Murdoch lancia il suo Messenger

Pronta la versione beta del software di messaggistica istantanea legato al portale MySpace, il gigantesco social network recentemente acquistato da News Corporation. Guai per Microsoft e Yahoo?


Roma – La prossima mossa di Rupert Murdoch nell’industria delle telecomunicazioni? Intrufolarsi nei computer dei 55 milioni d’utenti del network sociale MySpace , grazie ad un software di messaggistica istantanea che entrerà in competizione diretta coi messenger targati MSN e Yahoo! .

Il software è stato ormai ultimato ed è in fase beta: l’annuncio del suo rilascio, stando ai portavoce di MySpace, “è ormai una questione di giorni”. Il messenger di NewsCorp supplirà alla più grave carenza del pantagruelico MySpace, frequentato da venti milioni d’utenti al giorno ma privo di un’interfaccia per intraprendere comunicazioni in tempo reale.

Il nuovo programma avrà quindi due funzioni principali: semplificherà la visione e l’aggiunta dei profili personali degli affiliati al network, frequentatissimo dai giovani, ma permetterà soprattutto di sapere quando un contatto è online. “Un modo rapido per tenersi in contatto con gli amici presenti sulle pagine di MySpace, senza dover passare dal web e ridursi a fissare appuntamenti virtuali”, svela uno dei responsabili del progetto.

Con il messenger , i gestori di MySpace avranno a disposizione una piattaforma a 360 gradi per la monetizzazione degli utenti, abbondantemente targetizzati grazie al sistema dei profili: gli iscritti di MySpace forniscono quasi sempre molte indicazioni personali, specialmente riguardo alle preferenze musicali e cinematografiche.

A conti fatti, il sistema di messaggistica sembra destinato a diventare l’anello mancante nella distribuzione online di contenuti multimediali , tra i sogni di NewsCorp ormai da parecchio tempo. Gli obiettivi di Rupert Murdoch appaiono quindi più che palesi e probabilmente, come osserva Om Malik , “rischia di farcela e sfruttare ulteriormente questa gallina dalle uova d’oro”.

