Motorola, oggi dipendenti in (quasi) libera uscita

Succede a Milano e Torino nell'ambito del Motorola Global Day of Service: quattro ore da impiegare come volontari per il sociale

Milano – Dipendenti Motorola che operano nel sociale? Si è rivoltato il Mondo? No, è una nuova iniziativa da azienda etica al sapore di marketing che distingue in positivo il produttore americano dai suoi competitor: si cihama Global Day of Service ed è il giorno in cui i dipendenti dell’azienda dedicano volontariamente alcune ore della propria giornata al volontariato per il sociale.

In Italia accade a Roma e Milano, dove si è registrata l’adesione di 150 dipendenti, che dedicheranno quattro ore, mezza giornata di lavoro, alla comunità. Ma è tutto l’anno, chiarisce Motorola in una nota, che sono stati coinvolti nello sviluppo “di un solido rapporto con il territorio, che vede la sua naturale evoluzione nel Global Day of Service”.

Quanto accade qui in Italia accade contemporaneamente in altri 47 paesi. Il focus è su questioni come formazione, sostenibilità ambientale e servizi sociali. I dipendenti di Motorola in Italia sono coinvolti oggi in quattro progetti per la comunità, tre nell’area di Torino, il quarto a Milano.

Tutte le info sull’iniziativa sul sito dedicato

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • emmeesse scrive:
    considerazioni domenicali
    Radiohead e nine inch nails fanno ciao ciao alle majore si distribuiscono da solihttp://punto-informatico.it/p.aspx?i=2085341http://punto-informatico.it/p.aspx?i=2084758e gia' questa era una buona notizia.Oggi scopro che anche madonna ne combina unahttp://claudioferrante.nova100.ilsole24ore.com/2007/10/chi-controlla-i.html#commentsdecide in sintesi che il guadagno di un musicista viene dai concerti e merchandising varioe non necessariamente dalla vendita del brano.le siae varie, non sapendo piu come reagire arrivano all'assurdo dimultare una radio a volume "troppo alto"http://punto-informatico.it/p.aspx?i=2084840e tutto questo per il semplice motivo che il costo della musicatende ormai a zerohttp://lucasalvioli.nova100.ilsole24ore.com/2007/10/il-prezzo-della.htmlbuona domenica pirati :-)
  • Federico C scrive:
    Statistiche vendita
    Non ci sono dati indicativi di vendita?
  • alexjenn scrive:
    Ma solo MP3?
    A parte i 160 kbps (speriamo almeno VBR), o 192 kbps se CBR, non potevano fare anche degli AAC 128 kbps VBR? Codifica migliore e più leggera degli MP3.O, meglio OGG Vorbis, open source.O FLAC, almeno lossless.Che ne dite?
    • Retupmoc scrive:
      Re: Ma solo MP3?
      - Scritto da: alexjenn
      A parte i 160 kbps (speriamo almeno VBR), o 192
      kbps se CBR, non potevano fare anche degli AAC
      128 kbps VBR? Codifica migliore e più leggera
      degli
      MP3.

      O, meglio OGG Vorbis, open source.

      O FLAC, almeno lossless.

