la maggiorparte dei post e' talmente intriso di pregiudizi (e giudizi azzardati e fuori campo) che sinceramente non saprei ne' io ne i miei colleghi cosa rispondere e/o giustificare LucaS
      • Anonimo scrive:
        OCCHIELLO CAMBIATO?


        Ma sbaglio o è cambiato qualcosa nell'occhiello?
        L'autore del pezzo ha chiesto, e chiarito gia'
        qui un paio di volte. Nessun regime comunista,
        nessun gulag, nessuna censura, nessun titolo
        cambiato.
        Semplicemente un cambio nella sintesi (occhiello)Ma perché il mio post è stato etichettato come troll??
        piu chiaro di cosi' ;)Ho chiesto cortesemente se potevano essere indicati almeno qui nel forum i due diversi occhielli. Non mi pare una tragedia.
        spero che sia l'ultimo messaggio su questo
        argomento, visto che la maggiorparte dei post e'
        talmente intriso di pregiudizi (e giudizi
        azzardati e fuori campo) che sinceramente non
        saprei ne' io ne i miei colleghi cosa
        rispondere
        e/o giustificareNon mi pare di aver parlato di comunismo o gulag o altre cazzate simili che appartengono, almeno per me, al passato.Certo è che un po' di trasparenza in più non guasterebbe, soprattutto considerando, come dice, la moltitudine di messaggi che le sono arrivati sull'argomento.Saluti.
  • Anonimo scrive:
    Hanno tagliato anche le ONLUS!
    Difficile trovare qualcosa di buono in una finanziaria in cui hanno perfino tolto il 5 per mille destinato alle Onlus (che si spera rimettano con un emendamento...ma certo che se chiedono la fiducia :-/)Francamente con un articolo che cerca faticosamente di difendere (senza riuscirci) la Finanziaria attuale, l'unica certezza è per chi abbia votato Manfredini alle ultime elezioni...Sarebbe stato molto meglio aspettare ancora un po' di tempo per giudicare in base ai risultati reali ottenuti, anzichè affrettarsi a pubblicare questa penosa difesa da "ultimo soldato".
  • Anonimo scrive:
    Disinformazia.
    A quanto pare i nipotini di Stalin perdono il pelo, ma non il vizio.
  • Anonimo scrive:
    [OT] Più tasse perfino per la chiesa.
    Capirei che parte della sinistra possa odiare la chiesa cattolica ma da lì ad arrivare a cancellare l'otto per mille e ad estendere l'ici perfino ai suoi immobili (molti dei quali utilizzati per fino sociali) mi sembra un pò troppo.http://www.tgcom.mediaset.it/politica/articoli/articolo330511.shtml lo so che la fonte non è un granchè ma qui c'è tutta la storia.
    • Anonimo scrive:
      Re: [OT] Più tasse perfino per la chiesa.
      - Scritto da:
      Capirei che parte della sinistra possa odiare la
      chiesa cattolica ma da lì ad arrivare a
      cancellare l'otto per mille e ad estendere l'ici
      perfino ai suoi immobili (molti dei quali
      utilizzati per fino sociali) mi sembra un pò
      troppo.

      http://www.tgcom.mediaset.it/politica/articoli/artArticolo di parte e non credo attendibile. Primo quello che manca nella finanziaria non è l'8 per mille citato dall'articolo, ma il 5 per mille, che hanno promesso di reintegrare.Secondo non si è esteso l'ici alla chiesa, quanto si è reintrodotto l'ici per la chiesa, tolto dal precedente governo. Notare anche la frecciatina fastidiosa al fatto che non sono fonti di reddito, come se le case degli italiani lo fossero.
    • Anonimo scrive:
      Re: [OT] Più tasse perfino per la chiesa
      - Scritto da:
      Capirei che parte della sinistra possa odiare la
      chiesa cattolica ma da lì ad arrivare a
      cancellare l'otto per mille e ad estendere l'ici
      perfino ai suoi immobili (molti dei quali
      utilizzati per fino sociali) mi sembra un pò
      troppo.ma perche la chiesa non deve pagare le tasse ?o togli l ici a tutti, o lo pagano tutti.8 per mille ? altra italianata.
      • Anonimo scrive:
        Re: [OT] Più tasse perfino per la chiesa
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Capirei che parte della sinistra possa odiare la

        chiesa cattolica ma da lì ad arrivare a

        cancellare l'otto per mille e ad estendere l'ici

        perfino ai suoi immobili (molti dei quali

        utilizzati per fino sociali) mi sembra un pò

        troppo.


        ma perche la chiesa non deve pagare le tasse ?Perchè forse i preti non hanno reddito?
        • Anonimo scrive:
          Re: [OT] Più tasse perfino per la chiesa
          e perchè devo pagarglielo io?
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] Più tasse perfino per la chiesa
            - Scritto da:
            e perchè devo pagarglielo io?Per fare un'opera di bene?
        • Anonimo scrive:
          Re: [OT] Più tasse perfino per la chiesa
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          Capirei che parte della sinistra possa odiare
          la


          chiesa cattolica ma da lì ad arrivare a


          cancellare l'otto per mille e ad estendere
          l'ici


          perfino ai suoi immobili (molti dei quali


          utilizzati per fino sociali) mi sembra un pò


          troppo.





          ma perche la chiesa non deve pagare le tasse ?

          Perchè forse i preti non hanno reddito?guarda fuori ora passa un asino che vola, babbo natale e la befana.
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] Più tasse perfino per la chiesa
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:



            Capirei che parte della sinistra possa
            odiare

            la



            chiesa cattolica ma da lì ad arrivare a



            cancellare l'otto per mille e ad estendere

            l'ici



            perfino ai suoi immobili (molti dei quali



            utilizzati per fino sociali) mi sembra un pò



            troppo.








            ma perche la chiesa non deve pagare le tasse ?



            Perchè forse i preti non hanno reddito?

            guarda fuori ora passa un asino che vola, babbo
            natale e la
            befana.

            Eh sì i preti sono miliardari e fumano sigari cubani accendendoli con banconote da 500 euro.Ma fammi il piacere...
      • Anonimo scrive:
        Re: [OT] Più tasse perfino per la chiesa
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Capirei che parte della sinistra possa odiare la

        chiesa cattolica ma da lì ad arrivare a

        cancellare l'otto per mille e ad estendere l'ici

        perfino ai suoi immobili (molti dei quali

        utilizzati per fino sociali) mi sembra un pò

        troppo.


        ma perche la chiesa non deve pagare le tasse ?
        Questi micragnosi benefici stabiliti nei concordati, sono una minima, parziale compensazione per l'ingiustificata invasione dello Stato Pontificio e gli innumerevoli espropri ai danni della Chiesa che ne seguirono.
  • stb scrive:
    non quanto ma cosa e perchè!
    scuste ma qui il punto non è stato proprio toccato, non parliamo di 10 milioni di euro per il sud che con tutta probabilità faranno la solita fine, ovvero buttati o regalati ai soliti noti, al sud negli ultimi anni,le risorse non sono mancate, manca chi le dovrebbe gestire in modo sensato e non pensando all' amico dell' amico, solite frasi, soliti luoghi comuni, forse si ma la situazione senza troppa ipocrisia è questa. Il mio non è un discorso nord lavoratori, sud nullafacenti, è solo un discorso di gestione di risorse, sia ben chiaro, di leghisti ce ne sono già fin troppi...Detto ciò, prima di tutto va analizzata la situazione in italiana, che senza mezzi termini è penosa, non parlo di banda larga anzi broad band visto che il termine piace tanto, parliamo di finanziamenti per sviluppare tecnologie e nuovi mercati che attualmente sono come inesistenti.Il nostro sviluppo tecnologico non può ridursi alla banda larga, ormai questa è una cosa scontata, anche se la copertura non è totale piano piano questo divario si estinguerà, parliamo piuttosto di aziende, di brevetti, di idee, insomma di quello che manca.cosa finanziamo a fare la banda larga per darla in mano a ragazzini che più che due siti non guardano? cosa finanziamo il DTT che ormai mezzo mondo ha detto, come è ovvio che sia, che è una tecnologia nata morta e destinata a fallire?prima di guardare quanto finanziamo chiediamoci cosa e perchè.chiediamoci perchè in tutto il mondo stiano uscendo nuovi servizi, aziende e via dicendo mentre in italia continuiamo a vendere solo pizza e cazzate, ovviamente non disprezzo tutto questo, dico solo che dovremmo fare ANCHE altro, in italia non c'è un' azienda ICT che si sia mai imposta in qualche settore, sembra quasi che siamo rimasti completamente passivi alla globalizzazione digitale che la tecnologia ha portato, tutti vendono e offrono servizi a tutti, noi no e questo dovrebbe far riflettere.
  • Anonimo scrive:
    Non c'è niente da fare...
    .. finchè punto informatico si mantiene su argomenti appunto informatici o inerenti l'IT, tanto di cappello. Ottimi articoli e belle analisi. Purtroppo quando c'è una articolo del genere ( e questo come tanti altri che in passato sono comparsi) mi cadono le braccia - per non dire altro - e realizzo quanto sia schifosametne di parte PI.Quando 220mln di euro furono stanziati dal precedente governo (se non ricordo male nemmeno in un solo anno) si grido' allo scandalo, sembrava che berlusca avesse compiuto chissà quale manovra per agevolarsi..E ora? 120mln (più della metà dei 220, in un colpo solo) stanziati per la stessa cosa.. ma giusto, l'ha fatta prodi & c. , allora va bene! Ci mancherebbe altro! Come tutto il resto in fin dei conti.Poi.. i finanziamenti per la banda larga.. non sono fatti per aiutare telecom vero??? Nooooo ci mancherebbe altro.Ho votato a destra con indecisione. Adesso, dopo tutto quello che è successo (e siamo solo all'inizio) mi accorgo di avere fatto la cosa giusta e sicuremente alle prossime farò altrettanto, con più convinzione!Pessimismo & Fastidio.
    • Anonimo scrive:
      Re: Non c'è niente da fare...
      Ironia zero eh?dall'articolo:"Di certo fino ad allora sarebbe opportuno astenersi dal contare, calcolatrice alla mano, quanti siano i fondi spesi in innovazione e quanti quelli previsti per il DTT. Ecco! Ci sono ricascato, anche se avevo detto che non bisognava più parlarne. Il DTT? E che cos'è?"
    • Anonimo scrive:
      Re: Non c'è niente da fare...
      aaaaaaaa
  • Anonimo scrive:
    Demagogia e DTT
    Gli elettori di sinistra sono vittime di chi nella passata legislatura gli ha fatto credere che il DTT fosse lo strumento del male. Progettato a uso e consumo di Berlusconi e delle aziende del fratello. La realtà è che il DTT è uno strumento chiave per lo sviluppo dell'eGovernment e qualsiasi governo che tenga alla modernizzazione della PA dovrà finanziarlo. Tutto il resto sn chiacchiere.
    • Anonimo scrive:
      Re: Demagogia e DTT
      - Scritto da:
      La realtà è che il DTT è
      uno strumento chiave per lo sviluppo
      dell'eGovernment e qualsiasi governo che tenga
      alla modernizzazione della PA dovrà finanziarlo.
      Tutto il resto sn
      chiacchiere.L'egovernment si può fare 100 volte meglio su Internet. E' il compito di Internet: lo scambio di informazioni. Ora per fare l'egovernment è obbligatoria la tv? Perchè non fare l'egovernment con la lavatrice o il frigorifero digitale e dire che è una priorità nazionale?
      • Anonimo scrive:
        Re: Demagogia e DTT
        tu non sai niente di eGoverment.
        • Anonimo scrive:
          Re: Demagogia e DTT
          - Scritto da:
          tu non sai niente di eGoverment.Frase buttata lì senza motivare, quindi dal valore nullo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Demagogia e DTT
            ... cosa devo motivare? Studia qualcosa invece di spararle a vanvera.
          • Anonimo scrive:
            Re: Demagogia e DTT
            - Scritto da:
            ... cosa devo motivare? Studia qualcosa invece di
            spararle a vanvera.
            Nuovamente: contenuto informativo nullo. O spieghi in modo non demagogico o tautologico perché è necessario l'utilizzo del mezzo televisivo (?) per praticare l'egovernment, quando esistono sistemi più flessibili come i pc o i palmari, oppure forse è il caso di non sprecare banda per dire il nulla.
  • Anonimo scrive:
    Sinceramente...ovvero: piccola analisi
    Ho letto qua e' la' tutti i commenti. e un po' sorrido. scagliarsi contro quest'articolo come parecchi fanno non e' bello da vedere. E' equilibrato, non risparmia critiche, eppure la mancanza di oggettivita' da parte a quanto pare della maggioranza, fa perdere la "vista". "prodi indegno, peggio di berlusconi" Solita storia: destra di cacca, sinistra invece pure...a parte che e' un discorso ozioso, vista la pessima legge elettorale, distinguere di fatto le due parti, e' ovvio per chiunque sfogli un po' il sole 24 ore, financial times, dati istat, quale sia la situazione economica in italia. Poi uno puo' anche aggiungere Limes per la geopolitica e un quadro con nostri legami internazionali. Facendo solo un piccolo esempio basato sulla nostra attualita', cito la critica su prodi e telecom e il rifacimento presunto della piccola IRI: e' ovvio che ci sta provando ad allungare la mano pubblica sulla maggiore impresa di tlc italiana (italiana per ora), perche' beh, visto lo stato della classe imprenditoriale in italia, davvero qualcuno pensa che lasciare questa o altra azienda di vitale importanza in mano ai soli imprenditori italici sia un bene? Non sanno dirigere e guadagnano senza rischi dopo aver acquistato con soldi delle banche. (banche che manovrano per definizione con i soldi dei nostri conti correnti e investimenti...nessuno si puo' sognare di vivere senza una banca). Gli imprenditori nostri vanno bene sul piccolo, giusto per la "fabricheta", ma poi...Pero', di contro, la questione dello stato accentratore controllore non e' valida neppure lei. Gia' visto, gia' vissuto. Pessima fine. Allora? Allora, speranze quali: ricerca allo sbando, bassa natalita', formazione scolastica e universitaria insufficiente, dipendenti pubblici in numero enorme, debito pubblico e delle singole aziende in escalation costante, sprechi fuori controllo, riforme ostacolate vistosamente, perche' tanto anche i tassisti contano e non si puo' toccare niente. Quali sono le speranze per il sistema italia controllata da italiani? Visto come sono gli italiani in genere, non solo la classe dirigente, forse meglio chiedersi se rassegnarsi all'aumento di capitale e controllo economico straniero non sia meglio e che risanino mentre tagliano senza pieta'. Parecchi ci rimetteranno, ma dopo il dolore qualcuno rimane. Alla fine il nostro capitale umano a volte non e' da buttare e il territorio merita.
    • Anonimo scrive:
      Re: Sinceramente...ovvero: piccola anali
      Non ci credo!!! Finalmente un commento sensato, equilibrato, coi piedi per terra. Grazie!
      • Anonimo scrive:
        Re: Sinceramente...ovvero: piccola anali
        Leggi il subject (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
        • Anonimo scrive:
          Re: Sinceramente...ovvero: piccola anali
          - Scritto da:
          Leggi il subject
          (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)...sembra quasi il nome di qualche cartone giapponese (rotfl)
        • Anonimo scrive:
          Re: Sinceramente...ovvero: piccola anali
          - Scritto da:
          Leggi il subject
          (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Bello. Avrei voluto farlo apposta. :-)
      • Anonimo scrive:
        Re: Sinceramente...ovvero: piccola anali
        - Scritto da:

        Non ci credo!!! Finalmente un commento sensato,
        equilibrato, coi piedi per terra.
        Grazie!Sensato un cavolo! Alcune premesse sarebbero pure giuste, ma l'idea di rifare l'IRI sottraendo imprese agli indegni gnomi della finanza italica per cadere dalla padella nella brace affidandole a Prodi, Visco e i loro sgherani è semplicemente demenziale.
        • Anonimo scrive:
          Re: Sinceramente...ovvero: piccola anali
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          Non ci credo!!! Finalmente un commento sensato,

          equilibrato, coi piedi per terra.

          Grazie!
          Sensato un cavolo! Alcune premesse sarebbero pure
          giuste, ma l'idea di rifare l'IRI sottraendo
          imprese agli indegni gnomi della finanza italica
          per cadere dalla padella nella brace affidandole
          a Prodi, Visco e i loro sgherani è semplicemente
          demenziale.in realta' accennavo al fatto che nemmeno quella infatti sarebbe una soluzione. E' troppo tardi per dare controllo pubblico sulle aziende italiane. Chi mai sarebbe in grado? Neanche in passato ha funzionato. La Telecom in effetti era stata privatizzata anche per bisogno di liquido. Quand'era passata a tronchetti aveva gia un debito colossale. poi con la cordata bancaria che lo stava obbligando a vendere la TIM sappiamo come e' andata a finire. Puo' essere che in preparazione ci sia, visto un berlusconi piuttosto quieto se si escludono i suoi alleati, un accordo con de benedetti per venirne fuori con la telecom, le banche premono. Una cosa fatta solo per orgoglio nazionale evidentemente. Se lasciassero perdere...La finanza e' roba da squali ma francamente berlusconi e' impresentabile dovunque. capitali iniziali come e' noto di provenienza mafiosa degli anni 70, ingigantito poi tramite corruzione e finanziamento illecito. E' fuori di galera perche' si e' fatto le leggi addosso, ma comunque dentro non ci andrebbe lo stesso, nessuno dei protagonisti degli scandali finanziari andra' in galera. Prima l'indulto poi la riforma castelli sulla giustizia fara' il resto. Che appunto lasciassero perdere con l'orgoglio italico. I capitalisti e imprenditori italici non sono stimati da nessuna parte. gli stranieri si comprino tutto, appetibili siamo appetibili. siamo pur sempre 60 e rotti milioni e il denaro circola. Impiegati e operai rimangono italiani Il comparto energetico e' il primo. Poi dato che un debito sopra il 100% del PIL sara' ancora la norma, si vada oltre. privatizzare l'intoccabile settore pubblico specie sanita' e scuola. a poco a poco. Con la sanita' tra l'altro essendo gia' ad amministrazione regionale potrebbe essere piu' semplice. licenziando e bonificando in un comparto pubblico allo sbando totale. Lo so: il sindacato non starebbe a guardare di sicuro. Le lotte del passato sarebbero scaramucce al confronto di quello che potrebbe arrivare. Ma se non sono in grado di dirigere, non sono in grado e basta. Che vengano manager stranieri soprattutto, che diano ruoli subalterni o di facciata ai nostri. Tanto, giovani preparati spiace dirlo ma dalla bocconi, per dire la migliore, vengono fuori col contagocce. manager stranieri in grado di sfruttare creativita' italiana e territorio ma che tengano il ponte di comando. Si sta bene anche nel secondo mondo, fuori dal giro degli 8 o dei 10-20 paesi piu' industrializzati. Il declino graduale e' meglio della bancarotta totale. non mi pare si possa stare assieme ai grandi avendo capacita' limitate.
  • Anonimo scrive:
    tutto un disatro....
    Tutto questo governo è un disastro....
    • Anonimo scrive:
      Re: tutto un disatro....
      Diciamo che è un governo anomalo. Piuttosto, bisogna imparare a fare due cose:1) giudicare a conti fatti. Li abbiamo messi li, vediamo che riescono a fare loro (intendo i politici, quindi maggioranza e opposizione)2) piantarla di sparare sentenze a zero e cooperare per avere qualcosa di meglio (cosa che non viene mai fatta, specialmente nel mondo politico).Fatte queste cose doverose, si può decidere se si poteva fare meglio o peggio, chiedendoci in partenza cosa avrebbe fatto un govero diverso.
      • Anonimo scrive:
        Re: tutto un disatro....
        - Scritto da:
        Diciamo che è un governo anomalo. Piuttosto,
        bisogna imparare a fare due
        cose:
        1) giudicare a conti fatti. Li abbiamo messi li, vediamo che riescono a fare loro (intendo i
        politici, quindi maggioranza e
        opposizione)Questa cosa è stata fatta per il precedente governo (newbie)
        2) piantarla di sparare sentenze a zero e
        cooperare per avere qualcosa di meglio (cosa che non viene mai fatta, specialmente nel mondo
        politico).Uhm...com'era il clima di opposizione per il precedente governo? Calma e lucida?
  • Anonimo scrive:
    Finanziaria, niente Vai con Internet 200
    Sono stati resi noti i dettagli della Finanziaria 2006 e non vi è alcuna traccia dei fondi, di soli 9 milioni di euro, riguardanti Vai con Internet 2006 che in tanti attendono da questo Giugno. Vi è solo traccia di questa agevolazione: Gli insegnanti che si comprano un pc godranno di un bonus fiscale fino a mille eurohttp://www.fdambrosio.net/archives/260
  • Anonimo scrive:
    La difesa del pelo nell'occhio...
    Quando si parla di ricercatori o docenti - non professori universitari - ci andrei coi piedi di piombo, non e' certo un mondo di rose e fiori. Non mi sembra poi che girino tutti questi soldi in ricerca e formazione in Italia, se fosse fatemelo sapere perche' sono interessato...Per quanto riguarda il resto, concordo... l'articolo mi sembra abbastanza povero di contenuti. Non e' che sia di parte, secondo me, e' proprio improntato ad un ottimismo sfrenato. Magari la finanziaria ICT non sara' da buttare, visti i chiari di luna. Ma il resto del testo? Ci sono troppe cose che non quadrano, probabilmente la commissione europea stessa non dara' l'ok per il disegno. Parlare delle poche briciole riformiste dell'ICT mi sembra veramente analizzare il proverbiale pelo nell'occhio quando c'e' una trave nell'altro. Il discorso va inquadrato nel contesto globale, che e' comunque molto, molto criticabile. Se la pochezza delle misure nell'ICT fosse compensata da altre riforme o misure su temi piu' importanti (cunei fiscali, sanita', lavori pubblici etc.), potrebbe addirittura essere lodata. Dal momento che invece il trend "finanazario" generale mi sembra abbastanza deprimente, destra o sinistra che sia, non se ne puo' dare che un giudizio negativo.
  • Anonimo scrive:
    Mah...
    Quella che "ognuno può diventare editore di sè stesso" mi sembra una delle boutade che circolavano sul finire degli anni '90, in pieno boom della new-economy. La realtà è che, molto banalmente, la TV analogica/generalista sta attraversando un momento di crisi per demeriti suoi, più che per lo strapotere di Internet o per l'avvento (irrilevante, se non fosse per il solito calcio) del DTT. Finanziare le TV locali è assistenzialismo solo se non si concepisce *da subito* una riforma del sistema radioetlevisivo che spezzi il duopolio e le concentrazioni, faccia tornare il servizio pubblico al suo ruolo naturale e lasci spazio all'informazione locale, oggi compressa tra una televendita e una porno-chat. Il Wi-Max è bello e interessante, ma è un'altra cosa rispetto al sistema radio/Tv.
  • Anonimo scrive:
    Grazie al Governo....precedente
    ho un reddito sotto i 15.000.Nel 2004 grazie al governo Berlusc ho avuto un computer di 200 euro....GRATIS.Magari potevano darlo considerando il reddito famigliare (x evitare che la moglie casalinga di un professionista straricco potesse approfittarne).Ora tra tutti i soldi buttati x il DTT (o DDT?... tanto è uguale), qualcosa di buono è stato fatto.Non mi frega nulla della politica, invito a tutti a guardare i singoli provvedimenti invece che a fare i tifosi di partito.Vediamo ora che fa Prod....
    • Anonimo scrive:
      Re: Grazie al Governo....precedente
      - Scritto da:
      ho un reddito sotto i 15.000.
      Nel 2004 grazie al governo Berlusc ho avuto un
      computer di 200
      euro....GRATIS.

