Neural.it/ Free Radio Linux

Va in onda il kernel di Linux
Va in onda il kernel di Linux


Roma – Free Radio Linux è una stazione radio online e in etere. Le sue trasmissioni consistono in una lettura, effettuata tramite un software di sintesi vocale, del codice del kernel di Linux, un po’ il cuore del sistema operativo.

Lo speech.bot viene codificato in uno stream di audio open source, attraverso il codec di Ogg Vorbis, con a volte una selezione momentanea di trasmissione attinte alle bande AM, FM e quelle ad onde corte provenienti dagli angoli più disparati del pianeta.

Le linee di codice del kernel sono 4,141,432, e quindi la sua lettura completa dovrebbe richiedere circa 593.89 giorni apartire dall’inizio delle trasmissioni inaugurate il 3 febbraio scorso.

Il lavoro realizzato dal gruppo di manipolatori sonori del continente australe di Radioqualia, permette anche di seguire il “testo” mentre viene letto, come un libretto d’opera lirica post-telematico, riprendendo con forza la tradizione delle “code stations” di metà degli anni ottanta, quando alcune radio pirata distribuivano copie illegali dei programmi attraverso dei trasmettitori radio, con segnali che potevano essere percepiti e decodificati attraverso un modem dagli allora diffusi Sinclair, Commodore e Acorn.

Free Radio Linux si trova qui .

A cura di Neural.it, new media art, e-music, hacktivism .

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

05 02 2002
Link copiato negli appunti