NEC ad Intel preferisce AMD

Prima importantissima bandierina per AMD sul mercato aziendale e governativo, un'importante segmento che la vedrà sbarcare in diverse nazioni europee fra cui l'Italia. L'erosione all'impero di Intel continua


Parigi – Una vittoria importante quella annunciata ieri da AMD, una vittoria che finalmente porta il noto produttore di processori a varcare quella soglia da tanto agognata: il mercato enterprise.

NEC ha infatti scelto le CPU Athlon e Duron di AMD per la sua nuova linea di PowerMate DT, computer desktop dedicati alle grosse aziende e agli enti governativi, un mercato dove NEC rappresenta una delle prime 10 forze in gioco e dove AMD non era mai entrata prima.

I nuovi PowerMate DT con cuore AMD approderanno inizialmente sui mercati di Gran Bretagna, Francia, Italia e Norvegia, nazioni in cui NEC occupa la seconda posizione in classifica nella fascia consumer.

Le CPU di AMD, da sempre più economiche delle rivali Intel, non hanno mai fatto breccia nel mondo aziendale, solitamente molto conservatore e più attento al marchio che al prezzo. Nell’ultimo periodo qualcosa sembra però essersi mosso a giudicare dal numero crescente di produttori interessati alle CPU di AMD anche per i sistemi di fascia alta: da Olivetti ad HP passando per Compaq.

Secondo alcuni analisti questo improvviso interessamento, oltre che ai meriti di AMD, sarebbe dovuto in parte anche ai “pasticci” commessi da Intel lo scorso anno, come la brusca fermata del Pentium III e l’arrivo prematuro di un Pentium 4 su cui aleggiano ancora molti punti interrogativi.

Sul mercato delle CPU sembra dunque aprirsi un secondo fronte di guerra, tutto a favore della concorrenza.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    costa troppo e offre poco, meglio Waitec Tanky!
    per 800 milalire meglio comprarsi un player che non masterizza ma che ha comunque altri vantaggi!portatilità, funzione antishock, video cd(che non userà mai nessuno...), uscite rca x attaccarlo allo stereo, se non può sre attaccato all'USB pazienza, vorrà dire che masterizzerò i cd (fino) a 16X col mio masterizzatore integrato al pc e poi metto dentro il cd e lo porto a spasso!
    • Anonimo scrive:
      Re: costa troppo e offre poco, meglio Waitec Tanky!
      La olidata offre un lettore con tutte le caratteristiche del waitek + telecomando ad infrarossi per poco più di 300 carte (batterie ricaricabili incluse) e vi assicuro che va da dio... vedere su chl per credere :O)be free F@lox'
  • Anonimo scrive:
    Va dove ti porta il dio denaro
    La Sony se ne sbatte le pa00e del diritto d'autore.L'unica cosa che gli interessa è il profitto, con napster non ci guadagna nulla, con questo lettore farà tanti bei $$$$$$.D'altrone esiste il registratore di cassette?Allora perchè dovrebbe creare scandalo un masterizzatore?
  • Anonimo scrive:
    ottusangoli siete voi
    formalmente la sony come tutte le grandi case discografiche cerca di distruggere Napster......ma sa anche che e' impossible arrestare il file sharing (gia sappiamo quanti altri sistemi peer to peer esistono)indi per cui.....vuole lucrare sui device per riprodurre mp3....su cui penso possa avere anche dei bei margini perche tecnologicamente parlando sono una stronzata...sono una ricomposizione di tech gia conosciutissime.bye
  • Anonimo scrive:
    contradditorio
    ma come, sony è tuttora in prima fila contro le violazioni dei diritti d'autore e lo scambio di files e poi ti immette sul mercato un apparecchio del genere.....c'è qualcosa che mi sfugge ....
    • Anonimo scrive:
      Re: contradditorio
      - Scritto da: grafton
      ma come, sony è tuttora in prima fila contro
      le violazioni dei diritti d'autore e lo
      scambio di files e poi ti immette sul
      mercato un apparecchio del genere.....c'è
      qualcosa che mi sfugge ....In realtà è tutto ben chiaro... :)ciao ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: contradditorio
      - Scritto da: grafton
      ma come, sony è tuttora in prima fila contro
      le violazioni dei diritti d'autore e lo
      scambio di files e poi ti immette sul
      mercato un apparecchio del genere.....c'è
      qualcosa che mi sfugge ....Doppio profitto?Giuseppe
  • Anonimo scrive:
    Sony ottusangolo
    La domanda è :La divisione discografica di Sony porta in tribunale Napster e un'altra mette sul mercato sto coso ?Si faranno causa da soli ?Chi hanno preso come CEO Ottusangolo ?
    • Anonimo scrive:
      Re: Sony ottusangolo
      L'mp3 non è illagale o sbagliato nemmeno per la sony, è lo scambio di brani senza il possesso dell'originale che non gli va giù... - Scritto da: wamba
      La domanda è :

      La divisione discografica di Sony porta in
      tribunale Napster e un'altra mette sul
      mercato sto coso ?

      Si faranno causa da soli ?

      Chi hanno preso come CEO Ottusangolo ?
Chiudi i commenti