      Magari potevano darlo considerando il reddito
      famigliare (x evitare che la moglie casalinga di
      un professionista straricco potesse
      approfittarne).

      Ora tra tutti i soldi buttati x il DTT (o DDT?...
      tanto è uguale), qualcosa di buono è stato
      fatto.

      Non mi frega nulla della politica, invito a tutti
      a guardare i singoli provvedimenti invece che a
      fare i tifosi di
      partito.

      Vediamo ora che fa Prod....gia'... guardare i singoli provvedimenti, "dimenticando" in che stato sono state lasciate le finanze del paese a causa di quei provvedimenti...
      • Anonimo scrive:
        Re: Grazie al Governo....precedente

        gia'... guardare i singoli provvedimenti,
        "dimenticando" in che stato sono state lasciate
        le finanze del paese a causa di quei
        provvedimenti...in che stato? con un fantomatico buco di cui si sono lamentati solo quando si trattava di dare soldi a chi non gli piacevaSenza contare l'aumento delle entrate rispetto a quanto previsto: sei davvero convinto che a GIUGNO sono aumentate le entrate dello stato grazie ad un governo in carica da un mese o giù di lì?
        • Anonimo scrive:
          Re: Grazie al Governo....precedente
          - Scritto da:


          gia'... guardare i singoli provvedimenti,

          "dimenticando" in che stato sono state lasciate

          le finanze del paese a causa di quei

          provvedimenti...

          in che stato? con un fantomatico buco di cui si
          sono lamentati solo quando si trattava di dare
          soldi a chi non gli
          piaceva
          Senza contare l'aumento delle entrate rispetto a
          quanto previsto: sei davvero convinto che a
          GIUGNO sono aumentate le entrate dello stato
          grazie ad un governo in carica da un mese o giù
          di
          lì?e tu sei convinto che il rapporto deficit-PIL non sia al 4.8%?questo invece dipende da un mese di governo?...e dimmi, come mai, le entrate sono calate costantemente per 5 anni, mentre ora, all'improvviso ripartono?
          • Anonimo scrive:
            Re: Grazie al Governo....precedente
            - Scritto da:

            - Scritto da:




            gia'... guardare i singoli provvedimenti,


            "dimenticando" in che stato sono state
            lasciate


            le finanze del paese a causa di quei


            provvedimenti...



            in che stato? con un fantomatico buco di cui si

            sono lamentati solo quando si trattava di dare

            soldi a chi non gli

            piaceva

            Senza contare l'aumento delle entrate rispetto a

            quanto previsto: sei davvero convinto che a

            GIUGNO sono aumentate le entrate dello stato

            grazie ad un governo in carica da un mese o giù

            di

            lì?

            e tu sei convinto che il rapporto deficit-PIL non
            sia al
            4.8%?
            questo invece dipende da un mese di governo?
            Ok... e fin qui...
            ...e dimmi, come mai, le entrate sono calate
            costantemente per 5 anni, mentre ora,
            all'improvviso
            ripartono?Errore. Quei numeri si riferiscono in gran parte all'ultimo periodo del governo berlusconi. Qui prodi non poteva c'entrare proprio nulla, non si era nemmeno insediato al governo. Però se ne è attribuito il merito.
          • Anonimo scrive:
            Re: Grazie al Governo....precedente

            Errore. Quei numeri si riferiscono in gran parte
            all'ultimo periodo del governo berlusconi. Qui
            prodi non poteva c'entrare proprio nulla, non si
            era nemmeno insediato al governo. Però se ne è
            attribuito il
            merito.non intendevo dire che era merito di prodi...ancora non ho capito di chi sia il merito perche' ancora non vedo un'analisi seria della situazione...pero' e' un dato di fatto che per 5 anni si e' sperperato. all'improvviso le entrate riprendono a salire...per merito di berlusconi? ok, non so se sia giusto, ma se fosse cosi', ti sei chiesto perche'? forse perche', in un momento di lucidità si e' accorto del baratro in cui ci stavamo dirigendo ed ha stretto la cinghia all'improvviso?
          • Anonimo scrive:
            Re: Grazie al Governo....precedente
            - Scritto da:

            Errore. Quei numeri si riferiscono in gran parte

            all'ultimo periodo del governo berlusconi. Qui

            prodi non poteva c'entrare proprio nulla, non si

            era nemmeno insediato al governo. Però se ne è

            attribuito il

            merito.

            non intendevo dire che era merito di prodi...
            ancora non ho capito di chi sia il merito perche'
            ancora non vedo un'analisi seria della
            situazione...
            pero' e' un dato di fatto che per 5 anni si e'
            sperperato. all'improvviso le entrate riprendono
            a
            salire...
            per merito di berlusconi? ok, non so se sia
            giusto, ma se fosse cosi', ti sei chiesto
            perche'? forse perche', in un momento di lucidità
            si e' accorto del baratro in cui ci stavamo
            dirigendo ed ha stretto la cinghia
            all'improvviso?Ma che baratro e baratro ? Ma qualcuno di voi ha mai viaggiato da Roma a Milano sulla A1 ? Avete visto quante opere pubbliche sono in fase avanzata di costruzione? La TAV, tutti i viadotti nuovi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Grazie al Governo....precedente

            per merito di berlusconi? ok, non so se sia
            giusto, ma se fosse cosi', ti sei chiesto
            perche'? forse perche', in un momento di lucidità
            si e' accorto del baratro in cui ci stavamo
            dirigendo ed ha stretto la cinghia
            all'improvviso?O forse perché non si è affatto sperperato, come dici tu, ma investito e quando questi investimenti hanno cominciato a fruttare (in senso generale: per farla breve, più lavoro=
            più reddito=
            più entrate fiscali)? questi non "sperperano" e cominciano drenando soldi più che possono, tassando e tagliando (con che criterio poi...)
      • Anonimo scrive:
        Re: Grazie al Governo....precedente
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        ho un reddito sotto i 15.000.

        Nel 2004 grazie al governo Berlusc ho avuto un

        computer di 200

        euro....GRATIS.



        Magari potevano darlo considerando il reddito

        famigliare (x evitare che la moglie casalinga di

        un professionista straricco potesse

        approfittarne).



        Ora tra tutti i soldi buttati x il DTT (o
        DDT?...

        tanto è uguale), qualcosa di buono è stato

        fatto.



        Non mi frega nulla della politica, invito a
        tutti

        a guardare i singoli provvedimenti invece che a

        fare i tifosi di

        partito.



        Vediamo ora che fa Prod....

        gia'... guardare i singoli provvedimenti,
        "dimenticando" in che stato sono state lasciate
        le finanze del paese a causa di quei
        provvedimenti...Che non vuol dire nulla. Lo stato delle finanze è ottimo visto che c'è stato un aumento delle entrate fiscali benchè le tasse siano diminuite, appunto per questo più gente le ha pagate rispetto al passato.
      • Anonimo scrive:
        Grazie al Governo precedente

        gia'... guardare i singoli provvedimenti,
        "dimenticando" in che stato sono state lasciate
        le finanze del paese a causa di quei
        provvedimenti...Guarda che il buco del 2001 era peggiore di quello del 2006. Ma a parte questo, nel 2001 c'era crescita, nel periodo 2004-2005 no. E quando non c'è crescita è normale che si ricorra all'indebitamento per coprire le finanze pubbliche.
  • Anonimo scrive:
    Analisi lucida
    Mi ricorda stranamente gli articoli "imparziali" di ZeusNews (giornale di Informatica Proletaria) firmati spesso dall'ex sindacalista Pier Luigi Tolardo. La vera domanda è: ma perchè la politica deve riuscire a portare merda anche in un luogo dove si dovrebbe parlare di Hi-Tech? Si vorrebbe un'informazione "neutra" essendo un ambito così asettico come la tecnologia...ma ormai la politica la si trova anche sui settimanali di Pesca&Lenze e AcquiloniFaiDaTe. PuntoInformatico mi hai deluso.
    • Anonimo scrive:
      Re: Analisi lucida
      Pienamente d'accordo
    • Anonimo scrive:
      Re: Analisi lucida
      quindi secondo te politica e internet non hanno niente in comunema dove hai vissuto negli ultimi diciamo 5 anni?
      • Anonimo scrive:
        Re: Analisi lucida
        - Scritto da:

        quindi secondo te politica e internet non hanno
        niente in
        comune
        ma dove hai vissuto negli ultimi diciamo 5 anni?C'è differenza tra poltica e partitismo, come in questo caso
      • Anonimo scrive:
        Re: Analisi lucida

        quindi secondo te politica e internet non hanno
        niente in
        comune
        ma dove hai vissuto negli ultimi diciamo 5 anni?C'è una bella differenza tra il parlare di informatica e l'utilizzare l'informatica per fare pubblicità ad una finanziaria che "non è malaccio"...almeno secondo Manfredini o chi per lui ha "sbagliato" nel scrivere l'occhiello.
  • Anonimo scrive:
    Finanziaria... la migliore possibile!
    Dopo anni di ruberie di Berlusconi e del centro destra era giunto il momento di far piangere i ricchi!Basta con il popolo degli Yatch e dei SUV, finalmente le tasse le pagheranno tutti!Due piccoli appunti:1. dove sono le norme che dovrebbero stanare gli evasori? La minaccia di chiudere un negozio la prima volta che non emette uno scontrino? Ve li ricordate gli episodi di qualche anno fa con multe milionarie per baristi che non si erano autoscontrinati sorpresi a mangiarsi un loro panino nel loro locale!2. I ricchi che devono piangere sono quelli che hanno un reddito complessivo lordo superiore ai 15000 euro l'anno? Perche' a guardare le nuove tabelle irpef con i nuovi scaglioni e' da quella cifra che inizia l'aumento dell'imposizione fiscale e non tirate fuori le balle degli sgravi fiscali che valgono solo per determinate categorie. N.B. e non ho neanche parlato dei vari Ticket delle imposizioni locali del bollo che colpira' anche i SUV, ma anche tutte le auto da euro 3 in giu'.Risultato finale, i soliti noti dovranno pagare ancora piu' tasse, gli fotteranno con il plauso dei sindacati?!? il 50% del TFR, pagheranno di piu' il bollo.... e gli evasori, saranno ancor piu' incentivati ad evadere!Meglio di cosi'..... W Prodi! Lui si che mantiene le promesse!P.S. dove sono finiti i soliti sinistrorsi, quelli che si scagliavano contro il centrodestra quando accusava (giustamente!) il centrosinistra di voler aumentare l'imposizione fiscale?
  • Anonimo scrive:
    Bella scoperta
    E quale sarebbe l'area in cui la finanziaria proposta non sarebbe un disastro?
  • Anonimo scrive:
    Regalo 10 mila euro ogni anno allo stato
    e me ne rimangono poco più di 15quanto credete che ottengo dallo stato in termini di servizi? Poco, molto pocoEppure in italia tutto si paga, ospedali, bollo di circolazione, tassa per bere acqua, per tenere casa, ecc...Siamo stanchi di questo stato sociale di furbi e magna magna. L'italia dei reality e delle pizzerie crollerà su se stessa, con o senza stato sociale..fanculo lo stato sociale :@
    • Anonimo scrive:
      Re: Regalo 10 mila euro ogni anno allo s
      - Scritto da:
      quanto credete che ottengo dallo stato in termini
      di servizi? Poco, molto
      pocoGuardati meglio attorno.Sotto ai tuoi piedi c'è una strada, all'angolo della strada c'è un ospedale pubblico, all'altro angolo c'è il municipio.Sei ancora sicuro che non ottieni alcun servizio dallo Stato?
      • Anonimo scrive:
        Re: Regalo 10 mila euro ogni anno allo s

        Guardati meglio attorno.
        Sotto ai tuoi piedi c'è una strada,Piena di buche, dove se ti azzardi ad andare col motorino muori.
        all'angolo
        della strada c'è un ospedale pubblico, Dove da domani per andare al pronto soccorso si pagherà anche il ticket.
        all'altro
        angolo c'è il
        municipio.Dove i soliti mangiapane a tradimento fanno finta di governare.COGLIONE, SEI STATO SGAMATO!
      • Anonimo scrive:
        Re: Regalo 10 mila euro ogni anno allo s

        Sei ancora sicuro che non ottieni alcun servizio
        dallo
        Stato?Certo che un servizio, qualche volta, lo otteniamo, la questione è la qualità di questo servizio: se le tasse fossero in proporzione, dovremmo pagare si e no l'equivalente di un pacchetto di patatine
  • Anonimo scrive:
    Disastro? .... peggio!
    Sinceramente non sono in grado di comprendere se i soldi destinati all'IT in questa finanziaria faranno qualche differenza rispetto agli anni precedenti.Una cosa pero' e' sicura paghero' piu' tasse e Io no ho lo Yatch, ne sono ricco!Facendo due conti praticamente tutti gli Italiani a partire dai 15000 euro di reddito lordo in su saranno tartassati, hanno voglia di dire che sono previsti degli sgravi fiscali, ma intanto le tasse sono quelle, anzi saranno peggio visto che ci saranno sicuramente degli aumenti tariffari e di irpef o ire o come cavolo lo hanno ribattezzato, su base locale.Su queste basi la finanziaria e' sicuramente un disastro anche per l'IT, se spremono i contribuenti come dei limoni i consumi si ridurranno e non credo che gli spiccioli destinati al settore cambino qualcosa.
  • Anonimo scrive:
    Ma che moderazione a cazzo
    Ora viene classificato troll chi fa notare la verità sul cambio degli articoli. Vergongatevi
  • Anonimo scrive:
    Ho capito la stretegia di PI
    Parla bene dell'indifendibile finanziaria di Prodi in modo da provocare disgusto ed ottenere l'effetto opposto. E' questa la strategia, vero?
    • Anonimo scrive:
      Re: Ho capito la stretegia di PI
      indifendibile lo dici tu... per me è ottima sono molti punti di vista
      • Anonimo scrive:
        Re: Ho capito la stretegia di PI
        - Scritto da:
        indifendibile lo dici tu... per me è ottima sono
        molti punti di
        vistaGuadagno 1000 euro al mese, di cui circa metà mi parte per il mutuo. Con la nuova finanziaria, mi ritrovo circa 50 euro in più ogni mese. Sarà anche una stupidaggine, ma posso permettermi di uscire una sera in più!
        • Anonimo scrive:
          Re: Ho capito la stretegia di PI
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          indifendibile lo dici tu... per me è ottima sono

          molti punti di

          vista
          Guadagno 1000 euro al mese, di cui circa metà mi
          parte per il mutuo. Con la nuova finanziaria, mi
          ritrovo circa 50 euro in più ogni mese. Sarà
          anche una stupidaggine, ma posso permettermi di
          uscire una sera in
          più!Credi davvero di avere 50 euro in più con la Finanziaria ? Perchè a te ovviamente tutte le altre tasse non toccano, vero ? Mah!
      • Anonimo scrive:
        Re: Ho capito la stretegia di PI
        - Scritto da:
        indifendibile lo dici tu... per me è ottima sono
        molti punti di
        vistaAd esempio sul taglio dei fondi dei comuni che comporterà un innalzamento sicuro dell'ici, una delle imposte più odiose esistenti?Oppure per le noccioline dati in finanziamenti semi inutili nell'ambito dell'IT, a fronte di 120 milioni di euro al DTT?Oppure per la geniale idea di bocciare meno alunni per risparmiare soldi?Oppure per i ticket sulla ricetta, che colpirà in larga misura i pensionati che già hanno pochi soldi?Oppure per la proposta di tassare i provider per favorire l'industria cinematografica?Oppure per l'aumento del 17% del bollo per le auto dei poveretti?Oppure per i diversi miliardi di euro destinati ai dipendenti pubblici?O per l'aumento dell'addizionale irpef?O per l'aumento dello stipendio dei parlamentari?
        • Anonimo scrive:
          Re: Ho capito la stretegia di PI
          Te sei un grande. Non ne hai azzeccata una. Ho un titolo per te: Buio profondo. e' il nuovo film per capacita' dimostrata in lettura di testi pubblici. Avanti cosi!
          • Anonimo scrive:
            Re: Ho capito la stretegia di PI
            - Scritto da:
            Te sei un grande. Non ne hai azzeccata una. Ho
            un titolo per te: Buio profondo. e' il nuovo film
            per capacita' dimostrata in lettura di testi
            pubblici. Avanti
            cosi!Forza, smontameli uno per uno i punti e poi ne riparliamo.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ho capito la stretegia di PI

          Ad esempio sul taglio dei fondi dei comuni che
          comporterà un innalzamento sicuro dell'ici, una
          delle imposte più odiose
          esistenti?quelli prima han fatto uguale
          Oppure per le noccioline dati in finanziamenti
          semi inutili nell'ambito dell'IT, a fronte di 120
          milioni di euro al
          DTT?il DTT l'ha lanciato in pompa magna quelli di prima
          Oppure per la geniale idea di bocciare meno
          alunni per risparmiare
          soldi??
          Oppure per i ticket sulla ricetta, che colpirà in
          larga misura i pensionati che già hanno pochi
          soldi?tiket? ha, quelli per le regioni che sprecano?
          Oppure per la proposta di tassare i provider per
          favorire l'industria
          cinematografica?proprosta.
          Oppure per l'aumento del 17% del bollo per le
          auto dei
          poveretti?POVERETTI? macchinoni da 150'000 euro le chiami per poveretti?
          Oppure per i diversi miliardi di euro destinati
          ai dipendenti
          pubblici?fonte?
          O per l'aumento dell'addizionale irpef?fonte?
          O per l'aumento dello stipendio dei parlamentari?se lo son tagliato del 30%...cmq, queste sono chiacchiere inutili: SONO TUTTI UGUALI A RUBARE! http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1677045&id=1676162&r=PI
          • Anonimo scrive:
            Re: Ho capito la stretegia di PI
            - Scritto da: [...]


            O per l'aumento dello stipendio dei
            parlamentari?

            se lo son tagliato del 30%...

