Momail trasforma il cellulare in una mailbox multipla

In vista delle vacanze estive, Momail lancia il suo postino mobile, incaricato di recapitare le mail in arrivo nei vari account degli utenti sul loro telefono cellulare

Stoccolma – Estate, stagione di vacanze e viaggi. Come possono fare gli utenti mail-addicted (ossia coloro che non possono fare a meno della posta elettronica) per non perdere neppure una mail dei loro innumerevoli account? Una possibile soluzione si chiama Momail , il nuovo supporto per i principali account di posta elettronica (tra cui Hotmail, Gmail, Yahoo! Mail), che presenta il nuovo Mobile Postman , il postino mobile.

L’utente Momail dovrà scegliere gli account di posta che desidera trasferire automaticamente sul proprio telefono cellulare. Niente di particolarmente complicato: prima che il messaggio raggiunga il cellulare, viene automaticamente avviato un servizio di ottimizzazione della posta unitamente ad un controllo di protezione da spam e virus. Con la funzione “Mittente dinamico” di Momail, le risposte vengono inviate automaticamente con l’indirizzo del mittente originale. Tutti i messaggi provenienti da account differenti vengono visualizzati in un’unica casella di posta “Superinbox” configurata sul cellulare. Con Momail non c’è limite al numero di account email che è possibile gestire tramite il telefono cellulare.

Tra le caratteristiche dichiarate da Momail per il servizio, oltre alla semplicità d’uso, si evidenziano la tecnologia MMOPE (Mobile Message Optimization & Protection Engine) brevettata da Momail per l’ottimizzazione dei messaggi di posta (allegati inclusi) in base al modello del telefono cellulare e il servizio di protezione antispam e antivirus (IronPort).

Momail viene distribuito gratuitamente ed è disponibile per tutti i telefoni cellulari abilitati alla fruizione della posta elettronica. Il servizio è in uso in Gran Bretagna, in tutti i Paesi nordici, Austria, Italia, Germania e Polonia. Il produttore precisa che nel corso di quest’anno si aggiungeranno altri paesi, a partire dal Benelux. L’elenco aggiornato è comunque pubblicato sul sito www.momail.com .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti