MS Passport, appuntamento il 2 e 3 ottobre

Per l'esame UE
Per l'esame UE


Roma – In una due giorni prevista per il 2 e 3 ottobre prossimi la Commissione Europea procederà all’esame della posizione di mercato di Microsoft Passport, il sistema di autenticazione alla base dell’infrastruttura.NET dell’azienda di Redmond.

L’esame sarà basato sull’accordo che la stessa Microsoft ha firmato con la FTC americana, la Commissione federale sul commercio che aveva richiesto una serie di garanzie sulla privacy per il funzionamento del sistema.

Il lavoro della Commissione potrebbe concludersi, se si ritenesse sufficiente quell’accordo, con la cessazione dell’inchiesta che dal luglio di quest’anno è stata avviata in Europa sul sistema Microsoft.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

15 09 2002
Link copiato negli appunti