            Cambia pusher:http://www.forum.rai.it/lofiversion/index.php/t77829.html
          • Anonimo scrive:
            Re: Ho capito la stretegia di PI

            Cambia pusher:
            http://www.forum.rai.it/lofiversion/index.php/t778 13 Jan 2006, 9:55trovatene uno.http://www.ravennainforma.com/news.php?id=2749
          • Anonimo scrive:
            Re: Ho capito la stretegia di PI
            - Scritto da:

            Cambia pusher:


            http://www.forum.rai.it/lofiversion/index.php/t778

            13 Jan 2006, 9:55

            trovatene uno.
            http://www.ravennainforma.com/news.php?id=2749Allora, quello che ha citato l'aritcolo prima di te ne ha citato uno che non c'entra.Comunque anche in quello che dici tu la diminuzione, quella tanto pubblicizzata su tutti i quotidiani, non è sui parlamentari quanto sui ministri.I parlamentari invece si sono aumentati la paga:http://www.tgfin.mediaset.it/tgfin/articoli/articolo329600.shtmlhttp://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=123440Questo ovviamente è passato sottovoce sui quotidiani e tg
          • Anonimo scrive:
            Re: Ho capito la stretegia di PI
            - Scritto da:

            Ad esempio sul taglio dei fondi dei comuni che

            comporterà un innalzamento sicuro dell'ici, una

            delle imposte più odiose

            esistenti?

            quelli prima han fatto ugualeI tagli ai comuni ci sono stati, ma non così consistenti come previsto quest'anno e non hanno portato all'aumento di tasse e imposte locali che porteranno questi tagli (non a caso tutti i sindaci sono in guerra contro questa finanziaria). E comunque due torti non fanno una ragione, quindi se il centrodestra aveva sbagliato non è che ora che lo fa il centrosinista va bene. Anzi.


            Oppure per le noccioline dati in finanziamenti

            semi inutili nell'ambito dell'IT, a fronte di
            120

            milioni di euro al

            DTT?

            il DTT l'ha lanciato in pompa magna quelli di
            prima
            E questi hanno proseguito perserverando nell'errore

            Oppure per la geniale idea di bocciare meno

            alunni per risparmiare

            soldi?

            ?
            Corriere della sera di ieri. Una riduzione del 10% dei bocciati, secondo il governo, farebbe risparmiare classi, docenti e soldi. Questi vogliono pianificare di bocciare meno gente. Mostruoso.

            Oppure per i ticket sulla ricetta, che colpirà
            in

            larga misura i pensionati che già hanno pochi

            soldi?

            tiket? ha, quelli per le regioni che sprecano?Spreco o non spreco hanno tagliato soldi alla sanità, già ridotta con le pezze al culo, tagli che porteranno certe regioni a introdurre i ticket sui farmaci. Cioè i pensionati, che normalmente se la passano male, pagheranno di più.

            Oppure per la proposta di tassare i provider per

            favorire l'industria

            cinematografica?

            proprosta.
            Guarda che stiamo discutendo solo di proposte, per adesso, visto che c'è il parlamento in mezzo. Però tranquillo che almeno tre quarti di quello che leggi verrà approvato, compresa forse anche questa norma.

            Oppure per l'aumento del 17% del bollo per le

            auto dei

            poveretti?

            POVERETTI? macchinoni da 150'000 euro le chiami
            per
            poveretti?
            Non ci capiamo. Il 17% è l'aumento di bollo per le auto euro 0, cioè quelle dei poveracci. Il "suv" è a parte. I riccastri che non usano il suv avranno una bella auto nuova fiammante euro4 di lusso che consentirà loro di non pagare il bollo, o almeno di non vederselo aumentato.

            Oppure per i diversi miliardi di euro destinati

            ai dipendenti

            pubblici?

            fonte?
            Qualsiasi giornale tipo corriere o repubblica, dove vedi i 33,4 miliardi divisi in macroaree. Una parte molto consistente dei 33,4 miliardi è per rinnovi di contratti ed aumenti degli stipendi delle PA.

            O per l'aumento dell'addizionale irpef?

            fonte?
            Anche qui basta che leggi un qualsiasi quotidiano.

            O per l'aumento dello stipendio dei
            parlamentari?

            se lo son tagliato del 30%...

            Si, sogna. Quello 30% che dici tu non è lo stipendio dei parlamentari. Figurati se si calano lo stipendio.
            cmq, queste sono chiacchiere inutili:
            SONO TUTTI UGUALI A RUBARE! Appunto, come andavano criticati prima si criticano anche ora.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ho capito la stretegia di PI
      - Scritto da:
      Parla bene dell'indifendibile finanziaria di
      Prodi in modo da provocare disgusto ed ottenere
      l'effetto opposto. E' questa la strategia,
      vero?E' la stessa cosa che ho sempre pensato, per esempio, di Bertinotti e Cossutta, sp*tt@nano così bene il comunismo che devono per forza essere dei fasci infiltrati :p :D
  • Anonimo scrive:
    è come le ISA al posto del PCIx...
    L'italia è come un produttore di schede madriche investe milioni per mettere le ISA e poi non monta le PCIexpress...qui bisognerebbe chiedersi CHI è che si puppa i soldi, dunque, talmente illogica è questa mossa.
  • Anonimo scrive:
    Re: Proprio bella questa "velina" :-)

    Che bella questa finanziaria, che bello che
    buttino ancora tonnellate di euro sul DTT... Ma davvero ho scritto che è una bella cosa?
    poi ecco secondo tradizione i fondi perduti di
    sostegno, assistenzialismo,
    lavorosocialmenteinutile o come li vogliamo
    chiamare!!Mi pare infatti di averne parlato.SalutiSM
  • Anonimo scrive:
    Avete cambiato l'occhiello dell'articolo
    avete cambiato senza dir nulla l'occhiello dell'articolo; come dire, non molto professionale
  • Anonimo scrive:
    Avete cambiato l'articolo: gravissimo!
    Senza dire nulla, avete fatto sparire la frase: la finanziaria non è malaccio.Cambiare un articolo in questo modo è un fatto gravissimo; voi che parlate di libretà di informazione, di nuovi media e quant'altro, vi limitate a cambiare il testo di un articolo che suscita un'animata ma fino ad ora civile discussione? Cambiare articolo SENZA DIRE che sia stato fatto cosa significa?Questo è giornalismo?
    • Anonimo scrive:
      Re: Avete cambiato l'articolo: gravissim
      NO NON E' GIORNALISMO!!EPPURE PER UNA LEGGE FATTA A SUO TEMPO DA UN GOVERNO DI SX... SU UN SITO WEB DI QUESTO TIPO PUO' SCRIVERE SOLO CHI E' ISCRITTO ALL'ORDINE DEI GIORNALISTI :-) ironico vero!?!?
    • Anonimo scrive:
      Re: Avete cambiato l'articolo: gravissim
      Pensa un po' dopo un secondo che ti ho risposto mi hanno CENSURATO... perche' concordavo con te che QUESTO NON E' GIORNALISMO!!Per questo mi censurate?!?!? VERGOGNA!
      • Anonimo scrive:
        Re: Avete cambiato l'articolo: gravissim
        E' vergognoso che tappino la bocca ai commenti! Nessuno qui stà insultando o dicendo cose oscene! Si stà solo dicendo che Punto Informatico ha sbagliato, e si censura nei peggio modi. E vi ritenete moralmente superiori alla Cina e Company di cui tanto avete parlato nei vostri articoli? Vi sentite tanto meglio? Se foste veramente liberali scrivereste un articolo chiedendo scusa per il vostro errore! Ma questo lo farebbe solo una testata seria!
  • Anonimo scrive:
    SOLDI AI DOCENTI UNIVERSITARI?!?!?!?
    MA AVETE CAPITO CHE COSA DIFENDE L'ARTICOLO??Soldi ai docenti universitari per comprarsi i PC?!?!?!?!?MICAMALE DICE?!?!?!?!?!Volete sapere la verita'???1- LE CAMERE SONO FATTE DI PROF UNIVERSITARI!!!CAPITO L'ANTIFONA? ;-
    2- GLI INSEGNANTI SONO UN GROSSO BACINO ELETTORALE DI SX perche' sono una fetta consistente del comparto pubblico!!CONTATI SONO STATI CONTATI... ORA SI INIZIANO A PAGARLI I VOTI....
    • Anonimo scrive:
      Re: SOLDI AI DOCENTI UNIVERSITARI?!?!?!?
      - Scritto da:
      MA AVETE CAPITO CHE COSA DIFENDE L'ARTICOLO??
      Soldi ai docenti universitari per comprarsi i
      PC?!?!?!?!?

      MICAMALE DICE?!?!?!?!?!

      Volete sapere la verita'???

      1- LE CAMERE SONO FATTE DI PROF UNIVERSITARI!!!
      CAPITO L'ANTIFONA? ;-


      2- GLI INSEGNANTI SONO UN GROSSO BACINO
      ELETTORALE DI SX perche' sono una fetta
      consistente del comparto
      pubblico!!

      CONTATI SONO STATI CONTATI... ORA SI INIZIANO A
      PAGARLI I
      VOTI....ma stai zitto ignorante tu non sai neanche il culo che si fanno gli insegnanti
      • Anonimo scrive:
        Re: SOLDI AI DOCENTI UNIVERSITARI?!?!?!?
        - Scritto da:

        ma stai zitto ignorante tu non sai neanche il
        culo che si fanno gli
        insegnantisi è vero, hanno un bel culo ad essere la categoria più tutelata e nulla facente della nazioneun popolo ignorante non può che attingere dai suoi insegnati
  • Anonimo scrive:
    titolo cambiato!
    Rivoglio il vecchio titolo, la discussione si basa su un articolo che voi avete modificato
    • Anonimo scrive:
      OT

      Re: titolo cambiato!
      - Scritto da:
      Rivoglio il vecchio titolo, la discussione si
      basa su un articolo che voi avete
      modificatoCiaoho chiesto cortesemente a PI di cambiare l'occhiello perché leggendo i post dei lettori mi è sembrato che tradisse lo spirito dell'articolo.SM
      • Anonimo scrive:
        Re: OT

        Re: titolo cambiato!
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Rivoglio il vecchio titolo, la discussione si

        basa su un articolo che voi avete

        modificato

        Ciao
        ho chiesto cortesemente a PI di cambiare
        l'occhiello perché leggendo i post dei lettori mi
        è sembrato che tradisse lo spirito
        dell'articolo.

        SMFacile così. Senza lasciare nemmeno traccia.
        • Anonimo scrive:
          Re: OT

          Re: titolo cambiato!
          Punto Informatico ha toccato una bassezza degna da regime comunista. Che tristezza.
          • Anonimo scrive:
            Re: OT

            Re: titolo cambiato!
            - Scritto da:
            Punto Informatico ha toccato una bassezza degna
            da regime comunista. Che
            tristezza.ahahahahahhaail titolo non e' cambiato. te l hanno detto settanta volte. per fortuna sui giornali on line si possono cambiare anche gli articoli in corsa. non ti sei forse accorto che succede continuamente su tutti i giornali on line. E' stato cambiato solo l occhiello, la sintesi, su richiesta DELL AUTORE del pezzo. cioe'.. se ti sembra questo un regime.. salutami i tuoi amici. O.
          • Anonimo scrive:
            Re: OT

            Re: titolo cambiato!
            - Scritto da:
            Punto Informatico ha toccato una bassezza degna
            da regime comunista. Che
            tristezza.Aspetto con trepidante curiosità quando inizieranno anche a ritoccare le fotografie, facendo sparire che è caduto in disgrazia, come ai tempi di Stalin O)
  • Anonimo scrive:
    Ma hanno cambiato il titolo?!?!?!?!?
    SPIEGAZIONI SUBITO DA PUNTO INFORMATICO... avete cambiato il titolo?!?!?!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma hanno cambiato il titolo?!?!?!?!?
      Si è vergognoso!
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma hanno cambiato il titolo?!?!?!?!?
        perche' prima com'era?
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma hanno cambiato il titolo?! no.
          - Scritto da:
          perche' prima com'era?uguale.basta vedere la newsletter che parte a mezzanotte come il giornale..se proprio volete fare na polemica fatela su una cosa vera, ciaoO.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma hanno cambiato il titolo?! no.
            Ma se nell'occhiello c'era scritto: non è malaccio (la finanziaria).
        • Anonimo scrive:
          OT

          Re: Ma hanno cambiato il titolo?!
          - Scritto da:
          perche' prima com'era?No, il titolo e' lo stesso.Ho solo chiesto a PI di modificare l'occhiello che, leggendo i post dei lettori, ho pensato fosse fuorviante rispetto al senso dell'articolo.CiaoSM
          • Anonimo scrive:
            Paghetta?
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            perche' prima com'era?

            No, il titolo e' lo stesso.
            Ho solo chiesto a PI di modificare l'occhiello
            che, leggendo i post dei lettori, ho pensato
            fosse fuorviante rispetto al senso
            dell'articolo.Più che fuoriviante prima era ancora più di parte.Ma non sei in grado di scrivere un articolo più neutrale?Oppure vieni proprio pagato per fare il lecchino?Questa, sebbene sia una domanda cruda, credo proprio sia la questione rilevante in tutti i post scatenati dall'articolo.
      • Anonimo scrive:
        QUESTO THREAD NON E´ OT
        Nè trolleggiare.
        Si è vergognoso!Come è possibile che si censurino a questo modo i post?Si chiede una cosa sull´articolo. Come fa questo ad essere atto da troll?
  • Anonimo scrive:
    Tirapiedi filogovernativi
    L'onere di una testata giornalisticae' pungere, stuzzicare, stimolare.Insomma, criticare.Vi ho visto massacrare enti pubblici eprivati per molto meno.Se poi, colti da un improvviso sensodi giustizia ed equita', vi degnatedi scrivere articoli mirati a descrizionioggettive della realta' circostanze,ebbene fatelo con tutti, non solo colgoverno in carica.Grazie.Maurizio
    • Anonimo scrive:
      Re: Tirapiedi filogovernativi
      30 e lode per il tuo messaggio...io sono stato molto più cattivo! ma il senso è quello...spero che i "giornalisti" veri capiscano cosa è CRONACA e cosa è invece PROPAGANDA...e dato che questo è punto Informatico, il "Quotidiano di internet dal 1996" e non il Quotidiano di Internet per quelli di sinistra, apprezzerei molta + neutralità. Almeno sull'Unità non si nascondono, e lo scrivono chiaro nel titolo!
  • Anonimo scrive:
    Che coraggio dire che non è un disastro
    Finanziamenti al digitale terrestre, che PI odia, poco o niente per broadband e wimax, soldi a professori anzichè agli studenti per comprarsi il pc, nessun disegno o progetto portato avanti...E che doveva fare per dire che era un disastro?La finanziaria 2007 è pessima ma PI non vuole dirlo, ovviamente, come al solito è schierata a sinistra.Tommaso
    • Anonimo scrive:
      Re: Che coraggio dire che non è un disas
      - Scritto da:
      Finanziamenti al digitale terrestre, che PI odia,
      poco o niente per broadband e wimax, soldi a
      professori anzichè agli studenti per comprarsi il
      pc, nessun disegno o progetto portato
      avanti...

      E che doveva fare per dire che era un disastro?

      La finanziaria 2007 è pessima ma PI non vuole
      dirlo, ovviamente, come al solito è schierata a
      sinistra.

      TommasoE tu, ovviamente, sei un berlusconiano che non sa nulla.
      • Anonimo scrive:
        Re: Che coraggio dire che non è un disas
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Finanziamenti al digitale terrestre, che PI
        odia,

        poco o niente per broadband e wimax, soldi a

        professori anzichè agli studenti per comprarsi
        il

        pc, nessun disegno o progetto portato

        avanti...



        E che doveva fare per dire che era un disastro?



        La finanziaria 2007 è pessima ma PI non vuole

        dirlo, ovviamente, come al solito è schierata a

        sinistra.



        Tommaso

        E tu, ovviamente, sei un berlusconiano che non sa
        nulla.Ma taci, che è una finanziaria odiata da moltissimi di quelli che hanno votato a sinistra
  • Anonimo scrive:
    Attenzione!Titolo dell'articolo cambiato
    E' vero che su internet, al contrario della carta stampata, si può modioficare il testo, potreste però reinserire il vecchio titolo, magari tra parentes? altrimenti qualcuno potrebbe pensare che nel forum ci sono persone che hanno letto male. Non sarebbe MALACCIO Grazie
    • Anonimo scrive:
      OT

      Re: Attenzione!Titolo dell'articolo
      - Scritto da:
      E' vero che su internet, al contrario della carta
      stampata, si può modioficare il testo, potreste
      però reinserire il vecchio titolo, magari tra
      parentes? altrimenti qualcuno potrebbe pensare
      che nel forum ci sono persone che hanno letto
      male. Non sarebbe MALACCIO
      GrazieCiaoil titolo non è cambiato, è cambiato solo l'occhiello. Leggendo i post dei lettori mi sono reso conto che non rispecchiava il contenuto del mio articolo.CiaoSM
      • Anonimo scrive:
        Re: OT

        Re: Attenzione!Titolo dell'artic
        Bene, allora come ai tempi della macchina da scrivere e del bianchetto si lascia così com'è e sotto si evidenzia l'errore, e l'errore ci mancherebbe finisce li. Ma è proprio quell'occhiello a suscitare (anzi suscitava perchè è sparito) un'animata discussione, per cui non trovo corretto che sia stato cambiato così. Chi l'avrà fatto avrà un nome e cognome. Ci delucidi; lo ringrazio d'anticipo.
        • Anonimo scrive:
          Re: OT

          Re: Attenzione!Titolo dell'artic
          - Scritto da:
          Bene, allora come ai tempi della macchina da
          scrivere e del bianchetto si lascia così com'è e
          sotto si evidenzia l'errore, e l'errore ci
          mancherebbe finisce li. Ma è proprio
          quell'occhiello a suscitare (anzi suscitava
          perchè è sparito) un'animata discussione, per cui
          non trovo corretto che sia stato cambiato così.
          Chi l'avrà fatto avrà un nome e cognome. Ci
          delucidi; lo ringrazio
          d'anticipo.Come ho detto l'ho chiesto io, l'autore dell'articolo. Saluti,SM
          • Anonimo scrive:
            Re: OT

            Re: Attenzione!Titolo dell'artic
            Scusi, non mi sono espresso bene, mi riferivo a colui che in redazione ha sintetizzato in modo non corretto il suo articolo e ha scritto quell'occhiello; insomma, con una smentita ufficiale il discorso finisce; ripeto, il problema più che altro è che tanta gente ha fatto un commento su un occhiello che a questo punto pare essere frutto non di Lei ma di altra persona.
    • Paolo De Andreis scrive:
      OT
      Re: Attenzione!Titolo dell'articolo
      - Scritto da:
      E' vero che su internet, al contrario della carta
      stampata, si può modioficare il testo, potreste
      però reinserire il vecchio titolo, magari tra
      parentes? altrimenti qualcuno potrebbe pensare
      che nel forum ci sono persone che hanno letto
      male. Non sarebbe MALACCIO
      GrazieDi seguito una mail di risposta ad un lettore che ho appena spedito su questo argomento, spero aiuti a chiarire la questione:"Per quanto riguarda l'occhiello è Saverio stesso, dopo aver letto i commenti, ad aver colto il misunderstanding: molti si sono fermati a quello per commentare un'opinione che l'occhiello effettivamente non rispecchiava dovutamente, ma nessuno di noi se ne era accorto in fase di pubblicazione.Non c'è stata quindi alcuna "manipolazione" dell'informazione data, come ha sostenuto qualcuno, ma soltanto la scelta di un'altra terminologia non per un brano dell'articolo ma per una sua sintesi che, dovendo essere compresa in un certo numero di caratteri, è per sua natura complicata e soggetta ad errori.Qualora l'articolo fosse stato modificato ne avremmo certo dato notizia".Paolo De Andreisps. ho visto che anche Saverio ha scritto qualcosa a proposito nel forum
      • Anonimo scrive:
        Re: OT
        Re: Attenzione!Titolo dell'artic
        - Scritto da: pda

        - Scritto da:

        E' vero che su internet, al contrario della
        carta

        stampata, si può modioficare il testo, potreste

        però reinserire il vecchio titolo, magari tra

        parentes? altrimenti qualcuno potrebbe pensare

        che nel forum ci sono persone che hanno letto

        male. Non sarebbe MALACCIO

        Grazie

        Di seguito una mail di risposta ad un lettore che
        ho appena spedito su questo argomento, spero
        aiuti a chiarire la
        questione:

        "Per quanto riguarda l'occhiello è Saverio
        stesso, dopo aver letto i commenti, ad aver colto
        il misunderstanding: molti si sono fermati a
        quello per commentare un'opinione che l'occhiello
        effettivamente non rispecchiava dovutamente, ma
        nessuno di noi se ne era accorto in fase di
        pubblicazione.
        Non c'è stata quindi alcuna "manipolazione"
        dell'informazione data, come ha sostenuto
        qualcuno, ma soltanto la scelta di un'altra
        terminologia non per un brano dell'articolo ma
        per una sua sintesi che, dovendo essere compresa
        in un certo numero di caratteri, è per sua natura
        complicata e soggetta ad
        errori.
        Qualora l'articolo fosse stato modificato ne
        avremmo certo dato
        notizia".

        Paolo De Andreis

        ps. ho visto che anche Saverio ha scritto
        qualcosa a proposito nel
        forumPotevate lasciare la possibilità di verificare la versione precedente dell'occhiello, avrebbe garantito maggiore trasparenza. IMHO un conto sono i refusi, un altro è cambiare il senso di una frase, anche importante (dopo il titolo è la seconda parte più importante per orientare l'opinione del lettore) dell'articolo.
  • Anonimo scrive:
    punto informatico...
    sempre piu' di parte.
  • Anonimo scrive:
    Troppi "se"
    Come da oggetto.
  • Anonimo scrive:
    dtt uno spreko totale
    sottoscrivo tutto ke skifo
  • Anonimo scrive:
    Ha me mi hanno premiato
    Dopo 4 anni di lavoro e studio, finalmente ho ricevuto un aumento, e loro cosa fanno ? Hanno pensato bene di togliermi 200 euro all'anno.Grazie, grazie mille.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ha me mi hanno premiato
      - Scritto da:
      Dopo 4 anni di lavoro e studio, finalmente ho
      ricevuto un aumento, e loro cosa fanno ?


