Nomine/ Ruiz chairman AMD

Ufficiale


Roma – AMD, uno dei maggiori produttori nel settore dei microprocessori nel mondo, ha annunciato che il proprio Consiglio di Amministrazione ha nominato chairman Hector Ruiz, già presidente e CEO, chairman di AMD. La nuova carica di Ruiz diventerà effettiva a partire dal 29 aprile 2004, dopo l’annual meeting.

“Quando Hector Ruiz è stato nominato CEO nell’aprile del 2002 – ha dichiarato W. J. Sanders III, fondatore e attuale chairman di AMD – il mercato dei semiconduttori era altamente competitivo. Le strategie che hanno caratterizzato la gestione Ruiz hanno portato l’azienda ad una crescita in termini di profittabilità e di leadership nel mercato”

Hector Ruiz è entrato in AMD nel gennaio del 2000, ricoprendo la carica di president e chief operating officer, e nell’aprile del 2002 è stato nominato CEO dell’azienda. Sanders è fondatore e chairman di AMD e ha ricoperto la carica di chairman e chief executive officer dal 1969 fino al 25 aprile 2002.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Relazione tra navigazione e produttività
    Ci si è scordati di mettere in relazione, però, i dati di questo tipo di navigazione con la percentuale di produttività. In parole semplici: il lavoro subisce un calo di produttività ? Se si, allora è un problema, altrimenti si può anche tollerare un comportamento del genere, purché rimanga entro confini leciti (NO alla pedofilia !). Ritengo più dannoso per il lavoro le numerose e prolungate pause per il caffè....
    • Anonimo scrive:
      Re: Relazione tra navigazione e produtti
      - Scritto da: Anonimo
      Ci si è scordati di mettere in
      relazione, però, i dati di questo
      tipo di navigazione con la percentuale di
      produttività. In parole semplici: il
      lavoro subisce un calo di
      produttività ? Se si, allora è
      un problema, altrimenti si può anche
      tollerare un comportamento del genere,
      purché rimanga entro confini lecitiSiti di ogni genere, no pedofili, 14-15000 pagine visitate al giorno, ca 2-4 gg di traffico mensile in un studio tecnico. Secondo te c'e' stato un calo?Dopo aver modificato le regole del proxy 1500 pagine al mese e ca 0,9 gb di traffico mensile. 50-60 dipendenti con accesso ad internet.
      (NO alla pedofilia !). Ritengo più
      dannoso per il lavoro le numerose e
      prolungate pause per il caffè....
Chiudi i commenti