      Che ne dite?ovviamente lossless è il meglio.anche wav.
      • Stecy think positive scrive:
        Re: Ma solo MP3?
        E visto che c'erano potevano anche donare rene a ogni acquirente. Non dico che non ci guadagneranno cifre esorbitanti, ma almeno apprezzare l'iniziativa... perché chiedere sempre anche a chi offre. Se CI davano 192 volevamo 320, se ci davano 320 volevamo anche un regalo forse, allora compramolo a 25 in CD e sentiamolo come Dio comanda, se vogliamo la perfezione
        • alexjenn scrive:
          Re: Ma solo MP3?
          Ma va...
          • Marco scrive:
            Re: Ma solo MP3?
            Comunque a 40 sterline (o 50, non ricordo bene) ti inviano il cd, il book e pure un vinile.. :) basta guardare il sito (che al momento è down, a causa delle troppe richieste immagino)www.inrainbows.com
  • Retupmoc scrive:
    Dimenticavo!! E il watermarking?
    c'è da provare il watermarking!vanno comprati due brani identici da due persone diverse e confrontato l'hash
    • Francesco scrive:
      Re: Dimenticavo!! E il watermarking?
      :| :|
    • giovanni scrive:
      Re: Dimenticavo!! E il watermarking?
      Non ci sono. Appena testato con due download diversi. File identici.
      • Retupmoc scrive:
        Re: Dimenticavo!! E il watermarking?
        - Scritto da: giovanni
        Non ci sono. Appena testato con due download
        diversi. File
        identici.GRANDISSIMO tu (grazie per la collaborazione!)e grandissimi loro! :)
        • plutoIV scrive:
          Re: Dimenticavo!! E il watermarking?
          Grandissimo lui e polli loro volevi dire!Secondo te hanno fatto bene a non mettere il watermarking? E perchè?Io sono contro la siae e cose analoghe perchè ciucciano troppi soldi, ma sono contro la pirateria perchè significa rubare (e dimmi di no)
          • pippo scrive:
            Re: Dimenticavo!! E il watermarking?
            Ma sei cretino/incapace di intendere e di volere?Puoi scaricarli anche gratis... mi spieghi l'utilità del watermarking?E in secundis:1) La pirateria è l'atto di assaltare e depredare navi. Non quella di copiare musica. Chiamiamo le cose con il loro nome: altrimenti, come insegnava Schopenauer, "...si introduce già nella parola, nella denominazione, ciò che si vuole provare..." ovvero che lo scambio di musica sia di per sé riprovevole (come lo è la pirateria propriamente detta).2) Non vedo come sia moralmente riprovevole condividere liberamente informazioni (musica, film, quello che ti pare) con altre persone; l'umanità è progredita grazie a questo: Newton ha scoperto la gravità perché "stava sulle spalle dei giganti". Per tua informazione, il copyright era nato proprio per *promuovere* la diffusione dei libri nell'epoca della stampa. Adesso viene usato per il contrario; e nota bene che non è un "diritto naturale", come quello alla vita, alla libertà etc (diritti che peraltro spesso vengono *negati* nelle nostre società, vedi ad esempio la libertà di parola che è tale di nome ma non di fatto).3) Moralmente illecito sarebbe arricchirsi sulla pelle dell'altrui lavoro, ad esempio vendendo opere realizzate da altri... ma qui nessuno sta affermando questo. Mi risulta che non sia difficle trovare, per le strade italiane, torme di abusivi che invece lo fanno, e non mi pare che siano particolarmente contrastati dalle forze dell'ordine. Eppure i proventi di quell'attività vanno in massima parte a foraggiare la criminalità organizzata.Invece di fare di ogni erba un fascio, ed accomunare persone che non traggono alcun lucro dalla condivisione di musica/film/etc a chi lo fa e per di più finanziando la malavita con tale attività.4) Ti ricordo che su *ogni* supporto di memorizzazione venduto in italia vige un'iniqua tassa che preventivamente riscuote un potenziale e supposto mancato guadagno derivante dall'utilizzo di tali supporti per memorizzare opere protette da copyright.In pratica vieni tassato preventivamente anche se non usi il supporto a tali scopi. E per di più tali scopi sono anche "illeciti" secondo il legislatore.Tutto ciò è ridicolo. Sarebbe ora di riprendere i nostri diritti di utenti e cittadini, invece che farci vessare dai politici e dai loro amichetti economicamente influenti.PS: per inciso, io HO PAGATO l'album dei Radiohead perché mi sembrava giusto farlo, visto che una volta tanto davo dei soldi all'artista e non alla casa discografica che non fa altro che controllare il mercato. Alla faccia dello stato liberale.
          • plutoIV scrive:
            Re: Dimenticavo!! E il watermarking?
            - Scritto da: pippo
            Ma sei cretino/incapace di intendere e di volere?

