Nomine/ Nuovo amministratore delegato in Atlanet

Franco Gianolio


Roma – Con una breve nota uno dei maggiori operatori TLC italiani, Atlanet, ha comunicato un cambio al vertice nel proprio management. Nuovo amministratore delegato dell’azienda è stato infatti nominato Franco Gianolio, che assume dunque il ruolo in precedenza ricoperto da Pierfrancesco Di Giuseppe.

Gianolio è stato amministratore delegato di Telexis, azienda che aveva in carico i servizi TLC forniti da FIAT, partner Atlanet, e che proprio in Atlanet è stata fusa nel 2000.

Atlanet è qui

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    W l'America e W Bush
    Antiamericani delle miei castagne tacete... se non fosse stato per l'America non staremmo qui a parlare sia perchè forse perchè non esisteremmo sia perchè saremmo cosi poveri da non permetterci internet sia perchè internet stesso non esisterebbe.
    • Anonimo scrive:
      Re: // l'America e // Bush
      ..o forse saremmo un popolo libero e nn sudditi del padrone americano
    • Anonimo scrive:
      Re: W l'America e W Bush
      - Scritto da: BanME
      Antiamericani delle miei castagne tacete...Povero c***ione...Sarei curioso di vedere cosa fosse l'america senza gli emigrati europei...Un paese senza cultura è destinato a distruggersi con le proprie mani come sta facendo l'America....
    • Anonimo scrive:
      Re: W l'America e W Bush
      Deve essere Bush che si cela dietro un nick fasullo, oppure un deficiente dichiarato... ops, mi pare di aver udito che il risultato poi non cambia molto...
  • Anonimo scrive:
    VOGLIO RIDERE
    mi immagino che goduria per il cracker che riesce a far con un solo click impazzire un paese =) auhahuhuauhauhauhauhahuuhauhauhahuuahuha uhahuahuhuauhahuahuahuauhuhuahauhuhauhahubasterebbe un click per bloccare 1 nazione! fantastico... penso che diventerebbe il gioco piu divertente per Osama & Co.
    • Anonimo scrive:
      Re: VOGLIO RIDERE
      esatto ci si divertiranno parecchio con questo chippettoma una mezza pezza a questo problema già l'hammo messa quando hanno fatto il millennium acto come cavolo si chiama poi se non sbaglio hanno passato anche la legge sull'ergastolo ai crackera questo punto l'unica persona che potrebbe cercare di far scattare un allarme simile sarebbe osama o qualsiasi altro terrorista.vedremo che succededi sicuro se cominciano a vendere questi elettrodomestici e viene trovato il modo per togliere il chip io sarò il primo a toglierlo!!
      • Anonimo scrive:
        Re: VOGLIO RIDERE

        di sicuro se cominciano a vendere questi
        elettrodomestici e viene trovato il modo per
        togliere il chip io sarò il primo a
        toglierlo!!anche naltro, e vedrai cha la strada la troverannocome han fatto per le box ludiche
  • Anonimo scrive:
    Vediamo il lato positivo...
    ...magari in mezzo alle centinaia di migliaia di morti (devastati dalla folla in fuga da non si sa cosa) ci sarà qualcuno che ha votato George...(cinica la sorte, eh?)
  • Anonimo scrive:
    Mattacchioni
    Come ci comportiamo poi, con il primo mattacchione di turno che dopo aver *frakkato* il protocollo di comunicazione mi scatena un' ondata di panico segnalando un falso attacco nucleare o una invazione di ometti verdi? :))
  • Anonimo scrive:
    Troppi film..
    Mi sembra tanto di rivedere il film S.Y.N.A.P.S.E.Per inciso un film fantastico per chi si occupa di informatica e telecomunicazioni. L'idea fondamentalmente potrebbe essere "utile" alla popolazione.. Secondo me però sarà utile anche per molto altre persone con intensioni decisamente meno nobili.. vedi tra tutti, geo tracking delle persone, annullamento della privacy e tante altre cose per cui da tanto tempo stiamo lottando.
  • Anonimo scrive:
    ..ma è lo stesso chipetto...
    ..ma non è lo stesso chipetto che volevano infilare su tutti i device per controllare l'originalità delle applicazioni usate?Se ne parlava una settimana fa qui dentro, era stato spacciato come un progresso nella comunicazione globale ma i soliti "maliziosi" (hi hi hi) avevano visto subito i reali scopi.Che bello che è il mondo di oggi ogni cosa assume significati e valori diversi, non si può più dichiarare le reali intenzioni e si cercano i cavalli di troia... magari double W ha quelle intenzioni ma qualcuno ci ha già trovato un altro uso
  • Anonimo scrive:
    Poveri Americani
    Col presidente che si sono scelti, sono conciati peggio di noi.
    • Anonimo scrive:
      Re: Poveri Americani
      2 cose:1) l'idea americana non è cattiva (se il mio paese corre rischi mi piacerebbe saperlo subito) se per caso ci sono "avvelenamenti di massa in metropolitana" (vedi Tokio di qualche anno fa) è meglio saperlo subito cosi non si corrono rischi inutili2) in italia il nostro presidente non se la cava male (vedi per esempio la legge Tremonti che consente alle imprese di comprare veicoli, immobili e materiali produttivi usufruendo di sgravi fiscali... la parte interessante di questa legge è che se c'è chi compra c'è anche chi vende e quello che vende per vendere deve produrre e per produrre ha bisogno di personale... infatti nella mia regione ci sono state parecchie assunzioni grazie a questa legge :-))) N.B.: in questo periodo i notai si stanno facendo in 4 per i contratti immobiliari)un salutoCJkl
      • Anonimo scrive:
        Re: Poveri Americani
        Tvemonti, lui si che viuscivà a sanave il debito lasciatoci da quei ladvi incompetenti dei govevni di sinistva capaci di scialaquave il denavo pubblico e di avev lasciato al paeve un buco di 60 milioni di miliavdi di migliaia di euvo...Che si compri un pallottoliere quel buffone!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Poveri Americani