      Hanno pensato bene di togliermi 200 euro all'anno.

      Grazie, grazie mille.
      Guarda che hanno tolto a tutti un sacco (cioe.. tutti--- famo a capisse
      • Anonimo scrive:
        Re: Ha me mi hanno premiato

        Guarda che hanno tolto a tutti un sacco (cioe..
        tutti--- famo a capisseResta il fatto che avere difficoltà a far quadrare i conti, con un mutuo, impegnarsi per avere un aumento...E poi verdersi umentare le tasse per finanziare il DTT e la rottamazione dei frigoriferi...
        • Anonimo scrive:
          Re: Ha me mi hanno premiato
          - Scritto da:

          Guarda che hanno tolto a tutti un sacco (cioe..

          tutti--- famo a capisse

          Resta il fatto che avere difficoltà a far
          quadrare i conti, con un mutuo, impegnarsi per
          avere un
          aumento...

          E poi verdersi umentare le tasse per finanziare
          il DTT e la rottamazione dei
          frigoriferi...si e il dtt te lo spacciano come innovazione
    • Anonimo scrive:
      Re: Ha me mi hanno premiato
      - Scritto da:
      Dopo 4 anni di lavoro e studio, finalmente ho
      ricevuto un aumento, e loro cosa fanno ?


      Hanno pensato bene di togliermi 200 euro all'anno.

      Grazie, grazie mille.Beh, vuol dire che dopo 4 anni di lavoro e studio il tuo reddito è già maggiore di 75.000 euro annui... non mi pare tu ti possa lamentare... 200 euro all'anno si possono dare, non credo ti cambino la vita, no?Un single con 75.000 euro l'anno vive benino ;-)
      • Anonimo scrive:
        Re: Ha me mi hanno premiato
        - Scritto da:
        - Scritto da:

        Dopo 4 anni di lavoro e studio, finalmente ho

        ricevuto un aumento, e loro cosa fanno ?





        Hanno pensato bene di togliermi 200 euro
        all'anno.



        Grazie, grazie mille.

        Beh, vuol dire che dopo 4 anni di lavoro e studio
        il tuo reddito è già maggiore di 75.000 euro
        annui... non mi pare tu ti possa lamentare... 200
        euro all'anno si possono dare, non credo ti
        cambino la vita,
        no?
        Un single con 75.000 euro l'anno vive benino ;-)Appunto...rotfl...75k euro l'anno significa più di 3500 euro netti di stipendio al mese...di che si lamentano questi qui...ROTFL!
        • Anonimo scrive:
          Re: Ha me mi hanno premiato

          Appunto...rotfl...75k euro l'anno significa più
          di 3500 euro netti di stipendio al mese...di che
          si lamentano questi qui...ROTFL!Si certo.. da 40.000 in su PAGHI, e 40.000 sono 2000 euro mese.E non te li regala nessuno.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha me mi hanno premiato

            Si certo.. da 40.000 in su PAGHI, e 40.000 sono
            2000 euro
            mese.

            E non te li regala nessuno.
            con 40000 pagi 50 euro in più all'ANNO (4 euro al mese) senza contare gli assegni familiari
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha me mi hanno premiato

            con 40000 pagi 50 euro in più all'ANNO (4 euro al
            mese) senza contare gli assegni
            familiariFonte corrierehttp://www.corriere.it/Primo_Piano/Politica/2006/10_Ottobre/03/pop_grafico1.shtmlScusa.. a 40.000 cosa leggi ????
      • Anonimo scrive:
        Re: Ha me mi hanno premiato
        - Scritto da:
        - Scritto da:

        Dopo 4 anni di lavoro e studio, finalmente ho

        ricevuto un aumento, e loro cosa fanno ?





        Hanno pensato bene di togliermi 200 euro
        all'anno.



        Grazie, grazie mille.

        Beh, vuol dire che dopo 4 anni di lavoro e studio
        il tuo reddito è già maggiore di 75.000 euro
        annui... non mi pare tu ti possa lamentare... 200
        euro all'anno si possono dare, non credo ti
        cambino la vita,
        no?
        Un single con 75.000 euro l'anno vive benino ;-)l'aumento scatta da 41000 euro/anno che non e' comunque malaccio sono quasi di 2500/mesenella fattispecie per un aumento di tasse di 200 devi prendere 51000 l'anno (100.000.000£)saranno piu' di 3000/mese puliti puliti
        • Anonimo scrive:
          Re: Ha me mi hanno premiato

          devi prendere 51000 l'anno40.000 anno, P.iva Analista/programmatore Consulente per modo di direhttp://www.irpef.info
    • Anonimo scrive:
      Re: Ha me mi hanno premiato
      - Scritto da:
      Dopo 4 anni di lavoro e studio, finalmente ho
      ricevuto un aumento, e loro cosa fanno ?


      Hanno pensato bene di togliermi 200 euro all'anno.

      Grazie, grazie mille.
      Sempre solo lamentele. 200 euro all'anno minchia e' un salasso eh!Penosi italioti tanto per cambiare. Un paese con da solo un quinto del debito europeo totale puo' essere sbattuto fuori dall'unione in un nano sec. Aprono di continuo procedure di infrazione. Ma nemmeno serve essere sbattuti fuori dall'unione: se le agenzie di rating ci declassano ancora il vortice rimane inalterato. Per invogliare a comprare titoli italiani si aumentano interessi che incidono. Poi dicono: beh ma noi il default che ha fatto l'argentina mica ci puo' toccare. Penosi due: e' un attimo. Qui si balla sul baratro altro che 200 euro all'anno in meno.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ha me mi hanno premiato
        Un paese con
        da solo un quinto del debito europeo totale puo'
        essere sbattuto fuori dall'unione in un nano sec.non era per "un nano secondo" ma per colpa di un Nano e basta :D :D :D
      • Anonimo scrive:
        Re: Ha me mi hanno premiato

        Penosi italioti tanto per cambiare. Un paese conBello.. io pago quanto ti pare, ma la gente seduta a non far niente negli uffici pubblici non la voglio vedere.E quando c'è uno scandalo su finaziamenti/raccomandati li volgio vedere tutti a casa.E non volgio che sprechino i miei soldi per il DDT.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ha me mi hanno premiato
          - Scritto da:

          Penosi italioti tanto per cambiare. Un paese con

          Bello.. io pago quanto ti pare, ma la gente
          seduta a non far niente negli uffici pubblici non
          la voglio
          vedere.

          E quando c'è uno scandalo su
          finaziamenti/raccomandati li volgio vedere tutti
          a
          casa.

          E non volgio che sprechino i miei soldi per il
          DDT.Non ce l'avevo con te di preciso. Mi danno fastidio quelli che si lamentano, rappresentavi la classica goccia in questo momento. Di dipendenti pubblici, inciuciati, faccendieri a diversi livelli ammanicati andare a casa ne vedrai pochi. Ma almeno non frignare sempre (non tu di preciso di nuovo) per delle stupidate alzerebbe il morale e la speranza. Il default sarebbe auspicabile guarda. Anche di piu'. In tempi di ricostruzione nel secondo dopoguerra c'era meno rottura di balle e piu' solidarieta'.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ha me mi hanno premiato
        - Scritto da:
        Sempre solo lamentele. 200 euro all'anno minchia
        e' un salasso
        eh!In un paese dove:1. ci sono dipendenti comunali addetti a contare i tombini2. dipendenti comunali addetti a controllare coloro che contano i tombini3. un aeroporto dove non decolla e atterra nemmeno un aereo da anni ma ci sono dipendenti statali che ci lavorano dentro4. dove un direttore sanitario scappa davanti alle telecamere di Striscia la notizia perché non vuole spiegare come mai l'ASL non fa ecografie ma i reparti relativi hanno infermieri che fanno a cazzotti per fare il turno di notte (più pagato) anche se non ce n'è bisogno (il primario lo ha detto alle telecamere)in questo paese perché io devo pagare più tasse? Fammi vedere che riduci gli sprechi e poi chiedimi più tasse.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ha me mi hanno premiato


          in questo paese perché io devo pagare più tasse?
          Fammi vedere che riduci gli sprechi e poi
          chiedimi più
          tasse.Lo spiegavo da un'altra parte del thread. La cultura politica di questo paese rispetta la cultura civile della popolazione. Tu non sai quante persone della PA conosco che lavorano per due o per tre svicolando tra assenteisti profittatori maiali in genere. la situazione e' quella che e'. ed e' colpa di tutti. Guardare la luna, non il dito che la indica, per favore. L'attuale governo ha esponenti, prodi in testa, stimati in europa, e world-wide. Quando c'era il nano morivano dal ridere. Ma, torno a dire, e' il popolo italiano ad essere spaccato tra veri santi e bastardi inenarrabili. Senza i primi i secondi avrebbero gia' smantellato tutto da tempo. La PA soffre di una sovradimensione da far paura. Toccarla e' un dovere, ma sara' difficile: una sfida persa. A quel punto ripeto e' meno doloroso un collasso. Se nessuno ha, zero invidia. Cosi ricostruire da capo non sbattera' tutti contro tutti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha me mi hanno premiato
            - Scritto da:
            inenarrabili. Senza i primi i secondi
            avrebbero gia' smantellato tutto da tempo. La PA
            soffre di una sovradimensione da far paura.Uff...PA sarebbe pubblica amministrazione.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha me mi hanno premiato
            - Scritto da:




            in questo paese perché io devo pagare più tasse?

            Fammi vedere che riduci gli sprechi e poi

            chiedimi più

            tasse.
            L'attuale governo ha esponenti, prodi in testa,
            stimati in europa, e world-wide. Quando c'era il
            nano morivano dal ridere. certo.il congresso degli usa in standing ovation non conta.sono ammerikani.Prodi a cuba sarebbe in trionfo, e' stimatissimo....il solito governucolo dei sindacati che sottrae a chi lavora e produce per edistribuire ai nullafacenti.....
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha me mi hanno premiato
            - Scritto da:

            L'attuale governo ha esponenti, prodi in testa,
            stimati in europa, e world-wide. Quando c'era il
            nano morivano dal ridere. A parte il fatto che Prodi in Europa ha fatto figure talmente di merda che ancora stanno verificando che casini ha fatto con i suoi centri studi.Ma facciamo finta che tu abbia ragione. Preferivi uno che faceva ridere ma ci ha abbassato le tasse e ha fatto delle riforme oppure uno che è serissimo ma che non sa fare altro che tassare?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha me mi hanno premiato
            - Scritto da:

            - Scritto da:




            L'attuale governo ha esponenti, prodi in testa,

            stimati in europa, e world-wide. Quando c'era il

            nano morivano dal ridere.

            A parte il fatto che Prodi in Europa ha fatto
            figure talmente di merda che ancora stanno
            verificando che casini ha fatto con i suoi centri
            studi.

            Ma facciamo finta che tu abbia ragione. Preferivi
            uno che faceva ridere ma ci ha abbassato le tasse
            e ha fatto delle riforme oppure uno che è
            serissimo ma che non sa fare altro che
            tassare?Il tassare di continuo non e' esatto. Forse e' meglio dare una letta migliore della finanziaria. Le riforme di berlusconi sono chimere, difficile considerarle tali. Quello che ha fatto e' stato aumentare a dismisura la spesa pubblica appoggiandola al debito. Sintomo evidente tra l'altro e' l'avanzo primario che durante il suo mandato e' arrivato a zero. L'avanzo primario sul debito e' la spesa per gli interessi da pagare sul debito stesso. Incide pesantemente sul deficit, infatti ora e' quasi il 5% sul PIL. Sono finiti da tempo le possibilita' di aumentare il debito con rischi inflattivi a due cifre come negli anni della prima repubblica. Siamo sotto osservazione non si scherza piu'. Se non mettiamo a posto i conti o almeno ci facciamo vedere intenzionati, gli investitori stranieri non compreranno piu' titoli italiani. Sono loro a sostenere lo stato, i bot-people italiani sono pochi al confronto e l'apporto fiscale non potra' mai essere sufficiente nemmeno se tutta l'evasione fiscale scomparisse magicamente. Tutti gli stati hanno debito pubblico, ma qui siamo oltre il 100% del PIL. Pochi stati forti e competitivi possono permetterselo non l'Italia. Se gli investimenti dall'estero calano per farli tornare si aumentano gli interessi che pero' aumentano il debito stesso. Un giro vizioso che quando fuori controllo porta al fallimento.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ha me mi hanno premiato
          Sante parole.E i miei 200 euro vanno a questi.Praticamente è un furto.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ha me mi hanno premiato
      - Scritto da:
      Dopo 4 anni di lavoro e studio, finalmente ho
      ricevuto un aumento, e loro cosa fanno ?dopo 4 anni di studio non sai ancora la differenza tra "a" e "ha"?
    • Anonimo scrive:
      Re: Ha me mi hanno premiato
      Guarda che mentre fingevano di premiarti regalandoti una "h" ti hanno fregato la grammatica.
  • Anonimo scrive:
    Lettore deluso
    Ho sempre spinto PI, consigliandolo a chiunque conoscessi, per la preparazione di chi ci lavora, la scelta degli argomenti in ambito tecnico, la capacità di rivolgersi tanto a dei lettori preparati quanto a volenterosi "utonti", e soprattutto per la fondamentale sezione Download.Un altro dei motivi di gradimento sono i forum a commento di ogni notizia pubblicata, il cui unico controllo è sempre stato solo destinato a scremare i commenti di chi non ha nulla di meglio da fare che scrivere sciocchezze per irritare e far perdere tempo agli altri.Ma non sopporto di essere preso in giro: queste sviolinate all'attuale governo così sfacciate, condite poi con un'altra notizia presentata con lo stesso tenore (ma dovevano per forza essere due diverse? non si poteva fare una pagina sola?), sono una presa in giro, che dimostra o la scarsa stima dell'autore dell'articolo per l'intelligenza dei lettori, o lo scarso acume dello stesso autore.Possibile che non si aspettasse un putiferio nel forum? O è stata una momentanea follia da troll?Ho molto gradito il dossier che avete presentato con i consigli per il miglioramento della rete in Italia: quello è un esempio di come far entrare la politica in un quotidiano d'informatica (come PI si dichiara), invece certi articoli scritti in ginocchio li cerco su La Repubblica, se proprio li voglio leggere.In finanziaria quanto c'è dei vostri consigli? non molto, mi pare, ciò nonostante "non è malaccio", come recita la sintesi dell'articolo...Cosa mi devo aspettare per il futuro? "Spostate il 56k a sinistra e vedrete aumentare la banda", "Se l'adsl costa più qui che nel resto del mondo è colpa solo e soltanto di Berlusconi" o altre simili amenità?Mi permetto di dare un consiglio: avete fatto una brutta figura, non potete negarlo, non peggiorate le cose facendo finta di niente!Nella carta stampata, quando succedono cose simili, il direttore o l'autore dell'articolo o anche entrambi (secondo il volume del polverone sollevato), rispondono alle reazioni lettori; questa è il web, bellezza, qui il rapporto tra chi pubblica e chi legge dovrebbe essere più stretto, quindi perché non fare altrettanto? ad esempio con un thread nel forum, anche se un articolo ad hoc sarebbe preferibile (se non altro perché più facilmente raggiungibile ed identificabile)Dimostrereste rispetto per chi vi legge.Spero che anche PI non diventi un media a senso unico (soprattutto dopo una perfomance del genere)Marco
    • Anonimo scrive:
      Re: Repubblica
      Bellissimo l'accenno a Repubblica :-)..."articoli scritti in ginocchio" :-DDDDirei che la definizione calza a pennello e non ti dico con i suoi giornali satelliti locali, la situazione e' ancora piu' vergognosa eh eh eh... sono stato testimone di ben 3 fatti di cronaca poi riportati in modo cosi' falso che mi e' bastato per non toccare piu' tal giornale locale in edicola!! Ed era cronaca... figurati in politica...A parte questo mi stupisco che ti sia cosi' stupito per l'ennesima uscita "sospetta" di Punto Informatico... la linea editoriale non e' mai stata davvero imparziale, evidentemente pensano che i lettori siano tutti ragazzini che se la bevono, in realta' detto questo rimane un buon sito per avere notizie non sempre riportate altrove, nasta leggere con senso critico, si come per "Repubblica" :-)Saluti
    • Anonimo scrive:
      Re: Lettore deluso
      Hai letto ben poco dell'articolo, le critiche non le hai viste. E conosci ben poco di questa finanziaria. Togli il prosciutto dagli occhi, dai retta. Si balla bene sul baratro? Vai vai, poi non ti lamentare una volta caduto e defunto. PI rimane comunque ai vertici.
    • Anonimo scrive:
      Re: Lettore deluso
      Ciaoho la fortuna di avere PI che di quando in quando ospita i miei articoli. Per farlo non mi chiede di sottoscrivere un manifesto politico né viene chiesto a me. Vengono giudicati buoni e quindi pubblicati.Non comprendo lo spirito della critica. Da un lato dice che PI è una cosa positiva ecc, dall'altro però un editoriale, per sua natura un commento, che critica severamente la finanziaria nella sua parte tecnologica, ma evidentemente non abbastanza, può cambiare tutto questo.Questo non lo capisco.SalutiSM
      • Anonimo scrive:
        Re: Lettore deluso
        Per me non cambia tutto, ma resta un neo: il tuo articolo in effetti grazia la sezione "intermediale" della finanziaria. Troppo poco: io mi sarei incacchiato parecchio di più. Probabilmene molti si sentono delusi dal governo e non vedono l'ora di prendersela con te, dato che in effetti non gli hai dato contro quanto si meritavano. Meritavano di molto peggio, credimi.
      • Anonimo scrive:
        Re: Lettore deluso

        Non comprendo lo spirito della critica. Da un
        lato dice che PI è una cosa positiva ecc,Attenzione: il mio giudizio positivo è riferito agli articoli "tecnici", non al suo complesso, ed è un apprezzamento che ribadisco (se rispondo è perché non ho smesso di leggere PI, no?)
        dall'altro però un editoriale, per sua natura un
        commento, che critica severamente la finanziaria
        nella sua parte tecnologica, ma evidentemente non
        abbastanza, Infatti, come minimo "non abbastanza", almeno questa è l'idea che ne ho avuto leggendolo
        può cambiare tutto questo.
        Questo non lo capisco.Come ho già scritto, non cambia il mio giudizio positivo su PI per quanto riguarda la competenza tecnica (ripeto: sono ancora qui, non ho smesso di leggerlo), invocavo solo un comportamento che distinguesse il sito da un comune quotidiano cartaceo, in linea con lo spirito che, spero, tutti condividiamo riguardo l'informazione sul web (cioè che sia il più possibile orizzontale nel rapporto scrittore-lettore e non verticale).Ad esempio, la sua risposta al mio commento è esattamente quel che chiedevo, o almeno una parte (lei ancora non mi risponde ma chiede dei chiarimenti, spero per potermi rispondere meglio): insomma, avrei gradito una reazione di qualunque tipo da parte della testata, purché aperta, chiara e trasparente.La modifica dell'occhiello, sempre per fare un esempio, non è stata chiara e soprattutto non è stata trasparente (almeno finché lei stesso non l'ha giustificata in alcuni commenti).
        Saluti
        SMRicambio i salutiMarco
  • Anonimo scrive:
    Re: Messaggi censurati - La Verità