            Puoi scaricarli anche gratis... mi spieghi
            l'utilità del
            watermarking?Ok questo non lo sapevo
            E in secundis:

            1) La pirateria è l'atto di assaltare e depredare
            navi. Non quella di copiare musica. Intelligentone esistono due accezioni per la parola
            2) Non vedo come sia moralmente riprovevole
            condividere liberamente informazioni (musica,
            film, quello che ti pare) con altre persone;Impedisci agli autori di guadagnareQuello è il loro lavoro, li stai buttando fuori dal business.Non è un hobby, è il loro lavoro, loro sperano di mangiarci, ti entra in testa? L'arte è fatta così, guadagni sul numero di persone che la ascolta/la vede, quindi non si può copiare.
            3) Moralmente illecito sarebbe arricchirsi sulla
            pelle dell'altrui lavoro, ad esempio vendendo
            opere realizzate da altri... SOLO questo è immorale secondo te?Distruggere il business di qualcuno senza guadagnarci nulla è morale? I teppisti fanno così.
            4) Ti ricordo che su *ogni* supporto di
            memorizzazione venduto in italia vige un'iniqua
            tassa che...Quella copre gli autori a pioggia e a seconda di chi è più famoso. I soldi non vanno agli autori giusti quindi non la puoi usare come scusante e copiare resta altamente immorale.
            PS: per inciso, io HO PAGATO l'album dei
            Radiohead perché mi sembrava giusto farlo, visto
            che una volta tanto davo dei soldi all'artista e
            non alla casa discografica che non fa altro che
            controllare il mercato. Alla faccia dello stato
            liberale.Sono d'accordo a non dare soldi alla casa discografica perchè ciucciano troppo. Il DRM sarebbe un ottimo modello di business che se implementato correttamente darebbe i giusti guadagni agli autori che si rifletterebbero nella legge di mercato con un abbassamento drastico dei prezzi, una buona concorrenza, e una proporzionalità fra bravura e guadagno, che oggi non c'è. Per il DRM i problemi sono due 1) è tecnicamente irrealizzabile salvo restrizioni assurde su software e hardware e 2) rischia di essere monopolizzato da grosse aziende che controllano questa tecnologia, che finiscono per rimpiazzare il ruolo dei cattivi che ora hanno le case discografiche, filmografiche e la SIAE.
  • Retupmoc scrive:
    meglio mandare feedback ai RH
    Sarà meglio far arrivare il feedback ai RadioHead... minimo 192 CBR, meglio se semplicemente VBR-HI con l'encoding del miglior (non del più aggiornato) LAMEe poi magari se fossero APE (Monkey's Audio) sarebbe ancora meglio.glielo facciamo sapere?
    • Edo78 scrive:
      Re: meglio mandare feedback ai RH
      - Scritto da: Retupmoc
      Sarà meglio far arrivare il feedback ai
      RadioHead... minimo 192 CBR, meglio se
      semplicemente VBR-HI con l'encoding del miglior
      (non del più aggiornato)
      LAME

      e poi magari se fossero APE (Monkey's Audio)
      sarebbe ancora
      meglio.

      glielo facciamo sapere?Ci stai chiedendo il permesso di mandargli una mail ? (rotfl)Scherzi a parte secondo me sarebbe meglio mettessero wav e chi vuole se li codifica come preferisce (io preferisco ogg)
      • Zak Oltre scrive:
        Re: meglio mandare feedback ai RH
        - Scritto da: Edo78

        Scherzi a parte secondo me sarebbe meglio
        mettessero wav e chi vuole se li codifica come
        preferisce (io preferisco
        ogg)avere APE e come avere i wav dato che sono entrambi formati senza perdita,
        • Edo78 scrive:
          Re: meglio mandare feedback ai RH
          - Scritto da: Zak Oltre
          - Scritto da: Edo78



          Scherzi a parte secondo me sarebbe meglio

          mettessero wav e chi vuole se li codifica come

          preferisce (io preferisco

          ogg)

          avere APE e come avere i wav dato che sono
          entrambi formati senza
          perdita,Ops ... si vede che in fatto di musica sono abbastanza ignorante ?Però la battuta sul chiedere il permesso mi sembrava carina ;-)
      • Retupmoc scrive:
        Re: meglio mandare feedback ai RH
        - Scritto da: Edo78

        glielo facciamo sapere?
        Ci stai chiedendo il permesso di mandargli una
        mail ?
        (rotfl)no, vi sto invitando ad unirmi a me, che la manderò sicuramente. :)
        Scherzi a parte secondo me sarebbe meglio
        mettessero wav e chi vuole se li codifica come
        preferisce (io preferisco
        ogg)e c'hai pure ragione!perbaccolandia.
      • nyko scrive:
        Re: meglio mandare feedback ai RH

