Minecraft tira le somme

Il videogame creato da Markus Persson è stato acquistato da quasi 2 milioni di giocatori. Senza l'aiuto di publisher o campagne pubblicitarie
Il videogame creato da Markus Persson è stato acquistato da quasi 2 milioni di giocatori. Senza l'aiuto di publisher o campagne pubblicitarie

Un gestionale per PC che chiede di spostare e assemblare blocchi per costruire “cose” all’interno di un universo poligonale, completamente plasmabile dal giocatore. Un sandbox dalla longevità infinita travestito da giochino semplice, creato nel 2009 da uno sviluppatore indipendente, che ha conquistato mezzo mondo soltanto con il passaparola .

Fino a questo momento, Minecraft ha incassato la bellezza di 33 milioni di dollari. Per l’esattezza, 1875519 utenti hanno messo mano alla carta PayPal per acquistare la versione “Survival” del gioco che include abilità extra rispetto alla versione gratuita, e la necessità di difendersi da vari tipi di creature.

In realtà Minecraft non è neppure finito (la versione finale è attesa per novembre) e il gioco continua ad aggiungere novità di continuo: l’aggiornamento beta 1.5 in uscita questa settimana implementerà anche un nuovo sistema di statistiche, gli obiettivi sbloccabili e gli “imprevisti” delle condizioni atmosferiche.

Markus “Notch” Persson, il giovane programmatore svedese seduto sopra questa miniera d’oro ha confermato che nel prossimo futuro arriverà anche un’applicazione mobile di Minecraft dedicata ai terminali iOS.

Roberto Pulito

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

12 04 2011
Link copiato negli appunti