    Detto questo, detto che non è serio dare
    contributi per il dtt alle imprese a fondo
    perduto (regaliamo soldi così???), ma che sarebbe
    molto meglio continuare con il finanziamento
    all'acquisto dei decoder, visto che fino ad ora
    ha dato ottimi
    risultati.li ha dati solo agli spacciatori di calcio e di pentole e ai loro clienti, e purtroppo si continua sulla stessa linea
    Il post censurato lo ricopio qui di seguito.
    Ha poco a che vedere con la finanziaria, ma molto
    a che vedere con le schifezze che si fanno al
    governo pur di liberare gli amici implicati in
    Bancopoli. l'indulto fa schifo a tutti, ma per essere approvato occorrevano 2/3 dei voti al senato e chi é che ha voluto applicarvi gli emendamenti più infami per garantirne l'approvazione ?gli amici implicati in bancopoli hanno ampi corrispettivi in mafiopoli e varie corruttele dall' altra parte io sono più furioso di te per questo indulto ma le reponsabilità sono purtroppo equamente distribuite
    • Anonimo scrive:
      Re: Messaggi censurati - La Verità

      io sono più furioso di te per questo indulto ma
      le reponsabilità sono purtroppo equamente
      distribuiteDirei che ti sbagli, visto che in 5 anni di destra si è semppre parlato di indulto e amnistia, ma non se ne è mai fatto nulla perché Alleanza Nazionale era in disaccordo.Ora c'è la sinistra al potere e gli equilibri sono cambiati. La responsabilità non è equamente distribuita. Sta tutta a sinistra.
      • Anonimo scrive:
        Re: Messaggi censurati - La Verità
        Balle.Per l'indulto ha votato una larghissima maggioranza di parlamentari, con la sola eccezione di quelli della Lega.Vedi: http://sostenibile.blogosfere.it/2006/10/indulto_la_memoria.htmlEvidentemente, per motivi buoni o meno buoni, andava bene a quasi tutti, a sinistra come a destra. Compresi esponenti di AN, anche di rilievo (vedi Matteoli).Che poi dentro a questa "bella pensata" ci fosse anche il fatto che per gli "indultisti" evidentemente sembrava MENO grave AMMAZZARE un bambino rispetto allo stuprarlo, dimostra perfettamente il livello di idiozia dilagante in questo paese.Ho votato convintamente Ulivo, ma questa dell'indulto è una vergogna, non tanto per il concetto in sè (se ne può discutere, visto anche lo stato della situazione carceraria italiana) ma per come è stato regolato e applicato.Direi che non è un caso che l'hanno fatto passare in pieno periodo di ferie.
        • Anonimo scrive:
          Re: Messaggi censurati - La Verità
          Mi rendo conto di essere OT... (come tutto il thread secondo me).Sinceramente a me 30 anni di pena per uno che uccide bambini sembrano pochi di partenza!!!A questo punto che siano 30 o 27, sono pochi allo stesso modo...Con questo non approvo l'indulto.
  • Anonimo scrive:
    Concordo
    150 MILIONI buttati al vento120 + 30bravo prodi
  • Anonimo scrive:
    Re: Abbasso il DTT, W il satellite!
    - Scritto da:
    Il sat ha molti vantaggi, ma anche troppi
    svantaggi per l'emittenza locale. Mettitelo in
    testa e vai
    avanti.
    Se non ti è chiaro, informati, o chiedi qui.In germania (per es. nell'alta Franconia-, cioè alta Baviera) emittenti locali trasmettono via satellite, sia pure credo per un certo numero di ore al giorno.Qui in Italia abbiamo il ridicolo del Tg regionale trasmesso a rotazione dalle regioni italiane sul canale sat di rai 3.Se poi parliamo delle piccole emittenti locali che servono le piccole cittadine e solo quelle- nemmeno con ambizioni di copertura a livello provinciale- son d'accordo che ci vorrebbero troppi canali satellitari e che i costi sarebbero elvati al momento.Ma rimane comunque il disinteresse storico, rispetto ad altre Nazioni, dell'Italia e dei suoi governi per il satellite e le sue potenzilaità almeno nel campo televisivo( e forse pure per intenet, con le dovute ricerche tecnologiche da finanziare con soldi pubblici-quelle sì,secondo me- sulla riduzione dei tempi di latenza che il sat ha).
  • Anonimo scrive:
    Non sarebbe malaccio essere imparziali
    Ma per piacere, vi leggo sempre e sono sempre stato concorde sulle vostre critiche a Berlusconi; credevo però che faceste altrettanto con Prodi; mia sono sbagliato; ma lo sapete che per i titolari di partita IVA ogni modello fiscale non si potrà più pagare alla banca fisicamente ma solo on-line? Cioè lo Stato PRETENDE che:1) il contribuente abbia il telefono2) che il contribuente abbia internet3) che il contribuente sappia usare l'home banking.Che bella presunzione, un vero aiuto per i deboli...Per quanto riguarda il vostro quotidiano, ripeto, non sono berlusconiano ma nemmeno prodiano, non mi piace la vostra linea; ah! Dimenticavo, è una mia insignificante opinione. Buon lavoro e auguri.
    • Anonimo scrive:
      Re: Non sarebbe malaccio essere imparzia

      credevo però che faceste altrettanto
      con Prodi; Ma hai letto o ti sei fermato alla seconda riga?
      • Anonimo scrive:
        Re: Non sarebbe malaccio essere imparzia
        il mio sfogo fa riferimento ovviamente non soltanto a questo articolo ma ad una linea generale di condotta di questo quotidiano che col passare del tempo già non mi convinceva. Per il resto è la storia del bastone e la carota; ci sono le critiche e poi bla bla bla ma il messaggio dell'articolo alla fine è nel titolo: la finanziaria NON E' malaccio; l'hai letto il titolo?
        • Anonimo scrive:
          Re: Non sarebbe malaccio essere imparzia
          - Scritto da:
          il mio sfogo fa riferimento ovviamente non
          soltanto a questo articolo ma ad una linea
          generale di condotta di questo quotidiano che col
          passare del tempo già non mi convinceva. Per il
          resto è la storia del bastone e la carota; ci
          sono le critiche e poi bla bla bla ma il
          messaggio dell'articolo alla fine è nel titolo:
          la finanziaria NON E' malaccio; l'hai letto il
          titolo?a me sembra che tu hai letto solo quello
          • Anonimo scrive:
            Re: Non sarebbe malaccio essere imparzia
            e anzi ora mi daranno del matto perchè il titolo lo hanno cambiato! Bel comportamento vero?!Degno di un giornalista
          • Anonimo scrive:
            Re: Non sarebbe malaccio essere imparzia
            ...avevo letto perchè ora lo hanno tolto!
  • aghost scrive:
    Le tv locali servono ai politici
    " è giusto e probabilmente doveroso chiedersi cosa siano quei 30 milioni di euro, cioè le esigenze di chi rappresentino "beata ingenuità. I milioni di euro alle tv locali servono semplicemente ai politici vecchi e nuovi, dove possono coltivare le vecchie e nuove clientele.Se i partiti si sono impadroniti della Rai, è logico che essi vogliano avere il controllo e l'accesso anche ai media locali, che sono non meno necessari di quelli nazionali per farsi vedere e fare propaganda.http://www.aghost.wordpress.com/-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 05 ottobre 2006 09.38-----------------------------------------------------------
    • Anonimo scrive:
      Re: Le tv locali servono ai politici
      Modificato dall' autore il 05 ottobre 2006 09.38
      --------------------------------------------------
    • Anonimo scrive:
      Re: Le tv locali servono ai politici
      Bhe... vuol dire che finalmente avremo politici piu' vicini al territorio che rappresentano in Parlamento.Finalmente c'e'... e ti lamenti ? :D :D1)Come ti ha fatto notare qlc1 quel denaro potrebbe servire per mettere le tv locali al servizio della politica (NON asservite).Ad es. sono pochissime le reti locali che trasmettono messaggi pubblicitari, informative, publ. "progresso", campagne ministeriali su alcol/droghe/sesso/guida... e spazi autonomamente gestiti dai partiti.Di norma (lo noto con le emittenti di Milano) questi spazi o non ci sono o sono a pagamento del candidato/partito di turno.Solo qualche messaggio "di servizio" viaggia gratuitamente (pero' molto meno che su rai/mediaset).2)Se veramente con quel denaro riescono a portare le tv locali sul dvb-t ed a crearne altre allora potremo veramente abbandonare l'analogico.Altrimenti me lo tengo stretto.
      • aghost scrive:
        Re: Le tv locali servono ai politici

        1)
        Come ti ha fatto notare qlc1 quel denaro potrebbe
        servire per mettere le tv locali al servizio
        della politica (NON
        asservite).figuriamoci. Da che mondo è mondo le tv locali sono sempre servite al politico locale come trampolino per farsi eleggere
        Ad es. sono pochissime le reti locali che
        trasmettono messaggi pubblicitari, informative,
        publ. "progresso", campagne ministeriali su
        alcol/droghe/sesso/guida... e spazi autonomamente
        gestiti dai
        partiti.ma via, le "campagne ministeriali" sono quanto di più inutile possa esistere, vorrei conoscre UN solo drogato che ha smesso dopo aver visto lo spot del ministero, semmai è il contrario :D :D :D
        Di norma (lo noto con le emittenti di Milano)
        questi spazi o non ci sono o sono a pagamento del
        candidato/partito di
        turno.certo che sono a pagamento, che vuoi che li diano gratis? C'e' da considerare inoltre la pubblicità occulta, camuffata da informazione, che le tv fanno a questo o quel politico, secondo le convenienze o le vicinanze di editori, direttori, giornalisti, sponsor etc.Parlo per esperienza :)http://www.aghost.wordpress.com/-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 05 ottobre 2006 10.59-----------------------------------------------------------
      • Anonimo scrive:
        Re: Le tv locali servono ai politici
        - Scritto da:
        Bhe... vuol dire che finalmente avremo politici
        piu' vicini al territorio che rappresentano in
        Parlamento.

        Finalmente c'e'... e ti lamenti ? :D :D


        1)
        Come ti ha fatto notare qlc1 quel denaro potrebbe
        servire per mettere le tv locali al servizio
        della politica (NON
        asservite).

        Ad es. sono pochissime le reti locali che
        trasmettono messaggi pubblicitari, informative,
        publ. "progresso", campagne ministeriali su
        alcol/droghe/sesso/guida... e spazi autonomamente
        gestiti dai
        partiti.

        Di norma (lo noto con le emittenti di Milano)
        questi spazi o non ci sono o sono a pagamento del
        candidato/partito di
        turno.
        Solo qualche messaggio "di servizio" viaggia
        gratuitamente (pero' molto meno che su
        rai/mediaset).


        2)
        Se veramente con quel denaro riescono a portare
        le tv locali sul dvb-t ed a crearne altre allora
        potremo veramente abbandonare
        l'analogico.
        Altrimenti me lo tengo stretto.Tu ti tieni stretta la tv analogica perché in digitale non puoi vedere i maghi e i fattucchieri che stanno nelle reti locali?Francamente la pubblicità progresso (talvolta insulsa, ma a volte pure utile) deve essere trasmessa nelle tv con più audience. Quindi su Rai e Mediaset. Oppure solo su Rai. A tua scelta. Sicuramente è stupido piazzarle in canali visti da meno del 5% degli italiani. Certo che se l'obiettivo è regalare soldi alle tv locali alimentando le "poltrone"...allora la pubblicità progresso è un ottimo espediente per farlo.
  • reXistenZ scrive:
    Re: Messaggi censurati - La Verità

    Spesso Punto Informatico censura messaggi senza
    leggerne bene il contenuto. Ed io ritengo che in
    questo caso abbiano fatto un
    errore.
    L'articolo è chiaramente di ordine politico,
    quindi si può facilmente dedurre che post
    "politici" siano IT e non
    OT."Il 29 dicembre 1979, il fisico Edward Lorenz presentò alla Conferenza annuale della American Association for the Advancement of Science, una relazione in cui ipotizzava come il battito delle ali di una farfalla in Brasile, a séguito di una catena di eventi, potesse provocare una tromba daria nel Texas."Direi che seguendo il tuo ragionamento possiamo tranquillamente metterci a parlare di farfalle.
    • Anonimo scrive:
      Messaggi censurati - La Verità

      Direi che seguendo il tuo ragionamento possiamo
      tranquillamente metterci a parlare di
      farfalle.Guarda, potrei essermi espresso male.Questo che ho fatto non è il mio ragionamento.È il ragionamento che fa PI.Ed io l'ho ripreso in modo ironico.Secondo me PI deve parlare solo di informatica e lasciar perdere la politica.Idem per i post, si tolga tutto ciò che non ha a che vedere con il topic, post del tipo "Prodiè come Berlusconi" che hanno a che vedere con l'informatica?O si toglie tutto ciò che non è attinente, o si lasciano pure i post sulle farfalle di cui parli tu. Spero di aver chiarito il mio pensiero.
  • Anonimo scrive:
    1000 E per gli insegnanti?
    Magari solo per gli insegnanti statali?E poi: - quanto per i computer degli operai?- quanto per i computer dei bidelli?ZERO?E ALLORA XKE'STO REGALO A UNA CATEGORIA?che pensano di andare a elezioni a dicembre? Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: 1000 E per gli insegnanti?
      Agli operai e bidelli il PC serve per aumentare la produttività?
      • Anonimo scrive:
        Re: 1000 E per gli insegnanti?
        Si.Gli insegnanti dovrebbero essere gia' preparati e quindi non hanno bisogno di incentivi.Ciao.
        • Anonimo scrive:
          Re: 1000 E per gli insegnanti?
          Continuo a non capire come possa aumentare la produttivita' di un bidello se gli compro un PC... Una volta che un insegnante è preparato lo continua a restare a vita? Pensi che non serva aggiornarsi?
          • Anonimo scrive:
            Re: 1000 E per gli insegnanti?
            Non migliora la produttivita' in senso stretto ma migliora la produttivita' in senso sociale (diventa piu' "bravo" e quindi fa crescere la bravura della societa').L'insegnante per lavoro insegna e quindi per fare il suo lavoro dovrebbe di base aggiornarsi (l'aggiornamento fa quindi parte del suo lavoro).Io sono sistemista e non mi sembra che lo stato mi passi i libri di testo o i computer per farmi tenere aggiornato, lo faccio da me.Ciao.
    • Anonimo scrive:
      Re: 1000 E per gli insegnanti?
      Ma perche' 1000 euro... per farci guadagnare i rivenditori? Un PC fisso piu' che decoroso, compreso schermo e qualche ammennicolo a 500 euro lo trovi benissimo. E poi si tratta di contributo, se anche l'insegnante o qualsiasi altra categoria deve metterci 100 euro in piu' non mi sembra la fine del mondo, anzi, almeno evita che qualcuno se lo compri e lo dia via al parente/figlio o amico di turno sottobanco.Che un PC sia utile, vabeh, ma senza un collegamento internet, a pagamento del docente, tutto questo aggiornamento non lo vedo. Solito discorso di incentivo pure per la cara Telecom???
  • Anonimo scrive:
    Re: Messaggi censurati - La Verità

    La finanziaria fa acqua da tutte le parti, "la Finanziaria 2007 sulla rampa di lancio non sembra un disastro sul fronte prettamente tecnologico come invece paventato da alcuni."Quale parte di prettamente tecnologico non ti è chiara?
    • Anonimo scrive:
      Re: Messaggi censurati - La Verità


      La finanziaria fa acqua da tutte le parti,
      "la Finanziaria 2007 sulla rampa di lancio non
      sembra un disastro sul fronte prettamente
      tecnologico come invece paventato da
      alcuni."
      Quale parte di prettamente tecnologico non ti è
      chiara?O sei ignorante totale o sei in malafede.Credo che tu qui sia l'unico che non ha appreso che l'articolo non fa riferimento all'aspetto tecnologico, ma usa tale argomento per dire che la finanziaria e quindi il partito di riferimento di PI sono "buoni". E dobbiamo essere felici di votarli ancora.Ti è più chiaro? Ora rileggi l'articolo, credo ti sia sfuggito qualcosa.
  • Anonimo scrive:
    TV via cavo
    Perché i governi italiani non investono sulla TV via cavo ? Potrebbero finanziare la fibra invece di continuare ad investire su tecnologie da terzo mondo ?Una fibra in tutte le case per la voce, il video e i dati. Un'infrastruttura del genere potrebbe anche giustificare il canone RAI, Telecom, ecc, ecc. Si potrebbe arrivare ad un canone unico pagto ad un'azienda di stato che ha come unico compito la manutenzione degli impianti. Basta inquinare l'etere !!!Un'altra domanda: ma Beppe Grillo non aveva promesso di licenziare Prodi ?
    • Anonimo scrive:
      Re: TV via cavo
      Ma se non sono in grado di portare una stupida adsl a tutte le case, pensi che riescano anche solo a pensare ad un progetto per portare la tv via cavo?In Slovenia tutti i nuovi palazzi e le case vengono cablati in fibra ottica.Rendiamoci conto che l'italia è veramente nella fogna e ci stiamo infognando ancora di più
  • liberx scrive:
    DTT un virus?
    Pensateci: prima si è diffuso nello scorso governo poi quando hanno passato il testimone a quello nuovo c'è stato un giro di mani e sai quando ci si lava poco i virus possono rimanere sulla pelle e a quel punto il gioco è fatto.Ora abbiamo la febbre a 120 milioni
    • Anonimo scrive:
      Re: DTT un virus?
      - Scritto da: liberx
      Pensateci: prima si è diffuso nello scorso
      governo poi quando hanno passato il testimone a
      quello nuovo c'è stato un giro di mani e sai
      quando ci si lava poco i virus possono rimanere
      sulla pelle e a quel punto il gioco è
      fatto.
      Ora abbiamo la febbre a 120 milioniveramente i milioni mi pare siano 150
      • Anonimo scrive:
        Re: DTT un virus?
        In Italia si deve votare tra lo schfo e quelli appena appena meno schifosi...Non mi sento rappresentato da nessuno da questi politici,ne destra,centro,sinistra....inizio a capire chi si astiene dal voto...tanto non cambia mai niente con questi signori qui.
        • liberx scrive:
          Re: DTT un virus?
          - Scritto da:
          In Italia si deve votare tra lo schfo e quelli
          appena appena meno
          schifosi...
          Non mi sento rappresentato da nessuno da questi
          politici,ne destra,centro,sinistra....inizio a
          capire chi si astiene dal voto...tanto non cambia
          mai niente con questi signori
          qui.Finchè non cambiano loro.. però se non facciamo qualcosa noi loro non cambiano :S e da quel che leggo qui si è solo buoni a criticare :S
  • Anonimo scrive:
    Ot )Re: Messaggi censurati - La Verità
    - Scritto da:
    Spesso Punto Informatico censura messaggi senza
    leggerne bene il contenuto. Ed io ritengo che in
    questo caso abbiano fatto un
    errore.
    L'articolo è chiaramente di ordine politico,
    quindi si può facilmente dedurre che post
    "politici" siano IT e non
    OT.No hanno ragione perche' se parli di tech ok ma se parli di altro qui sei OT n'ce' un cazzo da fa'Per il resto condivido ma qui si parla di tech appunto
    • Anonimo scrive:
      Messaggi censurati - La Verità

      Per il resto condivido ma qui si parla di tech
      appuntoDiciamo che "si dovrebbe" parlare di Tech.Ma quando si usa il dtt o la banda larga solo per fare spot pre-elettorali, credo che post politici di qualsiasi tipo siano ben accetti. Non per nulla, se leggi il forum c'è di tutto. E parte non ha niente a che vedere con il "tech", ma solo con la pubblicità alla sinistra come alla destra.Quindi perché non parlare anche di chi viene liberato...incidentalmente. Giusto per non essere duro.Secondo me PI dovrebbe cambiare linea politica, nel senso di accettare o tutto, o fare piazza pulita tra i suoi giornalisti e tra i post, al fine di parlare davvero di Informatica e Tecnologia. Evitando quindi di enfatizzare una finanziaria che poco ha a che vedere con l'informatica.
  • Anonimo scrive:
    Si capisce la tendenza politica di PI?
    Facciamo qualche ipotesi?
    • Anonimo scrive:
      Re: Si capisce la tendenza politica di P
      Non mi sembra così chiaro invece.Qui si spara a zero sia contro l'inutile DTT (parto del governo Berlusconi) sia contro l'iniziativa dell'attuale governo di continuare a regalargli fondi....
      • Anonimo scrive:
        Re: Si capisce la tendenza politica di P
        - Scritto da:
        Non mi sembra così chiaro invece.
        Qui si spara a zero sia contro l'inutile DTT
        (parto del governo Berlusconi) sia contro
        l'iniziativa dell'attuale governo di continuare a
        regalargli
        fondi....E' la classica minicritica che premette una grande leccata di culo.
      • Anonimo scrive:
        Re: Si capisce la tendenza politica di P
        Veramente la legge che ha portato il DTT in italia e' stata firmata da D'Alema e Prodi durante il governo csx di 2 legislature fa...
  • Anonimo scrive:
    Non sono d'accordo
    Perché cercare a tutti i costi qualche cosa di positivo in questo accidenti di manovra che di positivo non contiene proprio niente?Forse per ammettere a noi stessi (che abbiamo votato a sinistra) che ci hanno preso in giro e ora ci vogliono spennare?Ma d'altronde ogni testata che si rispetti deve avere almeno un leccaculo del Governo!Io ho votato prodi, ma con tutto quello che sta combinando sto iniziando a sentirmi un coglione davvero.Alle prossime elezioni non andrò a votare! Questo è sicuro!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Non sono d'accordo
      - Scritto da:
      Perché cercare a tutti i costi qualche cosa di
      positivo in questo accidenti di manovra che di
      positivo non contiene proprio
      niente?Forse perche' alla fine qualcosa di positivo c'e'? Anche se l'autore mi sembra tutto meno che convinto che lo sia
      Alle prossime elezioni non andrò a votare! Bravo. Cosi' almeno non te la prendi nel sedere. Complimenti
    • Anonimo scrive:
      Re: Non sono d'accordo
      Concordo su tutto, stessa situazione: alle prossime elezioni non mi vedranno affatto. E se poi vincerà berlusconi be'... cosa mai dovrebbe cambiare?Prego, Sig. Berlusconi, torni pure al "governo", se così lo si può ancora chiamare... per me a questo punto la sua vittoria o sconfitta è del tutto INDIFFERENTE.Capito, Sig. Prodi?Legga e si rammenti!
  • Anonimo scrive:
    infrastrutture? connettività? che sono??
    "Ad esempio nel Meridione, ancora non sappiamo con che modalità, si potranno investire 10 milioni di euro l'anno per lo sviluppo del broad band. Non è poco: se quei soldi venissero spesi con cognizione di causa davvero molto si potrebbe fare. Sono migliaia le piccole aziende del sud che aspettano di poter godere di infrastrutture alla pari con i colleghi del nord e soprattutto che le mettano in condizioni di competere con il resto del Mondo: se si riuscisse a far qualcosa almeno sul versante della connettività già un risultato si porterebbe a casa."Ah sì, perchè a quelli che invece abitano un filo fuori dai grossi centri (come me, tra Lecco e Milano) e si devono arrangiare con l'isdn a 24/mese? Abbiam fatto dalle raccolte firme a centinaia di richieste e quelli della telecom ci han detto di mettere giù i cavi a nostre spese e poi FORSE l'avrebbero attivata. Simpatici, eh? dopottutto l'adlsl l'hanno tutti i paesi vicini e confinanti.. mah..Più che infrastrutture al nord ed al sud, tagliamo la testa a quelli della telecom.. sempre in debito e poi guarda cosa è saltato fuori in questi giorni..
    • Anonimo scrive:
      Re: infrastrutture? connettività? che so