        Ci stai chiedendo il permesso di mandargli una
        mail ?
        (rotfl)

        Scherzi a parte secondo me sarebbe meglio
        mettessero wav e chi vuole se li codifica come
        preferisce (io preferisco
        ogg)il problema è che un wav "pesa" 10 volte di più rispetto ad un mp3, quindi ci vuole 10 volte più banda, e la banda non la trovi per terra, si paga anche piuttosto cara.al limite potrebbero offrire musica in formato non compresso (o wav o flac) come alternativa a quella in mp3, ma mettendo un'offerta minima ( poniamo 2 sterline) a download.comunque vedo che l'iniziativa sta andando piuttosto bene, ho tentato di comprare i brani ma il server era sovraccarico.quindi parliamo di decine di migliaia di persone che tentanod i comprare.bene così :)
        • Edo78 scrive:
          Re: meglio mandare feedback ai RH
          - Scritto da: nyko
          il problema è che un wav "pesa" 10 volte di più
          rispetto ad un mp3, quindi ci vuole 10 volte più
          banda, e la banda non la trovi per terra, si paga
          anche piuttosto cara.possono mettere su un server bittorren o metterli sul mulo, la gente si scarica le iso dei dvd che pesano decisamente più di un cd in wav ...
  • gino fastidio scrive:
    encoding?
    spero siano stati encodati con un lame ottimizzato con flag -O99 -funroll-loops -fomit-frame-pointer, altrimenti la qualità potrebbe essere scarsissima!!!
    • Stefano scrive:
      Re: encoding?
      Aggiungerei l'ottimizzazione park-lane-zagor-martinhel-dyd666 - marshmellows-idea-lapatatalessa - 'cistracci-mièsemblatodivedeleungatto altrimenti che ciofega di mp3 viene?
    • Retupmoc scrive:
      Re: encoding?
      - Scritto da: gino fastidio
      spero siano stati encodati con un lame
      ottimizzato con flag -O99 -funroll-loops
      -fomit-frame-pointer, altrimenti la qualità
      potrebbe essere
      scarsissima!!!sei simpaticissimo.
    • codroipo scrive:
      Re: encoding?
      - Scritto da: gino fastidio
      spero siano stati encodati con un lame
      ottimizzato con flag -O99 -funroll-loops
      -fomit-frame-pointer, altrimenti la qualità
      potrebbe essere
      scarsissima!!!Oddio che paura! Una linea di comando!!!Super-Vista, salvaci tu!
      • anonimo01 scrive:
        Re: encoding?
        - Scritto da: codroipo
        - Scritto da: gino fastidio

        spero siano stati encodati con un lame

        ottimizzato con flag -O99 -funroll-loops

        -fomit-frame-pointer, altrimenti la qualità

        potrebbe essere

        scarsissima!!!

        Oddio che paura! Una linea di comando!!!
        Super-Vista, salvaci tu!non sia mai: RED SCREEN OF DEATH actived!
  • Tsukishiro Yukito scrive:
    160kbps?!?!?!
    160kbps?!?!?Ma è pochissimo!!!
    ___
    • wbonx scrive:
      Re: 160kbps?!?!?!
      Intanto 160 non e' pochissimo, poi la filosofia e' prendilo pure dal mulo ma versagli lo stesso 3/4 euro sul sito, per correttezza.Ciao
    • nyko scrive:
      Re: 160kbps?!?!?!

