Nexi Digital, cercasi 500 giovani in 4 anni

Nexi Digital, cercasi 500 giovani in 4 anni

Nexi Digital intende diventare un hub d'eccellenza che raccolga oltre 500 giovani entro 4 anni per dar vita ad un hub di innovazione e sviluppo.
Nexi Digital intende diventare un hub d'eccellenza che raccolga oltre 500 giovani entro 4 anni per dar vita ad un hub di innovazione e sviluppo.

L'obiettivo è quello di impiegare più di 500 giovani entro 4 anni, 350 dei quali assunti. 300 saranno sul territorio italiano (di cui 180 a Milano e 120 a Bari) e 200 in Polonia. I primi 150 saranno assunti già entro la fine del 2022. Numeri importantissimi per grandi prospettive che Nexi Group riversa nel progetto Nexi Digital.

Nexi Digital

Nexi Digital è un hub di innovazione tecnologica che Nexi Group intende sviluppare in collaborazione con il partner storico Reply. La ricetta prevede di mettere insieme competenza e innovazione per raggiungere un'eccellenza digitale da mettere a sistema all'interno delle dinamiche del gruppo. Così Paolo Bertoluzzo, CEO Nexi Group, spiega:

Nexi Digital ci consente di accelerare ulteriormente il nostro percorso di crescita in Europa, investendo in competenze e innovazione con l'obiettivo di dare vita a soluzioni tecnologiche all'avanguardia nel mercato dei pagamenti digitali, con particolare attenzione ai mercati sottopenetrati come l'Italia e la Polonia. L'assunzione di giovani talenti e la collaborazione con Università e Centri di Ricerca, oltre a rafforzare la nostra vicinanza ai Paesi in cui operiamo, rappresentano la nostra volontà di contribuire alla diffusione dell'innovazione digitale nel nostro Paese ed in Europa, driver principale dello sviluppo economico

Aggiunge Reply per voce dell'amministratrice delegata Tatiana Rizzante:

In particolare, nei servizi finanziari stiamo costantemente sviluppando nuove competenze e asset distintivi, che consentano ai nostri clienti di accelerare la transizione verso modelli di business interamente digitali. Oggi, siamo estremamente lieti di lavorare insieme a Nexi Group, mettendo in Nexi Digital le tecnologie digitali più avanzate con l'obiettivo di costruire una nuova economia cashless.

L'obiettivo è chiaro insomma: le praterie del cashless sono ancora tutte da cavalcare e di spazi di manovra ne restano ancora molti. Occorre pertanto anzitutto investire nello sviluppo di team che mettano assieme le necessarie competenze, costruendo dal basso quel che è il materiale umano su cui lavorare per assolvere alle ambizioni che la rivoluzione dei pagamenti pone di fronte a un brand come Nexi. Tutto ciò diventa automaticamente una grande occasione di crescita professionale per oltre 500 giovani, per i quali il polo Nexi Digital potrà essere una grande opportunità da cogliere.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

14 12 2021
Link copiato negli appunti