      Ah sì, perchè a quelli che invece abitano un filo
      fuori dai grossi centri (come me, tra Lecco e
      Milano) e si devono arrangiare con l'isdn a
      24/mese? fa impressione vero e fa impressione perche' stai a lecco ma vai in calabria che non fa impressione perche' li' stanno tutti cosi'
  • hulio scrive:
    La TIVU'
    Sono incredulo mi pareva di aver letto che Gentiloni non avrebbe mai dato altri contributi alla televisione dtt tdt e invece eccoli qui.Cos'e' che non capisco?
    • Anonimo scrive:
      Re: La TIVU'
      - Scritto da: hulio
      Sono incredulo mi pareva di aver letto che
      Gentiloni non avrebbe mai dato altri contributi
      alla televisione dtt tdt e invece eccoli
      qui.
      Cos'e' che non capisco?Hai votato sbagliato. Gentiloni dice una cosa e fà un'altra (aiuta il berlusca). Gasparri.. aiuta il berlusca e basta, ma lo fà alla luce del giorno.
  • Anonimo scrive:
    Sì ma non basta il digitale
    a salvare la finanziaria, il resto fa schifissimo
  • Anonimo scrive:
    Il digitale è già superato
    dalla rete ... che cavolo serve se dalla rete si possono trasmettere a costo bassisimo
    • Anonimo scrive:
      DTT free, Internet a pagamento

      dalla rete ... che cavolo serve se dalla rete si
      possono trasmettere a costo
      bassisimoA parte che pure la rete è digitale, ma tu non prendi in considerazione una cosa.Il DTT è gratuito nella fruizione.Per internet paghi la connessione prima ancora di avere i contenuti.E se permetti, io non ho alcuna intenzione di pagare solo per essere collegato alla tv.
    • Anonimo scrive:
      Re: Il digitale è già superato
      - Scritto da:
      dalla rete ... che cavolo serve se dalla rete si
      possono trasmettere a costo
      bassisimoPrima bisogna dare, però, una rete ad alta velocità a bassissimo costo a tutti.Non dimentichiamo poi che una volta fatto questo ci vorranno più compputer per ogni casa (spero almeno 1 da mettere in salotto per condividere l'esperienza della tv via internet con i familiari.A meno chè non si volgiano ipotizzare tutti nuclei di single!!!).Dalla mia ironia di cui sopra, si capisce che comunque la Tv tradizionale avrà ancora vita non breve.
  • Anonimo scrive:
    Governo, finanziaria e chi li ha votati.
    Si diceva tanto del governo precedente...Se avessi votato questo, quasi quasi, ora mi sentirei un po' cogl***e.E si che qualcuno l'aveva detto in campagna elettorale.
  • Anonimo scrive:
    Per migliorare la propria istruzione
    si fa qualsiasi sacrificio guidati dalla passione, se c'è bisogno del bonus dello stato per comperarsi il pc passerà se va bene il tempo a giocare...Gli ignoranti rimangono tali, anche cambiando il contesto, non sono insegnanti ignoranti perchè non hanno il pc, sono tali perchè sono personcine abbastanza misere. La scuola ne ha sfornati migliaia, ignoranti hanno dato lauree ad altrettanti ignoranti, cane non mangia cane, in questo caso ne hanno prodotti altri si sono clonati.Risutato ?Istruzione = Disastro
    • hulio scrive:
      Re: Per migliorare la propria istruzione
      La scuola ne ha sfornati
      migliaia, ignoranti hanno dato lauree ad
      altrettanti ignoranti, cane non mangia cane, in
      questo caso ne hanno prodotti altri si sono
      clonati.
      Risutato ?
      Istruzione = DisastroQuoto tutto, è una delle cose più tristi del nostro paese
  • Anonimo scrive:
    Re: mostro di foligno libero subito!
    suca
  • Anonimo scrive:
    Ma dove siamo finiti?
    Cos'è, un mega spot elettorale per le prossime elezioni? Capisco che l'Unione sia in affanno...10 milioni all'anno non sono praticamente nulla.Ricordiamo che la finanziaria è di quasi 35 MILIARDI DI EURO.Per cui non raccontiamoci storie.Mantellini si fa sempre riconoscere per la sua imparzialità...
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma dove siamo finiti?

      Cos'è, un mega spot elettorale per le prossime
      elezioni? Capisco che l'Unione sia in
      affanno...
      10 milioni all'anno non sono praticamente nulla.
      Ricordiamo che la finanziaria è di quasi 35
      MILIARDI DI
      EURO.
      Per cui non raccontiamoci storie.
      Mantellini si fa sempre riconoscere per la sua
      imparzialità...Ops...Manfredidi!Certo che riuscite pure a battere l'Unità certe volte.Complimentissimi.
  • Anonimo scrive:
    Giudizio unanime: ARTICOLO DISPERATO!
    Disperato tentativo di difesa di un governo che si dimostra perfettamente equivalente all'altro, e perfettamente assoggettato alle regole di chi comanda davvero.Prodi, lasciatelo dire:vai a quel paese a vendere il tuo DDT.Io non voto più per nessuno.Siete tutti della stesssa pasta.Una pasta di color marrone.Si sapeva ma questa conferma è davvero TRAGICA.Giurato, per tutta la vita non tocco più una scheda elettorale.MA VI RENDETE CONTO, GOVERNANTI ATTUALI, CHE NON STATE FACENDO NULLA DI DIVERSO DA BERLUSCONI?NULLA!N U L L A !CE LI AVETE ROTTI PUTTANA EVA!BASTA, SIETE SOLO PAROLAI, CODARDI, MEN CHE MENO CAPACI DI FARE DEL BENE A QUESTO PAESE!un elettore delusoma che dico deluso? la cui delusione si rivela confermata oltre ogni ragionevole dubbio.io faccio basta per davvero.fine delle votazioni, fine.garantito, le mie schede future ve le siete fumate a destra e a sinistra.forza con l'astensionismo alle prossime, facciamogli capire che ci sentiamo presi per i fondelli.basta, basta...
    • Anonimo scrive:
      Re: Giudizio unanime: ARTICOLO DISPERATO
      - Scritto da:
      Disperato tentativo di difesa di un governo che[...]

      basta, basta...per quanto il tono di alcuni passaggi siano discordanti dal mio punto di vista......non posso fare a meno di Quotarti!
    • Anonimo scrive:
      Re: Giudizio unanime: ARTICOLO DISPERATO!
      Che c'è, hai votato sinistra ed ora ti senti un po' cogl****e?!Non preoccuparti, siete in tanti.
      • Anonimo scrive:
        Re: Giudizio unanime: ARTICOLO DISPERATO
        Battuta fuori luogo, per fortuna ha dimostrato che nonstante abbia votato a sinistra ha tenuto gli oggi aperti, molto meglio gente con un cervello funzionante come lui che i milioni di indottrinati che avanzano con il paraocchi continuando a sostenere la loro scelta.Prodi se possibile fa ancora peggio di Berlusconi, nasconde il marciume della finanziaria dietro una coltre di fumo come aiuti al mezzogiorno, tagli agli sperchi per gli esami in ospedale, tasse sui suv, ecc... che sono tutte riforme di buon senso, ma sono briciole, solo fumo negli occhi per coprire le riforme vere quelle che fanno girare i soldi veri, quelle che faranno di questo paese il più ricco... del terzo mondo.Per non parlare del regime che si sta instaurando... se l'avesse fatto berlusconi avrebbero chiesto l'intervento del'onu dicendo che era peggio di saddam, ma se lo fa Frodi con la sua combriccola va tutto bene.(Es. al tg2 han passato un video satirico su Frodi che c'è su youtube, il giorno dopo 6 deputati dell'unione hanno chiesto un'indagine per vilipendio alle istituzioni... solo un avvertimento per fortuna, non facevano sul serio... ma a me sembra cmq una cosa seria, anzi preoccupante)E poi Frodic he da gli aiuti pe la banda larga chi agevola? Forse Telecom? Nooooo sono solo il solito malfidato che va a pensare male!Sinceramente mi aspettavo già che questo governo avrebbe fatto delle riforme catastrofiche dettate da un'ideologia morta anni fa, ma speravo che si sarebbe mosso nella legalità e nella trasparenza... che illuso!
        • Anonimo scrive:
          Re: Giudizio unanime: ARTICOLO DISPERATO
          - Scritto da:
          Battuta fuori luogo, per fortuna ha dimostrato
          che nonstante abbia votato a sinistra ha tenuto
          gli oggi aperti, molto meglio gente con un
          cervello funzionante come lui che i milioni di
          indottrinati che avanzano con il paraocchi
          continuando a sostenere la loro
          scelta.

          Prodi se possibile fa ancora peggio di
          Berlusconi, nasconde il marciume della
          finanziaria dietro una coltre di fumo come aiuti Io sostengo da un po' che l'italia potrebbe diventare una colonia per turisti se gestita decentemente e il saccheggio rimane pietoso. Ma dire che Prodino sia peggio del nano ridens buffone mafioso ce ne corre. Quello che prodi fa e' la mediazione tra interessi dei poteri forti e interesse pubblico. Il compromesso in politica e' la norma. Capisce nulla chi dice che la finanziaria e' da buttare integralmente. Abbiamo i governi che il popolo italaino merita. Gente parolaia lamentosa senza senso civico cerca-raccomandazioni "non toccate le mie tasche". Se il signore piu' su non va a votare fa il gioco loro visto che l'astensione non conta. Le maggioranze si fanno con il numero dei voti e il risultato governa per tutti. Puerile farlo. A meno di espatriare, in attesa del collasso. il 21 secolo non passa indenne. nemmeno la prima meta'. Senza scomodare guerrafondai e terroristi e pericolo cinese basta solo andare avanti cosi'. Poi chi rimane al limite ricomincia.
      • Anonimo scrive:
        Re: Giudizio unanime: ARTICOLO DISPERATO!

        Che c'è, hai votato sinistra ed ora ti senti un
        po'
        cogl****e?!

        Non preoccuparti, siete in tanti.Già, sono quasi mezzo Paese.Si torni alle elezioni. La maggioranza non sta in piedi.
    • Anonimo scrive:
      Re: Giudizio unanime: ARTICOLO DISPERATO
      - Scritto da:
      Disperato tentativo di difesa di un governo che
      si dimostra perfettamente equivalente all'altro,
      e perfettamente assoggettato alle regole di chi
      comanda
      davvero.Della serie non l'hai letto o è il virus ?
    • bandg4p scrive:
      Re: Giudizio unanime: ARTICOLO DISPERATO
      - Scritto da:
      Disperato tentativo di difesa di un governo che
      si dimostra perfettamente equivalente all'altro,
      e perfettamente assoggettato alle regole di chi
      comanda
      davvero.
      Quoto in pieno, PI sta perdendo la faccia. La perdeva giià prima perchè attaccava il precedente governo in maniera partigiana, la perde adesso difendendo l'indifendibile.Punto-kabul.
      • Anonimo scrive:
        Re: Giudizio unanime: ARTICOLO DISPERATO
        Grazie per il sostegno, a te ed agli altri.Io intanto dico questo: non sono "assuefatto" a PI come forma di droga quotidiana, e posso benissimo smettere di leggerlo senza sentirne troppo la mancanza. Se li ripesco a fare qualcosa di così spudoratamente di parte me ne vado. E credo che verranno via anche altri, visto quel che leggo qua e là.Quindi, caro PI, cerca di starci a sentire (ti scrivo, beninteso, da elettore di SX) perchè stavolta il tuo articolista l'ha sparata grossa: o la smettete di pubblicare articoli del genere o... perdete pubblico. Me di sicuro: non oggi, ma alla prossima senz'altro!
        • Anonimo scrive:
          Re: Giudizio unanime: ARTICOLO DISPERATO
          Mi aggrego...
          • Anonimo scrive:
            Re: Giudizio unanime: ARTICOLO DISPERATO
            - Scritto da:
            Mi aggrego...Pure io
          • Anonimo scrive:
            Re: Giudizio unanime: ARTICOLO DISPERATO
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Mi aggrego...

            Pure ioAnkio.
          • Anonimo scrive:
            Re: Giudizio unanime: ARTICOLO DISPERATO
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            Mi aggrego...



            Pure io
            Ankio.Quanto siete patetici. LOL
          • Anonimo scrive:
            Re: Giudizio unanime: ARTICOLO DISPERATO
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:



            Mi aggrego...





            Pure io

            Ankio.

            Quanto siete patetici. LOLSe a te basta che venga da SX che lo prendi in Q felice e contento, accomodati.
          • Anonimo scrive:
            Re: Giudizio unanime: ARTICOLO DISPERATO

            Quanto siete patetici. LOLti sembra davvero patetico esprimere la propria opinine all'autore di un articolo ed ad una testata in modo tatno diretto?il web è informazione orizzontale, e non verticale come i media traizionali, aggiornati
        • bandg4p scrive:
          Re: Giudizio unanime: ARTICOLO DISPERATO
          - Scritto da:
          Grazie per il sostegno, a te ed agli altri.
          Io intanto dico questo: non sono "assuefatto" a
          PI come forma di droga quotidiana, e posso
          benissimo smettere di leggerlo senza sentirne
          troppo la mancanza. Se li ripesco a fare qualcosa
          di così spudoratamente di parte me ne
          vado. E credo che verranno via anche altri, visto
          quel che leggo qua e
          là.

          Quindi, caro PI, cerca di starci a sentire (ti
          scrivo, beninteso, da elettore di SX)
          perchè stavolta il tuo articolista l'ha
          sparata grossa: o la smettete di pubblicare
          articoli del genere o... perdete pubblico. Me di
          sicuro: non oggi, ma alla prossima
          senz'altro!La cosa su cui pochi riflettono è che il risultato POLITICO (non matematico) delle elezioni è stato di PARITA' assoluta. Con articoli partigiani si ha il 50% di probabilità di schifare i lettori, semplicemente per legge dei grandi numeri. Il buonsenso, invece, ha una consistenza molto più ampia del 50%. E poi...siamo reduci da una campagna elettorale esasperante...basta politica no?
    • Anonimo scrive:
      Re: Giudizio unanime: ARTICOLO DISPERATO
      Cmq c'è poco da dire, il governo Berlusconi era meglio.Ovviamente si parla di livelli bassissimi, ma qui si è andati oltre.Che tristezza...
      • Anonimo scrive:
        Re: Giudizio unanime: ARTICOLO DISPERATO
        - Scritto da:

        Cmq c'è poco da dire, il governo Berlusconi era
        meglio.
        Ovviamente si parla di livelli bassissimi, ma qui
        si è andati
        oltre.
        Che tristezza...Quoto al 100%.
      • Anonimo scrive:
        Re: Giudizio unanime: ARTICOLO DISPERATO
        - Scritto da:

        Cmq c'è poco da dire, il governo Berlusconi era
        meglio.
        Ovviamente si parla di livelli bassissimi, ma qui
        si è andati oltre.
        Che tristezza...Berlusconi non è votabile, quindi a questo punto non saprei proprio cosa e come fare.che delusione.
        • Anonimo scrive:
          Re: Giudizio unanime: ARTICOLO DISPERATO
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          Cmq c'è poco da dire, il governo Berlusconi era

          meglio.

          Ovviamente si parla di livelli bassissimi, ma
          qui

          si è andati oltre.

          Che tristezza...

          Berlusconi non è votabile, quindi a questo punto
          non saprei proprio cosa e come
          fare.

          che delusione.Non è votabile perchè? Perchè ti hanno raccontato che è il peggiore e tu ci credi ? Te lo raccontano gli stessi che ora critichi e pensavi fossero i salvatori, e tu ti fidi ? Di tutti gli italiani con i soldi è il meno peggio, se fosse stato come gli altri non si sarebbe mai schierato contro la sinistra ma sarebbe sceso a patti come tutti gli altri "imprenditori", ed a differenza di questi non ha mai fatto cassa integrazione nelle sue aziende stile Agnelli/Montezemolo...
      • Anonimo scrive:
        Re: Giudizio unanime: ARTICOLO DISPERATO
        - Scritto da:

        Cmq c'è poco da dire, il governo Berlusconi era
        meglio.
        Ovviamente si parla di livelli bassissimi, ma qui
        si è andati
        oltre.
        Che tristezza...E poi c'erano le marmotte che confezionavano la cioccolata....La merda è merda,fanno schifo e puzzano tutti allo stesso modo
        • Anonimo scrive:
          Re: Giudizio unanime: ARTICOLO DISPERATO
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          Cmq c'è poco da dire, il governo Berlusconi era

          meglio.

          Ovviamente si parla di livelli bassissimi, ma
          qui

          si è andati

          oltre.

          Che tristezza...

          E poi c'erano le marmotte che confezionavano la
          cioccolata....
          La merda è merda,fanno schifo e puzzano tutti
          allo stesso
          modoDisgraziato, a quest'ora mi stuzzichi l'appetito parlando di cioccolato e di gustose marmotte, poi tiri fuori la merda? :| :p :p :p :D :D :D :D(rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: Giudizio unanime: ARTICOLO DISPERATO
      Basta andare a votare,si porebbe fare un vlog mentre strappiamo le nostre tessere... che ne dite?
      • Anonimo scrive:
        Re: Giudizio unanime: ARTICOLO DISPERATO
        Buona idea, davvero.Io tanto di sicuro non la uso più.
      • Anonimo scrive:
        ics
        - Scritto da:
        Basta andare a votare,

        si porebbe fare un vlog mentre strappiamo le
        nostre tessere... che ne
        dite?bello siproduttivo poi
        • Anonimo scrive:
          Re: ics
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          Basta andare a votare,



          si porebbe fare un vlog mentre strappiamo le

          nostre tessere... che ne

          dite?


          bello si
          produttivo poiGià, piuttosto votiamo Radicale, certo, come sono ridotti ora gli tocca ingoiare grossi rospi per strappare almeno l'appoggio su una parte delle problematiche che stanno loro più a cuore, ma se fossero più forti potrebbero fare un sacco di cose utili e bloccarne altrettante dannose.
          • Anonimo scrive:
            Re: ics
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            Basta andare a votare,





            si porebbe fare un vlog mentre strappiamo le


            nostre tessere... che ne


            dite?





            bello si

            produttivo poi

            Già, piuttosto votiamo Radicale, certo, come sono
            ridotti ora gli tocca ingoiare grossi rospi per
            strappare almeno l'appoggio su una parte delle
            problematiche che stanno loro più a cuore, ma se
            fossero più forti potrebbero fare un sacco di
            cose utili e bloccarne altrettante
            dannose.Sì, darebbero a tutti la droga gratis mentre Pannella e Bonino si comprano uno Yacht di 100metri..
  • Anonimo scrive:
    Prodi come Berlusconi
    E i mistri di destra come quelli di sinistra:Incompetenti in ambito informatico (e non possono nemmeno negarlo, perchè è evidente...)
  • Dreadnought scrive:
    ...sembrava quasi un articolo TGM-style
    Gli articoli che sembrano seri, invece sono enormi prese per i fondelli di ciò che trattano.Invece devo constatare (con non poca incredulità) che l'autore parla seriamente.----"Nell'epoca del digitale in cui chiunque grazie al broad band può diventare emittente di se stesso a costi vicini allo zero"- Tipo ragazzine di facili costumi con la webcam?"Non è poco: se quei soldi venissero spesi con cognizione di causa davvero molto si potrebbe fare."- Cognizione di causa?!AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHA!!!!!Permettetemi questa risata."Accanto a questo, con procedure e obiettivi ancora tutti da chiarire, si stanziano per il triennio coperto dalla Finanziaria (2007-2009) 30 milioni di euro per sviluppare in tutto il paese progetti per la Società dell'Informazione ed altri 15 milioni per l'Agenzia nazionale che avrà il compito di diffondere e far conoscere le tecnologie dell'innovazione. Alfabetizzazione, dunque, ma anche formazione e informazione."- Tipo la patente europea per il computer? Certo, un discreto esame di base, se non si guarda a chi ci ha mangiato sopra soldi nostri sotto forma di sovvenzioni statali."Né possiamo buttar via il proposito di finanziare l'acquisto di personal computer ai docenti di ogni grado scolastico, compresi quelli universitari, con detrazioni sulle imposte fino a mille euro."-...pure quelli universitari!!!1000 euro ad un docente per comprarsi un PC? Sti docenti li strapaghiamo, li prepensioniamo, diamo loro il giorno libero...Che usino il loro stipendio. Ci mancherebbe che non ce l'abbiano già un PC."Qualcuno dirà che manca una strategia complessiva, ma fino a quando tutti questi denari non saranno convertiti in disposizioni specifiche e concrete è una critica che trovo prematura."- Come non pensare al fatto che tutti questi soldi non finiranno in mano a gente che li sperpererà come sempre?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 05 ottobre 2006 03.10-----------------------------------------------------------
    • Anonimo scrive:
      Re: ...sembrava quasi un articolo TGM-st
      I docenti li strapaghiamo?In università un docente-ricercatore prende 1600 al mese, quando in tutto il resto del mondo i docenti universitari prendono il doppio. Un ordinario arriva a 2600 al mese, ma ce ne sono pochi in ogni università (rispetto al numero totale), e cmq i soldi che gli danno sono una miseria rispetto alle competenze necessarie a svolgere un lavoro del genere. Se perdiamo i docenti validi facendoli scappare all'estero, qui da noi non resterà più nulla.Se si stanno a guardare solo le ore di lavoro, allora prendiamocela tutti con i manager, piuttosto che con i docenti, visto che prendono un sacco di soldi (2-3 volte lo stipendo di un ordinario) e fanno meno ore di lavoro. La verità è che la gente è ancora attaccata allo stupido luogo comune secondo cui i docenti prendono un sacco di soldi e si fanno 3 mesi di vacanza all'anno. Se applichiamo questo discorso ai docenti universitari, stiamo sbagliando tutto. Intanto i 3 mesi di vacanza non esistono, perché l'università non chiude e chi è docente continua a fare ricerca. Le ferie ci sono ovviamente, ma non sono più di quante ne ha a disposizione un operaio. Inoltre è un lavoro che richiede una competenza elevata, perciò non può essere svolto da tutti, ma solo da chi è veramente bravo. La categoria dei docenti-ricercatori in Italia è quella che fa registrare il margine più grande tra i nostri stipendi e quelli all'estero, per questo esiste il fenomeno della "fuga dei cervelli", che vede molti dei nostri ricercatori migliori andare a lavorare in atenei oltre-oceano. La verità è che l'università in Italia costa troppo poco rispetto alle spese a cui deve far fronte.
      • Anonimo scrive:
        Re: ...sembrava quasi un articolo TGM-st
        - Scritto da:
        I docenti li strapaghiamo?