      Ci avevo quasi fatto un pensierino di prenderlo
      dal sito, magari pagando qualcosa. Ma per quanto
      mi riguarda ascoltare musica a 160 NON è
      ascoltare
      musica!
      Non capisco poi perché questa scelta. Avevano
      paura venisse un file troppo grosso?!
      Machissenefrega! Fatelo anche da 200mg, basta che
      sia di BUONA
      QUALITA'!!ti spiego un piccolo particolare, signor "orecchio delicatino"itunes vende files codificati con codec aac da 128 bkps. la stessa apple dice apertamente che siccome la codifica aac, basata su mpeg4 audio, è più efficiente del codec mp3, i suoi file da 128 kbps suonano come un mp3 da 160 kbps.siccome itunes ha venduto più di un miliardo di canzoni, bisogna supporre che gli acquirenti abbiano considerato quella qualità adeguata alla proprie esigenze. quindi i radiohead altro non fanno che fornire un file di qualità del tutto simile a quella offerta da itunes, ad un prezzo minore e senza i drm apple.
      • Emanuele scrive:
        Re: 160kbps?!?!?!
        Guarda...128kbs....160kbs....L'ho appena scaricato, pagando la "bellezza" di 5 euro e 2 centesimi.Si sente benissimo. Sicuramente molto meglio di certe cose che si scaricano, illegalmente, dal mulo.Perchè sparar letame su un'iniziativa così importante e rivoluzionaria?Accontentiamoci per una buona volta :D
      • alexjenn scrive:
        Re: 160kbps?!?!?!
        L'AAC a 128 kbps è simile all'MP3 a 192.Ma su iTunes la codifica è VBR (a rate variabile) e direttamente dai master, non dal CD (già codificato).In effetti si sentono molto bene. Certo, se l'ascolto da un impianto valvolare, mi rendo conto che manca di risoluzione e dinamica, magari un po' di profondità, comunque moooolto meglio dell'mp3.
    • anonimo01 scrive:
      Re: 160kbps?!?!?!
      nota: sono valvolo-audiofilo HiFi autocostruttore elettronico - Scritto da: Tsukishiro Yukito
      160kbps?!?!?
      Ma è pochissimo!!!
      ___ Ok, ho capito che puoi anche non pagare, o paghi
      quanto vuoi, ma questo è un sistema per incitare
      la gente a pagare
      POCO.
      Cioè, sinceramente, perché mi devo scaricare dal
      loro sito l'album a 160kpbs, quando aspetto un
      po' e qualcuno che avrà comprato i dischi fisici
      col box lo metterà sul mulo o su soulseek a
      320?(rotfl)(rotfl) :Dti sfido pubblicamente a distinguere un mp3 da 160kbs da uno a 320kbs(encodati correttamente, of course)
      Ci avevo quasi fatto un pensierino di prenderlo
      dal sito, magari pagando qualcosa. Ma per quanto
      mi riguarda ascoltare musica a 160 NON è
      ascoltare
      musica!
      Non capisco poi perché questa scelta. Avevano
      paura venisse un file troppo grosso?!
      Machissenefrega! Fatelo anche da 200mg, basta che
      sia di BUONA
      QUALITA'!!per poi magari ascoltarseli con un kit pseudosorround della creative con i coni in plastica o con le cuffiette da lettore mp3 cinesi dal costo di produzione di 2 ...(rotfl) siete uno spasso
      • Non so manco che vor dì audiofilo scrive:
        Re: 160kbps?!?!?!
        I casi sono due o il master di sto disco è molto più sguaiato di quello di KID A, oppure sti 160Kbps si fanno sentire davvero.Farò un blind test a dicembre, quando arriveranno i cd e i vinili.
    • pentolino scrive:
      Re: 160kbps?!?!?!
      - Scritto da: Tsukishiro Yukito
      160kbps?!?!?
      Ma è pochissimo!!!
      ___ Ok, ho capito che puoi anche non pagare, o paghi
      quanto vuoi, ma questo è un sistema per incitare
      la gente a pagare
      POCO.
      Cioè, sinceramente, perché mi devo scaricare dal
      loro sito l'album a 160kpbs, quando aspetto un
      po' e qualcuno che avrà comprato i dischi fisici
      col box lo metterà sul mulo o su soulseek a
      320?
      Ci avevo quasi fatto un pensierino di prenderlo
      dal sito, magari pagando qualcosa. Ma per quanto
      mi riguarda ascoltare musica a 160 NON è
      ascoltare
      musica!
      Non capisco poi perché questa scelta. Avevano
      paura venisse un file troppo grosso?!
      Machissenefrega! Fatelo anche da 200mg, basta che
      sia di BUONA
      QUALITA'!!quoto in pieno wbonx; inoltre aggiungo che visto che te lo stanno sostanzialmente regalando (puoi anche pagare 1 cent) non vedo che motivo ci sia di lamentarsi... se il rapporto qualità/prezzo non ti soddisfa vai pure direttamente sul mulo e buona notte... magari trovi anche il master originale che usano in studio di registrazione!
    • john locke scrive:
      Re: 160kbps?!?!?!
      ufff che noia, addirittura "NON E' ascoltare musica"... e che cos'è allora? c'è un po' di differenza con il silenzio o con il rumore del traffico sotto casa la mattina o con una gara di rutti in un pub irlandese mi pare.non sopporto questi che invece di ascoltare la musica ascoltano solo il suono emesso dai mezzi tecnologici che riproducono quella musica, spesso a prescindere dal -contenuto- della musica stessa... l'album che mi ha dato più emozioni in assoluto nella mia vita si trovava in una cassetta registrata da una cassetta registrata da un vinile veramente alla cazzo - e però, era MUSICA. e mi dava emozioni. se devo fare quello col palo nel culo che sclera perché la frequenza dei medi o la compressione o il bitrate o altre puttanate non sono perfette mi perdo tutto quello che la musica che sta suonando mi vuole dire. il purismo fonotecnologico non ha nulla a che vedere con l'emozione della musica. ma nulla proprio. non si sta parlando della musica ma della tecnologia a quel punto. e allora i radiohead e britney spears sono sullo stesso piano. e allora vatti ad ascoltare il supercd/dvdaudio di britney spears e non rompere.poi, voglio dire, decidi tu il prezzo, puoi anche dargli un centesimo, puoi non dargli nulla, puoi non comprarlo e comprare il cd, puoi fare quello che ti pare.
      • paprizio scrive:
        Re: 160kbps?!?!?!
        quoto in pieno,la musica che m'ha dato più emozioni aveva dei master di merda, avete presente i misfits?... però sottovaluti un aspetto. anche fare gli snob sui forum della rete può generare delle emozioni
    • qarlo scrive:
      Re: 160kbps?!?!?!
      ma che dici????? a 160kbps si sente benissimo...della differenza con i 320 te ne accorgieresti giusto con delle cuffie molto molto buone...
    • Retupmoc scrive:
      Re: 160kbps?!?!?!
      - Scritto da: Tsukishiro Yukito... quando aspetto un
      po' e qualcuno che avrà comprato i dischi fisici
      col box lo metterà sul mulo o su soulseek a
      320?non è necessario, basta che sia in VBR fatto con i dovuti settaggi e con l'encoder giusto.
      Ci avevo quasi fatto un pensierino di prenderlo
      dal sito, magari pagando qualcosa. Ma per quanto
      mi riguarda ascoltare musica a 160 NON è
      ascoltare
      musica!questo è esagerato.e comunque dato che puoi pagare QUANTO VUOI ... io comunque li prendo, vanno premiati.e poi gli si darà il feedback per l'encoding
      Non capisco poi perché questa scelta. basta parlargli e dirgli l'encoding giusto.
      Avevano
      paura venisse un file troppo grosso?!quella è una paura che solo io posso avere.
      Machissenefrega! Fatelo anche da 200mg, basta che
      sia di BUONA
      QUALITA'!!sono d'accordo. ma non serve un 320.
    • conker scrive:
      Re: 160kbps?!?!?!
      in effetti non è granchè... comunque TUTTI gli mp3 degradano la qualità del segnale audio, che sia stato codificato a bitrate fisso o variabile... la migliore qualità (identica a quella del CD) la si può avere dal FLAC (i Metallica ad esempio già permettono di scaricare i LIVE anche in questo formato) che però ha dimensioni ragguardevoli e non è supportato (al momento) nè da iTunes nè dalla stragrande maggioranza dei player mp3 portatili
    • pippo scrive:
      Re: 160kbps?!?!?!

