Mobile: Xiaomi di lusso, Microsoft al risparmio

I produttori cinesi emergenti pensano al settore dei terminali high-end come Mii Note, mentre i colossi affermati propongono smartphone sempre più economici, come i Lumia 435 e 532. In un caso si tratta di espansione, nell'altro di mercati maturi in contrazione

Roma – Xiaomi ha presentato il suo nuovo terminale di classe phablet, uno smartphone con schermo Full HD da 5,7″ con sufficiente dotazione tecnologica da essere definito “di lusso”, soprattutto in Cina. L’azienda asiatica prova così a incrementare un business già in crescita . E che comincia a spaventare i colossi mondiali del settore.

Dopo essersi palesemente “ispirata” ai terminali Apple, ora Xiaomi guarda a lidi più vicini e prende di mira i phablet di Samsung: Mii Note , il nuovo smartphone presentato dal colosso cinese, è equipaggiato con un SoC Snapdragon 801, fotocamera da 13 megapixel, 3 o 4 Gigabyte di RAM, batteria da 3000 mAh, e rifiniture curve dello schermo ai bordi superiori (“2,5D”) e inferiori del display (“3D”).

Disponibile in versione base (370 dollari) e “Pro” con SoC potenziato (Snapdragon 810), 4 Gigabyte di RAM e display 1440p (520 dollari), Mii Note rappresenta il tentativo di Xiaomi di produrre terminali costosi per il crescente mercato cinese . L’arrivo dello smartphone su mercati diversi da quello asiatico non è al momento previsto.

Le aziende che hanno da tempo saturato il mercato dei terminali di lusso nei paesi più ricchi, invece, seguono una strada diametralmente opposta a quella di Xiaomi: Samsung ha già adottato Tizen per i propri terminali a basso costo, e ora Microsoft, dopo il sub-smartphone Nokia , presenta due nuovi modelli economici appartenenti alla linea Lumia.

A un prezzo, rispettivamente, di 69 euro e 79 euro, Lumia 435 e 532 offrono quasi le stesse caratteristiche in fatto di hardware con SoC Snapdragon da 1,2GHz (dual-core per il primo, quad-core per il secondo), schermo 800×480 da 4″, 1 GB di RAM, 8 GB di storage interno, connettività 3G, lettore di schede microSD. La differenza significativa sta nella fotocamera sul retro, da 2 megapixel su Lumia 435 e da 5mp su Lumia 532. Entrambe i terminali integrano l’OS Windows Phone 8.1.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • maxsix scrive:
    Troppo tardi
    Dovevano muoversi prima, le aziende (che hanno risorse) oramai sono in corso di migrazione verso Mobile first di IBM e reimplementando tutto sotto piattaforma SAP/iOS.Comunque è stato tutto smentito.
    • Capperi scrive:
      Re: Troppo tardi
      Tuttologo, a quanto leggo.
      • De Paperinis Pico scrive:
        Re: Troppo tardi
        - Scritto da: Capperi
        Tuttologo, a quanto leggo.Si, io vengo qua perchè vi trovo un sacco di miei colleghi.[img]http://www.topolino.it/assets/PERSONAGGI/_resampled/croppedimage318436-picodepaperisintera.png[/img]
      • maxsix scrive:
        Re: Troppo tardi
        - Scritto da: Capperi
        Tuttologo, a quanto leggo.Vuoi un po' di righe di codice di PHP/Zend con implementazione mobile first dove leggo da SAP?Basta chiedere sai?Te lo dico perchè sto scrivendo una webapp proprio su quella piattaforma.
        • De Paperinis Pico scrive:
          Re: Troppo tardi
          - Scritto da: maxsix
          - Scritto da: Capperi

          Tuttologo, a quanto leggo.

          Vuoi un po' di righe di codice di PHP/Zend con
          implementazione mobile first dove leggo da
          SAP?

          Basta chiedere sai?

          Te lo dico perchè sto scrivendo una webapp
          proprio su quella
          piattaforma.Io sto scrivendo una piattaforma, la webapp per la piattaforma e quando tutto sarà pronto le userò per videocorsi di cucina, cavallo e programmazione, sai ho tante di quelle lauree che devo scegliere un pò a caso di cosa fare i corsi.
          • Capperi scrive:
            Re: Troppo tardi
            Non infierire.E' sicuramente un consulente di ennemila aziende multinazionali che pendono dalle sue labbra.Per non parlare delle efficaci consulenze, vendute a peso d'oro, ai vari governi.Non siamo certamente all'altezza. Visto che piattaforme produce? Chissa a quali altitudini vanno!
          • Passante scrive:
            Re: Troppo tardi
            - Scritto da: Capperi
            Non infierire.

            E' sicuramente un consulente di ennemila aziende
            multinazionali che pendono dalle sue
            labbra.
            Per non parlare delle efficaci consulenze,
            vendute a peso d'oro, ai vari
            governi.

            Non siamo certamente all'altezza. Visto che
            piattaforme produce? Chissa a quali altitudini
            vanno!Non è che la piattaforma dove è atterrato lo space X l'ha scritta lui ?
Chiudi i commenti