        In università un docente-ricercatore prende 1600
        al mese, quando in tutto il resto del mondo i
        docenti universitari prendono il doppio. Ricercatori pagati?? In Italia? Si, certo, pagati col loro lavoretto al bar!Un
        ordinario arriva a 2600 al mese, ma ce ne sono
        pochi in ogni università (rispetto al numero
        totale), e cmq i soldi che gli danno sono una
        miseria rispetto alle competenze necessarie a
        svolgere un lavoro del genere.Seeee come no!! All'estero un docente:- fa le lezioni- fa gli esami- al giorno di ricevimento con gli studenti, riceve gli studenti (a meno che non sia impossibilitato per cause effettivamente non dipendenti dalla sua volontà)- E' reperibile anche via email- Fa ricerca...Da noi (parlo della mia esperienza diretta), il docente:- manda i suoi assistenti (praticamente NON pagati) a fare lezione- agli esami non sempre c'è di persona (assistenti....)- il ricevimento con gli studenti è considerato una rottura di co*l***ni da evitare se appena possibile, e far durare il meno possibile. Quanto ai ricercatori, moltissimi di loro utilizzano quelle ore per dare lezioni private (in nero) o al cepu.- Al di fuori del ricevimento, il docente è un dio irraggiungibile, puoi scrivere, telefonare, mandare email e non ti risponderà MAI!- 'Ricercatore' è un eufemismo per 'galoppino non pagato del prof'. I prof, quelli pagati, lo sono anche se non fanno un tubo, perché dovrebbero impegnarsi?Capisci ora perché i veri ricercatori sono pochi, pochi, pochi, e quelli che sono consci di valere qualcosa tentano la strada dell'estero?
        • Anonimo scrive:
          Re: ...sembrava quasi un articolo TGM-st
          non generalizzare
        • Dreadnought scrive:
          Re: ...sembrava quasi un articolo TGM-st
          Com'è che se pagano così male, molti vanno comunque a fare il dottorato e le università sono piene di ricercatori?
          • Anonimo scrive:
            Re: ...sembrava quasi un articolo TGM-st
            Molti fanno il dottorato =
            dal 1 al 5%. La mia ragazza fa il dottorato "perchè ho paura che fuori non troverei lavoro". Quindi meglio 800 al mese che niente. Ma sà che a fine del dottorato andrà a cercare lavoro fuori dall'univ. Nda: il suo full professor prende 3500/mese ed, eseendo libero professionista, prende circa il doppio in consulenze esterne (a detta sua). Quindi?
        • Anonimo scrive:
          Re: ...sembrava quasi un articolo TGM-st
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          I docenti li strapaghiamo?



          In università un docente-ricercatore prende 1600

          al mese, quando in tutto il resto del mondo i

          docenti universitari prendono il doppio.

          Ricercatori pagati?? In Italia? Si, certo, pagati
          col loro lavoretto al
          bar!

          Un

          ordinario arriva a 2600 al mese, ma ce ne sono

          pochi in ogni università (rispetto al numero

          totale), e cmq i soldi che gli danno sono una

          miseria rispetto alle competenze necessarie a

          svolgere un lavoro del genere.

          Seeee come no!! All'estero un docente:
          - fa le lezioni
          - fa gli esami
          - al giorno di ricevimento con gli studenti,
          riceve gli studenti (a meno che non sia
          impossibilitato per cause effettivamente non
          dipendenti dalla sua
          volontà)
          - E' reperibile anche via email
          - Fa ricerca
          .
          .
          .

          Da noi (parlo della mia esperienza diretta), il
          docente:
          - manda i suoi assistenti (praticamente NON
          pagati) a fare
          lezione
          - agli esami non sempre c'è di persona
          (assistenti....)
          - il ricevimento con gli studenti è considerato
          una rottura di co*l***ni da evitare se appena
          possibile, e far durare il meno possibile. Quanto
          ai ricercatori, moltissimi di loro utilizzano
          quelle ore per dare lezioni private (in nero) o
          al
          cepu.
          - Al di fuori del ricevimento, il docente è un
          dio irraggiungibile, puoi scrivere, telefonare,
          mandare email e non ti risponderà
          MAI!
          - 'Ricercatore' è un eufemismo per 'galoppino non
          pagato del prof'. I prof, quelli pagati, lo sono
          anche se non fanno un tubo, perché dovrebbero
          impegnarsi?

          Capisci ora perché i veri ricercatori sono pochi,
          pochi, pochi, e quelli che sono consci di valere
          qualcosa tentano la strada
          dell'estero?
          Non è che il tuo Prof. magari, si chiamasse Gregory House?
        • Ebolo scrive:
          Re: ...sembrava quasi un articolo TGM-st
          Mado'... sei capitato in un postaccio....Ebolo.
          • Anonimo scrive:
            Re: ...sembrava quasi un articolo TGM-st
            Purtroppo no...non solo lui è capitato in un postaccio...venite al poli di milano...è peggio
  • Anonimo scrive:
    Difendere l'indifendibile...
    Don Manfrexote parte lancia in resta contro i mulini a vent... ehm, i giganti che minacciano l'amata Prudinea.
    • Anonimo scrive:
      Re: Difendere l'indifendibile...
      Sottoscrivo e concordo.E pensare che ERO leggermente di sinistra.Mi dichiaro apolitico, buonanotte a tutti.
  • Anonimo scrive:
    Non esageriamo pero'
    Con questa storia dei video condivisi, che ognuno puo' farli, mandarli, etc etc...Cioe', non scherziamo.Un conto sono le TV, i broadcaster che fanno questo per laovoro, che vendono dei servizi e quindi hanno delle infratrutture, standard di qualita', etc etcUn conto sono gli utenti che mandano i propri video. Uno non e' il sostituo dell'altro, anzi.Quindi basta con questa litania dei tecnologi nel vedere le piccole emittenze come minacciate da un pincopollaino qualsiasi che manda il proprio video su YouTube. Sarebbe come dire che siccome adesso ognuno si puo' comprare una console, o i tool per programmare videogiochi, allora le case di videogiochi sono destinate a sparire. Non esageriamo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Non esageriamo pero'
      - Scritto da:

      Con questa storia dei video condivisi, che ognuno
      puo' farli, mandarli, etc
      etc...

      Cioe', non scherziamo.No e' esattamente vero e lo sara' ancora di piu' un domani con la banda larga chi fara' contenuti li' fara' on line con i tempi e i modi di Internet e non certo della tivvu'
      • Anonimo scrive:
        Re: Non esageriamo pero'

        No e' esattamente vero e lo sara' ancora di piu'
        un domani con la banda larga chi fara' contenuti
        li' fara' on line con i tempi e i modi di
        Internet e non certo della
        tivvu'E saranno tutte o quasi immondizia. Molto meglio la tivu di oggi.
      • Anonimo scrive:
        Re: Non esageriamo pero'
        - Scritto da:
        No e' esattamente vero e lo sara' ancora di piu'
        un domani con la banda larga chi fara' contenuti
        li' fara' on line con i tempi e i modi di
        Internet e non certo della
        tivvu'"I tempi e i modi di internet" non vogliono dire "gratis" e senza ifnrastrutture di alcun tipo. Bisogna investire anche nella IPTV e tutto il resto, non e' che basta scroccare i video amatoriali della gente per parlare di TV, ci sta pure uan cosa chiamata qualita', professionalita', etc etc.E cmq banda larga o meno, la capillarita' che puo' avere il stallite, la IPTv non l'avra MAI, e' dimostrato.
  • Anonimo scrive:
    Occhio Manfredini...
    ...che a fare così ti ritrovi la lingua piena di peli, o peggio, dipende da quanto curano l'igiene intima Brodi, Pad. Schiopp. e Viscula il Transilvanico.
  • Anonimo scrive:
    Manfredini
    Un articolo che non svela il pesiero politico dell'autore.Come se fosse un mistero il "modo di pensare" dei giornalisti (????) di PI.
    • Anonimo scrive:
      Re: Manfredini
      Ma dai? se il governo di centrodestra avesse investito 100 milioni di trilioni di dobloni d'oro per l'IT io scommetto che su PI (vabbè e sul 90% della carta stampata) si sarebbe detto: "NON è TUTTO ORO QUELLO CHE LUCCICA...I RETROSCENA DELLA FINANZIARIA 2007 DI BERLUSCONI: questa finanziaria è un disastro!"
    • Anonimo scrive:
      Re: Manfredini
      - Scritto da:
      Un articolo che non svela il pesiero politico
      dell'autore.
      Come se fosse un mistero il "modo di pensare" dei
      giornalisti (????) di
      PI.Giornalisti ?? :| :|
    • Anonimo scrive:
      Re: Manfredini
      - Scritto da:
      Un articolo che non svela il pesiero politico
      dell'autore.
      Come se fosse un mistero il "modo di pensare" dei
      giornalisti (????) di
      PI.Ormai siete abituati che ognuno dev'essere schierato, questo paese va in vacca va
      • Anonimo scrive:
        Tornino a casa

        Ormai siete abituati che ognuno dev'essere
        schierato, questo paese va in vacca
        vaNon è il Paese, è il giornalismo che fa pena.Se pure un giornale che dovrebbe parlare di informatica si limita a difendere il suo partito...siamo proprio messi male.Ripeto, è la categoria dei giornalisti a non saper fare il proprio mestiere.E, senza voler offendere Punto Informatico (Informatico, sta per informatica... non per InfoPolitica...), Manfredini non è in grado di scrivere un articolo imparziale. Ne dà puntualmente prova qui.
  • Anonimo scrive:
    Condivido
    Condivido larga parte dell'articolo. Solo la questione dell'assistenzialismo alla tv locale mi lascia perplesso. In fondo potrebbero tutte semplicemente traslocare, non mi si dica sia questione di hardware, credo che le tv locali spendano grosse cifre nell'alta frequenza del broadcast...manutenzioni ripetitori ecc. IPtv: Traslocano e allargano il bacino d'utenza potenziale. Che puo' spendere nelle vaccate che televendono. Vedo da coolstreaming che qualcosa si muove ora d'altra parte. Al limite, non le guarda nessuno ora, non le guardera' nessuno sottoforma di iptv. Ma magicamente i posti di lavoro rimangono. Chissa' perche'
    • Anonimo scrive:
      Re: Condivido
      perchè non ci sono. molte "emittenti locali" al massimo hanno una segretaria e un tecnico che mette la cassetta.
  • Anonimo scrive:
    dopo le cattedre... pure i pc...
    grazie alla riforma berlinguer, i corsi di laurea si sono moltiplicati in modo indecente, le cattedre di conseguenza in misura esponenziale... contribuendo ad oliare il sistema baronale esistente...ora gli danno pure i contributi per acquistare i pc... perchè forse non gli basta usare a scrocco quello dell'università per i fattacci e le consulenze proprie, o forse perchè uno stipendio per ogni cattedra (a volte multiple) non gli basta!VOTO DI SCAMBIO!!!
    • Anonimo scrive:
      PI=non e' mai neutra e' di parte di SX!
      na vergogna...vergognatevi,non dovreste patteggiare per nessun gruppo politico...ma fare da arbitrariato....al centro...di tutto....dei lecchini...ma avete gli occhi bendati?...dei danni,che sto' governo sta' facendo.......??..no e'.....peggio del Nano...peggio!!io sono di SX,ma sono giusto e obbiettivo,e criticooooo...sempre...no di partee!!
      • Anonimo scrive:
        Re: PI=non e' mai neutra e' di parte di
        se sei tanto bravo dallo tu qualche spunto... ma ricordati che qui si parla di tecnologie, non di indulti e mastellismi vari.
      • Anonimo scrive:
        Re: PI=non e' mai neutra e' di parte di
        PuntoInformatico non fa altro che politica mascherata da informazione...basta vedere ogni giorno "Bush di qua" (antiamericanismo), "Abbasso il DTT" (guerralnano, "Microsoft cattivona (deviazione noglobal), "No ai brevetti (altra deviazione noglobal), "NO AL DRM" (idem, a chi non ruba non frega niente del DRM, poche palle), "poveri iraniani", "occhio che la CIA ti spia" "occhio che Berlusconi sa dove sei", "tranquillo ora c'è Prodi che ci pensa lui alla tua privacy"..etc.etc...e per fenire con imparzialità...magia...."LA FINANZIARIA è UNA FIGATA"....io non capisco se lo fanno perchè vogliono plasmare la mente di qualche indeciso (improbabile), oppure questo posto è veramente pieno di ragazzini che si appioppano questo bombardamento ideologico e alla fine ci cascano (molto probabile), oppure lo fanno per avere un senso di fierezza per aver diffuso un po di sinistrosità anche oggi (SICURO)
        • Anonimo scrive:
          PI=non e' mai neutra e' di parte di SX
          SONO D'ACCORDISSIMO CON L'ULTIMA PERSONA...SINISTROSITA' FIERA DA PARTE DI PI.....chissa' avranno avuto qualche bel finanziamento,alle spalle di noi poveri contribuenti...si saranno venduti........!!senno' non si spiega.....la cosa schifosa,che ne fanno pure fieri,di aver fatto uscire milioni di delinquenti,pedofili,assassini....COMPLIMENTI,CONTINUATE A FARE PUBBLICITA'...REGRESSO AL CENTRO SX!!CHE SCHIFO....DI PERSONE....NON HO PAROLE!
        • Anonimo scrive:
          Re: PI=non e' mai neutra e' di parte di
          - Scritto da: "NO AL DRM" (idem, a chi
          non ruba non frega niente del DRM, poche palle),e' incredibile che lo pensi veramente. ora capisco perche' non ti firmi neanche con una sigla. forse dovresti leggerti l'articolo, qui o altrove, contro il DRM della british library. chissa'. O.
          • Anonimo scrive:
            PI=non e' mai neutra e' di parte di SXX
            MA TACI IPOCRITA....CHE DEVO FIRMARMI??....sono Dott.Renzi Fabio!!....contento?...si dott...laureato...guarda che parecchia gente,qui se ne accorta,del leccamento di pi,nel centro Sx....ma vergognatevi!!....-pronto soccorso a pagamento!-aumento tasse su case e successioni case!ed non mi far fare l'elenco......ma le bandiere della pace,consumate al sole...dove cazz....le avete messe ora,che ci siete voi??ipocriti...buonisti!!
          • Anonimo scrive:
            Re: PI=non e' mai neutra e' di parte di
            - Scritto da:
            MA TACI IPOCRITA....CHE DEVO FIRMARMI??....sono
            Dott.Renzi Fabio!!....contento?...si
            dott...laureato...


            guarda che parecchia gente,qui se ne accorta,del
            leccamento di pi,nel centro
            Sx....


            ma vergognatevi!!....

            -pronto soccorso a pagamento!
            -aumento tasse su case e successioni case!


            ed non mi far fare l'elenco......

            ma le bandiere della pace,consumate al
            sole...dove cazz....le avete messe ora,che ci
            siete
            voi??

            ipocriti...buonisti!!Straquoto :)
          • Anonimo scrive:
            Re: PI=non e' mai neutra e' di parte di
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            MA TACI IPOCRITA....CHE DEVO FIRMARMI??....sono

            Dott.Renzi Fabio!!....contento?...si

            dott...laureato...





            guarda che parecchia gente,qui se ne accorta,del

            leccamento di pi,nel centro

            Sx....





            ma vergognatevi!!....



            -pronto soccorso a pagamento!

            -aumento tasse su case e successioni case!





            ed non mi far fare l'elenco......



            ma le bandiere della pace,consumate al

            sole...dove cazz....le avete messe ora,che ci

            siete

            voi??



            ipocriti...buonisti!!

            Straquoto :)pure io, ma non e' il luogo adattoFlavioG
          • Anonimo scrive:
            Re: PI=non e' mai neutra e' di parte di
            con la tristezza nel cuore per questo paese allo sfascio che ruba ai poveri per dare ai ricchi, facendo credere ai poveri stessi che lo fanno per il loro bene.... non mi resta altro che straquotare
          • Anonimo scrive:
            Re: PI=non e' mai neutra e' di parte di

            MA TACI IPOCRITA....CHE DEVO FIRMARMI??....sono
            Dott.Renzi Fabio!!....contento?...si
            dott...laureato...Cosa vuol dire che è laureato di fronte a discutibili opinioni politiche?Vada a trolleggiare altrove nell'attesa di ricordare cosa è accaduto negli ultimi anni.Oggi la questione del digitale terreste è molto semplice: i grandi gruppi hanno le risorse per moltiplicare l'offerta e gli introiti pubblicitari, mentre le realtà locali non hanno le risorse utili a far altro che televendite su un canale solo.Ciò che non aumenta è la qualità dei contenuti, che però sono allineati alla qualità dei nostri laureati.Son passati i tempi in cui telefono, radio e altre novità tecnologiche portavano il tricolore: l'Italia dei miei nonni non c'è più - però abbiamo le lauree autorefernziali, anche in politica.Strano concetto del diritto.
          • Anonimo scrive:
            Re: PI=non e' mai neutra e' di parte di
            Beh questo non è esattamente vero. Nell'apposita stanza del ministero ho visto di persona i faldoni con le pratiche delle svariate emittenti locali che hanno già preso i soldi per passare in digitale, questo almeno un anno addietro. Il fatto che poi non l'abbiano fatto oppure che abbiano scelto di passare la frequenza a un altro è evidentemente conveniente dal punto di vista economico.E' come dover scegliere di investire per produrre occupazione, quindi sul piano economico, oppure speculare finanziariamente: le televisioni che vendono lo spazio ai televenditori decidono di prendere i soldi e subito, non hanno nessuna intenzione di "produrre dei programmi televisivi", con o senza digitale. Questo è il punto. E questo il motivo per cui incentivare le emittenti locali senza un accordo sui contenuti non produrrà più pluralismo dell'informazione. La verità è che in italia non ci sono molti imprenditori disposti a rischiare capitali per "fare programmi trasmettibili", non basta aggiungere un posto a tavola per avere un amico in più.Non siete daccordo a togliere la licenza a chi non mette in onda programmi televisivi ma preferisce trasmettere cassette con maghi e televendite?federico rocchi
          • Anonimo scrive:
            Re: PI=non e' mai neutra e' di parte di
            altro straquotone.Il tuo ragionamento non fa una piega, è talmente lapalissiano che brilla nella sua chiarezza
          • Anonimo scrive:
            Re: PI=non e' mai neutra e' di parte di

            -pronto soccorso a pagamento!
            -aumento tasse su case e successioni case!ma che c'entra con PI il pronto soccorso?
          • Anonimo scrive:
            Re: PI=non e' mai neutra e' di parte di
            - Scritto da:

            -pronto soccorso a pagamento!