Tommaso Lombardi

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    minority report era già qui nel 2003
    Come sempre, siamo assai più attenti a quello che si fa all'estero, magari con finanziamenti miliardari, invece che pensare a quello che i nostri ricercatori, nelle nostre università, magari con l'aiuto degli studenti e con finanziamenti inesistenti (quasi tutti i soldi della ricerca sono da anni invesititi solo per la medicina e per le telecomunicazioni) fanno.Un esempio? nel fondo del sud, in Sicilia, in una delle Facoltà di Ingegneria più giovani d'Italia, un manipolo di volontari sviluppa da diversi anni cose che ancora molti credono fantascienza.http://visilab.unime.it/new/index.php?section=19e:http://visilab.unime.it/new/index.php?section=20ed ancora:http://visilab.unime.it/new/index.php?section=20Il sito è in disarmo per mancanza di personale tecnico, ma le applicazioni sono molte di più di quelle visibili sul sito.Fra le altre non presenti nel sito spiccano un sistema di riconoscimento delle facce basato su tecnologia client/server che gira su un pda, un robottino basato su Sony AIBO che riconosce i gesti del suo padrone, un sistema automatico che fa ruotare una telecamera in modo da tenere sempre inquadrata la faccia di uno speaker, e molte altre.Perchè non vogliamo dare rilievo alla nostra ricerca? E' già abbastanza difficile lavorare senza veder dato tanto rilievo a chi arriva molto tempo dopo di noi.... (notate la data sul video: quello basato sui gesti risale al 2003).
    • Anonimo scrive:
      Re: minority report era già qui nel 2003
      - Scritto da: Anonimo
      Come sempre, siamo assai più attenti a quello che
      si fa all'estero, magari con finanziamenti
      miliardari, invece che pensare a quello che i
      nostri ricercatori, nelle nostre università,
      magari con l'aiuto degli studenti e con
      finanziamenti inesistenti (quasi tutti i soldi
      della ricerca sono da anni invesititi solo per la
      medicina e per le telecomunicazioni) fanno.
      Un esempio? nel fondo del sud, in Sicilia, in una
      delle Facoltà di Ingegneria più giovani d'Italia,
      un manipolo di volontari sviluppa da diversi anni
      cose che ancora molti credono fantascienza.
      http://visilab.unime.it/new/index.php?section=19
      e:
      http://visilab.unime.it/new/index.php?section=20
      ed ancora:
      http://visilab.unime.it/new/index.php?section=20
      Il sito è in disarmo per mancanza di personale
      tecnico, ma le applicazioni sono molte di più di
      quelle visibili sul sito.
      Fra le altre non presenti nel sito spiccano un
      sistema di riconoscimento delle facce basato su
      tecnologia client/server che gira su un pda, un
      robottino basato su Sony AIBO che riconosce i
      gesti del suo padrone, un sistema automatico che
      fa ruotare una telecamera in modo da tenere
      sempre inquadrata la faccia di uno speaker, e
      molte altre.
      Perchè non vogliamo dare rilievo alla nostra
      ricerca? E' già abbastanza difficile lavorare
      senza veder dato tanto rilievo a chi arriva molto
      tempo dopo di noi.... (notate la data sul video:
      quello basato sui gesti risale al 2003).Va bene diciamo anche che sono cose molto elementari rispetto a questa cosa comunque io penso che se fate comunicazione giornali come pi (vabbe' magari solo pi visto il pianto che c'e' in giro) vi accontenteranno e ci faranno sapere cosa fate, in ogni caso in bocca al lupo
  • Anonimo scrive:
    Piccola correzione
    Le mappe non sono quelle di google ma "world wind" http://worldwind.arc.nasa.gov/(ammesso che l'articolo si riferisca al video che è linkato)
  • Anonimo scrive:
    Fantastico
    E' davvero fantastico! non ho parole per dire quanto siano geniali!!!
  • Anonimo scrive:
    Lo sapevamo già da settimane
    Il video riportato nell'articolo gira in rete già da parecchio..
    • Anonimo scrive:
      Re: Lo sapevamo già da settimane
      - Scritto da: Anonimo
      Il video riportato nell'articolo gira in rete già
      da parecchio..Bhe, si son presi il tempo di controllare la notizia...
  • Anonimo scrive:
    Mani unte
    Miiii già le nostre tastiere fanno schifo, ora se tutti iniziamo a toccare gli schermi mentre mangiamo le patatine diventerà tutto unto ogni giorno.Negli internet point dovranno metterci una versione speciale col tergicristalli.
    • Anonimo scrive:
      Re: Mani unte
      - Scritto da: Anonimo
      Miiii già le nostre tastiere fanno schifo, ora se
      tutti iniziamo a toccare gli schermi mentre
      mangiamo le patatine diventerà tutto unto ogni
      giorno.E' la prima cosa che ho pensato. Come risolvono il problema ditate?
      • Anonimo scrive:
        Re: Mani unte
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Miiii già le nostre tastiere fanno schifo, ora
        se

        tutti iniziamo a toccare gli schermi mentre

        mangiamo le patatine diventerà tutto unto ogni

        giorno.

        E' la prima cosa che ho pensato. Come risolvono
        il problema ditate?pagando un lavavetri digitale.
  • Anonimo scrive:
    Per i pianisti
    Oh perbacco!Solo un pianista riuscirà ad usarlo al meglio.Ecco che l'informatica passa dalle dita dei geek a quella dei musicisti. :-)
    • Anonimo scrive:
      Re: Per i pianisti
      - Scritto da: Anonimo
      Oh perbacco!
      Solo un pianista riuscirà ad usarlo al meglio.

