Non sarà solo Palm il nuovo Treo

Vodafone e Microsoft faranno squadra per lo sviluppo del nuovo Treo

Milano – L’unione fa la forza, un concetto riscontrabile in innumerevoli partnership siglate tra aziende, con l’obiettivo di fronteggiare una difficile concorrenza. Anche la telefonia mobile è una giungla e anche per questo motivo Palm annuncia l’accordo siglato con Vodafone per la commercializzazione del nuovo smartphone Treo dotato di tecnologia Microsoft .

Il nuovo apparecchio sarà operativo sulle reti 3G/UMTS dell’operatore britannico. Palm precisa inoltre che la partnership ha l’obiettivo di espandere l’adozione del sistema push e-mail wireless nel vecchio continente: “L’alleanza con Vodafone è un passo significativo per accelerare la nostra espansione a livello geografico”, afferma John Hartnett, vice presidente Wordlwide Sales e Customer Relations di Palm.

È previsto che il nuovo smartphone sarà commercializzato in diversi paesi europei, inclusi Inghilterra, Germania, Spagna, Italia ed Olanda, prima di Natale.

D.B.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    i tasti
    ma è mai possibile che non pensino mai all'ergonomia dei tasti?i tasti devono essere a misura d'uomo e ben in evidenza, ma quelli non ci sentono.vorrei un cellulare che soddisfi i più semplici requisiti:tastiera ergonomicarobustezzaqualità audio autonomiapochi fronzoli, tipo internet e la video-chiamataè cosi difficile? e se mittiamo anche un'estetica gradevole.. pensano che poi non li vendono?se solo si accorgessero che c'è chi usa il cellulare, per lavoro, e si lagna in continuo la mancanza di PROFESSIONALITÀ dall'apparato stesso..
Chiudi i commenti