            -aumento tasse su case e successioni case!

            ma che c'entra con PI il pronto soccorso?Per ricoverare d'urgenza qualche "utente"?
          • Anonimo scrive:
            Re: PI=non e' mai neutra e' di parte di

            -pronto soccorso a pagamento!forse siamo ot ma la cosa mi toccanon sarà un ps all'americana con visite fatturate ma un ticket di dissuasione:i punti di pronto soccorso sono congestionati da accessi impropri dovuti a varie cause, una delle quali il tentativo di scavalcare (molto spesso su suggerimento dei medici di base!) le procedure per le prestazioni ordinarie e ridurre i costi, i tempi di attesa e i fastidi della prenotazione, sottraendo risorse a chi ha veramente bisognoquesto si risolverebbe o aumentando il personale e le strutture e mandando fuori controllo la spesa sanitaria o responsabilizzando gli accessi
            -aumento tasse su case e successioni case!anche quì la cosa mi ha toccato:ora gli aumenti che citi toccano solo edifici oltre un certo valore, ma con la precedente legislatura non ti dico quanto sono aumentate le tasse di compravendita per la variazione di rendite catastali dovute alla riqualificazione delle zone!
            ed non mi far fare l'elenco......lo vuoi fare solo te ?
            ma le bandiere della pace,consumate al
            sole...dove cazz....le avete messe ora,che ci
            siete
            voi??

            ipocriti...buonisti!!sulle bandiere della pace hai ragione, purtroppo!
        • liberx scrive:
          Ma sei l'ultimo sei

          "Bush di qua" (antiamericanismo)Ok ti piace Bush. Complimenti.
          , "Abbasso il DTT" (guerralnano, Ah, ti piace anche il DTT
          "Microsoft cattivona (deviazione noglobal), Veramente oggi c'e' un articolo che la difende.
          "No ai brevetti (altra deviazione noglobal),O dio ti piacciono anche i brevetti???
          "NO AL DRM" (idem, a chi non ruba non frega niente del DRM, poche palle),Dio santo, stento a leggerti
          "poveri iraniani", Non hai letto l'articolo di oggi
          "occhio che la CIA ti spia"Mai sentito parlare di echelon
          LA FINANZIARIA è UNA FIGATA"....Dove sta scritto?Ma la domanda è: perchè ti ho risposto?
        • Anonimo scrive:
          Re: PI=non e' mai neutra e' di parte di
          - Scritto da:
          PuntoInformatico non fa altro che politica
          mascherata da informazione...basta vedere ogni
          giorno "Bush di qua" (antiamericanismo), "Abbasso
          il DTT" (guerralnano, "Microsoft cattivona
          (deviazione noglobal), "No ai brevetti (altra
          deviazione noglobal), "NO AL DRM" (idem, a chi
          non ruba non frega niente del DRM, poche palle),
          "poveri iraniani", "occhio che la CIA ti spia"
          "occhio che Berlusconi sa dove sei", "tranquillo
          ora c'è Prodi che ci pensa lui alla tua
          privacy"..etc.etc...e per fenire con
          imparzialità...magia...."LA FINANZIARIA è UNA
          FIGATA"....io non capisco se lo fanno perchè
          vogliono plasmare la mente di qualche indeciso
          (improbabile), oppure questo posto è veramente
          pieno di ragazzini che si appioppano questo
          bombardamento ideologico e alla fine ci cascano
          (molto probabile), oppure lo fanno per avere un
          senso di fierezza per aver diffuso un po di
          sinistrosità anche oggi
          (SICURO)E' detto social engineering. Comunque, per Brevetti e DRM, durerà presto. Quando questa Gerontocrazia sparirà, spariranno anche quelli.
      • Anonimo scrive:
        Re: PI=non e' mai neutra e' di parte di

        dei lecchini...ma avete gli occhi bendati?...dei
        danni,che sto' governo sta' facendo.......??..no
        e'.....peggio del
        Nano...peggio!!Ma tipo che? Attento però che devi parlare di tecnologie sennò vieni preso per demente come vengono presi quelli dell'altro tread
      • Anonimo scrive:
        Re: PI=non e' mai neutra e' di parte di

        danni,che sto' governo sta' facendo.......??..no
        e'.....peggio del
        Nano...peggio!!no,per ora fa schifo anche a me, ma peggio no !limitandoci alla tecnologia per non andare ot basta ricordare le buone intenzioni dell'ex ministro all'innovazione e di cosa ne é rimasto, dei portali miliardari incompiuti, della legge sull'emittenza, per non parlare di varie altre agenzie/procedure di dubbio risparmio e trasparenza ma di spesa certa
        • Anonimo scrive:
          Re: PI=non e' mai neutra e' di parte di
          [Apro OT] Concordo con chi ha detto che questo governo fa veramente schifo.prima parlano di meno tasse e poi con la finanziaria fanno uno sfacelo.Si stav meglio quando si stava peggio[chiudo OT]Riguardo la questione DDT penso sinceramente che bisognerebbe dirottare gli investimenti sulla banda larga e soprattutto sulla sua copertura e stabilitàIo sono possessore di un alice 20 mega e almeno due volte a settimana va down.Invece di sprecare soldi su una tecnologia nata obsoleta e destinata a morire anche per gli scarsi contenuti e la concorrenza dei sistemi satellitari senza paragoni, facciamo in modo di concentrarci sulla banda larga e di distribuire contenuti televisivi e non alle famiglie.Come?- Incentivi seri sull'acquisto di sitemi informatici- copertura con fibra ottica di tutto il Paese.e vi parla un abitante della Sicilia dove la fibra ottica non si sa nemmeno cosa sia.
  • Anonimo scrive:
    Suggerimento: non chiamatela più DTT
    Beh almeno stavolta le critiche sono per il centrosinistra, e lo dico guardando da centrosinistra...Ma ecco un suggerimento, soprattutto ai più tecnici: invece di chiamarla "televisione digitale terrestre" provate a chiamarla "larga banda monodirezionale senza fili". Lo so che vi sembra una frase alla Buzz Lightyear ma è così: il fatto che i 24 mbit al secondo portino frame mpeg è solo uno degli usi possibili... Dove sono tutte queste televisioni via internet?federico rocchi
    • Anonimo scrive:
      Re: Suggerimento: non chiamatela più DTT
      - Scritto da:
      Beh almeno stavolta le critiche sono per il.. Dove sono
      tutte queste televisioni via
      internet?Dove sono tutte queste tv via DTT? La larga banda monodirezionale ecc e' inutile in prospettiva. Di solito si investe un qualcosa che duri. Un figlio cresce, un aborto no.
      • Anonimo scrive:
        Re: Suggerimento: non chiamatela più DTT
        Ma come dove stanno? Almeno sei canali "reali" stabili in più rispetto all'analogico più una serie di emittenti ancora non stabilizzate. Videolina ha trasformato la propria emissione singola in un interessante esperimento con sei flussi paralleli. Ma ce l'avete un sinto digitale con l'antenna che funziona?
      • Anonimo scrive:
        Re: Suggerimento: non chiamatela più DTT

        Di solito si investe un qualcosa che
        duri. Un figlio cresce, un aborto no.Conta che la tv analogica esiste da 50 anni.E la tv digitale crescerà fino a sostituire la tv analogica. Non sostituirà ovviamente Internet (CHE È UN'ALTRA COSA, CAPITO??).
        • Anonimo scrive:
          Re: Suggerimento: non chiamatela più DTT
          - Scritto da:

          Di solito si investe un qualcosa che

          duri. Un figlio cresce, un aborto no.
          Conta che la tv analogica esiste da 50 anni.
          E la tv digitale crescerà fino a sostituire la tv
          analogica. Non sostituirà ovviamente Internet
          (CHE È UN'ALTRA COSA,
          CAPITO??).Un altra cosa? Tu capito niente. La tv digitale andra' su internet. Internet conterra' tutto, telefoni fissi, cellulari, tv, cinema...Li avete gli occhi, sapete pensare? Non e' che spengono il dtt e' che e' inutile. Di
          • Anonimo scrive:
            Re: Suggerimento: non chiamatela più DTT


            Non sostituirà ovviamente Internet

            (CHE È UN'ALTRA COSA,

            CAPITO??).
            Un altra cosa? Tu capito niente. La tv digitale
            andra' su internet. Internet conterra' tutto,
            telefoni fissi, cellulari, tv, cinema...Li avete
            gli occhi, sapete pensare? Non e' che spengono il
            dtt e' che e' inutile.Questo nel futuro. Molto futuro, quanto davvero tutto sarà connesso e tutti sapranno usare le nuove tecnologie.Ora, posto che questo bel futuro è maledettamente lontano, il digitale terrestre ed internet esistono già ora. Sono complementari ed offrono diversi servizi.E non penso che tu 50 anni fa avresti bloccato la tv analogica in bianco e nero solo perché in un futuro ci sarebbe stata la tv a colori.Il dtt c'è già ora, non si deve attendere qualcosa di misterioso e prima lo adottiamo, prima potremo contare su una maggiore offerta televisiva. Se poi arriverà la tv via internet, ben venga, sempre a patto che sia così estremamente facile da usare che con un telecomando si farà tutto...ed ho i miei dubbí.
          • Anonimo scrive:
            Re: Suggerimento: non chiamatela più DTT
            - Scritto da: già ora, non si deve attendere
            qualcosa di misterioso e prima lo adottiamo,
            prima potremo contare su una maggiore offerta
            televisiva. Se poi arriverà la tv via internet,
            ben venga, sempre a patto che sia così
            estremamente facile da usare che con un
            telecomando si farà tutto...ed ho i miei
            dubbí.Io l'ho faccio gia'. Il fatto e' che i contenuti singoli prevarranno su tv e zapping. Poi possono pure trasferirsi in toto se vogliono. E' non un futuro cosi' lontano. Gia' ora raiclick e mediaset offrono singole trasmissioni. E' che la qualita e' penosa, ma in altri paesi esistono stream in hd attorno a 2 Mbps, sperimentali. E' tutto gia' pronto bastano solo le frequenze. La questione si giochera' sui prezzi delle flat ma scenderanno. Piuttosto velocemente, se sapranno invogliare con l'offerta e non credo aspetteranno molto. E' una torta importante.
          • Anonimo scrive:
            Re: Suggerimento: non chiamatela più DTT
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            Di solito si investe un qualcosa che


            duri. Un figlio cresce, un aborto no.

            Conta che la tv analogica esiste da 50 anni.

            E la tv digitale crescerà fino a sostituire la
            tv

            analogica. Non sostituirà ovviamente Internet

            (CHE È UN'ALTRA COSA,

            CAPITO??).

            Un altra cosa? Tu capito niente. La tv digitale
            andra' su internet. Internet conterra' tutto,
            telefoni fissi, cellulari, tv, cinema...Li avete
            gli occhi, sapete pensare? Non e' che spengono il
            dtt e' che e' inutile. DiTu hai una gran confusione e credi alle favole. Quanto sei ingenuo. Immagino tu creda anche all'esistenza di hacker e cracker e "genietti 15enni" ... ehh?!
          • Anonimo scrive:
            Re: Suggerimento: non chiamatela più DTT
            - Scritto da:


            Tu hai una gran confusione e credi alle favole.
            Quanto sei ingenuo. Immagino tu creda anche
            all'esistenza di hacker e cracker e "genietti
            15enni" ...
            ehh?!eheheh LOL. Che miopia! Ma pensi che VOIP, iptv, distribuzione videogame film ecc. ecc. rimarranno cosi? Guarda oltre il tuo decoder uomo. Quanto c'ha messo la gente ad avere il cellulare? Ma dormivi durante gli accordi saltati giusto per quest'anno di sky con telecom? potrai essere piu' cieco? Ma tu sai che un pacco di gente si guarda striscia le iene report matrix e quant'altro solo in rete? ihihih. Ronf ronf. ehehe
          • Anonimo scrive:
            Re: Suggerimento: non chiamatela più DTT
            - Scritto da:

            - Scritto da:






            Tu hai una gran confusione e credi alle favole.

            Quanto sei ingenuo. Immagino tu creda anche

            all'esistenza di hacker e cracker e "genietti

            15enni" ...

            ehh?!

            eheheh LOL. Che miopia! Ma pensi che VOIP, iptv,
            distribuzione videogame film ecc. ecc. rimarranno
            cosi? Guarda oltre il tuo decoder uomo. Quanto
            c'ha messo la gente ad avere il cellulare? Ma
            dormivi durante gli accordi saltati giusto per
            quest'anno di sky con telecom? potrai essere piu'
            cieco? Ma tu sai che un pacco di gente si guarda
            striscia le iene report matrix e quant'altro solo
            in rete?

            ihihih. Ronf ronf. eheheTi sei fatto troppe canne, attento che poi ti disconnetti... ma non come Matrix.. ti disconnetti proprio...
    • Anonimo scrive:
      Re: Suggerimento: non chiamatela più DTT
      - Scritto da:
      Dove sono
      tutte queste televisioni via
      internet? 8)
      federico rocchiStanno su un pero!Se non si investe nella diffusione della banda larga in modo da coprire tutti come fanno a nascere?E' come chiedersi negli anni '30: "dove sta Il Rischiatutto? Non c'è?!?? Ma allora sta tv è una gran minchiata!"
      • Anonimo scrive:
        Re: Suggerimento: non chiamatela più DTT
        Difficile da capire. Ma siete fissati con la "larga banda" da 128 k che pretendete da telecom italia. Che centra? Ma avete provato a vedere i flussi audiovideo, ovvero la mitica IPTV, anche con la fibra di fastweb? e non ditemi che è come la televisione del salotto. e perchè bisogna sprecare la banda per fare una cosa che si può fare meglio senza fili? la televisione è senza fili! La straordinaria innovazione di Marconi, senza i fili!
        • Anonimo scrive:
          Re: Suggerimento: non chiamatela più DTT
          il problema, IMHO, non è il mezzo o il mediatore, è il contenuto mediato.che fa proprio skifo!
      • Anonimo scrive:
        Re: Suggerimento: non chiamatela più DTT
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Dove sono

        tutte queste televisioni via

        internet? 8)

        federico rocchi

        Stanno su un pero!
        Se non si investe nella diffusione della banda
        larga in modo da coprire tutti come fanno a
        nascere?
        E' come chiedersi negli anni '30: "dove sta Il
        Rischiatutto? Non c'è?!?? Ma allora sta tv è una
        gran
        minchiata!"Quindi, spostando il tuo ragionamento al dtt, se non si investe dando contributi ai cittadini, non ha senso investire sulle imprese che producono contenuti.
    • nattu_panno_dam scrive:
      Re: Suggerimento: non chiamatela più DTT
      Chiamala come vuoi, stà di fatto che fa le stesse cose del sat, ma molto peggio ed è piu' costoso. Si parlerà di rete quando almeno telecoma si deciderà di coprire interamente l' italietta, logicamente senza surrogati.
      • Anonimo scrive:
        Re: Suggerimento: non chiamatela più DTT

        Chiamala come vuoi, stà di fatto che fa le stesse
        cose del sat, ma molto peggio ed è piu' costoso.
        Si parlerà di rete quando almeno telecoma si
        deciderà di coprire interamente l' italietta,
        logicamente senza
        surrogati.Non è più costoso.E non è peggio del Sat.Ognuno dei due ha vantaggi e svantaggi.Il problema del sat sono la parabola e la copertura totale. I broadcaster non pagano i diritti per "il mondo", ma per una sola nazione.Quindi per loro conviene di più usare il dtt e non il sat.Che senso avrebbe per un canale locale trasmettere su sat? Nessuno.
      • Anonimo scrive:
        Re: Suggerimento: non chiamatela più DTT
        - Scritto da: nattu_panno_dam
        Chiamala come vuoi, stà di fatto che fa le stesse
        cose del sat, ma molto peggio ed è piu' costoso.
        Si parlerà di rete quando almeno telecoma si
        deciderà di coprire interamente l' italietta,
        logicamente senza
        surrogati.Guarda che con internet via sat, l'Italia è già tutta coperta. Che vuoi ancora?
    • Anonimo scrive:
      Re: Suggerimento: non chiamatela più DTT
      - Scritto da:
      Beh almeno stavolta le critiche sono per il
      centrosinistra, e lo dico guardando da
      centrosinistra...
      Ma ecco un suggerimento, soprattutto ai più
      tecnici: invece di chiamarla "televisione
      digitale terrestre" provate a chiamarla "larga
      banda monodirezionale senza fili". Lo so che vi
      sembra una frase alla Buzz Lightyear ma è così:
      il fatto che i 24 mbit al secondo portino frame
      mpeg è solo uno degli usi possibili... Dove sono
      tutte queste televisioni via
      internet?
      federico rocchiE' incredibile vedere come, nel centro sinistra sia ritornato il buonsenso. Chissà, un pò, perchè nel 2001 hanno votato il Berlusca? Cos'è? Memoria fragile?
  • Anonimo scrive:
    a parte il DTT?
    Sono 120 milioni di euro, che prenderanno dalle nostre tasche
    • Anonimo scrive:
      Re: a parte il DTT?
      ok, concordo, aboliamo le tasse: in fondo, sono tutti soldi che prendono dalle nostre tasche...benedetta innocenza...
      • Anonimo scrive:
        Re: a parte il DTT?
        il problema non e' la tassazione, ma il fatto che siamo il paese col peggior rapporto tassazione/servizi. E da quest anno andra' anche peggio.
      • Anonimo scrive:
        Re: a parte il DTT?
        - Scritto da:
        ok, concordo, aboliamo le tasse: in fondo, sono
        tutti soldi che prendono dalle nostre
        tasche...1° Hanno aumentato le tasse.2° I soldi li posso anche dare, ma solo se non vedo sprechi e furbate (vedi DDT)
    • Anonimo scrive:
      Re: a parte il DTT?
      - Scritto da:
      Sono 120 milioni di euro, che prenderanno dalle
      nostre
      taschesarcasmo, questo unknown
  • Ebolo scrive:
    Mondo TDT
    La verità in tutto questo mondo TDT è che la partenza è stata sbagliata ovvero si è messo in casa della gente un "bussolo" pagato 70-80E + 70-80E di contributo statale che vale si e no 15E, incapace si fornire quei servizi che dovevano essere il vero valore aggiunto di questo sistema, diminuzione del digital-devide etcetc....Avrebbe potuto funzionare, lo dico da utente e non solo, se in casa della gente avessero messo un pc leggermente + potente e cmq una banda sufficientemente larga per creare "servizi" buoni, facilmente accessibili anche da chi nn si sente di prendere in mano una testiera ma usa un telecomando con profitto e non solo per cambiare canale (a mio avviso circa il 15% della popolazione).Accontentiamoci, se mai ci sarà un era digitale terrestre, di vedere una televisione con ottima qualità.Spero vada meglio all'estero... Ebolo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Mondo TDT
      - Scritto da: Ebolo
      La verità in tutto questo mondo TDT è che la
      partenza è stata sbagliata ovvero si è messo in
      casa della gente un "bussolo" pagato 70-80E +
      70-80E di contributo statale che vale si e no
      15E, incapace si fornire quei servizi che
      dovevano essere il vero valore aggiunto di questo
      sistema, diminuzione del digital-devide
      etcetc....[CUT]E' difficile ridurre il digital divide con una menzogna. Se non è un apparecchio interattivo ma solo succhiasoldi bisognava dirlo chiaramente subito, sempre che a chi decide importi la fiducia di chi li elegge.
      • Anonimo scrive:
        Re: Mondo TDT
        Ma non è un apparecchio succhiasoldi, è un sintonizzatore con un microprocessore RISC e 40 mega di RAM. Ma chi ve l'ha detto che succhia i soldi? Uno dei migliori che ho provato costa 59,90 euro e ha rimesso a nuovo il vecchio televisore che oramai derivava in frequenza. Ma l'avete usato un sinto DT? Vi ha rubato dei soldi?
        • Anonimo scrive:
          Re: Mondo TDT
          - Scritto da:
          Ma non è un apparecchio succhiasoldi, è un
          sintonizzatore con un microprocessore RISC e 40
          mega di RAM. Ma chi ve l'ha detto che succhia i
          soldi? Uno dei migliori che ho provato costa
          59,90 euro e ha rimesso a nuovo il vecchio
          televisore che oramai derivava in frequenza. Ma
          l'avete usato un sinto DT? Vi ha rubato dei
          soldi?No, lui non ruba dei soldi, sei tu a darglieli quando schacci il bottoncino per votare la pupa e il secchione...
          • Anonimo scrive:
            Re: Mondo TDT

            No, lui non ruba dei soldi, sei tu a darglieli
            quando schacci il bottoncino per votare la pupa e
            il
            secchioneMa sei tu a decodere se votare. Non è il decoder a decidere per te...Sei tu un coglione se spendi soldi per qualcosa che non ti interessa.E scusate il francesismo.
  • Anonimo scrive:
    Anche il balzello per le citazioni?
    Manfredini si sta ingolosendo al pensiero di spennare chiunque citi anche una sola riga di un suo articolo?
    • Anonimo scrive:
      Re: Anche il balzello per le citazioni?
      eh? (newbie)
      • Anonimo scrive:
        Re: Anche il balzello per le citazioni?
        - Scritto da:
        eh? (newbie)ps: leggere l'articolo di ieri (nonche molti tra i + famosi siti di blogger italiani)
        • Anonimo scrive:
          Re: Anche il balzello per le citazioni?
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          eh? (newbie)

          ps: leggere l'articolo di ieri (nonche molti tra
          i + famosi siti di blogger
          italiani)E cosa c'entra?
          • Anonimo scrive:
            Re: Anche il balzello per le citazioni?
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            eh? (newbie)



            ps: leggere l'articolo di ieri (nonche molti tra

            i + famosi siti di blogger

            italiani)

            E cosa c'entra?C'entra.
Chiudi i commenti