      Ecco che l'informatica passa dalle dita dei geek
      a quella dei musicisti. :-)Un buon geek sa anche suonare qualcosa.
  • Anonimo scrive:
    Eh no !....
    in Minority Report Tom Cruise NON toccava lo schermo ! aveva dei particolari guanti coi quali interagiva con una proiezione tridimensionale del monitor:come nell' ultima pubblicità della Yaris...era ancora uno step avanti a questi prototipi ! :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Eh no !....
      - Scritto da: Anonimo
      in Minority Report Tom Cruise NON toccava lo
      schermo ! aveva dei particolari guanti coi quali
      interagiva con una proiezione tridimensionale del
      monitor:come nell' ultima pubblicità della
      Yaris...era ancora uno step avanti a questi
      prototipi ! :)Esatto!, e poi con la mani si poteva anche zoommare...:DCiao.
      • Anonimo scrive:
        Re: Eh no !....
        - Scritto da: Anonimo
        Esatto!, e poi con la mani si poteva anche
        zoommare...Ma i guanti erano wireless?Ma perché questi film non aggiungono un tocco di realismo? Tipo Tom Cruise che si abbona all'ADSL e dopo 6 mesi gli dicono che non ci sono le risorse.
  • Anonimo scrive:
    Brevetto
    Quelli di Minority Report dovrebbero chiedergli dei soldi per l'interfaccia (l'hanno inventata loro) 8) (non mi stupirei se succedesse)
    • Anonimo scrive:
      Re: Brevetto
      veramente la consulenza tecnica per il film gliel'ha fatta il MIT...............quindi....eppoi anche Alessandro Valli in Italia sta sviluppando un aggeggio simile
  • hulio scrive:
    Mi sono emozionato
    WOW ho visto il video di presentazione e' una fissa paurosa. Mi pare un enorme salto in avanti!!!
  • Anonimo scrive:
    fa figo in maniera paurosa, però...
    ...a livello pratico, per chi deve scrivere, stampare disegnare con precisione in cad, mi sembra alquanto scomodo.Personalmente piazzerei questa meraviglia nel salone di rappresentanza con tanto di proiettiori e luci iper soffuse per sconvolgere i clienti, dopodichè giù di Autocad e Photoshop per lavorare.Una meraviglia, chissà che lo facciano interagire con comandi vocali come nel film.Ciao ciao!
    • AndreaMilano scrive:
      Re: fa figo in maniera paurosa, però...
      Diamogli tempo, è pur sempre un prototipo :)- Scritto da: Anonimo
      ...a livello pratico, per chi deve scrivere,
      stampare disegnare con precisione in cad, mi
      sembra alquanto scomodo.

      Personalmente piazzerei questa meraviglia nel
      salone di rappresentanza con tanto di proiettiori
      e luci iper soffuse per sconvolgere i clienti,
      dopodichè giù di Autocad e Photoshop per
      lavorare.

      Una meraviglia, chissà che lo facciano interagire
      con comandi vocali come nel film.

      Ciao ciao!
    • Anonimo scrive:
      Re: fa figo in maniera paurosa, però...
      - Scritto da: Anonimo
      ...a livello pratico, per chi deve scrivere,
      stampare disegnare con precisione in cad, mi
      sembra alquanto scomodo.
      : Scomodo e non molto utile se il sistema che gestiscequesta interfaccia non è molto intelligente...ciao.
  • Anonimo scrive:
    si stava meglio
    si stava meglio con la riga di comando, e l'interfaccia a carattere......
    • Terra2 scrive:
      Re: si stava meglio
      - Scritto da: Anonimo
      si stava meglio con la riga di comando, e
      l'interfaccia a carattere......Macchè... la vera figata era impartire istruzioni tramite un tastierino esadecimale ed un display a 4 caratteri!Ah... se solo si potesse tornare all'epoca delle schede perforate! :D
      • Anonimo scrive:
        Re: si stava meglio
        - Scritto da: Terra2

        - Scritto da: Anonimo

        si stava meglio con la riga di comando, e

        l'interfaccia a carattere......

        Macchè... la vera figata era impartire istruzioni
        tramite un tastierino esadecimale ed un display a
        4 caratteri!
        Ah... se solo si potesse tornare all'epoca delle
        schede perforate! :DMa che schede, roba da femminucce, meglio i pannelli cablati!
      • Anonimo scrive:
        Re: si stava meglio
        - Scritto da: Terra2
        Macchè... la vera figata era impartire istruzioni
        tramite un tastierino esadecimale ed un display a
        4 caratteri!
        A me andava bene anche il DSKY dell'AGC.
  • Anonimo scrive:
    GUI Innovative
    L'interfaccia svilupata da Jeff Han è davvero straordinaria! Al confronto il progetto Sun di Looking Glass (http://www.sun.com/software/looking_glass/) sembra vecchio di 10 anni!Si torna finalmente a parlare di GUI innovative, dopo che per anni siamo stati costretti in un mondo a 'finestre'!PS. Mi sbaglio o è il dock di MacOS X quello che si vede in trasparenza, mentre Mr.Han 'gioca' con una mappa?
    • Anonimo scrive:
      Re: GUI Innovative
      - Scritto da: Anonimo
      L'interfaccia svilupata da Jeff Han è davvero
      straordinaria! Al confronto il progetto Sun di
      Looking Glass
      (http://www.sun.com/software/looking_glass/)
      sembra vecchio di 10 anni!
      Si torna finalmente a parlare di GUI innovative,
      dopo che per anni siamo stati costretti in un
      mondo a 'finestre'!Secondo me invece potrebbe venire fuori qualcosa di interessante dalla fusione dei due concetti (che non vedo come mutuamente esclusivi).Stavo pensando ad una sorta di scrivania dove documenti, foto.... possano essere reperiti con un'interfaccia come quella mostrata nel filmato.Una scrivania senza carte, lampadina... quello sarebbe un vero desktop.bye
    • Anonimo scrive:
      Peccato non sia una GUI
      - Scritto da: Anonimo
      L'interfaccia svilupata da Jeff Han è davvero
      straordinaria! Al confronto il progetto Sun di
      Looking Glass
      (http://www.sun.com/software/looking_glass/)
      sembra vecchio di 10 anni!
      Si torna finalmente a parlare di GUI innovative,
      dopo che per anni siamo stati costretti in un
      mondo a 'finestre'!