        2) in italia il nostro presidente non se la
        cava male Certo si e' autoassolto da tutti i processi l'economia va a puttane la credibilità si sta scavando una buca per andare più in basso, la mia IRPEF non è calata, ha leggittimato i non dipedenti a fottersene delle tasse, grazie all'immobilismo del governo e delle istituzioni ha consentito un inflazione al 6% (reale ... ma loro non lo ammetteranno mai)A parte questo tutto bene....
        • Anonimo scrive:
          Re: Poveri Americani
          breve domanda:chissà come mai gli unici che ono sono MAI stati incriminati di nulla sono quelli di sinistra! non saranno mica tutti quanti santi!( - San D'alema: colui che ha svenduto le licenze UMTS per 25 mila miliardi quando nelle altre nazioni d'Europa costavano 75 mila - San Romano Prodi: che per entrare in europa stava svendendo l'Italia partendo dai nostri prodotti tipici D.O.C. - D.O.C.G. ecc... (va beh che prodi il culo è abituato a darlo via!... per chi non lo sapesse è gay... chiedete all'uni di bologna dove insegnava!) - San Rutelli: che si è finanziato la campagna elettorale con i soldi del comune di Roma (chissà come sono felici i cittadini di Roma!) - San Di Pietro: l'unico uomo al mondo che si è laureato e non si ricorda il nome di nessuno dei suoi insegnanti! (ma nemmeno gli insegnanti si ricordano di cotanto genio) colui che si è laureato con il massimo dei voti mentre lavorava e che pero fa fatica a parlare l'italiano... non l'avrà mica pagata sta laurea no? - San Diliberto: che si fa pagare i massaggi shiatzu dallo stato... come se prendesse poco di stipendio sto porco!potrei continuare ma mi fermo... è troppo facile sparare sull'ambulanza)Per quanto poi riguarda lo spostamento del processo piu famoso d'Italia... dico una frase che mi diceva il mio nonno quando era ancora al mondo: "male non fare e paura non avere" ... i giudici non dovrebbero aver paura di spostare il processo perche la legge è uguale in tutti i tribunali d'Italia. Se non lo vogliono spostare è perchè probabilmente sanno bene che altri giudici non sono appartenenti in modo cosi palese ad una parte politica e quindi non condannerebbero gli imputati.Comunque a nessuno farebbe piacere essere giudicato da persone decisamente non imparziali.termino con una domanda:come mai prodi che ha svenduto l'iri non è mai stato accusato?... prodi svende, berlusca compra... e chi viene incriminato è quello che compra?!?!?! ... tutti noi se troviamo una cosa che ci piace a un prezzo basso la compriamo... e non veniamo incriminati! ... ma la domanda è come mai chi vende... anziche fare un prezzo decente... svende? (non sarà che si erano messi d'accordo?)un salutoCJkl
          • Anonimo scrive:
            Re: Poveri Americani
            Beh!Stai esagerando!Non sta a te nominarli Santi!Allora come vogliamo definire questi?
          • Anonimo scrive:
            Re...
            - Scritto da: Mara


            Beh!
            Stai esagerando!
            Non sta a te nominarli Santi!

            Allora come vogliamo definire questi?Politici.....
          • Anonimo scrive:
            Re: STATALIZZIAMO GOOGLE
            Mai detto che le sinistra ha fatto meglio; ho solo detto cosa il tuo amato presidente ha fatto....Puoi contestarlo forse? Vai continua a seguire il tuo adorato presidente.... tanto il terzo mondo incalza...
  • Anonimo scrive:
    Attenzione, attenzione!!EMERGENZA!!!
    "....c'e' una grande svendita ai grandi magazzini pinkopalla..."quanto tempo ci metteranno a impiegare questo sistema per lo spam?A parte lo scherzo, questo sistema rendera' anche tutti gli americani provvisti di un qualsiasi device chippato rintracciabili come puo' essere fatto gia' coi telefonini? il sistema sara' obbligatorio? verranno prima allertate le forze dell'ordine per gestire la massa di gente che corre a caso verso la piu' vicina televisione? posso comprare uno spot all'interno della trasmissione televisiva che passera' in quel momento? mah...
  • Anonimo scrive:
    Bi sembra Sinapse..
    Mi sembra il film...SalutiGazziNet
  • Anonimo scrive:
    LOL
    scommettiamo 10 a 1 che al primo tentativo di questo super-broadcast la rete va giù? :-)d.
  • Anonimo scrive:
    Bella trovata!
    cosa accadrebbe? Masse di americani in panico che ANCORA non sanno perchè scappano, ma intanto scappano!
  • Anonimo scrive:
    Oramai....
    qualsiai cosa possibile sta' diventando probabile....realta'.Anche la str°°°°ta piu' immane.Ma allora perche' non impiantare ilchip direttamente nella testa della gente ? Il device esterno si puo' smarrire, rompere...
  • Anonimo scrive:
    mah...
    quando da piccolo vedevo ste cose nei cartoni animati, non credevo che qualcuno sarebbe mai stato così scemo da pensarci...
Chiudi i commenti