      Non capisco poi perché questa scelta. Avevano
      paura venisse un file troppo grosso?!
      Machissenefrega! Fatelo anche da 200mg, basta che
      sia di BUONA
      QUALITA'!!200 mg? milligrammi? e con questi presupposti speri di venire a fare un discorso tecnico sulla qualità dell'audio?
    • cipos scrive:
      Re: 160kbps?!?!?!
      questi cambiano il modo di diffondere la musica nel mondo e c'è sempre qualche freak brufoloso col culo attaccato al pc che parla di bitrate!! Hai la rivoluzione sotto gli occhi e neanche te ne accorgi....chi scarica l'album dal mulo è proprio un disonesto nel cuore!!!!!
      • ale scrive:
        Re: 160kbps?!?!?!
        ai la rivoluzione sotto gli occhi e neanche te ne accorgi!!!scaricate e premiate l'iniziativa invece di perdere tempo a spaccare il bit in 4
    • Wiseman scrive:
      Re: 160kbps?!?!?!
      Snobbino, eh?Poi magari hai lo stereo in macchina e vai in discoteca....;-)Lascia perdere: l'unico modo di ascoltare musica è seduti davanti ad un'orchestra in un auditorium progettato da architetti specializzati nel far arrivare alle tue orecchie il miglior suono possibile.Vai un paio di volte a qualche concerto di musica classica in un teatro serio e poi ti renderai conto della dimesione della sciocchezza che hai scritto....
      • TheDICE scrive:
        Re: 160kbps?!?!?!
        - Scritto da: Wiseman
        Snobbino, eh?
        Poi magari hai lo stereo in macchina e vai in
        discoteca....