      PS. Mi sbaglio o è il dock di MacOS X quello che
      si vede in trasparenza, mentre Mr.Han 'gioca' con
      una mappa?Quella non è una GUI ma un dispositivo di I/O.È vero però che permette nuovi tipi di interazioni con una GUI, rispetto ai sistemi a cui siamo abituati.Se si diffondesse e molte funzioni avessero bisogno di più dita o due mani si aprirebbero però tutta una serie di nuovi problemi di accessibilità per molti tipi di disabili.
      • Anonimo scrive:
        Re: Peccato non sia una GUI

        Quella non è una GUI ma un dispositivo di I/O.++
        • Anonimo scrive:
          Re: Peccato non sia una GUI
          Peccato che qualunque touch screen compreso quello del video, da solo serve a poco. Per impiegarlo come si vede bisogna davvero utilizzare una GUI innovativa.Quindi è giusto parlare di GUI innovativa
    • Anonimo scrive:
      Re: GUI Innovative
      - Scritto da: Anonimo
      PS. Mi sbaglio o è il dock di MacOS X quello che
      si vede in trasparenza, mentre Mr.Han 'gioca' con
      una mappa?no no...sono certo che è World Wind della NASA... ;)
  • Anonimo scrive:
    Video in Action ?
    Voglio vedere un video di questa fi_ata
    • liberx scrive:
      Re: Video in Action ?
      - Scritto da: Anonimo
      Voglio vedere un video di questa fi_ataHai cliccato sul link? C'e' un video fantastico
  • Anonimo scrive:
    notizia obsoleta
    punto informatico... quel immenso 10! all'inizio delle tue pagine, forse più che un fatto di vanto è un dichiarazione di grave anzianità, da tantissimo le notizie che passano sulla tua testata, sono a dir poco obsolete viste e riviste in rete. Questa poi.. avrà un mese ! rinnovati.. rinasci.. o a 11 nemmeno ci arrivi! (su dai prendi le vitamine!)
    • Anonimo scrive:
      Re: notizia obsoleta
      - Scritto da: Anonimo
      punto informatico... quel immenso 10! all'inizio
      delle tue pagine, forse più che un fatto di vanto
      è un dichiarazione di grave anzianità, da
      tantissimo le notizie che passano sulla tua
      testata, sono a dir poco obsolete viste e riviste
      in rete. Questa poi.. avrà un mese ! rinnovati..
      rinasci.. o a 11 nemmeno ci arrivi! (su dai
      prendi le vitamine!)il pensiero che anche altre persone oltre a voi leggano questo sito e non siano altrettanto informate come voi nemmeno vi sfiora?
      • Anonimo scrive:
        Re: notizia obsoleta

        il pensiero che anche altre persone oltre a voi
        leggano questo sito e non siano altrettanto
        informate come voi nemmeno vi sfiora?Il pensiero che PI poteva pubblicare questa notizia quasi un mese fà, anche a vantaggio dei meno informati, sei capace di farlo?
        • Anonimo scrive:
          9 --
        • AndreaMilano scrive:
          Re: notizia obsoleta
          Oh, io leggo /. da anni e parecchie notizie che trovo lì ieri appaiono qui oggi o domani ma non per questo mi lamento. Leggiti /. e non lamentarti, c'è gente che non ha tempo né voglia né sa l'inglese né si vuol sbattere a digitare un altro url :)- Scritto da: Anonimo

          il pensiero che anche altre persone oltre a voi

          leggano questo sito e non siano altrettanto

          informate come voi nemmeno vi sfiora?

          Il pensiero che PI poteva pubblicare questa
          notizia quasi un mese fà, anche a vantaggio dei
          meno informati, sei capace di farlo?
          • Anonimo scrive:
            Re: notizia obsoleta
            - Scritto da: AndreaMilano
            Oh, io leggo /. da anni e parecchie notizie che
            trovo lì ieri appaiono qui oggi o domani ma non
            per questo mi lamento. Leggiti /. e non
            lamentarti, c'è gente che non ha tempo né voglia
            né sa l'inglese né si vuol sbattere a digitare un
            altro url :)
            non è questo il punto. il punto è che PI è un quotidiano, non un mensile, e quindi puo' permettersi di pubblicare notizie vecchie di qualche giorno, ma non di un mese o più. forse questa sarà sfuggita, ma è veramente vecchia. concordo con l'autore del primo post. il video e i commenti circolano in rete da diverso tempo.GP
          • AndreaMilano scrive:
            Re: notizia obsoleta
            - Scritto da: Anonimo
            non è questo il punto. il punto è che PI è un
            quotidiano, non un mensile, e quindi puo'
            permettersi di pubblicare notizie vecchie di
            qualche giorno, ma non di un mese o più. forse
            questa sarà sfuggita, ma è veramente vecchia.
            concordo con l'autore del primo post. il video e
            i commenti circolano in rete da diverso tempo.

            GPAppunto, è "un" quotidiano non l'unico. Ci sono alcuni molto affidabili, alcuni meno, alcuni per niente. Io mi riferivo al fatto che il miglior modo per dimostrare il proprio disappunto è semplicemente non leggere gli articoli di PI. Quando i single click cominciano a scemare un campanello di allarme suona.Personalmente leggo /. in primis e poi tutta una serie di siti. Quando arrivo su PI e la notizia già la conosco ho due opzioni o la rileggo perché il I o il II articolo sull'argomento non mi ha pienamente convinto e voglio maggiori informazioni oppure, ritenendola obsoleta, salto a pié pari su un altro argomento. Con ogni probabilità il mio singolo aprire o meno un articolo non influenzerà il bilancio annuale di PI ma forse, e ripeto forse, potrebbe far capire che quell'articolo non era di mio interesse.O no?
          • Anonimo scrive:
            Re: notizia obsoleta

            Appunto, è "un" quotidiano non l'unico. Ci sono
            alcuni molto affidabili, alcuni meno, alcuni per
            niente.

            Io mi riferivo al fatto che il miglior modo per
            dimostrare il proprio disappunto è semplicemente
            non leggere gli articoli di PI. Quando i single
            click cominciano a scemare un campanello di
            allarme suona.

            Personalmente leggo /. in primis e poi tutta una
            serie di siti. Quando arrivo su PI e la notizia
            già la conosco ho due opzioni o la rileggo perché
            il I o il II articolo sull'argomento non mi ha
            pienamente convinto e voglio maggiori
            informazioni oppure, ritenendola obsoleta, salto
            a pié pari su un altro argomento. Con ogni
            probabilità il mio singolo aprire o meno un
            articolo non influenzerà il bilancio annuale di
            PI ma forse, e ripeto forse, potrebbe far capire
            che quell'articolo non era di mio interesse.

            O no?certamente, ma l'autore del post voleva segnalare agli altri un problema di qualità del servizio della testata. penso che sia legittimo. poi, sia chiaro, ognuno è libero di leggere quello che vuole.GP
  • Anonimo scrive:
    Ghost In The Shell
    Veramente Masamune Shirow l'aveva pensata parecchi anni prima di Minority Report...E se vi guardate Ghost In The Shell 2 (a parte le animazioni mozzafiato) vedrete il livello successivo dei touch screen... 8) J.J.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ghost In The Shell
      opporca ma e' gia' uscito in ita ???
    • AndreaMilano scrive:
      Re: Ghost In The Shell
      Perdonami ma anche avendo una profonda venerazione per Masamune devo sottolineare il fatto che Dick aveva già scritto Rapporto di Minoranza (Minority Report) negli anni 50.- Scritto da: Anonimo
      Veramente Masamune Shirow l'aveva pensata
      parecchi anni prima di Minority Report...
      E se vi guardate Ghost In The Shell 2 (a parte le
      animazioni mozzafiato) vedrete il livello
      successivo dei touch screen... 8)
      J.J.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ghost In The Shell
        - Scritto da: AndreaMilano
        Perdonami ma anche avendo una profonda
        venerazione per Masamune devo sottolineare il
        fatto che Dick aveva già scritto Rapporto di
        Minoranza (Minority Report) negli anni 50.Dove il multi-touchscreen non c'era.
        • AndreaMilano scrive:
          Re: Ghost In The Shell
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: AndreaMilano

          Perdonami ma anche avendo una profonda

          venerazione per Masamune devo sottolineare il

          fatto che Dick aveva già scritto Rapporto di

          Minoranza (Minority Report) negli anni 50.