        ;-)

        Lascia perdere: l'unico modo di ascoltare musica
        è seduti davanti ad un'orchestra in un auditorium
        progettato da architetti specializzati nel far
        arrivare alle tue orecchie il miglior suono
        possibile.

        Vai un paio di volte a qualche concerto di musica
        classica in un teatro serio e poi ti renderai
        conto della dimesione della sciocchezza che hai
        scritto....Quoto in pieno. Solo li si sente la fedeltà reale.E poi, a me, mancano le musicassette :D
    • Abusivo scrive:
      Re: 160kbps?!?!?!
      Senti, ma non sarà una delle tante scuse che tira fuori chi non ha voglia di pagare per qualcosa che tanto si trova in giro gratis?Io non ascolto i Radiohead da un pezzo, ma questo disco lo compro e LO PAGO, così, tanto per mandare un segnale a qualcuno...
  • codroipo scrive:
    Molto bene, ma...
    Spero che i 160 k/s siano frutto di LAME 3.97 "lame.exe -V 3 --vbr-new" altrimenti si rischia davvero di avere mp3 encodati malaccio...
    • Claudio Giova scrive:
      Re: Molto bene, ma...
      Ti assicuro che si sentono bene e poi dei Radiohead ci si può fidare!
      • Retupmoc scrive:
        Re: Molto bene, ma...
        - Scritto da: Claudio Giova
        Ti assicuro che si sentono bene e poi dei
        Radiohead ci si può
        fidare!il fatto che lo assicuri non significa nulla, tanto quanto la fiducia nei RH.sull'encoding si fanno i test d'ascolto e quello che ha scritto il primo che ha postato mostra che per fortuna esiste ancora qualcuno che alla qualità ci tiene.e tenerci alla qualità (contenitore) significa rispetto per la musica (il contenuto) e per l'artista che l'ha creata con la maggior cura possibile. Rovinare tutto con un encoding non trasparente sarebbe davvero superficiale e brutto
      • barbara scrive:
        Re: Molto bene, ma...
        ciao Claudiocome stai?un bacione Barbara e Rosario
    • Retupmoc scrive:
      Re: Molto bene, ma...
      - Scritto da: codroipo
      Spero che i 160 k/s siano frutto di LAME 3.97
      "lame.exe -V 3 --vbr-new" altrimenti si rischia
      davvero di avere mp3 encodati
      malaccio...se hai studiato non hai messo in pratica.o sono VBR o sono CBR/ABR ...
      • codroipo scrive:
        Re: Molto bene, ma...
        - Scritto da: Retupmoc
        - Scritto da: codroipo

        Spero che i 160 k/s siano frutto di LAME 3.97

        "lame.exe -V 3 --vbr-new" altrimenti si rischia

        davvero di avere mp3 encodati

        malaccio...

        se hai studiato non hai messo in pratica.

        o sono VBR o sono CBR/ABR ...-V 3 --vbr-new ritorna di solito una media poco inferiore ai 160.
    • Abusivo scrive:
      Re: Molto bene, ma...
      Guarda che puoi scegliere. Se 160 kbps ti si sentono male compra il cofanetto con CD e doppio vinile. Vedrai che differenza con l'iPod in metropolitana!
Chiudi i commenti