          Dove il multi-touchscreen non c'era.Allora dovrò fare un emerito cazziatone al mio collega qui di fianco che, facendo il tipo figo, ha fatto fare una bella figurella a me.PS: lui però insiste e, a questo punto, non mi rimane altro che andare a leggere Rapporti di Minoranza.
          • interceptor scrive:
            [OT] Re: Ghost In The Shell
            RapportO di Minoranza.Che oltretutto e' un racconto (20-30 pagine)Quindi devi trovare una raccolta di racconti.Ed è molto meglio del film! IMHOP.K.Dick in un suo libro (credo sia UBIK) degli anni '50 descrive un apparecchio telefonico senza fili che la persona porta attaccato alla cintura. Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] Re: Ghost In The Shell
            Lo so che Dick lo aveva gia' scritto! In fondo il film e' tratto dal suo libro...Sono un suo grande fan (ha avuto delle idee geniali che hanno precorso i tempi di 50 anni) ma io intendevo non il concetto in se' ma l'applicazione pratica/visiva...Comunque gloria ad entrambi!J.J.PS Ghost in the Shell 2 in italiano non e' ancora uscito (chissa' cosa aspettano!) per cui te lo devi vedere sottotitolato (e ovviamente sul P2P)In compenso e' uscito il fumetto (sia il 2 che l'1.5) ma come tutta la roba di Shirow non ci si capisce una mazza! Pero' e' bello'! :D
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] Re: Ghost In The Shell
            - Scritto da: Anonimo
            PS Ghost in the Shell 2 in italiano non e' ancora
            uscito (chissa' cosa aspettano!) per cui te lo
            devi vedere sottotitolato (e ovviamente sul P2P)Certo che il 2 è proprio un mattone pazzesco.
          • AndreaMilano scrive:
            Re: [OT] Re: Ghost In The Shell
            - Scritto da: interceptor
            RapportO di Minoranza.
            Che oltretutto e' un racconto (20-30 pagine)
            Quindi devi trovare una raccolta di racconti.
            Ed è molto meglio del film! IMHO

            P.K.Dick in un suo libro (credo sia UBIK) degli
            anni '50
            descrive un apparecchio telefonico senza fili
            che la persona porta attaccato alla cintura.

            SalutiSi, l'ho scritto male la seconda volta. Comunque in biblioteca lo hanno e stasera me lo leggerò. A quanto ne so Dick è stato un visionario precursore di alcuni aggeggini interessanti.... sarà sicuramente una lettura interessante
  • Anonimo scrive:
    ...come al solito
    una notizia nuova, complimenti...era da + di un mese che circolava in tutti gli altri siti d'informatica...
    • Anonimo scrive:
      Re: ...come al solito
      - Scritto da: Anonimo
      una notizia nuova, complimenti...

      era da + di un mese che circolava in tutti gli
      altri siti d'informatica...il pensiero che anche altre persone oltre a voi leggano questo sito e non siano altrettanto informate come voi nemmeno vi sfiora?
      • Anonimo scrive:
        Re: ...come al solito
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        una notizia nuova, complimenti...



        era da + di un mese che circolava in tutti gli

        altri siti d'informatica...

        il pensiero che anche altre persone oltre a voi
        leggano questo sito e non siano altrettanto
        informate come voi nemmeno vi sfiora?Sei troppo educato, la risposta esatta è: perché non te ne rimani in tutti gli altri siti d'informatica?
    • Anonimo scrive:
      Re: ...come al solito
      - Scritto da: Anonimo
      una notizia nuova, complimenti...

      era da + di un mese che circolava in tutti gli
      altri siti d'informatica...UAU che post utile!!!!!!!!!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: ...come al solito
      allora tornatene a leggere gli altri siti
Chiudi i commenti